Catechismo della Chiesa Cattolica - Che cosa proibisce Dio quando comanda: "Non avrai altri dèi di fronte a me" (Es 20,2)?



Questo Comandamento proibisce:

- il politeismo e l’idolatria che divinizza una creatura, il potere, il denaro, perfino il demonio;
- la superstizione, che è una deviazione del culto dovuto al vero Dio e che si esprime anche nelle varie forme di divinazione, magia, stregoneria e spiritismo;
- l’irreligione, che si esprime nel tentare Dio con parole o atti; nel sacrilegio, che profana persone o cose sacre soprattutto l’Eucaristia; nella simonia, che è la volontà di acquistare o vendere le realtà spirituali;
- l’ateismo, che respinge l’esistenza di Dio, fondandosi spesso su una falsa concezione dell’autonomia umana;
- l’agnosticismo, per cui nulla si può sapere su Dio, e che comprende l’indifferentismo e l’ateismo pratico.



Indice del catechismo cattolico




Porta SEMPRE CON TE
la Pietra della FEDE con Croce incisa


Pietra nera con croce incisa nella mano

SCOPRI DI PIÙ




Ecco come puoi aiutarci: dona 2 euro ora.


 
TORNA SU