Chiesa di San Francesco di Sales

Chiesa di San Francesco di Sales interno
Nel 1841 Don Bosco incontra dei giovani nella sacrestia della chiesa di S. Francesco d’Assisi a Torino per il primo di una serie di incontri di preghiera. Nel giorno di Pasqua del 1846 l’Oratorio si stabilisce sotto una tettoia con un pezzo di prato, la tettoia Pinardi a Valdocco.

La Cappella Pinardi, anche dopo esser stata ampliata, non è più sufficiente a contenere i tanti ragazzi che venivano a pregare oppure ad ascoltare la messa.

Don Bosco decide di costruire una chiesa più ampia dedicata a San Francesco di Sales e per far fronte alle spese vende porzioni del terreno , dirama circolari pubbliche e petizioni, organizza lotterie. Anche per l’acquisto de degli arredi contribuiscono tanti benefattori.

I lavori iniziano il 20 luglio 1851 e terminano il 20 giugno 1852, giorno della sua consacrazione. Il campanile viene terminato in seguito.

La chiesa di San Francesco di Sales per 16 anni (dal giugno 1852 al giugno 1868) rimane centrale della nuova congregazione religiosa fondata da Don Bosco, i Salesiani.

Nel 1954 la mamma di Don Bosco, Margherita, dona a un ragazzo la tovaglia dell’altare maggiore per coprire i suoi malati, in quanto Torino è colpita da un’epidemia di colera.

L’8 dicembre del 1854 Domenico Savio, davanti all'altarino della Madonna, si consacra a lei.

Due anni dopo, Domenico Savio, con i migliori ragazzi dell’Oratorio, fonda davanti a quell’altare la Compagnia dell’Immacolata.

In questa chiesa approdano Michele Magone, il monello di Carmagnola, e Francesco Besucco, il ragazzino dell'Argentera che nel 1863 rinnova la bontà eroica di Domenico Savio.

Qui celebra la sua prima Messa don Michele Rua.

Negli ultimi anni della sua vita la mamma di Don Bosco, Margherita, si sedeva negli ultimi banchi, a pregare con il suo Rosario.

La chiesa è a croce latina e viene restaurata nel 1959. La cappella di San Luigi è la parte meno rimaneggiata, originali sono l’altare, il tabernacolo e la semplice statua di gesso di San Luigi che venne acquistata da Don Bosco già ai tempi della prima cappella Pinardi. Chiesa di San Francesco di Sales esterno

Orario di apertura: feriali 8.00-9.00/15.30-18.00;
festivi 10.30-12.00/15.30-18.00

Messe feriali: ore 8.00 - 17.00

Messe festive: ore 11.00 - 17.00 Via dei Mille 25 angolo via Calandra - tel. 0118127419

<== ::::::: ==>






LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online



Sostieni piemontesacro.it donando 1 euro.


 
TORNA SU