Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Donna



Titolo: "Donne della Bibbia"
Editore: Cittadella
Autore: Bosetti Elena
Pagine: 174
Ean: 9788830809819
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Sono donne in cammino quelle della Bibbia. Belle, intriganti, appassionate. Come Sara che non meno di Abramo si trova a vivere sulla propria pelle l'avventura, il rischio e la fatica di credere. Come l'innamorata del Cantico che sfida le piste infuocate del deserto e i pericoli della notte per cercare l'Amato? Raramente è in loro potere cambiare il corso degli eventi, ma sanno intuire la gravità dell'ora e non scappano. Seguono il Cristo fin sotto la croce e sono le prime a vederlo Risorto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Eva. La donna"
Editore: Editrice Domenicana Italiana
Autore: Tisot Henri
Pagine: 240
Ean: 9788889094617
Prezzo: € 17.50

Descrizione:Dalla notte dei tempi, Eva, la prima donna, è stata gravata dell'incredibile peso del peccato originale. E questo a causa di una cattiva interpretazione del testo biblico del giardino dell'Eden.Forte dei suoi quarant'anni di studi biblici, Henri Tisot ha svelato l'errore fatale. Si tratta del «più clamoroso errore giudiziario» da cui gli uomini delle tre religioni abramitiche - ebrei, cristiani e islamici - hanno tratto vantaggio.Questo libro ha il solo scopo di riabilitare Eva, vergognosamente infangata fin dalla creazione del mondo, e Henri Tisot si augura che numerose donne si impadroniscano di queste pagine - ricche, del resto, di stupefacenti rivelazioni- allo scopo di emanciparsi definitivamente dalla stretta maschile della quale tutt'oggi sono oggetto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Da Eva a Bakhita. La donna nella Bibbia"
Editore: Elledici
Autore: Fazalari Teresa
Pagine: 88
Ean: 9788801043044
Prezzo: € 6.50

Descrizione:Questo studio è utile a chi desidera ritrovare alle sorgenti della Creazione e della Redenzione la donna pensata e realizzata da Dio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Via col tempo"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Manghi Catania Marcella
Pagine: 152
Ean: 9788881554690
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Saggio rosa autobiografico. Marcella Manghi, traendo spunto dal brano dell'Ecclesiaste noto ai più come «C'è un tempo per ogni cosa», ne dipana i contenuti in una riflessione sulla vita. In un percorso delicato, ironico e infarcito di sano pragmatismo femminile, l'autrice ci conduce alla valorizzazione dell'esistenza nella sua declinazione quotidiana, attraverso il racconto fresco, coinvolgente e autentico della sua esperienza di giovane moglie, madre e lavoratrice. Lo scorrere del tempo è la presa di coscienza che a ogni momento della vita è associata una diversa realizzazione. I desideri cambiano, le persone maturano, qualcuno nasce e qualcun altro muore: in tutto questo c'è un significato e una bellezza da scoprire. A ogni età corrisponde la sua soddisfazione, a ogni passo verso la maturità, un obiettivo. E se il tempo corre via, restano le riflessioni a 360° sul come e con chi se ne è andato: dal marito che si crede di conoscere, ai figli che si cerca di non «rovinare». Dalla ricerca di senso in una giornata storta, al retrogusto di ciò che ci lasciamo alle spalle spegnendo la luce la sera… E se anche sembra che alla fine qualcosa non quadri, niente fretta: «C'è un tempo per ogni cosa».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La donna è nuda. Storia di una battaglia perduta"
Editore: Vivere In
Autore: Lentini Gerlando
Pagine:
Ean: 9788872633281
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Se il libro si intitola "storia di una battaglia perduta" intende nella sua concretezza promuovere una rivincita basata sul fondamento di una presa di coscienza di valori inoppugnabili.C'è sempre il rischio che tutto ciò che è, per natura, bello, buono e amabile, venga alterato nel suo essere da una mentalità egoista e da una consuetudine di ingordigia.La rivincita trova il suo fondamento nella realtà della donna eletta a dare concretezza storico-umana all'Autore della vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Amare. Storie di madri coraggiose"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Campi Pezzi Licia
Pagine: 216
Ean: 9788831535748
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il libro ripercorre duemila anni di storia alla luce della presenza delle donne, meglio delle madri. L'intento di queste pagine è quello di documentare il coraggio, spesso sorprendente, di madri che hanno accompagnato, in molti casi pubblicamente, in altri in maniera molto discreta, il cammino dei figli. In nome dell'amore incondizionato e della dedizione più radicale, queste donne hanno lasciato un'impronta nella storia.Con uno stile narrativo piano e con grande attenzione ai documenti storici, l'Autrice presenta una lunga serie di donne: dalle donne dei primi secoli alle eroiche madri del Medioevo, del secolo della rivoluzione francese, del risorgimento italiano fino alle donne dell'olocausto e alle donne (madri e nonne) di Plaza de Mayo in Argentina.Viene riportata anche la storia di Betty Mahamody autrice di Mai senza mia figlia, come simbolo di mamme che, sposando uomini provenienti da Paesi islamici, affrontano molte traversie per poter educare liberamente i loro figli.Il filo rosso che le accomuna è la forza del dono senza riserve. Attraverso queste donne è possibile leggere la storia, non a partire da equilibri di potere e di dominio, ma a partire dall'amore che rimane la forza positiva più grande.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nuove mimose"
Editore: Ancora
Autore: AA. VV.
Pagine: 32
Ean: 9788851406301
Prezzo: € 4.00

Descrizione:

Dopo il successo di Mimose nel 2008, Àncora presenta una nuova raccolta di testi dedicati alla donna, come idea regalo per l'8 Marzo. Formato, confezione, copertina si mantengono invariati; rimane uno spazio per le dediche, una piccola introduzione e la busta allegata ad hoc. Nuovi i testi di scrittori, poeti, cantautori come  Montale, Ungaretti, Vecchioni, Gaber, Prévert, Saba, Jennings e tanti altri. 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Paolo e la donna"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Giancarlo Biguzzi
Pagine: 200
Ean: 9788831535311
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Da sempre, anche fra i suoi contemporanei, Paolo ha avuto dei nemici, oltre che discepoli e ammiratori. Nei secoli passati è stato messo sotto accusa soprattutto per il suo atteggiamento nei confronti della legge e della circoncisione, nel nostro tempo a lui si rimprovera la sua vera o presunta ostilità nei confronti della donna. "La donna taccia nelle assemblee" questa è una delle sue frasi maggiormente incriminate. Ma che cosa ha detto davvero Paolo e che cosa voleva dire? L'autore, noto biblista, esamina gli scritti di Paolo anche alla luce della sua prassi nell'evangelizzazione e conduzione delle Chiese da lui fondate. A Filippi, Corinto, Efeso sceglie come collaboratrici alcune donne alle quali non chiede certo di tacere!I testi sotto accusa sono due. Il primo è in 1Cor 11 e ha come tema «l'uomo che prega o profetizza e la donna che prega o profetizza» (v. 4-5). Come dice il suono delle parole, che sono identiche per uomo e donna, questo testo di Paolo non è in alcun modo antifemminista. L'altro testo è quello di 1Cor 14,33-35, che senza ombra di dubbio impone il silenzio alle donne nelle assemblee, ma non è facilmente attribuibile a Paolo, in quanto contrasta con altri testi paolini, fra i quali anche 1Cor 11,5. Di fatto, l'imposizione del silenzio alle donne di 1Cor 14,33-35 può avere altre due o tre attribuzioni. Potrebbe essere una glossa di un copista, entrata poi nel testo della lettera, oppure potrebbe riprendere le parole di un gruppo di corinzi contro i quali reagisce (o reagirebbe) lo stesso Paolo in 1Cor 14,36. Un libro appassionante per l'attualità del tema, affrontato con linguaggio sciolto, comprensibile e rigoroso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donne moderne nel Medioevo"
Editore: Jaca Book
Autore: Dufrasne Dieudonné
Pagine: 160
Ean: 9788816408715
Prezzo: € 16.00

Descrizione:

Un movimento da riscoprire a fronte del buio degli storici, un'assoluta avanguardia per il medioevo e per la condizione femminile.
Al declinare del mondo feudale, tra il dodicesimo ed il quattordicesimo secolo, nelle Fiandre e in altre parti d'Europa, assistiamo ad un fenomeno di straordinaria modernità unito ad una grande profondità religiosa.
Delle donne laiche, in questo già precorritrici dei tempi, si fanno carico di opere di carità e di assistenza in una società sempre più divisa a causa degli sviluppi cittadini tra abbienti e nuovi poveri. Si tratta delle beghine e ra esse spiccano personalità di forte spessore.
beghine abbia, oggi, preso un carattere quasi simbolo di un pietismo superstizioso fa parte di quelle sovversioni di significato che la storia conosce.

Spiritualità moderna che prepara figure come san Vincenzo de Paoli con secoli di anticipo. Ma anche evento storico che mostra la crisi di un mondo che, modernizzandosi, si prepara, in nome dei nuovi lavori della vita cittadina, a lasciar indietro chi non è fortunato.

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donne della risurrezione"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Lia Beltrami
Pagine: 144
Ean: 9788831535274
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Protagoniste del libro sono alcune donne che l'autrice ha incontrato in Italia o durante i suoi viaggi in Terra Santa e in Africa (Etiopia, Mozambico) per girare documentari e che hanno lasciato un segno profondo nella sua vita: la loro testimonianza l'ha spronata nei momenti difficili e le è stata compagna in quelli più felici. Il libro colleziona ritratti di donne che, come scrive l'autrice, "hanno affrontato le fatiche più dure per far nascere e crescere dei figli, donne che hanno rischiato la vita per dare la vita, donne che hanno lasciato tutto per soccorrere i fratelli, ma anche donne e uomini che hanno trovato il coraggio di lasciare una strada di morte per dire sì alla vita...". Filo rosso è la figura esemplare di Maria Maddalena, passata dagli abissi della morte alla pienezza della vita, fino a ricevere per prima l'annuncio della risurrezione. L'autrice visita i diversi luoghi che hanno visto la passione, la morte e la risurrezione di Gesù, rilegge i corrispondenti episodi evangelici su Maria di Betania e Maria di Magdala tratti dai quattro Vangeli e in qualche modo li fa risuonare dentro di sé collegandoli a una figura di una donna da lei realmente conosciuta che ne simboleggia il senso profondo. Otto capitoli scandiscono l'itinerario di conversione: la liberazione dalle catene del peccato; l'ascolto della Parola nella casa di Marta; l'affidamento a Cristo davanti alla tomba di Lazzaro; l'unzione a Betania e la follia dell'amore; la sofferenza redenta ai piedi della Croce; la pietra del sepolcro e l'apparente silenzio di Dio; la gioia della conversione di fronte al Risorto; il mandato della testimonianza.Pagine di grande speranza che testimoniano uno sguardo positivo sul quotidiano, spesso segnato dal coraggio e dalla gratuità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La donna la vita"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Wénin André, Focant Camille
Pagine: 160
Ean: 9788810510605
Prezzo: € 17.40

Descrizione:Le donne che popolano i numerosi racconti della Bibbia sembrano per lo più confinate all'ombra dei protagonisti maschili. Tuttavia esse non hanno un ruolo meno determinante e spesso la loro audacia non ha pari. A queste matriarche, regine o serve, israelite o straniere, spose, amanti e prostitute si dedica la riflessione di due grandi esegeti quali André Wénin e Camille Focant, esperti rispettivamente di Antico e Nuovo Testamento. La galleria dei ritratti che ne esce pone di fronte al lettore tante donne "vive" e che danno vita al cammino di Dio con l'umanità. Sono brevi schizzi, di poche pagine, capaci di recuperare la grandezza di queste figure che hanno ancora molto da dire all'uomo di oggi. In eco, le seppie dell'artista Marte Sonnet aprono uno spazio di risonanza, al femminile. La voce di Sylvie Germain, scrittrice, cultrice di filosofia e di letteratura, chiude il dialogo con un contrappunto finale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Donna nel vangelo di san Marco"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Antonio Izquierdo
Pagine: 128
Ean: 9788820979768
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Nella sfilata di donne che fa Marco nel suo vangelo, ci sono donne reali e storiche, altre sono personaggi di finzione, e non mancano generalizzazioni che si riferiscono a tutte, almeno a tutte le donne giudee.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La valorizzazione della donna in San Vincenzo dè Paoli"
Editore: CLV Edizioni Centro Liturgico Vincenziano
Autore: Giuseppe Carulli
Pagine: 56
Ean: 9788873670889
Prezzo: € 5.00

Descrizione:S. Vincenzo fu forse il Santo che ebbe maggior fiducia nella donna e ne ottenne i più prodigiosi risultati. Egli intuì quante energie spirituali erano nascoste nella sua anima; egli capì quanta delicatezza di sentimenti poteva alimentare il suo cuore. Ma soprattutto si rese conto di quanta generosità fosse capace la donna dinanzi alle necessità dei fratelli sofferenti e bisognosi. Si deve proprio dire che Vincenzo ebbe una grazia tutta speciale, una prerogativa, diciamo pure, un carisma personalissimo nell'individuare il ruolo della donna nella Chiesa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Di un altro genere: etica al femminile"
Editore: Vita e Pensiero Edizioni
Autore:
Pagine: 292
Ean: 9788834317105
Prezzo: € 22.00

Descrizione:L'attuale dibattito teorico del femminismo europeo e americano sembra ormai definitivamente assestato su posizioni antiessenzialiste e antinaturaliste, secondo cui la differenza sessuale - usualmente accettata nelle due forme di maschile e di femminile - va al contrario ricondotta alle sue configurazioni sociali e storiche e, dunque, raccolta dentro un'indistinta uniformità di genere. Il sesso non è più un elemento distintivo di una marcatura ontologica duale, ma un orientamento soggettivo segnato dalla libertà del singolo. La negazione dell'identità sessuale, insomma, posta al servizio di una ridefinizione ‘neutra' della natura umana, eleva il ‘genere' a nuovo paradigma culturale, ormai sempre di più accettato e promosso dalle politiche mondialiste dell'ONU e dell'UE. Questo volume, che si avvale dei contributi delle più acute pensatrici italiane, intende affrontare i nodi ancora irrisolti della questione femminile nelle sue declinazioni storiche, culturali e politiche, alla ricerca di un'antropologia duale, ontologicamente fondata ed eticamente produttiva, per raggiungere la trama intersoggettiva della differenza, dove equilibrare pathos e logos, esperienza emotiva ed esperienza cognitiva, passione e dovere, concretezza del vivere e universalità della condizione umana, complessità dei legami intersoggettivi e responsabilità morale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teologhe: in quale Europa?"
Editore:
Autore: Mazzolini Sandra, Perroni Marinella
Pagine: 224
Ean: 9788874023899
Prezzo: € 14.00

Descrizione:In un convegno internazionale svoltosi a Roma teologhe cristiane, e non solo, si sono interrogate sull'importanza della ricerca teologica delle donne per un'Europa che fa fatica a coniugare continuità con il passato e coraggio di apertura verso il futuro. Il Coordinamento Teologhe Italiane (CTI), che di quell'evento è stato promotore, offre a un pubblico ampio e non specialistico voci, idee, riflessioni, confronti. Per molti, forse, l'ingresso delle donne negli ambiti ecclesiali più tradizionalmente maschili, come lo studio accademico della teologia, i compiti pastorali e alcune funzioni liturgiche, suona ancora come un fatto eccentrico. Non è così. Non più soltanto luogo privilegiato dell'esperienza interiore delle donne, il divino è anche l'oggetto di una ricerca tanto appassionata quanto rigorosa di un numero crescente di loro in tutto il mondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donna riflesso di Cristo. Come valorizzare il meglio della donna a partire dalla mulieris digintatem"
Editore:
Autore: Pollano Giuseppe
Pagine: 112
Ean: 9788874023875
Prezzo: € 8.50

Descrizione:Monsignor Giuseppe Pollano conduce in questo volume sette meditazioni sulla vocazione cristiana della donna, a partire dal testo della Mulieris dignitatem, la lettera apostolica sulla dignità e vocazione della donna che Giovanni Paolo II ha scritto in occasione dell'anno mariano del 1988.Le Figlie di Maria Santissima Regina delle madri, cui queste riflessioni erano inizialmente rivolte, hanno inteso offrire la ricchezza di questo tesoro spirituale a tutte le donne che vogliano capirsi di più e valorizzare concretamente il meglio di se stesse, perché anche attraverso l'esempio di alcune figure gloriose della storia della Chiesa, ogni donna possa riconoscere il senso autenticamente cristiano della chiamata alla santità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Testi mistici delle donne di Dio"
Editore: Borla Edizioni
Autore:
Pagine: 320
Ean: 9788826317083
Prezzo: € 32.00

Descrizione:VINCENZO NOJA è un laico consacrato alla ricerca di Dio e della Verità ultima. Da molti anni si dedica allo studio dei testi mistici e della spiritualità interreligiosa. È autore e curatore di circa trenta opere e traduzioni: Meister Eckhart, Ildegarda di Bingen, Martin Buber, François Pollien (certosino) e l'edizione italiana in sette volumi delle opere religiose del poeta Clemens Brentano riguardanti la Beata Anna Katharina Emmerick. Ha curato alcune antologie di mistica, tra le quali, recentemente, Testi mistici per la contemplazione di Dio (Borla, 2006), Esperienze mistiche negli scritti dei grandi Maestri (2008) e i Discorsi Mistici di Beato Giovanni Taulero (2008). Le donne mistiche partecipano alla natura divina (2 Pietro 1,4) vivendo lo stato di amore e di compassione universale; esse si contraddistinguono per tre virtù spirituali: il distacco da tutte le cose e da se stesse, fino all'annichilimento, l'umiltà profonda e la carità profusa. I testi delle scrittrici mistiche sono, seppur con differenti sfumature, quasi tutti legati da una continuità spirituale basata sulle virtù sopracitate. In questa antologia risplendono le parole di una trentina di mistiche cristiane, di alcune dell'Isiam antico - come Rabi'a di Bassora, Fatima bin al Abbas, denominata «santa Ildegarda dell'Oriente», e la Sufi Ruqayya di Mosul - e di altre dell'India moderna. Donne di saggezza e di luce spirituale accomunate dalla misteriosa comunione con Dio, poiché nella ricerca dell'Assoluto non esiste un tempo, uno spazio, un confine. I loro scritti evidenziano come l'anima non abbia sesso e come la mistica femminile, intesa come spiritualità particolare, in realtà non esista, eccezion fatta per la libertà di linguaggio con cui le donne si rivolgono a Dio, una libertà impensabile per i mistici. Testi mistici delle donne di Dio, nella propria autonomia di lettura, integra Testi mistici per la contemplazione di Dio (Borla 2006), e viceversa. I due volumi offrono un vasto panorama della mistica concepito, nelle intenzioni del curatore, come nutrimento spirituale per coloro che sono alla ricerca dell'esperienza di Dio. «Solo Dio, cerca Dio solo, non lasciarti arrestare dalle cose create. Quando parli, comportati come se tu fossi in silenzio, quando vedi qualcosa agisci come se tu fossi cieca; quando odi qualcosa consi¬derala come se tu fossi sorda. Dio solo è tutto, le creature sono nulla, sono contaminate dal peccato. Tutte le cose della terra sono transeunti; tutto passa nulla rimane. Quando la morte si avvicinerà, ci dispiacerà di non aver usato meglio il tempo» (MIRIJAM DI ABELLIM, la piccola araba della Galilea).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il prezzo del velo. La guerra dell'Islam contro le donne"
Editore: Feltrinelli
Autore: Sgrena Giuliana
Pagine: 156
Ean: 9788807171468
Prezzo: € 13.00

Descrizione:II ritorno del velo non riguarda solo i paesi arabi ma tocca anche il cuore dell'Europa. Nella cosmopolita Sarajevo, per esempio, sempre più donne scelgono di portare il velo, ma anche nelle grandi metropoli occidentali esso compare con sempre maggiore visibilità. In Francia la questione è stata affrontata impedendo il suo uso nelle scuole e nei luoghi pubblici, come tutti gli altri segni di riconoscimento identitario e religioso. In Italia la risposta è affidata al cosiddetto "buon senso", eludendo nei fatti il portato ideologico della questione. Quali questioni generali si celano dietro una scelta in apparenza personale? Il velo rappresenta simbolicamente l'oppressione della donna nel mondo islamico, quando è imposto come regola religiosa. Il ritorno del velo è dunque legato spesso a regimi teocratici oppure alla reislamizzazione di alcuni paesi. In questo caso si tratta di un velo "ortodosso" solo parzialmente legato alla tradizione locale. La reinvenzione dell'islam restituisce quel senso di appartenenza perso con il fallimento del nazionalismo arabo e quindi dichiara l'appartenenza a una comunità ampia che va oltre i confini dei singoli stati nazionali per investire anche l'Occidente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il profumo del vangelo. Gesù incontra le donne"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Nuria Calduch-Benages
Pagine: 202
Ean: 9788831531795
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Di incontro in incontro - attraversando i sinottici e, quasi sostandovi, il Vangelo di Giovanni, da cui in particolare attinge la simbologia e il sensus profondo -, il volume ne registra solo sei:-Gesù incontra l'emorroissa (Mc 5,25-34),-la sirofenicia (Mc 7, 24-30), -la peccatrice (Lc 7,36-50), -le sue discepole (Lc 8,1-3), -Maria di Betania (Gv 12,1-11). Un incontro desueto conclude queste tappe: l'incontro con la Sophia (o Donna Sapienza) dei libri sapienziali, quali Giobbe, Siracide, Baruc e Sapienza (nel Nuovo Testamento, Paolo, Matteo, Luca e Giovanni, ciascuno a modo proprio, presentano Gesù come la Sapienza di Dio).Alcuni di questi incontri sono particolarmente caratterizzati dalla presenza del profumo, un elemento ricco di connotazioni e di contenuto simbolico, che si apre a molteplici interpretazioni, a seconda dei diversi contesti.Le donne, sempre protagoniste e interattive, provocano e cesellano lo stile di Dio nella gratuità di Gesù: ne scaturisce tutta la dovizia teologica. A partire dalla frase: «Tutta la casa si riempì della fragranza del profumo», considerata come un mistero da svelare, l'autrice dimostrerà che il profumo dell'unzione annunzia non solo la morte di Gesù, ma anche la sua risurrezione, la sua vittoria sulla morte.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donna e sacro ministero. La tradizione ecclesiale: anacronismo o fedeltà?"
Editore: ESD Edizioni Studio Domenicano
Autore: Attilio Carpin
Pagine: 448
Ean: 9788870946741
Prezzo: € 25.00

Descrizione:L'ammissione delle donne al sacerdozio ministeriale è stato uno degli argomenti teologici più dibattuti del secolo scorso, all'interno della Chiesa e nei rapporti ecumenici, specialmente con la Comunione anglicana. La Chiesa ritiene di non poter modificare la volontà di Cristo per la sua Chiesa.Ma la esclusione delle donne dal ministero sacerdotale è teologicamente fondata sulla rivelazione biblica? Qual è a riguardo il valore della tradizione ecclesiale? Si tratta di una discriminazione nei confronti delle donne? Escludendole dal sacerdozio, sono possibili altre forme di ministero ecclesiale?Il presente studio analizzerà quanto il pensiero patristico-medievale ha espresso sul rapporto tra donna e sacro ministero, considerando in particolare l'esegesi biblica, la legislazione canonica e la riflessione teologica. Ciò permetterà di comprendere il cammino storico percorso dalla Chiesa e le decisioni del suo Magistero.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il ruolo delle donne nel cristianesimo delle origini. Indagine sulle chiese domestiche"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Macdonald Margaret Y., Osiek Carolyn
Pagine: 404
Ean: 9788821558665
Prezzo: € 38.00

Descrizione:Nato dalla collaborazione tra Carolyn Osiek e Margaret Y. MacDonald, due neotestamentariste cattoliche, il presente studio appare come uno dei più significativi punti di approdo di un filone di ricerca intensa e illuminata che si propone di approfondire la storia del cristianesimo delle origini come storia anche di donne. Con la sobria autorevolezza di una ricostruzione rigorosamente storica, immunizzata da qualsiasi tentazione apologetica, l'opera scandaglia nei dettagli la presenza, alcuni volti e il ruolo delle donne nelle chiese domestiche, agli inizi del movimento cristiano. I vari momenti della vita (il parto, l'allattamento, l'educazione…), i ruoli sociali (l'accoglienza degli ospiti, la guida della casa, la presenza ai banchetti funerari…), le relazioni quotidiane (tra schiave e padroni, tra mogli credenti e mariti pagani, tra madri e figli…) rivelano scorci inediti di una storia che molto deve alla presenza delle donne. Carolyn Osiek insegna Nuovo Testamento alla Bruite Divinità School (Fort Worth, Texas). Tra le sue pubblicazioni, ricordiamo: con Kevin Madigan, Ordained Women in the Early Church: A Documentary History (2005); The Shepherd of Hermas (1999); e, con Balch David L., Families in the New Testament World: Households and House Churches (1997). Margaret Y. Macdonald insegna Nuovo Testamento alla St. Francis Xavier University (Nova Scotia, Canada). Ha pubblicato: Early Christian Women and Pagan Opinion (1996) e The Pauline Church: A Socio-Historical Study of Institutionalization (1988). Janet H. Tullochha conseguito il dottorato in Nuovo Testamento presso l'Università di Ottawa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tre donne sante dottori della Chiesa. Teresa dÁvila, Caterina da Siena, Teresa di Lisieux"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Royo Marín Antonio
Pagine: 308
Ean: 9788821559655
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Un coraggioso tentativo di ridurre in sintesi, all'interno di uno schema e linguaggio classici, la dottrina spirituale delle prime tre donne della storia ecclesiale onorate col titolo di Dottore della Chiesa universale. L'autore, predicatore domenicano, mostra la sua capacità di rispettare l'originalità e la personalità di ognuno dei personaggi lasciando che siano loro stessi a parlare e a spiegarsi nei passaggi fondamentali del loro argomentare. Una breve biografia precede la parte specificamente dedicata alle tre sante, suddivisa sempre in tre parti: dottrina spirituale, figlia della Chiesa, dottore della Chiesa. Antonio Royo Marín, celebre predicatore spagnolo e teologo domenicano, nacque nel 1913 a Morella (Spagna). Nel 1939 entra nell'Ordine domenicano; è ordinato sacerdote nel 1944. Ha pubblicato, in diverse lingue, varie opere nel campo della teologia, della spiritualità e della mistica cristiana, tra cui Teologia della perfezione cristiana (San Paolo 2003[11]).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Parola e le pratiche"
Editore: Claudiana
Autore: AA. VV.
Pagine: 152
Ean: 9788870167054
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Storia e genealogia: l'associazionismo evangelico femminile del Novecento e gli anni del femminismo Il cammino di condivisione con i movimenti femministi di alcune donne protestanti Il pensiero della differenza sessuale e la ricerca teologica Un'analisi tra storia e memoria del cammino di condivisione con i movimenti femministi intrapreso nel corso degli anni da alcune donne protestanti e un contributo critico alla riflessione su quella che Luce Irigaray definì "forse l'unica grande rivoluzione riuscita del Novecento", quella delle donne. Che cosa succede quando il protestantesimo incontra il pensiero della differenza? Come si mettono in relazione la salvezza che viene dall'Altro con l'esperienza interiore di ognuna? Questo libro corale traccia un'analisi, tra storia e memoria, del cammino di condivisione con i movimenti femministi intrapreso da alcune donne protestanti e aggiunge un contributo critico alla riflessione su quella che Luce Irigaray definì "forse l'unica grande rivoluzione riuscita del Novecento", quella delle donne. Un percorso "a partire da sé", in cui il sé è segnato non solo dall'identità sessuata ma anche dalla fede evangelica, per un confronto fertile inteso come testimonianza del passato e, soprattutto, prospettiva di futuro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dialogo d'amore.Figure femminili del Vangelo giovanneo"
Editore: OCD
Autore: Arianna Rotondo
Pagine: 140
Ean: 9788872293430
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Il Vangelo di Giovanni mostra più di ogni altro una femminilità profetica, intuitiva, capace di comunicare oltre ogni confine. Nel libro l'Autrice, studiosa di Storia del Cristianesimo presenta le figue che l'evangelista mostra al suo lettore, con arte dialettica, come figure di straordinario fascino e positività. La Madre, la Samaritana, l'adultera, Maria di Betania, la Maddalena indicano un modello ideale di umanità, aperta al dialogo, al dono, alla ricerca. Voci di epoche differenti e paralleli letterari tratti dall'antica cultura greca, presenti nel testo e volutamente scelti dall'Autrice, illustrano, inoltre, esempi di donne che testimoniano in modo vivo e originale l'esperienza cristiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Uno sguardo oltre. Donne letterate e sante, nel movimento dell'Osservanza francescano"
Editore: Porziuncola Edizioni
Autore: AA. VV.
Pagine: 200
Ean: 9788827006085
Prezzo: € 25.00

Descrizione:La vicenda di Chiara d'Assisi e la sua avventura spirituale non si è conclusa con la sua morte. Né la conoscenza della sua figura e della sua opera può limitarsi allo studio degli scritti e della Regola. I secoli XV e XVI in Italia vedono, a fianco del movimento maschile dell'Osservanza, il fiorire di un analogo movimento femminile. Il presente volume, attraverso un'armonia a più voci, approfondisce il contributo femminile ad una delle pagine più ricche e ancora poco studiate della storia francescana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU