Logo Piemonte Sacro

La Supàa,

Nel Canavese e nelle valli di Lanzo, ancora oggi, nella sera dei morti si prepara la tradizionale Supàa, una zuppa assai ricca in cui gli avanzi hanno un ruolo fondamentale. Per prepararla servivano pane raffermo tostato, aglio, olio, toma di lanzo stagionata, pancetta, brodo di carne.

Supàa, con grissini
Ricetta della Supàa.
Si pongono le fette di pane tostato e strofinato con aglio ed unte di olio in una terrina, quindi si cospargono con toma di lanzo grattugiata e si coprono con foglie di cavolo tritate finemente e fatte stufare con cubetti di pancetta. Fatto un secondo strato di pane, toma, cavolo e pancetta soffritti, si copre di brodo che viene portato ad ebollizione sulla stufa. A bollore raggiunto si pone tutto in forno per circa mezz’ora.

©PIEMONTESACRO.IT. Tutti i diritti riservati.
Testo e foto di Gian Vittorio Avondo. Pubblicato il 29.07.2022



Segui piemontesacro.it sui social:

piemontesacro.it su facebook   piemontesacro.it su instagram


Mani in preghiera di Albrecht Dú
Scrivi una preghiera

Aiuta ORA
Sostieni Piemonte Sacro donando ALMENO 2 euro!
Te ne sarò GRATO .



TORNA SU