Santuario Madonna del Castello - BRICHERASIO

Madonna del Castello
BRICHERASIO (TO ) - Poggio

La dedicazione si spiega col fatto che dove sorge l'attuale santuario, fino al 1594, sorgevano il castello e la chiesa parrocchiale di Bricherasio, distrutti durante un assedio.

Oggetti del culto
Immagine della Madonna con Bambino avvolta da ampio mantello celeste, opera di datazione incerta.

Ciclo di vita del Santuario (durata): dall'anno 1201 fino all'anno 1300.
Eventuale abbandono del Santuario (durata): dall'anno 1594 fino all'anno 1600.

Edificazione del primo Santuario:
Il primo santuario consiste nella chiesa parrocchiale di Bricherasio che sino al 1594 sorgeva, insieme al castello, sul poggio; gli edifici vennero distrutti nel 1594 durante un assedio. La chiesa parrocchiale venne ricostruita ai piedi del poggio, sul quale nel sec. XVII venne riedificata l'attuale cappella votiva.

Altri eventi e dati cronologici rilevanti:
La chiesa parrocchiale di Santa Maria del Poggio risulta meta di pellegrinaggio già dal secolo XIII. Nel 1594 il castello e la chiesa vengono distrutte durante un assedio. L'intero poggio viene abbandonato, ma nel XVII sec. vi si ricostruisce una cappella, nuovamente meta di devozione. Il titolo Madonna del Castello riprende l'originaria localizzazione della chiesa. Alcuni elementi architettonici e lo stesso affresco della Vergine potrebbero far ipotizzare una giustapposizione o sovrapposizione del nuovo edificio (sec. XVII) ai resti della vecchia chiesa distrutta o alle rovine del castello.

Tipologia Architettonica
Tra l'anno 1594 e l'anno 1600: Dopo la distruzione della chiesa parrocchiale di Bicherasio e dell'adiacente castello, il santuario venne ricostruito ai piedi del poggio; l'edificio liturgico ha dimensioni ridotte, con due altari laterali e campanile.

Tipologie Architettoniche precedenti
Tra l'anno 1201 e l'anno 1300: il santuario, prima della distruzione del 1594, era l'antica chiesa parrocchiale di Bricherasio.

Note sulle pratiche rituali particolari:
In luglio e durante il mese mariano vengono celebrate delle novene.

Fonte: http://www.santuaricristiani.iccd.beniculturali.it







LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti



Libro degli ospiti

 
TORNA SU