Articoli religiosi

Libri - Educazione Dei Figli



Titolo: "L' arte di essere genitori e nonni"
Editore: Elledici
Autore: Sonet Denis
Pagine: 88
Ean: 9788801026733
Prezzo: € 5.50

Descrizione:Questo libro non propone ricette infallibili per aiutare i figli (e nipoti) ad avere successo nella vita in un mondo difficile. Educare esige la sensibilità del cuore che indovina le ricchezze dell'altro, accetta e rispetta i suoi limiti, è paziente di fronte alla lentezza della sua evoluzione, trova le parole e gli atteggiamenti giusti nei momenti di crisi, dà fiducia oltre a ciò che indicherebbe la ragione. Queste pagine, con linguaggio semplice, aiutano genitori e nonni a conoscere i bisogni dei figli e nipoti e le soluzioni con cui rispondere alle loro aspettative.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I cinque linguaggi dell'amore dei bambini"
Editore: Elledici
Autore: Campbell Ross, Chapman Gary
Pagine: 208
Ean: 9788801028966
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Ogni bambino ha un linguaggio principale dell'amore, un modo grazie al quale comprende meglio l'amore di un genitore. Questo libro aiuta i genitori a riconoscere e parlare il linguaggio principale dell'amore del loro bambino e altri quattro linguaggi dell'amore comuni che possono aiutarlo a comprendere di essere amato. Il libro termina con un "piano d'azione" che contiene programmi ed esercizi per applicare i concetti presentati nella trattazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Aiutiamoli a crescere bene. I consigli dei medici a mamme e papà"
Editore: Vita e Pensiero Edizioni
Autore: Buckler John M., Sartorio Alessandro
Pagine: 144
Ean: 9788834312322
Prezzo: € 12.50

Descrizione:I genitori, e in particolare quelli che lo sono da poco tempo, considerano i propri figli il bene più prezioso. Ciò fa nascere in loro una gran quantità di domande. Cresce normalmente? Sarà alto, sarà basso? L'attività fisica è utile? Un bambino può recuperare il rallentamento della crescita dovuto a una malattia dopo che questa è stata curata? Quando si avvicina la pubertà, le domande diventano ancora più frequenti. A questi e altri simili interrogativi rispondono due tra i maggiori esperti di crescita e sviluppo dei bambini. L'approccio 'domanda e risposta' rende i contenuti scientifici facilmente comprensibili per tutti i genitori che si interrogano sul benessere e la salute dei propri figli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Senti che urla! Quando i genitori litigano"
Editore: La Meridiana
Autore: Coppola De Vanna Anna, De Vanna Ilaria
Pagine: 32
Ean: 9788889197394
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Questo volumetto rappresenta una guida offerta ai genitori affinchè acquisiscano consapevolezza degli effetti dei loro conflitti sui propri figli. "Gliela farò pagare". "Si pentirà di quello che ha fatto". Chissa quante volte abbiamo ripetuto queste frasi, magari urlando, in un attimo di ira. Essere in conflitto con qualcuno, di tanto in tanto, è perfettamente normale. Spesso si litiga solo per entrare in contatto con una persona. Litigare può essere anche un modo per rendere espliciti "messaggi" difficili da comunicare diversamente, perchè riguardano sentimenti profondi, emozioni complesse. Altre volte, invece la crisi si indurisce, deteriora la relazione, degenera in una vera guerra che può concludersi solo "prevalendo" sull'altro o "distruggendolo". E, se coinvolge persone importanti sul piano affettivo, allora rischia di diventare più dolorosa e anche violenta. Quando due genitori litigano i figli sono le prime vittime. Ciascun genitore è così coinvolto nel conflitto con l'altro che non si rende conto degli effetti sui propri figli. Anche quando sono apparentemente "tenuti fuori", i figli condividono sempre la "relazione sofferente" dei propri genitori, in modo diverso a seconda della loro età. La reazione di un bambino davanti a due genitori che urlano è altra cosa rispetto a quella di un adolescente. Questo agile volumetto rappresenta un'indispensabile guida offerta ai genitori affinchè acquisiscano consapevolezza degli effetti dei loro conflitti sui propri figli. Come una stimolante guida, ricca di esempi e densa di riflessioni, queste pagine riconducono gli adulti alla loro unica, vera sfida educativa: testimoniare che i conflitti si possono gestire in modo non distruttivo, trasformandoli in un importante momento di crescita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Parole forti dell'educazione"
Editore: Ancora
Autore: Gay Rita
Pagine: 160
Ean: 9788851402747
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Responsabilità, sacrificio, onestà, disciplina: Rita Gay rivisita queste e altre "parole forti" dell'educazione, con la consapevolezza di un tesoro troppo velocemente archiviato dalla mentalità moderna e cogliendo la necessità di un recupero del loro vero valore al di là di facili stereotipi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Date fiducia all'amore. Piccolo manuale per genitori consapevoli"
Editore: Elledici
Autore: Negri Fausto, Guglielmoni Luigi
Pagine: 196
Ean: 9788801028942
Prezzo: € 5.50

Descrizione:Il volume si presenta come un'antologia di pensieri, decaloghi, preghiere, massime e aforismi sul mestiere più avventuroso della terra: quello di genitori. Al termine di ogni capitolo, una serie di domande sollecitano i genitori a un sereno confronto sul loro modo di educare.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La mamma e il suo bambino. Agendiario del primo anno di vita"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Astrei Gianni, Bevere Antonella, Diano Pierluigi
Pagine: 464
Ean: 9788831526586
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Questo libro-agenda, originale e unico nel suo genere, accompagna la mamma giorno dopo giorno, durante il primo anno di vita del suo bambino. Non inizia il primo gennaio, ma il giorno della nascita del bambino, perché è lui al centro della famiglia e delle attenzioni. Ogni giorno ci sono consigli vari, semplici ricette, il calendario delle vaccinazioni e delle pappe, osservazioni: mediche igieniche dietetiche, che possono aiutare la giovane mamma a superare alcuni imprevisti e difficoltà. Alla mamma è riservato uno spazio tutto per lei, per annotare i progressi del suo bambino, le sue caratteristiche, alcuni sintomi da confrontare con il pediatra. Un'agenda che diventa in questo caso strettamente personale.Il Diario è arricchito da un capitolo di approfondimento su argomenti utili per la mamma: l'allattamento al seno e i miti a questo connesso, l'attaccamento, la depressione post-partum, lo svezzamento, il ruolo del papà, la tutela sociale della maternità e della paternità e una gustosa raccolta di filastrocche.Tutto il libro è illustrato con simpatiche vignette per rendere più allegre e vivaci le giornate, a volte un po' faticose, della mamma.Gianni Astrei svolge la sua professione di pediatra ad Alatri (FR); Antonella Bevere, sua moglie, è specialista in endocrinologia, omeopatia e agopuntura. Pierluigi Diano, l'illustratore, è medico specializzato in pneumologia presso il Riguarda di Milano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Parlami dell'amore. Educazione affettiva e sessuale dei bambini dai 3 ai 12 anni"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Pélissié du Rausas Inès
Pagine: 250
Ean: 9788831525572
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il volume di I. Pélissiè du Rausas è suddiviso in quattro parti.Nella I Parte una indovinata considerazione su L'amore, relazione tra due persone in cui si mette a fuoco la realtà fondamentale della persona umana e del rapporto con il "suo" corpo.Nella II Parte si sviluppa Il rispetto dell'altro in famiglia. Qui si mette a fuoco l'importanza del pudore sia dei genitori che dei bambini; si parla della libertà e si sottolinea quanto sia insostituibile la presenza dei genitori nel cammino di maturazione armoniosa dei figli.La III Parte è la più consistente: L'educazione affettiva e sessuale del bambino. Qui l'autrice conduce un discorso per fasce di età e di crescita psicologica dei bambini: dai 3 ai 5 anni; dai 5 agli 8 anni; dagli 8 ai 12/13 anni.La IV parte: L'educazione affettiva e sessuale, e "Cultura di vita" riconduce genitori e figli verso il grande valore della vita, verso la sua difesa (prevenendo gli abusi e le facilonerie nei comportamenti), verso anche la vita spirituale dei figli. L'ultimo capitolo di questa parte è riservato all'educazione affettiva e sessuale del bambino handicappato.Pagine preziose e utili per la concretezza e la chiarezza del linguaggio, destinate a quei genitori che desiderano educare e formare i figli ad avere uno sguardo sereno e fiducioso sul loro corpo, sulla sessualità e sul rapporto d'amore verso l'altro-l'altra.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Come interpretare il disegno della famiglia da 3 a 19 anni"
Editore: Gribaudi
Autore: Crotti Evi
Pagine: 96
Ean: 9788871527857
Prezzo: € 12.50

