Articoli religiosi

Varie - Rosari



Titolo: "Rosario elettronico con Giovanni Paolo II (Vivavoce)"
Editore: Paoline Edizioni
Autore:
Pagine:
Ean: 8019118050625
Prezzo: € 39.50

Descrizione:

È un rosario elettronico, creato dalla Prex, in una versione curata e personalizzata dalle Paoline. Tra le caratteristiche principali di questo prodotto c'è, oltre la registrazione del rosario completo articolato nei diversi giorni della settimana, il Padre nostro recitato da Giovanni Paolo II. Sono inoltre incluse le Litanie Lauretane (tranne per il giovedì, che si conclude con il Salve Regina).

L'apparecchio, venduto in una scatola contenente le note per la garanzia, le informazioni per l'uso e i testi delle preghiere, è accessibile anche ai non vedenti, grazie ai tasti in rilievo e alla voce registrata che notifica i diversi giorni.
Un dispositivo pensato in particolare per le persone anziane o sole, un aiuto per il "vangelo in preghiera", per guidare e accompagnare la recita quotidiana del rosario.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario in polimero "Ricordo della Prima Comunione" - effetto fluorescente"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400207880
Prezzo: € 3.80

Descrizione:

Simpatico rosario "Ricordo della Prima Comunione" in grani e corda colorati.

grani sono lisci, in polimero e misurano circa 5 mm di diametro. Le cinque decine sono separate fra loro da 6 cm di corda. Ciascun segmento di spago ha dei nodi alle estremità per bloccare i grani e per dare spazio e risalto alla croce fluo che li separa. 

La croce è in metallo e misura 4 cm. È liscia sul retro, mentre sul davanti il crocifisso è in rilievo e leggermente stilizzato.

La coroncina è confezionata in una graziosa scatolina colorata che misura 8x6x1,5 cm. Sul davanti troviamo rappresentati i simboli tipici della Comunione, ovvero il calice dorato, il pane, l'uva e le spighe di grano, il tutto sullo sfondo di un paesaggio collinoso coperto da un manto d'erba su cui splende un sole - che simboleggia l'ostia - al cui interno troviamo la scritta IHS. La frase "Ricordo della Prima Comunione" accompagna la raffigurazione.

Il calice è il vaso sacro utilizzato dal sacerdote per la consacrazione del vino durante la messa, gesto simile a quello compiuto da Gesù nell'ultima cena. Il calice, quindi, contiene simbolicamente il sangue di Cristo, per mezzo del quale tutta l'umanità è stata redenta.
Viene utilizzato, spesso stilizzato, per simboleggiare la Prima Comunione, in quanto durante questo sacramento i bambini sperimentano per la prima volta il momento più importante della liturgia cristiana.

Il pane è un elemento essenziale per la vita dell’uomo, è immagine del bisogno di nutrimento.
Gesù, quando parla all’uomo, usa immagini che possono essere facilmente comprese. Definisce quindi se stesso come il pane della vita, chi mangia di questo pane non avrà fame, mai! (Gv.6). Gesù è il vero pane. Il pane che io darò è la mia carne per la vita del mondo. Il verbo si fa carne e viene ad abitare in mezzo a noi. (Gv 6,41-51)
Il pane, al quale non si può non aggiungere il vino, ha una valenza simbolica. Pane e uva rappresentano la natura (sono i frutti della terra) e la cultura (sono i frutti del lavoro dell’uomo), sono cibo e bevanda, gli elementi vitali per eccellenza che accompagnano l’uomo dal suo nascere al suo morire, durante tutta la sua vita. Pane e vino rimandano alla convivialità e alla comunione che si stabilisce attorno alla tavola ma anche alla nostra condizione corporale: il corpo sente e patisce fame e sete, il corpo è sostentato dal cibo, ma il cibo pur nutrendo il corpo non può liberarlo dalla morte.
Il cibo eucaristico, significato da questi simboli della vita, il pane e il vino, anticipa e prefigura la vita eterna e la comunione senza più ombre con Dio nel regno dei Cieli. Dunque l’Eucarestia assume anche l’intera vita dell’uomo attraverso i simboli del pane e del vino.
Il pane e l'uva  ricordano l'Ultima Cena, che ogni domenica la comunità cristiana rivive nell'Eucaristia: il sacerdote, tramite la consacrazione, trasforma l'ostia/pane ed il vino/uva nel corpo e nel sangue di Cristo (transustanziazione).
Sono simboli forti e significativi, che riassumono in pochi tratti il più profondo significato della Comunione.

Sul retro possiamo riflettere sulla frase incorniciata da spighe "Ciò che dà valore alla Santa Comunione non è altro che l'amore che riempie il nostro cuore, prima, durante e dopo averla ricevuta".

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.

N.B. Il colore dei grani e della corda del rosario sono variabili e non è possibile sceglierli.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Decina rosario in legno inciso - grani tondi 7 mm"
Editore: Cipolletti
Autore:
Pagine:
Ean: 8001329079281
Prezzo: € 2.71

Descrizione:

Piccola decina in legno marrone con legatura in corda e grani tondi da 7 mm.

La crocetta greca misura 2 cm ed è di colore marrone scuro.
I grani sono particolarmente belli perché riportano incisa sulla superficie una tramatura a cerchi concentrici.

La parola Rosario significa "Corona di Rose".
In più apparizioni la Madonna stessa ha indicato il Rosario come una preghiera necessaria per il bene dell'umanità, come un'arma potente contro il Male, per avere la vera pace. Nell'apparizione a Lourdes del 1858, la Vergine aveva una lunga corona del Rosario al braccio. Nel 1917 a Fatima, così come negli ultimi anni a Medjugorje, la Madonna ha esortato i fedeli a recitare il Rosario tutti i giorni.

 

Articolo prodotto da un'azienda italiana che opera nel settore del sacro dal dopoguerra e che esporta la realtà del "Made in Italy" in oltre 60 Paesi, ponendo particolare enfasi, impegno e professionalità nel fornire "un valore aggiunto" ai clienti, mantenendo standard qualitativi altissimi durante i processi produttivi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario in cristallo blu con croce in metallo color argento - grani sfaccettati 5 mm"
Editore: Cipolletti
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599015897
Prezzo: € 12.05

Descrizione:

Grazioso rosario in cristallo blu e metallo.
La sfaccettatura dei grani garantisce dei vivaci giochi di luce, donando luminosità a chi tiene questo rosario tra le mani.

La croce dalla forma classica misura 4 cm. I bracci verticale ed orizzontale della croce presentano una bordatura lungo tutto il perimetro ad incorniciare il corpo di Cristo, lavorato a rilievo e ben caratterizzato nei dettagli.
La scritta INRI è posta in alto sul braccio verticale.

La crociera sagomata presenta da un lato l'immagine a rilievo della Madonna col Bambino, dall'altra - più piccola rispetto alla superficie piatta della crociera - quella del Sacro Cuore di Gesù.

La Madonna col Bambino è un soggetto tipico dell'arte sacra cristiana e raffigura la Vergine con Gesù bambino in braccio. Nella tradizione bizantina la Madonna rappresentava simbolicamente la Chiesa e Gesù il suo fondatore.
La tradizione pittorica italiana del Trecento rende meno evidente il simbolismo voluto dai bizantini e ritrae realisticamente madre e figlio abbracciati teneramente, immagine in cui i fedeli possono identificarsi con più facilità.

Il Sacro Cuore di Gesù è adorato dai credenti perché rappresenta l'amore di Gesù risorto verso l'umanità e perché è l'organo umano più connesso alla divinità. Viene rappresentato cinto da una corona di spine, sormontato da una croce, trafitto da una lancia e circonfuso da fiamme.

È la tradizione mistica tedesca medievale a dare impulso alla devozione al Sacro Cuore di Gesù, ma solo dopo le apparizioni a Margherita Maria Alacoque, avvenute a partire dal 27 dicembre 1673, il culto si diffonde.
La festività è mobile e dipende dalla data della Pasqua, può quindi variare tra il 29 maggio e il 2 luglio. Il mese di giugno è pertanto devoto al Sacro Cuore di Gesù e in questo periodo è possibile ripetere una breve giaculatoria per avere dei benefici: "Gesù, mite e umile di cuore, fa' il cuore mio simile al tuo!".

La parola Rosario significa "Corona di Rose": recitare un'Ave Maria è come donare alla Madonna una bella rosa; recitare un rosario completo è come donarle un'intera corona di rose.
Il Santo Rosario è considerato una preghiera completa: con il Rosario meditiamo i "misteri" della gioia, della luce, del dolore e della gloria di Gesù e Maria. È una preghiera semplice ed umile, nata come alternativa alla recita dei Salmi, per le persone meno colte e che non sapevano leggere.
In più apparizioni la Madonna stessa ha indicato il Rosario come una preghiera necessaria per il bene dell'umanità, come un'arma potente contro il Male, per avere la vera pace. Nell'apparizione a Lourdes del 1858, la Vergine aveva una lunga corona del Rosario al braccio. Nel 1917 a Fatima, così come negli ultimi anni a Medjugorje, la Madonna ha esortato i fedeli a recitare il Rosario tutti i giorni.

Il Rosario si compone di: 5 Misteri Gioiosi, 5 Misteri della Luce, 5 Misteri Dolorosi, 5 Misteri Gloriosi.

Misteri della Gioia:
(Lunedì e Sabato)
1. L'annunciazione della nascita di Gesù a Maria SS.
2. Maria SS. visita S.Elisabetta
3. Gesù Cristo nasce povero a Betlemme
4. Gesù viene presentato al tempio
5. Gesù viene ritrovato al tempio

Misteri della Luce:
(Giovedì)
1. Il Battesimo di Gesù al Giordano
2. La Rivelazione di Gesù alle nozze di Cana
3. L'Annuncio del Regno di Dio con l'invito alla conversione
4. La Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo
5. L'istituzione dell'Eucaristia, espressione Sacramentale del tempo Pasquale.

Misteri del Dolore:
(Martedì e venerdì)
1. Gesù agonizza nel giardino degli ulivi
2. Gesù viene flagellato alla colonna
3. Gesù viene incoronato di spine
4. Gesù viene caricato della croce
5. Gesù muore in croce

Misteri della Gloria:
(Mercoledì e Domenica)
1. Gesù risorge
2. Gesù sale al cielo
3. Lo Spirito Santo discende su Maria e i primi cristiani
4. Maria SS. è assunta in cielo
5. Maria SS. è incoronata Regina dell'universo

 

Il rosario si presenta confezionato in una graziosa scatolina bordeaux di 8x8x3 cm. All'interno una protezione in resinato bianco permette al rosario di non subire danni. È presente il certificato di garanzia della casa produttrice.

 

Articolo prodotto da un'azienda italiana che opera nel settore del sacro dal dopoguerra e che esporta la realtà del "Made in Italy" in oltre 60 Paesi, ponendo particolare enfasi, impegno e professionalità nel fornire "un valore aggiunto" ai clienti, mantenendo standard qualitativi altissimi durante i processi produttivi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario in metallo e vetro color zaffiro - grani prisma 6 mm"
Editore: Cipolletti
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599015491
Prezzo: € 3.50

Descrizione:

Bellissimo rosario con particolare forma dei grani a prisma color zaffiro.
La legatura in metallo valorizza la croce di 4 cm dalla forma lineare e leggermente svasata.
Il corpo di Cristo realizzato a rilievo è ben dettagliato nonostante le piccole dimensioni.
La scritta INRI è presente in alto lungo il braccio verticale, con la particolare disposizione delle lettere una sotto l'altra.

Il titulus crucis è l'iscrizione, riportata dai quattro vangeli canonici, che sarebbe stata apposta sopra la croce di Gesù quando fu crocifisso, per indicare la motivazione della condanna. L'esibizione della motivazione della condanna, infatti, era prescritta dal diritto romano. Per Gesù era INRI, abbreviazione della scritta "Iesus Nazarenus Rex Iudaeorum", ovvero "Gesù il Nazareno, Re dei Giudei".

La crociera in metallo è sagomata e rappresenta il dettaglio del volto della Madonna col Bambino, realizzato a rilievo.
Sul retro della crociera è presente a rilievo l'immagine stilizzata di Cristo a mani giunte.

La Madonna col Bambino è un soggetto tipico dell'arte sacra cristiana e raffigura la Vergine con Gesù bambino in braccio. Nella tradizione bizantina la Madonna rappresentava simbolicamente la Chiesa e Gesù il suo fondatore.
La tradizione pittorica italiana del Trecento rende meno evidente il simbolismo voluto dai bizantini e ritrae realisticamente madre e figlio abbracciati teneramente, immagine in cui i fedeli possono identificarsi con più facilità.

La sfaccettatura dei grani in vetro rende possibile un simpatico gioco di luci, dando vivacità e dinamismo al colore, ora più chiaro, ora più scuro.

La parola Rosario significa "Corona di Rose": recitare un'Ave Maria è come donare alla Madonna una bella rosa; recitare un rosario completo è come donarle un'intera corona di rose.
Il Santo Rosario è considerato una preghiera completa: con il Rosario meditiamo i "misteri" della gioia, della luce, del dolore e della gloria di Gesù e Maria. È una preghiera semplice ed umile, nata come alternativa alla recita dei Salmi, per le persone meno colte e che non sapevano leggere.
In più apparizioni la Madonna stessa ha indicato il Rosario come una preghiera necessaria per il bene dell'umanità, come un'arma potente contro il Male, per avere la vera pace. Nell'apparizione a Lourdes del 1858, la Vergine aveva una lunga corona del Rosario al braccio. Nel 1917 a Fatima, così come negli ultimi anni a Medjugorje, la Madonna ha esortato i fedeli a recitare il Rosario tutti i giorni.

Il Rosario si compone di: 5 Misteri Gioiosi, 5 Misteri della Luce, 5 Misteri Dolorosi, 5 Misteri Gloriosi.

Misteri della Gioia:
(Lunedì e Sabato)
1. L'annunciazione della nascita di Gesù a Maria SS.
2. Maria SS. visita S.Elisabetta
3. Gesù Cristo nasce povero a Betlemme
4. Gesù viene presentato al tempio
5. Gesù viene ritrovato al tempio

Misteri della Luce:
(Giovedì)
1. Il Battesimo di Gesù al Giordano
2. La Rivelazione di Gesù alle nozze di Cana
3. L'Annuncio del Regno di Dio con l'invito alla conversione
4. La Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo
5. L'istituzione dell'Eucaristia, espressione Sacramentale del tempo Pasquale.

Misteri del Dolore:
(Martedì e venerdì)
1. Gesù agonizza nel giardino degli ulivi
2. Gesù viene flagellato alla colonna
3. Gesù viene incoronato di spine
4. Gesù viene caricato della croce
5. Gesù muore in croce

Misteri della Gloria:
(Mercoledì e Domenica)
1. Gesù risorge
2. Gesù sale al cielo
3. Lo Spirito Santo discende su Maria e i primi cristiani
4. Maria SS. è assunta in cielo
5. Maria SS. è incoronata Regina dell'universo

 

Articolo prodotto da un'azienda italiana che opera nel settore del sacro dal dopoguerra e che esporta la realtà del "Made in Italy" in oltre 60 Paesi, ponendo particolare enfasi, impegno e professionalità nel fornire "un valore aggiunto" ai clienti, mantenendo standard qualitativi altissimi durante i processi produttivi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Coroncina rosario Tau in legno e cartoncino pieghevole "Confessione""
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400266450
Prezzo: € 2.50

Descrizione:

Bellissimo rosario con grani in legno chiaro ricchi di venature naturali e cordoncino marrone scuro.

La croce Tau è impreziosita dalla figura stilizzata di Cristo traforata nel legno e misura 4,5 cm.

Simbolo già presente nelle catacombe romane e caro ai primi cristiani per la somiglianza con la croce, il Tau è stato definitivamente adottato da San Francesco, che tracciava su di sé questo segno per consacrare il suo operato al Signore e ricordare l'amore per il crocifisso.

Un riferimento al Tau è già presente in Ezechiele [9,4]: “Va attraverso la città, va attraverso Gerusalemme e traccia il segno del Tau sulla fronte di quegli uomini che sospirano e gemono a causa delle abominazioni che ivi si commettono".

Il rosario è confezionato in una busta di plastica trasparente assieme ad un cartoncino pieghevole di preghiera. Sul davanti un passo tratto dal Vangelo di Luca [15, 21-22] e la bella e rilassante immagine di Gesù accompagnato da alcuni bambini in preghiera, sullo sfondo di un paesaggio bucolico dai tratti sfumati. Cristo indossa una tunica rossa sormontata da un manto blu cangiante. Con il braccio sinistro tiene un bimbo piccolo vestito di bianco, mentre con la mano destra cinge le spalle di uno dei bambini accorsi a mani giunte ad ascoltare le Sue parole. Una ragazzina è inginocchiata sul prato, mentre un quarto ragazzo è in piedi, con gli occhi rivolti a Gesù come tutti gli altri.

Sul retro del cartoncino si legge il "Rito della Penitenza", mentre all'interno troviamo una preghiera al Bambin Gesù e la spiegazione del primo momento fondamentale della Confessione, ovvero l'esame di Coscienza in cui ripensare ad eventuali comportamenti sbagliati grazie ad alcune domande-guida.

L'articolo è prodotto in Italia da un'azienda con decennale esperienza nel settore del sacro.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario ovale prima comunione con scatola"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480501000064
Prezzo: € 9.40

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Anello fedina in argento con croce - misura 10"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400176933
Prezzo: € 8.90

Descrizione:

Elegante anello fedina in argento con croce e grani quadrati.

Ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bracciale decina in cristallo rosa"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400003147
Prezzo: € 2.40

Descrizione:

Bracciale decina con grani di cristallo rosa sfaccettato con coppiglie argentate. Il bracciale si chiude in una croce metallica finemente lavorata.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scatolina con boccettina e rosario "Ricordo della Confermazione""
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400101492
Prezzo: € 3.90

Descrizione:

Ricordo della Santa Cresima davvero originale: una bella scatolina in cartoncino lucido colorato, con una preghiera sul retro, e un bellissimo rosario dai piccoli grani colorati inserito in una boccetta di vetro.

Sulla scatolina è raffigurata una colomba di profilo da cui discendono alcune fiamme simbolo dei Doni dello Spirito Santo.
I doni dello Spirito Santo sono sette - Sapienza, Intelletto, Consiglio, Fortezza, Scienza, Pietà, Timor di Dio.

I doni sono elencati nel Libro del profeta Isaia al capitolo 11. Nell’originale ebraico i doni erano sei - mancava la pietà - introdotta poi con la versione greca.

La colomba è l'iconografia principale con cui viene rappresentato lo Spirito Santo.
L'utilizzo di questo simbolo per rappresentare lo Spirito Santo, consentito dal concilio di Nicea del 325, dipende forse dall'interpretazione letterale del Vangelo riguardante il battesimo di Cristo. Marco (1,9-11) parla dello Spirito Santo che scende su Cristo «come colomba», il testo di Luca (3,22) riferisce che lo Spirito Santo «discese sopra di lui in forma corporale come una colomba». L'iconografia classica la vuole rappresentata mentre scende dal cielo e di colore bianco, simbolo di purezza.

N.B. Il colore dei grani è variabile e non è possibile sceglierlo.

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scatola in madreperla con Sant'Antonio"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400029192
Prezzo: € 7.50

Descrizione:

Scatoletta in madreperla con placca di Sant'Antonio da Padova in bilaminato d'argento. La scatola è un ideale portarosario, leggero e non molto grande. La madreperla è un materiale molto pregiato e la sua colorazione iridescente conferisce lucentezza all'oggetto. La placchetta d'argento raffigura Sant'Antonio da Padova in una classica posa devozionale con tra le braccia Gesù bambino e tre gigli bianchi (simbolo del Santo). E' un oggettino che può essere regalato a bambini o ad adulti.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario in ematite con crociera sagomata - grani tondi 5 mm"
Editore: Distribuzione Liturgica
Autore:
Pagine:
Ean: 2480501001290
Prezzo: € 48.30

Descrizione:

Grazioso rosario in ematite con grani tondi lisci di diametro 5 mm.

Molto particolare la forma sagomata della crociera, che ripropone l'immagine della Medaglia Miracolosa.

Il crocifisso presenta una superficie lavorata e un perimetro curvilineo, con il corpo di Cristo ben stilizzato a rilievo.

La famosa Medaglia fu coniata nel 1832 e denominata dal popolo stesso "Medaglia Miracolosa" per il gran numero di grazie ottenute per intercessione della Vergine.
Sulla parte frontale troviamo la figura della Madonna, la data del 1830 e 
la frase rituale della novena della Medaglia Miracolosa, a cui vengono fatti seguire dei moniti che la Vergine espresse durante le apparizioni del 1830 a Parigi, Rue du Bac, a suor Caterina Labourè, canonizzata da papa Pio XII nel 1947.
Sul retro le dodici stelle rappresentano le dodici tribù d'Israele e i dodici apostoli; il cuore coronato di spine è il Sacro Cuore di Gesù; il cuore trafitto da una spada è il Cuore Immacolato di Maria, inseparabile da quello di Gesù; la M, ovvero Maria, sostiene una traversa che regge la Croce, che rappresenta la prova.
Questo simbolismo indica lo stretto rapporto di Maria e di Gesù nella storia della salvezza.

La parola Rosario significa "Corona di Rose": recitare un'Ave Maria è come donare alla Madonna una bella rosa; recitare un rosario completo è come donarle un'intera corona di rose.
Il Santo Rosario è considerato una preghiera completa: con il Rosario meditiamo i "misteri" della gioia, della luce, del dolore e della gloria di Gesù e Maria. È una preghiera semplice ed umile, nata come alternativa alla recita dei Salmi, per le persone meno colte e che non sapevano leggere.
In più apparizioni la Madonna stessa ha indicato il Rosario come una preghiera necessaria per il bene dell'umanità, come un'arma potente contro il Male, per avere la vera pace. Nell'apparizione a Lourdes del 1858, la Vergine aveva una lunga corona del Rosario al braccio. Nel 1917 a Fatima, così come negli ultimi anni a Medjugorje, la Madonna ha esortato i fedeli a recitare il Rosario tutti i giorni.

Il Rosario si compone di: 5 Misteri Gioiosi, 5 Misteri della Luce, 5 Misteri Dolorosi, 5 Misteri Gloriosi.

Misteri della Gioia:
(Lunedì e Sabato)
1. L'annunciazione della nascita di Gesù a Maria SS.
2. Maria SS. visita S.Elisabetta
3. Gesù Cristo nasce povero a Betlemme
4. Gesù viene presentato al tempio
5. Gesù viene ritrovato al tempio

Misteri della Luce:
(Giovedì)
1. Il Battesimo di Gesù al Giordano
2. La Rivelazione di Gesù alle nozze di Cana
3. L'Annuncio del Regno di Dio con l'invito alla conversione
4. La Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo
5. L'istituzione dell'Eucaristia, espressione Sacramentale del tempo Pasquale.

Misteri del Dolore:
(Martedì e venerdì)
1. Gesù agonizza nel giardino degli ulivi
2. Gesù viene flagellato alla colonna
3. Gesù viene incoronato di spine
4. Gesù viene caricato della croce
5. Gesù muore in croce

Misteri della Gloria:
(Mercoledì e Domenica)
1. Gesù risorge
2. Gesù sale al cielo
3. Lo Spirito Santo discende su Maria e i primi cristiani
4. Maria SS. è assunta in cielo
5. Maria SS. è incoronata Regina dell'universo



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bracciale decina "Fidei" in legno e corda con bottone (rosa)"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400154375
Prezzo: € 6.50

Descrizione:

Originale bracciale in legno e corda di colore rosa. Ad un'estremità una piccola croce in legno, all'estremità opposta un'asola in corda in cui va infilato il bottone in legno per la chiusura del bracciale.
Oggetto dal design fresco e giovane, curato nei minimi dettagli. Il colore, nelle tonalità pastello, è molto delicato.

Il braccialetto è confezionato in una bustina in cartone, anch'essa molto curata nei dettagli, come se fosse un piccolo gioiello. Sul fronte un piccolo oblò che permette di intravvedere il bracciale, sul retro una Madonna con bambino stilizzata richiama il vero significato del bracciale, che permette di avere sempre con se una piccola corona per recitare il rosario in ogni momento.

Ideata, studiata e prodotta esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario imitazione madreperla avorio con croce trilobata in metallo - grani tondi 4 mm"
Editore: Cipolletti
Autore:
Pagine:
Ean: 8001329086111
Prezzo: € 2.81

Descrizione:

Classico rosario in imitazione madreperla color avorio con grani tondi di 4 mm e legatura in metallo.

La bellissima crocetta trilobata misura 2,5 cm e presenta il corpo di Cristo lavorato a rilievo.

La crociera dalla particolare forma sagomata presenta da un lato l'immagine della Madonna col Bambino, dall'altro quella di Cristo a braccia tese.

La Madonna col Bambino è un soggetto tipico dell'arte sacra cristiana e raffigura la Vergine con Gesù bambino in braccio. Nella tradizione bizantina la Madonna rappresentava simbolicamente la Chiesa e Gesù il suo fondatore.
La tradizione pittorica italiana del Trecento rende meno evidente il simbolismo voluto dai bizantini e ritrae realisticamente madre e figlio abbracciati teneramente, immagine in cui i fedeli possono identificarsi con più facilità.

La parola Rosario significa "Corona di Rose": recitare un'Ave Maria è come donare alla Madonna una bella rosa; recitare un rosario completo è come donarle un'intera corona di rose.
Il Santo Rosario è considerato una preghiera completa: con il Rosario meditiamo i "misteri" della gioia, della luce, del dolore e della gloria di Gesù e Maria. È una preghiera semplice ed umile, nata come alternativa alla recita dei Salmi, per le persone meno colte e che non sapevano leggere.
In più apparizioni la Madonna stessa ha indicato il Rosario come una preghiera necessaria per il bene dell'umanità, come un'arma potente contro il Male, per avere la vera pace. Nell'apparizione a Lourdes del 1858, la Vergine aveva una lunga corona del Rosario al braccio. Nel 1917 a Fatima, così come negli ultimi anni a Medjugorje, la Madonna ha esortato i fedeli a recitare il Rosario tutti i giorni.

Il Rosario si compone di: 5 Misteri Gioiosi, 5 Misteri della Luce, 5 Misteri Dolorosi, 5 Misteri Gloriosi.

Misteri della Gioia:
(Lunedì e Sabato)
1. L'annunciazione della nascita di Gesù a Maria SS.
2. Maria SS. visita S.Elisabetta
3. Gesù Cristo nasce povero a Betlemme
4. Gesù viene presentato al tempio
5. Gesù viene ritrovato al tempio

Misteri della Luce:
(Giovedì)
1. Il Battesimo di Gesù al Giordano
2. La Rivelazione di Gesù alle nozze di Cana
3. L'Annuncio del Regno di Dio con l'invito alla conversione
4. La Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo
5. L'istituzione dell'Eucaristia, espressione Sacramentale del tempo Pasquale.

Misteri del Dolore:
(Martedì e venerdì)
1. Gesù agonizza nel giardino degli ulivi
2. Gesù viene flagellato alla colonna
3. Gesù viene incoronato di spine
4. Gesù viene caricato della croce
5. Gesù muore in croce

Misteri della Gloria:
(Mercoledì e Domenica)
1. Gesù risorge
2. Gesù sale al cielo
3. Lo Spirito Santo discende su Maria e i primi cristiani
4. Maria SS. è assunta in cielo
5. Maria SS. è incoronata Regina dell'universo

 

Articolo prodotto da un'azienda italiana che opera nel settore del sacro dal dopoguerra e che esporta la realtà del "Made in Italy" in oltre 60 Paesi, ponendo particolare enfasi, impegno e professionalità nel fornire "un valore aggiunto" ai clienti, mantenendo standard qualitativi altissimi durante i processi produttivi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bracciale in pietra di Medjugorje"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400189933
Prezzo: € 3.90

Descrizione:Bracciale decina in pietra di Medjugorje montato su catena con gancetto.
Vestibilità ampia, adatta anche ai polsi più larghi.


VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scatolina portarosario "Immacolata" con coroncina - grani tondi 5 mm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400002744
Prezzo: € 5.20

Descrizione:

Piccola e graziosa scatolina portarosario in latta colorata con stampata l'immagine dell'Immacolata.
La forma della scatola è compatta, ha gli angoli stondati ed è permeata dal colore mariano per eccellenza, l'azzurro.

Sul lato apribile, l'immagine della Vergine si staglia sullo sfondo del cielo annuvolato, con ai lati il simbolo mariano e quello della Medaglia Miracolosa.
Sul fondo della scatolina è scritta l'orazione efficacissima per ottenere qualunque grazia da Maria.

Il simbolo rappresentato dalla M sormontata dalla croce manifesta la totale partecipazione della Vergine Maria al sacrificio salvifico di Cristo, offerto all'umanità attraverso la sua passione, morte e risurrezione, a cui la madre è unita in modo indissolubile come "corredentrice" del genere umano.

La famosa Medaglia fu coniata nel 1832 e denominata dal popolo stesso "Medaglia Miracolosa" per il gran numero di grazie ottenute per intercessione della Vergine.
Sulla parte frontale troviamo la figura della Madonna, la data del 1830 e 
la frase rituale della novena della Medaglia Miracolosa, a cui vengono fatti seguire dei moniti che la Vergine espresse durante le apparizioni del 1830 a Parigi, Rue du Bac, a suor Caterina Labourè, canonizzata da papa Pio XII nel 1947.
Sul retro le dodici stelle rappresentano le dodici tribù d'Israele e i dodici apostoli; il cuore coronato di spine è il Sacro Cuore di Gesù; il cuore trafitto da una spada è il Cuore Immacolato di Maria, inseparabile da quello di Gesù; la M, ovvero Maria, sostiene una traversa che regge la Croce, che rappresenta la prova.
Questo simbolismo indica lo stretto rapporto di Maria e di Gesù nella storia della salvezza.

L'Immacolata Concezione è un dogma cattolico, proclamato da papa Pio IX l'8 dicembre 1854, che sancisce come la Vergine Maria sia stata preservata immune dal peccato originale fin dal primo istante del suo concepimento; tale dogma non va confuso con il concepimento verginale di Gesù da parte di Maria. La Chiesa cattolica celebra la solennità dell'Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria l'8 dicembre. Nella devozione cattolica l'Immacolata è collegata con le apparizioni di Lourdes (1858) e iconograficamente con le precedenti apparizioni di Rue du Bac a Parigi (1830).
Il tema pittorico dell’Immacolata trova nascita nell’Italia meridionale e particolare diffusione in Spagna. Siamo alla fine del Quattrocento.
Ecco l'iconologia attribuita all'Immacolata: 'Signora nel fiore' della sua età, una donna molto giovane con tonaca bianca e manto blu; 'vestita di sole', un sole ovale ocra e bianco, che circondi tutta l’immagine, unito dolcemente con il cielo; una 'corona di stelle', dodici stelle simboliche; serafini e angeli; la presenza di un dragone o di un serpente la cui testa è schiacciata dalla Madonna. Tali segni rappresentativi sono tratti dal libro dell'Apocalisse di san Giovanni apostolo della Bibbia.

La coroncina è lunga 50 cm, crocifisso compreso, che misura 4 cm.
I grani colorati in plastica assumono toni variegati della stessa gradazione cromatica, mentre la catenina, la crociera e la croce sono in metallo.
La crociera, in particolare, riporta l'immagine dell'Immacolta su uno smaltino leggermente bombato, racchiuso da una cornice lavorata. Sul retro è incisa la scritta "Prega per noi".
Il crocifisso è lavorato ad intaglio e il corpo di Cristo in rilievo è composto e geometrico, mentre il retro della croce è liscio.
Nella parte alta del braccio verticale è posto il titulus crucis INRI.

La parola Rosario significa "Corona di Rose": recitare un'Ave Maria è come donare alla Madonna una bella rosa; recitare un rosario completo è come donarle un'intera corona di rose.
Il Santo Rosario è considerato una preghiera completa: con il Rosario meditiamo i "misteri" della gioia, della luce, del dolore e della gloria di Gesù e Maria. È una preghiera semplice ed umile, nata come alternativa alla recita dei Salmi, per le persone meno colte e che non sapevano leggere.
In più apparizioni la Madonna stessa ha indicato il Rosario come una preghiera necessaria per il bene dell'umanità, come un'arma potente contro il Male, per avere la vera pace. Nell'apparizione a Lourdes del 1858, la Vergine aveva una lunga corona del Rosario al braccio. Nel 1917 a Fatima, così come negli ultimi anni a Medjugorje, la Madonna ha esortato i fedeli a recitare il Rosario tutti i giorni.

Il Rosario si compone di: 5 Misteri Gioiosi, 5 Misteri della Luce, 5 Misteri Dolorosi, 5 Misteri Gloriosi.

Misteri della Gioia:
(Lunedì e Sabato)
1. L'annunciazione della nascita di Gesù a Maria SS.
2. Maria SS. visita S.Elisabetta
3. Gesù Cristo nasce povero a Betlemme
4. Gesù viene presentato al tempio
5. Gesù viene ritrovato al tempio

Misteri della Luce:
(Giovedì)
1. Il Battesimo di Gesù al Giordano
2. La Rivelazione di Gesù alle nozze di Cana
3. L'Annuncio del Regno di Dio con l'invito alla conversione
4. La Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo
5. L'istituzione dell'Eucaristia, espressione Sacramentale del tempo Pasquale.

Misteri del Dolore:
(Martedì e venerdì)
1. Gesù agonizza nel giardino degli ulivi
2. Gesù viene flagellato alla colonna
3. Gesù viene incoronato di spine
4. Gesù viene caricato della croce
5. Gesù muore in croce

Misteri della Gloria:
(Mercoledì e Domenica)
1. Gesù risorge
2. Gesù sale al cielo
3. Lo Spirito Santo discende su Maria e i primi cristiani
4. Maria SS. è assunta in cielo
5. Maria SS. è incoronata Regina dell'universo

 

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.

N.B. Il colore della coroncina è variabile (rosso, blu, azzurro, verde...) e non è possibile sceglierlo.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Portarosario ovale in metallo "Sacra Famiglia" - dimensioni 6x4 cm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400011685
Prezzo: € 4.35

Descrizione:

Semplice portarosario ovale in metallo dorato con apertura laterale.
Sul fondo della scatolina è inciso un bel fregio floreale, riportato anche sulla parte interna del coperchio e sul fianco curvilineo.
All'interno è presente una piccola scatolina in plastica in cui riporre il rosario, a protezione tanto dei grani.

Il coperchio della scatolina presenta l'immagine in stile bizantino della Sacra Famiglia su sfondo mosaicato.
Le bordature dorate presenti sul trio e sui tasselli del mosaico rendono luminosa e sontuosa l'immagine.

La famiglia di Nazareth rappresenta un soggetto iconografico semplice e complesso al tempo stesso, in cui i tre protagonisti principali sono raffigurati in pose canoniche, a prototipo della famiglia ideale. Maria è una donna giovane e premurosa, Giuseppe è vicino alla Vergine e sorveglia con fare protettivo Gesù Bambino.

 

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Campanella con rosario decina profumato "Prima Comunione" - grani tondi 5 mm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400281675
Prezzo: € 1.98

Descrizione:

Originale confezione a forma di campanella trasparente contenente un grazioso rosario decina profumato per la Prima Comunione.
La campana, sulla cui sommità è posto un fiocco dorato, si apre svitando il fondo trasparente.

I grani in legno della decina sono tondi e legati tra loro da una catenina in metallo.
La crociera ha la particolare forma tridimensionale di un calice su cui poggia l'ostia.
Il crocifisso è ben dettagliato, con il corpo di Cristo stilizzato in rilievo e il cristogramma INRI posto nella parte alta della croce.

La parola Rosario significa "Corona di Rose": recitare un'Ave Maria è come donare alla Madonna una bella rosa; recitare un rosario completo è come donarle un'intera corona di rose.
Il Santo Rosario è considerato una preghiera completa: con il Rosario meditiamo i "misteri" della gioia, della luce, del dolore e della gloria di Gesù e Maria. È una preghiera semplice ed umile, nata come alternativa alla recita dei Salmi, per le persone meno colte e che non sapevano leggere.
In più apparizioni la Madonna stessa ha indicato il Rosario come una preghiera necessaria per il bene dell'umanità, come un'arma potente contro il Male, per avere la vera pace. Nell'apparizione a Lourdes del 1858, la Vergine aveva una lunga corona del Rosario al braccio. Nel 1917 a Fatima, così come negli ultimi anni a Medjugorje, la Madonna ha esortato i fedeli a recitare il Rosario tutti i giorni.

Il Rosario si compone di: 5 Misteri Gioiosi, 5 Misteri della Luce, 5 Misteri Dolorosi, 5 Misteri Gloriosi.

Misteri della Gioia:
(Lunedì e Sabato)
1. L'annunciazione della nascita di Gesù a Maria SS.
2. Maria SS. visita S.Elisabetta
3. Gesù Cristo nasce povero a Betlemme
4. Gesù viene presentato al tempio
5. Gesù viene ritrovato al tempio

Misteri della Luce:
(Giovedì)
1. Il Battesimo di Gesù al Giordano
2. La Rivelazione di Gesù alle nozze di Cana
3. L'Annuncio del Regno di Dio con l'invito alla conversione
4. La Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo
5. L'istituzione dell'Eucaristia, espressione Sacramentale del tempo Pasquale.

Misteri del Dolore:
(Martedì e venerdì)
1. Gesù agonizza nel giardino degli ulivi
2. Gesù viene flagellato alla colonna
3. Gesù viene incoronato di spine
4. Gesù viene caricato della croce
5. Gesù muore in croce

Misteri della Gloria:
(Mercoledì e Domenica)
1. Gesù risorge
2. Gesù sale al cielo
3. Lo Spirito Santo discende su Maria e i primi cristiani
4. Maria SS. è assunta in cielo
5. Maria SS. è incoronata Regina dell'universo

Il calice è il vaso sacro utilizzato dal sacerdote per la consacrazione del vino durante la messa, gesto simile a quello compiuto da Gesù nell'ultima cena. Il calice, quindi, contiene simbolicamente il sangue di Cristo, per mezzo del quale tutta l'umanità è stata redenta.
Viene utilizzato, spesso stilizzato, per simboleggiare la Prima Comunione, in quanto durante questo sacramento i bambini sperimentano per la prima volta il momento più importante della liturgia cristiana.

Il titulus crucis è l'iscrizione, riportata dai quattro vangeli canonici, che sarebbe stata apposta sopra la croce di Gesù quando fu crocifisso, per indicare la motivazione della condanna. L'esibizione della motivazione della condanna, infatti, era prescritta dal diritto romano. Per Gesù era INRI, abbreviazione della scritta "Iesus Nazarenus Rex Iudaeorum", ovvero "Gesù il Nazareno, Re dei Giudei".

 

L'articolo può diventare una bellissima idea regalo o bomboniera per la Prima Comunione.

 

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario in cristallo smeraldo con croce in metallo color argento - grani sfaccettati 5 mm"
Editore: Cipolletti
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599015927
Prezzo: € 12.05

Descrizione:

Grazioso rosario in cristallo color smeraldo e metallo.
La sfaccettatura dei grani garantisce dei vivaci giochi di luce, donando luminosità a chi tiene questo rosario tra le mani.

La croce dalla forma classica misura 4 cm. I bracci verticale ed orizzontale della croce presentano una bordatura lungo tutto il perimetro ad incorniciare il corpo di Cristo, lavorato a rilievo e ben caratterizzato nei dettagli. 
La scritta INRI è posta in alto sul braccio verticale.

La crociera sagomata presenta da un lato l'immagine a rilievo della Madonna col Bambino, dall'altra - più piccola rispetto alla superficie piatta della crociera - quella del Sacro Cuore di Gesù.

La Madonna col Bambino è un soggetto tipico dell'arte sacra cristiana e raffigura la Vergine con Gesù bambino in braccio. Nella tradizione bizantina la Madonna rappresentava simbolicamente la Chiesa e Gesù il suo fondatore.
La tradizione pittorica italiana del Trecento rende meno evidente il simbolismo voluto dai bizantini e ritrae realisticamente madre e figlio abbracciati teneramente, immagine in cui i fedeli possono identificarsi con più facilità.

Il Sacro Cuore di Gesù è adorato dai credenti perché rappresenta l'amore di Gesù risorto verso l'umanità e perché è l'organo umano più connesso alla divinità. Viene rappresentato cinto da una corona di spine, sormontato da una croce, trafitto da una lancia e circonfuso da fiamme.

È la tradizione mistica tedesca medievale a dare impulso alla devozione al Sacro Cuore di Gesù, ma solo dopo le apparizioni a Margherita Maria Alacoque, avvenute a partire dal 27 dicembre 1673, il culto si diffonde.
La festività è mobile e dipende dalla data della Pasqua, può quindi variare tra il 29 maggio e il 2 luglio. Il mese di giugno è pertanto devoto al Sacro Cuore di Gesù e in questo periodo è possibile ripetere una breve giaculatoria per avere dei benefici: "Gesù, mite e umile di cuore, fa' il cuore mio simile al tuo!".

La parola Rosario significa "Corona di Rose": recitare un'Ave Maria è come donare alla Madonna una bella rosa; recitare un rosario completo è come donarle un'intera corona di rose.
Il Santo Rosario è considerato una preghiera completa: con il Rosario meditiamo i "misteri" della gioia, della luce, del dolore e della gloria di Gesù e Maria. È una preghiera semplice ed umile, nata come alternativa alla recita dei Salmi, per le persone meno colte e che non sapevano leggere.
In più apparizioni la Madonna stessa ha indicato il Rosario come una preghiera necessaria per il bene dell'umanità, come un'arma potente contro il Male, per avere la vera pace. Nell'apparizione a Lourdes del 1858, la Vergine aveva una lunga corona del Rosario al braccio. Nel 1917 a Fatima, così come negli ultimi anni a Medjugorje, la Madonna ha esortato i fedeli a recitare il Rosario tutti i giorni.

Il Rosario si compone di: 5 Misteri Gioiosi, 5 Misteri della Luce, 5 Misteri Dolorosi, 5 Misteri Gloriosi.

Misteri della Gioia:
(Lunedì e Sabato)
1. L'annunciazione della nascita di Gesù a Maria SS.
2. Maria SS. visita S.Elisabetta
3. Gesù Cristo nasce povero a Betlemme
4. Gesù viene presentato al tempio
5. Gesù viene ritrovato al tempio

Misteri della Luce:
(Giovedì)
1. Il Battesimo di Gesù al Giordano
2. La Rivelazione di Gesù alle nozze di Cana
3. L'Annuncio del Regno di Dio con l'invito alla conversione
4. La Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo
5. L'istituzione dell'Eucaristia, espressione Sacramentale del tempo Pasquale.

Misteri del Dolore:
(Martedì e venerdì)
1. Gesù agonizza nel giardino degli ulivi
2. Gesù viene flagellato alla colonna
3. Gesù viene incoronato di spine
4. Gesù viene caricato della croce
5. Gesù muore in croce

Misteri della Gloria:
(Mercoledì e Domenica)
1. Gesù risorge
2. Gesù sale al cielo
3. Lo Spirito Santo discende su Maria e i primi cristiani
4. Maria SS. è assunta in cielo
5. Maria SS. è incoronata Regina dell'universo

 

Il rosario si presenta confezionato in una graziosa scatolina bordeaux di 8x8x3 cm. All'interno una protezione in resinato bianco permette al rosario di non subire danni. È presente il certificato di garanzia della casa produttrice.

 

Articolo prodotto da un'azienda italiana che opera nel settore del sacro dal dopoguerra e che esporta la realtà del "Made in Italy" in oltre 60 Paesi, ponendo particolare enfasi, impegno e professionalità nel fornire "un valore aggiunto" ai clienti, mantenendo standard qualitativi altissimi durante i processi produttivi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bracciale decina elasticizzato in vetro blu - grani tondi 1 cm"
Editore: Cipolletti
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599015842
Prezzo: € 3.23

Descrizione:

Bellissimo bracciale rosario elasticizzato con grani tondi color blu intervallati da una tripletta di sfere più piccole, di cui una - quella centrale - è color argento e ricoperta di strass.

Ad unire le due estremità del bracciale troviamo una piccola crocetta dal design minimale e moderno.

La croce cristiana è il simbolo cristiano più diffuso, riconosciuto in tutto il mondo. È una rappresentazione stilizzata dello strumento usato dai romani per l'esecuzione capitale tramite crocifissione, il supplizio che secondo i vangeli e la tradizione cristiana è stato inflitto a Gesù Cristo; è il simbolo di redenzione degli uomini. Per i cristiani la croce costituisce un ricordo della passione, morte e risurrezione di Gesù, fasi inseparabili di una sola vicenda. Perciò la croce: è principalmente un simbolo di speranza e di "negazione delle immagini sbagliate di Dio"; è un ricordo dell'invito evangelico ad imitare Gesù in tutto e per tutto, accettando pazientemente anche la sofferenza per amore.

Vicino alla crocetta c'è il piccolo ciondolo ovale della Medaglia Miracolosa.

La famosa Medaglia fu coniata nel 1832 e denominata dal popolo stesso "Medaglia Miracolosa" per il gran numero di grazie ottenute per intercessione della Vergine.
Sulla parte frontale troviamo la figura della Madonna, la data del 1830 e 
la frase rituale della novena della Medaglia Miracolosa, a cui vengono fatti seguire dei moniti che la Vergine espresse durante le apparizioni del 1830 a Parigi, Rue du Bac, a suor Caterina Labourè, canonizzata da papa Pio XII nel 1947.
Sul retro le dodici stelle rappresentano le dodici tribù d'Israele e i dodici apostoli; il cuore coronato di spine è il Sacro Cuore di Gesù; il cuore trafitto da una spada è il Cuore Immacolato di Maria, inseparabile da quello di Gesù; la M, ovvero Maria, sostiene una traversa che regge la Croce, che rappresenta la prova.
Questo simbolismo indica lo stretto rapporto di Maria e di Gesù nella storia della salvezza.

La parola Rosario significa "Corona di Rose".
In più apparizioni la Madonna stessa ha indicato il Rosario come una preghiera necessaria per il bene dell'umanità, come un'arma potente contro il Male, per avere la vera pace. Nell'apparizione a Lourdes del 1858, la Vergine aveva una lunga corona del Rosario al braccio. Nel 1917 a Fatima, così come negli ultimi anni a Medjugorje, la Madonna ha esortato i fedeli a recitare il Rosario tutti i giorni.

 

Articolo prodotto da un'azienda italiana che opera nel settore del sacro dal dopoguerra e che esporta la realtà del "Made in Italy" in oltre 60 Paesi, ponendo particolare enfasi, impegno e professionalità nel fornire "un valore aggiunto" ai clienti, mantenendo standard qualitativi altissimi durante i processi produttivi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Portarosario a libro bianco - dimensioni 7x5 cm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400020625
Prezzo: € 2.55

Descrizione:

Piccolo e grazioso portarosario bianco a forma di libro. 
La superficie interna ed esterna della scatolina presenta la lavorazione tipica della pelle, il che rende questo oggetto importante e sontuoso alla vista.

Sulla parte apribile del portarosario è presente la scritta Il santo rosario a caratteri grandi in pigmento dorato.
La frase è inscritta in un ovale dorato circondato da decori floreali stilizzati.

L'articolo è spendibile come idea regalo o bomboniera per il Battesimo.

 

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario in semicristallo azzurro con pater a forma di rosa - grani sfaccettati 5 mm"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599017662
Prezzo: € 5.20

Descrizione:

Bellissimo e luminosissimo rosario in semicristallo azzurro con i pater a forma di rosa rossa e legatura in metallo argentato.
Molto elegante ed originale, i grani, di misura standard, sono sfaccettati e rifrangono in maniera splendida la luce. I pater a forma di rosellina rossa sono elegantissimi e molto particolari.

La parola Rosario significa "Corona di Rose": recitare un'Ave Maria è come donare alla Madonna una bella rosa; recitare un rosario completo è come donarle un'intera corona di rose.
Il Santo Rosario è considerato una preghiera completa: con il Rosario meditiamo i "misteri" della gioia, della luce, del dolore e della gloria di Gesù e Maria. È una preghiera semplice ed umile, nata come alternativa alla recita dei Salmi, per le persone meno colte e che non sapevano leggere.
In più apparizioni la Madonna stessa ha indicato il Rosario come una preghiera necessaria per il bene dell'umanità, come un'arma potente contro il Male, per avere la vera pace. Nell'apparizione a Lourdes del 1858, la Vergine aveva una lunga corona del Rosario al braccio. Nel 1917 a Fatima, così come negli ultimi anni a Medjugorje, la Madonna ha esortato i fedeli a recitare il Rosario tutti i giorni.

Il Rosario si compone di: 5 Misteri Gioiosi, 5 Misteri della Luce, 5 Misteri Dolorosi, 5 Misteri Gloriosi.

Misteri della Gioia:
(Lunedì e Sabato)
1. L'annunciazione della nascita di Gesù a Maria SS.
2. Maria SS. visita S.Elisabetta
3. Gesù Cristo nasce povero a Betlemme
4. Gesù viene presentato al tempio
5. Gesù viene ritrovato al tempio

Misteri della Luce:
(Giovedì)
1. Il Battesimo di Gesù al Giordano
2. La Rivelazione di Gesù alle nozze di Cana
3. L'Annuncio del Regno di Dio con l'invito alla conversione
4. La Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo
5. L'istituzione dell'Eucaristia, espressione Sacramentale del tempo Pasquale.

Misteri del Dolore:
(Martedì e venerdì)
1. Gesù agonizza nel giardino degli ulivi
2. Gesù viene flagellato alla colonna
3. Gesù viene incoronato di spine
4. Gesù viene caricato della croce
5. Gesù muore in croce

Misteri della Gloria:
(Mercoledì e Domenica)
1. Gesù risorge
2. Gesù sale al cielo
3. Lo Spirito Santo discende su Maria e i primi cristiani
4. Maria SS. è assunta in cielo
5. Maria SS. è incoronata Regina dell'universo

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario in polimero "Ricordo della Confermazione" - effetto fluorescente"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400210910
Prezzo: € 3.80

Descrizione:

Simpatico rosario "Ricordo della Confermazione" in grani e corda colorati.

I grani sono lisci, in polimero e misurano circa 5 mm di diametro. Le cinque decine sono separate fra loro da 6 cm di corda. Ciascun segmento di spago ha dei nodi alle estremità per bloccare i grani e per dare spazio e risalto alla croce fluorescente che li separa. 

La croce è in metallo e misura 4 cm. È liscia sul retro, mentre sul davanti il crocifisso è in rilievo e leggermente stilizzato.

La coroncina è confezionata in una graziosa scatolina colorata che misura 8x6x1,5 cm. I toni del giallo, dell'arancione e del rosso si mescolano assieme e caratterizzano anche il bordo della colomba dello Spirito Santo, rappresentata di profilo in volo con un piumaggio stilizzato. Sette gocce rosse scendono verso il basso e si concretizzano nei doni dello Spirito Santo. I doni dello Spirito Santo sono sette - Sapienza, Intelletto, Consiglio, Fortezza, Scienza, Pietà, Timor di Dio.

I doni sono elencati nel Libro del profeta Isaia al capitolo 11. Nell’originale ebraico i doni erano sei - mancava la pietà - introdotta poi con la versione greca.

La colomba è l'iconografia principale con cui viene rappresentato lo Spirito Santo.
L'utilizzo di questo simbolo per rappresentare lo Spirito Santo, consentito dal concilio di Nicea del 325, dipende forse dall'interpretazione letterale del Vangelo riguardante il battesimo di Cristo. Marco (1,9-11) parla dello Spirito Santo che scende su Cristo «come colomba», il testo di Luca (3,22) riferisce che lo Spirito Santo «discese sopra di lui in forma corporale come una colomba». L'iconografia classica la vuole rappresentata mentre scende dal cielo e di colore bianco, simbolo di purezza.

Sul retro della scatolina si legge l'invocazione "O Padre, manda su di noi lo Spirito Santo perché ci renda testimoni del Vangelo di Gesù Cristo".

Articolo ideato, studiato e prodotto esclusivamente in Italia da un'azienda leader a livello mondiale nella produzione, realizzazione e commercializzazione di articoli religiosi da oltre 40 anni, che si distingue per la cura nei dettagli e la qualità dei materiali e delle lavorazioni.

N.B. Il colore dei grani e della corda del rosario sono variabili e non è possibile sceglierli.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bracciale decina elasticizzato in vetro fucsia - grani tondi 1 cm"
Editore: Cipolletti
Autore:
Pagine:
Ean: 2483599015835
Prezzo: € 3.23

Descrizione:

Bellissimo bracciale rosario elasticizzato con grani tondi color fucsia intervallati da una tripletta di sfere più piccole, di cui una - quella centrale - è color argento e ricoperta di strass.

Ad unire le due estremità del bracciale troviamo una piccola crocetta dal design minimale e moderno.

La croce cristiana è il simbolo cristiano più diffuso, riconosciuto in tutto il mondo. È una rappresentazione stilizzata dello strumento usato dai romani per l'esecuzione capitale tramite crocifissione, il supplizio che secondo i vangeli e la tradizione cristiana è stato inflitto a Gesù Cristo; è il simbolo di redenzione degli uomini. Per i cristiani la croce costituisce un ricordo della passione, morte e risurrezione di Gesù, fasi inseparabili di una sola vicenda. Perciò la croce: è principalmente un simbolo di speranza e di "negazione delle immagini sbagliate di Dio"; è un ricordo dell'invito evangelico ad imitare Gesù in tutto e per tutto, accettando pazientemente anche la sofferenza per amore.

Vicino alla crocetta c'è il piccolo ciondolo ovale della Medaglia Miracolosa.

La famosa Medaglia fu coniata nel 1832 e denominata dal popolo stesso "Medaglia Miracolosa" per il gran numero di grazie ottenute per intercessione della Vergine.
Sulla parte frontale troviamo la figura della Madonna, la data del 1830 e 
la frase rituale della novena della Medaglia Miracolosa, a cui vengono fatti seguire dei moniti che la Vergine espresse durante le apparizioni del 1830 a Parigi, Rue du Bac, a suor Caterina Labourè, canonizzata da papa Pio XII nel 1947.
Sul retro le dodici stelle rappresentano le dodici tribù d'Israele e i dodici apostoli; il cuore coronato di spine è il Sacro Cuore di Gesù; il cuore trafitto da una spada è il Cuore Immacolato di Maria, inseparabile da quello di Gesù; la M, ovvero Maria, sostiene una traversa che regge la Croce, che rappresenta la prova.
Questo simbolismo indica lo stretto rapporto di Maria e di Gesù nella storia della salvezza.

La parola Rosario significa "Corona di Rose".
In più apparizioni la Madonna stessa ha indicato il Rosario come una preghiera necessaria per il bene dell'umanità, come un'arma potente contro il Male, per avere la vera pace. Nell'apparizione a Lourdes del 1858, la Vergine aveva una lunga corona del Rosario al braccio. Nel 1917 a Fatima, così come negli ultimi anni a Medjugorje, la Madonna ha esortato i fedeli a recitare il Rosario tutti i giorni.

 

Articolo prodotto da un'azienda italiana che opera nel settore del sacro dal dopoguerra e che esporta la realtà del "Made in Italy" in oltre 60 Paesi, ponendo particolare enfasi, impegno e professionalità nel fornire "un valore aggiunto" ai clienti, mantenendo standard qualitativi altissimi durante i processi produttivi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Collana rosario con grani sfaccettati trasparenti"
Editore: Fars
Autore:
Pagine:
Ean: 8058400304800
Prezzo: € 6.60

Descrizione:

Elegante collana a rosario con gancetto, costituita da tre decine intervallate da una medaglietta della Madonna miracolosa e da un fine crocifisso, entrambi argentati. I grani trasparenti risultano luminosi e scintillanti, poiché la forma sfaccettata riflette la luce da diverse angolazioni.
Un segno visibile della propria fede da indossare.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU