Madonna della Misericordia di Valmala (Valle Varaita)

Pietre della Fede. Negozio www.negoziodelsacro.it

Santuario di valmala
Edificato a 1380 metri di quota, il santuario si trova in provincia di Cuneo, a 30 km da Saluzzo (CN), sul vallone destro della media Valle Varaita, nell’area tra Brossasco e Melle, 7 km dopo il paese di Valmala, in Località Santuario.
Era il mese di agosto 1834 quando quattro pastorelle tutte di nome Maria, di età tra i dodici e i tredici anni, giunte con il gregge in località Chiotto, videro apparire su un masso una signora piangente che portava un vestito di colore rosso con sopra un velo celeste e in testa una corona splendente; le giovani al ritorno a casa raccontarono quanto accaduto ma non furono prese sul serio dai genitori e prese da paura non volevano più portare gli animali pascolare in quel luogo. Ma le apparizioni continuarono per diversi giorni e la voce si diffuse tanto che al Chiotto iniziarono a salire molti credenti ma la Madonna poteva essere vista solo dalle pastorelle.
Un giorno su un banco di oggetti religiosi del mercato del vicino paese di Venasca le veggenti, accompagnate dal padre di una di loro di nome Pittavano, scoprirono un'immagine uguale che avevano visto più volte al Chiotto, era vestita allo stesso modo e rappresentava la Madonna della Misericordia di Savona dove le quattro pastorelle non avevano mai messo piede. Il Pittavano fece edificare un pilone sul luogo delle apparizioni su cui fece dipingere l’immagine dal pittore Giuseppe Cauteri di Saluzzo; oramai molta gente saliva al Chiotto e qualcuno già raccontava di fatti miracolosi avvenuti. Fu così che si decise di costruire il santuario e l’immagine della Madonna vestita di rosso che era stata dipinta sul pilone fu inglobata nel muro della chiesa e si può ancora oggi vedere dietro l’altare maggiore.
Il santuario fu inaugurato nel 1840 e da allora ha visto una frequentazione massiccia di pellegrini che salgono sia dalle Valle Varaita che dalle valli vicine e dalla pianura per invocare la Madre della Misericordia.

Il santuario è aperto da giugno a settembre tutti i giorni, nel periodo primaverile, autunnale e invernale la domenica, con possibilità di visite durante la settimana su richiesta dei custodi delle chiavi (rivolgersi al Bar-Ristorante da Piero di Miki e Marco, sul piazzale).

Le Feste importanti del Santuario:
Ultima domenica di Maggio: Chiusura del Mese Mariano
3a domenica di Luglio: festa ad onore di S.Anna per i bambini, i genitori e i nonni
5 agosto: Memoria dell’Apparizione e festa votiva dei Valmalesi
2 a domenica di Agosto: Solennità della Madre della Misericordia
15 Agosto: l’Assunta
Ultima domenica di Agosto: Giornata di ringraziamento con processione Le processioni che si svolgono a Valmala: dal paese: 13 Maggio; 5 Agosto; 13 Ottobre
sul piazzale: 5 Agosto; 2 a domenica di Agosto

Orari delle SS.Messe e delle altre celebrazioni religiose:
- Periodo estivo -
SS. Messe alle ore: 8, 11 e 16 (tutti i giorni, la domenica anche alle 10)
S. Rosario con benedizione serale (tutti i giorni)
Via Crucis (al venerdì pomeriggio)
- Periodo invernale -
Apertura ogni domenica con S.Messa alle 15,30 preceduta dal S. Rosario


Fonte: http://www.santuaricristiani.iccd.beniculturali.it





Porta SEMPRE CON TE
la Pietra della FEDE con Croce incisa


Pietra nera con croce incisa nella mano

SCOPRI DI PIÙ



Ecco come puoi aiutarci: dona 2 euro.


 
TORNA SU