Descrizione:Oggi la famiglia è cambiata, sono cambiati i nostri ragazzi e le loro emozioni non sono sempre facili da decifrare. Il disegno - e così pure lo scarabocchio e il modo di scrivere - è il linguaggio dell'inconscio che permette di cogliere quelle emozioni, quei sentimenti proibiti che spesso bloccano il cammino delicato della crescita di un ragazzo. Ecco in questo libro tutti gli elementi necessari per analizzare e comprendere l'espressività grafica dalla prima infanzia fino alla maggiore età.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il bambino al nido. Esperienze affettive nell'incontro con l'adulto"
Editore: Borla Edizioni
Autore: Disanto Anna M., Fusacchia M. Grazia
Pagine: 208
Ean: 9788826315584
Prezzo: € 19.00

Descrizione:A partire da un’esperienza di lavoro con gruppi di educatrici di asili-nido del VII Municipio del Comune di Roma, si propone una riflessione sulle problematiche presenti nella relazione delle educatrici con i bambini problematici, con i loro genitori, nonché delle educatrici tra di loro. L’obiettivo della proposta si fonda sul riconoscimento delle dinamiche affettive che intervengono nella relazione educativa, allo scopo di attivare idonee capacità di ascolto e di attenzione per rafforzare la fiducia nell’identità professionale di ciascuna educatrice, favorire la comunicazione all’interno del Gruppo Educativo e promuovere costruttivi e creativi rapporti con i bambini e con i loro genitori. ANNA MARIA DISANTO è psicoterapeuta dell’età evolutiva (S.I.Ps.I.A.) ed insegna Psicologia dello sviluppo e dell’educazione presso la II Università di Roma Tor Vergata. Per le Edizioni Borla ha pubblicato: Il conflitto educativo (1990); Una sfida: insegnanti e adolescenti a confronto (1996); Pensieri e affetti nella relazione educativa ( a cura di) (2002). MARIA GRAZIA FUSACCHIA è psicoanalista (S.P.I.), psicoterapeuta dell’età evolutiva (S.I.Ps.I.A.), e docente presso il corso di formazione in Psicoterapia psicoanalitica del bambino e dell’adolescente (A.S.N.E.-S.I.Ps.I.A.).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tata per scelta. Manuale per genitori e baby-sitter sulla cura e il benessere del bambino"
Editore: La Meridiana
Autore: Curina Piera E.
Pagine: 56
Ean: 9788889197240
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Sempre più oggi i genitori scelgono di affidare precocemente i loro bambini ad altri. Chi è più fortunato resta in casa, talvolta cerca un aiuto e, quindi, continua a mantenere un rapporto costante con il proprio bambino; altri invece – soprattutto le madri – lavorano lontano da casa per molte ore al giorno e quindi finiscono per avere con il proprio bambino un rapporto molto dilatato, sofferto, ambivalente. Si rimedia come si può, con i nonni, il nido. Molte volte con una baby-sitter. In tutti i casi si vorrebbe una soluzione stabile, sicura, tranquilla per il bene del bambino. Ma non sempre si riesce. Questo agile libretto è una guida per facilitare l’incontro tra genitori e baby-sitter. Da un lato rassicura le famiglie che una scelta ben fatta non nuoce al bambino ma anzi gli offre nuove e stimolanti esperienze. Dall’altro auspica che i baby-sitter non siano improvvisati, ma facciano di questo impegno lavorativo una vera professione, costruendo competenze, abilità, capacità riflessiva e operativa sul piacere - spesso dichiarato ma talora incerto - di stare con un bambino. Unico nel suo genere, questo libro, semplice nella scrittura, ma denso di proposte, suggerimenti e strumenti di lavoro, si rivela indispensabile per aiutare a comporre il complesso mosaico di relazioni al cui centro porre la crescita del bambino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le mani del vasaio. Un figlio omosessuale: che fare?"
Editore: Ancora
Autore: Pezzini Domenico
Pagine: 136
Ean: 9788851401962
Prezzo: € 9.00

Descrizione:

Don Pezzini sollecita una radicale revisione degli atteggiamenti negativi che ancora oggi scattano quasi in modo automatico davanti alla scoperta di sapere che un conoscente o un figlio è omosessuale. Lo sforzo dell'autore è quello di rompere con i pregiudizi e di indicare sul piano educativo, soprattutto a genitori e educatori, come aiutare la persona omosessuale a giungere all'accettazione di sé, ma soprattutto comporre con le esigenze evangeliche la propria vita affettiva, in una parola il proprio mondo relazionale, costruendosi un'autentica capacità di amare. Il libro ruota attorno a tre parole chiave: accogliere, comprendere, aiutare, aggiungendo in chiusura alcune testimonianze dirette di ragazzi e genitori.

ESTRATTO DALLA PRIMA PARTE

Accogliere, comprendere e aiutare sono i tre verbi nei quali Domenico Pezzini compendia il ruolo dei genitori che scoprono di avere un figlio omosessuale. A ben guardare si tratta di verbi che definiscono, più in generale, il senso e le prospettive dell'azione educativa e che hanno — aggiungiamo — una grande risonanza etica. Scandendo attorno ad essi la propria riflessione, che procede con rigore logico ma che è connotata soprattutto da una profonda tensione sapienziale, Pezzini sollecita una radicale revisione degli atteggiamenti che hanno per molto tempo contrassegnato (e che, per alcuni aspetti, tuttora contrassegnano) il modo di accostarsi alla condizione omosessuale o — come egli in modo più appropriato dice — alle persone omosessuali. Sono noti i numerosi pregiudizi di ordine culturale che si sono progressivamente sedimentati nella coscienza collettiva (spesso nell'inconscio) provocando uno stato di diffidenza preconcetta che alimenta il rifiuto o provoca quanto meno una situazione di diffuso disagio esistenziale. Come nota è la situazione di marginalità sociale che ha a lungo contrassegnato chi si riconosceva appartenente a tale condizione.

Lo sforzo che Pezzini fa (e che ci sembra perfettamente riuscito) è quello di rompere con tali pregiudizi e di indicare sul piano educativo i presupposti non solo perché l'omosessuale giunga all'accettazione di sé (accettando la propria identità), ma soprattutto perché riesca a comporre con le esigenze evangeliche la propria vita affettiva, in una parola il proprio mondo relazionale, costruendosi un'autentica capacità di amare. Tra le cause che hanno influito sulla creazione di molti stereotipi negativi persistenti nel linguaggio e nella mentalità dominante, un posto di rilievo va senz'altro ascritto all'etica, grazie soprattutto all'enorme influenza da essa esercitata sulla produzione dei modelli e, più ancora, sulla determinazione del costume.

Lo sviluppo di un modello fortemente repressivo in campo sessuale (soprattutto ma non solo nell'ambito della Chiesa cattolica), e l'affermarsi di una concezione restrittiva del fatto etico, ridotto al ruolo di momento del giudizio e della condanna, hanno largamente contribuito a dare vita alla tabulizzazione di molti comportamenti — quello omosessuale in primis — considerati in se stessi gravemente inaccettabili. È allora evidente che la costruzione di un'attitudine positiva come quella auspicata da Pezzini passi anche (e forse in primo luogo) attraverso l'elaborazione di un modello etico alternativo: un modello in cui il riferimento al dato valoriale si sviluppi nel segno dell'accoglienza e della comprensione e si traduca in una forma di aiuto alla piena liberazione della persona. I tre verbi — e in questo caso i tre sostantivi da essi derivati — richiamati da Pezzini ritornano, e sembrano spingere l'etica a imboccare nuove strade per fornire al lavoro educativo il supporto di serenità di cui necessita e contribuire perciò a renderlo efficace.

Anzitutto l'accoglienza. Accogliere non è impresa facile: presuppone un animo sgombro da precomprensioni negative che non hanno origine soltanto nell'emotività personale, ma sono spesso espressione di una morale conformista, che ripudia per principio (salvo poi praticarli nascostamente) quei comportamenti che non rispettano i canoni del perbenismo borghese. Questa concezione ha ricevuto particolare impulso con l'introduzione del concetto di «natura» (e di «legge naturale») quale criterio di discriminazione del bene e del male — è questa la posizione della morale cattolica — e perciò a seguito della considerazione dell'omosessualità come fenomeno «innaturale» (o «contro natura») che va condannato in quanto «intrinsecamente cattivo». Senza entrare nel merito di questioni complesse, che van-

no affrontate in sedi più appropriate, ci sembra di poter dire che la possibilità di fuoriuscita da questo vicolo cieco è rappresentata dal ricupero, al di là della «natura» (o forse più radicalmente in alternativa ad essa), del primato della «persona», nella sua unicità e irripetibilità, come fulcro della vita morale. Se è vero che non esiste l'omosessualità (se non come processo astrattivo teso a individuare alcuni lineamenti dell'identità personale che accomunano taluni soggetti), non è meno vero che non può esistere una morale del tutto oggettiva, fondata su una astratta definizione della «natura», ma che la morale deve avere, in ultima analisi, come referente, la persona di cui va rispettata e assecondata l'identità. Questo non significa negare importanza ai valori che delineano le mete da perseguire nel cammino di crescita; significa semplicemente riconoscere che essi vanno rapportati alla persona e alle tappe del suo sviluppo così da favorire processi di vera umanizzazione.

L'accoglienza presuppone l'accettazione incondizionata dell'altro in quanto altro; presuppone cioè una grande disponibilità verso il «mistero» che avvolge ogni soggetto umano. La morale della pura conformità alla legge è del tutto estranea a questo progetto; va sostituita da una morale della persona, che educhi ciascuno a porsi in attitudine di attenzione e di ascolto verso l'altro, evitando la tentazione di facili (e aprioristici) giudizi e creando le condizioni perché possa diventare ciò che è, mettendo a frutto i doni ricevuti e perseguendo la propria vocazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il feto ci ascolta... e impara. Genitorialità, transgenerazionalità e ricerca sperimentale"
Editore: Borla Edizioni
Autore: Imbasciati Antonio, Manfredi Paola
Pagine: 264
Ean: 9788826315362
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Che il feto abbia una vita psichica è oggi universalmente acquisito. Che si possa chiamare “mente” dipende da come la si definisce. Che questa mente sia acquisita attraverso una progressione di apprendimenti fetali e che la struttura funzionale che ne consegue moduli successivamente tutto lo sviluppo dell’individuo, è nozione ormai condivisa da tutti gli studiosi, ma non ancora assimilata dalla nostra cultura. Questo libro descrive il processo di costruzione delle funzioni mentali che si sviluppano nel feto e come gli apprendimenti che le determinano dipendano essenzialmente dalle relazioni del feto con la gestante, e poi del bambino coi suoi caregiver. Tale descrizione è basata e collegata con le ricerche sperimentali. In particolare viene descritta una lunga e laboriosa ricerca condotta dagli autori. Il fuoco dello sviluppo fetale che qui si descrive è posto sugli apprendimenti auditivi del feto: per questo, come nel titolo, ogni genitore dovrà tener conto che “il feto ci ascolta… e impara”. PAOLA MANFREDI, psicologa, psicoterapeuta, è Professore Associato di Psicologia Clinica, inquadrato come Ricercatore Confermato nella Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Brescia, ove è affidataria degli insegnamenti di Psicologia Medica nel Corso di Laurea specialistica in Medicina, di Psicologia Clinica nel Corso di Laurea in Ostetrica/o e in quello di Scienze Motorie. Le sue principali aree di ricerca concernono la genitorialità, la vita fetale e il primo sviluppo infantile, nei loro aspetti clinici e teorici, nella normalità e nella patologia. ANTONIO IMBASCIATI, Professore Ordinario, è Direttore della Sezione di Psicologia Clinica della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Brescia. E’ membro ordinario e analista didatta della Società Psicoanalitica Italiana (International Psychoanalytical Association). E’ autore di 230 pubblicazioni tra le quali 36 volumi. Sul suo sito personale www.alfapi.com/imbasciati, sono descritti il curriculum, le aree di ricerca e le pubblicazioni in dettaglio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I cinque linguaggi dell'amore con gli adolescenti"
Editore: Elledici
Autore: Chapman Gary
Pagine: 256
Ean: 9788801027297
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Un libro che risponde a una domanda assillante di tanti genitori di oggi: Come educare gli adolescenti in questa nostra epoca? La risposta finale è: occorre imparare ad amare parlando il loro linguaggio. Un libro atteso da tanti genitori ed educatori perché offre semi di speranza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sono un bambino non un tubo digerente"
Editore: Astegiano Editore
Autore: Pino Pellegrino
Pagine:
Ean: 9788884450579
Prezzo: € 3.00

Descrizione:Il bambino, non è un cucciolo, non è un tubo digerente. L'opuscolo prova che il piccolo è persona e ne trae le conseguenze. Pagine attualissime: mai come oggi i bambini sono stati tanto vezzeggiati e coccolati, però, forse mai, come oggi, sono stati così poco capiti. Urge ritornare a comprendere chi è, davvero, il bambino per non sciuparlo, per non ferirlo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo vogliamo intelligente"
Editore: Astegiano Editore
Autore: Pino Pellegrino
Pagine:
Ean: 9788884450586
Prezzo: € 3.00

Descrizione:

Chi non desidera un figlio sveglio, pronto, capace di cogliere le cose al volo; un ragazzo che riesca negli studi e nella vita? Non c'è genitore che non sogni tutto ciò. È più che naturale! Ebbene, il nostro opuscolo offre spunti concretissimi per capire il tipo di intelligenza del bambino e per valorizzarla al meglio.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'autorità"
Editore: Ancora
Autore: Saladin Grizivatz Catherine
Pagine: 96
Ean: 9788851401030
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Fino a qualche tempo fa il termine autorità era spesso percepito come sinonimo di autoritarismo, collegato com'era a concetti e vissuti di repressione e censura. A partire dalla realtà familiare ormai questa visione sembra essere superata in favore del recupero di una sana autorevolezza, categoria profondamente umana e quindi ancora più necessaria allo sviluppo affettivo e cognitivo del bambino. L'autrice, con l'aiuto di esempi tratti dalla vita di tutti i giorni, fa comprendere come e perché le regole aiutino il bambino a crescere più sicuro e come siano altrettanto necessari l'ascolto, il dialogo e la compagnia dei genitori.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La fiducia in sé"
Editore: Ancora
Autore: Chicaud Marie-Bernard
Pagine: 112
Ean: 9788851401047
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Un bambino insicuro, sfiduciato è quello che ogni genitore non si augurerebbe mai. Ma come fare con un figlio così? Come rafforzare le sue certezze? Riuscirà a cambiare a sviluppare quelle risorse di fiducia che ogni neonato porta con sé alla nascita? A queste domande il libro risponde secondo lo stile concreto e accessibile a tutti di questa collana: descrive chiaramente le problematiche prese in esame e dà preziose "dritte" ai genitori, chiamati a essere sostegno amorevole alla crescita dei propri figli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Zona d'ombra. Come i genitori attraversano l'adolescenza"
Editore: La Meridiana
Autore: Bruni Claudia
Pagine: 100
Ean: 9788887507829
Prezzo: € 13.50

Descrizione:I genitori di adolescenti sono molto più soli di quanto non lo fossero quando i figli erano bambini. Né la scuola, né i servizi, né i mass media sembrano in grado di aiutarli nell'affrontare quella "zona d'ombra" rappresentata dall'adolescenza dei propri figli. Questo libro si rivolge loro e descrive il potenziale educativo che si sprigiona quando i genitori, invece di isolarsi nella propria insicurezza, si lasciano aiutare a ricercare nelle loro emozioni le risposte sollecitate dal profondo cambiamento dei loro ragazzi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tuo figlio non è un hobby... Educare è un impegno"
Editore: Gribaudi
Autore: Pezzoli Chino
Pagine: 282
Ean: 9788871527024
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'impegno di crescere. Lo sviluppo affettivo del bambino da 6 a 11 anni"
Editore: Ancora
Autore: Gay Cialfi Rita
Pagine: 168
Ean: 9788851400323
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Un’opera sulla crescita emotiva e affettiva del bambino dai sei agli undici anni. La realizzazione del volume nasce dall’esperienza diretta dell’Autrice negli incontri con i genitori - generalmente coordinati da uno psicologo - previsti e promossi dalla legge 285/97 (Legge Turco) per favorire una attenta cultura dell’infanzia. Ogni capitoletto agile e veloce affronta un tema particolare, partendo dall’esperienza e offre contributi concreti. Il volume è arricchito da una parte di approfondimento, dove vengono offerti spunti, domande e provocazioni agli adulti per riflettere su se stessi, come singoli, sulla propria infanzia e sui propri atteggiamenti rispetto al mondo infantile e come coppia. Si segnala in particolare il capitolo 25: In un tempo di guerra: le reazioni dei bambini dopo l’11 settembre. INDICE 1. Diventar grandi – 2. La ricreazione è finita – 3. Regole e autonomia – 4. Padre e papà – 5. Fratelli e sorelle crescono – 6. Sessualità latente – 7. Bambini e bambine – 8. Una grande svolta – 9. Eppure ha paura! – 10. La parte del genitore – 11. La forza del gruppo – 12. Amici per la pelle – 13. Cooperare o competere – 14. Bullismo: che fare? – 15. Il tempo del bambino – 16. Lettura, che passione! – 17. Videogiochi per tutti – 18. Emozioni e benessere – 19. Il teatro dell’io – 20. L’incontro con la morte – 21. Aspettative che accolgono – 22. Una giusta educazione – 23. Lo sguardo che cura – 24. Verso la pubertà – 25. In un tempo di guerra. Tradotto in spagnolo nel 2002

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La bugia"
Editore: Ancora
Autore: Dalloz Danielle
Pagine: 112
Ean: 9788851400491
Prezzo: € 8.00

Descrizione:In famiglia è una collana sul tema dell’educazione dedicata ai bambini da 0 a 6 anni. Ogni libro affronta un particolare aspetto del comportamento del bambino colto nella quotidianità della vita familiare e dà indicazioni preziose su come capire questi "segnali non verbali". In tutti i libri il testo è arricchito da una serie di esempi - tratti dell’esperienza "sul campo" degli autori, pedagogisti e psicologi - per esporre con chiarezza e concretezza le diverse modalita di approccio e mettere in luce le ragioni di successo o di insuccesso. Prima dei sette anni un bambino è capace di mentire? Certo inventa delle storie per rendersi importante o per cavarsi d'impaccio. Più che tentare di ingannare , il piccolo confonde il reale e il fantastico. L'autrice con competenza e chiarezza suggerisce di considerare la bugia come un maldestro tentativo del bambino di misurarsi con la realtà. Aiutato dalla parola e dall'esempio degli adulti, potrà imparare a costruire relazioni corrette e improntate alla fiducia con i familiari e con gli altri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'appetito"
Editore: Ancora
Autore: Bonnot Matheron Sylviane
Pagine: 128
Ean: 9788851400460
Prezzo: € 8.00

Descrizione:In famiglia è una collana sul tema dell’educazione dedicata ai bambini da 0 a 6 anni. Ogni libro affronta un particolare aspetto del comportamento del bambino colto nella quotidianità della vita familiare e dà indicazioni preziose su come capire questi "segnali non verbali". In tutti i libri il testo è arricchito da una serie di esempi - tratti dell’esperienza "sul campo" degli autori, pedagogisti e psicologi - per esporre con chiarezza e concretezza le diverse modalita di approccio e mettere in luce le ragioni di successo o di insuccesso. > L'appetito del bambino è, fin dalla nascita, una delle preoccupazioni principali del genitore: si tratta del suo benessere e della sua salute. Ma ancor più importante è la relazione affettiva che il piccolo «nutre» con gli adulti attraverso il mangiare. Affrontando tutte le domande che un genitore si pone - dall'allattamento ai conflitti alimentari - l'autrice offre indicazioni concrete e precise, adatte all'età e alla situazione del bambino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Genitori e figli: un rapporto d'amore. Riflessioni sul IV comandamento"
Editore: Il Leone Verde
Autore: Messi Daniela
Pagine: 64
Ean: 9788887139303
Prezzo: € 5.16

Descrizione:

Dedicato alla famiglia come luogo privilegiato d'amore, il testo offre spunti di riflessione, racconti, attività,confronti con altre culture e saldi riferimenti alle Sacre Scritture.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Andare d'accordo. La collaborazione fra marito e moglie nell'educazione dei figli"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Poli Osvaldo
Pagine: 160
Ean: 9788810721049
Prezzo: € 13.50

Descrizione:Tutti i genitori affermano in linea di principio che una forte sintonia tra marito e moglie nell'educazione dei figli è assai desiderabile. Ciò diviene ancor più importante quando l'influsso educativo che accompagna la crescita dei figli è quasi esclusiva di uno solo dei partner. Nonostante le dichiarazioni d'intenti, questa collaborazione riesce tuttavia difficilmente ad attuarsi senza fatica, poiché gli ostacoli disseminati lungo il percorso sono numerosi. La capacità di diventare alleati si sviluppa per gradi, attraverso il superamento degli aspetti immaturi del rapporto di coppia, e rappresenta sempre un tentativo parziale di avvicinarsi a quel traguardo che realizza nello stesso tempo il bene dei figli e la possibilità di dare il meglio di sé come genitori.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU