Articoli religiosi

Varie - Gioielli E Gadget



Titolo: "Croce tau liscia in legno d'ulivo - altezza 2 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480513005392
Prezzo: € 1.20

Descrizione:

Tau in legno d'ulivo con superfice liscia.

Il Tau o "T" era già presente nelle catacombe romane e fu caro ai primi cristiani per la somiglianza con la croce.
Le descrizioni paleocristiane della croce utilizzata come pena capitale e quelle dei loro contemporanei pagani testimoniano che, nonostante le idee proposte da certi moderni, la forma più comune della croce romana da esecuzione era quella stessa della lettera tau.
Il tau è stato definitivamente adottato da San Francesco, che tracciava su di sé questo segno per consacrare il suo operato al Signore e ricordare l'amore per il crocifisso.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce Prima Comunione in ulivo con calice e spighe - 5,5 x 4,5 cm"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052282942
Prezzo: € 3.49

Descrizione:

Croce in ulivo di cm 5,5 x 4,5 con raffigurato il calice e le spighe. Viene consegnata con il suo cordino.

Il prodotto è completamenterealizzato in Italia.Il legno d'ulivo non è di facile lavorazione in quanto nodoso e duro, ma la fatica nel lavorarlo è ricompensata dalla bellezza delle sue venature che danno a questo legno forme singolari ed un calore unico.
Gli oggetti in legno d'ulivo hanno il pregio di rimanere nel tempo, per il valore pregiato del legno, per la bellezza artistica e per il calore che suscitano nell'ammirarli. Il legno di ulivo riunisce qualità, estetica e robustezza.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bracciale decina con grani sfaccettati neri e finitura oro-rosa"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400154795
Prezzo: € 3.40

Descrizione:

Elegante bracciale con gancetto, costituito da una decina, da una medaglietta della Madonna miracolosa e da un fine crocifisso, color oro-rosa. I grani neri risultano luminosi e scintillanti, poiché la forma sfaccettata riflette la luce da diverse angolazioni.
Un segno visibile della propria fede da indossare.

Prodotto da un'azienda italiana, leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Portachiavi ovale in metallo "San Giuseppe""
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599018140
Prezzo: € 2.50

Descrizione:

Pratico, leggero ed elegante portachiavi in argento invecchiato con l'immagine di San Giuseppe.

Un passante in metallo dalla forma ellittica unisce l'anello in metallo al ciondolo, che misura 4 cm.

Un semplice fregio zigrinato fa da cornice all'immaginetta sacra realizzata in resina colorata. Lo stesso decoro è presente anche sul retro del pendente a racchiudere la scritta "Ora Pro Nobis" e la stilizzazione di due mani giunte in preghiera.

L'immagine di san Giuseppe con il bambino in braccio evidenzia l'importanza e la dignità del ruolo paterno del Padre putativo di Gesù e di tutti noi, in passato spesso sminuite.
Leone XIII scrive nella sua enciclica Quamquam Pluries: «È certo che la Madre di Dio poggia così in alto, che nulla vi può essere di più sublime; ma poiché tra la beatissima Vergine e Giuseppe fu stretto un nodo coniugale, non c'è dubbio che a quell'altissima dignità, per cui la Madre di Dio sovrasta di gran lunga tutte le creature, egli si avvicinò quanto mai nessun altro. Poiché il matrimonio è la massima società e amicizia, a cui di sua natura va unita la comunione dei beni, ne deriva che, se Dio ha dato come sposo Giuseppe alla Vergine, glielo ha dato non solo a compagno della vita, testimone della verginità e tutore dell'onestà, ma anche perché partecipasse, per mezzo del patto coniugale, all'eccelsa grandezza di lei».

San Giuseppe, sposo di Maria Vergine, e padre putativo di Cristo, viene menzionato poche volte nei Vangeli, che lo qualificano come tecton, l'artigiano. Le sue vicende sono state narrate più diffusamente dai Vangeli apocrifi. Gli evangelisti citano Giuseppe negli episodi relativi all'infanzia di Gesù, ma non ne parlano a proposito della vita pubblica di Cristo.
Nei Vangeli apocrifi si racconta che Giuseppe (anziano e vedovo) era tra i pretendenti della Madonna: i sacerdoti fecero collocare le verghe dei dodici pretendenti nel tempio; il giorno successivo quella di Giuseppe era miracolosamente fiorita e vi si era posata sopra una colomba. Proprio da questo episodio trae origine il suo attributo iconografico più frequente, il giglio, il quale sarebbe la trasformazione della verga fiorita.

Nel Vangelo di Matteo leggiamo che a Giuseppe viene attribuito il titolo di "giusto". Giuseppe aveva deciso di separarsi da Maria dopo aver scoperto che aveva concepito per opera dello Spirito Santo. Tale decisione non era dettata da un sospetto, ma esprimeva il rispetto verso l'azione e la Presenza di Dio, tale da spiegare la fiducia che gli venne conseguentemente accordata, per mezzo dell'angelo, di tenere con sé la sua sposa e di fare da padre a Gesù.

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Collana rosario Fidei in metallo e pelle con croce per uomo - grani tondi 2 mm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400231304
Prezzo: € 53.00

Descrizione:

Moderna e minimale, questa collana rosario con catena in metallo argentato è adatta all'uomo che vuole vestire di eleganza e discrezione la propria fede.
La rodiatura del metallo conferisce lucentezza al gioiello, i cui grani a sfera risultano ancora più brillanti grazie al contrasto con la finitura in pelle scura presente sulla parte frontale della croce.
Un pratico moschettone chiude la collana.

La collana fa parte della collezione UMUT, parola che in lingua turca significa speranza.

Raffinatezza e modernità delle forme sono le caratteristiche che contraddistinguono i gioielli della Linea Fidei.
Sono pensati per un pubblico giovane ed attento alle nuove tendenze, capace di apprezzare un prodotto unico ed elegante.

Il gioiello si presenta confezionato in una graziosa scatolina di cartoncino rigido bicolore bianco e azzurro. Sul coperchio la scritta “FIDEI, always with you” è accompagnata dall'immagine stilizzata a scarabocchio della Madonna col Bambino.

L'articolo viene spedito in una shopper di cartoncino rigido e accompagnato da un catalogo brochure della Linea Fidei.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Portachiavi "Ave Maria""
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400018998
Prezzo: € 1.80

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bracciale in argento 925 "Fede, Speranza e Carità""
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400187281
Prezzo: € 18.30

Descrizione:

Braccialetto in argento 925 con tre ciondoli in argento, una croce, un cuore e un'ancora, che simboleggiano le tre virtù teologali Fede, Speranza e Carità.

Nel Catechismo della Chiesa cattolica in merito alle virtù teologali si trova scritto che fondano, animano e caratterizzano l'agire morale del cristiano [...] Sono infuse da Dio nell'anima dei fedeli per renderli capaci di agire quali suoi figli e meritare la vita eterna [...].

La FEDE è la virtù teologale per la quale noi crediamo in Dio e a tutto ciò che egli ci ha detto e rivelato, e che la Chiesa ci propone da credere, perché egli è la stessa verità. [...] Ma « la fede senza le opere è morta » (Gc 2,26). Se non si accompagna alla speranza e all'amore, la fede non unisce pienamente il fedele a Cristo e non ne fa un membro vivo del suo corpo. Il suo colore caratteristico è il bianco.

La SPERANZA, col colore verde, è la virtù teologale per la quale desideriamo il regno dei cieli e la vita eterna come nostra felicità, riponendo la nostra fiducia nelle promesse di Cristo e appoggiandoci non sulle nostre forze, ma sull'aiuto della grazia dello Spirito Santo. [...].
La virtù della speranza risponde all'aspirazione alla felicità, che Dio ha posto nel cuore di ogni uomo; essa assume le attese che ispirano le attività degli uomini; le purifica per ordinarle al regno dei cieli; salvaguarda dallo scoraggiamento; sostiene in tutti i momenti di abbandono; dilata il cuore nell'attesa della beatitudine eterna. Lo slancio della speranza preserva dall'egoismo e conduce alla gioia della carità. [...] Le beatitudini elevano la nostra speranza verso il cielo come verso la nuova Terra promessa; ne tracciano il cammino attraverso le prove che attendono i discepoli di Gesù. [...]. Si esprime e si alimenta nella preghiera, in modo particolarissimo nella preghiera del Signore, sintesi di tutto ciò che la speranza ci fa desiderare.

La CARITA' è la virtù teologale per la quale amiamo Dio sopra ogni cosa per se stesso, e il nostro prossimo come noi stessi per amore di Dio. [...] La carità, frutto dello Spirito e pienezza della Legge, osserva i comandamenti di Dio e del suo Cristo: «Rimanete nel mio amore. Se osserverete i miei comandamenti, rimarrete nel mio amore» (Gv 15,9-10). Cristo è morto per amore verso di noi, quando eravamo ancora «nemici» (Rm 5,10). Il Signore ci chiede di amare come lui, perfino i nostri nemici, di farci prossimo del più lontano, di amare i bambini e i poveri come lui stesso. [...] L'esercizio di tutte le virtù è animato e ispirato dalla carità. Questa è il « vincolo di perfezione » (Col 3,14); è la forma delle virtù; le articola e le ordina tra loro; è sorgente e termine della loro pratica cristiana. La carità garantisce e purifica la nostra capacità umana di amare. La eleva alla perfezione soprannaturale dell'amore divino. La carità ha come frutti la gioia, la pace e la misericordia; esige la generosità e la correzione fraterna; è benevolenza; suscita la reciprocità, si dimostra sempre disinteressata e benefica; è amicizia e comunione. Il suo colore è il rosso.

La forma dell’ancora cristiana è quella delle antiche ancore marine con due bracci e un anello in cima, dove si passava la corda.
Divenne un simbolo della croce cristiana nel periodo delle persecuzioni. Successivamente è diventata il simbolo della seconda virtù teologale, la speranza cristiana nelle promesse di Dio, che in Gesù morto e risorto trova la sua concretizzazione.

È Cristo la nostra ancora di salvezza, colui che ci libera da ogni pericolo e paura, in primis quella della morte. Nella Bibbia il richiamo all'ancora è presente negli Atti degli Apostoli [27,29] per descrivere l'arrivo di Paolo e dei prigionieri a Malta e nella Lettera agli Ebrei [6,17-20].

Il manufatto è in argento 925% e realizzato con componenti di alta qualità.

 

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Confezione con catenina argentata e medaglietta con la Madonna in acciaio inox"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400263121
Prezzo: € 3.70

Descrizione:

Graziosa collana in acciaio inox con pratico moschettone d'apertura, sottile catena argentata e medaglietta della misura di 3 cm, compreso l'occhiello di dimensioni importanti. La sola medaglietta misura 2 cm e raffigura la Madonna con le mani giunte in preghiera. Rappresentata di profilo, la Vergine è quasi del tutto stilizzata, con soltanto i tratti incisi del velo e dell'occhio sinistro a caratterizzarla. Maria è racchiusa in una cornice dal bordo sottile e modulare dai tratti curvi e delicati.

La catenina si presenta confezionata in una simpatica scatolina a cassetto in cartoncino dai toni delicati di 8x5x1,5 cm. Il pattern grafico astratto presenta le sfumature dei colori mariani classici - bianco e azzurro/blu - a rappresentare il cielo. Sulla parte frontale l'immagine stilizzata della collanina accompagna la scritta "Ave Maria", mentre sul retro della confezione possiamo leggere la preghiera alla Vergine Maria.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Confezione con catenina argentata e medaglietta con angelo in acciaio inox"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400263138
Prezzo: € 3.70

Descrizione:

Graziosa collana in acciaio inox con pratico moschettone d'apertura, sottile catena argentata e medaglietta della misura di 3 cm raffigurante un moderno angelo stilizzato dalle linee curve e giocose che presenta le ali e l'aureola traforate. L'occhiello ha dimensioni importanti e si aggancia direttamente all'aureola, a formare un tutt'uno con la catenina.

La catenina si presenta confezionata in una simpatica scatolina a cassetto in cartoncino dai toni delicati di 8x5x1,5 cm. Il pattern grafico astratto colorato nelle sfumature dei grigi sembra rappresentare delle nuvole. Sulla parte frontale l'immagine stilizzata della collanina accompagna la scritta "Angelo di Dio", mentre sul retro della confezione possiamo leggere la preghiera all'Angelo Custode.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Anello Ave Maria in metallo (misura 18) - Color argento"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599010823
Prezzo: € 1.60

Descrizione:

Anello in metallo con incisa sulla circonferenza la preghiera Ave Maria.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Anello Padre Nostro in metallo (misura 20) - Color argento"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599010755
Prezzo: € 1.60

Descrizione:

Anello in metallo con incisa sulla circonferenza la preghiera del Padre Nostro.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Collana con medaglia Sant'Antonio di Padova"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480515000104
Prezzo: € 33.40

Descrizione:

Catenina con medaglia smaltata raffigurante Sant'Antonio.

Antonio di Padova, noto in Portogallo come Antonio da Lisbona (in portoghese António de Lisboa), al secolo Fernando Martins de Bulhões (Lisbona, 15 agosto 1195 – Padova, 13 giugno 1231), è stato un religioso e presbitero portoghese appartenente all'Ordine francescano, proclamato santo da papa Gregorio IX nel 1232 e dichiarato dottore della Chiesa nel 1946.
Entrò a 15 anni in monastero nell'ordine degli agostiniani. Dopo aver visto tornare a Coimbra i cinque corpi dei frati francescani decapitati in Marocco, dove si erano recati a predicare, decise di entrare nell'ordine dei Minori mutando il suo nome in Antonio, per diffondere la fede tra i popoli dell'Africa.
Abile oratore, su indicazione di Francesco predicò molto anche in Romagna, in Italia settentrionale e in Francia, finché non approdò a Padova, dove morì il 13 giugno 1231, all'età di soli 36 anni. Rapidamente canonizzato (in meno di un anno), il suo culto è ancora oggi fra i più diffusi del cattolicesimo.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bracciale viola ametista "La Pietra della Fede" in pietre dure e vulcaniche"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400310597
Prezzo: € 6.10

Descrizione:

Bracciale moderno ed elegante con pietre vulcaniche porose e nere e pietre dure sfumate color viola ametista. La legatura elasticizzata consente al bracciale di adattarsi facilmente ad ogni misura di polso. Le 10 pietre dure sono divise da una croce greca in ematite.
Il braccialetto è accompagnato da un cartellino che spiega il significato del colore delle pietre dure:

VIOLA AMETISTA
È il colore mistico che sintetizza chi cerca unità e armonia nella diversità! Sii segno di comunione e mediatore di pace e di armonia.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.





VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Confezione con catenina e croce trilobata doppia in acciaio inox"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599012766
Prezzo: € 9.20

Descrizione:

Graziosa collana in acciaio inox con pratico moschettone d'apertura, sottile catena argentata e due crocette trilobate di misure diverse.

La catenina si presenta confezionata in una simpatica scatolina a cassetto in cartoncino dai toni delicati di 8x5x1,5 cm. Il pattern grafico astratto colorato nelle sfumature dei grigi e dei verdi pastello sembra rappresentare un cielo cosparso di nuvole.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce in metallo "Il buon pastore" e pagellina con preghiera delle 5 dita"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 8018859024346
Prezzo: € 2.50

Descrizione:

Confezione in blister dedicata a Papa Francesco contenente la croce del buon pastore in metallo (senza catenina, 5x3), come quella che indossa al collo l'amatao Papa, e un cartoncino con "La Preghiera delle 5 dita" a lui attribuita:

1. Il pollice è quello più vicino, quindi iniziando da lui prega per i tuoi cari. Di loro ti ricordi facilmente.
    Pregare per coloro che amiamo "è un dolce compito"
.
2. Il secondo dito è l'indice. Prega per coloro che insegnano e curano. A loro serve sostegno e saggezza per indicare la strada giusta agli altri.
    Conservali nelle tue preghiere.
3. Il terzo è il più alto. Lui indica coloro che guidano i nostri paesi, a loro serve la Guida di Dio.
4. Il quarto dito è l'anulare e si presenta come il più delicato. Lui ci invita a pregare di giorno e di notte per coloro che sono impotenti,
    malati e oppressi dai problemi.
5. Il quinto, il mignolo è il più piccolo come piccoli dovremmo sentirci noi davanti a Dio e al prossimo.
    Lui ti ricorderà di pregare per te stesso. 
Amen

Jorge Mario Bergoglio (Buenos Aires, 17 dicembre 1936) è il 266º papa della Chiesa Cattolica e vescovo di Roma. Il suo pontificato è iniziato nel 2013. Appartiene all'ordine dei chierici regolari della Compagnia di Gesù ed è il primo papa sudamericano nella storia. 
La scelta del nome papale è da ricondursi al momento dell'elezione, in cui papa Francesco conferma di aver pensato a Francesco d'Assisi.

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Portachiavi "Il Signore è il Mio Pastore" in legno d'ulivo"
Editore: SPLogg
Autore:
Pagine:
Ean: 8032551431585
Prezzo: € 4.00

Descrizione:

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ciondolo con laccio "Amicizia""
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480515000333
Prezzo: € 2.00

Descrizione:

Ciondolo con laccio "Amicizia"



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bracciale rigido in acciaio inox con croce latina"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400317114
Prezzo: € 9.00

Descrizione:

Elegante braccialetto rigido in acciaio inox con croce latina. L'assenza di chiusura permette al bracciale di adattarsi facilmente ad ogni misura di polso.
Discreto e molto fine, ma allo stesso tempo grintoso e giovanile. La croce segue l'andamento del polso, il braccio verticale si sovrappone alla circonferenza del braccialetto ed entrambi sono molto sottili. Alle estremità il braccialetto termina con delle piccole sfere.
Leggero e facile da portare è adatto anche a chi non è abituato a indossare gioielli.

Il bracciale è confezionato in una scatolina portagioielli in cartoncino lucido di dimensioni 8,5x8,5x3 cm.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bracciale decina in cristallo rosa"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400003147
Prezzo: € 2.40

Descrizione:

Bracciale decina con grani di cristallo rosa sfaccettato con coppiglie argentate. Il bracciale si chiude in una croce metallica finemente lavorata.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce di San Benedetto in acciaio inox dorata con catenina - altezza 3 cm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400206296
Prezzo: € 7.50

Descrizione:

Graziosa collana in acciaio inox con pratico moschettone d'apertura, sottile catena dorata e crocifisso della misura di 3 cm.

Le dimensioni del Cristo stilizzato ed in rilievo sulla parte frontale sono ridotte rispetto alle dimensioni della croce, su cui compaiono incise in alto la scritta INRI e la medaglia di San Benedetto, quest'ultima all'incrocio della braccia della croce. Sul retro del crocifisso è inciso in miniatura il diritto della medaglia del santo, che non toglie pulizia ed eleganza alla lavorazione in acciaio della croce.

La catenina si presenta confezionata in una simpatica scatolina a cassetto in cartoncino azzurro di 8 x 5 x 1,5 cm che riporta l'immagine della medaglia di San Benedetto come pattern grafico. Sulla parte frontale l'immagine del santo con in mano il libro della Regola è accompagnata dalla stilizzazione della collana e dalla scritta "Croce di San Benedetto ci aiuti con la sua presenza". Sul retro della confezione il simbolo della medaglia è seguito dall'elenco delle iniziali su di essa riportate, con relativa spiegazione.

Le origini della medaglia di San Benedetto sono antichissime e risalgono a Papa Benedetto XIV. Sul diritto della medaglia San Benedetto tiene nella mano destra una croce elevata verso il cielo e nella sinistra il libro aperto della santa Regola. Lungo il perimetro sono coniate queste parole: "EIUS IN OBITU NOSTRO PRESENTIA MUNIAMUR", ovvero "Possiamo essere protetti dalla Sua presenza nell'ora della nostra morte". Sul rovescio della medaglia figura la croce di San Benedetto e le iniziali C, S, P, B. La devozione della Medaglia o Croce di San Benedetto, divenne popolare intorno al 1050, dopo la guarigione miracolosa del giovane Brunone, figlio del conte Ugo di Eginsheim in Alsazia. La sua diffusione cominciò a causa di un processo per stregoneria in Baviera, nel 1647.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Catenina in argento con simboli di "Fede, Speranza e Carità""
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480515000135
Prezzo: € 34.50

Descrizione:

Graziosa catenina in argento con ciondolo di piccole dimensioni formato dai simboli delle virtù teologali, fede, speranza e carità.

Il gioiello è confezionato in una graziosa scatolina di 6,5x4,5x2,5 cm.

Nel Catechismo della Chiesa cattolica in merito alle virtù teologali si trova scritto che fondano, animano e caratterizzano l'agire morale del cristiano [...] Sono infuse da Dio nell'anima dei fedeli per renderli capaci di agire quali suoi figli e meritare la vita eterna [...].

La FEDE è la virtù teologale per la quale noi crediamo in Dio e a tutto ciò che egli ci ha detto e rivelato, e che la Chiesa ci propone da credere, perché egli è la stessa verità. [...] Ma « la fede senza le opere è morta » (Gc 2,26). Se non si accompagna alla speranza e all'amore, la fede non unisce pienamente il fedele a Cristo e non ne fa un membro vivo del suo corpo. Il suo colore caratteristico è il bianco.

La SPERANZA, col colore verde, è la virtù teologale per la quale desideriamo il regno dei cieli e la vita eterna come nostra felicità, riponendo la nostra fiducia nelle promesse di Cristo e appoggiandoci non sulle nostre forze, ma sull'aiuto della grazia dello Spirito Santo. [...].
La virtù della speranza risponde all'aspirazione alla felicità, che Dio ha posto nel cuore di ogni uomo; essa assume le attese che ispirano le attività degli uomini; le purifica per ordinarle al regno dei cieli; salvaguarda dallo scoraggiamento; sostiene in tutti i momenti di abbandono; dilata il cuore nell'attesa della beatitudine eterna. Lo slancio della speranza preserva dall'egoismo e conduce alla gioia della carità. [...] Le beatitudini elevano la nostra speranza verso il cielo come verso la nuova Terra promessa; ne tracciano il cammino attraverso le prove che attendono i discepoli di Gesù. [...]. Si esprime e si alimenta nella preghiera, in modo particolarissimo nella preghiera del Signore, sintesi di tutto ciò che la speranza ci fa desiderare.

La CARITA' è la virtù teologale per la quale amiamo Dio sopra ogni cosa per se stesso, e il nostro prossimo come noi stessi per amore di Dio. [...] La carità, frutto dello Spirito e pienezza della Legge, osserva i comandamenti di Dio e del suo Cristo: «Rimanete nel mio amore. Se osserverete i miei comandamenti, rimarrete nel mio amore» (Gv 15,9-10). Cristo è morto per amore verso di noi, quando eravamo ancora «nemici» (Rm 5,10). Il Signore ci chiede di amare come lui, perfino i nostri nemici, di farci prossimo del più lontano, di amare i bambini e i poveri come lui stesso. [...] L'esercizio di tutte le virtù è animato e ispirato dalla carità. Questa è il « vincolo di perfezione » (Col 3,14); è la forma delle virtù; le articola e le ordina tra loro; è sorgente e termine della loro pratica cristiana. La carità garantisce e purifica la nostra capacità umana di amare. La eleva alla perfezione soprannaturale dell'amore divino. La carità ha come frutti la gioia, la pace e la misericordia; esige la generosità e la correzione fraterna; è benevolenza; suscita la reciprocità, si dimostra sempre disinteressata e benefica; è amicizia e comunione. Il suo colore è il rosso.

La forma dell’ancora cristiana è quella delle antiche ancore marine con due bracci e un anello in cima, dove si passava la corda.
Divenne un simbolo della croce cristiana nel periodo delle persecuzioni. Successivamente è diventata il simbolo della seconda virtù teologale, la speranza cristiana nelle promesse di Dio, che in Gesù morto e risorto trova la sua concretizzazione.

È Cristo la nostra ancora di salvezza, colui che ci libera da ogni pericolo e paura, in primis quella della morte. Nella Bibbia il richiamo all'ancora è presente negli Atti degli Apostoli [27,29] per descrivere l'arrivo di Paolo e dei prigionieri a Malta e nella Lettera agli Ebrei [6,17-20].



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ciondolo in acciaio inox con simbolo "ICHTHYS""
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400296693
Prezzo: € 3.05

Descrizione:

Elegante e sobrio ciondolo in acciaio inox rappresentante il simbolo del cristogramma ICHTHYS.
Il ciondolo è munito di un pratico laccio nero regolabile, così da poterlo indossare.
Il ciondolo ha dimensioni 1,5x2 cm ed è munito di occhiello in cui far passare il laccio.

Isous Christos, Theou Yios, Str ovvero Gesù Cristo, Figlio di Dio, Salvatore

La parola ΙΧΘΥΣ, ichthýs («pesce») è un acronimo usato dai primi cristiani per indicare Gesù Cristo. Per questo motivo il simbolo del pesce era molto comune nelle catacombe di Roma.
Il simbolo viene oggi spesso stilizzato con due archi che si intersecano tra loro, con un prolungamento di questi oltre oltre il punto di intersezione sul lato destro, in modo tale da ricordare la forma di un pesce.

Il ciondolo è confezionato assieme ad un cartoncino pieghevole che, sul retro, spiega il significato del simbolo cristiano.

L'articolo è spendibile come bomboniera o idea regalo per la Prima Comunione.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Braccialetto della Fede con i 7 doni dello Spirito Santo"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 8018859018734
Prezzo: € 3.30

Descrizione:

Braccialetto in tessuto dai colori vivaci. Agli estremi del bracciale ci sono due colombe bianche, lungo tutta la circonferenza sono elencati i 7 doni dello Spirito Santo.

Idea regalo originale, diversa rispetto a tutti gli altri articoli più tradizionali.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Anello Ave Maria in metallo (misura 17) - Color argento"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599010830
Prezzo: € 1.60

Descrizione:

Anello in metallo con incisa sulla circonferenza la preghiera Ave Maria.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Medaglietta in madreperla con laccio "Prima Comunione" e cartoncino ricordo"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400297003
Prezzo: € 2.75

Descrizione:

Bellissimo ciondolo in madreperla bianca con incisi in oro i simboli della Prima Comunione.
Un forellino posto sulla sommità della medaglietta permette di far passare un laccio nero, utile per indossare il ciondolo.
La medaglietta ha un diametro di circa 2 cm.

La croce è confezionata assieme ad un piccolo cartoncino-ricordo pieghevole del sacramento.
L'immagine dai colori vividi del pieghevole rappresenta i simboli dell'Eucaristia - il calice, l'ostia, la scritta IHS, le spighe, l'uva e il pane.

Il calice è il vaso sacro utilizzato dal sacerdote per la consacrazione del vino durante la messa, gesto simile a quello compiuto da Gesù nell'ultima cena. Il calice, quindi, contiene simbolicamente il sangue di Cristo, per mezzo del quale tutta l'umanità è stata redenta.
Viene utilizzato, spesso stilizzato, per simboleggiare la Prima Comunione, in quanto durante questo sacramento i bambini sperimentano per la prima volta il momento più importante della liturgia cristiana.

IHS è un nomen sacrum che fin dal Medioevo ha un uso amplissimo nell'arte figurativa della Chiesa cattolica come Cristogramma.
La sigla IHS si configura come una trascrizione latina delle prime tre lettere che in greco compongono il nome di Gesù - Yesous (ΙΗΣΟΥΣ). Il fatto che la lettera eta assomigliasse ad una H ha dato avvio all'errata interpretazione che portò poi San Bernardino a vedere nelle tre lettere l'acronimo di Jesus Hominum Salvator.
La sigla, nella forma latina, compare per la prima volta nel III secolo fra le abbreviazioni utilizzate nei manoscritti greci del Nuovo Testamento, abbreviazioni chiamate oggi Nomina sacra. Oggi compare sempre associata alla croce e a raggi di luce. Molto spesso è rappresentata nelle ostie sacre o attribuita alle specie eucaristiche.

L'ostia rappresenta lo stesso Gesù Cristo presente come corpo in quello che esteriormente mantiene le caratteristiche del pane. Questo miracolo è chiamato transustanziazione, cioè cambiamento del pane "oltre la sostanza". È uno dei simboli per eccellenza della Prima Comunione, quando per la prima volta si riceve l'Eucaristia, sacramento istituito dallo stesso Gesù durante l'Ultima Cena con i dodici apostoli.

Il pane è un elemento essenziale per la vita dell’uomo, è immagine del bisogno di nutrimento.
Gesù, quando parla all’uomo, usa immagini che possono essere facilmente comprese. Definisce quindi se stesso come il pane della vita, chi mangia di questo pane non avrà fame, mai! (Gv.6). Gesù è il vero pane. Il pane che io darò è la mia carne per la vita del mondo. Il verbo si fa carne e viene ad abitare in mezzo a noi. (Gv 6,41-51)
Il pane, al quale non si può non aggiungere il vino, ha una valenza simbolica. Pane e uva rappresentano la natura (sono i frutti della terra) e la cultura (sono i frutti del lavoro dell’uomo), sono cibo e bevanda, gli elementi vitali per eccellenza che accompagnano l’uomo dal suo nascere al suo morire, durante tutta la sua vita. Pane e vino rimandano alla convivialità e alla comunione che si stabilisce attorno alla tavola ma anche alla nostra condizione corporale: il corpo sente e patisce fame e sete, il corpo è sostentato dal cibo, ma il cibo pur nutrendo il corpo non può liberarlo dalla morte.
Il cibo eucaristico, significato da questi simboli della vita, il pane e il vino, anticipa e prefigura la vita eterna e la comunione senza più ombre con Dio nel regno dei Cieli. Dunque l’Eucarestia assume anche l’intera vita dell’uomo attraverso i simboli del pane e del vino.
Il pane e l'uva  ricordano l'Ultima Cena, che ogni domenica la comunità cristiana rivive nell'Eucaristia: il sacerdote, tramite la consacrazione, trasforma l'ostia/pane ed il vino/uva nel corpo e nel sangue di Cristo (transustanziazione).
Sono simboli forti e significativi, che riassumono in pochi tratti il più profondo significato della Comunione.

La spiga di grano è uno dei simboli più utilizzati per la comunione. Come il pane e l'ostia, rappresenta il Corpo di Cristo che si è offerto in sacrificio per noi e che ci nutre di vita vera.

Sul retro, assieme ad una preghiera da leggere, è possibile personalizzare il cartoncino con il nome del bambino/a che ha ricevuto il sacramento, il nome della chiesa e il giorno dell'evento.

L'articolo è spendibile come idea regalo o bomboniera per la Prima Comunione.

 

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU