Articoli religiosi

Libri - Teologia



Titolo: "La religione della prosperità"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Renzo Beghini
Pagine: 78
Ean: 9788825049503
Prezzo: € 9.50

Descrizione:Credere conviene. Infatti, non dovrebbe forse Dio garantire ai suoi fedeli - già qui ed ora - benessere economico, buona salute e una carriera di successo? È l'annuncio dei pastori del Vangelo della prosperità. Una chiesa non confessionale, indipendente, nata per rivelazione e costruita sulla sola fede. Un'interpretazione del messaggio cristiano «selvaggiamente popolare» (e molto nordamericana), che mette insieme elementi di per sé contrapposti come santificazione spirituale e ricchezza materiale, fede e successo, zelo missionario e miracoli di guarigione. Il testo vuole raccontare questo movimento che va sempre più diffondendosi utilizzando un approccio teologico perché è da qui che bisogna partire se si vuol comprenderlo con le sue inevitabili tensioni tra Sacra Scrittura ed esegesi, redenzione e libertà, professione di fede e solidarietà.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dio soffre con noi?"
Editore: La Meridiana
Autore: Sandro Vitalini
Pagine: 112
Ean: 9788861537712
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Il Dio di Abramo, di Mosè e di Gesù continua a soffrire con gli esseri umani, per essere con loro e condurli ad una vita priva di limiti. A partire da tale fiducia esistenziale moltissime persone hanno trovato la forza di vivere con le loro limitazioni e con le loro sofferenze e di sperare. Tale fede e tale speranza non si possono dimostrare a forza o soltanto a livello teorico argomentativo. Chi porta concretamente in sé questa speranza credente, può essere chiamato anche ad attestarla davanti a coloro che ne stanno sperimentando dolorosamente i limiti, come "semplice" autentica testimonianza della propria esistenza. Se lettrici e lettori, al termine di queste riflessioni, percepiranno che essi devono opporre ad ogni forma di male lo slancio vitale di un amore capace, se indispensabile, anche del dono totale di sé, allora queste pagine non saranno state scritte invano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ma la più grande di tutte è la carità"
Editore: ESD Edizioni Studio Domenicano
Autore: Giorgio Maria Carbone
Pagine: 416
Ean: 9788855450034
Prezzo: € 22.00

Descrizione:

Molti sono convinti che la carità sia il fare l’elemosina, oppure consista nell’altruismo o nella solidarietà.
Per sapere davvero cos’è la carità, occorre andare alle fonti: alla rivelazione biblica. Scopriamo così che essa è anzitutto l’identità stessa di Dio: Dio è amore (1 Gv 4,8), letteralmente agape. Essa è poi l’amore con cui Dio ci ama e che rende noi capaci di amare lui e il prossimo: Poiché io ho amato voi, anche voi amatevi gli uni gli altri (Gv 15,12). Donando a noi la carità, Dio ci fa partecipi della sua stessa potenza di amore, elevando la nostra volontà e rendendo noi capaci di amare realmente nel modo in cui lui ama.

Vivere questa virtù teologale, con le sue manifestazioni di gioia, benevolenza, elemosina, servizio e apostolato, sembra quindi l’unico modo ragionevole di corrispondere a quell’amore così grande che abbiamo ricevuto.

L’aspetto originale di queste pagine è tentare di fondare la teologia morale sulla teologia dogmatica: la virtù della carità sulla teologia trinitaria e delle missioni divine, e presentare la sequela di Cristo come divinizzazione della persona umana.

Giorgio Maria Carbone
Nato a Napoli il 28 ottobre 1969. È frate domenicano e sacerdote. Ha conseguito la Laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Genova (1991), il Dottorato in Teologia presso la Pontificia Università “San Tommaso d’Aquino” in Roma (2003) e il Diploma di perfezionamento in bioetica presso la Facoltà di Medicina del Policlinico Gemelli di Roma (2001). È professore stabile di Bioetica, Antropologia Teologica e Teologia morale presso la Facoltà di Teologia di Bologna. Attualmente collabora con diverse istituzioni: è membro della redazione della rivista di filosofia e teologia Divus Thomas (Bologna), è membro corrispondente estero della rivista di teologia La vie spirituelle (Editions du Cerf, Paris), è membro del comitato scientifico dell’Istituto Veritatis Splendor di Bologna; è membro del Comitato Etico dell’Istituto ospedaliero di ricerca e cura Rizzoli di Bologna. Dal gennaio 2006 è direttore editoriale di Edizioni Studio Domenicano. È autore di più di cinquanta pubblicazioni di carattere scientifico e specialistico e collabora con alcuni quotidiani e mensili a diffusione nazionale.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dossier Fatima"
Editore: Uno Editori
Autore: Laura Fezia
Pagine: 380
Ean: 9788833801537
Prezzo: € 14.90

Descrizione:A Fatima, nel 1917, vi fu una delle più note "apparizioni mariane" del XX secolo, o almeno quella che maggiormente catturò l'attenzione dell'opinione pubblica a causa del celebre "Terzo segreto". La versione ufficiale, confermata nel 2000 dal Vaticano con la rivelazione del testo di Lucia dos Santos, ha però provocato molte perplessità, dando seguito a infinite domande che fanno ancora degli eventi occorsi alla Cova de Iria un giallo a tinte fosche sul quale la Chiesa sta forse combattendo la sua "battaglia finale". Con questo libro scoprirai: Tutta la vicenda di Fatima è stata confusa ad arte? Quali inconfessabili verità si celano dietro un mistero che la Chiesa impiegò cinquantasei anni a sciogliere? Perché l'istituzione dovette ricorrere a un falso per trarsi d'impaccio? E ancora: Chi è davvero Lucia dos Santos? Come può essere spiegato il "miracolo del Sole", cui assistettero settantamila persone? Quale filo sottile lega le sei apparizioni di Fatima a quella di La Salette? Prefazione di Enrica Perucchietti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Archivio italiano per la storia della pietà. Ediz. italiana, inglese, francese e spagnola vol.32"
Editore: Storia e Letteratura
Autore:
Pagine: 384
Ean: 9788893594370
Prezzo: € 46.00

Descrizione:In questa raccolta di saggi gli autori intendono esaminare la dimensione cultuale espressa da diverse confessioni religiose durante le guerre in età contemporanea e si sofferma in particolare sulla relazione tra preghiera e guerra attraverso un approccio transnazionale e multi confessionale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chiara da Montefalco"
Editore: Fede & Cultura
Autore: Marino Pagano
Pagine: 80
Ean: 9788864097749
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Chiara da Montefalco (1268-1308), monaca agostiniana, è una mistica venerata in Umbria e nel Centro Italia. La sua esperienza biografica e storica si inserisce nel solco del ramo femminile del monachesimo medievale, quello delle recluse innamorate di Cristo. La sua vita è stata improntata all’ascetismo, all’adorazione del Signore e alla fuga da ogni possibile peccato, e contiene perciò i caratteri del modello di perfezione degli exempla medievali: umile e solidale con chiunque si avvicinasse al suo monastero, lottò contro l’eresia e ogni individualismo slegato da Roma. Tuttavia è possibile leggere Chiara anche in una dimensione sociale, vista la sua anticipazione del declino del proprio tempo e delle sue strutture di appartenenza. Senza dimenticare i punti di contatto con le donne mistiche e filosofe del Novecento, che legano la santa ai più grandi ambienti culturali e teologici di ogni epoca.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il sacrificio"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Franco Giulio Brambilla
Pagine: 136
Ean: 9788810559659
Prezzo: € 12.50

Descrizione:Categoria cruciale della fede cristiana, in relazione a Cristo, all'Eucaristia e alla vita dei credenti, il sacrificio appartiene all'esperienza universale dell'uomo nel rapporto con la sfera sovrumana. Esso prende la forma di uno scambio simbolico di beni, che ha il carattere dell'offerta, dell'immolazione e dell'unione, al fine di instaurare una relazione di riconoscenza, benevolenza e comunione con la sorgente della creazione e della storia. Per questo il sacrificio ha una dimensione cosmica, antropologica e sociale, si fonda sul racconto mitico dell'origine del cosmo, dell'uomo e della società e si attua nel rito, che rende presente quell'origine come possibilità per ogni nuovo inizio. Questo saggio indaga il tema nella storia moderna e contemporanea, svolgendo il rapporto tra mito e rito; recupera la memoria nella rivelazione biblica e nella storia della fede della chiesa, articolando il rapporto tra evento e rito; ne propone una rilettura teologico-spirituale, declinando il rapporto tra racconto e dramma. Per dire la singolarità del sacrificio di Cristo, dell'Eucaristia e della vita nello Spirito.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Al re piacerà la tua bellezza"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Abbate Agatina
Pagine: 152
Ean: 9788868796778
Prezzo: € 13.50

Descrizione:Dio ama l'uomo e si lega a lui con un'alleanza eterna che assume lungo la storia della salvezza - progressivamente e sempre di più - i tratti di una storia d'amore sponsale: è questo il filo conduttore del libro. Dio e l'uomo sono i protagonisti di questa relazione amorosa: Dio, che prima che l'uomo "fosse", già lo amava di amore eterno, un Dio talmente "devastato" dall'amore per la Sua creatura da farsi carne e da scegliere di morire nella forma più patibolare e ignominiosa; e l'uomo, che - nonostante la propria finitudine e il proprio peccato - fin dagli esordi della sua stessa esistenza è oggetto dell'amore tenero e infinito del Creatore. L'autrice attraverso un'analisi puntuale delle sacre scritture, là dove si parla dell'amore tra Dio e l'uomo, scopre un appropriato parallelismo tra l'amore divino e l'amore sponsale, considerata l'esperienza umana più simile all'amore divino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Primi passi di Gesù e del suo regno"
Editore: PFTS University Press
Autore: Matteo Vinti
Pagine: 108
Ean: 9788898146475
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il volume è una meditazione spirituale sulla figura di Gesù di Nàzaret a partire dagli inizi del suo ministero pubblico in Galilea e dell'annuncio del regno di Dio. Lo stile discorsivo e agile coglie gli episodi del vangelo come il canovaccio di una "commedia dell'arte" che lascia spazio alla libera improvvisazione degli attori.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Introduzione allo studio di Dio"
Editore: Fede & Cultura
Autore: Réginald Garrigou-Lagrange
Pagine: 176
Ean: 9788864098180
Prezzo: € 16.00

Descrizione:È possibile conoscere Dio con la sola ragione? Quale tipo di ragione? E quale Dio ci fa conoscere? A simili domande si propone di rispondere questo libro, attraverso un percorso intellettuale che muove dall’attualità del problema-Dio, ne affronta le risposte negative o inadeguate, le illumina positivamente con la filosofia tomista tradizionale, per arrivare all’effettivo rivelarsi di Dio nella storia della salvezza. Gli apporti presentati dal grande teologo domenicano Garrigou-Lagrange rivelano ancora oggi tutta la loro grandiosità, nella misura in cui sono ancora in grado, dopo più di mezzo secolo, di guidare l’uomo sulle strade della ricerca di Dio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La coscienza della carità. Tracce di Sociologia, Filosofia, Teologia"
Editore: Cittadella
Autore: Giuseppe Manzato
Pagine: 174
Ean: 9788830817166
Prezzo: € 12.50

Descrizione:«C'è un momento che emerge dalla riflessione filosofico-teologica intorno al principio di Carità, che l'autore inquadra dentro un preciso riferimento della cultura d'Occidente, a partire da un chiarimento essenziale: si può essere caritatevoli o esprimere apprezzabile filantropia anche una tantum [...] la Coscienza della Carità del Cuore di Gesù Cristo, invece, è per sempre, è uno stile di vita, per quanto difficile da interpretare. Una carità che trova la sua linfa vitale nella verità, come ricorda il Santo Padre Benedetto XVI; una carità che non è, eventualmente, soltanto figlia del dovere, come direbbe Kant, ma che ha un carattere duraturo perché, nel senso cristiano, è figlia dell'amore» (dalla Prefazione di Fabrizio Turoldo). Il lavoro di Giuseppe Manzato si ispira direttamente al Premio "Nervo-Pasini", intitolato Teologia della Carità e Solidarietà, promosso dalla Caritas Nazionale e dalla Fondazione Emanuela Zancan di Padova.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La scuola italiana di spiritualità"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: De Giorgi Fulvio
Pagine: 736
Ean: 9788837233495
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Nella storia della spiritualità cattolica si è, finora, parlato di una "scuola spagnola" e di una "scuola francese". Il libro individua una "scuola italiana", tra Ottocento e Novecento, e ne ricostruisce la storia, che parte dalla figura di Antonio Rosmini, passa atttraverso la tradizione filippina di Alfonso Capecelatro e Giulio Bevilacqua, e culmina in Giovanni Battista Montini (Paolo VI). Aspetti caratterizzanti di tale "scuola" sono, da una parte, l'idea di una riforma della Chiesa dall'interno e, dall'altra, l'opposizione ad ogni religione politica (dalle statolatrie del XIX secolo ai totalitarismi del XX).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chiesa popolo di Dio"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Paolo Cugini
Pagine: 392
Ean: 9788810217078
Prezzo: € 36.00

Descrizione:La Chiesa come popolo di Dio è la proposta ecclesiologica del Concilio Vaticano II e riconosce che tutti i battezzati partecipano del sacerdozio comune e del triplice munus profetico, sacerdotale e regale. La proposta viene recepita positivamente dalla Chiesa latinoamericana che, a Medellin nel 1968, aggiorna il proprio cammino ecclesiale a partire dalle intuizioni conciliari. L'opzione preferenziale per i poveri, l'esperienza delle comunità ecclesiali di base, la centralità della Parola di Dio, l'incentivo alla ministerialità dei laici sono tutte scelte segnate dalla svolta conciliare che caratterizzeranno il cammino di un intero continente. Più difficile e problematica è la recezione dell'ecclesiologia del Popolo di Dio in occidente. La contrapposizione tra Chiesa istituzione e Chiesa carismatica e la difficoltà di cogliere il significato positivo del termine «popolo» in un contesto sociale che tende a proporlo in una dimensione politica, conducono alla scelta, avanzata nel Sinodo straordinario dei vescovi del 1985, di sostituire l'accezione conciliare della Chiesa come popolo di Dio con quello di Chiesa come comunione. Secondo l'autore, solo ripercorrendo le tappe della proposta conciliare si possono comprendere le scelte pastorali di papa Francesco della Chiesa e l'indicazione di una Chiesa inclusiva che sa accompagnare, discernere e integrare tutti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Morale della legge: la legge senza timore"
Editore: ESD Edizioni Studio Domenicano
Autore: Giorgio Maria Carbone
Pagine: 304
Ean: 9788855450010
Prezzo: € 22.00

Descrizione:

Se dico legge, molto probabilmente tu pensi subito a una legge scritta, farraginosa e complicata. Qui non parlo di queste leggi, ma delle leggi morali, cioè di tutti quei tipi di giudizi sapienziali che mettono ordine nel nostro agire.

Le leggi morali sono leggi di libertà: ci emancipano dal mero determinismo delle leggi bio-fisiche e metafisiche, non si pongono a noi come queste ultime, cioè come ineluttabile necessità, ma essendo giudizi della ragione illuminano conoscitivamente la nostra intelligenza ed essendo doverose inclinano la nostra volontà verso la scelta retta. Educano così la volontà a superare il timore, la soggezione o la costrizione. Ed essendo ordinamenti sapienziali ci notificano l’amabilità del fine e quindi ci educano alla virtù, in particolare all’amore di carità.

Che rapporto c’è tra tutte quelle realtà che noi chiamiamo legge? E tra tutte queste e la sapienza? Perché più insisti sulla legalità e più aumentano gli abusi e il disagio sociale? Un altro paradosso moderno sembra essere costituito dalla moltiplicazione delle dichiarazioni solenni dei diritti umani e contemporaneamente dalla più palese e planetaria violazione di essi: come si è reso possibile? La legge, o meglio la sovrapproduzione legislativa diventa fonte di anarchia? Perché nella tradizione che fa capo all’evangelista Giovanni non si parla mai di legge, e sempre in termini di “comandamento nuovo”? In cosa consiste questa novità?

Giorgio Maria Carbone
Nato a Napoli il 28 ottobre 1969. È frate domenicano e sacerdote. Ha conseguito la Laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Genova (1991), il Dottorato in Teologia presso la Pontificia Università “San Tommaso d’Aquino” in Roma (2003) e il Diploma di perfezionamento in bioetica presso la Facoltà di Medicina del Policlinico Gemelli di Roma (2001). È professore stabile di Bioetica, Antropologia Teologica e Teologia morale presso la Facoltà di Teologia di Bologna. Attualmente collabora con diverse istituzioni: è membro della redazione della rivista di filosofia e teologia Divus Thomas (Bologna), è membro corrispondente estero della rivista di teologia La vie spirituelle (Editions du Cerf, Paris), è membro del comitato scientifico dell’Istituto Veritatis Splendor di Bologna; è membro del Comitato Etico dell’Istituto ospedaliero di ricerca e cura Rizzoli di Bologna. Dal gennaio 2006 è direttore editoriale di Edizioni Studio Domenicano. È autore di più di cinquanta pubblicazioni di carattere scientifico e specialistico e collabora con alcuni quotidiani e mensili a diffusione nazionale.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Co-esse"
Editore: ESD Edizioni Studio Domenicano
Autore: Yann Vagneux
Pagine: 320
Ean: 9788870949889
Prezzo: € 38.00

Descrizione:

Prima di partire per l'India nel 1939, dove divenne un pioniere dell'incontro del cristianesimo con l'induismo, padre Jules Monchanin (1895-1957), fu uno dei principali promotori del rinnovamento teologico, apprezzato da teologi del calibro di Henri de Lubac e Edouard Duperray. Questa che presentiamo è la prima monografia sistematica dell'originale pensiero di Monchanin, incentrato intorno al concetto di co-esse. Riprende il classico tema dell'uno e del molteplice e lo applica alla circumincessione delle Persone divine: pensare l'unità dell'unità divina increata come comunione ipostatica (co-esse) allo scopo di costruire una "sinontologia" trinitaria. Poi, prendendo in considerazione il co-esse come ricapitolazione finale di tutta la creazione nel Pleroma del Cristo risorto, sviluppa un'ampia escatologia sociale nella quale vede già la realizzazione nella cattolicità della Chiesa. Infine, sulla base di questo pensiero sulla comunione, si confronta con la tradizioni spirituali dell'India - particolarmente la non-dualità di Shankara - per tracciare i contorni di una teologia cristiana di ispirazione indiana che dia seguito alla richiesta di apofatismo di questa cultura senza per questo spezzare l'insormontabile novità del Dio rivelato che è Uno unicamente in quanto comunione del Padre e del Figlio e dello Spirito, e che chiama ogni essere a partecipare al ritmo del loro eterno amore. E per questa instancabile meditazione trinitaria che Jules Monchanin fu un notevole passatore tra Occidente e Oriente e un insigne testimone della grande tradizione mistica del cristianesimo. Prefazione del cardinale Luis Ladaria, prefetto della Congregazione per la Dottrina della fede.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dopo"
Editore: Laterza
Autore: Brunetto Salvarani
Pagine: 224
Ean: 9788858141274
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

La domanda su che cosa sarà di noi dopo la morte ha sempre accompagnato l’essere umano nella sua millenaria storia. Oggi, ancora di più, la pandemia che ha colpito come una tempesta l’intero pianeta ci ha ricordato prepotentemente la nostra fragilità e ha rinnovato antiche paure che avevamo creduto forse di esorcizzare. La morte è parte essenziale del nostro essere umani, con cui siamo tenuti a misurarci ogni giorno. Tutte le tradizioni religiose ce lo ricordano e questo libro ne offre una preziosa testimonianza.

Brunetto Salvarani, teologo, giornalista, scrittore e conduttore radiofonico, è docente di Missiologia e Teologia del dialogo presso la Facoltà Teologica dell’Emilia-Romagna di Bologna e presso gli Istituti di Scienze Religiose di Modena, Forlì e Rimini. Dirige la rivista “QOL”, fa parte della redazione della trasmissione Protestantesimo di Rai 2, è tra i conduttori della trasmissione radiofonica Uomini e Profeti di Rai Radio 3 e presidente dell’Associazione Italiana Amici di Neve Shalom Wahat al-Salam. Tra le sue più recenti pubblicazioni: Il dialogo come stile di papa Francesco (a cura di, EDB 2016); “Molte volte e in diversi modi” (con M. Dal Corso, Cittadella 2016); Un tempo per tacere e un tempo per parlare (Città Nuova 2016); Il folle sogno di Neve Shalom Wahat al-Salam(a cura di, Terra Santa 2017); Quei gran pezzi dell’Emilia-Romagna (con O. Semellini, Il Margine 2017); De André. La buona novella (con O. Semellini, Terra Santa 2019). Per Laterza è autore di Teologia per tempi incerti (2018).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Preghiere in tempo di prova e pandemia"
Editore: Shalom
Autore: Campana Ferdinando
Pagine:
Ean: 9788884046703
Prezzo: € 1.50

Descrizione:

Questo piccolo libro di preghiere raccoglie le invocazioni a Maria della tradizione cristiana per implorare il suo materno aiuto per qualunque necessità e soprattutto in tempo di prova e pandemia.
Le preghiere sono scaturite dalla filiale devozione a Maria, madre della misericordia e mediatrice di tutte le grazie, con le quali i figli di Dio si rivolgono al Padre di ogni consolazione, attraverso l’intercessione della Beata Vergine Maria.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Patì sotto Ponzio Pilato?"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Vittorio Messori
Pagine: 496
Ean: 9788881559312
Prezzo: € 19.89

Descrizione:Questo libro prosegue e approfondisce Ipotesi su Gesù, il testo divenuto un classico, diffuso in Italia in più di un milione di copie e tradotto con successo in decine di lingue. In quelle Ipotesi, Vittorio Messori passa al vaglio - con esposizione semplice, ma rigorosa - la verità storica dei Vangeli. Giungendo alla conclusione che quel Testo che ha cambiato il mondo non nasce da favole e leggende: la fede cristiana è fondata su eventi autentici e dimostrabili. In Patì sotto Ponzio Pilato la lente di storico di Messori è puntata sull'ultima (ma decisiva) parte del Vangelo: la condanna, la passione, la morte in croce di Gesù. L'autore è un credente, ma la sua ricerca non è guidata da convinzioni religiose, bensì da documenti inconfutabili e dalla decifrazione di ogni parola evangelica. Anche questo volume ha ottenuto una vasta diffusione e pure gli specialisti della Scrittura ne hanno riconosciuto la serietà e la fondatezza. A cominciare da Joseph Ratzinger-Benedetto XVI, che nel suo celebre libro su Gesù ha suggerito ai lettori, a proposito di quest'opera: «Si veda l'importante libro di Vittorio Messori».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I gabbiani e la rondine"
Editore: Rizzoli
Autore: Marco Pozza
Pagine: 176
Ean: 9788817149587
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

La sofferenza, la rinascita, la bellezza nella Via Crucis che ha commosso il mondo.
Roma, 10 aprile 2020, Venerdì Santo. Nel pieno della pandemia, la Via Crucis celebrata dal Papa non si svolge in mezzo alla folla, nel Colosseo, ma nella piazza San Pietro deserta, sotto lo sguardo dell’antico crocifisso della chiesa di San Marcello al Corso. Le parole che risuonano nella notte della morte e del dolore provengono dalla parrocchia del carcere di Padova: a meditare sulle quattordici stazioni della Passione di Cristo è un’intera comunità di uomini e donne che abita e lavora in questo mondo ristretto. “Mi sono commosso” ha scritto Papa Francesco. “Mi sono sentito molto partecipe di questa storia, mi sono sentito fratello di chi ha sbagliato e di chi accetta di mettersi accanto a loro per riprendere la risalita della scarpata.”

In questo libro, partendo dalle meditazioni sulla Via Crucis raccolte e scritte insieme alla giornalista e volontaria Tatiana Mario, don Marco Pozza ha costruito un racconto sulla fede e la risurrezione dei viventi: la Via Crucis di Gesù diventa così una Via Lucis degli uomini, la cui sofferenza è stata riscattata da Cristo in persona. “Mai celebrata una Via Crucis così” scrive l’autore. “Pareva davvero d’attraversare l’Odio desiderando l’Amore.”

Marco Pozza (1979), dottore in Teologia, è cappellano del carcere di Padova. Conduce programmi su Rai1 e TV2000. Per Rizzoli è autore con Papa Francesco di Padre nostro (2017), Ave Maria (2018) e Io credo, noi crediamo (2020), tradotti in tutto il mondo.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Missione che passione"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore:
Pagine: 200
Ean: 9788826604398
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Il volume raccoglie le conversazioni radiofoniche di padre Vito Magno, andate in onda su Radio Vaticana Italia nell'estate e nell'autunno 2019.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Zibaldone di un parroco di periferia"
Editore: Fede & Cultura
Autore: Gino Tedoldi
Pagine: 336
Ean: 9788864098241
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Le figure bibliche, gli episodi evangelici, il senso delle feste, la riscoperta della Santa Messa: le omelie di don Gino Tedoldi affrontano queste e altre tematiche, in maniera chiara e concreta, nella convinzione che la fede ci fornisca davvero gli strumenti per affrontare e combattere le paure della vita e le tenebre del mondo. Se la società presenta soluzioni ingannevoli e invita a conformarci alle mode della nostra epoca, è invece necessario ribadire l’importanza della predicazione e dell’annuncio, affinché la parola possa illuminare la vita delle persone e cementare la vita di una comunità. Perché solo la Chiesa è il luogo in cui si realizza la comunione e ci si può scoprire veramente fratelli, aprendosi al messaggio di Cristo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Circulacion de creencias"
Editore: Viella
Autore:
Pagine: 336
Ean: 9788833134642
Prezzo: € 30.00

Descrizione:

La circolazione delle credenze religiose è un tema che attraversa tutta la storia del Cri­stianesimo e tutti i territori raggiunti dall’evangelizzazione cristiana, costi­tuendo un filo conduttore che permette di armonizzare voci diverse intorno ad un focus comune.

Questo volume è frutto di una collaborazione internazionale tra l’Università di Roma Tre, la Pontificia Universidad Católica de Chile e l’Universidad de Chile. Si presenta quindi come un’opera miscellanea che abbraccia un amplissimo spettro spa­zio-temporale: cronologicamente i saggi partono dall’antichità cristia­na e giungono all’età contemporanea, mentre geograficamente prendono in considerazione differenti spazi, soggetti e oggetti di studio.

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La carità del cuore"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Franco Nardin
Pagine: 256
Ean: 9788892221802
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Queste pagine, che raccolgono i riferimenti che papa Francesco ha fatto nel corso di questi anni di pontificato al cuore come ambito privilegiato delle intenzioni e degli affetti dell'uomo, vanno a comporre un'antologia davvero unica nel suo genere: il cuore, tema biblico per eccellenza e sede simbolica della volontà, ne è il protagonista. Con lo stile semplice e immediato che lo caratterizza, eco della semplicità e immediatezza di quel santo di cui ha scelto il nome come Vicario di Cristo, con le sue riflessioni papa Francesco ricorda l'importanza di costruire la fede su un'umanità integrale, conscia dei propri limiti e della necessità dell'intervento di Dio. Un'umanità redenta e salvata da Cristo, ma anche un'umanità in uscita per far conoscere al mondo questa buona novella. E per comunicare questa realtà rinnovata non c'è modo migliore che far ricorso al simbolismo del cuore, che tante suggestioni evoca nella tradizione cristiana, sia occidentale che orientale, e nella devozione dei semplici. Siamo in questo modo invitati un vero e proprio percorso spirituale, personale e di Chiesa, attraverso le suggestioni che papa Francesco ha lasciato e centrato attorno al tema del cuore come centro della persona, delle relazioni, degli affetti, ma anche delle passioni e delle lotte quotidiane di sempre.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Che fine hanno fatto i nostri sogni?"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Marco Andreolli
Pagine: 208
Ean: 9788892221741
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Che fine hanno fatto i nostri sogni? È la domanda di un sacerdote, don Paolo, a cui il tempo e le "intemperie- della vita hanno progressivamente prosciugato sogni e aspettative che viveva da giovane. Una lenta e stanca discesa verso la disfatta, dominata dal cinismo e da una sorda e inascoltata tristezza. Don Paolo ha bisogno di un motivo per ravvivare le ultime tenui braci di un'esistenza logorata dalle cose tutte uguali della vita del prete di parrocchia. La scossa arriva dove meno se lo aspetta: una donna si rifà viva, inaspettata e trasfigurata rispetto a ricordi faticosi. Don Paolo entra così a contatto con uomini e donne che non possono avere accesso ai sacramenti e che però vivono un attaccamento e un'intensità di fede che lui ha perso da anni. Il fascino che questa contraddizione fa brillare è irresistibile. E diventa immediatamente la formula pragmatica della sua rinascita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teologia del Diritto Canonico"
Editore: Lateran University Press
Autore: Paolo Gherri
Pagine: 180
Ean: 9788846512833
Prezzo: € 24.00

Descrizione:La "Teologia del Diritto canonico", creata ufficialmente dalla riforma degli studi di Diritto canonico del 2003, pur non ancora stabile sotto il profilo epistemologico, è però in grado di offrire contenuti utili a chi si accosti agli studi canonistici con attenzione alla natura e funzione del Diritto canonico nella prospettiva ecclesiologica del Vaticano II. Il volume propone sei temi di base della Disciplina, offerti nell'essenzialità di un primo approccio: una sorta di ouverture sugli ampi spazi di confine tra Canonistica e Teologia, con attenzione sia alla complessa dinamica del riferimento alle Fonti (= loci theologici), sia alla concreta esperienza ecclesiale, muovendosi lungo il crinale che ancora isola canonisti e teologi impedendo il sorgere di quella koiné epistemologica che - unica - garantisce a ciascuna Scienza di essere davvero tale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU