Santuario Madonna della Cappelletta (Varallo)

Il santuario è posto a ridosso di una imponente costruzione (oggi privata), ex casa dei padri Oblati dei Santi Gaudenzio e Carlo. L'edificio fu edificato tra l'anno 1500 e l'anno 1591 dopo una fioritura invernale miracolosa.

Oggetti del culto:
1. Tomba dell'oblato Beato Armellino Peterro Giovanni Antonio (sec. XVIII)
2. Madonna con Bambino in braccio sovrastante il distico che ricorda l'evento miracoloso (sec. XVII).

Cronologia eventi:
- Sec. XVI: costruzione del santuario.
- 1670: ristrutturazione e ampliamento con aggiunta di un imponente fabbricato a uso seminaristico (oggi abitazione privata), promosso dalla famiglia del canonico Francesco Torrotti.
- Sec. XVIII: donazione del complesso alla congregazione degli Oblati dei Santi Gaudenzio e Carlo.
- 1819: gli Oblati si trasferirono al Sacro Monte di Varallo; per effetto dell'alienazione dei beni ecclesiastici il complesso diviene proprietà privata.

Fonte: http://www.santuaricristiani.iccd.beniculturali.it







LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti



Libro degli ospiti

 
TORNA SU