Santuario Madonna di Mera (Scopello)

Il santuario, raggiungibile in seggiovia, è il più alto della Valsesia e venne costruito tra il 1500 e il 1591.
La fondazione viene fatta risalire allo scioglimento di un voto del 1585, grazie al quale vi fu la liberazione dai lupi che infestavano l'Alpe per intercessione della Madonna.
Accanto all'originaria dedicazione di Madonna della Neve, a partire dal Seicento, compare quella di Madonna Nera e Madonna d'Oropa in quanto ai primi del Seicento venne portata in chiesa una statua della Madonna Nera simile a quella d'Oropa.
Oggetto del culto è la statua di legno dorato e dipinto della Madonna Nera di Oropa con Bambino in braccio, portata in chiesa dai pastori biellesi, proprietari degli alpeggi della zona.
Festività principale: Ultima domenica di maggio; prima domenica di giugno; 5 agosto
Coincidenza liturgica: Madonna della Neve (5 agosto)







Libro degli ospiti

 
TORNA SU