Articoli religiosi

Libri - Escatologia



Titolo: "Quando vi muore un genitore"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Klug Ron
Pagine: 64
Ean: 9788825026054
Prezzo: € 6.00

Descrizione:Un libro consolante e utile per adulti che piangono la perdita di un genitore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il paradiso"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Fanzaga Livio
Pagine: 192
Ean: 9788881555277
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il Paradiso è un tema fondamentale della fede cristiana. Basti pensare che la Bibbia si apre con il Paradiso terrestre e si chiude con l'immagine della nuova Gerusalemme che scende dal cielo, pronta come una sposa adorna per il suo sposo. Il Paradiso è all'inizio e al termine della storia della salvezza: la cacciata dal Paradiso contrassegna quella fase della storia dell'umanità sottoposta all'impero delle tenebre; nessun uomo è mai potuto entrare in Paradiso prima che Gesù Cristo redimesse il mondo con la sua morte in croce. Il ladrone pentito è entrato con Gesù in Paradiso con tutta la schiera degli uomini giusti, che avevano atteso a partire dagli albori della storia dell'umanità. Gesù Cristo ha riacquistato il Paradiso perduto versando il suo sangue.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Discesa agli inferi e dramma nuziale"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Mazzanti Giorgio
Pagine: 128
Ean: 9788821570193
Prezzo: € 13.00

Descrizione:

La vicenda terrena di Cristo si pone come la progressiva esegesi del Dio trinitario, dinamica incessante di Amore interpersonale, che per amore dell'uomo - raggiunto dal male e dal niente in molteplici modi - mette a rischio dentro la Storia tutto se stesso, fino al totale annientamento. La discesa agli inferi di Cristo, ben lungi dal risultare l'extravaganza di un Dio lontano e solitario, si rivela anche l'opposto esatto del Nulla annichilente "che ingoia perfino Dio": e cioè compimento definitivo di un'avventura "nuziale" con l'uomo impostata da Dio "en arché", fin dal principio, nella kenosi primordiale della creazione, e "sospesa" dal peccato, cioè dal mancato "sì" a Dio del primo Adamo, uomo e donna. Un "riprendere le fila" della creazione, che il nuovo Adamo/Cristo compie, non a caso, in coppia con Maria/Eva, offrendo all'Umanità la definitiva icona dell'Uomo-Donna, insieme archetipo ed éskaton.

DESTINATARI
Sacerdoti, studenti di teologia.

L’AUTORE
Giorgio Mazzanti è sacerdote della Diocesi di Firenze e docente di Teologia sacramentaria presso la Pontificia Università Urbaniana in Roma. Accanto alla riflessione teologica suisacramenti (I Sacramenti Simbolo e Teologia: I.Introduzione generale, II. Eucaristia Battesimo Confermazione, III. Ordine; Teologia sponsale esacramento delle nozze) e sulla Teologia nuziale(Mistero pasquale, mistero nuziale; Personenuziali. Communio nuptialis. Saggio teologico di antropologia), ha pubblicato testi di poesia (Il Canto della Madre; Nella adorata luce. Voce disposo e voce di sposa), tutti editi dall’EDB di Bologna. Recentemente ha pubblicato un saggiosulla poesia, Tra soffio e carne. Una considerazione teologica sulla poesia, (EDB, 2009).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'anticristo che deve ritornare"
Editore: Fede & Cultura
Autore: Lorenzo Ventrudo
Pagine: 480
Ean: 9788864090580
Prezzo: € 50.00

Descrizione:

Dopo circa trent’anni di studio ed approfondimenti vari sulle tematiche apocalittiche, cominciati in concomitanza della sua conversione a Cristo, mentre leggeva la passione di Gesù descritta nel Vangelo secondo Matteo, l’Autore è approdato a dei risultati che sono stati compendiati in questo trattato sull’Anticristo. La presentazione sinottica degli eventi storico-teologici della salvezza, attraverso il discernimento critico del complesso apocalittico ad esso inerente, è riportata con metodologia globale, ritenuta autorevolmente rigorosa e scientifica. Tale lavoro ha la finalità di delineare una sistematizzazione dottrinale, cattolica, sul tema dell’Anticristo offrendo a tutti delle risposte adeguate alle domande poste sul destino ultimo della storia. Il trattato è proposto come strumento interpretativo degli odierni segni dei tempi e come manuale di resistenza cristiana in tempi di crescente persecuzione. Il popolo cristiano è esortato ad affrontare il combattimento escatologico finale con armi spirituali, rifugiandosi, in particolare, nelle odierne catacombe ovvero nel rifugio salvifico dei Sacramenti. Alla luce di taluni pronunciamenti magisteriali, l’Autore si pone nel ruolo di sentinella perché l’Anticristo è alle porte. Prevalga l’ottimismo della fede perché in Cristo la vittoria è assicurata. L’urgenza della conversione è ormai un’esigenza ineludibile: o con Cristo o senza di Cristo, o Vita eterna o Dannazione eterna, o a immagine e somiglianza di Dio o a immagine e somiglianza di Satana. Con il libro è allegato un cd contenente le tavole esplicative cui il libro fa riferimento.

 

Nota breve
Rivelazioni private e riflessioni teologhiche, patristiche sull’Anticristo e la fine dei tempi, perché: “Noi siamo oggi di fronte al più grande combattimento che l’umanità abbia mai avuto”.

 

L'Autore
Lorenzo Ventrudo, nato a Orsara di P. (Fg) il 9 dicembre 1940, ha conseguito il Diploma Accademico di Magistero in Scienze Religiose, presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Giovanni Paolo II” nell’anno accademico 1990-1991. Ha pubblicato una monografia su Lotte operaie nella Cartiera di Foggia 1944-1974, con un approfondimento scientifico sul “Modo di Produzione Capitalistico (oligopolio) cartario italiano, alla luce della filosofia marxista”, pubblicazione della tesi in Scienze politiche, indirizzo storico-politico, dottorato conseguito presso l’Università di Bari il 3 febbraio 1975. Dopo la sua fulminea conversione a Cristo, ha lasciato l’attività politica e sindacale per impegnare il resto della vita all’edificazione del regno di Dio. Intende pubblicare quanto prima: Escatologia: fine dei tempi e delle fini e Europa, Europa, Quo vadis?.

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il mistero della redenzione nella storia"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Cullmann Oscar
Pagine: 540
Ean: 9788810215142
Prezzo: € 27.00

Descrizione:Pubblicato nel 1965, a quasi vent'anni di distanza da Cristo e il tempo (1945), che nel mentre era giunto alla sua terza edizione, il volume viene presentato dall'autore come un «contributo al dialogo fra cristiani delle varie confessioni» e propone una trattazione sistematica della storia della salvezza neotestamentaria: come se ne è formata la concezione, quale ne è la fenomenologia, quali le posizioni neotestamentarie fondamentali. Le risultanze dell'analisi esegetica cui approda vengono poi applicate a problemi dogmatici fondamentali: in che misura la storia della salvezza si conclude con l'epoca apostolica e in che misura continua? Se si può parlare, in un certo senso, di una continuazione della storia della salvezza, dove e come individuarla, oggi? Il culto può costituire un'attualizzazione della storia della salvezza? È possibile impostare un'etica sulla storia della salvezza? Nell'agile collana «Economica EDB» si rende nuovamente disponibile un ‘classico' della teologia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Trattato di escatologia"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Antonio Nitrola
Pagine: 768
Ean: 9788821569388
Prezzo: € 48.00

Descrizione:

Il camminare del teologo vede nella parusia l’eschaton, l’interpretazione ultima della “nostra” verità che lungo la strada sperimentiamo come mera anticipazione. Il primo volume del trattato ha cercato di pensare il cammino, che è escatologico. Questo secondo volume cerca di pensare in cammino il mistero dell’eschaton e cioè la parusia. In questo modo vuole ri-pensare il classico trattato De novissimis nei suoi temi caratteristici, ora però notevolmente trasformati perché considerati non come oggetti a sé stanti, ma all’interno della prospettiva escatologica, cioè dell’escatologia come anche una prospettiva del pensiero e del fare teologia.

Destinatari

Religiosi, studenti di scuole teologiche

L’Autore

Antonio Nitrola, nato nel 1958 a Roma, è sacerdote dal 1984. È professore di teologia dogmatica presso la Pontificia Università Gregoriana dal 1992 e presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum dal 1996. Per Piemme ha pubblicato Escatologia (1991) e L’eucarestia forza dell’unità. La dimensione escatologica dell’eucarestia nel dialogo tra cattolici e protestanti (1992). Presso le Edizioni San Paolo ha pubblicato Trattato di escatologia - 1 (2001).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pensieri sul morire e su quel che segue"
Editore: Chirico
Autore: Zanni Tarcisio
Pagine: 152
Ean: 9788863620498
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Non è per nulla banale parlare della morte e non è neanche "chic". Secondo la Bibbia, la morte è oggetto di rivelazione: c'è un velo sopra che solo Dio può rimuovere. "Rivelami, Signore, la mia fine, quale sia la misura dei miei giorni e saprò quanto è breve la mia vita" (Sal 39,5).Avviene che, indiscriminatamente, dal giorno della loro morte le persone vengano tutte considerate "povere". Il "povero tale", la "povera tal altra". Certo tanti sono da considerare "poveri" nel giorno della loro morte, ma il fatto che lo siano tutti fa nascere il sospetto che sia diffusa una certa ignoranza della vita e della morte, cioè una certa ignoranza di tutto. La vita e la morte, infatti, nella vicenda umana, si connettono necessariamente l'una all'altra e nessuno può dire di essere "navigato nella vita" se non è "navigato" anche nella morte.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Elaborare la perdita"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Westberg Granger E.
Pagine: 64
Ean: 9788825026115
Prezzo: € 6.00

Descrizione:Un eccellente aiuto per tutti coloro che si trovano a dover superare un lutto o una perdita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quando vi muore un figlio"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Huntley Theresa M.
Pagine: 64
Ean: 9788825026078
Prezzo: € 6.00

Descrizione:Un libro utile e consolante per genitori che piangono la morte di un figlio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quando si resta vedovi"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Tengbom Mildred
Pagine: 64
Ean: 9788825026092
Prezzo: € 6.00

Descrizione:Un libro consolante e utile per tutti coloro che piangono la morte del coniuge.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Perché credo nella vita eterna"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Körner Reinhard
Pagine: 120
Ean: 9788825025071
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Un libro con salde basi teologiche, un testo incoraggiante, che infonde forza e fiducia ritenendo che se la morte non è la fine, allora viviamo già sin da ora nell'eternità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dio abbraccia il nostro dolore"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore:
Pagine: 16
Ean: 9788821568251
Prezzo: € 1.50

Descrizione:Un libretto per esprimere le condoglianze o per trovare una parola di conforto nel momento difficile del lutto. Hai perduto una persona cara, una vita si è completata ed è giunta a termine. È come se questa ti avesse portato via qualcosa, un pezzo del tuo cuore, delle tue parole, della tua serenità . I testi e le immagini di questo volumetto ti aiutano a ristabilire un punto di riferimento nella solitudine che ha invaso il tuo cuore e a ricordare che porti dentro di te un'eredità  di affetto che ti aiuterà  a superare il momento del dolore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rivelazioni private e fenomeni straordinari"
Editore: ESD Edizioni Studio Domenicano
Autore: Gruppo di Ricerca e Informazione Socio-religiosa
Pagine: 192
Ean: 9788870947649
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Oggi è particolarmente frequente l'enfatizzazione di alcuni fenomeni "straordinari", come presunte apparizioni o rivelazioni della Madonna, di Gesù Bambino, di angeli, di santi, di defunti. Inoltre, alcune persone diffondono messaggi che riceverebbero direttamente dall'aldilà.Su questi vari fenomeni la Chiesa ha posizioni molto diverse: in alcuni casi non si è pronunciata; in altri si è pronunciata evitando di affermarne in modo definitivo la soprannaturalità o la non soprannaturalità; in altri ancora ha emesso un giudizio sfavorevole e negativo; e infine in casi rarissimi si è pronunciata in senso favorevole.Il discernimento di questi fenomeni è molto difficile e proprio perché difficile va affrontato con saggezza e prudenza avendo a disposizione il maggior numero possibile di informazioni per conoscerli in modo approfondito.Questo volume presenta alcuni casi particolari, come le apparizioni e le rivelazioni provenienti dalla Madonna, le rivelazioni del cosiddetto «Gesù Bambino di Gallinaro», la croce di Dozulé, e i casi di Conchiglia, dei Cenacoli serafici e di Fra' EliaGli autori dei differenti saggi tentano di fornire elementi per una valutazione oggettiva di questi fenomeni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Inferno e dintorni"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: AA. VV.
Pagine: 356
Ean: 9788882725129
Prezzo: € 23.50

Descrizione:

Parole come ''inferno'', ''dannazione eterna'', sono ormai quasi scomparse dal vocabolario teologico. Dio, la fede, l'eternita', diventano sempre piu' affari privati dell'uomo. L'uomo si orienta da se' nelle sue scelte e Dio molto spesso viene ''piegato'' ai suoi interessi, ai suoi desideri di perdono a buon prezzo. Si fa leva sovente sulla misericordia di Dio: un Dio buono non potrebbe condannare nessuno all'inferno. Per molti oggi l'inferno e' ''vuoto''. La parola di Gesu' - confermata dal Magistero della Chiesa - invece, chiaramente insegna la verita' dell'eterna perdizione per chi muore nel peccato che provoca la morte, per chi rifiuta Dio.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' ultimo giorno della storia. Il ritorno di Cristo e le cose che accadranno"
Editore: Fede & Cultura
Autore:
Pagine:
Ean: 9788864090450
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

Ciò di cui la Chiesa ha bisogno nel tempo attuale è il risveglio di una nuova e autentica predicazione escatologica circa il ritorno di Gesù Cristo, quale alimento della speranza degli uomini nel futuro della storia e annunzio adatto per la conversione del mondo. Quest'ultimo, sempre più secolarizzato e scristianizzato, si prepara alla venuta di Gesù per il giudizio non come la sposa che lo attende, ma come il fico sterile, senza frutto, pronto solo a essere tagliato e gettato a bruciare nel fuoco. L'annunzio escatologico della Parola di Dio, attraverso la Sacra Scrittura, è rivolto principalmente a preparare l'umanità al ritorno di Cristo e alle cose che avverranno in quel giorno, che sarà anche l'ultimo della storia. Questi temi, poco noti e poco predicati, riguardano "l'escatologia storica finale" in cui la fine di questo mondo coincide con la venuta definitiva e gloriosa del Regno di Dio e il passaggio dal tempo all'eternità per l'umanità intera. Il libro di P. Colonna rappresenta un aiuto al rinnovamento dell'escatologia storica finale, presentando in modo vivo e kerigmatico le verità relative al ritorno di Cristo e alle cose che avverranno nell'ultimo giorno della storia.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Esperimenti danteschi. Paradiso 2010"
Editore: Marietti
Autore: AA. VV.
Pagine: 384
Ean: 9788821194146
Prezzo: € 24.00

Descrizione:La Commedia è culla della tradizione letteraria europea ed espressione somma del patrimonio della civiltà occidentale. Essa possiese un'inesauribile capacità di descrivere l'animo umano e di abbracciare la realtà dell'universo, grazie alla quale ha conquistato nei secoli generazioni di lettori. Nessuna altro genio artistico della nostra tradizione letteraria ha saputo risvegliare quanto Dante, "poeta del mondo terreno", quella "concreata e perpetua sete" di bellezza e verità che spalanca alla conoscenza di noi stessi e del mondo e rende degna e appassionante l'esperienza dell'umano cercare.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quando la morte arriva in casa non facciamo uscire il bambino"
Editore: Astegiano Editore
Autore: Pellegrino Pino
Pagine: 32
Ean: 9788861080843
Prezzo: € 3.00

Descrizione:

Queste pagine parlano di morte ai bambini. A voce alta. Sì, perché il bambino che sa tutto su come arriva la sorellina e non sa nulla di dove va la nonna che muore, è un bambino derubato della realtà più preziosa della vita. A voce alta perché una società nella quale ci si bacia in pubblico e si muore segregati, è una società senza serietà. Diceva bene il padre della psicanalisi, Sigmund Freud: “Penso alla possibilità delle morte ogni giorno: è un buon esercizio”. Il pensiero della morte fa, improvvisamente, maturi! Libretto dal linguaggio essenziale. Libretto con un obiettivo molto mirato: aiutare i genitori a trovare la risposta, concreta e serena, alla domanda del bambino: “Mamma e papà, cos’è la morte?”.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La morte conciliata"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Gabriel de Saint Victor
Pagine: 152
Ean: 9788825024197
Prezzo: € 14.50

Descrizione:L'autore, dopo il suo tragico «incontro ravvicinato con la morte», ci rivela l'importanza del «morire bene». Testimonianza, la sua, sulla delicata questione della fine della vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il crollo del mondo. Apocalisse ed escatologia"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Natoli Salvatore
Pagine: 112
Ean: 9788837223533
Prezzo: € 10.00

Descrizione:La storia dell'Occidente, per la sua matrice ebraico-cristiana, può esser vista come una variazione dei significati assunti da due categorie, apocalisse ed escatologia. Partendo dalla loro rigorosa definizione - escatologia come attesa della fine del mondo e apocalisse come rivelazione del Regno - l'autore si sofferma su due autori emblematici delle origini del cristianesimo, Paolo, e della fine della cristianità, Sergio Quinzio. Se nelle Lettere di Paolo possiamo sorprendere i vari significati assunti nel cristianesimo antico dal termine escatologia - attesa di un ritorno imminente del Signore, spiritualizzazione di quest'attesa, fino all'«escatologia aoristica» della Lettera ai Colossesi, dove si parla di una salvezza compiuta -, in Quinzio abbiamo il consumarsi, nella sua paradossalità, della tensione apocalittica: il ritardo del ritorno del Signore diviene in lui appello alla promessa di redenzione, non rassegnandosi alla sua smentita storica. Attraverso Paolo e Quinzio, si può leggere in filigrana la storia di un'eredità religiosa che, nata per giudicare il mondo, ne è divenuta parte tra fedeltà, inevitabili tradimenti, e nostalgia delle origini. Un'eredità che ha nella carità (nell'agápe) un modello quanto mai prezioso per vivere con e per gli altri in un mondo dove le catastrofi non annunciano una rivelazione prossima, ma il persistere di una sofferenza ingiustificata.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La morte"
Editore: Einaudi
Autore: Jankélévitch Vladimir
Pagine: XXXVI-474
Ean: 9788806195366
Prezzo: € 28.00

Descrizione:

Cos'è la morte - la morte di tutti e di ciascuno, la morte di sempre e quella marcata dai segni inquietanti del nostro tempo? Come penetrare in un evento tanto decisivo da incidere in profondo la nostra esistenza eppure tanto opaco da mettere in scacco ogni sapere volto a rappresentarlo? Sono queste le domande, brucianti ed estreme, che alla fine degli anni Cinquanta, a pochi anni dalla più grande apocalisse dell'epoca moderna, si poneva Vladimir Jankélévitch in un libro che giustamente Lévinas ebbe a definire "sconvolgente". Sconvolgente per la radicalità con cui egli decostruisce tutti i dispositivi immunitari elaborati dal sapere occidentale nei confronti dell'Irriducibile; ma anche per l'acutezza di uno sguardo, affilato e obliquo, che taglia in maniera trasversale le grandi interrogazioni sulla morte, all'epoca affrontate da Heidegger e da Freud, da Blanchot e da Foucault, ma già prima da scrittori come Tolstoj e Rilke. All'interno di un grande scenario teorico, che spazia dall'antichità ai nostri giorni, la riflessione jankélévitchiana rivela una sorprendente attualità.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dal dolore il bene"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Karen Katafiasz
Pagine: 80
Ean: 9788831535250
Prezzo: € 4.00

Descrizione:Questa piccola e saggia guida, vuole porre l'accento sul fatto che non c'è possibilità di uscire dalla sofferenza per la morte di una persona cara - o per il distacco da una persona che amiamo - se non attraverso la stessa sofferenza che questo comporta. Solo sperimentando il dolore noi possiamo superarlo, possiamo riuscire ad andare oltre. Oltre, non nel cercare di rivivere ciò che una volta era «normale», non nel negare le nostre ferite, non nell'andare verso il risentimento e l'amarezza. Ma oltre per integrare pienamente il vuoto nella vita con una comprensione più ricca, con progetti rinnovati, con una vita spirituale più profonda, con una rinascita. Libricino illustrato da R. W. Alley.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vita più forte della morte"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Gisbert Greshake
Pagine: 200
Ean: 9788839928689
Prezzo: € 14.50

Descrizione:Che cosa significa la speranza nella risurrezione e in che cosa si distingue dall'attesa di una ripetizione della vita terrena (reincarnazione)? Come è possibile comprendere oggi parole come "cielo", "inferno", "purgatorio"? Che cos'è la morte, che cosa accade quando si muore, che cosa c'è dopo? E ancora, che rapporto esiste tra il futuro che l'uomo costruisce con le proprie forze e il futuro che attendiamo da Dio? A queste domande risponde Gisbert Greshake nella nuova edizione, attualizzata sulla base dei nuovi risultati delle scienze bibliche e ermeneutiche, di un libro già fortunato.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il morire cristiano"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Karl Rahner
Pagine: 88
Ean: 9788839908414
Prezzo: € 8.50

Descrizione:Il contributo di Karl Rahner alla comprensione cristiana del morire e della morte, oggi imprescindibile per uno studio dell'antropologia teologica e dell'escatologia cristiana, in una breve trattazione dal valore esemplare: Il morire cristiano (1976).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dove va l'anima dopo la morte"
Editore: Amrita
Autore: Boni Cesare
Pagine: X-434
Ean: 9788889382431
Prezzo: € 24.00

Descrizione:

La paura della morte fa parte del naturale istinto di sopravvivenza dell'uomo, ma l'Occidente non ha solo un comprensibile timore per un processo che non conosce: è ossessionato dal mito dell'eterna giovinezza, vede la morte come la fine della vita, e dunque la tratta come un argomento tabù. Eppure i grandi libri sapienziali di tutte le tradizioni e i grandi saggi di ogni epoca dicono esattamente l'opposto, descrivendo una dimensione eterna della vita, che già esisteva ben prima della nascita e che non finirà con la nostra morte. Questo libro è uno studio comparato dei più grandi testi sapienziali di tutte le tradizioni che ci descrivono, istante per istante, il viaggio dell'anima dopo la morte.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Destino, provvidenza, predestinazione. Dal mondo antico al Cristianesimo"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Magris Aldo
Pagine: 656
Ean: 9788837222673
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Come si elabora, a partire dal mito greco, l'idea di destino? Destino è ciò che determina l'accadere e il senso degli eventi indipendentemente dalla volontà cosciente degli uomini. In che modo questo concetto trasmigra nella tragedia e nella riflessione filosofica, e in quale rapporto sta con quello di provvidenza e con quello, di origine giudaica e cristiana, di predestinazione? Sono le domande che guidano il libro, attento non solo alle fratture ma anche alle sorprendenti continuità che intervengono nella lunga formazione di queste categorie tra grecità, giudaismo e cristianesimo. Nell'analisi dei miti e dei tragici, dei presocratici, di Platone e Aristotele, degli stoici e dell'apocalittica giudaica, dello gnosticismo e di Agostino, l'autore mostra i molti volti assunti da un concetto nel quale si cela l'enigma dell'umano tra esperienza del male, significato della vita ed esistenza degli dèi o di Dio. Come se ciò che ancora dà a pensare fosse racchiuso in quelle antiche parole.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU