Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Antropologia Teologica



Titolo: "Donna e sacerdozio. Indagine storico-teologica degli aspetti antropologici dell'ordinazione delle donne"
Editore:
Autore: Piola Alberto
Pagine: 720
Ean: 9788874022595
Prezzo: € 38.00

Descrizione:Nella discussione sull'ordinazione delle donne, oggi particolarmente viva in alcuni settori della Chiesa cattolica, sembrano mancare non tanto le «ali» che chiedono un cambiamento e un diverso modello di ministero ordinato aperto anche alle donne, quanto le «radici» che rendano conto del perché il Magistero sia giunto in questi ultimi anni ad esprimersi in modo negativo sul sacerdozio femminile.Pare necessario indagare queste radici, per permettere una maggiore intelligibilità alla dottrina proposta dal Magistero. E in particolare c'è un aspetto della storia della teologia cattolica che oggi è particolarmente utile indagare: se la costante tradizione teologica che nei secoli ha escluso la donna dal sacerdozio sia stata influenzata dalla convinzione dell'inferiorità della donna. Detto in altri termini, è la domanda cui oggi alcuni settori della cattolicità occidentale non riescono a rispondere in modo affermativo: è possibile che la dottrina cattolica per cui l'ordinazione sacerdotale è da riservarsi solo ai battezzati di sesso maschile non sia una prassi discriminatoria verso la donna?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il paradosso della grazia. La teo-antropologia di Karl Barth"
Editore:
Autore: Cerasi Enrico
Pagine: 240
Ean: 9788831132893
Prezzo: € 16.50

Descrizione:Sia la mole dell'opera del teologo svizzero sia la quantità di bibliografia critica su di essa sottolineano come sul pensiero di questo autore vi sia ancora tanto da dire e da approfondire. Il presente saggio si propone di affrontare l'interessante tema - al limite tra teologia e filosofia - dell'incontro tra Dio e l'essere umano. Non solo Dio, ma anche ogni uomo e ogni donna, siano o no cristiani, ne sono determinati ontologicamente. Dio si determina come il Dio che elegge l'essere umano, e quest'ultimo, a sua volta, è destinato a essere il partner di Dio nell'alleanza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il corpo di Dio. Vita e senso della vita"
Editore: Cittadella
Autore: Bonaccorso Giorgio
Pagine: 264
Ean: 9788830808553
Prezzo: € 21.00

Descrizione:Le principali esigenze dell'uomo sono riconducibili alla ''vita'' e al ''senso della vita'', la cui separazione e opposizione costituiscono la grande tragedia della storia, che si consuma anche attraverso la separazione e l'opposizione tra il corpo e Dio. Nel ''corpo di Dio'' la vita si fa già senso e il senso non è mai distaccato dalla vita: ecco il dono che sana l'uomo immunizzandolo contro dualismo e disarmonia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il corpo. Via di Dio verso l'uomo, via dell'uomo verso Dio"
Editore: Qiqajon Edizioni
Autore: Manicardi Luciano
Pagine: 88
Ean: 9788882271756
Prezzo: € 6.00

Descrizione:Il cristianesimo, con l'incarnazione, rivela che il corpo umano è il luogo più degno di dimora di Dio nel mondo e afferma la connivenza profonda tra il sensibile e lo spirituale, tra i sensi e lo spirito, tra il corpo dell'uomo e lo Spirito di Dio. Dio è narrato dall'umanità di Gesù di Nazaret.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La verità vi farà liberi. Ethos cristocentrico e antropologia filiale"
Editore: Istituto Teologico San Tommaso di Messina
Autore: Russo Giovanni
Pagine: 140
Ean: 9788886212441
Prezzo: € 12.00

Descrizione:L'accentuazione della libertà del credente nella libertà di Cristo ha portato la teologia morale a leggere la condotta umana come vocazione a rendersi conformi alla vita del Figlio in cui la libertà del credente trova la sua pienezza. L'etica cristiana nasce da questa visione della libertà ancorata alla volontà del Padre, visione che ha accompagnato in modo particolare il recente Magistero della Chiesa in materia di teologia morale. Questo volume si pone nella scia degli studi promossi dalla Congregazione per la Dottrina della Fede nel Simposio a dieci anni dalla "Veritatis splendor".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Antropologia e religioni. Sistemi e strategie"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Destro Adriana
Pagine: 240
Ean: 9788837220105
Prezzo: € 21.00

Descrizione:I sistemi religiosi giocano un ruolo peculiare e insostituibil nel mondo dei rapporti umani e sociali. In quanto arte umana, la religione appare come attività singolare e impegnativa che alimenta visioni capaci di appassionare e di coinvolgere. Per loro stessa natura, i sistemi religiosi hanno dato spazio alla creatività dell'individuo, hanno impegnato molte delle sue energie. Lo hanno portato a confronti, spesso problematici e culturalmente densi, con altri individui o gruppi. Di qui l'importanza, oggi, dell'analisi antropologica, considerata sempre più uno strumento indispensabile per appropriarsi del significato sociale e culturale dei fenomeni religiosi.Il libro mostra - in modo sistematico e comparativo, attraverso la storia e gli ultimi indirizzi della disciplina e alla luce delle categorie di rito, sacrificio, scrittura, corpo, identità e conflitti - come l'antropologia abbia aperto fronti di indagine e inaugurato approcci specifici per comprendere l'emergere di diversi tipi di religiosità, sovente misteriosa e inquietante, e per individuare e capire in tempi e luoghi differenti le circostanze e la portata di tali emergenze

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Persona natura e ragione"
Editore: Armando Editore
Autore: Paulin Sabuy Sabangu
Pagine: 192
Ean: 9788883589409
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il presente volume è un'introduzione all'antropologia di Robert Spaemann, una figura importante nel panorama filosofico attuale, capace di ricollegarsi alla tradizione classica pur conoscendo bene la filosofia moderna. Nato a Berlino, il nostro autore appartiene a quel movimento di pensiero, sorto in Germania nella seconda metà del XX secolo, che si è proposto di riabilitare il paradigma aristotelico della riflessione. Il testo presenta, nella prima parte, un approccio al problema dell'antropologia filosofica, evidenziando le difficoltà di una considerazione teorica unitaria dell'essere umano e confrontando la posizione di Spaemann con quella di Joseph de Finance e Paul Ricoeur.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Antropologia e grazia nel pensiero di Malebranche"
Editore:
Autore: Ceragioli Ferruccio
Pagine: 272
Ean: 9788874022359
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Nicolas Malebranche (1638-1715), prete dell'Oratorio francese, filosofo e teologo, appartiene al novero di quegli intellettuali credenti che, conquistati dalla novità cartesiana, tentarono di rielaborare radicalmente, a partire da essa, il pensiero cristiano. Nella sua geniale sintesi di agostinismo e cartesianesimo, le istanze teologiche, filosofiche, spirituali e scientifiche trovano una unità forse non più riscontrabile nei secoli successivi fino ad oggi. L'arditezza del legame da lui stabilito tra antropologia della coscienza e ontologia della grazia non è ancora stata colta nella sua profondità e nel suo interesse teologico tuttora di grande attualità: a questo scopo è dedicata la presente ricerca. (Dalla Prefazione di Pierangelo Sequeri).Il bel saggio di Ferruccio Ceragioli, racconta il pensiero di Malebranche con occhio attento alla storia del pensiero teologico e filosofico alla quale egli appartiene a pieno titolo. In questo studio la teologia di Malebranche viene così restituita alla coerenza della res verso la quale si impegna: questione dell'umano, della trascendenza, della libertà e degli affetti, della grazia e del legame col Figlio.L'interpretazione più diffusa di Malebranche è sempre stata quella d'un «Malebranche schietto razionalista», spesso d'un razionalismo di stampo deistico o addirittura illuministico, che tutto concede alla ragione al punto che questa finirebbe di fagocitare verità di fede e Sacra Scrittura. Ma i numerosissimi scritti di Malebranche consentono di precisare quali siano i limiti di tale interpretazione. Ne è conferma, per ciò che attiene l'ambito teologico, l'ottimo studio di Ferruccio Ceragioli. (Dalla Postfazione di Amalia De Maria).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La porta della vita buona. Tra spiritualità e antropologia"
Editore:
Autore:
Pagine: 176
Ean: 9788887699746
Prezzo: € 9.50

Descrizione:Anche se non adopra un forbito linguaggio filosofico o teologico, il popolo, la gente comune, sa bene (o per lo meno intuisce) quali sono i grandi problemi della vita: da questa osservazione prendono vita i seminari di spiritualità promossi ogni anno dalla Comunità di san Leolino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Comunione e servizio. La persona umana creata a immagine di Dio"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Comm.Teologica Internazionale
Pagine: 80
Ean: 9788831528450
Prezzo: € 1.50

Descrizione:L'aumento esplosivo delle conoscenze scientifiche e delle capacità tecnologiche nell'epoca attuale ha senz'altro portato notevoli vantaggi al genere umano, ma pone anche difficili sfide.Con questo documento la Commissione Teologica Internazionale, riprendendo e attualizzando la dottrina dell'imago Dei, vuole offrire alcune importanti considerazioni al fine di orientare la riflessione sul significato dell'esistenza umana di fronte a tali sfide. Dopo una breve rassegna delle basi scritturistiche e tradizionali dell'imago Dei (primo capitolo), vengono esaminati due grandi temi della teologia dell'imago Dei: l'imago Dei come fondamento della comunione con il Dio uno e trino e tra le persone (secondo capitolo) e l'imago Dei come fondamento della partecipazione al governo che Dio esercita sulla creazione visibile (terzo capitolo). Sono riflessioni che mettono insieme i principali elementi dell'antropologia cristiana e alcuni elementi dell'etica e della teologia morale (bioetica, ingegneria genetica, clonazione, eutanasia ecc.) così come vengono illuminati dalla teologia dell'imago Dei.Al tempo stesso grandiosa e umile, questa concezione dell'essere umano come immagine di Dio rappresenta una guida per le relazioni tra l'uomo e il mondo creato, ed è la base su cui valutare la legittimità dei progressi tecnici e scientifici che hanno un impatto diretto sulla vita umana e sull'ambiente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Persone nuziali. Communio nuptialis. Saggio teologico di antropologia"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Mazzanti Giorgio
Pagine: 320
Ean: 9788810405765
Prezzo: € 30.00

Descrizione:«La storia biblica è costruita su una chiara inclusione nuziale: la presenza di una coppia apre e chiude lo svolgimento del tutto. E un'uguale inclusione nuziale caratterizza l'arco della vita di Gesù. La realtà nuziale caratterizza inizio e fine, protologia e escatologia della storia della salvezza e dell'esistenza di Cristo. Si tratta di un autentico arco architettonico che attesta ed esprime un Disegno unico, globale e totalizzante, con/giungente inizio e fine, Alfa e Omega. In principio sta un mistero nuziale che ricompare posto e ricomposto pure alla fine. Tutto è chiamato, destinato alla piena e compiuta nuzialità. All'inizio Dio pone una unione distinta e una distinzione unita; crea una relazione relativa: l'Adam maschio e femmina. La relazione distintiva fonda e costituisce l'Umanità. All'inizio non c'era una realtà unificata, ma la compresenza unica di maschio e femmina umani, l'unicità dell'Adam maschile e femminile. Ciò fonda la vera natura ontologica della persona umana comunque sponsale. Non si tratta di ‘due metà' ma di due realtà con/rispondenti, che giungono, maturando, alla coscienza di sé nella relazione con il distinto da sé». Nel panorama degli studi antropologici volti a focalizzare gli elementi caratteristici dell'essere umano, l'autore propone un percorso decisamente innovativo, "riscrivendo" l'antropologia in chiave nuziale: l'essere umano è quindi un maschile-femminile in relazione reciproca. Questa singolare e affascinante lettura non è priva di ricadute anche rispetto alle tradizionali concezioni di corporeità e sessualità. Impedendo ogni fuga spiritualizzante o angelicante, essa costringe infatti a rileggere l'intera problematica alla luce della sponsalità inscritta nella natura umana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nuovo corso di teologia sistematica [vol_12] / Antropologia teologica"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Brambilla Franco G.
Pagine: 640
Ean: 9788839924124
Prezzo: € 38.00

Descrizione:Tra i fronti su cui si è impegnata con maggiore intensità la riflessione condotta dalla teologia cattolica nel periodo successivo al Vaticano II, in primo piano si trova l'elaborazione di un'antropologia cristiana unitaria e coerente, in grado di superare la frammentazione dei discorsi e delle prospettive ereditata dalla teologia dei manuali. Nello sforzo di rispondere a tale esigenza si sono percorse vie diverse, molte delle quali, considerate a distanza, rivelano limiti evidenti, dovuti sia alla mancanza di una tradizione consolidata, sia alla disparità dei riferimenti culturali assunti di volta in volta come termine di confronto. Nel panorama teologico attuale il trattato di antropologia di F.G. Brambilla può essere considerato il frutto maturo di una riflessione che, con piena consapevolezza dei problemi posti dalla riflessione sull'origine, sull'esistenza e sul destino dell'uomo, propone una sintesi sistematica organica e coerente. L'opera si caratterizza per un'attenta considerazione degli interrogativi e dei contributi che alla teologia vengono dalla cultura, dal sapere filosofico e dalle scienze. Al tempo stesso, è organizzata secondo una sistematica rigorosamente teologica attorno al tema centrale della vocazione dell'uomo alla conformità a Cristo, realizzata mediante lo Spirito. Entro questo quadro sono ripresi e approfonditi i temi biblici e i passaggi più significativi della storia della teologia e del dogma. L'intero percorso fa emergere come figura sintetica dell'antropologia cristiana l'uomo spirituale, così come è descritto dalla testimonianza biblica e attestato da due millenni di storia della fede, un tempo «in cui si è custodita, spesso tra interminabili controversie e durissimi scontri, la possibilità dell'esistenza cristiana come evento dello Spirito e della vita fraterna come sequela di Gesù» (dal Prologo).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Etica scienza società. I nodi critici emergenti"
Editore: Cittadella
Autore: Piana Giannino
Pagine: 152
Ean: 9788830808300
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Procreazione assistita, clonazione terapeutica, eutanasia, accanimento terapeutico, testamento di vita, verità al malato, consenso informato, equa ripartizione delle risorse sanitarie, etica ambientale, Ogm... Sono solo alcuni degli inquietanti dilemmi che l'Autore qui affronta a livello antropologico e etico proponendo un modello di approccio solidamente fondato e al tempo stesso duttile per affrontare con tempestività i nodi critici emergenti e elaborare indicazioni normative che, pur non avendo la pretesa di essere definitive, rappresentino tuttavia una garanzia sufficiente per scelte e soluzioni ispirate al criterio del bene umano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Che cosa viene dopo la fine"
Editore: Rogate
Autore: Germinario Mario
Pagine: 134
Ean: 9788880752868
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Mario Germinario, già docente di filosofia e teologia, ha pubblicato saggi di antropologia filosofica e teologica: Con l’Editrice Rogate ha pubblicato: L’uomo senza vocazione; L’uomo progetto-vocazione; Il carisma nella teologia della grazia; I nuovi termini della vita religiosa. Tra le altre sue pubblicazioni: Chi ha paura del Dio Biblico? Dall’eclissi di Dio al tramonto dell’uomo; La pena di morte, tesi e antitesi a confronto; Le antinomie dell’Estetica; L’Onnipotente mi risponda. L’inquietudine del credente tra crisi della domanda e crisi della risposta; Cinema ed estetica. Le realtà delle quali si occupa il libro nella tradizione sono conosciute come “I Novissimi”. In effetti il libro si occupa – come spiega il sottotitolo – delle domande sulle quali la persona umana si interroga riguardo le ultime realtà della sua vita, e quelle che vengono dopo la vita terrena. Sono domande di grande rilevanza e significato, affrontate nei vari capitoli de libro: Chi sono stato io prima di cominciare ad esistere?; La provvisorietà della morte; Il “Giudizio di Dio”; Il “Purgatorio” – Stato di purificazione; La “Risurrezione dei corpi”. Come e con quale corpo?; L’inferno eterno – Quale la natura della sua pena?; Il Paradiso – L’eterna beatitudine; Il Giudizio universale e la Fine del mondo. Non si tratta di realtà che interessano soltanto le persone credenti, ma anche tutte le persone che vogliono vivere un senso pieno della loro esistenza, come avverte la chiusa del libro: “Medita sui Novissimi per avere la massima comprensione di te stesso”. DESTINATARI Gli operatori pastorali e le persone credenti desiderose di accrescere la loro cultura teologica e filosofica. I laici che intendono approfondire le eterne domande di senso dell’uomo e il suo destino ultimo. Utile per la riflessione e la catechesi degli adulti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il problema dell'uomo"
Editore: Marietti
Autore: Buber Martin
Pagine: 160
Ean: 9788821183591
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il problema dell'uomo, pubblicato a Tel Aviv in ebraico nel 1943, riproduce il primo percorso di "filosofia della società" tenuto da Martin Buber nel 1938 presso l'Università ebraica di Gerusalemme. Buber vi espose, attraverso il serrato confronto con le idee sull'uomo affermate nel passato da alcuni filosofi (Platone, Aristotele, Agostino, Tommaso d'Aquino, Cusano, Spinoza, Pascal, Kant, Hegel, Feuerbach, Marx, Kierkegaard, Nietzsche, Husserl, Heidegger, Scheler), la sua antropologia filosofica: l'uomo è un ente che può costruire la propria identità solo attraverso il contatto con ciò che ha la forma di un "tu", ovvero di un altro o diverso non trasformabile in cosa o oggetto, in ciò che è utilizzato o dominato; in ogni incontro con il "tu" si profila il "Tu" eterno. Il libro, oltre ad essere un'introduzione alla filosofia buberiana, costruisce la testimonianza di un autore che, in un'epoca di crisi, si adoperò per mantenere viva l'originaria socialità tra gli esseri umani, convinto che perfino la violenza la presupponga.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il senso antropologico dell'azione"
Editore: Armando Editore
Autore: Malo Antonio
Pagine: 180
Ean: 9788883586507
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Partendo dall'analisi storica dei due paradigmi dell'azione, aristotelico e cartesiano, e del loro influsso su alcuni filosofi della modernità e postmodernità, l'autore di questo saggio scopre il ruolo che alcune tesi del paradigma moderno dell'azione, come la riduzione dell'agire a pura produzione, hanno assunto sull'attuale modo di concepire la persona e i rapporti inerpersonali. Nel proporre un terzo paradigma dell'azione, quello coiè della comunicazione di perfezione, l'autore cerca delle soluzioni ai paradossi e alle contraddizioni della nostra civiltà tecnologica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Antropologia filosofica"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Coreth Emerich
Pagine: 192
Ean: 9788837219703
Prezzo: € 16.00

Descrizione:L'interrogativo sull'uomo è fondamentale per chi voglia comprendere se stesso; esso anzi costituisce un problema di fondo anche per il pensiero filosofico contemporaneo, che cerca di conoscere l'uomo nella sua intima essenza. Oggi più che mai si sente l'esigenza di un'antropologia filosofica; essa richiede il posto che le compete nell'insieme dell'insegnamento e della ricerca, insidiata com'è da pretese egemoniche delle «scienze umane» in senso puramente empirico, da un lato, e contestata dall'altro da alcuni orientamenti esclusivamente fideistici di antropologia teologica.Questo volume è derivato da corsi di lezione tenuti dall'Autore all'Università di Innsbruck, qui pubblicate in forma ampliata e completa. Il suo primo intento è quindi di servire agli studenti; vuole essere inoltre uno strumento per docenti e quanti lavorano nell'università; infine si rivolge a quella fascia più ampia di persone che cercano un orientamento riguardo al problema della realtà dell'uomo. Il tenore del libro è volutamente di carattere non troppo specialistico, e perciò scritto in maniera leggibile e didatticamente chiara.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' aperto"
Editore: Bollati Boringhieri
Autore:
Pagine: 99
Ean: 9788833913728
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

«Il conflitto politico decisivo, che governa ogni altro conflitto è, nella nostra cultura, quello fra l'’animalità e l'’umanità dell’uomo», così che «chiedersi in che modo – nell’'uomo l'’uomo è stato separato dal nonuomo e l’'animale dall'’umano, è più urgente che prendere posizione sulle grandi questioni, sui cosiddetti valori e diritti umani». Un’ urgenza che è sempre apparsa tale, almeno da quando la metafisica aristotelica definì il principio del vivente, ma che si manifesta con una crucialità nuova, indifferibile, proprio oggi, nel momento in cui è necessario mettere fuori gioco la potente «macchina antropologica» che nella tradizione occidentale ha articolato per secoli, con diversi dispositivi congiuntivi, il corpo e l’anima, la vita animale e il logos, il naturale e il soprannaturale, la tenebra e la luce. Sulla scorta di Heidegger, Agamben continua, da un altro punto di vista, la riflessione condotta nei libri precedenti intorno al concetto di vita, e si interroga sulla soglia critica che produce l’umano, che distingue e insieme approssima umanità e animalità dell’uomo, decidendo «ogni volta e in ogni individuo dell’umano e dell’animale, della natura e della storia, della vita e della morte».

l'autore

Giorgio Agamben insegna Estetica all’Università di Verona. Tra i suoi saggi filosofici pubblicati presso altri editori, "Bartleby, la formula della creazione" (Quodlibet, 1993), scritto con Gilles Deleuze, e "Homo sacer" (Einaudi, 1995).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La vita della grazia"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Pozo J. Francisco
Pagine: 104
Ean: 9788881552092
Prezzo: € 10.33

Descrizione:«Biblioteca teologica di base» è una collana che si propone di spiegare le questioni fondamentali della scienza teologica al vasto pubblico. Traendo spunto dalla parabola del figlio prodigo, questo libro addita la via che conduce alla casa del Padre.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Antropologia cristiana. Bibbia, teologia, cultura"
Editore:
Autore:
Pagine: 952
Ean: 9788831192620
Prezzo: € 80.00

Descrizione:Attraverso il contributo di autorevoli specialisti, il volume affronta il tema della natura e del destino dell'uomo alla luce della Rivelazione, della riflessione patristica e teologica, di contributi culturali e scientifici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'antropologia cristiana tra modernità e postmodernità (BTC 116)"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Sanna Ignazio
Pagine: 536
Ean: 9788839904164
Prezzo: € 35.00

Descrizione:L'opera è un'analisi critica e teologica degli asserti principali dell'antropologia contemporanea. Il dialogo critico con le voci della cultura contemporanea, infatti, è necessario oggi più che mai, per la situazione di diaspora culturale in cui il cristianesimo vive ed opera, per il policentrismo culturale che ha messo in crisi la pretesa di unicità e di validità universale della razionalità eurocentrica, e per l'accresciuta potenza di costruzione e di distruzione che la scienza e la tecnica hanno conferito all'uomo di oggi. Il volume è diviso in due parti. La prima analizza l'antropologia della modernità, mentre la seconda prende in esame le principali caratteristiche dell'antropologia della postmodernità, che è delineata come un'antropologia che indebolisce le concezioni di Dio, dell'uomo e del mondo. La conclusione del volume è che, se si parte da una razionalità teologica aperta al mistero, è possibile giungere ad una concezione dell'uomo "altra" e diversa, ereditata dalla tradizione ebraico-cristiana e centrata sulla categoria fondamentale dell'uomo come immagine di Dio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Antropologia e orizzonti del sacro. Culture e religioni"
Editore: Cittadella
Autore: Terrin Aldo N.
Pagine: 400
Ean: 9788830807174
Prezzo: € 27.50

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'anima e i suoi prodotti"
Editore: Armando Editore
Autore: Antonino Stagnitta
Pagine: 400
Ean: 9788883580260
Prezzo: € 18.07

Descrizione:"L'anima e i suoi prodotti" è un omaggio che l'Autore vuol fare al terzo millennio del pensiero occidentale, radice del mondo. L'anima è la mente come totalità essenziale del conoscere dell'uomo. Essa è la consapevolezza e la convergenza finalizzata di ogni proprieta antropologica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il cammino della speranza"
Editore: Gabrielli Editori
Autore: Stefano Busato
Pagine: 324
Ean: 9788886043922
Prezzo: € 19.63

Descrizione:Viene presentato, per la prima volta, l'intero itinerario teologico di Jürgen Moltmann, teologo evangelico vivente, una delle voci più significative del pensiero contemporaneo, autore di opere famose come Teologia della speranza, spaziando la sua ricerca davvero a tutto campo, dall'antropologia al confronto con il marxismo, dalla teologia della speranza alla teologia politica, dalle grandi questioni politiche contemporanee alla teologia della croce.Il libro ricollega, attraverso una fitta maglia di concatenazioni, le differenti problematiche che il teologo di Amburgo ha trattato nei suoi libri: viene gettato uno sguardo complessivo, dando origine a un'opera indispensabile, anche di fronte ad altre pregevoli ma con taglio più specialistico. Proprio perché sguardo prospettico, il testo si presenta come un'eccellente introduzione, accompagnata da ricostruzioni chiarificatrici, da essenziali schede biografiche e bibliografiche e da succose appendici, che consentono al lettore di fare il punto, in maniera utilmente schematica, su alcune questioni rimaste aperte e particolarmente travagliate.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mondo e persona. Saggio di antropologia cristiana"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Guardini Romano
Pagine: 280
Ean: 9788837218133
Prezzo: € 16.00

Descrizione:La traduzione italiana dell'opera in cui Guardini traccia le linee della sua antropologia filosofica: l'immagine dell'uomo, del mondo, della Provvidenza alla luce della Rivelazione cristiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU