Santuario Beata Vergine delle Grazie - PINEROLO

Pinerolo, Madonna della Gracie 001
Beata Vergine delle Grazie
PINEROLO (TO )

Variazioni del nome: Madonna delle Grazie

Il santuario è situato sulla collina di San Maurizio, circondato da una pineta e collegato alla sottostante città attraverso due vie d'accesso (via Principi d'Acaja e via de Amicis).

Nel 1583 l'altare interno alla chiesa di San Maurizio fu trasportato dietro la chiesa; attorno all'altare fu costruita una primitiva cappella di protezione (1584) a cui seguì, nel 1755, la costruzione del santuario vero e proprio. Al posto della precedente cappella viene edificata una chiesa a croce latina, sormontata da una cupola su cui svetta una statua della Vergine.

Altri elementi notevoli nell'edificio del Santuario:
- Balaustra e altare in marmo (1832);
- Facciata con effigie della Vergine scolpita ad alto rilievo in marmo di Carrara (1869).

Oggetti del culto
Affresco della Madonna vestita di rosso e adorna di un ampio mantello azzurro con in braccio il Cristo bambino, il quale sulla mano sinistra sostiene un globo rappresentante la terra e con la destra benedice; opera risalente al XV secolo.

Festività principale:
Prima domenica di luglio; prima domenica di settembre.

Note sulla liturgia:
Celebrazione quotidiana della messa, novene e ottave di funzioni mattutine e vespertine, esposizione del Santissimo Sacramento e benedizioni ai pellegrini, in occasione delle feste del santuario.

Note sulle pratiche rituali particolari:Processione con statua della Madonna.

Pinerolo, Madonna della Gracie 004 Pinerolo, Madonna della Gracie 007 Pinerolo, Madonna della Gracie 008 Pinerolo, Madonna della Gracie 009

Fonte: http://www.santuaricristiani.iccd.beniculturali.it







LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti



Libro degli ospiti

 
TORNA SU