Itinerario in Piemonte: dal Santuario di San Chiaffredo a Frazione Borgo

Itinerario in Piemonte: dal Santuario di San Chiaffredo a Frazione Borgo

Pietre della Fede. Negozio www.negoziodelsacro.it

Il Sentiero dell’ostia ha questo nome perché è il tracciato che percorreva il priore del santuario, per recarsi nella vicina frazione Borgo, per celebrare la messa e somministrare l’Eucarestia.
Assai panoramico, il percorso si sviluppa lungo una dorsale erbosa, incontrando qui e là presidi religiosi, quali croci in legno o oratori votivi. A Borgo, poi, gli affreschi religiosi (mistà) che ornano le facciate delle abitazioni sono numerosi.

frazione Borgo

frazione Borgo - Mistà Madonna di Oropa

frazione Borgo - Mistà

frazione Borgo - Mistà

Accesso: Da Pinerolo si segue la SP 161 della Val Pellice; dopo Ponte di Biabiana, si supera il paese, si prosegue per Bagnolo e Barge lungo la SP 27, e da qui alla Colletta di Paesana e al paese omonimo (km 27). Dal piccolo centro posto allo sbocco della valle del Po si sale in direzione Crissolo. Superato il paese, ultimo della val Po, si continua lungo la strada di Pian del Re per circa 1,5 Km, fino a raggiungere una deviazione sulla destra, posta presso un tornante. Seguendo la strada che ne nasce, in circa 500 m, si giunge al Santuario di S. Chiaffredo (95,6 Km da Torino).

Santuario di S. Chiaffredo

Santuario di S. Chiaffredo - Esterno

Santuario di S. Chiaffredo - Interno

Dal piazzale antistante il santuario 1417 m, si contorna il fianco sud dell’edificio per raggiungere l’abside della chiesa. Qui nasce un sentiero in salita che, con un breve strappo, mette al di sopra di un poggio roccioso (Bella visuale sulle borgate di Ostana: Serre e S. Antonio).

sentiero dell'ostia

sentiero dell'ostia

Piegando leggermente a sinistra, il sentiero pianeggia per attraversare un fitto bosco ceduo (prevalentemente ontano) e con numerosi saliscendi, con Crissolo e la borgata Serre (un'altra Serre, rispetto a quella citata in precedenza), raggiunge la grossa frazione Borgo 1529 m, caratterizzata da numerose case di foggia occitana (ore 0.30).
Da Borgo, raggiunta la strada adducente al Piano del Re, la si segue in discesa superando l’edificio di una colonia; poco oltre, piegando a destra, per piccola carrozzabile asfaltata si giunge al Serre appena citato. Dalla chiesa del paese, per ampio sentiero nascente presso il suo abside, in breve si ridiscende a Crissolo (1 ora).


©PIEMONTESACRO.IT. Tutti i diritti riservati.
Testo e foto di Gian Vittorio Avondo. Pubblicato il 31.03.2021




Porta SEMPRE CON TE
la Pietra della FEDE con Croce incisa


Pietra nera con croce incisa nella mano

SCOPRI DI PIÙ



Ecco come puoi aiutarci: dona 2 euro.


 
TORNA SU