San Silano a Romagnano Sesia

Documentata nel 1008 e nel 1040 come chiesa dell'abbazia benedettina di Santa Croce fondata da Bosone, figlio di Arduino IV e fratello del capostipite dei Marchesi di Romagnano.
Ricostruita verso la metà del XVI secolo, con struttura a tre navate, e successivamente sottoposta a nuovi interventi nel 1692.
Danneggiata da un incendio fu ricostruita nelle forme attuali dal 1845 al 1856.














Sostieni piemontesacro.it donando 1 euro.


 
TORNA SU