Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Donna



Titolo: "Dall'ultimo banco"
Editore: Marsilio
Autore: Lucetta Scaraffia
Pagine: 109
Ean: 9788831724258
Prezzo: € 12.50

Descrizione:Al sinodo dei vescovi sulla famiglia dell'ottobre 2015 per la prima volta qualche voce femminile si è fatta sentire e nel documento finale sono state riprese tracce del punto di vista delle donne. Tra loro, Lucetta Scaraffia che, "seduta proprio all'ultimo banco della grande aula del sinodo", ha potuto mettere a fuoco temi e nodi della discussione. In questo libro richiama e amplia quanto affermato nel suo intervento: la Chiesa non può dimenticare che il cristianesimo per primo ha proposto la parità spirituale fra donne e uomini e che è la tradizione cristiana ad aver gettato il seme dell'emancipazione femminile in Occidente. Le donne sono le sole che possano restituire vitalità e cuore a una struttura irrigidita e autoreferenziale. Da queste pagine emerge con forza la consapevolezza che "senza donne", come scrive Scaraffia, "la Chiesa non può pensare il futuro, perché sono le donne che la tengono in piedi e non accettano più di servire senza essere ascoltate". Prefazione di Corrado Augias.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Chiesa è donna"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Papa Francesco
Pagine: 128
Ean: 9788810521441
Prezzo: € 9.50

Descrizione:Il rapporto di papa Francesco con le donne appare del tutto alieno da antichi pregiudizi e da moderni conformismi, ma fondato su una forte attitudine empatica, nata probabilmente dal rapporto con le figure femminili incontrate nella sua vita familiare e dal suo ministero di prete e di vescovo. La sua empatia, infatti sa manifestarsi nella schiettezza di un richiamo scherzoso alle suore come nella capacità di descrivere in modo toccante, ma pieno di realismo, la vita delle famiglie nelle gioie e nelle difficoltà. Più volte egli ha rimarcato la necessità che le donne assumano un ruolo più attivo nella vita ecclesiale e sociale, un desiderio che nasce dalla constatazione, profondamente teologica, che «la Chiesa è donna». I doni e le peculiarità proprie del femminile sono un elemento essenziale del ministero della misericordia, che per Francesco è il compito più urgente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Disobbedienti figlie di Eva"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Elisa Estévez López
Pagine: 88
Ean: 9788810555507
Prezzo: € 9.00

Descrizione:

Nell’ambito delcristianesimo primitivo, segnato dall’autorità indiscutibile di Paolo, la leadership femminile catalizza letensioni interne alle Chiese e svela i meccanismi adottati per fare tacere levoci femminili che reclamano autonomia e possibilità di svolgere funzioni diautorità e di insegnamento. Due scritti del II secoloprovenienti dall’Asia minore – le Letterepastorali e gli Atti di Paolo e Tecla– riflettono i limiti sociali ed ecclesiali all’interno dei quali devonomuoversi uomini e donne per poter essere «puri», a partire da abiti eornamenti, e consentono di scoprire una resistenza femminile. Nel mondo antico,non tutte le donne, né tutte le comunità, si sono infatti arrese di fronte allepressioni sociali e agli stereotipi culturali.

Sommario Introduzione. I. L’emancipazione delle donne nella Roma imperiale. II. In esodo verso una nuova identità. III. La discussione sulla leadershipfemminile in Asia Minore. IV.Disobbedienti figlie di Eva. V. L’autonomia femminile: una minaccia alla struttura socio-religiosa. VI. L’ambiguità della visione sociale sugliornamenti femminili, VII. Il matrimonioe la maternità: espressioni di onorabilità sociale. VIII. Timore e controllo della mulierdocta. IX. Le itineranti figlie della Sapienza. Conclusione.Note sull'autrice ElisaEstévez López,docente di Sacra Scrittura all’Università Pontificia Comillas, ha presiedutol’Associazione spagnola dei teologi dal 2001 al 2006. Autore di numerosepubblicazioni, fa parte del comitato di redazione della rivista Biblical Studies.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sulle donne"
Editore: Adelphi
Autore: Robert Walser
Pagine: 70
Ean: 9788845930546
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

La meraviglia delle donne e l'incanto dell'amore fanno da leitmotiv a queste pagine postume, un manoscritto del 1926 cui Carl Seelig – mentore di Walser e suo compagno di lunghe passeggiate – diede provvisoriamente il titolo Diario (sulle donne), «diario» che costituisce il prezioso anello di congiunzione fra La passeggiata e Il Brigante. «Lo stesso Walser» scrive Sebald «ha osservato una volta che lui, da un breve testo in prosa all'altro, lavorava in fin dei conti sempre al medesimo romanzo, un romanzo che si potrebbe definire un “libro dell'Io” a più fasi o frammenti». Anche se gli risultava impossibile entrare in sintonia con le donne, quell'Io confessa che «è bello e utile conoscerle, ma è parimenti utile, e se del caso ancor più bello ... soccorrerle e servirle». Siano esse affittacamere, chellerine o misteriose figure intraviste a teatro o in un salotto, e vissute in un confronto tutto di fantasia, le donne sono sempre colte in una luce di minacciosa bellezza. Con un avvolgente flusso di parole, l'autore di questa deliziosa divagazione ci guida in un mondo interiore popolato di figure seducenti o stralunate, ma sempre irresistibili nel loro onirico fluttuare. Sulle donne è una lunga passeggiata fra romanzi e poesie affidata a una scrittura che «assume i tratti eccelsi dell'andare a zonzo». A cura di Jochen Greven. Traduzione di Margherita Belardetti.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Madri del deserto"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Gabriele Ziegler
Pagine: 160
Ean: 9788820997656
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

Le madri del deserto tramandateci dalla tradizione, come Sincletica, Melania, Maria Egiziaca, Teodora, Sarrha o la amma di san Benedetto, sono state a lungo e volutamente dimenticate. Attraverso questo volume, Gabriele Ziegler, le sottrae all'oblio adeguando il loro messaggio ai nostri tempi. Le madri del deserto - come afferma Anselm Grün nella Prefazione - «ci mostrano di che cosa sono capaci le donne che aderiscono a Dio e tentano di scoprire il mistero dell'uomo e del suo divenire. Possano le loro esperienze portare frutto per noi anche oggi, e indicarci le strade del nostro diventare uomini di fronte e in Dio».



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le donne di Francesco"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Fabio Scarsato
Pagine: 56
Ean: 9788825040975
Prezzo: € 4.00

Descrizione:Antologia di brani che parlano del rapporto di Francesco con le donne in generale e con alcune donne in particolare. Una bellissima occasione per esercitarsi nel deporre ogni pregiudizio su un tema così umano, e talora sofferto, come è la relazione uomo-donna, e ripartire da una posizione non scontata, l'ascolto. Passi tratti dalle Fonti francescane, dai testi dell'agiografia francescana ai più recenti discorsi dei Papi, che in diverso modo parlano anche del rapporto delle donne con Francesco, un interessante cambio di prospettiva, capace di far emergere altri volti della realtà. Donna Pica, Chiara, Jacopa dei Sette Sogli, Angela da Foligno, la Madre del Signore, la Chiesa...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vorrei risorgere dalle mie ferite"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Anna Deodato
Pagine: 244
Ean: 9788810508527
Prezzo: € 22.40

Descrizione:Il libro, finora unico nel suo genere, raccoglie storie di donne consacrate che hanno subito un abuso sessuale in tempi diversi della loro vita da preti e consorelle di comunità. Ed è la testimonianza di come si possa riemergere dalle ferite e ricominciare a vivere. L'intento è anche di portare alla luce ciò che si trova in quest'angolo buio della realtà della Chiesa. «Il tono della presentazione delle storie delle donne consacrate è forte, la presa di posizione è molto chiara e drastica, e questo è comprensibile non solo perché l'autrice ha ascoltato e ha accompagnato le donne abusate che parlano della loro esperienza, ma anche perché questo testo vuole svegliare la coscienza e motivare a rompere il silenzio», scrive nella presentazione il gesuita Hans Zollner, preside dell'Istituto di Psicologia della Pontificia Università Gregoriana e membro della Pontificia commissione per la protezione dei minori. «I racconti riportati in questo libro e la descrizione del cammino di accompagnamento mettono in evidenza la complessità dei vari fattori che contribuiscono a infliggere ferite e a creare situazioni di enorme dolore e disperata solitudine».Tra le diverse prospettive di lettura se ne propongono due particolarmente importanti: quelle dell'integrazione e quelle delle domande pedagogiche che interpellano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donne d'Italia"
Editore: Studium
Autore: Maria Chiaia
Pagine: 416
Ean: 9788838243905
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Il volume, dedicato alla storia del Centro italiano Femminile, una delle principali associazioni dell'italia repubblicana, aggiunge una nuova tessera a quel mosaico di memorie collettive e individuali che hanno permesso alla narrazione storica di recuperare e salvaguardare un pa- trimonio di esperienze politiche e umane. la prima parte è dedicata a "i detti e i fatti" delle donne cattoliche, sullo sfondo degli eventi salienti della storia italiana e della Chiesa. l'italia repubblicana alla sua nascita ha trovato il supporto dell'associazionismo femminile di massa, decisivo per la ricostruzione del Paese e per l'evoluzione della condizione femminile che ha segnato lo sviluppo della società. la seconda parte raccoglie alcuni editoriali dell'autrice pubblicati sulla rivista del Cif «Cronache e opinioni», significativi per ricostruire la temperie degli anni novanta e la tessitura contraddittoria, e talora inquietante, di eventi che hanno caratterizzato il passaggio dalla prima alla seconda repubblica. di particolare interesse la testimonianza di due protagoniste della storia italiana, Tina Anselmi e Nilde Iotti, e le interviste a Marisa Rodano, Paola Gaiotti, Rosa Russo Iervolino, a conferma dell'intelligenza e della passione con cui le donne hanno conquistato i loro diritti. nel volume si confrontano periodizzazioni nazionali e internazionali, interne al Cif e ai movimenti femministi, si guarda alle forze politiche in campo, alle istituzioni, ai governi, alla Chiesa. È stato il desiderio di non rinunciare a pensare con simpatia e speranza alla forza evocatrice della storia che ha spinto l'autrice a voler recuperare la memoria di un cammino denso di impegno solidaristico e civile delle donne del Cif.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le mimose di Antonia"
Editore: Ancora
Autore: Antonia Pozzi
Pagine:
Ean: 9788851416669
Prezzo: € 3.50

Descrizione:

Poesie e disegni di una donna speciale, da dedicare a una donna speciale. Una piccola antologia di poesie a tema floreale di Antonia Pozzi, la poetessa del Novecento diventata vero e proprio oggetto di culto da parte degli amanti della poesia, in particolare le donne. Il libretto è arricchito da alcuni disegni opera della stessa Pozzi. Libricino curato nei particolari, elegante e raffinato.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quando eravamo femmine"
Editore: Sonzogno
Autore: Costanza Miriano
Pagine: 174
Ean: 9788845426087
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

Costanza Miriano, diventata un caso internazionale per i suoi libri anticonformisti sulla famiglia, racconta alle figlie il ruolo della donna nella società contemporanea. E, da par suo, intrecciando riflessione e racconti di vita quotidiana - tra amori imperfetti, appuntamenti con la pediatra persi e conference call dimenticate - ci restituisce l'immagine di una donna che sa di avere tra le mani i destini del mondo perché sa che il livello spirituale di un'epoca è dato dal livello spirituale delle sue donne, e che l'uomo agisce sul presente mentre la madre costruisce per l'eternità.

«Noi donne ci siamo, per così dire, emancipate, abbiamo conquistato la libertà di scegliere, nel lavoro, nell’amore, nella vita. Ma a che prezzo? Siamo davvero più felici? E soprattutto, rendiamo più felici le persone che ci sono affidate? Non è che per caso femminismo, rivoluzione sessuale e battaglie per la parità hanno finito per lasciarci più sole e tristi? Per rispondere a queste domande, dobbiamo liberarci dagli schemi della rivendicazione e capire quale grande privilegio sia l'essere femmine, destinate dalla natura ad accogliere la vita, chinandoci su di lei, in qualsiasi forma si presenti alla nostra porta. E quale grande avventura possa essere per noi diventare spose e madri, accanto all'uomo con cui possiamo arrivare a diventare una carne sola. Non sto mica parlando della casalinga anni Cinquanta: le tante donne che ho avuto la fortuna di incontrare - donne realizzate spesso anche nel lavoro - hanno percorso strade difficili, perfino drammatiche, eppure ne sono emerse straordinariamente capaci di vita, capaci di speranza contro ogni ragione. Mi hanno insegnato che essere felici è possibile, ma richiede un lavoro; che si può pure andare dove ci porta il cuore, ma poi bisogna chiamare il cervello perché ci venga a riprendere, e ci porti in un luogo segreto, dove si mette in moto una vita più feconda e piena. Quello che ho imparato da queste amiche vorrei insegnarlo alle mie figlie, adesso che ancora mi ascoltano: poi - credo sia questione di minuti - saranno adolescenti e sarà troppo tardi.»

Costanza Miriano



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La bellezza di essere donna"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Lisa O. Engelhardt, R.W. Alley
Pagine: 80
Ean: 9788831546843
Prezzo: € 4.00

Descrizione:Questo breve testo vuole essere un tributo alla donna e alle sue doti, capacità peculiari e ricchezze di valori sia sotto l'aspetto pratico, sia relazione e spirituale. Ogni donna deve assumere la propria identità e crescere nella consapevolezza di essere meravigliosa e capace di progredire nella saggezza, nell'accoglienza e nell'amore verso se stessa e gli altri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donna tra genio e carisma"
Editore: Rinnovamento nello Spirito (RnS)
Autore: Maria Nives Zaccaria
Pagine: 144
Ean: 9788878782501
Prezzo: € 13.00

Descrizione:

L'Autrice affronta la questione femminile nella Chiesa e nella società, il tema della pari dignità e la considerazione del Magistero della Chiesa sul ruolo della donna, con riferimenti puntuali a documenti, con una ricchissima bibliografia, con spunti pratici e teorici per chi voglia approfondire la materia.

Emerge in modo molto chiaro l'evoluzione del Magistero, grazie alla tappa fondamentale del Concilio Vaticano II e alla diffusione dello studio della teologia tra le donne. Il testo aiuta molto a evidenziare certi limiti, ma anche a correggere alcuni pregiudizi sulla Chiesa.

Il testo è corredato da un'interessante serie di interviste a donne giovani e meno giovani che si raccontano: teologhe, matematiche, studiose, medici, consacrate, diversamente abili, spose e madri, alle prese con gli uo



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rivestita di bellezza"
Editore: Tau Editrice
Autore: Rocca Miriam
Pagine: 226
Ean: 9788862444514
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Come è descritta la donna nei Testi Sacri? In essi più che in altri, la donna è raccontata come l'altra parte dell'umanità, la metà che la edifica e la completa e in quanto tale capace di colmare quel senso di solitudine e di mancanza che è nell'uomo. In questo però ella ha una grande responsabilità, non è chiusura ma apertura all'altro, al tutto, a Dio. Deve trascendersi, diventare respiro, anelito, come dice Irigaray soffio cosmico: "Sembra che il soffio femminile rimanga allo stesso tempo più collegato all'universo, [?] Il divino al femminile assicura un ponte tra il mondo umano e il mondo cosmico, tra la natura micro e macro-cosmica, tra il corpo e l'universo. [?] Per la donna, il mondo, a cominciare da se stessa, non si deve riscattare o risuscitare solo domani o in cielo, ma da oggi, sulla terra [?]. Lei deve diventare creatrice dell'umanità, generatrice spirituale e non solo naturale".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donne di Dio"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Antonella Anghinoni, Elide Siviero
Pagine: 176
Ean: 9788821596940
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Dal primo capitolo del libro della Genesi agli ultimi versetti del libro dell'Apocalisse, la Bibbia è piena di immagini di donna. Poiché le donne ai tempi biblici erano subordinate agli uomini, i ritratti delle donne che emergono con più forza sono quelli di chi mostra un coraggio inusuale nell'andare oltre i ruoli convenzionali. Basti solo menzionare l'eroismo delle donne nei racconti della passione: le donne hanno seguito Gesù fin presso la croce e sofferto al suo fianco, hanno accompagnato il suo cadavere alla tomba e preparato gli unguenti per imbalsamarlo, sono state discepole e testimoni della crocifissione e prime testimoni della risurrezione. Da Sara a Rebecca, da Rut a Betsabea, senza dimenticare naturalmente Maria, Anna e Maria di Magdala, un ritratto ? firmato da due donne ? delle più importanti figure femminili presenti nelle Scritture .

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "God entrusts the human being to the woman"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Pontificio Consiglio per i Laici
Pagine: 256
Ean: 9788820996871
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

In occasione del 25° anniversario della lettera apostolica Mulieris dignitatem di Giovanni Paolo II, il Pontificio Consiglio per i Laici ha ritenuto opportuno convocare un seminario di studio, tenutosi in Vaticano dal 10 al 13 ottobre 2013, per rilanciare la riflessione sulla tematica della donna nel mondo attuale. Punto di partenza del seminario è proprio una frase tratta dal paragrafo 30 della lettera apostolica "Dio affida l'essere umano alla donna". La presente pubblicazione, che si inserisce nella collana "Laici oggi" curata dal Pontificio Consiglio per i Laici, raccoglie appunto i contributi di tale seminario di studio e ha l'intento di valorizzare e approfondire gli insegnamenti della Chiesa scaturiti dalla lettera apostolica del papa polacco, che anche a 25 anni dal sua pubblicazione continua ad essere di grande attualità.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dios confía el ser humano a la mujer"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Pontificio Consiglio per i Laici
Pagine: 256
Ean: 9788820996888
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

In occasione del 25° anniversario della lettera apostolica Mulieris dignitatem di Giovanni Paolo II, il Pontificio Consiglio per i Laici ha ritenuto opportuno convocare un seminario di studio, tenutosi in Vaticano dal 10 al 13 ottobre 2013, per rilanciare la riflessione sulla tematica della donna nel mondo attuale. Punto di partenza del seminario è proprio una frase tratta dal paragrafo 30 della lettera apostolica "Dio affida l'essere umano alla donna". La presente pubblicazione, che si inserisce nella collana "Laici oggi" curata dal Pontificio Consiglio per i Laici, raccoglie appunto i contributi di tale seminario di studio e ha l'intento di valorizzare e approfondire gli insegnamenti della Chiesa scaturiti dalla lettera apostolica del papa polacco, che anche a 25 anni dal sua pubblicazione continua ad essere di grande attualità.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le discepole del giullare di Dio"
Editore: Tau Editrice
Autore: Antinucci Lucia
Pagine: 132
Ean: 9788862443838
Prezzo: € 12.00

Descrizione:La "parità di genere" è un tema di forte attualità, che suscita un vivace dibattito. Il breve saggio intende presentare il risultato delle ricerche maggiormente condivise sulla problematica della donna in una determinata epoca storica, che è quella medievale, nel contesto particolare del francescanesimo, che si rivela fortemente profetico anche in questo ambito.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donna e amore nella Bibbia"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Andrea Milano
Pagine: 392
Ean: 9788810216125
Prezzo: € 28.60

Descrizione:Nel corso dei secoli, la Bibbia è stata spesso citata per desumere argomentazioni finalizzate a giustificare la condizione di inferiorità e di assoggettamento delle donne nella vita familiare e sociale.
Su questo tema il volume sonda il testo sacro con l'intento di cogliere i tratti negativi da cui, a prima vista, non appare del tutto immune, di mettere in risalto il personalismo che attraversa l'intera Scrittura e di cogliere, attraverso i temi dell'eros dell'agàpe, le istanze del femminismo contemporaneo e dell'esegesi femminista.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fra Oriente e Occidente: donne e Bibbia nell'alto Medioevo (Secoli VI-XI) greci, latini, ebrei, arabi"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Franca Ela Consolino, Judith Herrin
Pagine: 324
Ean: 9788861245747
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Sebbene tutto il mondo cristiano si fondasse sulla Sacra Scrittura come verità rivelata, non sempre analogo fu il modo di rapportarsi ad essa. Questo volume si propone di rappresentare in modo quanto più possibile inclusivo le relazioni con la Bibbia di donne diverse per area geografica, estrazione sociale e livello culturale. Il tema del rapporto fra la Bibbia e le donne può declinarsi in vario modo: prescrizioni bibliche sulle donne e per le donne; le donne bibliche come soggetto di azioni o oggetto di discorsi spesso esemplari; infine donne che scrivono richiamandosi alla Bibbia come autorità morale e/o come fonte narrativa che include anche gli apocrifi. I saggi qui raccolti cercano di rappresentare tutte queste modalità, rivolgendo speciale attenzione anche al ruolo svolto dalle immagini: ?raccontare' la Bibbia, trasmettere insegnamenti teologici, consentire l'instaurarsi di rapporti devozionali non necessariamente mediati dalla voce dei predicatori o dalla lettura dei testi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Chiesa delle donne"
Editore:
Autore: Galeotti Giulia
Pagine: 116
Ean: 9788831163026
Prezzo: € 12.00

Descrizione:La condizione femminile nella società occidentale contemporanea.La Chiesa ha una visione maschilista della donna? Come si è evoluto nel tempo il rapporto tra l'istituzione ecclesiale e le donne? Le sante sono veramente così docili e remissive, lontane dal nostro quotidiano, come l'iconografia cristiana le rappresenta? Le donne nei Paesi cattolici si sono emancipate più tardi (sempre che si siano emancipate davvero)? Quale è stata la vera novità prodotta dalla rivoluzione sessuale? Lucetta Scaraffia, docente universitaria di storia contemporanea convertitasi in età adulta, ha partecipato al femminismo degli anni Sessanta ed è oggi una delle voci cattoliche più autorevoli, nel presente volume in dialogo con Giulia Galeotti, risponde con schiettezza e lucidità a tali domande, imprescindibili per una reale comprensione della condizione femminile nella società occidentale contemporanea.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Maestro e discepole"
Editore: Cittadella
Autore: Cristiana Santambrogio
Pagine: 224
Ean: 9788830814844
Prezzo: € 14.50

Descrizione:«Passi nel vangelo di Luca» sono letture scelte per accompagnare l'anno liturgico C. A partire dalle discepole, dal mio essere donna, dal dialogo con altre donne - esegete e teologhe o lavoratrici della terra, del sociale, del quotidiano - ho operato una scelta parziale consapevole. «Maestro e discepole» non esprime un criterio esclusivo. Non esistono pericopi al femminile o femministe e altre no. Tutto è più sottile. Alcuni testi commentatissimi sono stati lasciati, altri scomodi sono stati presi. Le radici sono monastiche, i frutti laici. La novità resiliente del vangelo - e delle donne - fa da filo rosso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le donne selvatiche"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Claudio Risé, Moidi Paregger
Pagine: 224
Ean: 9788821596124
Prezzo: € 14.50

Descrizione:Chi sono le Donne Selvatiche? Perché è necessario, per le donne e anche per gli uomini, recuperare il rapporto con l'istintuale e la terra che la cultura occidentale ha quasi completamente smarrito? Claudio Risé e Moidi Paregger guidano i lettori alla (ri)scoperta dell'archetipo universale della Donna Selvatica, presente nelle saghe diffuse lungo tutto l'arco alpino e soprattutto nella mitologia del nord Europa, e delle energie del femminile naturale molto spesso mortificate da una società che si rifiuta di riconoscerle. Questa nuova edizione di Le Donne Selvatiche, rivista dagli autori e arricchita da un capitolo dedicato a Maria, la madre del Signore, diviene così un tassello essenziale per un processo di rigenerazione del femminile, per ritrovare la tranquilla sicurezza e benessere dell'orientamento di vita naturale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Veduta di pianure con dame"
Editore: La Meridiana
Autore: Muriel Pavoni
Pagine: 184
Ean: 9788861534667
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Racconti liberamente ispirati alle vite di dieci donne partigiane che dal 1800 hanno contribuito alla storia del nostro Paese in qualità di attiviste (come Giuseppina Cattani, Maria Goia, Maria Luisa Minguzzi), staffette (come Ida Camanzi, Maria Margotti, Benilde Verlicchi), artiste che non declinarono al loro ruolo di fare la resistenza (come Cordula Poletti e Sonia Micela) o, ancora, maestre (come Maria Maltoni e Giovanna Righini Ricci).Vicende geograficamente collocate in Romagna.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Prete e donna: quale relazione?"
Editore:
Autore: Ghidelli Carlo
Pagine: 80
Ean: 9788869290381
Prezzo: € 8.00

Descrizione:

Questo libro è dedicato ad approfondire l'identità e il carisma dell'Opera dell'Amore Sacerdotale, che intende accogliere e accompagnare la fraternità tra un prete e una donna consacrata e formare «nuclei di famiglie in preghiera» per essere di sostegno ai preti e ai consacrati.
Il volume ne fa emergere i fondamenti nella Parola di Dio e nella viva tradizione della Chiesa e definisce quella che si può considerare una vocazione «nuova» dentro la comune vocazione al sacerdozio, sia ordinato sia battesimale, inteso - come hanno richiamato i padri conciliari - come partecipazione al sacerdozio di Cristo Signore.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La teologia femminista nella storia"
Editore: Nutrimenti
Autore: Forcades Teresa
Pagine: 134
Ean: 9788865944011
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

Un cammino di lotta e rivendicazione. Questo è il significate di teologia femminista secondo Teresa Forcades, la combattiva suora del monastero catalano di Montserrat che nell'ultimo decennio ha messo alla prova in più occasioni le gerarchie ecclesiastiche (ma anche alcuni poteri economici e politici) con le sue teorie, le sue idee radicali, la sua partecipazione attiva alla vita pubblica. Attraverso un'agile galleria di ritratti delle pensatrici e religiose che nel corso della storia hanno dato un contributo essenziale alla definizione di una teologia critica - da santa Teresa d'Avila a Juana Inés de la Cruz e Anna Maria van Schurman, fino alle italiane Elena Cornaro, Laura Bassi e Maria Gaetana Agnesi, tra le prime erudite europee - questo libro teorizza e auspica un rinnovamento della teologia, con l'obiettivo di evidenziare le contraddizioni tra dottrina e società, e offrire alternative capaci di superarle. A partire proprio dal ruolo delle donne nella Chiesa e, in generale, dal progresso della batraglia per l'uguaglianza tra donne e uomini in tutti gli ambiti, pubblici e privati. Una riflessione originale, che affronta anche molti argomenti controversi in ambiente cattolico, come l'autodeterminazione femminile in tema di maternità, l'uso degli anticoncezionali, l'accesso dei divorziati ai sacramenti e l'omosessualità.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU