Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Escatologia



Titolo: "Il futuro dell'universo"
Editore: Jaca Book
Autore: Brancato Francesco
Pagine: 224
Ean: 9788816305816
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

Il libro – che si avvale della prefazione del Presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana, Roberto Battiston – si propone di approfondire quanto la teologia, inserita nel contesto della cultura scientifica contemporanea, ha da dire circa il destino ultimo dell’universo. Tutto questo ben sapendo che tra la creazione degli inizi e l’apparizione dei «cieli nuovi» e della «nuova terra» nell’eschaton parusiaco di Cristo si dà non soltanto diastasi e frattura, ma anche continuità e progresso. Per comprendere l’universo nella sua struttura, nella sua origine e nel suo destino non è perciò sufficiente un approccio esclusivamente matematico-quantitativo, così come non è esaustivo il paradigma dimostrativo euclideo per affrontare questioni che di per sé travalicano gli ambiti di esclusiva competenza della scienza – della fisica e della cosmologia, in questo caso – e che invece chiamano in causa anche l’apporto che deriva dalla filosofia e dalla teologia. Grazie alla presa in carico e all’approfondimento dei principali contributi delle ricerche scientifiche degli ultimi decenni e alla ricca riflessione di alcuni dei più importanti teologi contemporanei, si intende dare conto della rilevanza dell’escatologica cristiana nel contesto della cosmologia contemporanea e nel confronto critico con la cosiddetta escatologia fisica, ma anche del crescente valore che le più recenti scoperte nel campo dell’astrofisica e della cosmologia hanno assunto per la «riscrittura» di alcune delle pagine più controverse dell’escatologia teologica.

FRANCESCO BRANCATO è Ordinario di Teologia Dogmatica presso lo Studio Teologico «S. Paolo» di Catania (Pontificia Facoltà Teologica di Sicilia «San Giovanni Evangelista») e docente invitato presso altre istituzioni accademiche. È consigliere nazionale dell’Associazione Teologica Italiana, Vicario Episcopale per la Cultura e Direttore dell’Archivio Storico della Diocesi di Caltagirone. Scrive su diverse riviste scientifiche di teologia, scienza, filosofia ed estetica; è autore di numerose pubblicazioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ciò che il fedele spera . What the faithful hope ( It-En)"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Beranrdo Estrada, Pierluca Azzaro, Ermenegildo Manicardi
Pagine: 606
Ean: 9788826600024
Prezzo: € 32.00

Descrizione:Il volume raccoglie le riflessioni sull'escatologia cristiana a partire dal pensiero di Joseph Ratzinger - Benedetto XVI, figura che da sempre esercita una grande attrazione. Il tema, come sottolinea padre Federico Lombardi nella Prefazione «è stato trattato con grande ampiezza e varietà di prospettive bibliche, cristologiche, ecclesiologiche e con la partecipazione di rappresentanti dell'ebraismo». Sono presenti i contributi di tutti i Cardinali membri del Comitato Scientifico della Fondazione stessa: le loro Eminenze Angelo Amato, Kurt Koch, Gianfranco Ravasi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La morte"
Editore: Apostolato della Preghiera Edizioni
Autore: Giovanni Cucci
Pagine: 80
Ean: 9788873576198
Prezzo: € 4.50

Descrizione:La morte si presenta come una tematica che inquieta e insieme affascina: basti pensare alla sua presenza in film, musiche, romanzi. Nello stesso tempo essa viene sempre più rimossa dall'immaginario quotidiano, considerata come un accadimento che riguarda solo altri. In queste pagine dopo aver presentato alcune conseguenze di questa rimozione, si cercano di delineare i possibili passi che caratterizzato l'elaborazione del lutto, prendendo spunto da un testo letterario, il Diario di un dolore, scritto da C. S. Lewis in seguito alla morte della moglie. In questo piccolo libro l'autore, oltre a indicare il valore terapeutico della scrittura, riconosce che per il lavoro del lutto sono indispensabili due cose: un punto fermo, l'esperienza di senso, che la morte scuote ma non può distruggere, e la vicinanza al dolore altrui.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le profezie indimenticabili"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Albert Nicolò Giocondo
Pagine: 224
Ean: 9788893181891
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

Una raccolta delle più importanti profezie riguardanti l’attuale periodo storico, espresse dalla santissima Vergine Immacolata nelle sue maggiori apparizioni approvate e autentiche, e dai più grandi santi e mistici cattolici nella storia della Chiesa.

Note sull'autore

Albert Nicolò Giocondo, scrittore e ricercatore storico, ha studiato Scienze Storiche all’università di Roma Tre, nella capitale, e Scienze Religiose a Torino. Per le Edizioni Segno ha scritto, con lo pseudonimo di Nicolò Felice, “I dieci Segreti di Fatima”, “Le preghiere più potenti”, “Come liberare le anime del Purgatorio”, “Manuale di coppia: matrimonio, famiglia, educazione”.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Storia del Limbo"
Editore: Feltrinelli
Autore: Chiara Franceschini
Pagine: 540
Ean: 9788807105159
Prezzo: € 45.00

Descrizione:

Da quando l’espressione limbus inferni, “l’orlo dell’inferno”, cominciò a essere usata dai teologi occidentali nel tardo XII secolo fino al 19 gennaio 2007, quando papa Benedetto XVI invitò i fedeli a “lasciar cadere l’ipotesi limbo”, sono trascorsi quasi mille anni. Oggi la vicenda del limbo sembra finita. Questo saggio, per la prima volta nella storia della cultura occidentale, racconta com’è nata e come si è sviluppata.

Se Jacques Le Goff, in un capolavoro della storiografia contemporanea, aveva ricostruito la nascita del purgatorio, sul limbo mancava una ricerca completa e autorevole. Chiara Franceschini ha condotto questa ricerca, gettando luce sulla parabola di un’ipotesi teologica che fu non solo una questione centrale del cristianesimo, ma anche un’idea diffusa, concepita per rispondere a problemi antropologici e sociali ben definiti, rappresentata nelle arti figurative e narrata nella letteratura.

Da Agostino a Dante, da Mantegna a Michelangelo, da Lutero a Federico Borromeo, con grande attenzione alla teologia, alle immagini, alle idee e pratiche diffuse, Franceschini riconduce l’affascinante storia del limbo al problema di fondo che l’ha segnata fin dall’inizio: quello dell’umanità residuale, cioè della difficoltà secolare da parte della Chiesa occidentale di risolvere l’anomalia della morte senza battesimo. Un percorso straordinario attraverso le fonti di un’intera civiltà per raccontare la storia di un’immagine che ha sfidato dall’interno la costruzione dell’aldilà cristiano.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quale immortalità?"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Romano Penna
Pagine: 204
Ean: 9788892210516
Prezzo: € 30.00

Descrizione:L'aldilà ha molti volti: non tanto perché il passaggio si verifica in modi diversi per ciascuno, ma soprattutto perché esso è stato pensato in modi diversi. Uno studio sull'immortalità non può quindi limitarsi alle Sacre Scritture ebraiche e cristiane. Il tema infatti ha una portata interculturale e interreligiosa, e proprio questo lo rende un campo insidioso e insieme avvincente. Vale la pena percorrerlo, anche perché paradossalmente il pensiero della morte aiuta a vivere meglio, almeno con più coscienza, l'attuale esistenza storica. Esplorando le varie tipologie di sopravvivenza ci si renderà conto che il pensiero di un'immortalità futura non è un motivo onirico per fuggire dal realismo di un presente impegnativo. Serve invece a coltivare la certezza che tutto comincia qui adesso: l'immortalità parte dalla convivenza con le cose più piccole e le relazioni più disparate di ogni giorno. Per il cristiano l'eternità e, quindi, l'immortalità comincia, non dopo la morte fisica, ma qui e ora, nel pur precario presente storico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Escatologia nel nostro tempo"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Hans Urs Von Balthasar
Pagine: 128
Ean: 9788839904836
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Questo libro riproduce per la prima volta due saggi di un'attualità sconcertante: stesi nel 1955 e mai editi prima d'ora «per motivi non più ricostruibili», oggi vengono pubblicati a cura di un profondo conoscitore dell'opera balthasariana, il teologo svizzero A.M. Haas, e con una documentata e illuminante Postfazione del teologo di Vienna J.-H. Tück. In queste pagine von Balthasar riesce a delineare una teologia delle cose ultime nel senso di «una teologia della finitezza» (W. Löser). Con l'affascinante forza linguistica della sua prosa teologica, von Balthasar presenta l'insegnamento escatologico della chiesa in alcuni aspetti che segneranno il suo pensiero successivo: risultano decisivi, in particolare, il recupero della centralità di Cristo e della speranza universale, ma anche il riferimento alla teologia della croce e alla "discesa agli inferi". Quest'ultimo elemento è stato indicato da Joseph Ratzinger come il vero contrassegno del pensiero balthasariano. «Queste righe vengono consegnate alle stampe, superando le mie esitazioni, unicamente per far risplendere meglio possibile nella dottrina tradizionale della chiesa - dalla quale non ci si deve scostare in alcun punto - la centralità cristologica». Così lo stesso von Balthasar in una sua Prefazione, che concludeva richiamando l'importanza della "discesa agli inferi": «Chi si rifiuta di guardare in quella profondità difficilmente potrebbe riuscire a sviluppare tutto il concetto di grazia e redenzione che ci è accessibile nella fede».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Contemplare l'alba oltre il tramonto"
Editore: LAS Editrice
Autore: Aa. Vv.
Pagine: 332
Ean: 9788213127486
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Dopo aver affrontato il tema della mistica, della contemplazione e della misericordia, l’Istituto di Spiritualità dell’Università Pontificia Salesiana propone in questo volume uno studio sulla vita cristiana considerata come preludio dell’eternità: “Morte e vita dalla prospettiva della teologia spirituale”. Sebbene siano numerosi gli studi storici, sociologici, filosofici, psicologici e di letteratura sulla morte, non è un tema tanto considerato oggi nella teologia e tanto meno nella teologia spirituale. Si direbbe che la nostra cultura, già disinteressata della morte e, quindi del morire, pretenda anche di rimuovere la vita eterna. La riflessione di una quindicina di autori che collaborano nella presente ricerca privilegia non tanto la dottrina biblico-cristiana sulla fede nella vita eterna o la sua articolazione sistematica e conseguente teorizzazione a favore di una tesi prefissata, ma il vissuto cristiano in quanto oggetto di studio specifico della teologia spirituale. In concreto, la riflessione sulla morte non può evitare di considerare l’esperienza del morire vissuta dal morente. Anzi, è opportuno partire metodologicamente dal morire concreto, recuperando così la priorità della vita eterna ed evitare speculazioni inverificabili. In coerenza col metodo teologico-esperienziale della teologia spirituale, che si propone come strumento di lavoro, si inizia dall’analisi fenomenologica del vissuto, per poi interpretarlo teologicamente, e concludere con delle considerazioni pedagogiche ricavate dall’esperienza riflessa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Varcare con Cristo l'ultima soglia"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Erasmo da Rotterdam , Martin Lutero
Pagine: 256
Ean: 9788831548434
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Uniti nel proporre un cristianesimo rinnovato, Lutero ed Erasmo appaiono in questo volume impegnati nell'offrire all'uomo, angosciato davanti alla fine imminente, solide basi cristiane di consolazione e di fiducia. I due teologi mettono a nudo le preoccupazioni, lo smarrimento, ma anche la speranza e la fiducia incrollabile in Cristo, da loro stessi avvertiti nel disporsi a «varcare l'ultima soglia». Con linguaggi diversi - più pastorale quello di Lutero, più filosofico-teologico quello di Erasmo - entrambi additano all'uomo in fin di vita l'icona del Redentore crocifisso, vincitore della morte, e quella incoraggiante della «comunione degli angeli e dei santi», partecipi nel suggerire l'unica vera fonte di beatitudine nell'ora finale: l'incrollabile fiducia nella misericordia del Padre, da chiedere con insistenza nella preghiera.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il paradiso alla porta"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Fabrice Hadjadj
Pagine: 480
Ean: 9788867086344
Prezzo: € 31.00

Descrizione:Sembra più facile appassionarsi alla lettura dell'Inferno di Dante che a quella del Paradiso, che può apparire come un nulla immacolato. Ma il Paradiso dantesco è più variato e violento dell'Inferno. Lì, Beatrice dichiara al poeta: «S'io ridessi tu ti faresti [...] di cenere». Ecco perché mettiamo il Paradiso alla porta: temiamo la sua gioia esigente. E allora ci fabbrichiamo un piccolo paradiso artificiale, rassicurante: un inferno molto rispettabile. Certo, non si tratta di fuggire verso un altro mondo immaginario, né di regredire verso il paradiso terrestre della Genesi, che, lo sappiamo, è definitivamente perduto. Alla nozione di un aldilà opponiamo a buon diritto l'esigenza di vivere hic et nunc. Ma non riusciamo mai a essere veramente qui, adesso. Ed è a questo punto che il vero Paradiso rivela il suo paradosso e si difende dalle sue parodie: non è evasione verso un altrove, ma grazia lacerante di essere infine presenti a tutti e a ciascuno, in un'apertura sinfonica, una creatività corale. Questo libro è un invito a percorrere un itinerario attraverso la filosofia, la teologia e le arti - da Nietzsche a san Tommaso, da Baudelaire e Proust a Bernini, da Sade a Mozart - per accostarsi a ciò che il Paradiso ha di più terribile e di più bello: la ferita della sua beatitudine. Non si tratta di una consolazione, ma di una convocazione a quella gioia che deve farci perdere ogni contegno - come un clown - e distruggere ogni contentamento - come un fiume che è sé stesso solo nel riceversi e nell'offrirsi senza fine...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'anima dopo la morte"
Editore: Servitium
Autore: Rose Seraphim
Pagine: 256
Ean: 9788881660896
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

L’ultimo libro che padre Seraphim Rose comple tò prima di morire riguardava la morte stessa e la vita nel l’aldilà, e in particolare le esperienze “fuori del corpo”. Il volume di padre Seraphim si pone come risposta della fede a tali problematiche, attingendo ai testi e al le conoscenze presenti nella letteratura patristica. Vero compendio perciò dell’insegnamento ortodosso sul destino dell’anima dopo la morte, il volume, al suo apparire, è stato giudicato un “classico”. È sicuramente il più diffuso tra i libri di padre Seraphim.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il sollevamento degli eletti"
Editore: Edizioni Segno
Autore:
Pagine: 80
Ean: 9788893181181
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Questo libro contiene importanti flash sulla seconda venuta del Signore preceduta dalle tribolazioni e dallo straordinario triplice sollevamento degli “eletti”. Si fa anche cenno ai primi tre paradisi che attendono i salvati. E molto altro sul futuro dell’umanità e sulla figura dell’anticristo...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Morire per nascere"
Editore: Mimep-Docete
Autore: don Carlo Travaglino
Pagine: 96
Ean: 9788884243973
Prezzo: € 5.00

Descrizione:Una meditazione sul tema della morte alla luce della fede e della risurrezione di Cristo. Con la sua risurrezione la morte diventa un passaggio per la rinascita. Così possiamo sentire la vicinanza dei nostri morti anche se non sono più visibilmente con noi; sentirli così perché essi continuano ad essere vivi. Il pensiero della morte è uno degli argomenti che vengono abitualmente taciuti. Turba, paralizza, fa paura. E allora si cerca di esorcizzarlo, di nasconderlo, di non parlarne. Cancellare la morte dal panorama della nostra esistenza significa eliminare un elemento fondamentale per comprendere chi siamo, dove andiamo, e orientare così in maniera sensata le nostre scelte. Questo piccolo libretto vuole rispondere alla grande domanda su come interrogarsi e riflettere serenamente su questo importante evento che ci coinvolge tutti. Con numerose citazioni di scrittori, filosofi, poeti, teologi e mistici l’autore ci guida nel difficile cammino di affidarci a quanto Cristo ci ha rivelato con le sue parole, le sue opere e la sua stessa vita a riguardo del’ultimo passaggio terreno, non una definitiva scomparsa come può sembrare alla nostra percezione sensibile ma un passaggio ad una dimensione più piena e definitiva di vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sorella morte"
Editore: Piemme
Autore: Vincenzo Paglia
Pagine: 276
Ean: 9788856654462
Prezzo: € 17.50

Descrizione:C'è contrapposizione fra "buona morte" e "dolce morte"? E allora: dove comincia e dove finisce la dignità del vivere e del morire? In Europa e nel mondo sono in crescita i Paesi che hanno approvato una legge sull'eutanasia e sul suicidio assistito. Il "diritto alla vita" presume anche un "obbligo alla vita"? E con quale prerogativa - affermano i fautori dell'eutanasia - la società vieta a uno di voler morire se liberamente lo sceglie? Monsignor Paglia - uno dei più autorevoli esponenti della Chiesa di Francesco, consigliere spirituale della Comunità di Sant'Egidio e Presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia - affronta con estrema delicatezza e lucidità tutti gli aspetti legati al "fine vita" che continuano a suscitare aspri confronti in Italia e nei paesi europei. In un saggio che farà discutere, l'autore insiste sulla necessità di allargare gli orizzonti evitando gabbie ideologiche o ambigue urgenze legislative. Sono in campo profonde dinamiche affettive, culturali e spirituali e sarebbe riduttivo trattare i problemi al di fuori di una visione umanistica e sapienziale. Paglia non disdegna di mettere in guardia un Occidente che pare aver posto nel dimenticatoio alcune grandi verità: ogni persona, unica e irripetibile, è patrimonio dell'umanità; gli anziani e i morenti possono insegnarci qualcosa fino all'ultimo respiro; a nessuno piace morire dimenticato; solo accettando il traguardo della morte - che tutti ci affratella - potremo avere una vita intensa, feconda di relazioni personali autentiche e di valori umani condivisi, una vita degna di essere vissuta, fino alla fine.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Si vive solo per morire?"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: M. Giuseppe Lepori
Pagine: 152
Ean: 9788868793777
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Che senso ha vivere se dobbiamo morire?Questo saggio è stato ispirato essenzialmente da questa domanda.Che senso ha la vita umana, così grande e così fragile, così sublimee così misera, tesa all'infinito e sfidata dal limite? È questa la domanda che anima il desiderio di vivere e stimola la ragione. E larisposta adeguata non può mai essere solo un discorso astratto,una teoria, ma la testimonianza di un'esperienza, di un incontro,di un avvenimento che soddisfano il cuore placando la sua naturaleinquietudine. Solo un'esperienza di vita che vince la morte senza censurarla è la risposta adeguata alla vita che domanda una pienezza più grande dei suoi limiti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Portare la vita in salvo"
Editore: La Meridiana
Autore: Vito Calabrese
Pagine: 128
Ean: 9788861535787
Prezzo: € 15.00

Descrizione:"Non è un libro su Paola. Quel libro deve essere ancora scritto. Ho cominciato a scrivere perché non volevo rimanere senza voce davanti al vuoto provocato dal male.Parlare di situazioni traumatiche è difficile perché emotivamente doloroso: si fa di tutto per distogliere lo sguardo. Il trauma abita un non luogo, creargli uno spazio dove fare l'esperienza dell'incontro con l'atrocità, è un'operazione indispensabile, per mettere un confine fra i vivi e i morti.Nel mio lavoro psicoterapeutico mi ero avvicinato a vicende umane dove il dolore che affliggeva gli altri era qualcosa che poteva accadere anche a me.Avevo ingaggiato tanti corpo a corpo con romanzi di stampo biografico che raccontavano storie di perdita e di dolore. Ma quando ti accade qualcosa di assurdo si guarda la vita con meno illusioni e con più gratitudine.Ho scoperto che il tempo del lutto non è fatto solo di vuoto, di mancanza, di desolazione, di nostalgia del futuro, ma anche di tutto quello che l'amore vissuto può continuare a generare nel presente attraverso il rapporto con gli altri, con la bellezza di altri racconti.La mia visione delle cose è cambiata, non posso più prescindere da quello che è accaduto.Qualcuno diceva che Paola non voleva passare su questa vita come un vestito vuoto. Questo libro è un pezzo del suo vestito"

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Poterti parlare ancora"
Editore: Mondadori
Autore: Ginella Tabacco
Pagine: 128
Ean: 9788804662518
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

Esiste una vita dopo la morte? Potremo mai rivedere i nostri cari, riabbracciare le persone che abbiamo amato? Da più di vent'anni Ginella Tabacco, in seguito a un grave lutto personale, ha scoperto di possedere particolari facoltà medianiche che le consentono di entrare in contatto con l'Aldilà. Di ricevere messaggi da chi sta "dall'altra parte". Dopo il successo di "Con te sempre accanto", Ginella ha preso di nuovo in mano "carta, penna e cuore" per offrire un messaggio di speranza e consolazione a tutte le persone che soffrono il distacco e il dolore del lutto. Con una fiducia tenace e contagiosa, perché dettata dal cuore, Ginella Tabacco ci garantisce che tutta questa tristezza è ben comprensibile, ma i nostri cari ci supplicano di non nutrire eccessivi rimpianti, né rimproveri; ci assicurano che il bello vissuto insieme rimane. Il resto va allontanato: i rimorsi, la desolazione emotiva, il pensiero troppo frequente alla malattia sono "pesi" di cui ci dobbiamo liberare. Con delicatezza e pudore, e tramite esempi concreti tratti dalla sua esperienza, Ginella Tabacco invita tutti coloro che si sentono vinti dalla disperazione a non abbandonarsi a un presente e a un futuro di solitudine. Li convince a ritrovare se stessi, a far pace con la Morte e con Dio, a recuperare la Speranza, a credere che esiste una dimensione nella quale i nostri cari defunti continuano a vivere. Prefazione di Roberto Giacobbo.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una vita dopo la morte da Osiride a Gesù"
Editore: Elledici
Autore: Aa. Vv.
Pagine: 64
Ean: 9788801059823
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Fra le civiltà antiche, quella egizia sembra essere quella che più ha esplorato e maggiormente sviluppato il concetto di «passaggio da una vita terrestre a una vita dopo la morte». Nel dossier della rivista si scopre anche come i mesopotamici e i greco-romani si siano appropriati dell'idea, prima di presentare quello che appare come il rinnovo di un annuncio di risurrezione con Gesù nel Nuovo Testamento. Osiride e Gesù, due promesse di eternità? Infine, visitando il cimitero di Père-Lachaise (uno dei più celebri e visitati del mondo) con la guida di un esperto, si scoprirà quello che dicono di una vita dopo la morte coloro che ci hanno preceduto... Completano il numero le consuete rubriche "Studi Biblici" e "Bibbia e cultura".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Figure del regno nascosto"
Editore: Olschki
Autore:
Pagine: XX-350
Ean: 9788822264435
Prezzo: € 38.00

Descrizione:Fra Basso Medioevo e prima età moderna le leggende del Prete Gianni e delle dieci tribù perdute d’Israele sono giunte a intrecciarsi reciprocamente in maniera inestricabile, alimentando l’immaginazione e le aspettative escatologiche di ebrei e cristiani. Il presente volume intende ripercorrere le principali vicende storiche richiamate in filigrana dai testi che hanno veicolato le due leggende, nonché a evidenziare le sorprendenti affinità che esse contengono sul piano dottrinale e simbolico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La gloria del suo regno"
Editore: Edizioni Segno
Autore:
Pagine: 276
Ean: 9788893181068
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Un essere umano “muore” per quaranta giorni, poi torna in vita e racconta di cose meravigliose. Questa è una storia incredibile, e se fosse vera? Essa svela chi siede sul trono di Dio e in cosa consiste il sacro rotolo della verità divina!

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'umanità al bivio: Dio o il nulla"
Editore: Editrice Domenicana Italiana
Autore: Giuseppe Summa
Pagine: 176
Ean: 9788898264780
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Questo libro contiene delle riflessioni sull'aldila?, sulla morte, sul giudizio, sull'inferno, sul purgatorio, sul paradiso, sulla risurrezione, sulla parusia, sul limbo.Sono tutte presentate con grande semplicita? e profondita?, fondate sulla Sacra Scrittura, sulla Tradizione (Padri della chiesa, Preghiera), sul magistero, antico e recente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Oltre la soglia"
Editore: Mondadori
Autore: Spedicato Evi
Pagine: 168
Ean: 9788804648222
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

Esiste un'altra dimensione? Com'è fatta? Possiamo conoscerla? Cosa c'è, se c'è qualcosa, oltre tutto ciò che possiamo vedere, toccare, sentire? Dal 1979 Evi Spedicato, di professione avvocato, ha potuto conoscere questa dimensione "oltre" e sperimentarla, grazie alla comunicazione assidua con il suo spirito guida, Enrico. E in queste pagine racconta la sua esperienza, con naturalezza e razionalità, consegnando ai lettori la testimonianza di un percorso di crescita spirituale cui ciascuno può avvicinarsi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Seppellire i morti - Pregare Dio per i vivi e per i defunti"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Natale Benazzi
Pagine: 96
Ean: 9788821597572
Prezzo: € 4.90

Descrizione:L'opera di misericordia che ci invita a prenderci cura dei nostri cari defunti è quella che forse più ancora delle altre può condurci a comprendere il mistero della vita eterna; non la vita prolungata con artifici, ma quella promessa da Dio a coloro che lo amano e che si amano. La vita eterna, che è vita di comunione già germogliante nell'oggi; e che, proprio in quanto comunione, è vita che si eterna. Questo volume affronta anche un tema quasi scomparso dai nostri orizzonti, anche catechistici: i cosiddetti "novissimi-: morte, giudizio, inferno e paradiso. La seconda parte del testo è dedicata alle rivelazioni di santa Faustina Kowalska sul paradiso, il purgatorio e l'inferno. La mistica polacca spicca, infatti, nel racconto delle sue visioni, per la profonda capacità di unire il tema della morte e dell'aldilà con quello della Misericordia, centro della sua vita spirituale e delle sue rivelazioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "A muso duro"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Irene Giurovich
Pagine: 260
Ean: 9788893180467
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

“Questo libro affronta un tema, quello della morte di una persona carissima, in modo misurato, ma intenso e sincero. La figura di Adriano Ioan emerge con un’umanità e una spontaneità esemplari. E la dedizione di Irene Giurovich, per la sensibilità di quanto ci descrive, è una testimonianza che ci tocca profondamente e non ci lascia indifferenti. Il tema della morte viene rimosso troppo spesso nella nostra società. Dunque, c’è bisogno di libri come questo, che ci fanno conoscere da vicino le persone quando diventano consapevoli di dover morire a breve, per ricercare quell’impossibile equilibrio con quell’appuntamento certo della nostra vita” (dalla prefazione del prof. Furio Honsell, sindaco di Udine).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Risurrezione"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Armando Savini
Pagine: 320
Ean: 9788831546379
Prezzo: € 20.00

Descrizione:

L'autore affronta alcuni grandi interrogativi che riguardano la vita dopo la morte. In modo particolare, esamina la risurrezione di Cristo, la questione delle due Sindoni, il perché della morte e del male nel mondo, le esperienze di premorte, che dimostrano la trascendenza della coscienza e del libero arbitrio, fino alle teorie sull'origine dell'universo. Tutto alla luce della Sacra Scrittura, degli insegnamenti del Magistero della Chiesa cattolica, dei Padri e Dottori della Chiesa ma, anche, di alcuni recenti studi scientifici, che, uscendo fuori dagli schemi imposti dalla corrente dominante del positivismo materialistico, invitano ad esaminare la realtà con occhi nuovi, liberi da ogni pregiudizio.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU