Categoria
           
Num. Prodotti x Pagina
           
Ordina Per

Libri
Warning: fread() [function.fread]: Length parameter must be greater than 0 in /web/htdocs/www.piemontesacro.it/home/negozio/funzioni.php on line 198



Titolo: "L'anima nell'universo delle galassie"
Editore: Editrice Domenicana Italiana
Autore: Antonino Stagnitta
Pagine: 512
Ean: 9788898264315
Prezzo: € 25.00

Descrizione:

L'anima è il nostro identico conoscere in una somaticità corporea. Essa è posta in questo Universo di galassie, stelle, pianeti. Cosa è? Nel volume si trova la risposta elaborata secondo le più rigorose forme della ricerca scientifica, della logica e dell'esperienza: si rinasce nella città Europa.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Preghiere allo Spirito Santo"
Editore: Shalom
Autore:
Pagine: 416
Ean: 9788884040428
Prezzo: € 9.00

Descrizione:

“Preghiere allo Spirito Santo” è un libro completo per pregare lo Spirito Santo, per farci guidare durante le nostre giornate, in tutte le nostre azioni. Purtroppo molto spesso preghiamo in modo sbagliato, chiediamo grazie materiali, anziché domandare il dono dello Spirito Santo. Impariamo a pregare lo Spirito Santo perché sia nostra guida e ricordiamo sempre che chi riceve lo Spirito Santo... riceve tutto!

Dopo una prima semplice introduzione utile a riconoscere l’intervento dello Spirito Santo nell’Antico Testamento e nella vita di Gesù, nella missione degli Apostoli e nostra, si passa rapidamente a riconoscere i suoi simboli e soprattutto, con papa Francesco, a conoscerne i doni.

Seguono centinaia di preghiere alle Spirito Santo tra le quali il lettore troverà certamente quelle più adatte alle proprie esigenze.

Oltre alle preghiere il lettore troverà anche rosari, coroncine e novene per mettere in pratica l’invito di papa Francesco:

«Noi spesso preghiamo Gesù, preghiamo il Padre, specialmente nel “Padre Nostro”; ma non tanto frequentemente preghiamo lo Spirito Santo, è vero? È il dimenticato. Ma ricordatevi questo: pregare spesso lo Spirito Santo perché ci aiuti, ci dia la forza, ci dia l’ispirazione e ci faccia andare avanti».

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I doni dello Spirito Santo"
Editore: Edizioni Palumbi
Autore: Virgilio F. Di Virgilio
Pagine: 208
Ean: 9788896395080
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

Padre Virgilio Felice Di Virgilio ha scritto questo libro che vuole essere uno stimolo a vivere i doni che riceviamo dallo Spirito Santo in ogni momento della nostra esistenza. La pubblicazione è suddivisa in tre parti. Nella prima l'autore si sofferma a spiegare la vera essenza dello Spirito Santo; la seconda parte è interamente dedicata alla contemplazione delle beatitudini, che l'autore definisce "la felicità raggiunta"; nella terza parte si rievocano le vite di san Francesco e santa Chiara. Inoltre il testo è correlato dei Salmi e delle Laude originali commentate dall'autore.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Persona e anima"
Editore: Lateran University Press
Autore: Serretti Massimo
Pagine: 316
Ean: 9788846509741
Prezzo: € 26.00

Descrizione:«L'anima è parte della specie umana e perciò, benché separata, dal momento che mantiene la natura disposta all'unione, non può essere detta "individua substantia", cioè, ipostasi, o sostanza prima (...) Per cui non le si addice né la definizione, né il nome di persona» (TOMMASO D'AQUINO, Summa theologiae, I, q. 29 a. 1 ad 5). «Ho sempre stimato che queste due questioni, di Dio e dell'anima, erano le principali di quelle che devono essere dimostrate piuttosto dalle ragioni della filosofia che non della teologia» (R. DESCARTES, Meditazioni sulla filosofia prima nella quale è dimostrata l'esistenza di Dio e l'immortalità dell'anima). «Ma che cosa fa, in fondo, l'intera filosofia moderna? Da Cartesio in poi - e, per la verità, più a dispetto di lui che sulla base del suo esempio - da parte di tutti i filosofi, sotto l'apparenza di una critica al concetto di soggetto e di predicato, si perpetua un attentato contro l'antico concetto di anima, - vale a dire: un attentato al presupposto fondamentale della dottrina cristiana» (F. NIETZSCHE, Al di là del bene e del male, 54).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il respiro dell'anima"
Editore: Aracne
Autore: Alessio Brombin
Pagine: 188
Ean: 9788854875890
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

Qual’è la differenza tra anima e spirito? Spesso questi termini vengono confusi o usati col medesimo significato, sminuendo così l’inesauribile ricchezza dell’interiorità umana. In un tempo in cui la materialità prevale sulla spiritualità diventa importante riscoprire la dimensione della corporeità, quella della spiritualità e ciò che lega queste due. Il presente lavoro esamina l’evoluzione che le due locuzioni hanno avuto nel corso della storia del pensiero e della riflessione teologica. Nella prima sezione se ne analizza sinteticamente l’etimo partendo dalla lingua ebraica e passando poi a quella greca. Successivamente si prendono in esame le informazioni che arrivano dalla sacra Scrittura per capire in che maniera, all’interno dei vari libri e generi che la compongono, questi vengono utilizzati. Nella terza sezione si analizzano le riflessioni che la speculazione teologico–filosofica del passato ci ha consegnato, con particolare riguardo al rapporto che intercorre tra i due sin dai primi secoli. Nella quarta sezione si prendono in considerazione i significati che emergono dagli interventi magisteriali partendo dal Concilio Vaticano II per arrivare ai nostri giorni. Si termina con uno sguardo d’insieme facendo sintesi dei contenuti acquisiti e introducendo alcune interessanti ricerche odierne sul fronte delleneuroscienze, dove si stanno facendo interessanti passi in avanti nella comprensione della complessità dimensionale dell’uomo.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sospinti dallo Spirito"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Salvatore Martinez
Pagine: 192
Ean: 9788821592706
Prezzo: € 9.90

Descrizione:

«Quanto bisogno ha la Chiesa di essere continuamente arricchita dai doni dello Spirito! Per questo non possiamo tardare il nostro ritorno al Cenacolo, luogo in cui la fede carismatica si ravviva». Salvatore Martinez Papa Francesco sta lanciando al mondo una vera e propria rivoluzione spirituale, una crociata d'amore cui credenti e non credenti sembrano guardare con grande stupore e gratitudine. È in atto quello che alcuni hanno definito il «pontificato dell'autenticità cristiana». Il suo, afferma Martinez, è un chiaro invito a "tornare al Cenacolo-, a riscoprire cioè il cuore della nostra fede. Nel Cenacolo, infatti, con l'istituzione dell'eucaristia, nasce la Chiesa; nello stesso Cenacolo, con le lingue di fuoco della Pentecoste, la Chiesa viene inviata a tutte le genti. "Ritornare al Cenacolo- non vuol dire altro che avere lo Spirito Santo come guida della nostra vita, convertirsi e credere nella misericordia di Gesù, testimoniare con gioia questo messaggio di amore per ogni uomo, soprattutto nei confronti dei piccoli e dei poveri del Regno di Dio.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Papa Francesco e lo Spirito Santo"
Editore: Rinnovamento nello Spirito (RnS)
Autore:
Pagine: 160
Ean: 9788878782327
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

Tutto quello che Papa Francesco ha detto sullo Spirito Santo dall'elezione a oggi. Durante la Pentecoste 2013, il Papa ha definito l'azione dello Spirito Santo con tre parole evocative: novità, armonia, missione. Il libro è suddiviso in tre aree tematiche ispirate a queste tre parole usate dal Pontefice.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Abitati dallo Spirito Santo"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Paul Dominique Marcovits
Pagine: 16
Ean: 9788831543163
Prezzo: € 16.00

Descrizione:

Lo Spirito Santo è il grande sconosciuto per molti cristiani, eppure Egli è il mistero di Dio che ci abita. La sua presenza è indispensabile come il respiro. L’Autore commenta i principali passi dell’AT nei quali si manifestano l’azione e la presenza dello Spirito e li mette in parallelo ai testi del NT, facendo notare che è sempre lo stesso Spirito Santo: quello che anima le Scritture, che agisce in Gesù Cristo e che vive nel Padre, iniziatore della nostra salvezza. Il testo è suddiviso in tre parti: • nella prima parte sono elencati i “titoli” sotto i quali è invocato lo Spirito Santo; • nella seconda parte è presentato Gesù che parla dello Spirito; • nella terza parte, due brani di san Paolo e uno dell’Apocalisse svolgono il tema “A gloria di Dio Padre”. Il libro si chiude con una preghiera allo Spirito Santo.

L’AUTORE Paul-Dominique Marcovits, domenicano francese, è predicatore di numerosi ritiri. Dopo essere stato assistente spirituale nazionale delle Équipe Notre-Dame, è ora assistente spirituale internazionale della Fratenità Notre Dame de la Résurrection e accompagna spiritualmente quelle donne divenute prematuramente vedove. È autore di varie pubblicazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tu sei amore e vita"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Remo Lupi
Pagine: 56
Ean: 9788831544740
Prezzo: € 4.50

Descrizione:Questo sussidio, attraverso la lettura della parola di Dio e del Magistero della Chiesa, propone una meditazione sui doni dello Spirito Santo e offre un cammino di preparazione alla solennità della Pentecoste e alla celebrazione del sacramento della confermazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Temi e problemi sull'esistenza dell'anima"
Editore: Armando Editore
Autore: Raniero Seri
Pagine: 160
Ean: 9788866774204
Prezzo: € 16.00

Descrizione:

Da sempre gli studi filosofici e teologici hanno indagato sulla natura dell'anima e ancora adesso le questioni sulla sua natura risultano affascinanti e controverse. Attraverso una disamina degli studi precedenti, l'autore di questo trattato offre ai lettori un mezzo per riflettere sui principali temi e problemi scaturiti dalle teorie sull'esistenza dell'anima, arrivando ad indagare le evoluzioni e i cambiamenti della società odierna e la perdita lenta e consequenziale dei valori dello spirito.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Frammenti pneumatologici"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Ferdinand Ebner
Pagine: 400
Ean: 9788821590863
Prezzo: € 33.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pregate mediante lo Spirito"
Editore: Rinnovamento nello Spirito (RnS)
Autore: Bianchi Enzo
Pagine:
Ean: 9788878782235
Prezzo: € 6.00

Descrizione:Il ruolo dello Spirito Santo nella preghiera, nonostante tanti approfondimenti, è ancora tutto da conoscere. Il testo è corredato di splendide preghiere allo Spirito Santo, divina Presenza che abita il cristiano nelle profondità più segrete del cuore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Soffio, fuoco, lingua"
Editore: Cittadella
Autore: Gianni Gasparini
Pagine: 48
Ean: 9788830813175
Prezzo: € 2.00

Descrizione:Un originale invito a meditare sullo Spirito Santo attraverso un approccio poetico e spirituale che si sviluppa dall'Annunciazione alla Pentecoste.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un racconto dello Spirito"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Aquilino Bocos Merino
Pagine: 272
Ean: 9788810507346
Prezzo: € 26.50

Descrizione:Al di là dello sforzo umano, il vero protagonista della vita e della missione della Chiesa è lo Spirito Santo. È questo il motivo per cui oggi possiamo affermare con certezza che il processo di rinnovamento post-conciliare è stato ed è un racconto dello Spirito. Dobbiamo tutto alla sua generosità. Volgere indietro lo sguardo per ripercorrere quanto è avvenuto nella vita consacrata durante il post-concilio genera sicurezza e abbandono fiducioso. Non se ne possono ancora valutare i frutti con sufficiente profondità né si può prevedere a cosa porterà l'attuale cambiamento epocale che stiamo sperimentando. Tuttavia, fiduciosi nello Spirito, possiamo dire che i tempi migliori sono quelli che devono ancora venire. Lungo tutto il post-concilio, i consacrati e le consacrate hanno camminato nello Spirito, avanzando sempre, con gratitudine e fiducia, illuminati e incoraggiati dalla Chiesa e dal suo Magistero, volendo rispondere alle sfide culturali, sociali ed ecclesiali che interpellano, in ogni tempo e in ogni circostanza, la vita e la missione della vita consacrata. L'autore offre una visione d'insieme del percorso seguito dalla vita consacrata in questo tempo. Un libro utile per rendersi conto della tanta grazia ricevuta e della risposta che le successive generazioni della vita consacrata hanno dato alla chiamata dello Spirito. L'opera ha il carattere di testimonianza da parte di chi ha conosciuto in modo privilegiato e molto da vicino, da differenti punti di vista e da diverse latitudini, tale cammino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo Spirito Santo ti guiderà!"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Carlo Maria Martini
Pagine: 320
Ean: 9788821576911
Prezzo: € 35.00

Descrizione:A partire dal testo degli Atti degli Apostoli il Card. Carlo Maria Martini ci guida in un'interessante riflessione sullo Spirito Santo. Ad ogni cristiano è affidato il compito di scoprire nel proprio cuore i doni dello Spirito Santo e da questi lasciarsi condurrre nel proprio cammino di fede. Arricchiscono il volume le preziose miniature tratte dal Codice Acta Sanctorum pictis imaginibus adornata. L'accurata confezione prevede un astuccio in vellutino rosso che rende il minilibro un prezioso regalo. Attraverso le parole del Cardinale Martini scoprire e approfondire i doni dello Spirito Santo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La pienezza di Cristo"
Editore: Lateran University Press
Autore: Rossetti Carlo Lorenzo
Pagine: 436
Ean: 9788846508041
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Sensibile al rinnovamento in senso trinitario e pneumatologico dell'ecclesiologia, questo libro presenta la cattolicità come pienezza divina offerta dallo Spirito Santo alla totalità dell'umanità. Tale pienezza è qui descritta seguendo la triplice dimensione ecclesiale di didachè, koinonia e liturgia (cfr At 2,42), corrispondente alle principali determinazioni antropologiche di razionalità, socialità e religiosità. Luogo di dottrina, di comunione e di culto divino, la Chiesa cattolica, animata dallo Spirito di verità e di amore, propone, in ognuno di questi ambiti, ciò che di più vero, di migliore, di più bello e alto possa essere donato agli uomini. Per questo, ancora oggi (nonostante scandali e persecuzioni), essa non può non dirsi manifestazione di Cristo, veicolo di salvezza e di felicità. Emerge così una "ecclesiodicea", una difesa della Chiesa a partire dalla "pienezza insospettabile" che la abita. Tra i tesori della Catholica evidenziati: il kerygma e l'insegnamento sul male, la forma ‘pericoretica' della communio, i sacramenti e in particolare l'eucarestia. Vissuti e testimoniati dai santi, essi sono altrettante perle preziose che il mondo ha diritto di conoscere e che sarebbe omissione grave non comunicare. La prospettiva, inizialmente dogmatica, fondata sui dati biblici e tradizionali, sfocia naturalmente in un contributo alla teologia fondamentale e alla missiologia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Salvezza cristiana e storia degli uomini"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore:
Pagine: 232
Ean: 9788825030143
Prezzo: € 17.00

Descrizione:

La giovane Facoltà teologica del Triveneto (Padova) riscopre la propria identità risalendo alle radici e alle vicende storiche nei decenni attorno al concilio Vaticano II. Pagine che ricordano in particolare due incontri primaverili a metà degli anni Settanta, svoltisi a Roana (Vicenza), durante i quali, oltre ai numerosi insegnanti dei seminari e studentati veneti, parteciparono Luigi Sartori e come docente il prof. Joseph Ratzinger. La tematica degli incontri, che traspare dal titolo, resta di estrema attualità.

 

PRESENTAZIONE
di Ermanno Roberto Tura 

Ogni istituzione culturale riscopre e precisa la propria identità risalendo alle radici e alle vicende storiche su cui si innesta. La giovane Facoltà Teologica del Triveneto nel proprio Annuario accademico premette una Notizia storica che ne affonda le lontane radici nella medioevale nascita dell’Universitas theologorum a Padova grazie al decreto di Urbano V del 15 aprile 1363. Il presente volume vorrebbe ricordare, pur in modo molto parziale, radici più vicine individuabili nello sforzo di rinascita teologico-pastorale del Nordest italiano durante gli anni successivi alle devastazioni della Seconda guerra mondiale 1940-1945.

Gli anni Cinquanta e Sessanta furono segnati dal «miracolo italiano» della ricostruzione non solo materiale ed economica ma anche morale e pastorale, con caratteristiche tipiche nel Nordest.

A Padova in particolare, sotto la guida del nuovo vescovo Girolamo Bortignon, la chiesa avvertì il soffio di una primavera impegnativa che chiamava a costruire ponti di dialogo in grado di ridarle nuova linfa. In tale contesto ricco di speranze si inserisce la rivista «Studia Patavina» nata all’alba degli anni Cinquanta con redazione composita di docenti del Seminario e dell’Università: vi si abbozzava fin dal titolo un ponte tra i due Studia di antica data, il Seminario e l’Università, onde ottenere per la riflessione cristiana una benefica boccata di ossigeno culturale e avviare una collaborazione capace di innalzare il livello accademico della proposta teologica. La nascita della rivista fu salutata come segno di speranza anche in ambiente universitario patavino, specie nella Facoltà di Lettere e Filosofia.

Il segretario della rivista, Luigi Sartori, giovane prete rientrato dal pluriennale soggiorno romano di studi filosofico-teologici all’Università Gregoriana, mostrò una ine­dita vivacità amicale anche nel coinvolgere docenti e responsabili di Seminari e Studentati religiosi del Triveneto. Chi scrive queste righe introduttive ricorda, come autentici «padri intellettuali» assieme a Sartori, il triestino Pelagio Visentin, il veneziano Germano Pattaro, il trentino Iginio Rogger, il francescano conventuale Francesco Saverio Pancheri. Attorno a loro, nel periodo conclusivo di ogni anno scolastico, ci si ritrovava per una «Tre Giorni» di studio su un tema teologico di attualità, in grado di interessare e amalgamare oltre una cinquantina di docenti delle varie specializzazioni filosofico-teologiche. Grazie anche all’aiuto concreto dell’episcopato triveneto si poté variare ogni anno la sede lungo un trentennio.

Un punto alto dei nostri convegni triveneti fu toccato a metà degli anni Settanta in due incontri indimenticabili, che trovano testimonianza tangibile in queste pagine di presentazione: vi si riprendono cenni ribaditi da Luigi Sartori nell’introduzione al primo incontro.

Grazie alla mediazione del professor Hugo Resch – un docente bavarese di Landshut innamorato di Roana (Vicenza) e dell’antica parlata cimbra rimasta viva negli anziani fin dentro agli anni Sessanta del Novecento nella parte occidentale dell’Altopiano dei Sette Comuni vicentini (Roana-Mezzaselva-Rotzo) – fu possibile portare un invito al professor Joseph Ratzinger visitandolo a Pentling, un sobborgo di Regensburg, dove il futuro papa abitava con la sorella. Con un pizzico di emozione il 10 febbraio 1974 (era una domenica mattina) all’ora concordata suonai il campanello dell’abitazione, a nome degli altri tre roanesi presenti: oltre a Luigi Sartori, l’assessore comunale Rino Azzolini e il professor Sergio Bonato, responsabili del neo­nato Istituto di Cultura Cimbra. Il professor Ratzinger ci accolse con signorile cordialità, tale da togliere ogni imbarazzo. Ci introdusse nel salotto dove un pianoforte a coda sosteneva uno spartito musicale di Bach aperto. Dopo i saluti e le presentazioni in italiano, si decise insieme di continuare il dialogo con la stessa lingua, e Joseph Ratzinger ci chiese il perché avessimo puntato su di lui per un convegno teologico trans Alpes. Su cenno di Sartori che guidava la delegazione, estrassi dalla cartella le quaranta pagine dattiloscritte del saggio che in quei mesi avevo preparato per «Studia Patavina» sulla teologia di Joseph Ratzinger. Era un modo rispettoso e concreto per evidenziare con i fatti che il teologo bavarese in terra veneta non era conosciuto solo per il suo bel volto in fotografia.

Il futuro papa diede una rapida scorsa al dattiloscritto, lesse con attenzione la parte conclusiva e mi disse «sì» con un sorriso riconoscente, chiedendomi copia del Sonderdruck quando la rivista avrebbe stampato il breve lavoro. Rapidamente Sartori precisò il motivo della visita e spiegò il tema su cui si desiderava imperniare l’incontro triveneto allargato alla Baviera. Ratzinger promise, salvo imprevisti, la sua venuta sull’Altopiano per l’anno successivo nella settimana dopo Pasqua, chiedendo a Sartori di essergli partner con una relazione veneta, in modo da iniziare il convegno a due voci. Per l’incontro triveneto di Montebelluna, già programmato per l’inizio estate di quell’anno 1974, propose la venuta del suo giovane assistente Siegfried Wiedenhofer, che si era dichiarato disponibile a visitare il Veneto quasi in avanscoperta, pur segnalando la sua difficoltà per la lingua italiana.

Raggiunto l’obiettivo della nostra visita, Ratzinger ci accompagnò a pregare un istante insieme nella chiesetta di Pentling, dove aveva celebrato la messa del mattino domenicale, e partecipò cordialmente al sobrio pranzo in un piccolo ristorante vicino alla chiesa.

Nonostante gli impegni accademici a Regensburg (era, tra l’altro, decano e vicerettore dell’Università) e probabili proposte di nomina vescovile di cui anche la stampa italiana riportava sussurri, Joseph Ratzinger mantenne la parola in un duplice arrivederci a Roana nella primavera del 1975 e 1976, accompagnato dall’amico vescovo di Bressanone Joseph Gargitter, che già aveva offerto generosa ospitalità ai teologi triveneti. La nomina di Ratzinger ad arcivescovo di Monaco-Frisinga nella primavera del 1977 segnò la fine di un sentiero collaborativo che noi sognavamo di proseguire.

In quei due convegni roanesi la Facoltà Teologica del Triveneto intuisce un segmento della propria storia e desidera farne memoria concreta ripubblicando a decenni di distanza la riflessione proposta dai due leader sull’Altopiano dei Sette Comuni. L’occasione è offerta dal sessantesimo di ordinazione presbiterale del nostro papa e dal quinto anniversario della «partenza» definitiva da noi di monsignor Luigi Sartori che, come Mosè, vide da lontano la terra promessa della Facoltà, da lui sognata fin dalla fondazione di «Studia Patavina».

Il presente volume si prospetta composito: colloca i due incontri roanesi tra i miei saggi sulla teologia giovanile di Joseph Ratzinger e su quella di Luigi Sartori, e una riflessione conclusiva di Sartori sulla proposta di Ratzinger riguardo alla nota dell’unità della chiesa. Il nucleo centrale e più significativo del volume riprende parzialmente i due testi stampati a ridosso dei convegni dall’AVE, l’editrice romana dell’Azione cattolica. Nel primo6 venne affrontato il tema della Salvezza cristiana tra storia e aldilà, molto sentito negli anni Settanta, specie dopo la conferenza di Bangkok promossa dal Consiglio ecumenico delle chiese di Ginevra nel gennaio 1973. Le istanze del terzo mondo avevano portato a galla la dimensione politica, di lotta e di liberazione, per rapporto a una definizione di salvezza nell’oggi del mondo, con inevitabili tensioni interecclesiali. Tale sfondo, già presente a Montebelluna, offriva ricchi stimoli di riflessione per Roana, sia per le due relazioni di partenza, sia per il dibattito corale.

Il secondo convegno roanese, con il titolo Spirito Santo e storia, chiedeva di precisare il discernimento della storia e il senso della profezia che la chiesa porta avanti, concretizzando la presenza dello Spirito. Dopo il quadro generale dei problemi e orientamenti tracciato da Sartori, Ratzinger aggiungeva le sue annotazioni su alcune forme bibliche ed ecclesiali di «presenza» dello Spirito nella storia.

La riflessione teologica scambiata tra le nevi primaverili di Roana può offrire tuttora stimoli. Per chi ha vissuto personalmente quei convegni le pagine centrali di questo volume sono memoria e testimonianza di una stagione ricca di speranze e di proiezioni, che la Facoltà Teologica del Triveneto opportunamente desidera riproporre alle generazioni più giovani.

Il dialogo teologico veneto-bavarese degli anni Settanta ha avuto in Joseph Ratzinger e Luigi Sartori essenziali punti di riferimento. Si è perciò ritenuto opportuno far precedere i due «capitoli» roanesi da due saggi introduttivi del curatore in grado di far conoscere un po’ più ampiamente l’apporto di Ratzinger e Sartori alla teologia cattolica. Del resto il dialogo, pur a distanza, è proseguito dopo Roana: lo testimonia anche l’ultimo capitolo di questo volume, in cui Luigi Sartori apprezza criticamente la mens del teologo Ratzinger fin dentro gli anni Novanta. E papa Benedetto XVI non ha mancato di far giungere gli auguri per la salute declinante del teologo roanese.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il paraclito"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Bulgakov Sergej N.
Pagine: 568
Ean: 9788810215166
Prezzo: € 30.60

Descrizione:Per il suo valore scientifico e la sua portata, lo studio costituisce un'opera fondamentale nel campo della teologia dello Spirito Santo. Scritto nel 1936 e tradotto dal russo in francese nel 1946, prende in esame tutta la dottrina cattolica e ortodossa su un argomento vasto e controverso. Bulgakov centra il tema facendo perno su quattro capisaldi: il posto della terza ipostasi nella Santissima Trinità; la processione dello Spirito Santo; Spirito di Dio e Spirito Santo; la diade del Verbo e dello Spirito Santo. Lo Spirito Santo, dicono gli Atti degli apostoli, era la vita stessa della Chiesa primitiva. Poi, a misura che ci si allontana dalla Pentecoste, questa fede diventa sempre più lieve.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Guarire l'anima per curare anche il corpo"
Editore: Parva Edizioni
Autore: Orioli Mariadele
Pagine: 352
Ean: 9788888287287
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Nella società occidentale sta crescendo il ricorso ai curatori laici dell'anima (psicologi, psicanalisti, psichiatri), oppure ai "maestri" dell'oriente. Cresce anche il ricorso alla medicina preventiva e a ogni attività che contribuisca a mantenere il corpo sano, giovane, piacente. Tutto ciò rivela il profondo disagio che opprime l'uomo moderno. Questo trattato affronta l'abisso buio e misterioso che ognuno di noi si porta dentro, le malattie che ci angosciano (fisiche, psichiche, spirituali) e che forse non vogliamo chiamare per nome. La radice di ogni malattia è una sola: il peccato. Ma l'uomo moderno rifiuta questa realtà. Eppure è il peccato che non solo ha atrofizzato le facoltà originali dell'uomo, ma ha fatto anche ammalare la natura umana. Siamo tutti malati, e non ce ne rendiamo conto. Siamo tutti malati, e non vogliamo riconoscere la radice delle nostre malattie.Questo testo è un aiuto preziosissimo, quasi una guida per poter conoscere meglio se stessi e incontrare l'Unico che può veramente guarirci. Non si può guarire se prima non si è diagnosticata la malattia e se non si accetta la cura proposta dal Medico.Inoltrarsi in questa lettura, mettere la nostra anima allo scoperto di fronte a queste pagine è già, in fondo, una liberazione, è già un inizio di guarigione. È cominciare davvero a guarire da soli, senza altri supporti che la potenza dello Spirito Santo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo spirito. Percorsi nella filosifia e nelle culture"
Editore: Mimesis
Autore:
Pagine: 695
Ean: 9788857507088
Prezzo: € 38.00

Descrizione:

Il tema dello spirito attraversa tutta la storia della cultura occidentale. Esso è presente fin dalle origini nella religione ebraica e nella cultura greca; queste due radici vengono riprese e integrate nell’esperienza e nella riflessione del cristianesimo. Di qui il tema passa al pensiero moderno e conosce la sua massima fioritura filosofica con l’idealismo tedesco. Nel mondo contemporaneo è oggetto di rinnovata attenzione sia presso la filosofia, specialmente ermeneutica, sia presso la teologia. La riflessione sullo spirito non è però un privilegio esclusivo dell’Occidente: essa s’incontra nell’Islam e trova notevoli punti di contatto nell’India, nella Cina e in modo più indiretto nell’antico Egitto. Il volume offre un percorso sintetico attraverso le culture antiche e un’ampia storia della riflessione sullo spirito nel pensiero occidentale, da Gioacchino da Fiore fino ai pensatori contemporanei.

Maurizio Pagano è ordinario di Filosofia della Comunicazione all’Università del Piemonte Orientale (Vercelli) ed è Direttore del Centro Studi Filosoficoreligiosi “Luigi Pareyson”. Ha pubblicato studi sul pensiero di Hegel e su alcuni temi nodali del dibattito contemporaneo, come il pluralismo culturale e religioso, il rapporto tra l’universale e le differenze, lo spazio pubblico nell’età globale.

Interventi di: Oreste Aime, Attilio Andreini, Alessandro Bertinetto, Alessandro Bongioanni, Nynfa Bosco, Giuseppe Cantillo, Carla Canullo, Gaetano Chiurazzi, Flavio Cuniberto, Gianluca Cuozzo, Guido Cusinato, Paolo De Benedetti, Alessandro Ghisalberti, Tonino Griffero, Graziano Lingua, Aldo Magris, Letterio Mauro, Aldo Moda, Maurizio Pagano, Wolfhart Pannenberg, Mario Piantelli, Giuseppe Mario Pizzuti, Fabio Polidori, Sergio Rostagno, Alessandra Saccon, Angelo Scarabel, Antonio Staglianò, Francesco Tomatis, Ugo Ugazio, Federico Vercellone, Vincenzo Vitiello, Lubomir ak.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo Spirito senza volto e senza voce"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Sesboüé Bernard
Pagine: 80
Ean: 9788821568619
Prezzo: € 8.00

Descrizione:

Come può il credente raffigurarsi lo Spirito Santo nel concerto della Trinità? Lo Spirito non è che il partner di una preghiera nella liturgia, la quale riconduce tutto al Padre, pur facendosi talora la concessione di indirizzare alcune preghiere direttamente al Figlio. Le preghiere della Chiesa rivolte allo Spirito Santo non sono che tardive: Veni Creator Spiritus! o Veni Sancte Spiritus! Questa difficoltà indica l'esistenza di un problema teologico. Lo Spirito Santo è rivelato e mostrato come la terza «persona» della santissima Trinità. Ma, mentre vediamo bene come il Padre e il Figlio possano essere considerati «persone», ossia interlocutori viventi della nostra fede e della nostra preghiera, ci troviamo disarmati di fronte allo Spirito. Che cosa si dice veramente quando si afferma che lo Spirito è una persona?



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il frutto dello spirito"
Editore: Cittadella
Autore: Lilia Sebastiani
Pagine: 184
Ean: 9788830810679
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Paolo nella Lettera ai Galati (5,22-23) elenca nove manifestazioni del frutto dello Spirito. Non "nove frutti": il frutto è uno solo, la vita piena, la vita nello Spirito.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo Spirito della verità"
Editore: ESD Edizioni Studio Domenicano
Autore: Biffi Giacomo
Pagine: 232
Ean: 9788870946840
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Veni creator Spiritus. Con queste parole dell'«inno sublime» Benedetto Croce esortò l'Assemblea Costituente dell'Italia del 1947 a implorare l'azione dello Spirito Santo sul proprio lavoro. Era una proposta inattesa, perché proveniva da un laico. Ma era anche una proposta illuminata e felice, poiché il tema dello spirito ha esercitato un grande fascino su diversi pensatori europei.Nel fatto cristiano, però, lo Spirito non è solo un'idea. È una Persona divina. È l'attore della divinizzazione dell'uomo. È principio motore di una storia nuova e più vera dell'universo, toccato dalla misericordia del suo Creatore. Per salvarsi dalla brevità della vita, dalla colpa, dalla morte, la «filosofia dello spirito» non serve. Occorre piuttosto lasciarsi inondare dallo Spirito di verità, che è lo Spirito di Cristo: perché solo quelli che sono guidati dallo Spirito di Dio, sono figli di Dio (Rm 8,14).Per volontà di Dio lo Spirito continua, ancora oggi, a essere inviato tra i suoi discepoli. Nel suo disegno, la Pentecoste è perenne e continua nella storia. Solo così lo Spirito compie la sola vera rivoluzione, sempre urgente e sempre in atto, capace di rigenerare ogni giorno la vicenda umana: la rivoluzione cristiana, il cammino di santità di ogni donna e di ogni uomo

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo Spirito Santo nella nostra vita"
Editore: Elledici
Autore: Crocetti Giuseppe
Pagine: 36
Ean: 9788801072600
Prezzo: € 1.00

Descrizione:L'autore di questo libretto ci conduce là dove va compiuto il primo passo per la scoperta dello Spirito Santo: nella Bibbia. Il suo non è un testo facile, né potrebbe esserlo, trattandosi del mistero di Dio. Ma è un invito a cimentarsi, a ripercorrere il lungo arduo cammino che hanno già percorso milioni cristiani in duemila anni di riflessione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo Spirito Santo: mistero e presenza. Per una sintesi di pneumatologia"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Lambiasi Francesco, Vitali Dario
Pagine: 480
Ean: 9788810503553
Prezzo: € 44.00

Descrizione:Che questa nuova edizione sia interamente riveduta è indicato in modo evidente dal fatto che il manuale esce ora con una doppia firma. Si tratta comunque di una revisione nella fedeltà: è stato infatti rispettato l'impianto dell'opera, distinta in due parti - anamnesi ed epiclesi - corrispondenti all'auditus e all'intellectus fidei. Le integrazioni sono anzitutto bibliografiche; le novità riguardano l'articolazione della seconda parte in tre capitoli e la bibliografia ragionata, inserita alla fine di ogni capitolo piuttosto che al termine delle due parti, perché il lettore possa orientarsi immediatamente negli argomenti trattati nei capitoli stessi.Del tutto nuova, rispetto all'edizione precedente, è la sezione II del capitolo conclusivo sulla «vita nello Spirito». La scelta non si discosta dalle brevi suggestioni della Conclusione proposta nella prima edizione come «Paraclesi: La vita nello Spirito». Ampliare quelle prospettive nella linea dell'esistenza cristiana, riprendendo la dottrina della vita teologale nella fede, speranza e carità, illuminata e sostenuta dai doni dello Spirito Santo, è sembrato il modo più adatto per esplicitare e applicare le virtualità di una sintesi pneumatologica davvero capace di cogliere il riverbero del mistero e di indicare la presenza dello Spirito nella storia e nella vita dell'uomo. Nella convinzione degli autori che - come diceva Barth - dello Spirito è «impossibile parlare» ma anche «impossibile tacere».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO