Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Varie - Bimbi



Titolo: "Magnete resinato rosso a forma di alberello "Natività"- dimensioni 5,6x8 cm"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 8018859035700
Prezzo: € 2.50

Descrizione:

Simpatico magnete a forma di alberello di Natale su cui è rappresentata la scena del presepe. Particolare la sensazione tattile data dall'utilizzo della resina.
Sul retro è riportata l'invocazione:

"Asciuga, Bambino Gesù, le lacrime dei fanciulli! Accarezza il malato e l'anziano! Spingi gli uomini a stringersi in un universale abbraccio di pace! Invita ad abbattere i muri creati dalle miseria e dall'indifferenza. Sei Tu il vero e unico Salvatore. Dio della Pace, dono di pace all'intera umanità, vieni a vivere nel cuore di ogni uomo e di ogni famiglia. Sii tu la nostra pace e la nostra gioia! Amen"

Il nome presepe deriva dal latino praesaepe, prae/saepire, cingere con siepi, recinto per animali chiuso con siepi, e, per traslato, mangiatoia.
Sebbene le prime rappresentazioni siano comparse nelle catacombe, il presepe, così come lo conosciamo, iniziò ad affermarsi dopo il XIII secolo, quando i francescani ne diffusero l'uso nelle chiese in memoria dell'episodio di Greccio.
Nel 1223 san Francesco decise di preparare la messa di Natale in una grotta in mezzo al bosco, con mangiatoia, asino e bue, a ricordo della grotta della nascita che aveva da poco veduto in Terra Santa. Si narra che quella notte in molti ebbero la visione di un Bambino dormiente tra le braccia di san Francesco, che lo svegliava con i suoi baci.

Due sono i tipi fondamentali di presepe: quello contemplativo che si concentra sul gruppo nella grotta e quello partecipativo, dove i numerosi personaggi sottolineano la partecipazione di tutti gli uomini, rappresentati nella varietà di condizioni e opere.

Questo articolo sarà gradito soprattutto ai più piccoli grazie alla particolarità del materiale e alla simpatia del disegno.

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Angioletto in legno d'ulivo "Angelo mio" su sfondo azzurro - dimensioni 8x8 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480519002630
Prezzo: € 5.80

Descrizione:

Icona in legno d'ulivo traforato da appendere attraverso l'apposito nastrino di colore azzurro posto in alto.

L'oggetto raffigura un angioletto con le ali aperte e l'aria sognante.

L'angelo custode è una figura ricorrente a partire dall’Antico Testamento in cui funge da protettore del popolo, e quindi di ciascun essere umano. Secondo i testi sacri, l’angelo è un intermediario tra l’uomo e Dio, un messaggero divino che deve distinguersi sia dalla Trinità sia dall’uomo, motivo per cui la sua entità eterea viene ben rappresentata dalle ali.

Nel calendario liturgico cattolico l’angelo custode si festeggia il 2 ottobre.

La nuvola sulla quale l'angioletto poggia reca incisa la preghiera "Angelo mio".

Angelo mio
stammi vicino,
dammi la mano che sono piccino,
per tutto il giorno
proteggimi tu,
per tutta la notte
vegliami tu

Completano l'oggetto gli inserti di colore azzurro che compaiono sullo sfondo della lavorazione in legno. Accompagna questa graziosa icona una pagellina dedicata all'Angelo Custode.

Ideale per essere affissa nella cameretta dei più piccoli, questa icona potrebbe essere una graziosa idea regalo in occasione di nascite e battesimi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Magnete in legno a forma di croce "Santa Cresima" - dimensioni 5,5x7,5 cm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400205022
Prezzo: € 3.00

Descrizione:

Graziosa croce in legno dotata di magnete e confezionata assieme ad un cartoncino ricordo della Santa Cresima.

La croce stondata sui lati e svasata verso le estremità è impreziosita dal particolare effetto dipinto della superficie in legno bianco.

La scritta "Santa Cresima" in due diversi colori è ripetuta su un lato e sul fondo della croce e accompagna l'immagine centrale della colomba dello Spirito Santo. Sullo sfondo in grigio sono leggibili alcune parole di preghiera.
La colomba è l'iconografia principale con cui viene rappresentato lo Spirito Santo.
L'utilizzo di questo simbolo per rappresentare lo Spirito Santo, consentito dal concilio di Nicea del 325, dipende forse dall'interpretazione letterale del Vangelo riguardante il battesimo di Cristo. Marco (1,9-11) parla dello Spirito Santo che scende su Cristo «come colomba», il testo di Luca (3,22) riferisce che lo Spirito Santo «discese sopra di lui in forma corporale come una colomba». L'iconografia classica la vuole rappresentata mentre scende dal cielo e di colore bianco, simbolo di purezza.

Munita di magnete, la croce può essere affissa a superfici verticali in metallo. Se si piega a metà il magnete e lo si appoggia alla base, la croce può rimanere in piedi da sola come un quadretto.

Il cartoncino ricordo bicolore rosso e grigio misura 10,5x8,5 cm e reca sul retro la frase "Ricevi il sigillo dello Spirito Santo che ti è dato in dono".

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Magnete sagomato a forma di calice "Prima Comunione" - dimensioni 4x6,5 cm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400104608
Prezzo: € 2.50

Descrizione:

Calamita sagomata in polimero con i simboli della Prima Comunione.
Grazie ad un magnete applicato sul retro è possibile attaccare questa calamita colorata su superfici metalliche. Il magnete, fatto a forma di barra sottile, può essere anche piegato e consentirne l'appoggio su superfici non metalliche, come se fosse un grazioso mini-quadretto.

Il calice è il vaso sacro utilizzato dal sacerdote per la consacrazione del vino durante la messa, gesto simile a quello compiuto da Gesù nell'ultima cena. Il calice, quindi, contiene simbolicamente il sangue di Cristo, per mezzo del quale tutta l'umanità è stata redenta.
Viene utilizzato, spesso stilizzato, per simboleggiare la Prima Comunione, in quanto durante questo sacramento i bambini sperimentano per la prima volta il momento più importante della liturgia cristiana.

L'ostia rappresenta lo stesso Gesù Cristo presente come corpo in quello che esteriormente mantiene le caratteristiche del pane. Questo miracolo è chiamato transustanziazione, cioè cambiamento del pane "oltre la sostanza". È uno dei simboli per eccellenza della Prima Comunione, quando per la prima volta si riceve l'Eucaristia, sacramento istituito dallo stesso Gesù durante l'Ultima Cena con i dodici apostoli.

Il pane è un elemento essenziale per la vita dell’uomo, è immagine del bisogno di nutrimento.
Gesù, quando parla all’uomo, usa immagini che possono essere facilmente comprese. Definisce quindi se stesso come il pane della vita, chi mangia di questo pane non avrà fame, mai! (Gv.6). Gesù è il vero pane. Il pane che io darò è la mia carne per la vita del mondo. Il verbo si fa carne e viene ad abitare in mezzo a noi. (Gv 6,41-51)
Il pane, al quale non si può non aggiungere il vino, ha una valenza simbolica. Pane e uva rappresentano la natura (sono i frutti della terra) e la cultura (sono i frutti del lavoro dell’uomo), sono cibo e bevanda, gli elementi vitali per eccellenza che accompagnano l’uomo dal suo nascere al suo morire, durante tutta la sua vita. Pane e vino rimandano alla convivialità e alla comunione che si stabilisce attorno alla tavola ma anche alla nostra condizione corporale: il corpo sente e patisce fame e sete, il corpo è sostentato dal cibo, ma il cibo pur nutrendo il corpo non può liberarlo dalla morte.
Il cibo eucaristico, significato da questi simboli della vita, il pane e il vino, anticipa e prefigura la vita eterna e la comunione senza più ombre con Dio nel regno dei Cieli. Dunque l’Eucarestia assume anche l’intera vita dell’uomo attraverso i simboli del pane e del vino.
Il pane e l'uva  ricordano l'Ultima Cena, che ogni domenica la comunità cristiana rivive nell'Eucaristia: il sacerdote, tramite la consacrazione, trasforma l'ostia/pane ed il vino/uva nel corpo e nel sangue di Cristo (transustanziazione).
Sono simboli forti e significativi, che riassumono in pochi tratti il più profondo significato della Comunione.

La simbologia presente sulla calamita la rende una perfetta idea regalo o bomboniera per Prime Comunioni. Consigliata anche ai catechisti che desiderano lasciare un ricordo significativo, ma economicamente poco impegnativo, ai ragazzi che hanno accompagnato nel percorso incontro a Gesù.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mini puzzle "Santa Cresima" per bambini - 12 pezzi"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599007243
Prezzo: € 3.50

Descrizione:

Simpatica idea regalo per i più piccoli, questo mini puzzle riporta l'immagine simbolica della Cresima.

I 12 pezzi di cartoncino colorato sono racchiusi in una cornice di 9x9 cm. La composizione del puzzle è guidata dall'immagine ripetuta sullo sfondo, che viene riproposta anche sul retro nei toni del grigio.

Il divertente passatempo è pensato per i bambini a partire dai 5 anni e vuole essere uno strumento utile e spensierato per avvicinare i più piccoli al mondo della spiritualità.

In questa rappresentazione adatta ai più piccoli, la colomba dello Spirito Santo ha un piumaggio bianco stilizzato e si staglia su uno sfondo rosso - colore simbolico della Passione - illuminato dai raggi divini che scendono dall'alto. La Bibbia ed una candela accesa completano l'immagine simbolica del sacramento della Confermazione. Dalla bocca della colomba escono sette raggi dorati stilizzati, a rappresentare i doni dello Spirito Santo. I doni dello Spirito Santo sono sette - Sapienza, Intelletto, Consiglio, Fortezza, Scienza, Pietà, Timor di Dio.

I doni sono elencati nel Libro del profeta Isaia al capitolo 11. Nell’originale ebraico i doni erano sei - mancava la pietà - introdotta poi con la versione greca.

La colomba è l'iconografia principale con cui viene rappresentato lo Spirito Santo.
L'utilizzo di questo simbolo per rappresentare lo Spirito Santo, consentito dal concilio di Nicea del 325, dipende forse dall'interpretazione letterale del Vangelo riguardante il battesimo di Cristo. Marco (1,9-11) parla dello Spirito Santo che scende su Cristo «come colomba», il testo di Luca (3,22) riferisce che lo Spirito Santo «discese sopra di lui in forma corporale come una colomba». L'iconografia classica la vuole rappresentata mentre scende dal cielo e di colore bianco, simbolo di purezza.

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.

Ideale come regalo per la Cresima.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Calamita sagomata "Madonna col Bambino" -dimensioni 4,5x6 cm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599002774
Prezzo: € 2.40

Descrizione:

Calamita sagomata in polimero raffigurante Maria col Bambino addormentato.

I tratti sono moderni, il disegno è quasi stilizzato, i colori sono intensi, ma tenui. Maria tiene molto affettuosamente tra le braccia il piccolo Gesù. Entrambi hanno il volto contornato da una spessa aureola gialla. La raffigurazione è molto intima, Maria cinge a se Gesù come una qualsiasi mamma stringerebbe al petto il suo bambino.

La Madonna col Bambino è un soggetto tipico dell'arte sacra cristiana e raffigura la Vergine con Gesù bambino in braccio. Nella tradizione bizantina la Madonna rappresentava simbolicamente la Chiesa e Gesù il suo fondatore.
La tradizione pittorica italiana del Trecento rende meno evidente il simbolismo voluto dai bizantini e ritrae realisticamente madre e figlio abbracciati teneramente, immagine in cui i fedeli possono identificarsi con più facilità.

Questa calamita è una simpatica idea regalo o bomboniera per nascite e Battesimi.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Calamita con sfondo a mosaico "Angioletto" -dimensioni 5x6,5 cm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400007671
Prezzo: € 2.50

Descrizione:

Calamita divertente, originale, colorata, molto curata nei dettagli e al contempo economicamente poco impegnativa.

L'angioletto non è rappresentato secondo la classica iconografia: il disegno e la sagomatura in stile fumettistico lo rendono un personaggio davvero simpatico sia per i bambini che per i più grandi. Raffigurato a mezzo busto anziché sbucare da una classica nuvoletta bianca, poggia su una nuvola ad effetto mosaico.

Molto carina per i bambini, ma anche un gesto d'affetto per regalare un sorriso ai più grandi!

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Icona in legno "Angioletto del Signore" - dimensioni 9x18 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480519004825
Prezzo: € 19.00

Descrizione:

Quadretto a cappella in legno, del quale mantiene il colore.

In alto un angioletto con un cuore tra le mani  e sulla veste sembra voler vegliare e spargere amore sulle abitazioni, illustrate in modo grazioso e colorato in basso. Al centro del quadretto è riportata la preghiera:

"Angioletto del Signore,
dona luce a questo cuore,
perché veda la sua via,
tutti i giorni così sia."

E' possibile sia appendere il quadretto, attraverso l'apposito foro sul retro, che appoggiarlo, grazie a uno schienale a bastoncino fornito nella confezione.

Elegante nelle forme, questo oggetto ben si presta a essere regalato in occasione di nascite e battesimi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Icona ovale azzurra "Padre Nostro" per bambini - dimensioni 23x29 cm"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 8027846170690
Prezzo: € 36.60

Descrizione:

Grazioso quadretto ovale in legno laccato color azzurro con la preghiera "Padre Nostro".

Sul retro bianco e liscio è presente una piccola cavità nella parte superiore, utile per l'affissione a parete.

Sul davanti dell'ovale, la scenetta riportata ha uno stile fumettistico: le forme morbide, dolci ed arrotondate delle ali, della vestina e della testa del bambino ricordano quelle tipiche dei cartoni animati. I colori compatti, vivaci ed a campitura piena rimandano sempre ad un contesto giocoso ed infantile. L'immagine riporta la figura di un bambino sorridente e felice, che con gli occhi chiusi e le mani giunte davanti a sé dice una preghiera, trasmettendo una sensazione di pace e tranquillità.

La preghiera "Padre Nostro" scritta in inchiostro blu completa l'icona.

Sono i vangeli di Matteo e Luca a trasmetterci il Pater Noster, la più diffusa e conosciuta preghiera cristiana.
Fu Gesù che insegnò ai discepoli ad usare la parola "Padre", andando a colmare quelle distanza tra i fedeli e Dio che la prassi religiosa del tempo rigidamente imponeva.
È una preghiera colma di fiducia in Dio e i fedeli sentono di poterne pronunciare le parole come se stessero dialogando con Lui, rendendo intimo e privato il momento dell'orazione.

Padre nostro che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome,
venga il tuo regno,
sia fatta la tua volontàcome in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
e rimetti a noi i nostri debiti
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
e non abbandonarci alla tentazione,
ma liberaci dal male.

Amen

Articolo adatto per il Battesimo.

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Calamita sagomata in polimero "Angioletto della Prima Comunione" - dimensioni 4,5x6 cm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058451000430
Prezzo: € 2.40

Descrizione:

Calamita sagomata in polimero provvista sul retro di magnete che consente di attaccarla sulle superfici metalliche più varie. Piegando la sottile barra magnetica è possibile utilizzare la calamita come un piccolo quadretto da appoggio.

La calamita rappresenta un angioletto con le vesti della Prima Comunione seduto ad una tavola apparecchiata con una tovaglia candida decorata dal monogramma di Cristo IHS e da due croci, una sorta di piccolo altare. Tra le mani l'angioletto tiene il calice ed un'ostia. 

IHS è un nomen sacrum che fin dal Medioevo ha un uso amplissimo nell'arte figurativa della Chiesa cattolica come Cristogramma.
La sigla IHS si configura come una trascrizione latina delle prime tre lettere che in greco compongono il nome di Gesù - Yesous (ΙΗΣΟΥΣ). Il fatto che la lettera eta assomigliasse ad una H ha dato avvio all'errata interpretazione che portò poi San Bernardino a vedere nelle tre lettere l'acronimo di Jesus Hominum Salvator.
La sigla, nella forma latina, compare per la prima volta nel III secolo fra le abbreviazioni utilizzate nei manoscritti greci del Nuovo Testamento, abbreviazioni chiamate oggi Nomina sacra. Oggi compare sempre associata alla croce e a raggi di luce. Molto spesso è rappresentata nelle ostie sacre o attribuita alle specie eucaristiche.

Il calice è il vaso sacro utilizzato dal sacerdote per la consacrazione del vino durante la messa, gesto simile a quello compiuto da Gesù nell'ultima cena. Il calice, quindi, contiene simbolicamente il sangue di Cristo, per mezzo del quale tutta l'umanità è stata redenta.
Viene utilizzato, spesso stilizzato, per simboleggiare la Prima Comunione, in quanto durante questo sacramento i bambini sperimentano per la prima volta il momento più importante della liturgia cristiana.

L'ostia rappresenta lo stesso Gesù Cristo presente come corpo in quello che esteriormente mantiene le caratteristiche del pane. Questo miracolo è chiamato transustanziazione, cioè cambiamento del pane "oltre la sostanza". È uno dei simboli per eccellenza della Prima Comunione, quando per la prima volta si riceve l'Eucaristia, sacramento istituito dallo stesso Gesù durante l'Ultima Cena con i dodici apostoli.

Il soggetto della calamita richiama fortemente il sacramento della Prima Comunione, pertanto può essere usata come idea regalo o bomboniera in questa occasione. Suggerita anche ai catechisti come ricordo da lasciare ai ragazzi che hanno accompagnato al loro primo incontro con il Corpo di Cristo.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quadretto verde con nuvola "Angelo di Dio" - dimensioni 17x17 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480523003876
Prezzo: € 10.60

Descrizione:

Grazioso quadretto laccato a forma curvilinea e con sfondo verde.

Sul quadretto sono disegnati due angeli custodi che vegliano un bambino addormentato e che sovrastano una nuvoletta dentro la quale è riportata la preghiera "Angelo di Dio".

Angelo di Dio,
che sei il mio custode,
illumina,
custodisci,
reggi e governa me,
che ti fui affidato dalla pietà celeste.

Amen.

L'angelo custode è una figura ricorrente a partire dall’Antico Testamento in cui funge da protettore del popolo, e quindi di ciascun essere umano. Secondo i testi sacri, l’angelo è un intermediario tra l’uomo e Dio, un messaggero divino che deve distinguersi sia dalla Trinità sia dall’uomo, motivo per cui la sua entità eterea viene ben rappresentata dalle ali.

Nel calendario liturgico cattolico l’angelo custode si festeggia il 2 ottobre.

Il quadretto può essere facilmente appeso grazie al pratico foro presente sul retro, oppure appoggiato attraverso il piedistallo metallico già presente.

Ideale come regalo per le diverse occasioni, in particolare nascite e battesimi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quadretto verde con nuvola "Angelo di Dio" - dimensioni 11x11 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480523003845
Prezzo: € 6.90

Descrizione:

Piccolo quadretto laccato a forma curvilinea e con sfondo verde.

Sul quadretto sono disegnati due angeli custodi che vegliano un bambino addormentato e che sovrastano una nuvoletta dentro la quale è riportata la preghiera "Angelo di Dio".

Angelo di Dio,
che sei il mio custode,
illumina,
custodisci,
reggi e governa me,
che ti fui affidato dalla pietà celeste.

Amen.

L'angelo custode è una figura ricorrente a partire dall’Antico Testamento in cui funge da protettore del popolo, e quindi di ciascun essere umano. Secondo i testi sacri, l’angelo è un intermediario tra l’uomo e Dio, un messaggero divino che deve distinguersi sia dalla Trinità sia dall’uomo, motivo per cui la sua entità eterea viene ben rappresentata dalle ali.

Nel calendario liturgico cattolico l’angelo custode si festeggia il 2 ottobre.

Il quadretto può essere facilmente appeso grazie al pratico foro presente sul retro, oppure appoggiato attraverso il piedistallo metallico già presente.

Ideale come regalo per le diverse occasioni, in particolare nascite e battesimi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quadretto rosa con nuvola "Angelo di Dio" - dimensioni 11x11 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480523003838
Prezzo: € 6.90

Descrizione:

Piccolo quadretto laccato a forma curvilinea e con sfondo rosa.

Sul quadretto sono disegnati due angeli custodi che vegliano un bambino addormentato e che sovrastano una nuvoletta dentro la quale è riportata la preghiera "Angelo di Dio".

Angelo di Dio,
che sei il mio custode,
illumina,
custodisci,
reggi e governa me,
che ti fui affidato dalla pietà celeste.

Amen.

L'angelo custode è una figura ricorrente a partire dall’Antico Testamento in cui funge da protettore del popolo, e quindi di ciascun essere umano. Secondo i testi sacri, l’angelo è un intermediario tra l’uomo e Dio, un messaggero divino che deve distinguersi sia dalla Trinità sia dall’uomo, motivo per cui la sua entità eterea viene ben rappresentata dalle ali.

Nel calendario liturgico cattolico l’angelo custode si festeggia il 2 ottobre.

Il quadretto può essere facilmente appeso grazie al pratico foro presente sul retro, oppure appoggiato attraverso il piedistallo metallico già presente.

Ideale come regalo per le diverse occasioni, in particolare nascite e battesimi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Magnete sagomato "Croce, calice e ostia" - dimensioni 6x4,8 cm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400034592
Prezzo: € 2.50

Descrizione:

Calamita sagomata in polimero con i simboli della Prima Comunione.
Grazie ad un magnete applicato sul retro è possibile attaccare questa calamita colorata su superfici metalliche. Il magnete, fatto a forma di barra sottile, può essere anche piegato e consentirne l'appoggio su superfici non metalliche, come se fosse un grazioso mini-quadretto.

Sul lato sinistro del magnete si intravede una croce colorata con le intense tonalità della natura: l'azzurro del cielo, il giallo della spiga di grano, il viola del grappolo d'uva. Sul lato opposto spicca un calice, in cui viene intinta un'ostia, che copre parzialmente la croce.

Il calice è il vaso sacro utilizzato dal sacerdote per la consacrazione del vino durante la messa, gesto simile a quello compiuto da Gesù nell'ultima cena. Il calice, quindi, contiene simbolicamente il sangue di Cristo, per mezzo del quale tutta l'umanità è stata redenta.
Viene utilizzato, spesso stilizzato, per simboleggiare la Prima Comunione, in quanto durante questo sacramento i bambini sperimentano per la prima volta il momento più importante della liturgia cristiana.

L'ostia rappresenta lo stesso Gesù Cristo presente come corpo in quello che esteriormente mantiene le caratteristiche del pane. Questo miracolo è chiamato transustanziazione, cioè cambiamento del pane "oltre la sostanza". È uno dei simboli per eccellenza della Prima Comunione, quando per la prima volta si riceve l'Eucaristia, sacramento istituito dallo stesso Gesù durante l'Ultima Cena con i dodici apostoli.

La spiga di grano è uno dei simboli più utilizzati per la comunione. Come il pane e l'ostia, rappresenta il Corpo di Cristo che si è offerto in sacrificio per noi e che ci nutre di vita vera.
Il grappolo d'uva è spesso utilizzato in riferimento all'Eucaristia. Il succo che se ne ottiene con la spremitura è il vino che ogni domenica viene consacrato in sangue di Cristo dal sacerdote, in memoria dell'Ultima Cena di Gesù con i suoi Apostoli.

La simbologia presente sulla calamita la rende una perfetta idea regalo o bomboniera per Prime Comunioni. Consigliata anche ai catechisti che desiderano lasciare un ricordo significativo, ma economicamente poco impegnativo, ai ragazzi che hanno accompagnato nel percorso incontro a Gesù.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Calamita in polimero "Calice, pane e uva" - dimensioni 5x6,5 cm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400012293
Prezzo: € 3.30

Descrizione:

Calamita in polimero di forma quadrata, con bordi irregolari e ondulati che le imprimono una sensazione di plasticità e movimento.
Il magnete applicato sul retro della calamita consente di attaccarla sulle superfici metalliche più varie. Piegando la sottile barra magnetica è possibile utilizzare la calamita come un piccolo quadretto da appoggio.

Sulla calamita, in rilievo, è raffigurato in primo piano un calice che, nella parte superiore, sfora il perimetro del magnete, rafforzando l'idea di movimento data dal bordo. Attorno al calice da una parte c'è il pane, dall'altra un grappolo d'uva.

Il calice è il vaso sacro utilizzato dal sacerdote per la consacrazione del vino durante la messa, gesto simile a quello compiuto da Gesù nell'ultima cena. Il calice, quindi, contiene simbolicamente il sangue di Cristo, per mezzo del quale tutta l'umanità è stata redenta.
Viene utilizzato, spesso stilizzato, per simboleggiare la Prima Comunione, in quanto durante questo sacramento i bambini sperimentano per la prima volta il momento più importante della liturgia cristiana.

Il pane è un elemento essenziale per la vita dell’uomo, è immagine del bisogno di nutrimento.
Gesù, quando parla all’uomo, usa immagini che possono essere facilmente comprese. Definisce quindi se stesso come il pane della vita, chi mangia di questo pane non avrà fame, mai! (Gv.6). Gesù è il vero pane. Il pane che io darò è la mia carne per la vita del mondo. Il verbo si fa carne e viene ad abitare in mezzo a noi. (Gv 6,41-51)
Il pane, al quale non si può non aggiungere il vino, ha una valenza simbolica. Pane e uva rappresentano la natura (sono i frutti della terra) e la cultura (sono i frutti del lavoro dell’uomo), sono cibo e bevanda, gli elementi vitali per eccellenza che accompagnano l’uomo dal suo nascere al suo morire, durante tutta la sua vita. Pane e vino rimandano alla convivialità e alla comunione che si stabilisce attorno alla tavola ma anche alla nostra condizione corporale: il corpo sente e patisce fame e sete, il corpo è sostentato dal cibo, ma il cibo pur nutrendo il corpo non può liberarlo dalla morte.
Il cibo eucaristico, significato da questi simboli della vita, il pane e il vino, anticipa e prefigura la vita eterna e la comunione senza più ombre con Dio nel regno dei Cieli. Dunque l’Eucarestia assume anche l’intera vita dell’uomo attraverso i simboli del pane e del vino.
Il pane e l'uva  ricordano l'Ultima Cena, che ogni domenica la comunità cristiana rivive nell'Eucaristia: il sacerdote, tramite la consacrazione, trasforma l'ostia/pane ed il vino/uva nel corpo e nel sangue di Cristo (transustanziazione).
Sono simboli forti e significativi, che riassumono in pochi tratti il più profondo significato della Comunione.

La simbologia presente sulla calamita la rende un'idea regalo o una bomboniera ideale per la Prima Comunione, densa di significato, ma allo stesso tempo economicamente accessibile. Consigliata anche ai catechisti che desiderano lasciare un ricordo ai ragazzi che hanno accompagnato nel cammino di preparazione al sacramento.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mini puzzle "Ultima Cena" di Leonardo da Vinci - 12 pezzi"
Editore: Egim
Autore: Leonardo da Vinci
Pagine:
Ean: 8018859007684
Prezzo: € 3.50

Descrizione:

Simpatica idea regalo per i più piccoli, questo mini puzzle riporta l'immagine dell'Ultima Cena di Leonardo da Vinci.

I 12 pezzi di cartoncino colorato sono racchiusi in una cornice di 9x9 cm. La composizione del puzzle è guidata dall'immagine ripetuta sullo sfondo, che viene riproposta anche sul retro nei toni del grigio.

Il divertente passatempo è pensato per i bambini a partire dai 5 anni e vuole essere uno strumento utile e spensierato per avvicinare i più piccoli al mondo della spiritualità.

L'opera murale dipinta da Leonardo da Vinci tra il 1495 e il 1498 è oggi conservata nell'ex-refettorio rinascimentale del convento adiacente al santuario di Santa Maria delle Grazie a Milano.
Nell’immagine Cristo si trova al centro di una tavola lunga e rettangolare e richiama alla mente l'immagine bizantina del Pantocratore, in cui Cristo è ripreso a mezzobusto con indosso una veste blu e un manto rosso – i colori che indicano la doppia natura di Gesù – e le braccia tese in avanti. Ai lati di Cristo gli apostoli sono disposti in modo simmetrico ed equilibrato in quattro gruppi di tre ciascuno. Nella parte alta del dipinto si trovano tre lunette contenenti gli stemmi degli Sforza.
Il Cenacolo rappresentato si concentra non tanto sull’eucarestia – manca infatti il calice sulla tavola – ma sul tradimento da parte di Giuda e si basa sul Vangelo di Giovanni [13,21] – "In verità, in verità vi dico: uno di voi mi tradirà". Diversamente dalle altre rappresentazioni pittoriche del Cenacolo, Leonardo decise di porre particolare attenzione sull'aspetto emotivo dell'evento, concentrandosi sulla reazione di ciascun apostolo alla notizia dell'imminente tradimento da parte di uno di loro.

Leonardo da Vinci (Anchiano, 15 aprile 1452 – Amboise, 2 maggio 1519) è stato un ingegnere, pittore e scienziato italiano.
Seppe incarnare appieno lo spirito dell'epoca in cui visse, il Rinascimento. Si occupò di architettura e scultura, fu disegnatore, trattatista, scenografo, anatomista, musicista, progettista e inventore. È considerato uno dei più grandi geni dell'umanità.

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mini puzzle "Angeli" di Raffaello - 12 pezzi"
Editore: Egim
Autore: Raffaello Sanzio
Pagine:
Ean: 8018859007660
Prezzo: € 3.50

Descrizione:

Simpatica idea regalo per i più piccoli, questo mini puzzle riporta l'immagine degli angeli di Raffaello.

I 12 pezzi di cartoncino colorato sono racchiusi in una cornice di 9x9 cm. La composizione del puzzle è guidata dall'immagine ripetuta sullo sfondo, che viene riproposta anche sul retro nei toni del grigio.

Il divertente passatempo è pensato per i bambini a partire dai 5 anni e vuole essere uno strumento utile e spensierato per avvicinare i più piccoli al mondo della spiritualità.

Quella dei due angioletti pensosi è una delle realizzazioni più popolari di Raffaello e viene spesso proposta come soggetto indipendente, nonostante si tratti di un dettaglio della “Madonna Sistina”, dipinto del 1513-1514 oggi conservato nella Gemäldegalerie di Dresda.
Gli angeli di Raffaello sono dei putti appoggiati ad un parapetto con gli occhi rivolti all’insù ed il volto poggiato sulle mani.

Raffaello Sanzio (Urbino, 28 marzo o 6 aprile 1483 – Roma, 6 aprile 1520) è stato un pittore e architetto tra i più celebri del Rinascimento italiano.
Viene considerato uno dei più grandi artisti d'ogni tempo. La sua opera lasciò un'impronta fondamentale per tutti i pittori successivi e per lo sviluppo del linguaggio artistico dei secoli a venire. Gli allievi della sua bottega diedero vita ad una scuola che fece arte "alla maniera" di Raffaello e che va sotto il nome di manierismo.

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mini puzzle "Angelo in preghiera" per bambini - 12 pezzi"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 8018859007530
Prezzo: € 3.50

Descrizione:

Simpatica idea regalo per i più piccoli, questo mini puzzle riporta l'immagine di un angioletto in preghiera.

I 12 pezzi di cartoncino colorato sono racchiusi in una cornice di 9x9 cm. La composizione del puzzle è guidata dall'immagine ripetuta sullo sfondo, che viene riproposta anche sul retro nei toni del grigio.

Il divertente passatempo è pensato per i bambini a partire dai 5 anni e vuole essere uno strumento utile e spensierato per avvicinare i più piccoli al mondo della spiritualità.

L'angelo custode è una figura ricorrente a partire dall’Antico Testamento in cui funge da protettore del popolo, e quindi di ciascun essere umano. Secondo i testi sacri, l’angelo è un intermediario tra l’uomo e Dio, un messaggero divino che deve distinguersi sia dalla Trinità sia dall’uomo, motivo per cui la sua entità eterea viene ben rappresentata dalle ali.

Nel calendario liturgico cattolico l’angelo custode si festeggia il 2 ottobre.

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Angioletto in legno d'ulivo "Angelo mio" su sfondo azzurro - dimensioni 13x13 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480519000896
Prezzo: € 11.40

Descrizione:

Angioletto traforato in legno d'ulivo con sfondo colorato. Il legno è traforato in modo che si veda sullo sfondo la parte colorata. L'articolo è provvisto di nastrino che consente di appenderlo facilmente al muro.

Un angioletto alato pensoso poggia su una nuvoletta, dalla quale ci assiste e ci protegge. Nella nuvoletta è scritta la preghiera Angelo mio.

Angelo mio stammi vicino,
dammi la mano che sono piccino,
per tutto il giorno proteggimi tu,
per tutta la notte vegliami tu.

L'angelo custode è una figura ricorrente a partire dall’Antico Testamento in cui funge da protettore del popolo, e quindi di ciascun essere umano. Secondo i testi sacri, l’angelo è un intermediario tra l’uomo e Dio, un messaggero divino che deve distinguersi sia dalla Trinità sia dall’uomo, motivo per cui la sua entità eterea viene ben rappresentata dalle ali.

Nel calendario liturgico cattolico l’angelo custode si festeggia il 2 ottobre.

Articolo ideale come regalo o bomboniera in occasione di nascite Battesimi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Angioletto in legno d'ulivo "Angelo di Dio" su sfondo rosa - dimensioni 13x13 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480519000889
Prezzo: € 11.40

Descrizione:

Angioletto traforato in legno d'ulivo con sfondo colorato. Il legno è traforato in modo che si veda sullo sfondo la parte colorata. L'articolo è provvisto di nastrino che consente di appenderlo facilmente al muro.

Un angioletto alato pensoso poggia su una nuvoletta, dalla quale ci assiste e ci protegge. Nella nuvoletta è scritta la preghiera Angelo di Dio.

"Angelo di Dio" è una preghiera sintetica, esaustiva e colloquiale. È la formula adatta che ciascun fedele può fare propria per comunicare in modo diretto e semplice con Dio.

Angelo di Dio,
che sei il mio custode,
illumina,
custodisci,
reggi e governa me,
che ti fui affidato dalla pietà celeste.

Amen.

L'angelo custode è una figura ricorrente a partire dall’Antico Testamento in cui funge da protettore del popolo, e quindi di ciascun essere umano. Secondo i testi sacri, l’angelo è un intermediario tra l’uomo e Dio, un messaggero divino che deve distinguersi sia dalla Trinità sia dall’uomo, motivo per cui la sua entità eterea viene ben rappresentata dalle ali.

Nel calendario liturgico cattolico l’angelo custode si festeggia il 2 ottobre.

Articolo ideale come regalo o bomboniera in occasione di nascite e Battesimi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mini puzzle "Angelo con lanterna" per bambini - 12 pezzi"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 8018859007554
Prezzo: € 3.50

Descrizione:

Simpatica idea regalo per i più piccoli, questo mini puzzle riporta l'immagine di un angioletto con una lanterna in mano.

I 12 pezzi di cartoncino colorato sono racchiusi in una cornice di 9x9 cm. La composizione del puzzle è guidata dall'immagine ripetuta sullo sfondo, che viene riproposta anche sul retro nei toni del grigio.

Il divertente passatempo è pensato per i bambini a partire dai 5 anni e vuole essere uno strumento utile e spensierato per avvicinare i più piccoli al mondo della spiritualità.

In questa rappresentazione l'angelo veglia su un bimbo addormentato, gli rimbocca le coperte e tiene tra le mani una piccola lanterna che scaccia le tenebre. Lo sguardo dell'angelo è apprensivo e carico d'amore, mentre il piccolo è rilassato e senza difese, perché si sente al sicuro sotto la protezione dell'angelo.

L'angelo custode è una figura ricorrente a partire dall’Antico Testamento in cui funge da protettore del popolo, e quindi di ciascun essere umano. Secondo i testi sacri, l’angelo è un intermediario tra l’uomo e Dio, un messaggero divino che deve distinguersi sia dalla Trinità sia dall’uomo, motivo per cui la sua entità eterea viene ben rappresentata dalle ali.

Nel calendario liturgico cattolico l’angelo custode si festeggia il 2 ottobre.

Articolo ideato e prodotto in Italia da un’azienda milanese leader nella realizzazione di articoli religiosi dal 1914, rinomata a livello mondiale per la qualità dei materiali e la cura nei dettagli e nella lavorazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mini puzzle "Ultima cena azzurra" per bambini - 12 pezzi"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 8018859007806
Prezzo: € 3.50

Descrizione:

Simpatica idea regalo per i più piccoli, questo mini puzzle riporta l'immagine dell'Eucarestia.

I 12 pezzi di cartoncino colorato sono racchiusi in una cornice di 9x9 cm. La composizione del puzzle è guidata dall'immagine ripetuta sullo sfondo, che viene riproposta anche sul retro nei toni del grigio.

Il divertente passatempo è pensato per i bambini a partire dai 5 anni e vuole essere uno strumento utile e spensierato per avvicinare i più piccoli al mondo della spiritualità.

In questa rappresentazione, Cristo si trova al centro di una tavola lunga e rettangolare e richiama alla mente l’immagine bizantina del Pantocratore, in cui Cristo è ripreso a mezzobusto con indosso una veste blu e un manto rosso – i colori che indicano la doppia natura di Gesù – e le braccia tese in avanti. Ai lati di Cristo due bambini lo abbracciano teneramente, mentre sulla tavola sono presenti il pane ed il vino. Sullo sfondo azzurro ai lati di Cristo sono stilizzate in blu le immagini canoniche della Comunione, la spiga e l'uva.

I tratti stilizzati delle vesti e dei volti, la campitura piena dei colori sgargianti e lo stile fumettistico della stampa rendono questo articolo adatto ai più piccoli, che possono così avvicinarsi al mondo dell'iconografia sacra in modo piacevole e divertente.

L'Eucaristía, o comunione, o santa cena, per gran parte delle Chiese cristiane è il sacramento istituito da Gesù Cristo durante l'Ultima Cena, alla vigilia della sua passione e morte. Il termine deriva dal greco ε?χαριστ?ω (eucharistô, 'ringrazio, rendo grazie').
Il Nuovo Testamento narra l'istituzione dell'eucaristia in quattro passi: Matteo 26,26-28; Marco 14,22-24; Luca 22,19-20; 1Corinzi 11,23-25.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.

Ideale come regalo per la Comunione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quadretto colorato con "Preghiera per la pace" - dimensioni 15x8,5 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480519000629
Prezzo: € 13.20

Descrizione:

Bel quadretto in legno colorato sui toni predominanti dell'azzurro, provvisto di gancetto per appenderlo al muro.
Lungo tutto il perimetro è bordato di bianco. Sulla parte superiore del quadretto c'è un mondo stilizzato con i continenti colorati e accanto una grande colomba bianca che tiene nel becco un ramoscello d'ulivo.
La colomba compare sin dagli esordi dell'arte paleocristiana. Nelle Sacre Scritture viene citata in numerosi passi, assumendo diversi significati simbolici: viene spesso associata allo Spirito Santo, all'ispirazione divina alla purezza.
Dopo il diluvio universale una colomba bianca vola fino all'arca che Noè ha costruito su indicazione di Dio, portando un ramoscello d'ulivo in bocca. In relazione a questo brano della Bibbia, la colomba con il ramoscello d'ulivo è simbolo di pace.

Sotto a questo disegno è scritta la Preghiera per la pace, un estratto della Preghiera Semplice di San Francesco d'Assisi.

Signore fà di me uno strumento della tua pace.
Dove c'è odio, io porti amore.
Dove c'è discordia, io porti l'unione.
Dove c'è errore, io porti la verità.
Dove c'è dubbio, io porti la fede.
Dove c'è disperazione, io porti la speranza.
O Divino Maestro,
che io non cerchi tanto di essere consolato,
quanto di consolare.
Di essere compreso, quanto di comprendere.
Di essere amato, quanto di amare.
Infatti: donando si riceve.
Dimenticandosi si trova comprensione.
Perdonando si è perdonati.
Morendo si risuscita alla vera vita.

Francesco d'Assisi

L'articolo è di importazione. Lo stile del disegno ed i colori lo rendono un perfetto complemento d'arredo per le camerette dei bambini.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quadretto colorato con preghiera "Padre Nostro" - dimensioni 15x8,5 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480519000612
Prezzo: € 13.20

Descrizione:

Bel quadretto in legno colorato sui toni predominanti del verde e dell'azzurro, provvisto di gancetto per appenderlo al muro. 

Lungo tutto il perimetro è bordato di bianco. In basso sono disegnati un cero pasquale e alcune candele bianche, affiancate da spighe ondulate, come se si muovessero al vento.
La luce è un simbolo molto rincorrente nella religione cristiana. Ci si avvale di questa simbologia per riferirsi direttamente alla figura di Dio.

LUCE E TENEBRE: fin da tempi assai remoti, la luce viene indicata come l'arma cui affidarsi per proteggersi dalla minaccia delle tenebre, sempre in agguato dietro l'angolo. Nell'immaginario collettivo la luce è vita, amore e verità, mentre la controparte rappresentata dal buio sta ad indicare l'abominio, l'oscurità e la solitudine.

LUCE E LITURGIA: non è un caso che la chiesa cristiana ricorra spesso e volentieri all'uso delle candele. I concetti alla base del simbolismo, in questo caso, sono tre: indirizzare il cristiano verso la luce della propria fede, indicare al cristiano di essere egli stesso la luce che rompe il buio nel mondo, preparare il cristiano perché, attraverso la propria testimonianza, riesca ad illuminare le menti dei suoi simili. La festa della Candelora, le candele presenti sugli altari, il cero pasquale o la candela usata durante il Battesimo ne sono testimonianza.

LUCE E DEVOZIONE CRISTIANA: nel gesto della candela accesa vi è un omaggio a Dio e ai Santi, ma anche una preghiera per i defunti. Sono esempio di devozione cristiana la lampada rossa votiva presso il tabernacolo, la candela votiva nel culto dei santi, oppure il lumino presso il cimitero. 

Sono i vangeli di Matteo e Luca a trasmetterci il Pater Noster, la più diffusa e conosciuta preghiera cristiana.
Fu Gesù che insegnò ai discepoli ad usare la parola "Padre", andando a colmare quelle distanza tra i fedeli e Dio che la prassi religiosa del tempo rigidamente imponeva.
È una preghiera colma di fiducia in Dio e i fedeli sentono di poterne pronunciare le parole come se stessero dialogando con Lui, rendendo intimo e privato il momento dell'orazione.

Padre nostro che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome,
venga il tuo regno,
sia fatta la tua volontà
come in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano
e rimetti a noi i nostri debiti
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
e non ci indurre in tentazione,
ma liberaci dal male.

Amen.

L'articolo è di importazione. Lo stile del disegno ed i colori lo rendono un perfetto complemento d'arredo per le camerette dei bambini.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quadretto colorato con preghiera "Ave Maria" - dimensioni 15x8,5 cm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480519000605
Prezzo: € 14.40

Descrizione:

Bel quadretto in legno colorato sui toni predominanti dell'arancione, provvisto di gancetto per appenderlo al muro. 
Lungo tutto il perimetro è bordato di bianco. Sul lato destro c'è una Madonna stilizzata di profilo con le mani giunte, vestitata di bianco, con il velo azzurro. Sulla parte sinistra è riportata la preghiera Ave Maria. Gli spazi vuoti sono riempiti da fiori bianchi che ben risaltano sullo sfondo arancione.

L'Ave Maria è la preghiera mariana più diffusa e conosciuta nella tradizione cristiana. In poche e semplici parole viene riassunta la storia della salvezza dell'uomo grazie a Maria e a Gesù.
Viene recitata ripetutamente durante il rosario come protezione contro il male e come segno di gratitudine a Maria.

Ave Maria, piena di grazia,
il Signore è con te.
Tu sei benedetta fra le donne
e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù,
Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori,
adesso e nell'ora della nostra morte.
Amen.

L'articolo è di importazione. Lo stile del disegno ed i colori lo rendono un perfetto complemento d'arredo per le camerette dei bambini.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU