Catechismo della Chiesa Cattolica - Quali sono le difficoltà della preghiera?

Catechismo della Chiesa Cattolica - Quali sono le difficoltà della preghiera?



La distrazione è la difficoltà abituale della nostra preghiera. Essa distoglie dall’attenzione a Dio, e può anche rivelare ciò a cui siamo attaccati. Il nostro cuore allora deve tornare umilmente al Signore. La preghiera è spesso insidiata dall’aridità, il cui superamento permette nella fede di aderire al Signore anche senza una consolazione sensibile. L’accidia è una forma di pigrizia spirituale dovuta al rilassamento della vigilanza e alla mancata custodia del cuore.



Indice del catechismo cattolico




LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online



Ecco come puoi aiutarci: dona 2 euro ora.


 
TORNA SU