Categoria
           
Num. Prodotti x Pagina
           
Ordina Per

Varie
Warning: fread() [function.fread]: Length parameter must be greater than 0 in /web/htdocs/www.piemontesacro.it/home/negozio/funzioni.php on line 198



Titolo: "Croce in legno di noce con Cristo argentato - cm 17"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052310461
Prezzo: € 9.96

Descrizione:

Croce legno noce Cristo ox cm 17



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce con icona a stampa "Gesù crocifisso" - cm 14x9"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052219573
Prezzo: € 21.84

Descrizione:

La croce profilata a mano in color bordeaux misura cm 14,5x9,5 e ci presenta il Cristo morente su sfondo dorato anch'esso dipinto a mano.

Il gancio sul retro da la possibilita' alla croce di essere appesa a muro.

Il peso è di 57 gr.

Il prodotto è totalmente made in Grecia.

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce del buon pastore da appendere"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599009728
Prezzo: € 3.40

Descrizione:

Ecco la croce che papa Francesco ha scelto di indossare al collo realizzata in legno sintetiro con foro per appenderla al muro.
Sulla croce è raffigurato il buon pastore che porta sulle spalle la pecorella smarrita e, dietro, il suo gregge. In alto, invece, è raffigurata una colomba.
Quella indossata da papa Francesco è in ferro, metallo povero per esprimere il suo desiderio di una chiesa povera.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Crocefisso in noce"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 8001329023093
Prezzo: € 24.70

Descrizione:

Crocefisso in noce con corpo "Cristo" in metallo argentato.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce in legno con Cristo in plastica - cm 13"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052239779
Prezzo: € 4.47

Descrizione:

Croce legno cm. 13 con Cristo riportato in plastica



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce tau liscia in legno cm. 1,7 in ulivo"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480513005392
Prezzo: € 1.20

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce di San Damiano con sfondo dorato (9,8 x 13,5)"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599007144
Prezzo: € 3.30

Descrizione:

Crocifisso di San Damiano sottile da appendere.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce di San Benedetto (bianco)"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400085877
Prezzo: € 4.80

Descrizione:

Notizie storiche -

Le origini della medaglia di San Benedetto sono antichissime. Papa Benedetto XIV ne ideò il disegno e col "Breve" del 1742 approvò la medaglia concedendo delle indulgenze a coloro che la portano con fede. Sul diritto della medaglia, San Benedetto tiene nella mano destra una croce elevata verso il cielo e nella sinistra il libro aperto della santa Regola. Sull'altare é posto un calice dal quale esce una serpe per ricordare un episodio accaduto a San Benedetto: il Santo, con un segno di croce, avrebbe frantumato la coppa contenente il vino avvelenato datogli da monaci attentatori. Attorno alla medaglia, sono coniate queste parole: "EIUS IN OBITU NOSTRO PRESENTIA MUNIAMUR" (Possiamo essere protetti dalla sua presenza nell'ora della nostra morte). Sul rovescio della medaglia, figura la croce di San Benedetto e le iniziali dei testi. Questi versi sono antichissimi. Essi appaiono in un manoscritto del XIV sec. a testimonianza della fede nella potenza di Dio e di San Benedetto. La devozione della Medaglia o Croce di San Benedetto, divenne popolare intorno al 1050, dopo la guarigione miracolosa del giovane Brunone, figlio del conte Ugo di Eginsheim in Alsazia. Brunone, secondo alcuni, fu guarito da una grave infermità, dopo che gli fu offerta la medaglia di San Benedetto. Dopo la guarigione, divenne monaco benedettino e poi papa: é san Leone IX, morto nel 1054. Tra i propagatori bisogna annoverare anche san Vincenzo de' Paoli.  

 

Origine e diffusione della Croce e Medaglia di San Benedetto -

La sua diffusione cominciò a causa di un processo per stregoneria in Baviera, nel 1647. Nella località di Natternberg, alcune donne furono giudicate come streghe, e nel processo dichiararono che non avevano potuto danneggiare l'abbazia benedettina di Metten, perché era protetta dal segno della Santa Croce. Si cercò allora nel monastero e si trovarono dipinte rappresentazioni della croce, con l'iscrizione che conosciamo già, la stessa che accompagna sempre anche la medaglia. Ma quelle iniziali misteriose non potevano essere interpretate, fino a che, in un manoscritto della biblioteca, ritrovato nello stesso monastero di Metten nel 1414 e conservato oggi nella Biblioteca Statale di Monaco (Clm 8201), si notò un'immagine di San Benedetto, con quelle parole. Un manoscritto anteriore, del secolo XIV° e proveniente dall'Austria, e che si trova nella biblioteca di Wolfenbüttel (Helmst 2°,  35j), sembra essere stato l'origine dell'immagine e del testo. Nel secolo XVII J. B. Thiers, erudito francese, la giudicò superstiziosa, per gli enigmatici caratteri che l'accompagnano, ma il Papa Benedetto XIV l'approvò nel 1742 e la formula della sua benedizione si incorporò al Rituale Romano.

 
Grazie che si ottengono con la medaglia -

 

 

I fedeli hanno sperimentato la sua potente efficacia mediante l’intercessione di S. Benedetto, nei seguenti casi:

-contro i malefici e le altre opere diaboliche

-per allontanare da qualche luogo gli uomini male intenzionati

-per curare e sanare gli animali dalla peste oppure oppressi dal maleficio

-per tutelare le persone dalle tentazioni, dalle illusioni e vessazioni del demonio specie quelle contro la castità

-per ottenere la conversione di qualche peccatore, particolarmente quando si trova in pericolo di morte

-per distruggere o rendere inefficace il veleno

-per allontanare la pestilenza

-per restituire la salute a quelli che soffrono di calcolosi, di dolori ai fianchi, di emorragie, di emottisi; a quanti sono morsi da animali contagiosi

-per ottenere l’aiuto divino alle mamme in attesa onde evitare l aborto

-per salvare dai fulmini e dalle tempeste

 

Inoltre si ricordi che le medaglie che compongono la Croce, perché possano essere benedette nel modo appena descritto, devono essere coniate, complete di tutte le lettere e non fuse in un unico pezzo insieme alla Croce.

La Medaglia e la Croce Medaglia di San Benedetto può essere appesa al collo o portata appresso in qualsiasi modo e si può collocare ai muri di casa.
In caso di infermità può essere applicata sulla parte del corpo inferma.
Qualora ci fossero animali ammalati si può immergerla nell' acqua dove essi bevono.
Ogni volta che si usa la Medaglia o la Croce Medaglia di San Benedetto per questi scopi particolari, la tradizione invita a recitare 5 Gloria al Padre alla Passione di Gesù, 3 Ave Maria alla Beata Vergine Maria e un Padre Nostro a San Benedetto. E' buona cosa recitare queste preghiere ogni giorno per entrare più profondamente nello spirito della devozione.

 


PREGHIERA QUOTIDIANA A SAN BENEDETTO -

S. Benedetto mio caro padre, per quella dignità con la quale il Signore si degno di onorarti e beatificarti con una così gloriosa morte, ti prego di assistermi con la tua presenza nel momento della mia morte, beneficiandomi di tutte quelle promesse fatte alla Santa vergine Geltrude. Amen

 

Spiegazione delle Iniziali presenti sulla Medaglia -

C.S.P.B.

Crux Sancti Patris Benedicti

La Croce del Santo Padre Benedetto san benedetto

C.S.S.M.L.

Crux Sacra Sit Mihi Lux

La Croce Santa sia la mia luce

  N.D.S.M.D.

Non Drago Sit Mihi Dux

Non sia il demonio il mio condottiero

V.R.S.

Vade Retro, Satana!

Allontanati, Sanata!

N.S.M.V.

Numquam Suade Mihi Vana

Non mi attirare alle  vanità

S.M.Q.L.

Sunt Mala Quae Libas

Son mali le tue bevande

I.V.B.

Ipse Venena Bibas

Bevi tu stesso i tuoi veleni

 

Preghiera -


Croce del Santo Padre Benedetto. Croce santa sii la mia luce e non sia mai il demonio mio capo. Va' indietro, Satana; non mi persuaderai mai  di cose vane; sono cattive le bevande che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce in legno d'ulivo con Cristo"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400034691
Prezzo: € 22.82

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce in legno di faggio con base e corpo in metallo"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400044614
Prezzo: € 11.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce di San Damiano in legno magnetica"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599009759
Prezzo: € 2.90

Descrizione:

Mini croce di San Damiano con magnete applicato.
Questa piccola croce si può appendere, poiché dotata di foro, oppure può essere applicata grazie al supporto magnetico.
E' un piccolo crocifisso molto grazioso e luminoso, grazie ai suoi bordi lucidi e dorati.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce in legno di faggio con Cristo"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400022896
Prezzo: € 23.10

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce in legno con corpo in metallo"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599000725
Prezzo: € 20.37

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce "Natività di Cristo""
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 8018859024612
Prezzo: € 2.50

Descrizione:

Croce in legno da appendere con bordo e contorni dorati che conferiscono all'oggetto luminosità e calore.
La natività viene rappresentata in modo semplice e gioioso. I colori sono accesi e luminosi.
Splendido pensiero da regalare a Natale, come invito a pregare con gli occhi rivolti alla croce.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Magnete a forma di croce "Angelo custode" (4x6)"
Editore: Egim
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599004709
Prezzo: € 1.50

Descrizione:

Piccola calamita a forma di croce.
Un bimbo addormantato su di una nuvoletta viene vegliato dal proprio angelo custode.
Dato il soggetto è consigliato come dono per una nuova nascita, ma anche un simpatico regalo da tenere nella cameretta dei più piccoli.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce di San Benedetto"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400008562
Prezzo: € 26.90

Descrizione:

 

Notizie storiche -

Le origini della medaglia di San Benedetto sono antichissime. Papa Benedetto XIV ne ideò il disegno e col "Breve" del 1742 approvò la medaglia concedendo delle indulgenze a coloro che la portano con fede. Sul diritto della medaglia, San Benedetto tiene nella mano destra una croce elevata verso il cielo e nella sinistra il libro aperto della santa Regola. Sull'altare é posto un calice dal quale esce una serpe per ricordare un episodio accaduto a San Benedetto: il Santo, con un segno di croce, avrebbe frantumato la coppa contenente il vino avvelenato datogli da monaci attentatori. Attorno alla medaglia, sono coniate queste parole: "EIUS IN OBITU NOSTRO PRESENTIA MUNIAMUR" (Possiamo essere protetti dalla sua presenza nell'ora della nostra morte). Sul rovescio della medaglia, figura la croce di San Benedetto e le iniziali dei testi. Questi versi sono antichissimi. Essi appaiono in un manoscritto del XIV sec. a testimonianza della fede nella potenza di Dio e di San Benedetto. La devozione della Medaglia o Croce di San Benedetto, divenne popolare intorno al 1050, dopo la guarigione miracolosa del giovane Brunone, figlio del conte Ugo di Eginsheim in Alsazia. Brunone, secondo alcuni, fu guarito da una grave infermità, dopo che gli fu offerta la medaglia di San Benedetto. Dopo la guarigione, divenne monaco benedettino e poi papa: é san Leone IX, morto nel 1054. Tra i propagatori bisogna annoverare anche san Vincenzo de' Paoli.  

 

Origine e diffusione della Croce e Medaglia di San Benedetto -

La sua diffusione cominciò a causa di un processo per stregoneria in Baviera, nel 1647. Nella località di Natternberg, alcune donne furono giudicate come streghe, e nel processo dichiararono che non avevano potuto danneggiare l'abbazia benedettina di Metten, perché era protetta dal segno della Santa Croce. Si cercò allora nel monastero e si trovarono dipinte rappresentazioni della croce, con l'iscrizione che conosciamo già, la stessa che accompagna sempre anche la medaglia. Ma quelle iniziali misteriose non potevano essere interpretate, fino a che, in un manoscritto della biblioteca, ritrovato nello stesso monastero di Metten nel 1414 e conservato oggi nella Biblioteca Statale di Monaco (Clm 8201), si notò un'immagine di San Benedetto, con quelle parole. Un manoscritto anteriore, del secolo XIV° e proveniente dall'Austria, e che si trova nella biblioteca di Wolfenbüttel (Helmst 2°,  35j), sembra essere stato l'origine dell'immagine e del testo. Nel secolo XVII J. B. Thiers, erudito francese, la giudicò superstiziosa, per gli enigmatici caratteri che l'accompagnano, ma il Papa Benedetto XIV l'approvò nel 1742 e la formula della sua benedizione si incorporò al Rituale Romano.

 
Grazie che si ottengono con la medaglia -

 

I fedeli hanno sperimentato la sua potente efficacia mediante l’intercessione di S. Benedetto, nei seguenti casi:

-contro i malefici e le altre opere diaboliche

-per allontanare da qualche luogo gli uomini male intenzionati

-per curare e sanare gli animali dalla peste oppure oppressi dal maleficio

-per tutelare le persone dalle tentazioni, dalle illusioni e vessazioni del demonio specie quelle contro la castità

-per ottenere la conversione di qualche peccatore, particolarmente quando si trova in pericolo di morte

-per distruggere o rendere inefficace il veleno

-per allontanare la pestilenza

-per restituire la salute a quelli che soffrono di calcolosi, di dolori ai fianchi, di emorragie, di emottisi; a quanti sono morsi da animali contagiosi

-per ottenere l’aiuto divino alle mamme in attesa onde evitare l aborto

-per salvare dai fulmini e dalle tempeste

 

Inoltre si ricordi che le medaglie che compongono la Croce, perché possano essere benedette nel modo appena descritto, devono essere coniate, complete di tutte le lettere e non fuse in un unico pezzo insieme alla Croce.

La Medaglia e la Croce Medaglia di San Benedetto può essere appesa al collo o portata appresso in qualsiasi modo e si può collocare ai muri di casa.
In caso di infermità può essere applicata sulla parte del corpo inferma.
Qualora ci fossero animali ammalati si può immergerla nell' acqua dove essi bevono.
Ogni volta che si usa la Medaglia o la Croce Medaglia di San Benedetto per questi scopi particolari, la tradizione invita a recitare 5 Gloria al Padre alla Passione di Gesù, 3 Ave Maria alla Beata Vergine Maria e un Padre Nostro a San Benedetto. E' buona cosa recitare queste preghiere ogni giorno per entrare più profondamente nello spirito della devozione.

 


PREGHIERA QUOTIDIANA A SAN BENEDETTO -

S. Benedetto mio caro padre, per quella dignità con la quale il Signore si degno di onorarti e beatificarti con una così gloriosa morte, ti prego di assistermi con la tua presenza nel momento della mia morte, beneficiandomi di tutte quelle promesse fatte alla Santa vergine Geltrude. Amen

 

Spiegazione delle Iniziali presenti sulla Medaglia -

C.S.P.B.

Crux Sancti Patris Benedicti

La Croce del Santo Padre Benedetto san benedetto

C.S.S.M.L.

Crux Sacra Sit Mihi Lux

La Croce Santa sia la mia luce

  N.D.S.M.D.

Non Drago Sit Mihi Dux

Non sia il demonio il mio condottiero

V.R.S.

Vade Retro, Satana!

Allontanati, Sanata!

N.S.M.V.

Numquam Suade Mihi Vana

Non mi attirare alle  vanità

S.M.Q.L.

Sunt Mala Quae Libas

Son mali le tue bevande

I.V.B.

Ipse Venena Bibas

Bevi tu stesso i tuoi veleni

 

Preghiera -

Croce del Santo Padre Benedetto. Croce santa sii la mia luce e non sia mai il demonio mio capo. Va' indietro, Satana; non mi persuaderai mai  di cose vane; sono cattive le bevande che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce in legno d'ulivo da appendere con colomba della pace e pagellina"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480513003985
Prezzo: € 19.30

Descrizione:

Una splendida croce in legno d'ulivo realizzata dalla Suore Clarisse.
Sulla pagellina alcuni pensieri e preghiere sulla pace.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce tau in argento traforata - cm 2"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052331800
Prezzo: € 13.18

Descrizione:

Pendente a forma di croce tau traforata in argento 925 di cm 2.

Il prodotto realizzato in italia ha un designer semplice ma elegante e si presenta in una scatolina.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce in legno d'ulivo con base "Gesù nazareno re dei giudei" (21 x 13)"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480513010211
Prezzo: € 33.10

Descrizione:

Croce in legno d'ulivo con base ovale ad incastro, prodotta artigianalmente dalle Sorelle Clarisse di Albano Laziale.
Prodotto di altissima qualità, con materiali pregiati e perizia nella rifinitura.

Corredato di pagellina con una piccola spiegazione sul significato della croce.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Crocifisso in legno d'ulivo scolpito a mano"
Editore: SPLogg
Autore:
Pagine:
Ean: 8032551432438
Prezzo: € 134.80

Descrizione:

Tutti gli oggetti "Artigianato di Betlemme" sono prodotti e lavorati a mano. Il materiale utilizzato è esclusivamente il legno d'ulivo. Sono tutti prodotti ed importati da Betlemme.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce Dono dello Spirito (altezza 25 cm)"
Editore: SPLogg
Autore:
Pagine:
Ean: 8052400810736
Prezzo: € 19.90

Descrizione:

Croce in legno del mercato equosolidale, fabbricato da artigiani di cooperative dell’America latina.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce bombata "Santa Cresima" (14 x 10)"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400135824
Prezzo: € 5.80

Descrizione:

Croce con stampa in rilievo. La stampa grazie ai suoi colori rende il crocifisso allegro e vivace.
Risaltano i simboli della cresima (colomba e fiamme-doni dello Spirito Santo) posti all'incrocio dei bracci, sullo sfondo un coloratissimo arcobaleno che attraversa trasversalmente tutta la croce.
Sotto al disegno sta scritta la seguente invocazione:

"O Padre, manda su di noi lo Spirito Santo perché ci renda testimoni del Vangelo di Gesù Cristo."

Le fattezze della croce, la sensazione tattile della stampa in rilievo, i colori vivaci del disegno, attraggono l'attenzione dei più giovani.

La croce è confezionata in una scatola di plastica trasparente.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Croce di San Benedetto in legno d'ulivo con corpo argentato"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480513005934
Prezzo: € 12.50

Descrizione:

Croce di San Benedetto in legno d'ulivo e contorni in metallo. All'incrocio tra i bracci spicca la medaglia di San Benedetto argentata.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pala a forma di croce "Ave Maria" 30X28 - rosa"
Editore: F&A
Autore:
Pagine:
Ean: 8020052284090
Prezzo: € 37.82

Descrizione:

Pala in legno di colore rosa a forma di croce misura 30 cm x 28 cm suddivisa in 5 riquadri ed ognuno di essi contiene una parte della preghiera Ave Maria con il relativo disegno. Decorazione ideale per la camera dei bambini e ottima idea regalo. E' predisposta per essere appesa al muro. Il prodotto è completamente realizzato in Italia.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ciondolo con laccio e tau nichelato con strass blu"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480515001637
Prezzo: € 2.20

Descrizione:

Ciondolo a forma di tau argentato con strass blu.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO