Articoli religiosi

Varie - Eventi Speciali



Titolo: "Quadretto in legno bianco con coppia di sposi - dimensioni 14x14 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480521008385
Prezzo: € 25.30

Descrizione:

Bellissimo quadretto da appoggio in legno bianco con al centro l'immagine posta a rilievo di una coppia.

Le figure degli sposi sono estremamente stilizzate: i due corpi si fondono, le teste si toccano e i capelli intagliati della sposa si muovono sinuosamente, regalando dinamismo all'immagine e complicità ai due protagonisti.

L'aspetto minimale rende il quadretto moderno, giovane e frizzante.

L'articolo è spendibile come idea regalo o bomboniera per il matrimonio.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quadretto rosa con nuvola "Angelo di Dio" - dimensioni 11x11 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480523003838
Prezzo: € 6.90

Descrizione:

Piccolo quadretto laccato a forma curvilinea e con sfondo rosa.

Sul quadretto sono disegnati due angeli custodi che vegliano un bambino addormentato e che sovrastano una nuvoletta dentro la quale è riportata la preghiera "Angelo di Dio".

Angelo di Dio,
che sei il mio custode,
illumina,
custodisci,
reggi e governa me,
che ti fui affidato dalla pietà celeste.

Amen.

L'angelo custode è una figura ricorrente a partire dall’Antico Testamento in cui funge da protettore del popolo, e quindi di ciascun essere umano. Secondo i testi sacri, l’angelo è un intermediario tra l’uomo e Dio, un messaggero divino che deve distinguersi sia dalla Trinità sia dall’uomo, motivo per cui la sua entità eterea viene ben rappresentata dalle ali.

Nel calendario liturgico cattolico l’angelo custode si festeggia il 2 ottobre.

Il quadretto può essere facilmente appeso grazie al pratico foro presente sul retro, oppure appoggiato attraverso il piedistallo metallico già presente.

Ideale come regalo per le diverse occasioni, in particolare nascite e battesimi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quadretto verde con nuvola "Angelo di Dio" - dimensioni 11x11 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480523003845
Prezzo: € 6.90

Descrizione:

Piccolo quadretto laccato a forma curvilinea e con sfondo verde.

Sul quadretto sono disegnati due angeli custodi che vegliano un bambino addormentato e che sovrastano una nuvoletta dentro la quale è riportata la preghiera "Angelo di Dio".

Angelo di Dio,
che sei il mio custode,
illumina,
custodisci,
reggi e governa me,
che ti fui affidato dalla pietà celeste.

Amen.

L'angelo custode è una figura ricorrente a partire dall’Antico Testamento in cui funge da protettore del popolo, e quindi di ciascun essere umano. Secondo i testi sacri, l’angelo è un intermediario tra l’uomo e Dio, un messaggero divino che deve distinguersi sia dalla Trinità sia dall’uomo, motivo per cui la sua entità eterea viene ben rappresentata dalle ali.

Nel calendario liturgico cattolico l’angelo custode si festeggia il 2 ottobre.

Il quadretto può essere facilmente appeso grazie al pratico foro presente sul retro, oppure appoggiato attraverso il piedistallo metallico già presente.

Ideale come regalo per le diverse occasioni, in particolare nascite e battesimi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Card "Prima Comunione" con LED - dimensioni 8,5x5,5 cm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400301120
Prezzo: € 3.05

Descrizione:

Bellissima idea regalo per i più piccoli. Non si tratta della solita card con preghiera: questo gadget è dotato di luce LED e funziona come torcia.

L'immagine proposta sulla card è quella del momento dell'Eucaristia, in cui Gesù spezza il pane e condivide il calice. La scritta "Questo è il mio corpo. Questo è il mio sangue" accompagna l'immagine della card.
Su uno sfondo variopinto, risalta la scritta IHS.

L'ostia rappresenta lo stesso Gesù Cristo presente come corpo in quello che esteriormente mantiene le caratteristiche del pane. Questo miracolo è chiamato transustanziazione, cioè cambiamento del pane "oltre la sostanza". È uno dei simboli per eccellenza della Prima Comunione, quando per la prima volta si riceve l'Eucaristia, sacramento istituito dallo stesso Gesù durante l'Ultima Cena con i dodici apostoli.

IHS è un nomen sacrum che fin dal Medioevo ha un uso amplissimo nell'arte figurativa della Chiesa cattolica come Cristogramma.
La sigla IHS si configura come una trascrizione latina delle prime tre lettere che in greco compongono il nome di Gesù - Yesous (ΙΗΣΟΥΣ). Il fatto che la lettera eta assomigliasse ad una H ha dato avvio all'errata interpretazione che portò poi San Bernardino a vedere nelle tre lettere l'acronimo di Jesus Hominum Salvator.
La sigla, nella forma latina, compare per la prima volta nel III secolo fra le abbreviazioni utilizzate nei manoscritti greci del Nuovo Testamento, abbreviazioni chiamate oggi Nomina sacra. Oggi compare sempre associata alla croce e a raggi di luce. Molto spesso è rappresentata nelle ostie sacre o attribuita alle specie eucaristiche.

Sul retro possiamo leggere l'invocazione a Gesù
"Non c'è amore più grande di questo: donare la vita! Di fronte a questo dono noi possiamo solo dirti il nostro grazie, Gesù, perché hai donato tutto te stesso nella Eucaristia che offri a noi per nutrirci e sostenerci nel cammino della vita".

L'articolo è spendibile come idea regalo o bomboniera per la Prima Comunione..

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Icona con cornice azzurra "Ultima Cena" - dimensioni 10x14 cm"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 8018859039647
Prezzo: € 6.00

Descrizione:

Piccolo e grazioso quadretto rettangolare raffigurante l'Ultima Cena.
Un pratico gancetto in metallo brunito è presente sul retro dell'icona, utile per l'affissione a parete. Una doppia cornicetta laminata argentea racchiude l'immagine. Un fregio curvilineo argenteo su sfondo azzurro ceruleo si dispiega lungo il perimetro, racchiuso dai due bordi laminati.

Ultima Cena è il nome con il quale nella religione cristiana si indica solitamente la cena di Gesù con gli apostoli durante la Pasqua ebraica, precedente la sua morte. Si tenne nel luogo detto Cenacolo.

La raffigurazione del Cenacolo così come è stata trasmessa dalla tradizione iconografica bizantina vuole Cristo seduto ad una tavola imbandita e circondato dagli apostoli.
Gesù, dopo aver istituito il grande comandamento dell'amore, annuncia l’imminente tradimento che lo porterà sulla croce e celebra per l'ultima volta la Pasqua secondo le prescrizioni ebraiche. Spezzando il pane e bevendo il vino istituisce il sacramento dell'Eucaristia.

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Icona "Prima Comunione""
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400053289
Prezzo: € 5.10

Descrizione:

Iconcina portafoto della Prima Comunione. Alla base dell'iconcina c'è un decoro floreale argentato. 
Quest'oggetto può essere regalato in occasione della Prima Comunione come "ricordo" del sacramento ricevuto.
Sulla parte posteriore della cornice c'è un cartoncino che porta gli spazi opportuni per scrivere il nome del ragazzo/a che ha ricevuto il sacramento, il nome della chiesa ove è avvenuta la celebrazione e la data dell'evento. 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Statuetta in resina "Angelo che prega" - altezza 11 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480525001368
Prezzo: € 32.80

Descrizione:

Un'idea regalo assolutamente originale, diversa dai soliti stereotipi. Un modo nuovo di esprimere un sentimento, una emozione, di fare un augurio. Un oggetto che esprime un'intima spiritualità, un intimo sentire.

E' una linea personale, intima, di sculture realizzate da modelli originali intagliati interamente a mano.

Ciascuna rappresenta una qualità o un sentimento che ci aiuta a sentirci vicini agli altri, a guarire le ferite e ad apprezzare notevolmente il rapporto con la natura. L’espressione viene mostrata solo attraverso i gesti... l’inclinazione del capo, la postura delle mani, il voltarsi del corpo. Il volto, infatti, è appena abbozzato.

Ciascun pezzo è ricavato da sculture originali scolpite a mano e poi riprodotte in resina e dipinte a mano. La creazione dell'artista dona grazia ed espressione, mentre il processo di riproduzione rende questi piccoli capolavori accessibili a tutti.

L'angelo custode è una figura ricorrente a partire dall’Antico Testamento in cui funge da protettore del popolo, e quindi di ciascun essere umano. Secondo i testi sacri, l’angelo è un intermediario tra l’uomo e Dio, un messaggero divino che deve distinguersi sia dalla Trinità sia dall’uomo, motivo per cui la sua entità eterea viene ben rappresentata dalle ali.

Nel calendario liturgico cattolico l’angelo custode si festeggia il 2 ottobre.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Icona gotica in foglia oro "Sacra Famiglia" - dimensioni 18,5x10,5 cm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400031829
Prezzo: € 27.90

Descrizione:

Voltina lavorata artigianalmente in foglia oro con Sacra Famiglia bizantina.

Oggetto unico e raffinato, preziosa idea regalo per matrimoni e battesimi.

Già confenzionata in una scatolina di cartone.

La famiglia di Nazareth rappresenta un soggetto iconografico semplice e complesso al tempo stesso, in cui i tre protagonisti principali sono raffigurati in pose canoniche, a prototipo della famiglia ideale. Maria è una donna giovane e premurosa, Giuseppe è vicino alla Vergine e sorveglia con fare protettivo Gesù Bambino.

 

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Arazzo sacro "Madonna della Seggiola" - dimensioni 65x65 cm"
Editore: M&T
Autore: Raffaello Sanzio
Pagine:
Ean: 2483599004464
Prezzo: € 36.15

Descrizione:

Arazzo quadrato di dimensioni medio-grandi (65x65 cm), totalmente ideato e prodotto in Italia con filati di alta qualità lavorati con telaio Jacquard.

Il soggetto rappresentato, la "Madonna della seggiola" di Raffaello, rende questo arazzo un pregiato articolo d'arredamento artistico per la casa e un dono raffinato in occasione di nascite e battesimi.

Composizione
53% viscosa, 41% cotone, 4% poliestere, 2% altre fibre

Il telaio Jacquard è un particolare telaio che tramite l'aggiunta di un macchinario permette la movimentazione automatica dei singoli fili di ordito. Questo tipo di lavorazione consente di ottenere tessuti dai disegni complessi e ricchi di colori.

La “Madonna della Seggiola” è un dipinto a olio su tavola di Raffaello Sanzio risalente al 1513-1514 e conservato ad oggi a Palazzo Pitti, a Firenze.
Secondo la tradizione popolare, Raffaello per quest’opera si ispirò ad una contadina di Velletri che cullava il figlio tra le braccia proprio mentre il pittore stava transitando per strada.
Maria è seduta sulla sinistra e tiene in braccio il Bambinello, mostrandolo allo spettatore. Sulla destra in secondo piano Giovannino volge gli occhi alla Vergine e tiene le mani giunte in preghiera.
Le teste di Madre e Figlio si toccano, creando un’atmosfera di intimità e dolcezza che solo tra una madre e il proprio bimbo può esserci.
Le tinte forti delle vesti sono rese ancora più brillanti dallo sfondo scuro da cui affiora Giovannino e la cura prestata alla resa degli abiti denota un lavoro certosino e ricercato da parte del pittore. La disposizione delle figure è compatta e al tempo stesso dinamica, dando l’idea di rotazione e movimento.
Il prolungamento della sedia in primo piano sembra, nel respiro complessivo dell’opera, un elemento fuori contesto, ma presenta la stessa cura del dettaglio che caratterizza i protagonisti del soggetto.

Raffaello Sanzio (Urbino, 28 marzo o 6 aprile 1483 – Roma, 6 aprile 1520) è stato un pittore e architetto tra i più celebri del Rinascimento italiano.
Viene considerato uno dei più grandi artisti d'ogni tempo. La sua opera lasciò un'impronta fondamentale per tutti i pittori successivi e per lo sviluppo del linguaggio artistico dei secoli a venire. Gli allievi della sua bottega diedero vita ad una scuola che fece arte "alla maniera" di Raffaello e che va sotto il nome di manierismo.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Angioletto da appendere con cetra - dimensioni 8x7 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 8027846135729
Prezzo: € 5.40

Descrizione:

Angioletto sagomanto con nastrino bianco dai colori pastello. Il tratto morbido ed i colori vivaci lo rendono particolarmente adatto ad essere appeso nelle camerette dei bimbi.

Sul retro è scritta la preghiera "Angelo di Dio":

Angelo di Dio,
che sei il mio custode,
illumina,
custodisci,
reggi e governa me,
che ti fui affidato dalla pietà celeste.

Amen.

Un'idea davvero simpatica, ma significativa da donare in ricordo del Santo Battesimo.

L'angelo custode è una figura ricorrente a partire dall’Antico Testamento in cui funge da protettore del popolo, e quindi di ciascun essere umano. Secondo i testi sacri, l’angelo è un intermediario tra l’uomo e Dio, un messaggero divino che deve distinguersi sia dalla Trinità sia dall’uomo, motivo per cui la sua entità eterea viene ben rappresentata dalle ali.

Nel calendario liturgico cattolico l’angelo custode si festeggia il 2 ottobre.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Angioletto da appendere con mandolino - dimensioni 6x7 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 8027846135743
Prezzo: € 5.40

Descrizione:

Angioletto sagomanto con nastrino bianco dai colori pastello. Il tratto morbido ed i colori vivaci lo rendono particolarmente adatto ad essere appeso nelle camerette dei bimbi.

Sul retro è scritta la preghiera "Angelo di Dio":

Angelo di Dio,
che sei il mio custode,
illumina,
custodisci,
reggi e governa me,
che ti fui affidato dalla pietà celeste.

Amen.


Un'idea davvero simpatica, ma significativa da donare in ricordo del Santo Battesimo.

L'angelo custode è una figura ricorrente a partire dall’Antico Testamento in cui funge da protettore del popolo, e quindi di ciascun essere umano. Secondo i testi sacri, l’angelo è un intermediario tra l’uomo e Dio, un messaggero divino che deve distinguersi sia dalla Trinità sia dall’uomo, motivo per cui la sua entità eterea viene ben rappresentata dalle ali.

Nel calendario liturgico cattolico l’angelo custode si festeggia il 2 ottobre.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Angioletto in legno d'ulivo "Angelo di Dio" su sfondo rosa - dimensioni 8x8 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480519002616
Prezzo: € 5.80

Descrizione:

Icona in legno d'ulivo traforato da appendere attraverso l'apposito nastrino di colore rosa posto in alto.

L'oggetto raffigura un angioletto con le ali aperte e l'aria sognante.

L'angelo custode è una figura ricorrente a partire dall’Antico Testamento in cui funge da protettore del popolo, e quindi di ciascun essere umano. Secondo i testi sacri, l’angelo è un intermediario tra l’uomo e Dio, un messaggero divino che deve distinguersi sia dalla Trinità sia dall’uomo, motivo per cui la sua entità eterea viene ben rappresentata dalle ali.

Nel calendario liturgico cattolico l’angelo custode si festeggia il 2 ottobre.

La nuvola sulla quale l'angioletto poggia reca incisa la preghiera "Angelo di Dio".

Angelo di Dio,
che sei il mio custode,
illumina,
custodisci,
reggi e governa me,
che ti fui affidato dalla pietà celeste.

Amen.

Completano l'oggetto gli inserti di colore rosa che compaiono sullo sfondo della lavorazione in legno. Accompagna questa graziosa icona una pagellina dedicata all'Angelo Custode.

Ideale per essere affissa nella cameretta dei più piccoli, questa icona potrebbe essere una graziosa idea regalo in occasione di nascite e battesimi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Icona con cornice azzurra "Famiglia di Nazareth" - dimensioni 14x10 cm"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 8018859041411
Prezzo: € 6.00

Descrizione:

Piccolo e grazioso quadretto rettangolare raffigurante la Famiglia di Nazareth.

Un pratico gancetto in metallo brunito è presente sul retro dell'icona, utile per l'affissione a parete.

Una doppia cornicetta laminata argentea racchiude l'immagine. Un fregio curvilineo argenteo su sfondo azzurro ceruleo si dispiega lungo il perimetro, racchiuso dai due bordi laminati.

La famiglia di Nazareth rappresenta un soggetto iconografico semplice e complesso al tempo stesso, in cui i tre protagonisti principali sono raffigurati in pose canoniche, a prototipo della famiglia ideale. Maria è una donna giovane e premurosa, Giuseppe è vicino alla Vergine e sorveglia con fare protettivo Gesù Bambino.

 

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Icona a cupola in legno massello "Ultima cena" su sfondo rosso - dimensioni 12x8 cm"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599011998
Prezzo: € 7.00

Descrizione:

Icona litografata con oro caldo e realizzata su legno massello. Un prodotto made in Italy lavorato a mano.
È dotata di foro posteriore per appenderla al muro, ma se si preferisce si può tranquillamente appoggiarla su un piano, poiché, grazie al notevole spessore, sta in piedi senza problemi.

Vi è rappresentata un'ultima cena dall'iconografia classica. Le aureole e le pieghe delle vesti di Gesù e degli apostoli sono di un caldo, luminoso e lucido color oro. Particolari che spiccano ancor di più grazie all'intenso color bordeaux dello sfondo.

Confezionata in una scatolina di plastica trasparente è accompagnata da una pagellina dove scrivere i dati della Prima Comunione.

Ultima Cena è il nome con il quale nella religione cristiana si indica solitamente la cena di Gesù con gli apostoli durante la Pasqua ebraica, precedente la sua morte. Si tenne nel luogo detto Cenacolo.

La raffigurazione del Cenacolo così come è stata trasmessa dalla tradizione iconografica bizantina vuole Cristo seduto ad una tavola imbandita e circondato dagli apostoli.
Gesù, dopo aver istituito il grande comandamento dell'amore, annuncia l’imminente tradimento che lo porterà sulla croce e celebra per l'ultima volta la Pasqua secondo le prescrizioni ebraiche. Spezzando il pane e bevendo il vino istituisce il sacramento dell'Eucaristia.

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Icona a sbalzo con cornice dorata "Madonna col Bambino" - dimensioni 14x10 cm"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 8018859000531
Prezzo: € 7.00

Descrizione:

Bellissima icona rettangolare in legno rappresentante la Madonna col Bambino.

Una cornice dorata ad effetto vintage realizzata a sbalzo racchiude la stampa litografata impreziosita da alcuni dettagli in oro impressi a caldo.

Sul retro scuro e liscio dell'icona sono ben visibili le venature del legno ed è presente un pratico gancetto in metallo brunito per l'affissione a parete.

La Madonna col Bambino è un soggetto tradizionale dell'arte sacra cristiana. Le opere ispirate a questo soggetto raffigurano la Vergine Maria con Gesù bambino, solitamente tenuto in braccio.
Il tema della Madonna col Bambino è tra i più antichi dell'iconografia cristiana e venne codificato nel medioevo.

In epoca bizantina la Madonna rappresentava la Chiesa, e Gesù, vestito come un piccolo filosofo antico, il suo fondatore. I vari rapporti tra madre e figlio non erano quindi legati all'intento di rappresentare una scena realistica, ma simbolica.
In Italia i modelli bizantini vennero gradualmente stemperati, nel corso del Due e Trecento, in scene più naturalistiche e moderne. Importante fu il contributo degli ordini mendicanti, desiderosi di immagini in cui il fedele potesse identificarsi, riconoscere il proprio mondo e i propri sentimenti, pregando così con maggior fervore, secondo le pratiche dottrinali da essi promosse.
La grande devozione attorno alle figure di Maria e di Gesù Bambino fecero sì che il tema venisse sempre trattato con deferenza e mai con realismo acuto, almeno fino allo spirito dissacrante di Caravaggio.

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce sagomata con lamina oro "Santa Cresima" - altezza 14 cm"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 8018859047987
Prezzo: € 2.75

Descrizione:

Graziosa, elegante ed originale, questa croce sagomata raffigura i simboli della Santa Cresima.
Una spessa lamina dorata si snoda lungo il perimetro della croce e richiama gli altri elementi in oro impressi a caldo che impreziosiscono la stampa. Il braccio verticale della croce è sagomato e segue la forma degli oggetti rappresentati.
Lo sfondo della croce è ad effetto marmo e sfuma nei toni del grigio-verde. 
Una greca dorata semplice e lineare si sviluppa lungo il bordo interno del crocifisso.
Sul retro liscio e ben levigato sono presenti due forellini nella parte centrale in basso: inserendo il sottile supporto in metallo, la croce si può appoggiare su qualsiasi superficie e rimane leggermente inclinata all'indietro.

I simboli raffigurati sono quelli rappresentativi del Sacramento della Confermazione: la colomba dello Spirito Santo, il pastorale e la mitra papale, infine la Sacra Scrittura.
La colomba è l'iconografia principale con cui viene rappresentato lo Spirito Santo.
L'utilizzo di questo simbolo per rappresentare lo Spirito Santo, consentito dal concilio di Nicea del 325, dipende forse dall'interpretazione letterale del Vangelo riguardante il battesimo di Cristo. Marco (1,9-11) parla dello Spirito Santo che scende su Cristo «come colomba», il testo di Luca (3,22) riferisce che lo Spirito Santo «discese sopra di lui in forma corporale come una colomba». L'iconografia classica la vuole rappresentata mentre scende dal cielo e di colore bianco, simbolo di purezza.

L'articolo è spendibile come bomboniera o idea regalo per la Santa Cresima.
La croce è infatti accompagnata da un cartoncino ricordo a pergamena del Sacramento della Confermazione.

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce sagomata con lamina oro "Comunione e Cresima" - altezza 14 cm"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 8018859047963
Prezzo: € 2.75

Descrizione:

Graziosa, elegante ed originale, questa croce sagomata raffigura i simboli dei Sacramenti della Prima Comunione e della Cresima.
Una spessa lamina dorata si snoda lungo il perimetro della croce e richiama gli altri elementi in oro impressi a caldo che impreziosiscono la stampa. Il braccio verticale della croce è sagomato e segue la forma tondeggiante del calice raffigurato.
Lo sfondo della croce è ad effetto marmo e sfuma nei toni del beige. 
Una greca dorata semplice e lineare si sviluppa lungo il bordo interno del crocifisso.
Sul retro liscio e ben levigato sono presenti due forellini nella parte centrale in basso: inserendo il sottile supporto in metallo, la croce si può appoggiare su qualsiasi superficie e rimane leggermente inclinata all'indietro.

IHS è un nomen sacrum che fin dal Medioevo ha un uso amplissimo nell'arte figurativa della Chiesa cattolica come Cristogramma.
La sigla IHS si configura come una trascrizione latina delle prime tre lettere che in greco compongono il nome di Gesù - Yesous (ΙΗΣΟΥΣ). Il fatto che la lettera eta assomigliasse ad una H ha dato avvio all'errata interpretazione che portò poi San Bernardino a vedere nelle tre lettere l'acronimo di Jesus Hominum Salvator.
La sigla, nella forma latina, compare per la prima volta nel III secolo fra le abbreviazioni utilizzate nei manoscritti greci del Nuovo Testamento, abbreviazioni chiamate oggi Nomina sacra. Oggi compare sempre associata alla croce e a raggi di luce. Molto spesso è rappresentata nelle ostie sacre o attribuita alle specie eucaristiche.

Un calice dorato con incisa una piccola croce accompagna il trilogramma "ihs" inscritto nell'ostia dal bordo dorato.

La colomba è l'iconografia principale con cui viene rappresentato lo Spirito Santo.
L'utilizzo di questo simbolo per rappresentare lo Spirito Santo, consentito dal concilio di Nicea del 325, dipende forse dall'interpretazione letterale del Vangelo riguardante il battesimo di Cristo. Marco (1,9-11) parla dello Spirito Santo che scende su Cristo «come colomba», il testo di Luca (3,22) riferisce che lo Spirito Santo «discese sopra di lui in forma corporale come una colomba». L'iconografia classica la vuole rappresentata mentre scende dal cielo e di colore bianco, simbolo di purezza.

L'articolo è spendibile come bomboniera o idea regalo per la Prima comunione e per la Santa Cresima.

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Calamita ovale in polimero "Prima Comunione" con pergamena - dimensioni 7,5x5,5 cm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400173178
Prezzo: € 3.05

Descrizione:

Calamita ovale confezionata assieme ad una pergamena in un sacchettino di nylon trasparente (dimensioni 15 x 10 cm).
Sulla pergamena ci sono gli spazi per scrivere i nomi del bambino, della chiesa e del celebrante. 

Calamita e pergamena hanno lo stesso disegno: da un lato il calice e l'ostia, dall'altro Gesù attorniato da bambini, rappresentato nel rispetto della più classica e tradizionale iconografia. La pergamena è impreziosita da contorni dorati che conferiscono un tocco di eleganza e luminosità.
Gesù è circondato da alcuni bambini ed è intento ad ascoltarli. L'ingenuità e la sincerità trasmessa dagli occhi dei bimbi trova conforto nell'abbraccio di Gesù che, seduto su una roccia con il petto spostato in avanti, dà l'idea di volersi mettere alla pari dei fanciulli. L'ascolto, il conforto, il calore e l'amore che Gesù offre ai suoi pargoli sono tangibili e l'osservatore entra immediatamente in empatia con i personaggi rappresentati nella scenetta inserita in un contesto agreste e bucolico.

Il calice è il vaso sacro utilizzato dal sacerdote per la consacrazione del vino durante la messa, gesto simile a quello compiuto da Gesù nell'ultima cena. Il calice, quindi, contiene simbolicamente il sangue di Cristo, per mezzo del quale tutta l'umanità è stata redenta.
Viene utilizzato, spesso stilizzato, per simboleggiare la Prima Comunione, in quanto durante questo sacramento i bambini sperimentano per la prima volta il momento più importante della liturgia cristiana.
L'ostia rappresenta lo stesso Gesù Cristo presente come corpo in quello che esteriormente mantiene le caratteristiche del pane. Questo miracolo è chiamato transustanziazione, cioè cambiamento del pane "oltre la sostanza". È uno dei simboli per eccellenza della Prima Comunione, quando per la prima volta si riceve l'Eucaristia, sacramento istituito dallo stesso Gesù durante l'Ultima Cena con i dodici apostoli.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Presepe in legno d'ulivo con stella cometa e Natività colorata - altezza 10 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480583014287
Prezzo: € 10.10

Descrizione:

Originale presepe in legno d'ulivo con albero di Natale a fare da "capanna" ai protagonisti della Natività.

La decorazione natalizia poggia su una base di legno a forma di stella. La composizione è asimmetrica: sulla destra l'albero di Natale arricchito da tante stelle a punta culmina in una stella cometa dalla forma sinuosa; sulla sinistra i protagonisti della Natività completano questo presepe poggiando sul ramo più basso dell'albero.

Maria è affiancata da Giuseppe ed entrambi con il volto sorridente salutano l'arrivo di Gesù, adagiato in una culla ai loro piedi.

Si tratta di una Natività moderna, giovane e al tempo stesso tradizionale, che dà valore alla famiglia come fonte primaria di amore e protezione.

Sono i Vangeli di Matteo [2,1-12] e di Luca [2,1-20] a fornirci le prime informazioni sulla natività di Gesù, di cui i Vangeli apocrifi daranno poi ulteriori dettagli.
Le rappresentazioni della natività scarseggiano fino al 431 d.C, anno del Concilio di Efeso che proclama la maternità divina di Maria. Questo evento, unito a quello dell'istituzione del 25 dicembre come festività del Natale, dà il via libera all'arte per cimentarsi sul soggetto della natività, che dal XV secolo in poi privilegia il momento dell'adorazione di Gesù rispetto a quello della nascita.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce in legno "Calice e colomba" - altezza 13 cm"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599011172
Prezzo: € 2.50

Descrizione:

Croce in legno stondata con i simboli della Cresima e della Prima Comunione.

Sullo sfondo azzurro, colore predominante della croce, si staglia, nella parte apicale, la colomba bianca che scende in volo irradiando il fuoco simbolo dei sette doni dello Spirito Santo.

La colomba è l'iconografia principale con cui viene rappresentato lo Spirito Santo.
L'utilizzo di questo simbolo per rappresentare lo Spirito Santo, consentito dal concilio di Nicea del 325, dipende forse dall'interpretazione letterale del Vangelo riguardante il battesimo di Cristo. Marco (1,9-11) parla dello Spirito Santo che scende su Cristo «come colomba», il testo di Luca (3,22) riferisce che lo Spirito Santo «discese sopra di lui in forma corporale come una colomba». L'iconografia classica la vuole rappresentata mentre scende dal cielo e di colore bianco, simbolo di purezza.

I doni dello Spirito Santo sono sette - Sapienza, Intelletto, Consiglio, Fortezza, Scienza, Pietà, Timor di Dio.

I doni sono elencati nel Libro del profeta Isaia al capitolo 11. Nell’originale ebraico i doni erano sei - mancava la pietà - introdotta poi con la versione greca.

Nella parte bassa, invece, sono disegnati il calice e la particola, raffigurati insieme all'uva e alle spighe di grano.

Il calice è il vaso sacro utilizzato dal sacerdote per la consacrazione del vino durante la messa, gesto simile a quello compiuto da Gesù nell'ultima cena. Il calice, quindi, contiene simbolicamente il sangue di Cristo, per mezzo del quale tutta l'umanità è stata redenta.

L'ostia rappresenta lo stesso Gesù Cristo presente come corpo in quello che esteriormente mantiene le caratteristiche del pane. Questo miracolo è chiamato transustanziazione, cioè cambiamento del pane "oltre la sostanza". 

Un gancetto sulla parte alta ne permette comodamente l'affissione a parete.

Articolo adatto per essere offerto in dono sia in occasione della Cresima che della Prima Comunione.

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Natività in legno d'ulivo - altezza cm 15,5"
Editore: SPLogg
Autore:
Pagine:
Ean: 8032551432780
Prezzo: € 80.40

Descrizione:

Gruppo scultoreo in legno d'ulivo rappresentante il momento intimo della nascita di Gesù.
Il legno d'ulivo è stato lavorato artigianalmente e l'articolo proviene da Betlemme. Si tratta quindi di un articolo pregiato sia per il materiale, il legno con le sue caratteristiche venature, il suo profumo ed il calore delle sue sfumature, sia per la lavorazione e la provenienza.

La famiglia di Nazareth rappresenta un soggetto iconografico semplice e complesso al tempo stesso, in cui i tre protagonisti principali sono raffigurati in pose canoniche, a prototipo della famiglia ideale. Maria è una donna giovane e premurosa, Giuseppe è vicino alla Vergine e sorveglia con fare protettivo Gesù Bambino.

Sono i Vangeli di Matteo [2,1-12] e di Luca [2,1-20] a fornirci le prime informazioni sulla natività di Gesù, di cui i Vangeli apocrifi daranno poi ulteriori dettagli.
Le rappresentazioni della natività scarseggiano fino al 431 d.C, anno del Concilio di Efeso che proclama la maternità divina di Maria. Questo evento, unito a quello dell'istituzione del 25 dicembre come festività del Natale, dà il via libera all'arte per cimentarsi sul soggetto della natività, che dal XV secolo in poi privilegia il momento dell'adorazione di Gesù rispetto a quello della nascita.

Tutti gli oggetti "Artigianato di Betlemme" sono prodotti e lavorati a mano. Il materiale utilizzato è esclusivamente il legno d'ulivo.
Tutti gli articoli sono prodotti ed importati da Betlemme.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Iconcina arcata in legno massello con lamina oro "Natività con angelo" - dimensioni 12x8,5 cm"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 8018859036486
Prezzo: € 6.90

Descrizione:

Iconcina arcata in legno massello. Il soggetto è una classica Natività: in primo piano la Sacra Famiglia e sullo sfondo un angelo che annuncia la venuta del Salvatore ai pastori, i più umili, gli utlimi tra gli ultimi. Colpiscono i tratti dolcissimi dei volti e l'intensità dei colori pastello.

La famiglia di Nazareth rappresenta un soggetto iconografico semplice e complesso al tempo stesso, in cui i tre protagonisti principali sono raffigurati in pose canoniche, a prototipo della famiglia ideale. Maria è una donna giovane e premurosa, Giuseppe è vicino alla Vergine e sorveglia con fare protettivo Gesù Bambino.
Sono i Vangeli di Matteo [2,1-12] e di Luca [2,1-20] a fornirci le prime informazioni sulla natività di Gesù, di cui i Vangeli apocrifi daranno poi ulteriori dettagli.
Le rappresentazioni della natività scarseggiano fino al 431 d.C, anno del Concilio di Efeso che proclama la maternità divina di Maria. Questo evento, unito a quello dell'istituzione del 25 dicembre come festività del Natale, dà il via libera all'arte per cimentarsi sul soggetto della natività, che dal XV secolo in poi privilegia il momento dell'adorazione di Gesù rispetto a quello della nascita.

Lo spessore le consente di stare in piedi senza ausili per l'appoggio, ma se si preferisce appenderla al muro è dotata anche di pratico foro.

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Icona in lamina d'argento "Sacra Famiglia" - dimensioni 5,5x5 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480519000230
Prezzo: € 7.40

Descrizione:

Iconcina della santa Famiglia di Nazareth in lamina d'argento sagomata. La lamina è adagiata su un supporto in legno del quale si intravede il bordo.

La famiglia di Nazareth rappresenta un soggetto iconografico semplice e complesso al tempo stesso, in cui i tre protagonisti principali sono raffigurati in pose canoniche, a prototipo della famiglia ideale. Maria è una donna giovane e premurosa, Giuseppe è vicino alla Vergine e sorveglia con fare protettivo Gesù Bambino.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mini puzzle "Angeli in adorazione di Gesù Bambino" - 12 pezzi"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 8018859007738
Prezzo: € 3.50

Descrizione:

Simpatica idea regalo per i più piccoli, questo mini puzzle riporta l'immagine di Gesù Bambino con degli angeli in adorazione.

I 12 pezzi di cartoncino colorato sono racchiusi in una cornice di 9x9 cm. La composizione del puzzle è guidata dall'immagine ripetuta sullo sfondo, che viene riproposta anche sul retro nei toni del grigio.

Il divertente passatempo è pensato per i bambini a partire dai 5 anni e vuole essere uno strumento utile e spensierato per avvicinare i più piccoli al mondo della spiritualità.

In questa rappresentazione, tre angeli in preghiera vegliano sulla culla di Gesù. Il Bambinello è avvolto in un vestina azzurra e tiene le mani giunte, mentre lo sguardo volge verso i tre angeli-bambini dotati di piccole ali dal folto piumaggio. I colori delle vesti degli angioletti sono simbolici: il rosso e il blu ricordano la doppia natura di Cristo, il verde è il simbolo della vita creata. La culla sembra sospesa su una nuvola e sullo sfondo di un cielo stellato si nota il bagliore della stella cometa.

Lo stile fotografico della stampa rende questo articolo adatto ai più piccoli, che possono così avvicinarsi al mondo dell'iconografia sacra in modo piacevole e divertente.

Nel calendario liturgico cattolico l'angelo si festeggia il 2 ottobre.

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Campana tridimensionale in legno d'ulivo con angelo - dimensioni 6,5x4 cm"
Editore: SPLogg
Autore:
Pagine:
Ean: 8032551431257
Prezzo: € 5.50

Descrizione:

Campana tridimensionale in legno d'ulivo al centro della quale si trova una angelo traforata.
La tradizione del legno d'ulivo si fonde con la modernità della rappresentazione in un perfetto equilibrio. Realizzata completamente a mano.

Tutti gli oggetti "Artigianato di Betlemme" sono prodotti e lavorati a mano. Il materiale utilizzato è esclusivamente il legno d'ulivo.
Tutti gli articoli sono prodotti ed importati da Betlemme.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU