Logo Piemonte Sacro

Santuario Madonna del Latte (Novara)

L'edificio si trovava nella proprietà dei nobili Tettoni, cittadini di Novara e feudatari di Gionzana, di Landiona, di Fara, di Ghemme e Biandrate. Doveva essere un oratorio ad uso dei villici. Nella seconda metà del XV secolo la chiesa fu, con molta probabilità, ampliata e venne affrescata all'interno intorno agli anni 1487-1488.

Oggetto del culto:
Effigie della Madonna che allatta, attribuita al pittore novarese Tommaso Cagnola attivo nella seconda metà del secolo XV. In origine l'affresco della Madonna del Latte era sulla parete meridionale ove ora si può vedere una riproduzione fotografica. Venne poi strappato e trasferito su di un telaio ai primi del '900 quando fu posto sopra l'altare al centro dell'abside. Con i restauri degli anni '70 tornò sulla parete originale, ma venne rubato nel 1973.

Festività principale: Seconda domenica di maggio



Segui piemontesacro.it sui social:

piemontesacro.it su facebook   piemontesacro.it su instagram


Mani in preghiera di Albrecht Dú
Scrivi una preghiera

Primo piano di Stefano - Proprietato di Piemonte Sacro

Ciao,
mi chiamo Stefano.
Piemonte Sacro è la mia passione dal 2001.

Per aiutarmi a pubblicare nuovi approfondimenti riguardanti il turismo religioso in Piemonte e le antiche tradizioni religiose,
valuta di fare una piccola donazione,
così potrò continuare a proporre foto e contenuti di qualità.

Ti invito anche a visitare il mio negozio di articoli religiosi Miolilla Store: https://www.miolillastore.com/
dove potrai scegliere collane a tema religioso in acciaio inossidabile.

AIUTA il progetto Piemonte Sacro a crescere

Sostieni Piemonte Sacro donando ALMENO 2 euro!
Te ne sarò GRATO .
Con la donazione ricevi il pdf con l’appronfodimento sugli
Ex voto in Piemonte!



VISITA Miolilla Store, il mio negozio di Articoli Religosi

Banner Negozio Articoli Religiosi Miolilla Store

TORNA SU