Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Varie - Eventi Speciali



Titolo: "Regalo Cresima: Ciondolo in argento 925 a forma di colomba"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052281983
Prezzo: € 7.44

Descrizione:

 

Il ciondolo è a forma di colomba e misura cm 1,7.

Il peso è di 1,2 gr.

Il prodotto è totalmente made in Italy.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bomboniera comunione/cresima bambino bambina: Croce Sacramenti in plexiglas - 13 x 10 cm"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052285325
Prezzo: € 8.13

Descrizione:

Croce in plexiglass con immagini riferite sia al Sacramento della prima comunione che a quello della Santa cresima.

Ideale come bomboniera sia per bambino che per bambina.

La croce può essere appesa alla parete.

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Medaglia Spirito Santo in argento 925 con smalto bianco"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052286902
Prezzo: € 22.11

Descrizione:

Medaglia in argento 925 con smalto bianco cm 2 - Spirito Santo



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bomboniera Cresima: Rosario con libretto ricordo della Confermazione in italiano"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052297748
Prezzo: € 5.10

Descrizione:

Il libretto, composto da 8 pagine, si presenta con una copertina in plastica trasparente e nell'interno vi è un piccolo rosario con i grani tipo perlina del diamero di mm 4. 

Nell'interno vi sono campi da compilare con la foto e i dati personali della persona che riceve il sacramento della Cresima.

La misura è di cm 9,5 x14,5.

Il peso è di grammi 0,50.

Realizzato e stampato in Italia. 

(Il rosario potrebbe variare in base alla disponibilità)



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bomboniera Cresima bambino/bambina: croce in legno con scatola in italiano - 3 cm"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052297700
Prezzo: € 5.12

Descrizione:

Croce in legno con mitria cm 3,5x5 con cordino e scatola



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bomboniera Cresima bambino/bambina: croce in legno con scatola in italiano - 5 cm"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052297724
Prezzo: € 4.37

Descrizione:

Croce in legno con mitria cm 3,5x5 con cordino in busta



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario in similperla bianco "Santa Cresima" con sacchettino - grani tondi 4 mm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400173154
Prezzo: € 4.60

Descrizione:

Fine rosario con grani tondi in similperla bianca di diametro 4 mm. La legatura e la croce sono in metallo lucido argentato. La crocera ha una base metallica argentata con uno smaltino applicato sulla parte frontale e sul retro l'incisione "Prega per noi". 

La coroncina è dotata di moschettone, quindi può anche essere indossata come una collana.

Lo smaltino raffigura una colomba ad ali stese che scende dall'alto irradiando fiamme di fuoco, simbolo dei Doni dello Spirito Santo. I doni dello Spirito Santo sono sette - Sapienza, Intelletto, Consiglio, Fortezza, Scienza, Pietà, Timor di Dio.

I doni sono elencati nel Libro del profeta Isaia al capitolo 11. Nell’originale ebraico i doni erano sei - mancava la pietà - introdotta poi con la versione greca.

La colomba è l'iconografia principale con cui viene rappresentato lo Spirito Santo.
L'utilizzo di questo simbolo per rappresentare lo Spirito Santo, consentito dal concilio di Nicea del 325, dipende forse dall'interpretazione letterale del Vangelo riguardante il battesimo di Cristo. Marco (1,9-11) parla dello Spirito Santo che scende su Cristo «come colomba», il testo di Luca (3,22) riferisce che lo Spirito Santo «discese sopra di lui in forma corporale come una colomba». L'iconografia classica la vuole rappresentata mentre scende dal cielo e di colore bianco, simbolo di purezza.

Il rosario è confezionato in un elegante sacchettino vellutato bianco, di dimensioni 8,5x6,5 cm, con chiusura a coulisse in raso. Sul sacchettino è stampato lo stesso disegno dello smaltino.

Idea regalo o bomboniera davvero carina per la Santa Cresima, che coniuga la celebrazione di questo importantissimo sacramento con l'invito per la vita futura a pregare sempre il rosario.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "STOCK:Certificato con tavoletta legno Nozze di Cana cm 6,5x11,5"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052297670
Prezzo: € 3.34

Descrizione:

STOCK:Certificato con tavoletta legno Nozze di Cana cm 6,5x11,5



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Collana con ciondolo a forma di cuore con smalto rosso cm 0,8 in argento 925"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052327391
Prezzo: € 18.57

Descrizione:

Collana in argento con ciondolo cuore con smalto rosso



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Collana con due anelli intrecciati con strass in argento 925 con bagno in oro rosa"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052325830
Prezzo: € 24.16

Descrizione:

Collana in argento 925 con bagno in oro rosa con due anelli uno dentro l'altro.

Un anello ha gli strass bianchi e l'altro è liscio, entrambi misurano 1x1 cm.

Il gioiello misura complessivamente 2,4 gr.

Realizzato interamente in Italia.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gesù bambino fosforescente con sacchettino"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 8027846129988
Prezzo: € 2.90

Descrizione:

Graziosa confezione regalo con all'interno un piccolo Bambinello fosforescente.

La semplicità della statuina risalta all'interno del sacchettino traforato color terra di Siena, il tutto presentato all'interno di una scatolina marrone dalla superficie ad intreccio.

Il Gesù Bambino, paradosso di un Dio incarnato, è un tema che ha affascinato artisti di tutti i tempi. Benché i Vangeli scrivano poco dell'infanzia di Gesù, ne sono nate molte raffigurazioni. Forse la più famosa e la più utilizzata in natività e presepi è quella del Bambinello in fasce deposto sulla mangiatoia.
Il Gesù Bambino in fasce sottolinea lo sconvolgente sacrificio di un Dio Onnipotente che si fa uomo tra gli uomini, povero tra i poveri, inerme tra i più deboli.
Tale rappresentazione iniziò ad affermarsi dopo il XIII secolo, quando i francescani ne diffusero l'uso nelle chiese in memoria dell'episodio di Greccio.
Nel 1223 san Francesco decise di preparare la messa di Natale in una grotta in mezzo al bosco, con mangiatoia, asino e bue, a ricordo della grotta della nascita che aveva da poco veduto in Terra Santa. Si narra che quella notte in molti ebbero la visione di un Bambino dormiente tra le braccia di san Francesco, che lo svegliava con i suoi baci.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Segnalibro sagomato con ciondolo in legno rosa a farfalla - dimensioni 15x5cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480581002637
Prezzo: € 3.80

Descrizione:

Grazioso segnalibro sagomato con disegnati i simboli della Prima Comunione - il calice e l'ostia - accompagnati dall'invocazione

Prego il Signore
affinché
questo giorno
sia la guida
per il cammino
futuro.

Il calice è il vaso sacro utilizzato dal sacerdote per la consacrazione del vino durante la messa, gesto simile a quello compiuto da Gesù nell'ultima cena. Il calice, quindi, contiene simbolicamente il sangue di Cristo, per mezzo del quale tutta l'umanità è stata redenta.
Viene utilizzato, spesso stilizzato, per simboleggiare la Prima Comunione, in quanto durante questo sacramento i bambini sperimentano per la prima volta il momento più importante della liturgia cristiana.

L'ostia rappresenta lo stesso Gesù Cristo presente come corpo in quello che esteriormente mantiene le caratteristiche del pane. Questo miracolo è chiamato transustanziazione, cioè cambiamento del pane "oltre la sostanza". È uno dei simboli per eccellenza della Prima Comunione, quando per la prima volta si riceve l'Eucaristia, sacramento istituito dallo stesso Gesù durante l'Ultima Cena con i dodici apostoli.

Sulla sommità un forellino permette di far passare un cordoncino con attaccato un ciondolo rosa a forma di farfalla.

L'articolo è spendibile come idea regalo per la Comunione di una bambina.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Segnalibro azzurro sagomato con ciondolo a forma di angioletto - dimensioni 15x5cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480581002668
Prezzo: € 3.80

Descrizione:

Grazioso segnalibro sagomato con disegnati due cuoricini azzurri accompagnati dall'invocazione

Importante
non è ciò che
facciamo,
ma quanto Amore
mettiamo in ciò
che facciamo;
bisogna fare
piccole cose con
grande Amore.

Sulla sommità un forellino permette di far passare un cordoncino con attaccato un ciondolo a forma di angioletto addormentato su una nuvola.

L'angelo custode è una figura ricorrente a partire dall’Antico Testamento in cui funge da protettore del popolo, e quindi di ciascun essere umano. Secondo i testi sacri, l’angelo è un intermediario tra l’uomo e Dio, un messaggero divino che deve distinguersi sia dalla Trinità sia dall’uomo, motivo per cui la sua entità eterea viene ben rappresentata dalle ali.

Nel calendario liturgico cattolico l’angelo custode si festeggia il 2 ottobre.

L'articolo è spendibile come idea regalo per la Comunione di una bambino.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Segnalibro rosa sagomato con ciondolo a forma di angioletto - dimensioni 15x5cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480581002651
Prezzo: € 3.80

Descrizione:

Grazioso segnalibro sagomato con disegnati due cuoricini rosa accompagnati dall'invocazione

Importante
non è ciò che
facciamo,
ma quanto Amore
mettiamo in ciò
che facciamo;
bisogna fare
piccole cose con
grande Amore.

Sulla sommità un forellino permette di far passare un cordoncino con attaccato un ciondolo a forma di angioletto addormentato su una nuvola.

L'angelo custode è una figura ricorrente a partire dall’Antico Testamento in cui funge da protettore del popolo, e quindi di ciascun essere umano. Secondo i testi sacri, l’angelo è un intermediario tra l’uomo e Dio, un messaggero divino che deve distinguersi sia dalla Trinità sia dall’uomo, motivo per cui la sua entità eterea viene ben rappresentata dalle ali.

Nel calendario liturgico cattolico l’angelo custode si festeggia il 2 ottobre.

L'articolo è spendibile come idea regalo per la Comunione di una bambina.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Segnalibro sagomato con ciondolo in legno azzurro a farfalla - dimensioni 15x5cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480581002644
Prezzo: € 3.80

Descrizione:

Grazioso segnalibro sagomato con disegnati i simboli della Prima Comunione - il calice e l'ostia - accompagnati dall'invocazione

Prego il Signore
affinché
questo giorno
sia la guida
per il cammino
futuro.

Il calice è il vaso sacro utilizzato dal sacerdote per la consacrazione del vino durante la messa, gesto simile a quello compiuto da Gesù nell'ultima cena. Il calice, quindi, contiene simbolicamente il sangue di Cristo, per mezzo del quale tutta l'umanità è stata redenta.
Viene utilizzato, spesso stilizzato, per simboleggiare la Prima Comunione, in quanto durante questo sacramento i bambini sperimentano per la prima volta il momento più importante della liturgia cristiana.

L'ostia rappresenta lo stesso Gesù Cristo presente come corpo in quello che esteriormente mantiene le caratteristiche del pane. Questo miracolo è chiamato transustanziazione, cioè cambiamento del pane "oltre la sostanza". È uno dei simboli per eccellenza della Prima Comunione, quando per la prima volta si riceve l'Eucaristia, sacramento istituito dallo stesso Gesù durante l'Ultima Cena con i dodici apostoli.

Sulla sommità un forellino permette di far passare un cordoncino con attaccato un ciondolo azzurro a forma di farfalla.

L'articolo è spendibile come idea regalo per la Comunione di una bambino.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Astuccio di stoffa con "Natività" - dimensioni 7x10 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 8051191920716
Prezzo: € 3.50

Descrizione:

Pratico astuccio in stoffa con cerniera e stampa della Natività.

Gesù giace su una grande culla di paglia e un panno bianco, colore della purezza, lo protegge dalle spighe ruvide. La Vergine indossa una veste bianca sormontata da un manto blu. Sta vegliando su Gesù e stringe tra le mani il panno che lo avvolge, osservando curiosa e apprensiva il volto del Bambinello. Giuseppe è al fianco della Vergine e lo sguardo è rivolto a Gesù. Sullo sfondo i Re magi stanno arrivando a far visita a Cristo.

La famiglia di Nazareth rappresenta un soggetto iconografico semplice e complesso al tempo stesso, in cui i tre protagonisti principali sono raffigurati in pose canoniche, a prototipo della famiglia ideale. Maria è una donna giovane e premurosa, Giuseppe è vicino alla Vergine e sorveglia con fare protettivo Gesù Bambino.
Sono i Vangeli di Matteo [2,1-12] e di Luca [2,1-20] a fornirci le prime informazioni sulla natività di Gesù, di cui i Vangeli apocrifi daranno poi ulteriori dettagli.
Le rappresentazioni della natività scarseggiano fino al 431 d.C, anno del Concilio di Efeso che proclama la maternità divina di Maria. Questo evento, unito a quello dell'istituzione del 25 dicembre come festività del Natale, dà il via libera all'arte per cimentarsi sul soggetto della natività, che dal XV secolo in poi privilegia il momento dell'adorazione di Gesù rispetto a quello della nascita.

Il Vangelo di Matteo [2,1-12] è l'unico a riportare l'episodio dell'adorazione dei Magi, che tuttavia non vengono qui qualificati come "re". La presenza dei Magi nelle rappresentazioni liturgiche occidentali inizia nel X secolo, anche se i nomi dei tre si incontrano a partire dal IX secolo.
La parola Mag significa dono e fa riferimento all'incenso, all'oro e alla mirra portati rispettivamente da Gaspare, Melchiorre e Baldassarre.
Secondo i Vangeli apocrifi, i tre rappresentano le stirpi di Sem, Caf e Jafet, ovvero le tre parti del mondo allora conosciute - Asia, Europa ed Africa.
Un'altra interpretazione vede i Magi simboleggiare le tre età dell'uomo.
Sempre secondo i Vangeli apocrifi, i Magi furono avvisati della nascita di Gesù da un angelo e, una volta giunti presso il Golgota, iniziarono il loro viaggio insieme verso Betlemme.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Segnalibro sagomato con ciondolo rosa in legno - dimensioni 15x5cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480581002606
Prezzo: € 3.80

Descrizione:

Grazioso segnalibro sagomato con disegnati i simboli dei sacramenti della Comunione e della Cresima, accompagnati dall'invocazione

Guida i miei
anni, Signore, 
sulla via del 
Tuo santo amore
e fa' che sia
serena e felice
la vita
di chi amo
e mi ama.

Sulla sommità un forellino permette di far passare un cordoncino con attaccato un angioletto rosa in legno traforato.

L'angelo custode è una figura ricorrente a partire dall’Antico Testamento in cui funge da protettore del popolo, e quindi di ciascun essere umano. Secondo i testi sacri, l’angelo è un intermediario tra l’uomo e Dio, un messaggero divino che deve distinguersi sia dalla Trinità sia dall’uomo, motivo per cui la sua entità eterea viene ben rappresentata dalle ali.

Nel calendario liturgico cattolico l’angelo custode si festeggia il 2 ottobre.

L'articolo è spendibile come idea regalo per la Comunione e per la Cresima.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Segnalibro sagomato con ciondolo azzurro in legno - dimensioni 15x5cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480581002613
Prezzo: € 3.80

Descrizione:

Grazioso segnalibro sagomato con disegnati i simboli dei sacramenti della Comunione e della Cresima, accompagnati dall'invocazione

Guida i miei
anni, Signore, 
sulla via del 
Tuo santo amore
e fa' che sia
serena e felice
la vita
di chi amo
e mi ama.

Sulla sommità un forellino permette di far passare un cordoncino con attaccato un angioletto azzurro in legno traforato.

L'angelo custode è una figura ricorrente a partire dall’Antico Testamento in cui funge da protettore del popolo, e quindi di ciascun essere umano. Secondo i testi sacri, l’angelo è un intermediario tra l’uomo e Dio, un messaggero divino che deve distinguersi sia dalla Trinità sia dall’uomo, motivo per cui la sua entità eterea viene ben rappresentata dalle ali.

Nel calendario liturgico cattolico l’angelo custode si festeggia il 2 ottobre.

L'articolo è spendibile come idea regalo per la Comunione e per la Cresima.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Segnalibro sagomato con ciondolo "Comunione e Cresima" in legno - dimensioni 15x5cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480581002620
Prezzo: € 3.80

Descrizione:

Grazioso segnalibro sagomato con disegnato un piccolo angioletto stilizzato, accompagnato dall'invocazione

Guida i miei
anni, Signore, 
sulla via del 
Tuo santo amore
e fa' che sia
serena e felice
la vita
di chi amo
e mi ama.

L'angelo custode è una figura ricorrente a partire dall’Antico Testamento in cui funge da protettore del popolo, e quindi di ciascun essere umano. Secondo i testi sacri, l’angelo è un intermediario tra l’uomo e Dio, un messaggero divino che deve distinguersi sia dalla Trinità sia dall’uomo, motivo per cui la sua entità eterea viene ben rappresentata dalle ali.

Nel calendario liturgico cattolico l’angelo custode si festeggia il 2 ottobre.

Sulla sommità un forellino permette di far passare un cordoncino con attaccato un ciondolo rappresentante i simboli della Comunione e della Cresima.

Il calice è il vaso sacro utilizzato dal sacerdote per la consacrazione del vino durante la messa, gesto simile a quello compiuto da Gesù nell'ultima cena. Il calice, quindi, contiene simbolicamente il sangue di Cristo, per mezzo del quale tutta l'umanità è stata redenta.
Viene utilizzato, spesso stilizzato, per simboleggiare la Prima Comunione, in quanto durante questo sacramento i bambini sperimentano per la prima volta il momento più importante della liturgia cristiana.

La colomba è l'iconografia principale con cui viene rappresentato lo Spirito Santo.
L'utilizzo di questo simbolo per rappresentare lo Spirito Santo, consentito dal concilio di Nicea del 325, dipende forse dall'interpretazione letterale del Vangelo riguardante il battesimo di Cristo. Marco (1,9-11) parla dello Spirito Santo che scende su Cristo «come colomba», il testo di Luca (3,22) riferisce che lo Spirito Santo «discese sopra di lui in forma corporale come una colomba». L'iconografia classica la vuole rappresentata mentre scende dal cielo e di colore bianco, simbolo di purezza.

L'articolo è spendibile come idea regalo per la Comunione e per la Cresima.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tunica color avorio con cappuccio per Prima Comunione - lunghezza 115 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480559001082
Prezzo: € 62.10

Descrizione:

Tunica in poliestere avorio, interamente prodotta in Italia, da indossare il giorno della Prima Comunione. Si contraddistingue per una linea semplice ed essenziale, che non distoglie l'attenzione da quella che è la vera importanza di questo giorno, ossia la celebrazione del sacramento.
Il rigore della forma è stemperato dalla presenza del cappuccio, che la arricchiesce rispetto alle tuniche dal taglio più essenziale.

La misura della tunica NON corrisponde all'altezza del bambino/ragazzo, bensì alla lunghezza dalle spalle alle caviglie.

È consigliabile abbinare alla tunica un cingolo ed una croce in legno da collo, accessori non compresi nel prodotto, ma che possono essere acquistati a parte.

IMMERSI NEL PADRE, NEL FIGLIO, NELLO SPIRITO SANTO (papa Benedetto XVI)

La Prima Comunione è il momento in cui un fanciullo, o un adulto, si avvicina per la prima volta al sacramento dell'Eucaristia, è il primo incontro personale di un individuo con Gesù, la prima volta in cui riceve il corpo e il sangue di Cristo.

Non esiste una regola che stabilisca il giusto abbigliamento da indossare il giorno della celebrazione. È consigliabile un abito semplice e adeguato, solitamente rappresentato da una semplice tunica bianca, simbolo di purezza e semplicità, che ricorda la veste bianca del Battesimo, sacramento che sancisce l'entrata nella comunità cristiana e la rinascita alla vita nuova in Cristo.
La tunica può essere stretta in vita da un cingolo, un cordiglio che va utilizzato come una cintura, ed "impreziosita" da una semplice croce da indossare sopra. Preferibili quelle in legno, molto lineari, con laccio bianco.
Per le bambine è possibile indossare anche una coroncina floreale bianca.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tunica color avorio con cappuccio per Prima Comunione - lunghezza 110 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480559001075
Prezzo: € 62.10

Descrizione:

Tunica in poliestere avorio, interamente prodotta in Italia, da indossare il giorno della Prima Comunione. Si contraddistingue per una linea semplice ed essenziale, che non distoglie l'attenzione da quella che è la vera importanza di questo giorno, ossia la celebrazione del sacramento.
Il rigore della forma è stemperato dalla presenza del cappuccio, che la arricchiesce rispetto alle tuniche dal taglio più essenziale.

La misura della tunica NON corrisponde all'altezza del bambino/ragazzo, bensì alla lunghezza dalle spalle alle caviglie.

È consigliabile abbinare alla tunica un cingolo ed una croce in legno da collo, accessori non compresi nel prodotto, ma che possono essere acquistati a parte.

IMMERSI NEL PADRE, NEL FIGLIO, NELLO SPIRITO SANTO (papa Benedetto XVI)

La Prima Comunione è il momento in cui un fanciullo, o un adulto, si avvicina per la prima volta al sacramento dell'Eucaristia, è il primo incontro personale di un individuo con Gesù, la prima volta in cui riceve il corpo e il sangue di Cristo.

Non esiste una regola che stabilisca il giusto abbigliamento da indossare il giorno della celebrazione. È consigliabile un abito semplice e adeguato, solitamente rappresentato da una semplice tunica bianca, simbolo di purezza e semplicità, che ricorda la veste bianca del Battesimo, sacramento che sancisce l'entrata nella comunità cristiana e la rinascita alla vita nuova in Cristo.
La tunica può essere stretta in vita da un cingolo, un cordiglio che va utilizzato come una cintura, ed "impreziosita" da una semplice croce da indossare sopra. Preferibili quelle in legno, molto lineari, con laccio bianco.
Per le bambine è possibile indossare anche una coroncina floreale bianca.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tunica economica in poliestere per Prima Comunione - lunghezza 145 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480559000986
Prezzo: € 43.70

Descrizione:

Tunica in poliestere bianco da indossare il giorno della Prima Comunione. Si contraddistingue per una linea semplice ed essenziale, che non distoglie l'attenzione da quella che è la vera importanza di questo giorno, ossia la celebrazione del sacramento.

La misura della tunica NON corrisponde all'altezza del bambino/ragazzo, bensì alla lunghezza dalle spalle alle caviglie.

È consigliabile abbinare alla tunica un cingolo ed una croce in legno da collo, accessori non compresi nel prodotto, ma che possono essere acquistati a parte.

IMMERSI NEL PADRE, NEL FIGLIO, NELLO SPIRITO SANTO (papa Benedetto XVI)

La Prima Comunione è il momento in cui un fanciullo, o un adulto, si avvicina per la prima volta al sacramento dell'Eucaristia, è il primo incontro personale di un individuo con Gesù, la prima volta in cui riceve il corpo e il sangue di Cristo.

Non esiste una regola che stabilisca il giusto abbigliamento da indossare il giorno della celebrazione. È consigliabile un abito semplice e adeguato, solitamente rappresentato da una semplice tunica bianca, simbolo di purezza e semplicità, che ricorda la veste bianca del Battesimo, sacramento che sancisce l'entrata nella comunità cristiana e la rinascita alla vita nuova in Cristo.
La tunica può essere stretta in vita da un cingolo, un cordiglio che va utilizzato come una cintura, ed "impreziosita" da una semplice croce da indossare sopra. Preferibili quelle in legno, molto lineari, con laccio bianco.
Per le bambine è possibile indossare anche una coroncina floreale bianca.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tunica economica in poliestere per Prima Comunione - lunghezza 135 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480559000979
Prezzo: € 43.70

Descrizione:

Tunica in poliestere bianco da indossare il giorno della Prima Comunione. Si contraddistingue per una linea semplice ed essenziale, che non distoglie l'attenzione da quella che è la vera importanza di questo giorno, ossia la celebrazione del sacramento.

La misura della tunica NON corrisponde all'altezza del bambino/ragazzo, bensì alla lunghezza dalle spalle alle caviglie.

È consigliabile abbinare alla tunica un cingolo ed una croce in legno da collo, accessori non compresi nel prodotto, ma che possono essere acquistati a parte.

IMMERSI NEL PADRE, NEL FIGLIO, NELLO SPIRITO SANTO (papa Benedetto XVI)

La Prima Comunione è il momento in cui un fanciullo, o un adulto, si avvicina per la prima volta al sacramento dell'Eucaristia, è il primo incontro personale di un individuo con Gesù, la prima volta in cui riceve il corpo e il sangue di Cristo.

Non esiste una regola che stabilisca il giusto abbigliamento da indossare il giorno della celebrazione. È consigliabile un abito semplice e adeguato, solitamente rappresentato da una semplice tunica bianca, simbolo di purezza e semplicità, che ricorda la veste bianca del Battesimo, sacramento che sancisce l'entrata nella comunità cristiana e la rinascita alla vita nuova in Cristo.
La tunica può essere stretta in vita da un cingolo, un cordiglio che va utilizzato come una cintura, ed "impreziosita" da una semplice croce da indossare sopra. Preferibili quelle in legno, molto lineari, con laccio bianco.
Per le bambine è possibile indossare anche una coroncina floreale bianca.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tunica economica in poliestere per Prima Comunione - lunghezza 130 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480559000962
Prezzo: € 43.70

Descrizione:

Tunica in poliestere bianco da indossare il giorno della Prima Comunione. Si contraddistingue per una linea semplice ed essenziale, che non distoglie l'attenzione da quella che è la vera importanza di questo giorno, ossia la celebrazione del sacramento.

La misura della tunica NON corrisponde all'altezza del bambino/ragazzo, bensì alla lunghezza dalle spalle alle caviglie.

È consigliabile abbinare alla tunica un cingolo ed una croce in legno da collo, accessori non compresi nel prodotto, ma che possono essere acquistati a parte.

IMMERSI NEL PADRE, NEL FIGLIO, NELLO SPIRITO SANTO (papa Benedetto XVI)

La Prima Comunione è il momento in cui un fanciullo, o un adulto, si avvicina per la prima volta al sacramento dell'Eucaristia, è il primo incontro personale di un individuo con Gesù, la prima volta in cui riceve il corpo e il sangue di Cristo.

Non esiste una regola che stabilisca il giusto abbigliamento da indossare il giorno della celebrazione. È consigliabile un abito semplice e adeguato, solitamente rappresentato da una semplice tunica bianca, simbolo di purezza e semplicità, che ricorda la veste bianca del Battesimo, sacramento che sancisce l'entrata nella comunità cristiana e la rinascita alla vita nuova in Cristo.
La tunica può essere stretta in vita da un cingolo, un cordiglio che va utilizzato come una cintura, ed "impreziosita" da una semplice croce da indossare sopra. Preferibili quelle in legno, molto lineari, con laccio bianco.
Per le bambine è possibile indossare anche una coroncina floreale bianca.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tunica economica in poliestere per Prima Comunione - lunghezza 125 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480559000955
Prezzo: € 43.70

Descrizione:

Tunica in poliestere bianco da indossare il giorno della Prima Comunione. Si contraddistingue per una linea semplice ed essenziale, che non distoglie l'attenzione da quella che è la vera importanza di questo giorno, ossia la celebrazione del sacramento.

La misura della tunica NON corrisponde all'altezza del bambino/ragazzo, bensì alla lunghezza dalle spalle alle caviglie.

È consigliabile abbinare alla tunica un cingolo ed una croce in legno da collo, accessori non compresi nel prodotto, ma che possono essere acquistati a parte.

IMMERSI NEL PADRE, NEL FIGLIO, NELLO SPIRITO SANTO (papa Benedetto XVI)

La Prima Comunione è il momento in cui un fanciullo, o un adulto, si avvicina per la prima volta al sacramento dell'Eucaristia, è il primo incontro personale di un individuo con Gesù, la prima volta in cui riceve il corpo e il sangue di Cristo.

Non esiste una regola che stabilisca il giusto abbigliamento da indossare il giorno della celebrazione. È consigliabile un abito semplice e adeguato, solitamente rappresentato da una semplice tunica bianca, simbolo di purezza e semplicità, che ricorda la veste bianca del Battesimo, sacramento che sancisce l'entrata nella comunità cristiana e la rinascita alla vita nuova in Cristo.
La tunica può essere stretta in vita da un cingolo, un cordiglio che va utilizzato come una cintura, ed "impreziosita" da una semplice croce da indossare sopra. Preferibili quelle in legno, molto lineari, con laccio bianco.
Per le bambine è possibile indossare anche una coroncina floreale bianca.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU