Articoli religiosi

Varie - Articoli Religiosi Per La Casa E La Persona



Titolo: "Lampada "Non abbiate paura..." (Papa Francesco) - dimensioni 20,5x16,5 cm"
Editore: LibreriadelSanto.it
Autore: Papa Francesco
Pagine:
Ean: 2483599016030
Prezzo: € 29.00

Descrizione:

Graziosa lampada dal design moderno e minimale con originale paralume in carta spessa che riporta la citazione:

"Non abbiate paura della tenerezza".
Papa Francesco

Jorge Mario Bergoglio (Buenos Aires, 17 dicembre 1936) è il 266º papa della Chiesa Cattolica e vescovo di Roma. Il suo pontificato è iniziato nel 2013. Appartiene all'ordine dei chierici regolari della Compagnia di Gesù ed è il primo papa sudamericano nella storia. 
La scelta del nome papale è da ricondursi al momento dell'elezione, in cui papa Francesco conferma di aver pensato a Francesco d'Assisi.

 

Nella confezione della lampada è incluso un set di 20 fogli disegnati da far colorare ai bambini, fruibili come paralumi intercambiabili.
Sarà così possibile cambiare il paralume della lampada a piacimento, usando di volta in volta una creazione diversa dei propri figli.

Per inserire o cambiare il paralume, accertarsi di aver dato una forma convessa alla carta premendo lungo le giunture verticali, dopodiché infilare il paralume tra base e coperchio, infine assemblare il tutto, connettere il cavo USB alla presa elettrica e accendere il LED.

La lampada, quando accesa, può trasformarsi in un diffusore di aromi: basterà versare al massimo cinque gocce di olio essenziale sui supporti circolari di legno situati alla base della lampada.

 

Questa lampada fa parte della collezione SpiriLampade. SpiriLampada è un marchio registrato di Antonianum srl. Attingendo dall'enorme riserva della spiritualità e letteratura cristiana, alcune tra le frasi più belle su Dio e sull'uomo sono state impresse sui paralumi di queste bellissime lampade dalla forma moderna e minimale, creando così un oggetto unico e particolare.

Appoggia una SpiriLampada sul comodino della tua stanza da letto, sulla scrivania dell'ufficio o sul tavolo della cucina: trasforma l’ambiente in cui vivi, regalandoti un oggetto che eleva l'animo grazie alla sua intrinseca bellezza e al messaggio spirituale che trasmette.

SpiriLampada fa entrare nella vita di tutti i giorni un piccolo momento di spiritualità. Nell'accenderla, lo sguardo verrà illuminato dalle parole spirituali incise sul paralume e dalla bella immagine di sfondo che le contiene.

SpiriLampada è senz'altro una simpatica idea regalo, da sfruttare anche come dono nelle più varie occasioni, per portare un messaggio forte ed originale a chi ti è caro.

Caratteristiche del prodotto
- Paralume in carta spessa traslucida.
- I colori dell’immagine non stingono, non sbiadiscono e non si opacizzano.
- Dimensioni lampada: altezza 16,5 cm; larghezza 21,5 cm; profondità 10 cm.
- La lampada viene fornita all’interno di pratica confezione handbag in cartone di 17,5x26x6 cm.
- Cavo USB di 1,5 m da attaccare a presa elettrica.
- Consumo LED 2,5 W.
- Intensità di luce variabile: 1 click luce naturale; 2 click luce calda; 3 click luce fredda.
- Quando accesa, la lampada è utilizzabile come diffusore di aromi tramite gli appositi supporti circolari in legno.
- Set di 20 paralumi da colorare.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "SalusTazza "La salute non s'acquista con l'andar dal farmacista""
Editore: Elisir del Pellegrino.it
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599009285
Prezzo: € 9.00

Descrizione:

Questa SalusTazza riporta il proverbio:

"La salute non s'acquista con l'andar dal farmacista"

Le SalusTazze sono le tazze della salute,  che ti aiutano a tenere sempe a mente questa intramontabile verità: la salute non ha prezzo.
Impressi su ceramiche dalle vivide cromie i pensieri sul benessere fisico, mentale e spirituale assumono forme dinamiche e vivaci dando un energico tocco di brio alla tua giornata.

SalusTazza è la tazza per un salutare risveglio, per un momento di relax, per colorare un pomeriggio d'autunno, per bere la tisana della sera e chiudere con lo stress della giornata, aiutandoti a ritrovare quiete, benessere, serenità e ottimismo.

SalusTazza, infine, è un'idea molto originale per fare un regalo sano a chi ti sta a cuore!

 

Caratteristiche del prodotto

- Ceramica certificata per uso alimentare.
- Dimensioni: altezza 9,5 cm; larghezza 11 cm (comprensiva di manico); diametro 8 cm.
- Immagine impressa in modo permanente nel materiale ceramico. Il colore non stinge, non sbiadisce, non opacizza, resiste a graffi ed urti. La tazza può essere introdotta in lavastoviglie.
- La tazza viene fornita all’interno di pratica confezione in cartone interamente riciclato, idonea per l’esposizione del prodotto su banco o scaffale.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "SalusTazza "La felicità è come la... " (Iván Serguéyevich Turguénev)"
Editore: LibreriadelSanto.it
Autore: Iván Serguéyevich Turguénev
Pagine:
Ean: 2483599009315
Prezzo: € 9.00

Descrizione:

Questa SalusTazza riporta la citazione:

"La felicità è come la salute: se non te ne accorgi, vuol dire che c'è
 (Iván Serguéyevich Turguénev) 

Le SalusTazze sono le tazze della salute,  che ti aiutano a tenere sempe a mente questa intramontabile verità: la salute non ha prezzo.
Impressi su ceramiche dalle vivide cromie i pensieri sul benessere fisico, mentale e spirituale assumono forme dinamiche e vivaci dando un energico tocco di brio alla tua giornata.

SalusTazza è la tazza per un salutare risveglio, per un momento di relax, per colorare un pomeriggio d'autunno, per bere la tisana della sera e chiudere con lo stress della giornata, aiutandoti a ritrovare quiete, benessere, serenità e ottimismo.

SalusTazza, infine, è un'idea molto originale per fare un regalo sano a chi ti sta a cuore!

 

Caratteristiche del prodotto

- Ceramica certificata per uso alimentare.
- Dimensioni: altezza 9,5 cm; larghezza 11 cm (comprensiva di manico); diametro 8 cm.
- Immagine impressa in modo permanente nel materiale ceramico. Il colore non stinge, non sbiadisce, non opacizza, resiste a graffi ed urti. La tazza può essere introdotta in lavastoviglie.
- La tazza viene fornita all’interno di pratica confezione in cartone interamente riciclato, idonea per l’esposizione del prodotto su banco o scaffale.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Statua sacra processionale "Sant'Antonio di Padova" - altezza 150 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480525008534
Prezzo: € 8694.00

Descrizione:

Statua sacra da processione e da altare realizzata in legno dipinto a mano raffigurante il Santo di Padova.

Si tratta della rappresentazione classica del Santo, con il Bambinello benedicente tra le braccia e lo sguardo amorevole assorto e meditativo.
Il Santo poggia i piedi su un basamento quadrato. 
La stesura del colore lascia intravedere le venature del legno.

Il santo indossa il canonico saio francescano con cappuccio, cinto in vita da un cordiglio che presenta tre nodi e che ha appesa la corona dei sette gaudi sul fianco sinistro. Il giglio rappresenta la purezza del santo e la lotta contro il male, mentre la presenza di Gesù Bambino ricorda la visione che Antonio ebbe a Camposampiero, oltre al suo attaccamento all'umanità del Cristo e all'intimità con Dio.
Il libro simboleggia la sua scienza, la sua dottrina, la sua predicazione e il suo insegnamento sempre ispirato al Libro per eccellenza, la Bibbia.

Fernando di Buglione nasce a Lisbona. A 15 anni è novizio nel monastero di San Vincenzo, tra i Canonici Regolari di Sant'Agostino. Nel 1219, a 24 anni, viene ordinato prete. Nel 1220 giungono a Coimbra i corpi di cinque frati francescani decapitati in Marocco, dove si erano recati a predicare per ordine di Francesco d'Assisi. Ottenuto il permesso dal provinciale francescano di Spagna e dal priore agostiniano, Fernando entra nel romitorio dei Minori mutando il nome in Antonio. Invitato al Capitolo generale di Assisi, arriva con altri francescani a Santa Maria degli Angeli dove ha modo di ascoltare Francesco, ma non di conoscerlo personalmente. Per circa un anno e mezzo vive nell'eremo di Montepaolo. Su mandato dello stesso Francesco, inizierà poi a predicare in Romagna e poi nell'Italia settentrionale e in Francia. Nel 1227 diventa provinciale dell'Italia settentrionale proseguendo nell'opera di predicazione. Il 13 giugno 1231 si trova a Camposampiero e, sentondosi male, chiede di rientrare a Padova, dove vuole morire: spirerà nel convento dell'Arcella.

Il suo culto è tra i più diffusi nella fede cattolica e la sua festività cade il 13 giugno.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Statua sacra in legno di tiglio patinato "Sant'Antonio di Padova" - altezza 80 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480525014849
Prezzo: € 2990.00

Descrizione:

Questa statua alta 80 cm raffigura il Santo di Padova ed è realizzata in legno di tiglio patinato.
Molto elegante il gioco di luci ed ombre creato dal panneggio della veste di Sant'Antonio, rappresentato nella posa classica che lo vede con il Bambinello tra le braccia.

Il santo indossa il canonico saio francescano con cappuccio, cinto in vita da un cordiglio che presenta tre nodi e che ha appesa la corona dei sette gaudi sul fianco sinistro. Il giglio rappresenta la purezza del santo e la lotta contro il male, mentre la presenza di Gesù Bambino ricorda la visione che Antonio ebbe a Camposampiero, oltre al suo attaccamento all'umanità del Cristo e all'intimità con Dio.
Il libro simboleggia la sua scienza, la sua dottrina, la sua predicazione e il suo insegnamento sempre ispirato al Libro per eccellenza, la Bibbia.

Fernando di Buglione nasce a Lisbona. A 15 anni è novizio nel monastero di San Vincenzo, tra i Canonici Regolari di Sant'Agostino. Nel 1219, a 24 anni, viene ordinato prete. Nel 1220 giungono a Coimbra i corpi di cinque frati francescani decapitati in Marocco, dove si erano recati a predicare per ordine di Francesco d'Assisi. Ottenuto il permesso dal provinciale francescano di Spagna e dal priore agostiniano, Fernando entra nel romitorio dei Minori mutando il nome in Antonio. Invitato al Capitolo generale di Assisi, arriva con altri francescani a Santa Maria degli Angeli dove ha modo di ascoltare Francesco, ma non di conoscerlo personalmente. Per circa un anno e mezzo vive nell'eremo di Montepaolo. Su mandato dello stesso Francesco, inizierà poi a predicare in Romagna e poi nell'Italia settentrionale e in Francia. Nel 1227 diventa provinciale dell'Italia settentrionale proseguendo nell'opera di predicazione. Il 13 giugno 1231 si trova a Camposampiero e, sentondosi male, chiede di rientrare a Padova, dove vuole morire: spirerà nel convento dell'Arcella.

Il suo culto è tra i più diffusi nella fede cattolica e la sua festività cade il 13 giugno.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Icona in polimero bianco effetto pietra "Natività" - dimensioni 12x9 cm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400308105
Prezzo: € 7.47

Descrizione:

Grazioso quadretto di piccole dimensioni raffigurante la Natività.

L'icona è dotata di un pratico gancio in metallo sul retro e anche di un cavalletto, così da poter sia appendere sia appoggiare il quadretto natalizio.

L'articolo è confezionato in una scatola di cartoncino rigido color avorio e protetto da un panno morbido.

I protagonisti della Sacra Famiglia sono dipinti assieme ad un angelo che tiene le mani giunte in preghiera mentre si trova inginocchiato ai piedi della mangiatoia.
I dettagli delle vesti di Maria e Giuseppe, del drappo che copre il Bambinello e delle ali dell'angelo sono sottolineati da incisioni argentate. 
Anche i nimbi che circondano le teste dei soggetti sono stilizzate in argento.

Ideale come regalo natalizio o decorazione da tenere in casa per salutare l'Avvento di Gesù.

Sono i Vangeli di Matteo [2,1-12] e di Luca [2,1-20] a fornirci le prime informazioni sulla natività di Gesù, di cui i Vangeli apocrifi daranno poi ulteriori dettagli.
Le rappresentazioni della natività scarseggiano fino al 431 d.C, anno del Concilio di Efeso che proclama la maternità divina di Maria. Questo evento, unito a quello dell'istituzione del 25 dicembre come festività del Natale, dà il via libera all'arte per cimentarsi sul soggetto della natività, che dal XV secolo in poi privilegia il momento dell'adorazione di Gesù rispetto a quello della nascita.

Il nome presepe deriva dal latino praesaepe, prae/saepire, cingere con siepi, recinto per animali chiuso con siepi, e, per traslato, mangiatoia.
Sebbene le prime rappresentazioni siano comparse nelle catacombe, il presepe, così come lo conosciamo, iniziò ad affermarsi dopo il XIII secolo, quando i francescani ne diffusero l'uso nelle chiese in memoria dell'episodio di Greccio.
Nel 1223 san Francesco decise di preparare la messa di Natale in una grotta in mezzo al bosco, con mangiatoia, asino e bue, a ricordo della grotta della nascita che aveva da poco veduto in Terra Santa. Si narra che quella notte in molti ebbero la visione di un Bambino dormiente tra le braccia di san Francesco, che lo svegliava con i suoi baci.

Due sono i tipi fondamentali di presepe: quello contemplativo che si concentra sul gruppo nella grotta e quello partecipativo, dove i numerosi personaggi sottolineano la partecipazione di tutti gli uomini, rappresentati nella varietà di condizioni e opere.

 

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Statua in resina argentata angelo in preghiera - altezza 6 cm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400305142
Prezzo: € 2.69

Descrizione:

Piccola statuetta in resina argentata raffigurante un angioletto in preghiera.

La superficie zigrinata della vestina contrasta con le altre parti della statua realizzate in resina lucida.
Il perimetro delle ali, della veste e del volto sono incisi, a sottolineare il movimento e la dinamicità delle forme.
I tratti del viso sono del tutto assenti, rendendo così questa statuetta estremamente moderna e minimale. 
Una piccola aureola circonda il capo dell'angelo, che poggia su una base tondeggiante a forma di nuvoletta.
Le mani giunte in preghiera trasmettono un senso di pace e raccoglimento.

Ideale come regalo o decorazione natalizia.

In molte tradizioni religiose, un angelo è un essere spirituale che assiste e serve Dio (o gli dei) o è al servizio dell'uomo lungo il percorso del suo progresso spirituale e della sua esistenza terrena.
In quanto creature puramente spirituali, essi hanno intelligenza e volontà: sono creature personali e immortali. Superano in perfezione tutte le creature visibili, e il fulgore della loro gloria lo testimonia.
Tutte le maggiori religioni monoteiste da secoli credono anche nell'esistenza di una numerosa gerachia di angeli ribelli a Dio Creatore, comandati da Satana, fondata sulla Bibbia.
La parola "angelo" deriva dal latino angelus ed ha origine dalla parola greca aγγελος, traduzione dell'ebraico mal'akh, e significa "messo", "messaggero", "servitore".

 

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Icona in legno dipinta a mano "Trinità di Rublev" - dimensioni 23,5x18,5 cm"
Editore: SPLogg
Autore:
Pagine:
Ean: 8032551434500
Prezzo: € 57.90

Descrizione:

Icona Russa. E' una copia dell'icona dipinta da Andrej Rublëv nel 1425 in memoria del grande santo russo Sergio.
Prendendo spunto dall'immagine dei tre Angeli apparsi ad Abramo alle querce di Mamre e dall'osservazione che Abramo vide tree adorò uno, Rublëv caratterizza i tre Angeli, attraverso i colori delle vesti e la simbologia dei tre particolari sopra la testa di ognuno di loro, definendoli come le Tre Divine Persone della Santissima Trinità. La contemplazione dell'icona permette di sperimentare l'invito amorevole a prendere parte all'intima conversazione che si svolge fra loro e ad unirci a loro attorno alla mensa.

Icona greca, copia fedele e austera stile bizantino (Scuola Cretese-Teofanis) realizzata da padre Pefkis, agiografo diplomato dell'Accademia Ecclesiastica del Monte Santo (località Athos).

La raffigurazione ripropone fedelmente l'icona di Andrej Rublëv, realizzata in un periodo non meglio definito tra il 1411 e il 1430.
L'opera - definita "icona delle icone" - ad oggi è conservata nella Galleria statale di Tret'jakov, a Mosca.
Fu dipinta nel monastero Andronikov in memoria di san Sergio di Radonez, che la considerava simbolo di pace e concordia.
È un capolavoro di bellezza ineguagliabile, ricco di simboli e rimandi teologici, uno su tutti quello della Trinità, concetto che le correnti eretiche in voga fino al 1600 non riconoscevano come dogma. Rublev riprende l'episodio biblico dell'ospitalità di Abramo, in cui la Trinità gli fa visita e gli promette una discendenza [Genesi 18,1-3]. Per questo motivo la Chiesa orientale chiama questa icona "philoxenia", ovvero "ospitalità". Diverse sono le attribuzioni ai soggetti raffigurati, ma lo scopo dell’icona è di rappresentare l’unità spirituale della triade, che si tratti di tre angeli o di Dio Padre, di Gesù e dello Spirito Santo.
Nonostante l’uso della prospettiva, lo spazio risulta poco profondo e quasi bidimensionale, inoltre i protagonisti risultano tutti della stessa grandezza e sono disposti a formare un cerchio. I loro volti sono giovanili e non presentano i tratti somatici tipici dell'uno o dell'altro sesso: in Dio, Uno e Trino, maschio e femmina sono tutt'uno.
Sullo sfondo sono raffigurate la tenda di Abramo, la quercia presso Mamre e la montagna. L'armonia e la comunione d'intenti è visibile anche nella somiglianza di atteggiamento e modo di vestire dei tre protagonisti.
Il piatto di vitello offerto da Abramo al centro del tavolo rappresenta il banchetto eucaristico: il vassoio-calice indica il sacrificio di Cristo.
Il bastone del pellegrino in mano ai personaggi simboleggia la missione salvifica di Dio per mezzo di Cristo e dello Spirito Santo nei confronti dell'umanità. L'espressione triste e mesta di Cristo indica la consapevolezza del proprio sacrificio Importante l’uso dei colori, ben equilibrati fra loro: il rosa-oro ricorda il manto imperiale, l’oro rappresenta la luce divina, il rosso il sacrificio di Cristo, il verde la vita creata da attribuirsi allo Spirito Santo e il blu la trascendenza, l’eternità  e la verità divine.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tavoletta sagomata "Cari ammalati""
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599007205
Prezzo: € 1.65

Descrizione:

Tavoletta sagomata a forma di pergamena con gancetto.

"Cari ammalati
guardate a Maria con piena fiducia e filiale abbandono;
essa vi guarda con occhio particolare,
vi sorride con tenerezza materna,
vi segue con sollecita cura.
Vi assista e protegga sempre questa Madre dolcissima.
Noi la preghiamo per voi, perché vi sia vicina,
vi conforti, vi dia pace e porti a compimento in voi,
per il bene della Chiesa, per la diffusione del Vangelo,
per la pace del mondo,
quel disegno di grazia e di amore,
che più strettamente vi unisce e configura a Cristo Gesù."



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tavoletta sagomata "Preghiera per la famiglia - 1""
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599004792
Prezzo: € 1.65

Descrizione:

Tavoletta sagomata a forma di pergamena con gancetto.

Dio dal quale proviene ogni paternità in cielo e in terra, Padre, che sei Amore e Vita, fà che ogni famiglia umana sulla terra diventi, mediante il Tuo Figlio, Gesù Cristo, "nato da Donna", e mediante lo Spirito Santo, sorgente di divina carità, un vero santuario della vita e dell'amore per le generazioni che sempre si rinnovano.

Fà che la tua grazia guidi i pensieri e le opere dei coniugi verso il bene delle loro famiglie e di tutte le famiglie del mondo.
Fà che le giovani generazioni trovino nella loro famiglia un forte sostegno per la loro umanità e la loro crescita nella verità e nell'amore.
Fà che l'amore, rafforzato dalla grazia del sacramento del Matrimonio, si dimostri più forte di ogni debolezza e di ogni crisi, attraverso le quali, a volte, passano le nostre famiglie.
Fà infine, te lo chiediamo per intercessione della Sacra Famiglia di Nazaret, che la Chiesa in mezzo a tutte le nazioni della terra possa compiere fruttuosamente la sua missione nella famiglia e mediante la famiglia.

Per Cristo nostro Signore, via, verità e vita nei secoli dei secoli.

Amen



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce della montagna con laccio - altezza 5 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480513003220
Prezzo: € 5.80

Descrizione:

Croce in legno con laccio, confezionata in un sacchettino di plastica trasparente.

La croce cristiana è il simbolo cristiano più diffuso, riconosciuto in tutto il mondo. È una rappresentazione stilizzata dello strumento usato dai romani per l'esecuzione capitale tramite crocifissione, il supplizio che secondo i vangeli e la tradizione cristiana è stato inflitto a Gesù Cristo; è il simbolo di redenzione degli uomini. Per i cristiani la croce costituisce un ricordo della passione, morte e risurrezione di Gesù, fasi inseparabili di una sola vicenda. Perciò la croce: è principalmente un simbolo di speranza e di "negazione delle immagini sbagliate di Dio"; è un ricordo dell'invito evangelico ad imitare Gesù in tutto e per tutto, accettando pazientemente anche la sofferenza per amore.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sostegno colorato per preghiere - dimensioni 7,5x6 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480523000073
Prezzo: € 9.80

Descrizione:

Sostegno colorato per le preghiere.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce astile in legno con Cristo argentato - dimensioni 183x47 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480513006054
Prezzo: € 713.00

Descrizione:

Croce astile in legno scuro con base rettangolare larga 40 cm, profonda 30 cm ed alta 13 cm.

Il crocifisso e la scritta 'INRI' sono in metallo argentato. La struttura in legno è ricca di venature naturali.

Il corpo di Cristo misura 43 cm e le braccia aperte hanno un'ampiezza di 31 cm.

Il drappo che cinge il corpo di Gesù e la corona presentano delle bordature in oro.

La croce cristiana è il simbolo cristiano più diffuso, riconosciuto in tutto il mondo. È una rappresentazione stilizzata dello strumento usato dai romani per l'esecuzione capitale tramite crocifissione, il supplizio che secondo i vangeli e la tradizione cristiana è stato inflitto a Gesù Cristo; è il simbolo di redenzione degli uomini. Per i cristiani la croce costituisce un ricordo della passione, morte e risurrezione di Gesù, fasi inseparabili di una sola vicenda. Perciò la croce: è principalmente un simbolo di speranza e di "negazione delle immagini sbagliate di Dio"; è un ricordo dell'invito evangelico ad imitare Gesù in tutto e per tutto, accettando pazientemente anche la sofferenza per amore.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "SpiriTazza "L'educazione della gioventù" (San Giovanni Bosco)"
Editore: LibreriadelSanto.it
Autore: San Giovanni Bosco
Pagine:
Ean: 2483599002972
Prezzo: € 9.00

Descrizione:

Questa SpiriTazza riporta la citazione:

"Dalla buona o cattiva educazione della gioventù dipende un buon o triste avvenire della società"
(San Giovanni Bosco)

Attingendo dall'enorme riserva della spiritualità e letteratura cristiana, alcune tra le frasi più belle su Dio e sull'uomo sono state vestite di forme e colori, e impresse sulla ceramica di tazze dalla forma sobria ed essenziale, creando così un oggetto unico e particolare.   

SpiriTazza è un modo divertente per far entrare nella vita frenetica di ogni giorno un piccolo momento di spiritualità. Nel prenderla in mano la mattina per la colazione con il latte o il tè, nel pomeriggio per la merenda, o la sera prima di coricarsi per bere una tisana, lo sguardo incontrerà la frase spirituale che vi è sopra impressa. 

Un semplice oggetto come una tazza diventa così l'occasione per staccarsi almeno un istante dai pensieri della vita terrena e portare la mente e lo spirito verso più alti lidi.

SpiriTazza è anche una simpatica idea regalo, da sfruttare come dono nelle più varie occasioni, per portare un messaggio forte a chi ti è caro.

Caratteristiche del prodotto
- Ceramica certificata per uso alimentare.
- Dimensioni: altezza 9,5 cm; larghezza 11 cm (comprensiva di manico); diametro 8 cm.
- Immagine impressa in modo permanente nel materiale ceramico. Il colore non stinge, non sbiadisce, non opacizza, resiste a graffi ed urti. La tazza può essere introdotta in lavastoviglie.
- La tazza viene fornita all’interno di pratica confezione in cartone interamente riciclato, idonea per l’esposizione del prodotto su banco o scaffale.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Statua in legno dipinta a mano "Madonna di Fatima" - altezza 23 cm"
Editore: Salcher Werner
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599016887
Prezzo: € 121.00

Descrizione:

Raffinata ed elegante statua di medie dimensioni raffigurante la Madonna di Fatima. I piedi scalzi della Vergine poggiano su una nuvoletta che, a sua volta, è adagiata su una base che reca la scritta in colore oro "Fatima". La veste e il velo della Madonna sono bianchi, bordati d'oro. Il velo, che scende fino ai piedi, è impreziosito da ricami dorati che donano luminosità e regalità al drappeggio. Il rosario al collo della Vergine, un'unica stella posta in fondo alla veste e le mani giunte in preghiera completano i simboli attribuiti alla Madonna di Fatima dall'iconografia classica. La sapiente stesura del colore rende le pieghe della veste estremamente realistiche, così come lo sguardo rivolto verso l'osservatore trasmette tutta la sua tenerezza.

Nostra Signora di Fatima è uno degli appellativi con cui la Chiesa cattolica venera Maria in seguito alle apparizioni iniziate il 13 maggio 1917 che ebbero come protagonisti tre pastorelli portoghesi, Lucia dos Santos, Jacinta Marto e Francisco Marto. Nel 1930 la Chiesa cattolica proclamò il carattere soprannaturale delle apparizioni e ne autorizzò il culto.
Soltanto nel 2000 la Chiesa ha autorizzato la diffusione del terzo ed ultimo segreto di Fatima, un messaggio rivelato dalla Madonna ai bambini durante le apparizioni. Secondo la dottrina cattolica i segreti appartengono alle rivelazioni private e fanno parte di un unico messaggio diviso in tre momenti differenti.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Statua in legno dipinta "Nostra Signora di Fatima con pastorelli" - altezza 23 cm"
Editore: Salcher Werner
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599016894
Prezzo: € 141.00

Descrizione:

Graziosa statua di medie dimensioni raffigurante la Madonna di Fatima con i tre pastorelli, Francisco, Jacinta e Lucia, in adorazione.
La composizione di figure poggia su una base di forma ottagonale color legno. La Vergine è raffigurata secondo l'iconografia classica, con la veste ed il velo bianchi bordati d'oro e una greca ad impreziosire quest'ultimo. Completano la sua rappresentazione il rosario al collo e le mani giunte in preghiera. I tre pastorelli sono inginocchiati ai suoi piedi e i loro sguardi sono rivolti alla Madonna in segno di adorazione.

Nostra Signora di Fatima è uno degli appellativi con cui la Chiesa cattolica venera Maria in seguito alle apparizioni iniziate il 13 maggio 1917 che ebbero come protagonisti tre pastorelli portoghesi, Lucia dos Santos, Jacinta Marto e Francisco Marto. Nel 1930 la Chiesa cattolica proclamò il carattere soprannaturale delle apparizioni e ne autorizzò il culto.
Soltanto nel 2000 la Chiesa ha autorizzato la diffusione del terzo ed ultimo segreto di Fatima, un messaggio rivelato dalla Madonna ai bambini durante le apparizioni. Secondo la dottrina cattolica i segreti appartengono alle rivelazioni private e fanno parte di un unico messaggio diviso in tre momenti differenti.

L'immagine della Madonna di Fatima che oggi conosciamo è quella che è stata realizzata da José Ferreira Thedim nel 1920 seguendo le indicazioni di suor Lucia testimone, insieme a due fratelli Jacinta e Francisco Marto, delle apparizioni della Vergine a partire dal 1917.
La Madonna è sospesa a piedi scalzi su una nuvola e una preziosa veste bianca bordata da una greca dorata le cinge il capo ed il corpo. Un rosario è appeso al braccio destro e le mani sono giunte in preghiera. Una corona di dodici stelle le cinge il capo circonfuso da un nimbo di luce bianca.
Ai suoi piedi alcune rose in fiore sembrano tornare in vita grazie alla sua presenza. I tre ragazzini sono di fronte a Maria e pregano, in un paesaggio bucolico in cui la luce emanata dalla Madonna ha fatto diradare le nuvole.

 

Questa statua è scolpita in legni pregiati di acero, noce, frassino, quercia e tiglio provenienti dalla Val Gardena - Italia, da sapienti mani di maestri artigiani specializzati da anni nella lavorazione del legno. Le rifiniture sono ad opera di maestri pittori che rendono ogni statua un esempio unico e un oggetto di pregio durevole nel tempo.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Statua in legno dipinta a mano "Madonna di Medjugorjie" - altezza 20 cm"
Editore: Salcher Werner
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599016900
Prezzo: € 134.00

Descrizione:

Raffinata ed elegante statua di medie dimensioni raffigurante la Madonna di Medjugorjie.
L'intera figura poggia su in piedistallo ottagonale in legno, color marrone, bordato d'oro. I piedi nudi della Vergine poggiano su una nuvola e un drappo riporta la scritta "MIR", a ricordo dell'episodio miracoloso in cui nel cielo di Medjugorje apparvero queste lettere, il cui significato è "Pace". Il velo e la tunica bianchi, bordati d'oro, sono finemente colorati e sembrano mossi da un alito di vento. La posizione delle mani della Vergine sono simili a quelle del Sacro Cuore di Gesù: la mano destra tocca il petto, mentre la sinistra è tesa in avanti con il palmo rivolto verso l'alto, in segno di accoglienza.

Medjugorje è una cittadina dell'attuale Bosnia-Erzegovina, diventata meta dei pellegrinaggi di fedeli provenienti da tutto il mondo in seguito alle apparizioni mariane iniziate il 24 giugno 1981 e tuttora in corso.
Tra il 1984 e il 1985 la Madonna avrebbe rivelato dieci segreti, ovvero rivelazioni sul futuro, e da allora il messaggio di pace della Vergine si è diffuso in tutto il mondo tramite i suoi veggenti.

