Santuario Beata Vergine della Gorra (Bene Vagienna)

Oggetto del culto
Affresco dipinto da Pietro Andrea Costamagna su un pilone nel XVIII secolo, sulla base di una immagine su carta della Madonna di Vico: Maria stessa sarebbe apparsa e l'avrebbe consegnata a un malato, Giovanni Francesco Sarzotto, della frazione Gorra di Bene Vagienna.

Eventi e dati cronologici rilevanti
1727: guarigione miracolosa di Giovanni Francesco Sarzotto e conseguente pellegrinaggio alla Madonna di Vico. Erezione di un pilone con la stessa immagine. / 1740: tradizione orale della pioggia ottenuta per le campagne a seguito dell'intercessione della Madonna. / 1742: trasferimento del pilone da Gorra a Bene Vagienna in una delle cappelle laterali della chiesa parrocchiale. / 1818-19: costruzione dell'attuale santuario. / 1857: decorazione. / 1923: il santuario è eretto in parrocchia autonoma.

Elementi notevoli nell'edificio del Santuario:
Affreschi, vetrate e altari del secolo XIX

Festività principale: Seconda domenica di settembre.

Fonte: http://www.santuaricristiani.iccd.beniculturali.it







LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti



Libro degli ospiti

 
TORNA SU