Catechismo della Chiesa Cattolica - Perché l’inseminazione e la fecondazione artificiali sono immorali?

Catechismo della Chiesa Cattolica - Perché l’inseminazione e la fecondazione artificiali sono immorali?



Sono immorali perché dissociano la procreazione dall’atto con cui gli sposi si donano mutuamente, instaurando così un dominio della tecnica sull’origine e sul destino della persona umana. Inoltre l’inseminazione e la fecondazione eterologa, con il ricorso a tecniche che coinvolgono una persona estranea alla coppia coniugale, ledono il diritto del figlio a nascere da un padre e da una madre conosciuti da lui, legati tra loro dal matrimonio e aventi il diritto esclusivo a diventare genitori soltanto l’uno attraverso l’altro.



Indice del catechismo cattolico




Macrolibrarsi


LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online


Ecco come puoi aiutarci: dona 2 euro ora.


 
TORNA SU