Santuario Santa Maria delle Grazie della Cavallosa (Tortona)

STRADA COMUNALE PASSALACQUA
15057 Tortona (AL)
tel: 0131 816611

Variazione del nome: Santuario della Cavallosa, così denominato dal nome della tenuta presso la quale sorge il santuario.

La chiesa è stata edificata dopo l'apparizione della Beata Vergine Maria con il bambino Gesù a una fanciulla muta e in seguito ai numerosi miracoli di guarigione.
La cappella originaria, edificata tra il 1700 e il 1701, corrisponde circa alla navata sinistra dell'attuale santuario.

Tra l'anno 1901 e l'anno 1911 il santuario fu abbandonato in seguito a interdetto vescovile per gravi mancanze degli amministratori del santuario. L'interdetto fu tolto dopo che il signor Domenico Romagnoli donò il terreno su cui sorgeva il santuario (la tenuta della Cavallosa), con l'aggiunta di un piccolo sedime, al prevosto di San Michele in Tortona e l'antico oratorio ormai fatiscente, grazie al sostegno economico di Romagnoli, fu restaurato e ingrandito, assumendo l'attuale aspetto.

Oggetti del culto:
- Affresco (tempera su muro) della Beata Vergine Maria delle Grazie, datato al 1702 circa.
- Dipinto della Beata Vergine Maria, acquistato immediatamente dopo il miracolo dell'apparizione (olio su tela, ca. 1701).

Festività principale: 12 settembre
Coincidenza liturgica: Santo Nome di Maria

Fonte: http://www.santuaricristiani.iccd.beniculturali.it







LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti



Libro degli ospiti

 
TORNA SU