 

Questa statua è scolpita in legni pregiati di acero, noce, frassino, quercia e tiglio provenienti dalla Val Gardena - Italia, da sapienti mani di maestri artigiani specializzati da anni nella lavorazione del legno. Le rifiniture sono ad opera di maestri pittori che rendono ogni statua un esempio unico e un oggetto di pregio durevole nel tempo.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Statua in legno "Madonna di Lourdes" stilizzata - altezza 23 cm"
Editore: Salcher Werner
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599016863
Prezzo: € 151.00

Descrizione:

Originale ed elegante statua di medie dimensioni, completamente realizzata in legno e dipinta a mano nei dettagli che la compongono. La sagoma, sinuosa, richiama quella della Madonna di Lourdes, con il suo velo bianco bordato d'oro a cingerle il capo, e le rose fiorite ai suoi piedi. I colori delicati, sulle tinte pastello, che caratterizzano l'intera figura, sono ravvivati dalla bordatura dorata e dal particolare rosso dei fiori alla base.

Nostra Signora di Lourdes (o Nostra Signora del Rosario o, più semplicemente, Madonna di Lourdes) è l'appellativo con cui la Chiesa cattolica venera Maria, in seguito alle apparizioni del 1858. Il nome della località si riferisce al comune francese di Lourdes, nel cui territorio - tra l'11 febbraio e il 16 luglio 1858 - la giovane Bernadette Soubirous, contadina quattordicenne del luogo, riferì di aver assistito a diciotto apparizioni di una "bella signora" in una grotta poco distante dal piccolo sobborgo di Massabielle. A proposito della prima, la giovane affermò: «Io scorsi una signora vestita di bianco. Indossava un abito bianco, un velo bianco, una cintura blu ed una rosa gialla sui piedi».
Questa immagine della Vergine, vestita di bianco e con una cintura azzurra che le cingeva la vita, è poi entrata nell'iconografia classica.
Infatti, la Madonna è scalza su un piedistallo di roccia ed indossa una semplice veste bianca cinta in vita da una fusciacca azzurra - il colore mariano per eccellenza. Un velo bianco le copre il capo. Le mani sono giunte in preghiera e appeso al braccio destro c'è un lungo rosario dorato con grani e croce in oro. Due rose sono applicate sul davanti della parte finale della tunica.

 

Questa statua è scolpita in legni pregiati di acero, noce, frassino, quercia e tiglio provenienti dalla Val Gardena - Italia, da sapienti mani di maestri artigiani specializzati da anni nella lavorazione del legno. Le rifiniture sono ad opera di maestri pittori che rendono ogni statua un esempio unico e un oggetto di pregio durevole nel tempo.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Icona in legno a campana "Natività nella capanna" - dimensioni 10x11 cm"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 8018859042579
Prezzo: € 2.50

Descrizione:

Graziosa icona in legno dalla linea sinuosa a forma di campana rappresentante la Natività.
La stampa dagli angoli stondati presenta dei tratti stilizzati in oro a sottolineare i dettagli dell'immagine.

Un sottile cordoncino in lurex dorato passa attraverso il foro centrale nella parte alta del quadretto e risulta utile per l'affissione a parete dell'icona, sul cui rovescio sono ben visibili le venature del legno marrone chiaro.

L'icona è accompagnata da un cartoncino blu di 12x12 cm su cui è possibile leggere la Preghiera di Natale e dell'Avvento, inserita all'interno di una cornice dorata sagomata a forma di campana.

La famiglia di Nazareth rappresenta un soggetto iconografico semplice e complesso al tempo stesso, in cui i tre protagonisti principali sono raffigurati in pose canoniche, a prototipo della famiglia ideale. Maria è una donna giovane e premurosa, Giuseppe è vicino alla Vergine e sorveglia con fare protettivo Gesù Bambino.

Sono i Vangeli di Matteo [2,1-12] e di Luca [2,1-20] a fornirci le prime informazioni sulla natività di Gesù, di cui i Vangeli apocrifi daranno poi ulteriori dettagli.
Le rappresentazioni della natività scarseggiano fino al 431 d.C, anno del Concilio di Efeso che proclama la maternità divina di Maria. Questo evento, unito a quello dell'istituzione del 25 dicembre come festività del Natale, dà il via libera all'arte per cimentarsi sul soggetto della natività, che dal XV secolo in poi privilegia il momento dell'adorazione di Gesù rispetto a quello della nascita.

 

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Statua in resina colorata "Immacolata" - altezza 15 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 8055969458135
Prezzo: € 40.30

Descrizione:

Graziosa statuina in resina colorata raffigurante l'Immacolata.

La statua è dipinta a mano nei colori mariani per eccellenza, il bianco e l'azzurro.
La veste bianca, colore della purezza, è bordata d'oro e avvolta da un manto azzurro ben drappreggiato.
Una fusciacca azzurra cinge la vita della Madonna.

Maria tiene le mani aperte in segno di accoglienza verso i fedeli e il suo volto sereno trasmette pace e quite a chi la osserva.

L'Immacolata Concezione è un dogma cattolico, proclamato da papa Pio IX l'8 dicembre 1854, che sancisce come la Vergine Maria sia stata preservata immune dal peccato originale fin dal primo istante del suo concepimento; tale dogma non va confuso con il concepimento verginale di Gesù da parte di Maria. La Chiesa cattolica celebra la solennità dell'Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria l'8 dicembre. Nella devozione cattolica l'Immacolata è collegata con le apparizioni di Lourdes (1858) e iconograficamente con le precedenti apparizioni di Rue du Bac a Parigi (1830).
Il tema pittorico dell’Immacolata trova nascita nell’Italia meridionale e particolare diffusione in Spagna. Siamo alla fine del Quattrocento.
Ecco l'iconologia attribuita all'Immacolata: 'Signora nel fiore' della sua età, una donna molto giovane con tonaca bianca e manto blu; 'vestita di sole', un sole ovale ocra e bianco, che circondi tutta l’immagine, unito dolcemente con il cielo; una 'corona di stelle', dodici stelle simboliche; serafini e angeli; la presenza di un dragone o di un serpente la cui testa è schiacciata dalla Madonna. Tali segni rappresentativi sono tratti dal libro dell'Apocalisse di san Giovanni apostolo della Bibbia.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Statua in resina colorata "San Michele arcangelo" - altezza 19 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 8055969458227
Prezzo: € 49.50

Descrizione:

Bellissima statua di medie dimensioni realizzata in resina colorata e raffigurante l'arcangelo Michele.

San Michele poggia su un piedistallo ed è raffigurato nell'atto di sconfiggere il demonio, così come ce lo trasmette l'iconografia classica.

San Michele è rappresentato come un guerriero a difesa della fede in Dio, così come lo descrivono i passi dell'Apocalisse. Viene solitamente rappresentato con delle splendide ali luminose. Nella mano destra cinge una spada con cui sconfigge il demonio, a cui sta calpestando la testa con il piede sinistro.
È il comandante delle milizie celesti contro le orde di angeli caduti capitanati da Lucifero.
Spesso nella mano sinistra tiene una bilancia con cui, la tradizione narra, pesa le anime. Il nome Michele deriva dall'espressione “Mi-ka-El”, che significa "chi è come Dio?".



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tazza "Se amate quelli che vi amano..." (Lc 6,32)"
Editore: LibreriadelSanto.it
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599016184
Prezzo: € 9.00

Descrizione:

Questa tazza riporta il versetto tratto dal Vangelo di Luca

"Se amate quelli che vi amano, che merito ne avrete?"
[Lc 6,32]

Il volto di Cristo Orante accompagna la citazione.

Cristo che prega è un tema riccorrente negli stessi vangeli o nelle lettere del Nuovo Testamento.
Anche Gesù avrà imparato a pregare secondo il suo cuore d'uomo. Egli apprende le formule di preghiera da sua Madre o da suo padre Giuseppe. Gesù prega prima dei momenti decisivi della sua missione. Egli prega anche prima dei momenti che danno inizio alla missione dei suoi Apostoli. Quando giunge l'Ora della morte Gesù lascia intravvedere l'insondabile profondità della sua preghiera filiale, non soltanto prima di consegnarsi volontariamente ma anche quando è appeso alla croce.

L'aspetto è quello di Cristo adulto, con barba folta e capelli lunghi sciolti. Gesù poggia il mento sulle mani giunte in preghiera. Lo sguardo assorto sotto le palpebre chiuse, il capo leggermente chino e le dita intrecciate trasmettono il fervore di Gesù nel momento della preghiera.

 

Attingendo dall'enorme riserva della spiritualità e letteratura cristiana, alcune tra le frasi più belle su Dio e sull'uomo sono state vestite di forme e colori, e impresse sulla ceramica di tazze dalla forma sobria ed essenziale, creando così un oggetto unico e particolare.

SpiriTazza è un modo divertente per far entrare nella vita frenetica di ogni giorno un piccolo momento di spiritualità. Nel prenderla in mano la mattina per la colazione con il latte o il tè, nel pomeriggio per la merenda, o la sera prima di coricarsi per bere una tisana, lo sguardo incontrerà la frase spirituale che vi è sopra impressa.

Un semplice oggetto come una tazza diventa così l'occasione per staccarsi almeno un istante dai pensieri della vita terrena e portare la mente e lo spirito verso più alti lidi.

SpiriTazza è anche una simpatica idea regalo, da sfruttare come dono nelle più varie occasioni, per portare un messaggio forte a chi ti è caro.

Caratteristiche del prodotto
- Ceramica certificata per uso alimentare.
- Dimensioni: altezza 9,5 cm; larghezza 11 cm (comprensiva di manico); diametro 8 cm.
- Immagine impressa in modo permanente nel materiale ceramico. Il colore non stinge, non sbiadisce, non opacizza, resiste a graffi ed urti. La tazza può essere introdotta in lavastoviglie.
- La tazza viene fornita all’interno di pratica confezione in cartone interamente riciclato, idonea per l’esposizione del prodotto su banco o scaffale.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tazza "Chi non accoglie il regno di Dio..." (Mc 10,15)"
Editore: LibreriadelSanto.it
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599016177
Prezzo: € 9.00

Descrizione:

Questa tazza riporta il versetto tratto dal Vangelo di Marco

"Chi non accoglie il regno di Dio come un bambino, non entrerà in esso ."
[Mc 10,15]

Il volto di Cristo Orante accompagna la citazione.

Cristo che prega è un tema riccorrente negli stessi vangeli o nelle lettere del Nuovo Testamento.
Anche Gesù avrà imparato a pregare secondo il suo cuore d'uomo. Egli apprende le formule di preghiera da sua Madre o da suo padre Giuseppe. Gesù prega prima dei momenti decisivi della sua missione. Egli prega anche prima dei momenti che danno inizio alla missione dei suoi Apostoli. Quando giunge l'Ora della morte Gesù lascia intravvedere l'insondabile profondità della sua preghiera filiale, non soltanto prima di consegnarsi volontariamente ma anche quando è appeso alla croce.

L'aspetto è quello di Cristo adulto, con barba folta e capelli lunghi sciolti. Gesù poggia il mento sulle mani giunte in preghiera. Lo sguardo assorto sotto le palpebre chiuse, il capo leggermente chino e le dita intrecciate trasmettono il fervore di Gesù nel momento della preghiera.

 

Attingendo dall'enorme riserva della spiritualità e letteratura cristiana, alcune tra le frasi più belle su Dio e sull'uomo sono state vestite di forme e colori, e impresse sulla ceramica di tazze dalla forma sobria ed essenziale, creando così un oggetto unico e particolare.

SpiriTazza è un modo divertente per far entrare nella vita frenetica di ogni giorno un piccolo momento di spiritualità. Nel prenderla in mano la mattina per la colazione con il latte o il tè, nel pomeriggio per la merenda, o la sera prima di coricarsi per bere una tisana, lo sguardo incontrerà la frase spirituale che vi è sopra impressa.

Un semplice oggetto come una tazza diventa così l'occasione per staccarsi almeno un istante dai pensieri della vita terrena e portare la mente e lo spirito verso più alti lidi.

SpiriTazza è anche una simpatica idea regalo, da sfruttare come dono nelle più varie occasioni, per portare un messaggio forte a chi ti è caro.

Caratteristiche del prodotto
- Ceramica certificata per uso alimentare.
- Dimensioni: altezza 9,5 cm; larghezza 11 cm (comprensiva di manico); diametro 8 cm.
- Immagine impressa in modo permanente nel materiale ceramico. Il colore non stinge, non sbiadisce, non opacizza, resiste a graffi ed urti. La tazza può essere introdotta in lavastoviglie.
- La tazza viene fornita all’interno di pratica confezione in cartone interamente riciclato, idonea per l’esposizione del prodotto su banco o scaffale.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tazza "Quando un cieco guida un altro cieco..." (Mt 15,14)"
Editore: LibreriadelSanto.it
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599016108
Prezzo: € 9.00

Descrizione:

Questa tazza riporta il versetto tratto dal Vangelo di Matteo

"Quando un cieco guida un altro cieco, tutti e due cadranno in un fosso."
[Mt 15,14]

Il volto di Cristo Orante accompagna la citazione.

Cristo che prega è un tema riccorrente negli stessi vangeli o nelle lettere del Nuovo Testamento.
Anche Gesù avrà imparato a pregare secondo il suo cuore d'uomo. Egli apprende le formule di preghiera da sua Madre o da suo padre Giuseppe. Gesù prega prima dei momenti decisivi della sua missione. Egli prega anche prima dei momenti che danno inizio alla missione dei suoi Apostoli. Quando giunge l'Ora della morte Gesù lascia intravvedere l'insondabile profondità della sua preghiera filiale, non soltanto prima di consegnarsi volontariamente ma anche quando è appeso alla croce.

L'aspetto è quello di Cristo adulto, con barba folta e capelli lunghi sciolti. Gesù poggia il mento sulle mani giunte in preghiera. Lo sguardo assorto sotto le palpebre chiuse, il capo leggermente chino e le dita intrecciate trasmettono il fervore di Gesù nel momento della preghiera.

 

Attingendo dall'enorme riserva della spiritualità e letteratura cristiana, alcune tra le frasi più belle su Dio e sull'uomo sono state vestite di forme e colori, e impresse sulla ceramica di tazze dalla forma sobria ed essenziale, creando così un oggetto unico e particolare.

SpiriTazza è un modo divertente per far entrare nella vita frenetica di ogni giorno un piccolo momento di spiritualità. Nel prenderla in mano la mattina per la colazione con il latte o il tè, nel pomeriggio per la merenda, o la sera prima di coricarsi per bere una tisana, lo sguardo incontrerà la frase spirituale che vi è sopra impressa.

Un semplice oggetto come una tazza diventa così l'occasione per staccarsi almeno un istante dai pensieri della vita terrena e portare la mente e lo spirito verso più alti lidi.

SpiriTazza è anche una simpatica idea regalo, da sfruttare come dono nelle più varie occasioni, per portare un messaggio forte a chi ti è caro.

Caratteristiche del prodotto
- Ceramica certificata per uso alimentare.
- Dimensioni: altezza 9,5 cm; larghezza 11 cm (comprensiva di manico); diametro 8 cm.
- Immagine impressa in modo permanente nel materiale ceramico. Il colore non stinge, non sbiadisce, non opacizza, resiste a graffi ed urti. La tazza può essere introdotta in lavastoviglie.
- La tazza viene fornita all’interno di pratica confezione in cartone interamente riciclato, idonea per l’esposizione del prodotto su banco o scaffale.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tazza "Vegliate dunque, perché non sapete..." (Mt 24,42)"
Editore: LibreriadelSanto.it
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599016139
Prezzo: € 9.00

Descrizione:

Questa tazza riporta il versetto tratto dal Vangelo di Matteo

"Vegliate dunque, perché non sapete in quale giorno il Signore vostro verrà."
[Mt 24,42]

Il volto di Cristo Orante accompagna la citazione.

Cristo che prega è un tema riccorrente negli stessi vangeli o nelle lettere del Nuovo Testamento.
Anche Gesù avrà imparato a pregare secondo il suo cuore d'uomo. Egli apprende le formule di preghiera da sua Madre o da suo padre Giuseppe. Gesù prega prima dei momenti decisivi della sua missione. Egli prega anche prima dei momenti che danno inizio alla missione dei suoi Apostoli. Quando giunge l'Ora della morte Gesù lascia intravvedere l'insondabile profondità della sua preghiera filiale, non soltanto prima di consegnarsi volontariamente ma anche quando è appeso alla croce.

L'aspetto è quello di Cristo adulto, con barba folta e capelli lunghi sciolti. Gesù poggia il mento sulle mani giunte in preghiera. Lo sguardo assorto sotto le palpebre chiuse, il capo leggermente chino e le dita intrecciate trasmettono il fervore di Gesù nel momento della preghiera.

 

Attingendo dall'enorme riserva della spiritualità e letteratura cristiana, alcune tra le frasi più belle su Dio e sull'uomo sono state vestite di forme e colori, e impresse sulla ceramica di tazze dalla forma sobria ed essenziale, creando così un oggetto unico e particolare.

SpiriTazza è un modo divertente per far entrare nella vita frenetica di ogni giorno un piccolo momento di spiritualità. Nel prenderla in mano la mattina per la colazione con il latte o il tè, nel pomeriggio per la merenda, o la sera prima di coricarsi per bere una tisana, lo sguardo incontrerà la frase spirituale che vi è sopra impressa.

Un semplice oggetto come una tazza diventa così l'occasione per staccarsi almeno un istante dai pensieri della vita terrena e portare la mente e lo spirito verso più alti lidi.

SpiriTazza è anche una simpatica idea regalo, da sfruttare come dono nelle più varie occasioni, per portare un messaggio forte a chi ti è caro.

Caratteristiche del prodotto
- Ceramica certificata per uso alimentare.
- Dimensioni: altezza 9,5 cm; larghezza 11 cm (comprensiva di manico); diametro 8 cm.
- Immagine impressa in modo permanente nel materiale ceramico. Il colore non stinge, non sbiadisce, non opacizza, resiste a graffi ed urti. La tazza può essere introdotta in lavastoviglie.
- La tazza viene fornita all’interno di pratica confezione in cartone interamente riciclato, idonea per l’esposizione del prodotto su banco o scaffale.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU