Articoli religiosi

Libri - Donna



Titolo: "La donna. Il suo compito secondo la natura e la grazia"
Editore:
Autore: Stein Edith
Pagine: 304
Ean: 9788831114134
Prezzo: € 10.50

Descrizione:Edith Stein (1891-1942): una delle menti più brillanti e multiformi del panorama filosofico del primo Novecento, una vicenda personale affascinante e complessa. La donna condensa in otto saggi l'originale punto di vista della nota fenomenologa sulla condizione femminile e sulla missione della donna nella società: tesi rivoluzionarie per l'epoca in cui erano enunciate, che mostrano una profonda conoscenza del ruolo della donna nel mondo e fanno emergere una figura a tutto tondo di filosofa, psicologa, educatrice.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sante, colte e coraggiose"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore:
Pagine: 48
Ean: 9788825045611
Prezzo: € 3.00

Descrizione:

Alla scoperta delle poche figure femminili che hanno trovato sepoltura o memoria eterna presso la Basilica del Santo di Padova ricevendo così un onore nei secoli riservato quasi esclusivamente agli uomini. Ripercorreremo la storia e le vicende di donne, alcune illustri, altre meno conosciute. Scopriremo dipinti, affreschi e sculture che le ricordano e spesso le raffigurano: sante, studiose, figlie e mogli: da Santa Rosa da Lima a Santa Chiara passando per Lucrezia Dondi dell’Orologio, Elena Lucrezia Cornaro Piscopia, Bartolomea Scrovegni, Bettina di San Giorgio e tante altre. Un modo per ricordare come al progresso e alle conquiste della civiltà hanno partecipato donne che a fatica si imposero e si emanciparono.

Destinatari

* Tutti * Visitatori, turisti e pellegrini al Santo

Autore

Marzia CIATO è nata a Padova, dove tutt’ora vive. Laureata in lingue e letterature straniere moderne, lavora da più di vent’anni per il MSA come addetta all’accoglienza in Basilica. Dal 2001 è anche guida autorizzata per la città e la provincia di Padova. La sua grande passione per i viaggi l’ha spesso condotta a farsi anche narratrice delle sue stesse avventure presso alcune scuole della provincia. Umberto DE LUCA è nato a Benevento, vive a Padova e ha studiato a Venezia dove si è laureato in architettura. Lavora per il MSA da oltre 20 anni ed è responsabile del settore accoglienza della Basilica del Santo. Svolge attività didattica e cura laboratori d’arte per le scuole e laboratori di didattica museale. Ha tenuto numerosi incontri sul tema arte, fede e catechesi. Federica CRISCI è nata a Monselice, vive ad Abano Terme. Laureata in storia e tutela dei beni culturali a Padova, dal 2007 lavora al Messaggero di Sant’Antonio come addetta all’accoglienza e guida storico artistica del santuario. Ha scritto articoli per riviste e blog, premiata in vari concorsi letterari per racconti brevi, recita in una compagnia di teatro amatoriale.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donne e cristianizzazione dell'Europa"
Editore: Urbaniana University Press
Autore: Caterina Ciriello
Pagine: 272
Ean: 9788840140735
Prezzo: € 27.00

Descrizione:Nel V secolo, con la caduta dell'Impero Romano d'Occidente, nasce l'Europa cristiana. Sotto il pontificato di Gregorio Magno (540-604), e poi con l'opera di Bonifacio di Fulda (680-754), rappresentante "carismatico" del monachesimo anglosassone, l'evangelizzazione del continente assume proporzioni rilevanti grazie anche alla fondazione, in molte nazioni, di monasteri anche femminili destinati a diventare centri di diffusione della fede e della cultura cristiana. In questo contesto, fiorisce e assume un valore fondamentale la vita monastica femminile. Tutta la ricerca si è avvalsa di una densa documentazione epistolare che dà valore, serietà e vivacità alle vicende umane, culturali e spirituali di grandi donne che hanno contribuito a porre le radici cristiane dell'Europa. Esaminando le più notevoli figure del monachesimo femminile, la ricchezza umana, spirituale e culturale delle donne emerge quale fattore decisivo del processo di evangelizzazione nei secoli tra i più difficili e controversi della storia del cristianesimo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le mimose del Piccolo Principe"
Editore: Ancora
Autore: Antoine De Saint-Exupéry
Pagine: 30
Ean: 9788851419639
Prezzo: € 4.50

Descrizione:

Libretto d'auguri per la festa della donna.

Testi di Saint-Exupéry dedicati alla rosa del Piccolo Principe e alla compagna Consuelo. In confezione elegante e raffinata, con immagini a colori.

La salvadoreña Consuelo Suncín-Sandoval Zeceñaque ispiró Il Piccolo Principe.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il lungo cammino delle donne"
Editore: Castelvecchi
Autore: Agnes Heller
Pagine: 33
Ean: 9788832822243
Prezzo: € 5.00

Descrizione:Accompagnata dalla voce di altre filosofe, come Simone de Beauvoir e Hannah Arendt, Heller passa in rassegna le tappe del lungo e rivoluzionario processo di liberazione delle donne: dalla sottomissione allo sguardo dell’altro – prevalentemente al maschile – alla conquista del diritto all’autodeterminazione, che coinvolge in una battaglia comune gli stessi uomini; dall’emancipazione politica dell’Illuminismo alla parità economica e sessuale, sino ad arrivare alla partecipazione sociale, professionale, istituzionale dei nostri giorni. Sorge però una domanda cruciale: essere state liberate significa per ciò stesso essere libere? Appellandosi alle scelte individuali di ciascuna, la filosofa sembra indicare la direzione di una responsabilità personale, cui nessuna donna può sottrarsi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donne e lavoro"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Dicastero per i laici, la famiglia e la vita
Pagine: 224
Ean: 9788826600420
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il volume che raccoglie gli atti dell'omonimo Seminario internazionale di studio che si è tenuto a Roma nei giorni 4 e 5 dicembre 2015. Ha visto la partecipazione di un centinaio di persone provenienti da diversi paesi del mondo. Esso ha tentato di analizzare e considerare vie di uscita da questo aut-aut e di proporre soluzioni innovative affinché il lavoro e la famiglia non siano mondi scollegati tra di loro. Sono state, inoltre, esaminate proposte per una più effettiva valorizzazione del lavoro femminile, che superino le discriminazioni di cui le lavoratrici sono ancora oggetto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Di beltà e fortezza cinte"
Editore: Ancora
Autore: Alessio Palmieri-Marinoni, Sara Piccolo Paci
Pagine: 112
Ean: 9788851419233
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Parafrasando la descrizione della «donna perfetta» che leggiamo nel libro biblico dei Proverbi, «cinte di beltà e fortezza» sono le donne al centro di questo saggio, che prende lo spunto da un accessorio comune come la cintura per approfondire aspetti non banali dell’animo umano, come la seduzione, la virtù, la passione, il sacrificio e il coraggio. Protagonisti sono donne e dee, sante e peccatrici, ma anche guerrieri e insospettabili uomini di Chiesa. Tutti accomunati da un gesto quotidiano come quello di cingersi la vita, per stringere la veste o portare la spada, con cinture di cuoio o di tessuto, cinture gioiello o di semplice corda, cinture di foglie, come quelle di Adamo ed Eva, o le Sacre Cintole come quelle (ben tre) che la Vergine Maria ha lasciato in eredità e testimonianza ai fedeli. Le immagini a corredo rivelano il duplice registro con cui possiamo accostarci a questo argomento: da un lato opere di grandi pittori, come il Beato Angelico, Neri di Bicci e Nardo di Cione; dall’altro un ricco apparato di immagini legate alla devozione popolare, come i santini, le cinture nuziali e quelle per il parto, o le statue della Madonna della Cintura. Attraverso l’arte, il linguaggio simbolico e la lettura antropologica, ripercorriamo assieme la storia di questo accessorio, che si rivela un affascinante compagno di viaggio, ricco di molteplici significati e di intriganti misteri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La rivoluzione siamo noi"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Chiara Guidi
Pagine: 192
Ean: 9788892212817
Prezzo: € 12.00

Descrizione:La rivoluzione siamo noi perché la rivoluzione ha coinvolto tutti, chi la determina e chi ne è spettatore più o meno consapevole, nessuna eroina in queste pagine, solo persone autentiche dalle cui esperienze positive e anche negative emergono fattori di un cambiamento profondo che tocca l'arte, la cultura, la scrittura, il pensiero politico ma anche il sentire quotidiano. Donne con l'ambizione di parlare a tutti, donne e uomini interessati a conoscere le storie di personalità che in azioni e pensiero hanno "rivoluzionato- dal punto di vista culturale e sociale il nostro tempo. Non un libro al femminile ma un libro "femminile-, perché tante volte sono proprio le donne ad agire un cambiamento profondo nella società, con modalità e strumenti femminili ma non per questo meno incisivi. Un libro per conoscere persone speciali, per capire che il rosa non deve essere solo una "quota- da proteggere o imporre, perché più che un colore, il rosa è un modo di essere, di sentire e di agire.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donne. Da Sara a Edith Stein"
Editore: Elledici
Autore: Giudici Maria Pia
Pagine: 144
Ean: 9788801063639
Prezzo: € 11.90

Descrizione:Da Sara a Edith Stein, da Rachele a Susanna la casta, da Maria la sorella di Mosè: a Vittoria Colonna: una galleria di ritratti di donne coraggiose, di ampi orizzonti e di fede provata. Un libro che favorisce la realizzazione della donna, chiamata a comprendere sempre meglio la propria identità: con i relativi “:carismi”:. Ma nello stesso tempo l’:autrice valorizza anche l’:uomo, che insieme a lei realizza il disegno di Dio sulla strada della vita, dove vivere è: sinonimo di amare in Cristo Salvezza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Milano è donna"
Editore: Jaca Book
Autore: Zaccherini Giovanni, Mariani Luisa
Pagine: 351
Ean: 9788816414419
Prezzo: € 20.00

Descrizione:

Milano presenta un patrimonio al femminile di grande rilevanza nello scenario culturale, sociale ed economico della città. Sono generalmente figure discrete, consone allo stile milanese, poco esibizionista e parolaio e molto concreto e operativo. Milano è donna si prefigge di mettere in luce e raccogliere nelle pagine di un libro almeno una parte di queste figure femminili, ponendo nelle caselle della vita della nostra città un nome di donna che rappresenti sé stessa, le sue competenze, l’istituzione in cui opera e il suo rapporto con Milano, una sorta di dialogo che scavi anche nel profondo dell’ambiente cittadino: aspetti, incontri, luoghi, personaggi che svelino le mille sfaccettature di Milano e della milanesità al femminile. Interviste a: Marilena Adamo, Francesca Archinto, Paola Banone, Maria Cristina Bartolomei, Claudia Biondi, Donatella Bisutti, Laura Bosio, Diana Bracco, Elisabetta Brusa, Elena Cattaneo, Paola Cavanna, Giovanna Cavazzoni, Cecilia Chailly, Angelica Cicogna Mozzoni, Chiara Corio, Liliana Cosi, Anna Crespi, Vittoria Crespi Morbio,Marilisa D’Amico, Erminia Dell’Oro, Piercarla Delpiano, Roberta De Monticelli, Arianna Dotto, Eugenia Dubini, Luisa Ferro, Franca Fossati Bellani, Maria Fratelli, Silvana Galassi, Erina Gambarini, Nicoletta Gandus, Miriam Giovanzana, Alessandra Graziottin, Vivian Lamarque, Carmen Leccardi, Benedetta Liberali, Dorothee Mack, Stefania Marangoni, Francesca Marzotto Caotorta, Rosanna Massarenti, Cristina Mazza, Lea Melandri, Maria Cristina Messa, Patrizia Milani, Vera Minazzi, Fiorenza Mursia, Laura Panno, Francesca Parvizyar, Francesca Pasinelli, Elena Pontiggia, Paola Profeta, Sumaya Abdel Qader, Raffaella Quadri, Annig Raimondi, Antonella Ronchi, Claudia Ruggerini, Tiziana Scalco, Anna Scavuzzo, Arianna Scommegna, Serena Sinigaglia, Lina Sotis, Marina Spada, Marina Spadafora, Isa Stoppi, Anna Torterolo, Marina Valcarenghi, Patrizia Valduga, Silvia Vegetti Finzi, Maurizia Villa, Francesca Zajczyk, Claudia Zanfi, Annalisa Zanni.

 

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le donne e la riforma della Chiesa"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore:
Pagine: 312
Ean: 9788810410004
Prezzo: € 26.00

Descrizione:Modulato nella successione di "Sognare la riforma", "Riforme nella Chiesa", "Riforme per la Chiesa", "Riforme di Chiesa", il volume percorre il contributo dato dalle donne all'istanza di riforma nell'arco del secondo millennio. Si tratta di riaccostare le utopie del passato remoto, così come del presente (La città delle donne, le donne della Riforma, la "Chiesa delle donne"), e di costatare le riforme promosse nella Chiesa dalle donne in età medievale, moderna, contemporanea (le donne del modernismo); di verificare l'incidenza dei progetti delle donne nella loro carica riformatrice a partire dalla profezia dei bisogni (la vita religiosa attiva), l'associazionismo femminile, le nuove ministerialità. Infine viene proposta la Riforma come istanza carismatica di conversione (M. Maddalena de' Pazzi) e come istanza di trasformazione strutturale. Il tutto nel quadro introduttivo, formulato da  C. Militello, che spiega l'articolazione del volume, e di S. Noceti, che legge la riforma dialogando con le scienze sociali e le loro categorizzazioni. La conclusione, ancora a due mani, brevemente raccoglie quanto presentato e prova a disegnare un progetto operativo di riforma, nel quale interagisca una prospettiva di genere. Il principio ispiratore è che le donne hanno avvertito l'istanza della riforma, l'hanno promossa e talora messa in atto e di ciò occorre avere memoria. Le donne possono anch'esse interagire in un progetto di riforma efficace davvero, solo nella consapevolezza che la Chiesa è fatta di uomini e di donne e che la vera riforma passa anche dal reciproco riconoscimento e da un impegno e un progetto sinergico degli uni e delle altre. Il che comporta il coraggio di pensare in modo inedito la Chiesa del futuro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una battaglia al femminile"
Editore: Pazzini Editore
Autore: M. Chiara Mattesini
Pagine: 128
Ean: 9788865505649
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Non è possibile considerare la vicenda politica di Maria Eletta Martini, figura di prima grandezza della nostra storia repubblicana, senza tenerne presenti i legami con la sua città: la sua vicinanza alla rete resistenziale, mediata dal padre Ferdinando, che sarà il primo sindaco eletto a Lucca nel dopoguerra; la sua battaglia per entrare in consiglio comunale, nel 1951, dopo che il primo consiglio, nel 1946, era rimasto a composizione esclusivamente maschile; i collegamenti sempre mantenuti con il tessuto associativo femminile cattolico e con gli umori del partito democristiano locale; il suo rientro, dopo una intensa attività a livello nazionale, come capogruppo, sui banchi di Palazzo Santini nel 1990, nell'ultimo consiglio della prima repubblica. In quell'occasione fu sindaco un'altra figura di rilievo nazionale della Dc lucchese, quell'Arturo Pacini alla cui biografia questa collana ha dedicato il suo ultimo titolo. Per questi motivi abbiamo accolto con piacere questo studio dedicato ad un capitolo di storia nazionale di cui la parlamentare lucchese è stata protagonista: la riforma del diritto di famiglia portata a conclusione nel 1975. Quella di Maria Eletta è una battaglia dalla parte delle donne e con le donne. Ricca è la documentazione relativa al confronto che ella intrattiene con il suo mondo, in specie femminile, e con quella parte di esso, antidivorzista e antiabortista, con cui consente. Interessante è anche l'interazione che, pur nell'incomunicabilità, si apprezza con il femminismo mainstream di quegli anni: un universo che, in nome della sottolineatura della differenza di genere, vede forse con sufficienza una battaglia per l'uguaglianza dei diritti giudicata arretrata; ma che certo non può considerare indifferente un risultato legislativo che, tra l'altro, difficilmente sarebbe sortito senza la spinta dei movimenti...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'Amore esiste"
Editore: Marcianum Press
Autore: Liliana Nardese
Pagine: 144
Ean: 9788865125731
Prezzo: € 13.00

Descrizione:È la storia di cinque donne, vissute in diverse epoche, ognuna alla ricerca della Verità. Ciascuna di loro proverà sulla propria pelle le sofferenze tipicamente umane: tradimenti, paure, torture, abbandoni, uccisioni, dubbi... per arrivare poi a sperimentare l'Amore per se stesse. Un lungo percorso interiore che permette di rileggere le esperienze dolorose della vita alla luce della consapevolezza che l'Amore è l'unica soluzione capace di sciogliere ogni conflitto, favorendo la crescita individuale e il cambiamento delle persone.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sono vedova: e adesso?"
Editore:
Autore: Paola Libanoro Raineri
Pagine: 160
Ean: 9788869292576
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Ogni donna ha il proprio modo di vivere la vedovanza, ma tutte hanno bisogno di parlarne. In punta di piedi, in queste pagine, l'autrice entra in contatto con loro attraverso una serie di domande a risposta libera, in una sorta di storytelling terapeutico. È consapevole che, come per tutti gli interrogativi che riguardano la vita, non ci sono risposte giuste o sbagliate: semplicemente ci sono questioni cui ognuna risponde con la propria storia, le proprie capacità e le abilità acquisite col tempo. Quanto è emerso dai loro racconti viene dunque messo a disposizione di quelle donne che, ogni giorno, combattono per far fronte alle difficoltà, nel ricordo di quello che è stato e non è più, che non hanno un ambiente affettivo che le sostiene e che, per pudore o mancanza di mezzi, non chiedono aiuto a un terapeuta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ruolo delle donne nella Chiesa"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore:
Pagine: 296
Ean: 9788826600109
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il presente volume raccoglie gli Atti del Simposio sul Ruolo delle donne nella Chiesa, organizzato dalla Congregazione per la Dottrina della Fede nei giorni 26-28 settembre 2016. Tale Simposio si è articolato attorno a tre assi fondamentali: 1) una riflessione sui fondamenti scritturistici e teologici, con l'imprescindibile sguardo storico sulle vocazioni delle donne nella vita della Chiesa; 2) il contributo specifico che offre la donna alla cultura e alla vita della Chiesa; 3) alcuni temi di ecclesiologia, con le relative conseguenze nelle istituzioni e nella missione della Chiesa. All'incontro hanno partecipato una cinquantina di teologhe, storiche e canoniste, religiose e laiche, provenienti da tutti i continenti, e diversi Consultori e Ufficiali del Dicastero.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Volti di fuoco"
Editore: Gabrielli Editori
Autore: Cristiana Dobner
Pagine: 191
Ean: 9788860993274
Prezzo: € 15.00

Descrizione:I Volti di Fuoco delle donne del Primo Testamento scorrono in questa intensa lectio di suor Cristiana Dobner fondata sul testo biblico e sulle tradizioni rabbiniche. Donna dopo donna, nella storia del popolo eletto, fino a giungere a Mirjam di Nazareth che incarnerà la Promessa. Le madri d'Israele (come Sara, Rebecca, Rachele...), le profetesse Deborah, Giuditta, Ester...), le donne benedette (Giuditta, Ruth, Giaele) e tante altre, abbagliano per la loro Bellezza, contagiano per il loro coraggio, animano per aver plasmato il destino del popolo d'Israele. Tutte insieme costituiscono quel lungo solco da cui fiorirà Mirjam di Nazareth, la donna più coraggiosa della storia del Cristianesimo. Cristiana Dobner, nata a Trieste nel 1946, è traduttrice dal tedesco, inglese, francese, spagnolo, olandese, ebraico, russo. Dopo laurea in lettere e filosofia alla Scuola di Lingue Moderne per traduttori ed interpreti di Conferenze all'Università di Trieste, entra nell'ordine delle Carmelitane Scalze. Attualmente vive nel monastero di S. Maria del Monte Carmelo a Concenedo di Barzio (Lecco) e collabora con numerose riviste, testate e con l'agenzia SIR. Tra le sue ultime pubblicazioni: "Edith Stein ponte di verità" (2015), "Dove l'acqua scorre. Dalla Creazione alla Gerusalemme di lassù" (2015), "L' eccesso. Carlo Maria Martini e l'amore per Gerusalemme" (2014).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donne e pellegrine di terre bibliche"
Editore: Jaca Book
Autore: Kirk Martha Ann
Pagine: 368
Ean: 9788816413924
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Tutti i miei viaggi sono diventati dei pellegrinaggi, cercando e trovando il divino nelle sorelle come nei fratelli. Si riceve compassione, si impara ad avere compassione. La pace si costruisce quando la gente viaggia, superando i moderni confini, quando le donne parlano con donne di altre culture, quando ricordano le donne del passato. Questo libro è come una manciata di frammenti. Ho dovuto scavare profondamente per alcuni di loro, mentre altri giacevano, inosservati, in superficie. Questi frammenti erano in ebraico, greco, latino, siriano, copto e arabo. I testi biblici erano disponibili, ma le storie di donne non erano messe in evidenza. Le antiche raccolte degli scritti dei «Padri latini» e dei «Padri greci», i latini «Atti dei Martiri», nei quali erano citate delle donne, sono stati resi accessibili in raccolte erudite tradotte in inglese solo nel XX secolo. Le storie di donne scritte in siriano, copto e arabo sono rare e solo alcune di esse sono state tradotte in inglese negli ultimi decenni, destinate per lo più a un pubblico di specialisti. Questo libro mette in rilievo la tradizione cristiana, ma guarda con rispetto le altre: oltre alle donne della Bibbia e alle sante cristiane, vi sono state incluse donne ebree e musulmane. I «popoli del Libro», ebrei, cristiani e musulmani, hanno un’eredità comune, un Dio di compassione che è più importante delle differenze che li dividono. MARTHA ANN KIRK fa parte della congregazione delle Suore di carità del Verbo incarnato e insegna Studi religiosi negli Stati Uniti presso la University of the Incarnate Word di San Antonio, Texas. Dirige un programma internazionale ecumenico di ricerca sui temi della pace e della giustizia che la porta a frequenti viaggi di studio nei luoghi del Libro. Nel 2004 ha ricevuto dal sindaco di San Antonio il Peacemaker Award per il suo impegno nel costruire ponti fra ebrei, cristiani e musulmani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Allattamento, il dono più bello"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Sheila Kippley
Pagine: 144
Ean: 9788892211551
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Oggi molte madri sanno che le evidenze scientifiche a favore dell'allattamento sono palesi: il latte materno nutre il bambino e rafforza il suo sistema immunitario; l'abbraccio materno, caloroso e rassicurante favorisce il suo sviluppo mentale ed emotivo. Altrettanto forti sono le motivazioni spirituali per scegliere di allattare, disponendo dei doni ricevuti - doni fisici e spirituali - per aiutare il proprio bambino a crescere, e poi per realizzarsi come un'amorevole madre. Ed è per questo che la Chiesa da molti anni promuove l'allattamento. L'autrice propone inoltre preziosi consigli per allattare serenamente e illustra i "7 standard" dell'allattamento ecologico: un metodo che favorisce il distanziamento naturale delle nascite.   «Allattare il tuo bambino è un atto di carità cristiana. Infatti, Papa Giovanni Paolo II diceva che le madri che allattano sono "vere eroine". La loro capacità di donarsi è una manna per la famiglia, per la Chiesa e per la società. L'allattamento crea l'intimo legame d'amore e di fiducia sul quale si basa la comunione cristiana. Risveglia in te la tenerezza e il senso di stupore di fronte al Creato, specialmente di fronte alla meraviglia che culli nelle tue braccia, il tuo piccolo».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La voce è tutto"
Editore:
Autore: Maria Teresa Milano
Pagine:
Ean: 9788869292323
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

In ebraico «voce» si dice qol e si pronuncia come la parola kol che significa «tutto». Questo gioco linguistico, così affine allo stile midrashico, è il punto di partenza di un percorso in cui si indagano le vicende di diverse «donne vocali» dalla Bibbia a oggi. Si creano così i presupposti per un'analisi del mondo femminile da una prospettiva culturale e sociale nel momento in cui si prende in considerazione la metafora «far sentire la propria voce».
La voce è tutto, perché il canto è memoria e tradizione, espressione di sé e della propria storia.
La voce è il mezzo per esprimersi, cantare, pregare e, in fondo, per sentirsi innanzitutto esseri umani, come auspicava in uno dei suoi storici scritti la battagliera Shulamit Aloni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Madre? Specie a rischio"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Ignazia Satta
Pagine: 176
Ean: 9788892210998
Prezzo: € 14.50

Descrizione:Si rischia grosso a dire, magari ad alta voce, che essere madre è un tratto essenziale della donna: noi, donne dei Paesi occidentali (quasi tutte), temiamo di venir rinchiuse di nuovo in quella stanza angusta che fino a poco fa ci impediva di partecipare alla vita fuori casa, di contribuire alla vita politica e economica, di studiare. In quella stanza eravamo sempre all'ombra di un uomo (padre o marito), ritenute spesso capaci della "sola" funzione materna. Le cose però sono cambiate. Il rischio è ben altro. Maternità è un concetto eroso e costantemente ridefinito. Nel diritto e nella realtà non è più un termine univoco: la madre ormai può essere biologica, genetica o ancora giuridica. Può anche non esserci (perché ci sono due padri) oppure può raddoppiarsi (due madri o la "co-madre"). La maternità è ritenuta surrogabile. Noi donne stiamo cedendo, in cambio di nulla, un tratto essenziale della nostra differenza femminile e il mondo ci spinge in questa direzione. La neutralità dei generi, nel miraggio di un'uguaglianza inesistente, dilaga. Rischiamo il buio. Cosa fare? È il momento di andare oltre e riprendere un bene prezioso che ci appartiene: il femminile e la maternità che ne è tratto essenziale. Un'invito a riscoprire e far fiorire il nostro femminile con tre possibili e preziosi alleati: innanzitutto noi stesse, poi l'uomo e la Chiesa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Diacone"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Serena Noceti
Pagine: 312
Ean: 9788839908995
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Nel 2016 papa Francesco, in risposta a una domanda rivoltagli durante l'Assemblea plenaria delle Superiori generali, costituiva una Commissione di studio sul diaconato femminile. Il tema di una ordinazione diaconale delle donne è stato oggetto di numerosi studi, di taglio storico e teologico-sistematico, a partire dal Vaticano II. Questo volume vuole contribuire al dibattito in corso, ponendo la domanda sulla possibilità di una (re)istituzione di questa figura ministeriale nell'orizzonte della teologia del ministero ordinato proposta dai documenti dell'ultimo concilio. Tenendo presente questa prospettiva, che pone l'interpretazione teologica di ogni figura ministeriale in rapporto alla missione e alla vita del soggetto ecclesiale, vengono avvicinate volta per volta le fonti bibliche e le molteplici attestazioni patristiche, in dialogo con quanti - biblisti, storici, teologi, uomini e donne - hanno già studiato il tema delle "donne diacono" negli ultimi cinquant'anni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tacete! Ma davvero?"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Giancarla Codrignani
Pagine: 112
Ean: 9788861246461
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Dire ministra costa una fatica che non si sperimenta nello speculare maestra. La difficolta è, di fatto, concettuale: il linguaggio infatti rivela perfino nella morfologia il persistere della gerarchia di valori ritenuti “oggettivi” anche quando si sono trasformati in pregiudizi che mortificano le donne. L’autorita femminile non abita nemmeno le chiese, dove il nome di dio e inesorabilmente maschile. Oggi non solo Papa Francesco dichiara l’esigenza di recuperare su un passato di discriminazione: anche Giovanni Paolo II aveva reso omaggio al “genio femminile”, ma la Chiesa istituzionale e fin qui apparsa poco interessata a giovarsi dell’intelligenza e della cultura delle donne, nonostante il contributo ormai imponente della “teologia di genere”. Resta il potere del diritto canonico e del canone 767 che riserva l’omelia “al sacerdote o al diacono”, mentre proprio nella lettura del Vangelo la comunita potrebbe ancor piu compiutamente crescere in grazia e verita. Le donne debbono dunque permettersi di fare un passo avanti e leggere la parola di dio senza nemmeno assicurare che, tanto, peggio degli preti e dei diaconi non faranno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Figlie di Abramo"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Maria Luisa Eguez
Pagine: 216
Ean: 9788825039535
Prezzo: € 15.00

Descrizione:L'autrice ci fa conoscere il volto umano estremamente attuale di venti donne dell'Antico Testamento. Sara - Agar - Le due figlie di Lot - Rebecca - Le donne di Giacobbe - Dina - Tamar - Mirjam, la signora delle acque - Sipporà - Rahab, donna libera di Gerico - Deborah e Giaele - Anna, la graziata - Mical, figlia del re - Abigàil, la saggia - Betsabea - Tamar - Huldah, la profetessa. Donne tragicamente sole con i loro conflitti interiori, in lotta fra loro o insieme, in cordata, che, in un modo o nell'altro, cantano il loro inno alla vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'amore che non è"
Editore: Gabrielli Editori
Autore: Gianpaolo Trevisi
Pagine: 110
Ean: 9788860993229
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Gianpaolo Trevisi, non nuovo alla scrittura di piccoli grandi racconti contenenti frammenti di vita, affronta la tematica della violenza di genere, narrando esperienze tragiche e a volte fatali, e lo ha fatto con la voce e gli occhi delle donne. L'Autore stesso così si esprime: "Ho chiesto in prestito quanto più possibile alla mia fantasia per, poi, mischiarla alla realtà di queste tredici storie di donne, alcune delle quali sentite direttamente dietro la scrivania del mio ufficio della Questura. L'ho fatto perché da uomo, e spesso di fronte al quotidiano, mi vergogno anche di esserlo, volevo quasi chiedere perdono, raccontando una delle tragedie più grandi della nostra storia, fatta di talmente tanti e frequenti episodi da essere, ormai, inascoltati e non considerati. Non bisogna mai smettere, invece, a riguardo, di parlare, gridare, ascoltare e, perché no, scrivere e leggere". "I racconti di Gianpaolo Trevisi sono capaci della leggerezza della poesia ma anche della pesantezza della pietra perché, utilizzando le parole di una delle protagoniste, il nero, spesso, lo si riesce anche a vincere non solo parlando di nero, ma tuffandosi in mille colori diversi" (dalla Prefazione di Elvira Vitulli).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La costola perduta"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Francesco Stoppa
Pagine: 150
Ean: 9788834332665
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Parlare della donna significa spesso, oggi, soffermarsi sulle discriminazioni cui va incontro, sulla necessità di fare altri passi importanti nel campo dell'uguaglianza con l'uomo, sulla preoccupazione per l'escalation della violenza di genere. Molto cammino ci aspetta ancora, ma un aiuto prezioso può arrivarci da una strada finora poco percorsa, che supera gli stereotipi dei luoghi comuni e rovescia i termini della questione: non si tratta di promuovere la rincorsa della donna a essere 'come l'uomo', ma di evocare l'identità femminile come risorsa anche per l'uomo e per la società. Partendo dalla teoria psicoanalitica della donna come portatrice di un'apertura che crea varchi nella realtà ordinata e regolata dallo sguardo maschile, Francesco Stoppa costruisce un'originale riflessione su come l''anomalia' femminile, con la sua capacità di accogliere l'inatteso, di tracciare solchi e aprire spazi di incontro, possa rappresentare un modello diverso di approccio alla vita e di costruzione dei legami. Questa diversità della donna oppone infatti all'autoreferenzialità e alla semplificazione maschile l'esercizio di civiltà che consiste nel dare ospitalità a tutto ciò che non entra mai a regime, ma in cui riposano i tratti più autentici dell'umano. È come il comune 'gioco del quindici', ci suggerisce sorridendo Stoppa, dove è la casella assente a far funzionare tutto, a permettere, per il fatto di essere vuota, il movimento delle altre. Ed è come la costola perduta di Adamo: una 'rottura', una perdita di equilibrio, capace di riportare all'uomo un surplus di vita. «Questo è una donna per l'uomo: il precipitato, la forma, certo effimera ma per i suoi effetti miracolosa, grazie a cui il richiamo della vita, il suo mistero, trovano di che incarnarsi. La vita di cui allora possiamo anche cessare di avere paura, che possiamo accogliere in noi fino a prendercene cura, fino a esserle grati di aver interrotto il nostro sonno senza sogni».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU