Santuario Madonna di Frassineto (Civiasco)

Variazioni del nome: Santa Maria di Frassineto; Madonna Addolorata di Frassineto

Il santuario sorge isolato in un avvallamento sopra un dirupo lungo il torrente Pascone; si raggiunge con mulattiera in quindici minuti dal centro di Civiasco.

La leggenda della fondazione narra che la Madonna appare, nel luogo ove sorgerà il santuario, a una bambina muta di Civiasco, che miracolosamente riacquista la parola.

Il 1505 come anno di costruzione del santuario, è attestato in un dipinto rinvenuto nel secolo XVIII dietro l'altare maggiore.

Oggetti del culto:
- Madonna Addolorata in legno dorato e dipinto, opera del 1713
- Altare dedicato ad Amedeo IX di Savoia detto il Beato (1711)
- Affresco della Madonna Addolorata oggi in facciata.

Altri elementi notevoli nell'edificio del Santuario:
- Affreschi sulle pareti e sulle volte.
- Gruppi di statue in legno e gesso dipinti nelle prime due cappelle interne.
- All'esterno: sul fianco sinistro, tre cappelle con gruppi scultorei lignei.

Festività principale: Venerdì santo







LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti



Libro degli ospiti

 
TORNA SU