Logo Piemonte Sacro

Torta di spinaci

Altro piatto immancabile sul desco pasquale era, nelle campagne piemontesi, la Torta di spinaci, che rappresentava la primavera e la rinascita della terra; al confine con la Liguria, anche nei villaggi piemontesi si preparava la torta Pasqualina, che univa il simbolo del rinnovamento primaverile, con quello della rinascita, cioè gli spinaci con le uova. Per la prima delle due erano necessarie farina, parmigiano grattugiato, un uovo, una piccola ricotta, spinaci e noce moscata.
torta di spinaci
Ricetta: Torta di spinaci. Preparata e steso un foglio di pasta di pane del tutto simile ad una base per pizza, gli si rilevano i bordi e lo si farcisce con un ripieno di ricotta, spinaci passati in padella con aglio, un uovo, una manciata di parmigiano e noce moscata. Il tutto va infornato a 200° per 40 minuti.

©PIEMONTESACRO.IT. Tutti i diritti riservati.
Testo e foto di Gian Vittorio Avondo. Pubblicato il 29.07.2022



Segui piemontesacro.it sui social:

piemontesacro.it su facebook   piemontesacro.it su instagram


Mani in preghiera di Albrecht Dú
Scrivi una preghiera

Aiuta ORA
Sostieni Piemonte Sacro donando ALMENO 2 euro!
Te ne sarò GRATO .



TORNA SU