Santuario Madonna della Neve (Viola)

12070 Viola (CN)
tel: 0174 73157
In origine il Santuario corrispondeva ad una cappella costruita dalla popolazione di Viola come ringraziamneto per essere stata preservata dalla peste.

Eventi e dati cronologici rilevanti
1630 circa: voto della popolazione di Viola alla Madonna per essere stata preservata dalla peste e successiva edificazione di una primitiva cappella. / 1650: presumibile termine della costruzione. / 1860: inizio dei lavori di restauro, sollecitati dal fervore della devozione al santuario della Salette, di cui quello di Viola dovrebbe essere una piccola copia. / 1884-1894: la cappella originaria diventa l'attuale santuario.

Oggetto del culto
Madonna con il Bambino sulle ginocchia, originariamente affrescata nel XV secolo da autore ignoto su un pilone.

Altri elementi notevoli nell'edificio del Santuario:
Affresco del secolo XV. / Altare maggiore, a forma di tempietto, opera dello scultore Manzo di Mondovì.

Festività principale: 5 agosto
Coincidenza liturgica: Madonna della Neve

Fonte: http://www.santuaricristiani.iccd.beniculturali.it







LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti



Libro degli ospiti

 
TORNA SU