Logo Piemonte Sacro

Chiese a porte aperte - Chiesa di San Lorenzo - Montiglio Monferrato (AT)

La chiesa di San Lorenzo si trova a Montiglio Monferrato, in provincia di Asti, ed è una delle più antiche pievi della zona. Risale al X secolo e fu originariamente dedicata al dio Esculapio, secondo la tradizione tramandata dalle visite pastorali. Fu la prima chiesa parrocchiale di Montiglio e dipendeva dalla diocesi di Vercelli, fino a quando non passò alla nuova diocesi di Casale Monferrato nel 1474.
La chiesa ha subito nel corso dei secoli diverse trasformazioni che ne hanno modificato l’aspetto originario. In particolare, nel XVI secolo si decise di costruire una nuova chiesa parrocchiale, più ampia e vicina al centro abitato, mentre la vecchia pieve di San Lorenzo rimase in stato di abbandono e degrado. Nel XVIII secolo si provvide a restaurare l’edificio, ricostruendo le murature, le coperture e l’abside centrale, e sostituendo il soffitto a capriata con una volta a botte. Le navate laterali furono ristrette e le absidiole demolite, mentre la facciata fu rifatta in stile neoclassico. Nel XX secolo si effettuarono ulteriori interventi di restauro, tra cui la sostituzione della facciata neoclassica con una più coerente con lo stile romanico dell’edificio.
Attualmente la chiesa ha una pianta basilicale con tre navate e un'unica abside centrale. La navata centrale è fiancheggiata da sei cappelle a pianta semiesagonale e da due ambienti rettangolari che costituiscono una sorta di transetto. La muratura è in blocchi di pietra squadrata faccia a vista, tranne nell’abside dove è a fasce alterne in pietra e mattoni. La facciata è a salienti e presenta un ingresso principale assiale. Sul lato sud si apre un altro ingresso laterale in corrispondenza dell’ambiente rettangolare meridionale.
l’elemento più interessante della chiesa è l’apparato scultoreo dei capitelli e degli abachi, realizzato da una bottega locale nella prima met?? del XII secolo. I capitelli sono figurati e raffigurano motivi vegetali, animali, umani e simbolici, spesso con riferimenti all’Antico Testamento. Gli abachi sono decorati con motivi geometrici e floreali. I capitelli sono visibili solo da tre lati, mentre il quarto è inglobato nei setti murari che dividono le cappelle.
La chiesa di San Lorenzo è un esempio di architettura romanica piemontese, che conserva ancora tracce della sua antica origine e della sua importanza storica e religiosa per il territorio di Montiglio Monferrato.

Scarica l’app “Chiese a porte aperte” da Apple Store per dispositivi iOS e da Google Play per dispositivi Android.
Registrati tramite una semplice procedura all’indirizzo
https://chiese-aperte.cittaecattedrali.it/user/ per:
  • visualizzare l’elenco dei beni visitabili
  • prenotare una visita selezionando:
  • - la data
  • - una fascia oraria di un’ora tra le 09:00 e le 18:00
  • - il numero “esatto” di persone in visita

Scorri fino in fondo alla pagina
Scegli la tua collana religiosa
Collana con croce trilobata
Compra su eBay

freccia in basso

Segui piemontesacro.it sui social:

piemontesacro.it su facebook   piemontesacro.it su instagram


Mani in preghiera di Albrecht Dú
Scrivi una preghiera

Primo piano di Stefano - Proprietato di Piemonte Sacro

Ciao,
mi chiamo Stefano.
Piemonte Sacro è la mia passione dal 2001.
AIUTA il progetto Piemonte Sacro a crescere
DONA SOLO 2 euro! Te ne sarò GRATO .



Compra una collana RELIGIOSA in Acciaio Inox su Ebay

TORNA SU