Articoli religiosi

Varie - Bimbi



Titolo: "Icona sagomata con preghiera "Ave Maria" per bambini - altezza 16 cm"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 8018859036202
Prezzo: € 4.00

Descrizione:

Icona sagomata dotata di foro per appenderla al muro.

Una nuvola rosa/blu avvolge una bellissima Maria con il tipico velo celeste che tiene tra le braccia un simpatico Bambin Gesù addormentato con il pollice in bocca.

La Madonna col Bambino è un soggetto tipico dell'arte sacra cristiana e raffigura la Vergine con Gesù bambino in braccio. Nella tradizione bizantina la Madonna rappresentava simbolicamente la Chiesa e Gesù il suo fondatore.
La tradizione pittorica italiana del Trecento rende meno evidente il simbolismo voluto dai bizantini e ritrae realisticamente madre e figlio abbracciati teneramente, immagine in cui i fedeli possono identificarsi con più facilità.

La raffigurazione di questa icona farà sicuramente sorridere i più piccoli e farà loro sentire Gesù più vicino.

Confezionata in un blister trasparente, l'icona è accompagnata da un cartoncino con la preghiera "Ave Maria".

Ave Maria, piena di grazia,
il Signore è con te.
Tu sei benedetta fra le donne
e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù,
Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori,
adesso e nell'ora della nostra morte.
Amen.

 

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Magnete piatto a forma di croce "Gesù con i bambini" - dimensioni 4x6 cm"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599004716
Prezzo: € 1.50

Descrizione:

Magnete piatto a forma di croce di dimensioni 6x4 cm.

La forma è particolare e significativa. La croce cristiana è il simbolo cristiano più diffuso, riconosciuto in tutto il mondo. È una rappresentazione stilizzata dello strumento usato dai romani per l'esecuzione capitale tramite crocifissione, il supplizio che secondo i vangeli e la tradizione cristiana è stato inflitto a Gesù Cristo; è il simbolo di redenzione degli uomini. Per i cristiani la croce costituisce un ricordo della passione, morte e risurrezione di Gesù, fasi inseparabili di una sola vicenda. Perciò la croce: è principalmente un simbolo di speranza e di "negazione delle immagini sbagliate di Dio"; è un ricordo dell'invito evangelico ad imitare Gesù in tutto e per tutto, accettando pazientemente anche la sofferenza per amore.

In contrasto con questo significato così solenne, la raffigurazione di Gesù che cammina tenendo per mano due bambini, è resa dal tratto fanciullesco del disegno e dai colori vivaci e gioiosi. L'insieme di tutti questi elementi rende il magnete sicuramente gradito ai più piccini.

Questo piccolo magnete è consigliato come idea regalo simpatica o bomboniera economicamente sostenibile per Prime Confessioni.
Consigliato ai catechisti che desiderano lasciare un ricordo ai bambini che hanno accompagnato verso il loro primo abbraccio di perdono con Dio.

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fiamma "Ricordo della Prima Comunione" - altezza 13 cm"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 8018859019601
Prezzo: € 3.95

Descrizione:

Graziosa icona in legno a forma di fiamma.

Al centro dell'icona si staglia un disegno dai tratti dolci e colori vivaci che rappresenta un'ultima cena molto particolare, in cui Gesù è circondato dall'abbraccio di due bambini.

L'Eucaristía, o comunione, o santa cena, per gran parte delle Chiese cristiane è il sacramento istituito da Gesù Cristo durante l'Ultima Cena, alla vigilia della sua passione e morte. Il termine deriva dal greco ε?χαριστ?ω (eucharistô, 'ringrazio, rendo grazie').
Il Nuovo Testamento narra l'istituzione dell'eucaristia in quattro passi: Matteo 26,26-28; Marco 14,22-24; Luca 22,19-20; 1Corinzi 11,23-25.

Il calice è il vaso sacro utilizzato dal sacerdote per la consacrazione del vino durante la messa, gesto simile a quello compiuto da Gesù nell'ultima cena. Il calice, quindi, contiene simbolicamente il sangue di Cristo, per mezzo del quale tutta l'umanità è stata redenta.

L'ostia rappresenta lo stesso Gesù Cristo presente come corpo in quello che esteriormente mantiene le caratteristiche del pane. Questo miracolo è chiamato transustanziazione, cioè cambiamento del pane "oltre la sostanza". 

Oltre alla fiamma la confezione prevede una pagellina in cartoncino con scritto "....ha partecipato alla messa della sua Prima Comunione nella Chiesa di...il...", da completare con i dati del bambino o della bambina.

Dotato di piedino da appoggio, questo oggetto ben si presta per essere offerto come simbolo per condividere la gioia della Prima Comunione. Potrebbe anche essere un'ottima idea regalo per le catechiste che volessere lasciare un ricordo del percorso vissuto assieme ai bambini.

 

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce effetto legno "Ricordo della Prima Comunione" con cartoncino - altezza 13 cm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400262872
Prezzo: € 2.80

Descrizione:

Bellissima croce ad effetto legno a rilievo dal peso di 27 g.

Il crocifisso è liscio e color marrone sul retro, mentre la parte frontale è riccamente decorata con delle scene tematiche. Il bordo è ad effetto mosaico ed i tasselli sono di forma regolare e sfumano nelle tonalità dell'oro, del bronzo e dell'ardesia.

Alle estremità dell'asse orizzontale sono presenti due scene: la cerimonia della lavanda dei piedi a sinistra, il processo a Gesù a destra. Alle estremità dell'asse verticale sono presenti invece due scene simili: in alto un particolare dell'Ultima Cena, in basso la cena con i discepoli di Emmaus.

Lungo l'asse verticale sono rappresentati anche i simboli tipici della Comunione, ovvero il calice dorato, il pane, l'uva e le spighe di grano. Al centro della croce Gesù spezza l'ostia. Rispetto alle quattro scene, la figura di Cristo è leggermente bombata, con alcune parti in rilievo. Indossa una tunica bianca impreziosta da bordi dorati e sormontata da un manto rosso. Il suo sguardo è abbassato e conferisce solennità al momento.

Il calice è il vaso sacro utilizzato dal sacerdote per la consacrazione del vino durante la messa, gesto simile a quello compiuto da Gesù nell'ultima cena. Il calice, quindi, contiene simbolicamente il sangue di Cristo, per mezzo del quale tutta l'umanità è stata redenta.
Viene utilizzato, spesso stilizzato, per simboleggiare la Prima Comunione, in quanto durante questo sacramento i bambini sperimentano per la prima volta il momento più importante della liturgia cristiana.

Il pane è un elemento essenziale per la vita dell’uomo, è immagine del bisogno di nutrimento.
Gesù, quando parla all’uomo, usa immagini che possono essere facilmente comprese. Definisce quindi se stesso come il pane della vita, chi mangia di questo pane non avrà fame, mai! (Gv.6). Gesù è il vero pane. Il pane che io darò è la mia carne per la vita del mondo. Il verbo si fa carne e viene ad abitare in mezzo a noi. (Gv 6,41-51)
Il pane, al quale non si può non aggiungere il vino, ha una valenza simbolica. Pane e uva rappresentano la natura (sono i frutti della terra) e la cultura (sono i frutti del lavoro dell’uomo), sono cibo e bevanda, gli elementi vitali per eccellenza che accompagnano l’uomo dal suo nascere al suo morire, durante tutta la sua vita. Pane e vino rimandano alla convivialità e alla comunione che si stabilisce attorno alla tavola ma anche alla nostra condizione corporale: il corpo sente e patisce fame e sete, il corpo è sostentato dal cibo, ma il cibo pur nutrendo il corpo non può liberarlo dalla morte.
Il cibo eucaristico, significato da questi simboli della vita, il pane e il vino, anticipa e prefigura la vita eterna e la comunione senza più ombre con Dio nel regno dei Cieli. Dunque l’Eucarestia assume anche l’intera vita dell’uomo attraverso i simboli del pane e del vino.
Il pane e l'uva  ricordano l'Ultima Cena, che ogni domenica la comunità cristiana rivive nell'Eucaristia: il sacerdote, tramite la consacrazione, trasforma l'ostia/pane ed il vino/uva nel corpo e nel sangue di Cristo (transustanziazione).
Sono simboli forti e significativi, che riassumono in pochi tratti il più profondo significato della Comunione.

Una cornice traforata circolare racchiude la parte centrale della croce, che è dotata di gancetto in metallo.

La croce è confezionata in una pratica bustina di plastica trasparente assieme ad un cartoncino ricordo della "Prima Comunione" di 22x12 cm su cui è riportata l'immagine della croce stessa. Sul cartoncino è possibile scrivere il nome del bambino/a che riceve il sacramento e il nome della Chiesa di riferimento.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce colorata "Santa Cresima" - altezza 14 cm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400135824
Prezzo: € 5.80

Descrizione:

Croce con stampa colorata in rilievo. 
Risaltano i simboli della Cresima (la colomba e fiamme che simboleggiano i doni dello Spirito Santo) posti all'incrocio dei bracci, sullo sfondo un coloratissimo arcobaleno che attraversa trasversalmente tutta la croce e che la rende allegra e vivace.

Sotto al disegno è riportata la seguente invocazione:
"O Padre,
manda su di noi lo Spirito Santo
perché ci renda testimoni del Vangelo di Gesù Cristo."

Le fattezze della croce, la sensazione tattile della stampa in rilievo, i colori vivaci del disegno, attraggono l'attenzione dei più giovani.
Sul retro è presente un gancetto in metallo per l'affissione alla parete.

La croce è confezionata in una scatola di plastica trasparente.

La colomba è l'iconografia principale con cui viene rappresentato lo Spirito Santo.
L'utilizzo di questo simbolo per rappresentare lo Spirito Santo, consentito dal concilio di Nicea del 325, dipende forse dall'interpretazione letterale del Vangelo riguardante il battesimo di Cristo. Marco (1,9-11) parla dello Spirito Santo che scende su Cristo «come colomba», il testo di Luca (3,22) riferisce che lo Spirito Santo «discese sopra di lui in forma corporale come una colomba». L'iconografia classica la vuole rappresentata mentre scende dal cielo e di colore bianco, simbolo di purezza.

I doni dello Spirito Santo sono sette - Sapienza, Intelletto, Consiglio, Fortezza, Scienza, Pietà, Timor di Dio.

I doni sono elencati nel Libro del profeta Isaia al capitolo 11. Nell’originale ebraico i doni erano sei - mancava la pietà - introdotta poi con la versione greca.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Portarosario ovale dorato "Santa Cresima" - altezza 6,5 cm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400055054
Prezzo: € 4.35

Descrizione:

Scatolina portarosario ovale in metallo dorato. La scatolina non è molto capiente, è idonea a rosari di piccole dimensioni.

Sul coperchio è applicata una placca colorata blu su cui risalta il disegno di una croce latina color avorio. All'altezza dell'incrocio degli assi è raffigurata una colomba in volo da cui scendono fiamme di fuoco, simbolo dei Doni dello Spirito Santo. Le fiamme cadono verso il basso dove risalta l'immagine imponente di una Sacra Bibbia aperta.

I doni dello Spirito Santo sono sette - Sapienza, Intelletto, Consiglio, Fortezza, Scienza, Pietà, Timor di Dio.

I doni sono elencati nel Libro del profeta Isaia al capitolo 11. Nell’originale ebraico i doni erano sei - mancava la pietà - introdotta poi con la versione greca.

La colomba è l'iconografia principale con cui viene rappresentato lo Spirito Santo.
L'utilizzo di questo simbolo per rappresentare lo Spirito Santo, consentito dal concilio di Nicea del 325, dipende forse dall'interpretazione letterale del Vangelo riguardante il battesimo di Cristo. Marco (1,9-11) parla dello Spirito Santo che scende su Cristo «come colomba», il testo di Luca (3,22) riferisce che lo Spirito Santo «discese sopra di lui in forma corporale come una colomba». L'iconografia classica la vuole rappresentata mentre scende dal cielo e di colore bianco, simbolo di purezza.

Idea regalo perfetta per Sante Cresime.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce magnetica piatta "Maria con il Bambino addormentato" - altezza 6 cm"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599004723
Prezzo: € 1.50

Descrizione:

Magnete piatto a forma di croce di dimensioni 6x4 cm.

La forma è particolare e significativa. La croce cristiana è il simbolo cristiano più diffuso, riconosciuto in tutto il mondo. È una rappresentazione stilizzata dello strumento usato dai romani per l'esecuzione capitale tramite crocifissione, il supplizio che secondo i vangeli e la tradizione cristiana è stato inflitto a Gesù Cristo; è il simbolo di redenzione degli uomini. Per i cristiani la croce costituisce un ricordo della passione, morte e risurrezione di Gesù, fasi inseparabili di una sola vicenda. Perciò la croce: è principalmente un simbolo di speranza e di "negazione delle immagini sbagliate di Dio"; è un ricordo dell'invito evangelico ad imitare Gesù in tutto e per tutto, accettando pazientemente anche la sofferenza per amore.

In contrasto con questo significato così solenne, la raffigurazione dolce di Maria che tiene stretta a se il piccolo Gesù addormentato, è resa dal tratto fanciullesco del disegno e dai colori tenui e delicati. L'insieme di tutti questi elementi rende il magnete sicuramente gradito ai più piccini.

La Madonna col Bambino è un soggetto tipico dell'arte sacra cristiana e raffigura la Vergine con Gesù bambino in braccio. Nella tradizione bizantina la Madonna rappresentava simbolicamente la Chiesa e Gesù il suo fondatore.
La tradizione pittorica italiana del Trecento rende meno evidente il simbolismo voluto dai bizantini e ritrae realisticamente madre e figlio abbracciati teneramente, immagine in cui i fedeli possono identificarsi con più facilità.

Questo piccolo magnete è consigliato come idea regalo simpatica o bomboniera economicamente sostenibile per nascite e Battesimi.
Farà il suo effetto attaccato al frigo di casa, ma anche nella cameretta dei bimbi, invitandoli ad affidarsi con serenità all'abbraccio dolce della Madonna.

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce magnetica piatta "Angelo custode" - altezza 6 cm"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599004709
Prezzo: € 1.50

Descrizione:

Magnete piatto a forma di croce di dimensioni 6x4 cm.

La forma è particolare e significativa. La croce cristiana è il simbolo cristiano più diffuso, riconosciuto in tutto il mondo. È una rappresentazione stilizzata dello strumento usato dai romani per l'esecuzione capitale tramite crocifissione, il supplizio che secondo i vangeli e la tradizione cristiana è stato inflitto a Gesù Cristo; è il simbolo di redenzione degli uomini. Per i cristiani la croce costituisce un ricordo della passione, morte e risurrezione di Gesù, fasi inseparabili di una sola vicenda. Perciò la croce: è principalmente un simbolo di speranza e di "negazione delle immagini sbagliate di Dio"; è un ricordo dell'invito evangelico ad imitare Gesù in tutto e per tutto, accettando pazientemente anche la sofferenza per amore.

In contrasto con questo significato così solenne, il disegno riportato sul magnete ha tratti fanciulleschi e colori tenui e delicati, che lo rendono sicuramente gradito ai più piccini.
Sulla parte alta del magnete un piccolo bimbo giace su una nuvoletta abbandonato ad un sonno sereno e tranquillo. A vegliarlo e proteggerlo c'è un angelo che lo contempla alla luce di una piccola lanterna.
Sulla parte bassa della croce un altro paffuto angioletto ci veglia dall'alto appoggiato ad uno spicchio di luna.

L'angelo custode è una figura ricorrente a partire dall’Antico Testamento in cui funge da protettore del popolo, e quindi di ciascun essere umano. Secondo i testi sacri, l’angelo è un intermediario tra l’uomo e Dio, un messaggero divino che deve distinguersi sia dalla Trinità sia dall’uomo, motivo per cui la sua entità eterea viene ben rappresentata dalle ali.

Nel calendario liturgico cattolico l’angelo custode si festeggia il 2 ottobre.

Questo piccolo magnete è consigliato come idea regalo simpatica o bomboniera economicamente sostenibile per nascite Battesimi.
Farà il suo effetto attaccato al frigo di casa, ma anche nella cameretta dei bimbi, invitandoli ad affidarsi con serenità alla protezione dell'Angelo custode.

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Calamita sagomata in polimero "Arca di Noè" - dimensioni 6,5x6 cm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400229851
Prezzo: € 2.60

Descrizione:

Calamita in polimero coloratissima e divertente. Un articolo simpaticissimo per i più piccoli, che rimarranno sicuramente attratti dai colori vivaci e dal disegno in rilievo dei personaggi.

Il soggetto è un messaggio di pace, di perdono e della misericordia di Dio per le sue creature. Veicolando questo messaggio la calamita risulta un articolo particolarmente idoneo come regalo o bomboniera per la Prima Confessione.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Puzzle con scatola "Fuga in Egitto" - 60 pezzi"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599008974
Prezzo: € 7.00

Descrizione:

Puzzle da 60 pezzi, confezionato in scatola di cartone, raffigurante l'episodio della Fuga in Egitto, uno dei pochi episodi narrati nel Nuovo Testamento inerente l'infanzia di Gesù.

Tra tutti i libri che compongono il Nuovo Testamento canonico è riportato solo dal Vangelo secondo Matteo (2,13-23), in cui Giuseppe, Maria e Gesù neonato, fuggono in Egitto dopo aver appreso dai Magi che re Erode il Grande intendeva far uccidere i bambini della zona (strage degli innocenti).

Un gioco educativo per imparare qualcosa in più sulla Bibbia divertendosi.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce in legno marrone "Ultima cena" - altezza 13 cm"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599008790
Prezzo: € 2.50

Descrizione:

Coloratissima croce in legno su cui è stampata la rappresentazione di un'Ultima Cena un po' particolare. Gesù, infatti, invece di essere circondato dagli apostoli, è in compagnia dei bambini.

Sulla tavola si trovano il pane e il calice, e tornano le immagini della spiga di grano e dell'uva sia in mezzo ai bimbi seduti che sulla parte inferiore dell'asse centrale, più sfumate.

L'Eucaristía, o comunione, o santa cena, per gran parte delle Chiese cristiane è il sacramento istituito da Gesù Cristo durante l'Ultima Cena, alla vigilia della sua passione e morte. Il termine deriva dal greco ε?χαριστ?ω (eucharistô, 'ringrazio, rendo grazie').
Il Nuovo Testamento narra l'istituzione dell'eucaristia in quattro passi: Matteo 26,26-28; Marco 14,22-24; Luca 22,19-20; 1Corinzi 11,23-25.

Il pane è un elemento essenziale per la vita dell’uomo, è immagine del bisogno di nutrimento.
Gesù, quando parla all’uomo, usa immagini che possono essere facilmente comprese. Definisce quindi se stesso come il pane della vita, chi mangia di questo pane non avrà fame, mai! (Gv.6). Gesù è il vero pane. Il pane che io darò è la mia carne per la vita del mondo. Il verbo si fa carne e viene ad abitare in mezzo a noi. (Gv 6,41-51)
Il pane, al quale non si può non aggiungere il vino, ha una valenza simbolica. Pane e uva rappresentano la natura (sono i frutti della terra) e la cultura (sono i frutti del lavoro dell’uomo), sono cibo e bevanda, gli elementi vitali per eccellenza che accompagnano l’uomo dal suo nascere al suo morire, durante tutta la sua vita. Pane e vino rimandano alla convivialità e alla comunione che si stabilisce attorno alla tavola ma anche alla nostra condizione corporale: il corpo sente e patisce fame e sete, il corpo è sostentato dal cibo, ma il cibo pur nutrendo il corpo non può liberarlo dalla morte.
Il cibo eucaristico, significato da questi simboli della vita, il pane e il vino, anticipa e prefigura la vita eterna e la comunione senza più ombre con Dio nel regno dei Cieli. Dunque l’Eucarestia assume anche l’intera vita dell’uomo attraverso i simboli del pane e del vino.
Il pane e l'uva  ricordano l'Ultima Cena, che ogni domenica la comunità cristiana rivive nell'Eucaristia: il sacerdote, tramite la consacrazione, trasforma l'ostia/pane ed il vino/uva nel corpo e nel sangue di Cristo (transustanziazione).
Sono simboli forti e significativi, che riassumono in pochi tratti il più profondo significato della Comunione.

La croce è dotata di un pratico gancetto che ne permette l'affissione.

Ottima idea regalo per la Prima Comunione, simpatica anche come bomboniera.

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Decina in madreperla con crocera a forma di calice - grani tondi 5 mm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400038767
Prezzo: € 3.29

Descrizione:

Decina con grani tondi in madreperla e crocera a forma di calice in metallo. I grani misurano circa 5 mm di diametro. Sono perfettamente lisci e tondi, il colore è candido e presenta le caratteristiche venature della madreperla.

La crocera è costituita da un piccolo calice della Prima Comunione in metallo, finemente decorato e culminante nella parte superiore in un'ostia intinta a metà su cui si intravede la scritta IHS.

Il calice è il vaso sacro utilizzato dal sacerdote per la consacrazione del vino durante la messa, gesto simile a quello compiuto da Gesù nell'ultima cena. Il calice, quindi, contiene simbolicamente il sangue di Cristo, per mezzo del quale tutta l'umanità è stata redenta.
Viene utilizzato, spesso stilizzato, per simboleggiare la Prima Comunione, in quanto durante questo sacramento i bambini sperimentano per la prima volta il momento più importante della liturgia cristiana.

IHS è un nomen sacrum che fin dal Medioevo ha un uso amplissimo nell'arte figurativa della Chiesa cattolica come Cristogramma.
La sigla IHS si configura come una trascrizione latina delle prime tre lettere che in greco compongono il nome di Gesù - Yesous (ΙΗΣΟΥΣ). Il fatto che la lettera eta assomigliasse ad una H ha dato avvio all'errata interpretazione che portò poi San Bernardino a vedere nelle tre lettere l'acronimo di Jesus Hominum Salvator.
La sigla, nella forma latina, compare per la prima volta nel III secolo fra le abbreviazioni utilizzate nei manoscritti greci del Nuovo Testamento, abbreviazioni chiamate oggi Nomina sacra. Oggi compare sempre associata alla croce e a raggi di luce. Molto spesso è rappresentata nelle ostie sacre o attribuita alle specie eucaristiche.

La simbologia della crocera ed il colore bianco dei grani, fanno di questa piccola e preziosa decina l'idea regalo o la bomboniera ideale per la Prima Comunione.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mini puzzle per bambini "Gesù Bambino" - 12 pezzi"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 8018859007608
Prezzo: € 3.50

Descrizione:

Simpatica idea regalo per i più piccoli, questo mini puzzle riporta l'immagine di Gesù Bambino.

I 12 pezzi di cartoncino colorato sono racchiusi in una cornice di 9x9 cm. La composizione del puzzle è guidata dall'immagine ripetuta sullo sfondo, che viene riproposta anche sul retro nei toni del grigio.

Il divertente passatempo è pensato per i bambini a partire dai 5 anni e vuole essere uno strumento utile e spensierato per avvicinare i più piccoli al mondo della spiritualità.

Quest'immagine di Gesù Bambino nella culla può essere considerata un dettaglio della Natività. La cesta di paglia rende confortevole il sonno di Cristo e la stella cometa ne annuncia la nascita. Un'aureola dorata stilizzata ci ricorda la natura divina di Gesù, nonostante i tratti sereni e distesi del volto sembrino quelli di un bimbo qualunque. La particolare disposizione di braccia e gambe del Bambinello ne prefigura la futura morte sulla croce.

I tratti stilizzati del volto, della culla e della cometa, la campitura piena dei colori sgargianti e lo stile fumettistico della stampa rendono questo articolo adatto ai più piccoli, che possono così avvicinarsi al mondo dell'iconografia sacra in modo piacevole e divertente.

Il Gesù Bambino, paradosso di un Dio incarnato, è un tema che ha affascinato artisti di tutti i tempi. Benché i Vangeli scrivano poco dell'infanzia di Gesù, ne sono nate molte raffigurazioni. Forse la più famosa e la più utilizzata in natività e presepi è quella del Bambinello in fasce deposto sulla mangiatoia.
Il Gesù Bambino in fasce sottolinea lo sconvolgente sacrificio di un Dio Onnipotente che si fa uomo tra gli uomini, povero tra i poveri, inerme tra i più deboli.
Tale rappresentazione iniziò ad affermarsi dopo il XIII secolo, quando i francescani ne diffusero l'uso nelle chiese in memoria dell'episodio di Greccio.
Nel 1223 san Francesco decise di preparare la messa di Natale in una grotta in mezzo al bosco, con mangiatoia, asino e bue, a ricordo della grotta della nascita che aveva da poco veduto in Terra Santa. Si narra che quella notte in molti ebbero la visione di un Bambino dormiente tra le braccia di san Francesco, che lo svegliava con i suoi baci.

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Calamita in polimero "Angioletto rosa in preghiera" - dimensioni 5,8x6,5 cm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599005287
Prezzo: € 3.30

Descrizione:

Calamita in polimero di forma quadrata, con bordi irregolari e ondulati che le imprimono una sensazione di plasticità e movimento.
Il magnete applicato sul retro della calamita consente di attaccarla sulle superfici metalliche più varie. Piegando la sottile barra magnetica è possibile utilizzare la calamita come un piccolo quadretto da appoggio.

Sulla calamita, in rilievo, è raffigurato un dolce angioletto vestito di rosa con le ali dorate, che, nella parte superiore, sfora il perimetro del magnete, rafforzando l'idea di movimento data dal bordo.

L'angelo custode è una figura ricorrente a partire dall’Antico Testamento in cui funge da protettore del popolo, e quindi di ciascun essere umano. Secondo i testi sacri, l’angelo è un intermediario tra l’uomo e Dio, un messaggero divino che deve distinguersi sia dalla Trinità sia dall’uomo, motivo per cui la sua entità eterea viene ben rappresentata dalle ali.

Nel calendario liturgico cattolico l’angelo custode si festeggia il 2 ottobre.

La simbologia presente sulla calamita la rende un'idea regalo o una bomboniera ideale per Battesimi e nascite.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Segnalibro magnetico "Il Natale è gioia" - altezza 15 cm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400316797
Prezzo: € 4.20

Descrizione:

Segnalibro magnetico in polimero con citazione di Papa Francesco sul Natale. La parte inferiore del segnalibro simula nella forma e nel colore il tronco dell'abete e riporta questa citazione di Papa Francesco:

"Il Natale è gioia, gioia religiosa, gioia di Dio, interiore, di luce, di pace."

La parte superiore, a forma di albero di Natale, presenta in rilievo una piccola Natività composta da Giuseppe, Maria e Gesù Bambino.
Sulla sommità del segnalibro è legato un cordoncino rosso, colore per eccellenza abbinato alle festività natalizie, con nappa. È un segnalibro, ma utilizzando questo cordoncino è possibile anche appenderlo, oppure grazie al magnete, usarlo come una calamita.

L'articolo è confezionato in una graziosa bustina in cartoncino lucido. Un'idea regalo davvero deliziosa, già pronta per essere consegnata!

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Icona con lamina d'argento e Swarovski "Maria e Gesù" rosa - dimensioni 9x7,5 cm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400029017
Prezzo: € 11.40

Descrizione:

Elegante icona rosa traforata in legno sintetico con lamina d'argento che raffigura in rilievo la dolce figura della "Madonnina del Ferruzzi" che stringe con tenerezza il bambin Gesù.

La Madonna col Bambino è un soggetto tipico dell'arte sacra cristiana e raffigura la Vergine con Gesù bambino in braccio. Nella tradizione bizantina la Madonna rappresentava simbolicamente la Chiesa e Gesù il suo fondatore.
La tradizione pittorica italiana del Trecento rende meno evidente il simbolismo voluto dai bizantini e ritrae realisticamente madre e figlio abbracciati teneramente, immagine in cui i fedeli possono identificarsi con più facilità.

Agli angoli di questa figura sono applicati quattro brillantini Swarovski che impreziosiscono l'icona e le donano brillantezza.

La Madonnina è un dipinto su tavola di Roberto Ferruzzi del 1897.
Inizialmente l’opera non aveva carattere religioso, ma voleva semplicemente rappresentare la maternità. Tuttavia con questo dipinto Ferruzzi vinse la seconda Biennale di Venezia e la fama che ne seguì lo fece entrare, di diritto, nell’iconografia religiosa mariana.
L’opera nel tempo è entrata nella tradizione popolare ed è conosciuta anche con altri appellativi, come Madonna del Riposo, Madonna delle Vie e Madonna della Tenerezza.
Ad oggi non si conosce l’esatta collocazione del dipinto originale: forse è andato smarrito o, nella migliore delle ipotesi, è entrato a far parte di qualche collezione privata.

Il sostegno di metallo permette facilmente il posizionamento dell'icona, garantendone la stabilità.

E' un oggetto adatto come bomboniera per il Battesimo o per essere offerto in dono in occasione di nascite.

 

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Magnete rosso a forma di uovo con augurio pasquale - dimensioni 6x4,5 cm"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 8018859032907
Prezzo: € 2.50

Descrizione:

Magnete a forma di uovo con augurio pasquale. Sullo sfondo rosso un po' sfumato si staglia una candida colomba con un ramoscello d'ulivo in bocca.

La colomba compare sin dagli esordi dell'arte paleocristiana. Nelle Sacre Scritture viene citata in numerosi passi, assumendo diversi significati simbolici: viene spesso associata allo Spirito Santo, all'ispirazione divina alla purezza.
Dopo il diluvio universale una colomba bianca vola fino all'arca che Noè ha costruito su indicazione di Dio, portando un ramoscello d'ulivo in bocca. In relazione a questo brano della Bibbia, la colomba con il ramoscello d'ulivo è simbolo di pace.

Sul retro un augurio pasquale, ma non solo, pronunciato da Papa Francesco:

Accetta che Gesù Risorto entri nella tua vita, 
accoglilo come amico, con fiducia.
Lui è la vita!
Franciscus

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Icona "Ave Maria" per bambini rosa - dimensioni 26x11,5 cm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400018158
Prezzo: € 24.60

Descrizione:

Simpatico quadretto in legno sintetico laccato rosa, dalle forme stondate e piacevoli al tatto.

Nella parte alta compare in rilievo la figura della Madonna che abbraccia il piccolo Gesù avvolto in fasce. I colori sono impreziositi da un'effetto perlato che rende il quadretto ancora più elegante.

La Madonna col Bambino è un soggetto tipico dell'arte sacra cristiana e raffigura la Vergine con Gesù bambino in braccio. Nella tradizione bizantina la Madonna rappresentava simbolicamente la Chiesa e Gesù il suo fondatore.
La tradizione pittorica italiana del Trecento rende meno evidente il simbolismo voluto dai bizantini e ritrae realisticamente madre e figlio abbracciati teneramente, immagine in cui i fedeli possono identificarsi con più facilità.

Sotto questa raffigurazione è riportata, con inchiostro rosa, la preghiera "Ave Maria".

Ave Maria, piena di grazia,
il Signore è con te.
Tu sei benedetta fra le donne
e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù,
Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori,
adesso e nell'ora della nostra morte.
Amen.

E' un oggetto ideale per i bambini, che può essere appeso nelle camerette o a capo dei lettini. Si può regalare in più occasioni e può essere usato come bomboniera per il Battesimo. 

 

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scatolina con boccettina e rosario "Ricordo della Confermazione""
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400101492
Prezzo: € 3.90

Descrizione:

Ricordo della Santa Cresima davvero originale: una bella scatolina in cartoncino lucido colorato, con una preghiera sul retro, e un bellissimo rosario dai piccoli grani colorati inserito in una boccetta di vetro.

Sulla scatolina è raffigurata una colomba di profilo da cui discendono alcune fiamme simbolo dei Doni dello Spirito Santo.
I doni dello Spirito Santo sono sette - Sapienza, Intelletto, Consiglio, Fortezza, Scienza, Pietà, Timor di Dio.

I doni sono elencati nel Libro del profeta Isaia al capitolo 11. Nell’originale ebraico i doni erano sei - mancava la pietà - introdotta poi con la versione greca.

La colomba è l'iconografia principale con cui viene rappresentato lo Spirito Santo.
L'utilizzo di questo simbolo per rappresentare lo Spirito Santo, consentito dal concilio di Nicea del 325, dipende forse dall'interpretazione letterale del Vangelo riguardante il battesimo di Cristo. Marco (1,9-11) parla dello Spirito Santo che scende su Cristo «come colomba», il testo di Luca (3,22) riferisce che lo Spirito Santo «discese sopra di lui in forma corporale come una colomba». L'iconografia classica la vuole rappresentata mentre scende dal cielo e di colore bianco, simbolo di purezza.

N.B. Il colore dei grani è variabile e non è possibile sceglierlo.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Crocifisso in legno sfondo azzurro - altezza 26 cm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400010220
Prezzo: € 13.30

Descrizione:

Originale croce dal design moderno e con il profilo ondulato.

La figura di Cristo è a rilievo, con toni pastello, che si staglia su uno sfondo sui toni dell'azzurro.

La croce è bordata da una cornice che richiama i toni dell'oro, impreziosendo questo crocifisso in modo leggero, senza appesantirne le forme.

La croce cristiana è il simbolo cristiano più diffuso, riconosciuto in tutto il mondo. È una rappresentazione stilizzata dello strumento usato dai romani per l'esecuzione capitale tramite crocifissione, il supplizio che secondo i vangeli e la tradizione cristiana è stato inflitto a Gesù Cristo; è il simbolo di redenzione degli uomini. Per i cristiani la croce costituisce un ricordo della passione, morte e risurrezione di Gesù, fasi inseparabili di una sola vicenda. Perciò la croce: è principalmente un simbolo di speranza e di "negazione delle immagini sbagliate di Dio"; è un ricordo dell'invito evangelico ad imitare Gesù in tutto e per tutto, accettando pazientemente anche la sofferenza per amore.

L'iconografia della Crocifissione appare sin dai primi secoli del cristianesimo. Di solito si tratta di una raffigurazione isolata secondo la formula breve dei Vangeli «lo crocifissero» (Mt 27,35; Mc 12,25; Lc 23,33; Gv 19,18). Dopo il decreto di Costantino, che pose fine alla persecuzione dei cristiani, la diffusione del simbolo della croce iniziò ad espandersi sempre più. La Crocifissione divenne il simbolo per antonomasia della religione cristiana ed occupa tuttora un posto centrale nella produzione dell'arte sacra.

«Cristo patì per voi lasciandovi un esempio, perché ne seguiate le orme. Egli portò i nostri peccati nel suo corpo, sul legno della croce, perché, non vivendo più per il peccato, vivessimo per la giustizia; dalle sue piaghe siete stati guariti» (1Pt 2,21-35).

Sul retro della croce è presente un pratico gancetto che ne facilita l'affissione a parete.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Magnete rettangolare piatto "Angioletto della Prima Comunione" - dimensioni 4x6 cm"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599006918
Prezzo: € 1.30

Descrizione:

Magnete piatto a forma rettangolare.

La calamita ha uno sfondo di colore arancione molto intenso. In primo piano spicca un dolce angioletto ritratto di profilo con le mani giunte che prega e contempla l'ostia, in cui è inscritto il monogramma di Cristo IHS, simbolo della prima comunione. Ai piedi dell'angioletto, appoggiata su di una nuvola, c'è una candela accesa. La luce è un simbolo molto rincorrente nella religione cristiana. Ci si avvale di questa simbologia per riferirsi direttamente alla figura di Dio.

LUCE E TENEBRE: fin da tempi assai remoti, la luce viene indicata come l'arma cui affidarsi per proteggersi dalla minaccia delle tenebre, sempre in agguato dietro l'angolo. Nell'immaginario collettivo la luce è vita, amore e verità, mentre la controparte rappresentata dal buio sta ad indicare l'abominio, l'oscurità e la solitudine.

LUCE E LITURGIA: non è un caso che la chiesa cristiana ricorra spesso e volentieri all'uso delle candele. I concetti alla base del simbolismo, in questo caso, sono tre: indirizzare il cristiano verso la luce della propria fede, indicare al cristiano di essere egli stesso la luce che rompe il buio nel mondo, preparare il cristiano perché, attraverso la propria testimonianza, riesca ad illuminare le menti dei suoi simili. La festa della Candelora, le candele presenti sugli altari, il cero pasquale o la candela usata durante il Battesimo ne sono testimonianza.

LUCE E DEVOZIONE CRISTIANA: nel gesto della candela accesa vi è un omaggio a Dio e ai Santi, ma anche una preghiera per i defunti. Sono esempio di devozione cristiana la lampada rossa votiva presso il tabernacolo, la candela votiva nel culto dei santi, oppure il lumino presso il cimitero. 

L'ostia rappresenta lo stesso Gesù Cristo presente come corpo in quello che esteriormente mantiene le caratteristiche del pane. Questo miracolo è chiamato transustanziazione, cioè cambiamento del pane "oltre la sostanza". È uno dei simboli per eccellenza della Prima Comunione, quando per la prima volta si riceve l'Eucaristia, sacramento istituito dallo stesso Gesù durante l'Ultima Cena con i dodici apostoli.

Questo magnete è consigliato ai catechisti che desiderano lasciare un simpatico ricordo, un gadget giocoso, ai ragazzi che celabrano la loro Prima Comunione. Può essere anche utilizzato come bomboniera economicamente poco impegnativa.

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fiamma "Ricordo della Prima Confessione" - altezza 13 cm"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 8018859019595
Prezzo: € 3.95

Descrizione:

Graziosa icona in legno a forma di fiamma.

Al centro dell'icona si staglia un disegno dai tratti dolci e colori vivaci che rappresenta l'abbraccio di perdono e di accoglienza tra Gesù e un bimbo che si accosta per la prima volta al sacramento della Confessione.
L'ascolto, il conforto, il calore e l'amore che Gesù offre al bimbo che abbraccia sono tangibili in questa scenetta inserita in un contesto agreste e bucolico.

Oltre alla fiamma la confezione prevede una pagellina in cartoncino con scritto "Ricordo della Prima Confessione di....", dove andrà scritto il nome del bambino che ha ricevuto il sacramento.

Dotato di piedino da appoggio, questo oggetto ben si presta per essere offerto come simbolo per condividere la gioia della Prima Confessione. Potrebbe anche essere un'ottima idea regalo per le catechiste che desiderano lasciare un ricordo del percorso vissuto assieme ai bambini.

 

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce azzurra "Gesù e il bambino" - altezza 13 cm"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 8018859050154
Prezzo: € 1.90

Descrizione:

Croce graziosa e divertente, dalla sagoma moderna, con un pratico foro in apice che la rende ideale per essere appesa nella cameretta di un bambino.

Sul corpo centrale della croce, su sfondo azzurro, è raffigurato Gesù che, con gli occhi socchiusi, pone la sue mani sul capo di un bambino disegnato alla sua sinistra con le mani giunte in preghiera. Il tratto tondeggiante del disegno conferisce all'immagine un profondo senso di serenità e tenerezza.

Due farfalle, una sul braccio sinistro della croce e una nel braccio inferiore, e un gioco di ombre e sagome sui toni dell'azzurro conferiscono alla composizione un tocco allegro e originale.

Questa croce ben si presta ad essere offerta in dono in occasione del sacramento della Prima Confessione, ma può essere anche un regalo in occasione di Battesimi, con l'augurio che il bambino possa sperimentare la presenza di Gesù al suo fianco.

 

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Calamita sagomata in polimero "Angioletto della Prima Comunione" - dimensioni 4,5x6 cm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058451000430
Prezzo: € 2.40

Descrizione:

Calamita sagomata in polimero provvista sul retro di magnete che consente di attaccarla sulle superfici metalliche più varie. Piegando la sottile barra magnetica è possibile utilizzare la calamita come un piccolo quadretto da appoggio.

La calamita rappresenta un angioletto con le vesti della Prima Comunione seduto ad una tavola apparecchiata con una tovaglia candida decorata dal monogramma di Cristo IHS e da due croci, una sorta di piccolo altare. Tra le mani l'angioletto tiene il calice ed un'ostia. 

IHS è un nomen sacrum che fin dal Medioevo ha un uso amplissimo nell'arte figurativa della Chiesa cattolica come Cristogramma.
La sigla IHS si configura come una trascrizione latina delle prime tre lettere che in greco compongono il nome di Gesù - Yesous (ΙΗΣΟΥΣ). Il fatto che la lettera eta assomigliasse ad una H ha dato avvio all'errata interpretazione che portò poi San Bernardino a vedere nelle tre lettere l'acronimo di Jesus Hominum Salvator.
La sigla, nella forma latina, compare per la prima volta nel III secolo fra le abbreviazioni utilizzate nei manoscritti greci del Nuovo Testamento, abbreviazioni chiamate oggi Nomina sacra. Oggi compare sempre associata alla croce e a raggi di luce. Molto spesso è rappresentata nelle ostie sacre o attribuita alle specie eucaristiche.

Il calice è il vaso sacro utilizzato dal sacerdote per la consacrazione del vino durante la messa, gesto simile a quello compiuto da Gesù nell'ultima cena. Il calice, quindi, contiene simbolicamente il sangue di Cristo, per mezzo del quale tutta l'umanità è stata redenta.
Viene utilizzato, spesso stilizzato, per simboleggiare la Prima Comunione, in quanto durante questo sacramento i bambini sperimentano per la prima volta il momento più importante della liturgia cristiana.

L'ostia rappresenta lo stesso Gesù Cristo presente come corpo in quello che esteriormente mantiene le caratteristiche del pane. Questo miracolo è chiamato transustanziazione, cioè cambiamento del pane "oltre la sostanza". È uno dei simboli per eccellenza della Prima Comunione, quando per la prima volta si riceve l'Eucaristia, sacramento istituito dallo stesso Gesù durante l'Ultima Cena con i dodici apostoli.

Il soggetto della calamita richiama fortemente il sacramento della Prima Comunione, pertanto può essere usata come idea regalo o bomboniera in questa occasione. Suggerita anche ai catechisti come ricordo da lasciare ai ragazzi che hanno accompagnato al loro primo incontro con il Corpo di Cristo.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Piccolo angelo custode in legno con laccio - altezza 5 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480513003268
Prezzo: € 5.80

Descrizione:

Piccolo angelo in legno a mani giunte, con cordoncino.
Confezionato in una bustina di plastica trasparente.

In molte tradizioni religiose, un angelo è un essere spirituale che assiste e serve Dio (o gli dei) o è al servizio dell'uomo lungo il percorso del suo progresso spirituale e della sua esistenza terrena.
In quanto creature puramente spirituali, essi hanno intelligenza e volontà: sono creature personali e immortali. Superano in perfezione tutte le creature visibili, e il fulgore della loro gloria lo testimonia.
Tutte le maggiori religioni monoteiste da secoli credono anche nell'esistenza di una numerosa gerachia di angeli ribelli a Dio Creatore, comandati da Satana, fondata sulla Bibbia.
La parola "angelo" deriva dal latino angelus ed ha origine dalla parola greca aγγελος, traduzione dell'ebraico mal'akh, e significa "messo", "messaggero", "servitore".



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU