Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Donna



Titolo: "Testi mistici delle donne di Dio"
Editore: Borla Edizioni
Autore:
Pagine: 320
Ean: 9788826317083
Prezzo: € 32.00

Descrizione:VINCENZO NOJA è un laico consacrato alla ricerca di Dio e della Verità ultima. Da molti anni si dedica allo studio dei testi mistici e della spiritualità interreligiosa. È autore e curatore di circa trenta opere e traduzioni: Meister Eckhart, Ildegarda di Bingen, Martin Buber, François Pollien (certosino) e l'edizione italiana in sette volumi delle opere religiose del poeta Clemens Brentano riguardanti la Beata Anna Katharina Emmerick. Ha curato alcune antologie di mistica, tra le quali, recentemente, Testi mistici per la contemplazione di Dio (Borla, 2006), Esperienze mistiche negli scritti dei grandi Maestri (2008) e i Discorsi Mistici di Beato Giovanni Taulero (2008). Le donne mistiche partecipano alla natura divina (2 Pietro 1,4) vivendo lo stato di amore e di compassione universale; esse si contraddistinguono per tre virtù spirituali: il distacco da tutte le cose e da se stesse, fino all'annichilimento, l'umiltà profonda e la carità profusa. I testi delle scrittrici mistiche sono, seppur con differenti sfumature, quasi tutti legati da una continuità spirituale basata sulle virtù sopracitate. In questa antologia risplendono le parole di una trentina di mistiche cristiane, di alcune dell'Isiam antico - come Rabi'a di Bassora, Fatima bin al Abbas, denominata «santa Ildegarda dell'Oriente», e la Sufi Ruqayya di Mosul - e di altre dell'India moderna. Donne di saggezza e di luce spirituale accomunate dalla misteriosa comunione con Dio, poiché nella ricerca dell'Assoluto non esiste un tempo, uno spazio, un confine. I loro scritti evidenziano come l'anima non abbia sesso e come la mistica femminile, intesa come spiritualità particolare, in realtà non esista, eccezion fatta per la libertà di linguaggio con cui le donne si rivolgono a Dio, una libertà impensabile per i mistici. Testi mistici delle donne di Dio, nella propria autonomia di lettura, integra Testi mistici per la contemplazione di Dio (Borla 2006), e viceversa. I due volumi offrono un vasto panorama della mistica concepito, nelle intenzioni del curatore, come nutrimento spirituale per coloro che sono alla ricerca dell'esperienza di Dio. «Solo Dio, cerca Dio solo, non lasciarti arrestare dalle cose create. Quando parli, comportati come se tu fossi in silenzio, quando vedi qualcosa agisci come se tu fossi cieca; quando odi qualcosa consi¬derala come se tu fossi sorda. Dio solo è tutto, le creature sono nulla, sono contaminate dal peccato. Tutte le cose della terra sono transeunti; tutto passa nulla rimane. Quando la morte si avvicinerà, ci dispiacerà di non aver usato meglio il tempo» (MIRIJAM DI ABELLIM, la piccola araba della Galilea).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il prezzo del velo. La guerra dell'Islam contro le donne"
Editore: Feltrinelli
Autore: Sgrena Giuliana
Pagine: 156
Ean: 9788807171468
Prezzo: € 13.00

Descrizione:II ritorno del velo non riguarda solo i paesi arabi ma tocca anche il cuore dell'Europa. Nella cosmopolita Sarajevo, per esempio, sempre più donne scelgono di portare il velo, ma anche nelle grandi metropoli occidentali esso compare con sempre maggiore visibilità. In Francia la questione è stata affrontata impedendo il suo uso nelle scuole e nei luoghi pubblici, come tutti gli altri segni di riconoscimento identitario e religioso. In Italia la risposta è affidata al cosiddetto "buon senso", eludendo nei fatti il portato ideologico della questione. Quali questioni generali si celano dietro una scelta in apparenza personale? Il velo rappresenta simbolicamente l'oppressione della donna nel mondo islamico, quando è imposto come regola religiosa. Il ritorno del velo è dunque legato spesso a regimi teocratici oppure alla reislamizzazione di alcuni paesi. In questo caso si tratta di un velo "ortodosso" solo parzialmente legato alla tradizione locale. La reinvenzione dell'islam restituisce quel senso di appartenenza perso con il fallimento del nazionalismo arabo e quindi dichiara l'appartenenza a una comunità ampia che va oltre i confini dei singoli stati nazionali per investire anche l'Occidente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donna e sacro ministero. La tradizione ecclesiale: anacronismo o fedeltà?"
Editore: ESD Edizioni Studio Domenicano
Autore: Attilio Carpin
Pagine: 448
Ean: 9788870946741
Prezzo: € 25.00

Descrizione:L'ammissione delle donne al sacerdozio ministeriale è stato uno degli argomenti teologici più dibattuti del secolo scorso, all'interno della Chiesa e nei rapporti ecumenici, specialmente con la Comunione anglicana. La Chiesa ritiene di non poter modificare la volontà di Cristo per la sua Chiesa.Ma la esclusione delle donne dal ministero sacerdotale è teologicamente fondata sulla rivelazione biblica? Qual è a riguardo il valore della tradizione ecclesiale? Si tratta di una discriminazione nei confronti delle donne? Escludendole dal sacerdozio, sono possibili altre forme di ministero ecclesiale?Il presente studio analizzerà quanto il pensiero patristico-medievale ha espresso sul rapporto tra donna e sacro ministero, considerando in particolare l'esegesi biblica, la legislazione canonica e la riflessione teologica. Ciò permetterà di comprendere il cammino storico percorso dalla Chiesa e le decisioni del suo Magistero.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il profumo del vangelo. Gesù incontra le donne"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Nuria Calduch-Benages
Pagine: 202
Ean: 9788831531795
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Di incontro in incontro - attraversando i sinottici e, quasi sostandovi, il Vangelo di Giovanni, da cui in particolare attinge la simbologia e il sensus profondo -, il volume ne registra solo sei:-Gesù incontra l'emorroissa (Mc 5,25-34),-la sirofenicia (Mc 7, 24-30), -la peccatrice (Lc 7,36-50), -le sue discepole (Lc 8,1-3), -Maria di Betania (Gv 12,1-11). Un incontro desueto conclude queste tappe: l'incontro con la Sophia (o Donna Sapienza) dei libri sapienziali, quali Giobbe, Siracide, Baruc e Sapienza (nel Nuovo Testamento, Paolo, Matteo, Luca e Giovanni, ciascuno a modo proprio, presentano Gesù come la Sapienza di Dio).Alcuni di questi incontri sono particolarmente caratterizzati dalla presenza del profumo, un elemento ricco di connotazioni e di contenuto simbolico, che si apre a molteplici interpretazioni, a seconda dei diversi contesti.Le donne, sempre protagoniste e interattive, provocano e cesellano lo stile di Dio nella gratuità di Gesù: ne scaturisce tutta la dovizia teologica. A partire dalla frase: «Tutta la casa si riempì della fragranza del profumo», considerata come un mistero da svelare, l'autrice dimostrerà che il profumo dell'unzione annunzia non solo la morte di Gesù, ma anche la sua risurrezione, la sua vittoria sulla morte.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il ruolo delle donne nel cristianesimo delle origini. Indagine sulle chiese domestiche"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Macdonald Margaret Y., Osiek Carolyn
Pagine: 404
Ean: 9788821558665
Prezzo: € 38.00

Descrizione:Nato dalla collaborazione tra Carolyn Osiek e Margaret Y. MacDonald, due neotestamentariste cattoliche, il presente studio appare come uno dei più significativi punti di approdo di un filone di ricerca intensa e illuminata che si propone di approfondire la storia del cristianesimo delle origini come storia anche di donne. Con la sobria autorevolezza di una ricostruzione rigorosamente storica, immunizzata da qualsiasi tentazione apologetica, l'opera scandaglia nei dettagli la presenza, alcuni volti e il ruolo delle donne nelle chiese domestiche, agli inizi del movimento cristiano. I vari momenti della vita (il parto, l'allattamento, l'educazione…), i ruoli sociali (l'accoglienza degli ospiti, la guida della casa, la presenza ai banchetti funerari…), le relazioni quotidiane (tra schiave e padroni, tra mogli credenti e mariti pagani, tra madri e figli…) rivelano scorci inediti di una storia che molto deve alla presenza delle donne. Carolyn Osiek insegna Nuovo Testamento alla Bruite Divinità School (Fort Worth, Texas). Tra le sue pubblicazioni, ricordiamo: con Kevin Madigan, Ordained Women in the Early Church: A Documentary History (2005); The Shepherd of Hermas (1999); e, con Balch David L., Families in the New Testament World: Households and House Churches (1997). Margaret Y. Macdonald insegna Nuovo Testamento alla St. Francis Xavier University (Nova Scotia, Canada). Ha pubblicato: Early Christian Women and Pagan Opinion (1996) e The Pauline Church: A Socio-Historical Study of Institutionalization (1988). Janet H. Tullochha conseguito il dottorato in Nuovo Testamento presso l'Università di Ottawa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tre donne sante dottori della Chiesa. Teresa dÁvila, Caterina da Siena, Teresa di Lisieux"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Royo Marín Antonio
Pagine: 308
Ean: 9788821559655
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Un coraggioso tentativo di ridurre in sintesi, all'interno di uno schema e linguaggio classici, la dottrina spirituale delle prime tre donne della storia ecclesiale onorate col titolo di Dottore della Chiesa universale. L'autore, predicatore domenicano, mostra la sua capacità di rispettare l'originalità e la personalità di ognuno dei personaggi lasciando che siano loro stessi a parlare e a spiegarsi nei passaggi fondamentali del loro argomentare. Una breve biografia precede la parte specificamente dedicata alle tre sante, suddivisa sempre in tre parti: dottrina spirituale, figlia della Chiesa, dottore della Chiesa. Antonio Royo Marín, celebre predicatore spagnolo e teologo domenicano, nacque nel 1913 a Morella (Spagna). Nel 1939 entra nell'Ordine domenicano; è ordinato sacerdote nel 1944. Ha pubblicato, in diverse lingue, varie opere nel campo della teologia, della spiritualità e della mistica cristiana, tra cui Teologia della perfezione cristiana (San Paolo 2003[11]).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Parola e le pratiche"
Editore: Claudiana
Autore: AA. VV.
Pagine: 152
Ean: 9788870167054
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Storia e genealogia: l'associazionismo evangelico femminile del Novecento e gli anni del femminismo Il cammino di condivisione con i movimenti femministi di alcune donne protestanti Il pensiero della differenza sessuale e la ricerca teologica Un'analisi tra storia e memoria del cammino di condivisione con i movimenti femministi intrapreso nel corso degli anni da alcune donne protestanti e un contributo critico alla riflessione su quella che Luce Irigaray definì "forse l'unica grande rivoluzione riuscita del Novecento", quella delle donne. Che cosa succede quando il protestantesimo incontra il pensiero della differenza? Come si mettono in relazione la salvezza che viene dall'Altro con l'esperienza interiore di ognuna? Questo libro corale traccia un'analisi, tra storia e memoria, del cammino di condivisione con i movimenti femministi intrapreso da alcune donne protestanti e aggiunge un contributo critico alla riflessione su quella che Luce Irigaray definì "forse l'unica grande rivoluzione riuscita del Novecento", quella delle donne. Un percorso "a partire da sé", in cui il sé è segnato non solo dall'identità sessuata ma anche dalla fede evangelica, per un confronto fertile inteso come testimonianza del passato e, soprattutto, prospettiva di futuro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dialogo d'amore.Figure femminili del Vangelo giovanneo"
Editore: OCD
Autore: Arianna Rotondo
Pagine: 140
Ean: 9788872293430
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Il Vangelo di Giovanni mostra più di ogni altro una femminilità profetica, intuitiva, capace di comunicare oltre ogni confine. Nel libro l'Autrice, studiosa di Storia del Cristianesimo presenta le figue che l'evangelista mostra al suo lettore, con arte dialettica, come figure di straordinario fascino e positività. La Madre, la Samaritana, l'adultera, Maria di Betania, la Maddalena indicano un modello ideale di umanità, aperta al dialogo, al dono, alla ricerca. Voci di epoche differenti e paralleli letterari tratti dall'antica cultura greca, presenti nel testo e volutamente scelti dall'Autrice, illustrano, inoltre, esempi di donne che testimoniano in modo vivo e originale l'esperienza cristiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le donne nella modernità"
Editore: Pazzini Editore
Autore: Rossi Doria Anna
Pagine: 75
Ean: 9788889198667
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Il libro esamina brevemente tre momenti chiave della storia della cittadinanza femminile: le donne nella Rivoluzione francese, le suffragiste inglesi e americane dell'Ottocento, le italiane nel momento del primo voto nel 1946. In modi e linguaggi diversi, la rivendicazione della uguaglianza dei diritti si intreccia con quella del valore della differenza, lungo i due filoni della costruzione di una autonoma individualità femminile e della estensione alla sfera pubblica dei valori della maternità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Uno sguardo oltre. Donne letterate e sante, nel movimento dell'Osservanza francescano"
Editore: Porziuncola Edizioni
Autore: AA. VV.
Pagine: 200
Ean: 9788827006085
Prezzo: € 25.00

Descrizione:La vicenda di Chiara d'Assisi e la sua avventura spirituale non si è conclusa con la sua morte. Né la conoscenza della sua figura e della sua opera può limitarsi allo studio degli scritti e della Regola. I secoli XV e XVI in Italia vedono, a fianco del movimento maschile dell'Osservanza, il fiorire di un analogo movimento femminile. Il presente volume, attraverso un'armonia a più voci, approfondisce il contributo femminile ad una delle pagine più ricche e ancora poco studiate della storia francescana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Eva e le altre. Letture bibliche al femminile"
Editore: Bompiani
Autore: Loewenthal Elena
Pagine: 330
Ean: 9788845258190
Prezzo: € 9.00

Descrizione:

Prendendo le mosse da una serie di verbi (generare, vivere, tacere, ascoltare, amare...) nei quali si condensa il contenuto letterale e simbolico della Bibbia ebraica, privilegiando coraggiosamente la lettura dei libri biblici più trascurati e una prospettiva esegetica fuor d'ogni autorevolezza ma attenta ai valori femminili, Elena Loewenthal si concentra su alcune figure archetipiche che contrassegnano i luoghi cruciali del testo sacro. Eva, il serpente e l'inestricabile intreccio di colpa, conoscenza e morte; Sara e l'intervento divino nel concepimento di Isacco; il sacrificio della figlia di Iftach... Un approccio guidato da un contatto stretto con il testo ebraico, forte di una vicinanza appassionata e dal desiderio di condividere queste letture.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donne e Bibbia. Storia ed esegesi"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore:
Pagine: 400
Ean: 9788810402733
Prezzo: € 43.00

Descrizione:Il volume intende colmare le lacune esistenti nel campo della storiografia biblica con una esposizione sintetica e sistematica delle più importanti questioni relative al rapporto donna - Sacre Scritture. La marginalità delle donne nella Bibbia è forse ad un tempo causa e conseguenza dello scarso riconoscimento che esse raccolgono nelle Chiese e in ambito teologico. All'interno di questa situazione storica è però possibile individuare una lunga tradizione interpretativa della Sacra Scrittura portata avanti dalle donne (parte I del volume), evidenziare una particolare presenza di donne nei testi sacri (parte II) e delineare, infine, a livello ermeneutico, i tratti specifici di un'esegesi al femminile, praticata da donne cristiane ed ebree (parte III). La novità dell'opera, che si articola in 12 contributi, va riscontrata non solo nell'impostazione interconfessionale, che si avvale di specialisti cattolici, protestanti ed ebrei, ma anche nella messa a confronto dell'approccio storico con quello esegetico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donna a una dimensione. Femminismo antagonista ed egemonia culturale"
Editore: Marietti
Autore: Nucci Alessandra
Pagine: 256
Ean: 9788821165443
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il femminismo in Occidente, che sembrava sopito per mancanza di buone cause, al volgere del Millennio è tornato alla ribalta, con maggiore antagonismo, ponendosi al servizio di una cultura omologante fatta di tenui appartenenze e "generi" interscambiabili. Per questa cultura, egemone in ambito internazionalista, la volontà femminile non è da conoscere e da favorire, ma da influenzare e incanalare verso scopi che non sempre corrispondono all'interesse della donna e spesso le sono perfino contro. Il libro traccia la genesi e la funzione di questo nuovo femminismo, elaborato a tavolino da un'élite intellettuale e diffuso nel mondo da istituzioni e associazioni tese a promuovere una società pianificabile, fatta di una moltitudine atomizzata di persone poco interessate ad appartenersi l'una all'altra e dunque poco interessate a riprodursi. Perché le donne non si facciano strumentalizzare, ma prendano in piena libertà le decisioni delle proprie vite, occorre portare alla luce gli scopi e i meccanismi di persuasione messi in campo da quella che è diventata oggi una filiera educativa mondiale, sempre più potente, ramificata e coesa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donna e sacerdozio. Indagine storico-teologica degli aspetti antropologici dell'ordinazione delle donne"
Editore:
Autore: Piola Alberto
Pagine: 720
Ean: 9788874022595
Prezzo: € 38.00

Descrizione:Nella discussione sull'ordinazione delle donne, oggi particolarmente viva in alcuni settori della Chiesa cattolica, sembrano mancare non tanto le «ali» che chiedono un cambiamento e un diverso modello di ministero ordinato aperto anche alle donne, quanto le «radici» che rendano conto del perché il Magistero sia giunto in questi ultimi anni ad esprimersi in modo negativo sul sacerdozio femminile.Pare necessario indagare queste radici, per permettere una maggiore intelligibilità alla dottrina proposta dal Magistero. E in particolare c'è un aspetto della storia della teologia cattolica che oggi è particolarmente utile indagare: se la costante tradizione teologica che nei secoli ha escluso la donna dal sacerdozio sia stata influenzata dalla convinzione dell'inferiorità della donna. Detto in altri termini, è la domanda cui oggi alcuni settori della cattolicità occidentale non riescono a rispondere in modo affermativo: è possibile che la dottrina cattolica per cui l'ordinazione sacerdotale è da riservarsi solo ai battezzati di sesso maschile non sia una prassi discriminatoria verso la donna?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La donna in Medio Oriente. Storia e prospettive a confronto con l'Occidente"
Editore: Marietti
Autore: Wadih Haddad Georges
Pagine: 216
Ean: 9788821165917
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Questo volume descrive il cammino di maturità della donna islamica alla luce del Corano e della legge musulmana Sharià, in accordo con le tesi dei musulmani sia fondamentalisti che moderati. Prende in considerazione, inoltre, la libertà di scelta nell'agire e nel vivere della donna come figlia, sposa e madre dentro il suo ambiente. È un libro che aiuta ogni donna in Occidente e in Oriente a capire il mondo in cui si muove e vive la donna islamica, e il perché del suo modo di vivere alla luce dei sacri testi: Bibbia, Corano e Vangelo. Questo saggio è stato scritto dopo una lunga tesi di approfondimento, avendo consultato molti testi dell'islam fondamentalista e moderato, a seguito di confronto con tanti autori occidentali e, infine, una tesi scritta dall'autore stesso che ha vissuto per nove anni nel Golfo Arabo, sopratutto in Kuwait e vuole aiutare la donna musulmana ad essere più libera e più autonoma nelle proprie decisioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' eterno femminino"
Editore: Apostolato della Preghiera Edizioni
Autore: Hourcade Janine
Pagine: 168
Ean: 9788873574040
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Attingendo alla testimonianza di straordinarie donne che hanno arricchito con la loro saggezza e santità la storia della Chiesa e dell'umanità, l'autrice disegna un ampio affresco di temi e motivi spirituali che insieme presentano e illuminano la dimensione eterna e il mistero luminoso della dignità della donna.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il monachesimo femminile. La vita delle donne religiose nell'Occidente"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Musardo Talò Vincenza
Pagine: 440
Ean: 9788821555473
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Il libro costituisce il primo tentativo operato nel nostro Paese di presentare un quadro completo del mondo religioso femminile. Nel variegato universo medievale, più ancora di quello maschile, il monachesimo femminile è un fenomeno di grande rilevanza culturale. Una lettura attenta ha premesso all'Autore di ricostruire la vita delle donne religiose, di individuare i principali centri di irradiamento, di stabilire l'influsso che ebbero sulla società. Eloisa, Rosvita, Ildegarda di Bingen, Mechtilde di Magdeburgo, Chiara d'Assisi, Caterina da Siena e Brigida di Svezia sono solo alcune delle donne più conosciute del Medioevo. La ricostruzione della storia della vita religiosa femminile fa emergere un mondo autonomo e creativo rispetto al monachesimo maschile coevo. Le donne religiose sviluppano una propria sensibilità nel campo dell'educazione e della mistica, nello sviluppo della dimensione estetica, nell'arte della medicina. Un volume essenziale per la storia delle donne in Italia. Vincenza Musardo Talò (1950) è docente presso la SSIS Puglia, Università di Lecce, socio ordinario della Società di Storia Patria per la Puglia e presidente del Centro Ricerche, Studi e Catalo­gazione dei Beni Culturali di Puglia. È studiosa del monachesimo femminile, su cui, tra l'altro, ha pubblicato Il monastero di Santa Chiara a Grottaglie, Lecce 1992; Tra passato e presente, il Second'Ordine francescano o di Santa Chiara nel Salento, Lecce 1994; Il monastero del «Cuore Trafitto» di Manduria, Lecce 1995;Il mo­nastero di Santa Chiara di Castellaneta. Contributo per lo studio del monachesimo femminile nel Mezzogiorno d'Italia, Taranto 1997; Per una fenomenologia del monachesimo femminile me­dievale, «Communio» n. 198, novembre-dicembre 2004, pp. 44-51. Altri suoi significativi contributi riguardano la pietà popolare, l'agiografia e il fenomeno delle confraternite.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tracce per la costruzione di un percorso al femminile"
Editore: Borla Edizioni
Autore: Tellatin Emma
Pagine: 264
Ean: 9788826315843
Prezzo: € 25.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mazzolari, La Chiesa del Novecento e l'universo femminile"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Giorgio Vecchio
Pagine: 296
Ean: 9788837221140
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Tra le carte lasciate da don Primo Mazzolari stanno centinaia e centinaia di lettere scrittegli da donne delle più diverse condizioni: sposate e nubili, laiche e religiose, colte e incolte, aristocratiche, borghesi o "popolane". In vari casi si tratta di una fitta corrispondenza, durata per decenni, che aiuta non solo a percepire le capacità di ascolto e di comprensione del parroco di Bozzolo, ma anche ad accostarsi alla spiritualità, alle ansie e alle speranze di tante donne del Novecento. Così la possibilità di approfondire la conoscenza della biografia di don Mazzolari si abbina a quella di esaminare più da vicino un universo femminile quanto mai variegato e avvincente. Partendo da una prima analisi di quelle lettere, questo libro – che contiene le relazioni presentate al convegno indetto dalla Fondazione Don Primo Mazzolari nell’aprile del 2004 – offre l’opportunità di conoscere donne di grande rilievo, ancorché sconosciute al grande pubblico, tra le quali le milanesi Sofia Rebuschini Vaggi e Maria Tschuor De Giorgi, la perugina Vittoria Fabrizi de’ Biani, la maestra cremonese Prima Zaniboni, la torinese Maria Barbano, la mantovana e bozzolese Maria Traldi Nardi. Per non parlare, poi, delle donne che fecero parte della famiglia di don Primo (la madre, le sorelle, la zia), nonché di "Sorella Maria" (Valeria Pignetti), ispiratrice del minuscolo eremo francescano di Campello sul Clitunno, o delle suore polacche che don Mazzolari conobbe al tempo del suo servizio come cappellano militare in Alta Slesia. Il libro inquadra tutte queste figure in un contesto più ampio, offrendo ricche riflessioni sul concetto di donna che la Chiesa si fece e diffuse nel corso della prima metà del Novecento: diversi contributi analizzano in profondità gli orientamenti prevalenti entro l’istituzione ecclesiastica e le principali riviste cattoliche, tanto "ufficiali" quanto di "frontiera". Né manca, naturalmente, l’esame del modello femminile fatto proprio da don Primo e manifestato attraverso i suoi vari scritti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La storia velata. Le donne dell'Islam nell'immaginario italiano"
Editore: Edizioni Lavoro
Autore: Vanzan Anna
Pagine: 158
Ean: 9788873131717
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Il presente testo è un excursus storico nei rapporti tra la cultura italiana e quella islamica che prende in esame la letteratura del nostro Paese, soprattutto di viaggio, stilata attraverso i secoli e che ha contribuito a formare la rappresentazione delle donne musulmane ancora presente nel nostro immaginario: un viaggio nel viaggio che svela vecchi ma sempre nuovi pregiudizi di cui siamo ancora vittime.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il femminile tra Oriente e Occidente. Religioni, letteratura, storia, cultura"
Editore:
Autore:
Pagine: 276
Ean: 9788831101424
Prezzo: € 19.50

Descrizione:

I contributi qui raccolti propongono una panoramica ricca e variegata sull'universo femminile, in un fecondo confronto tra Occidente e Oriente, tra passato e presente, attraverso la religione, la letteratura, la storia e la cultura. La novità di questo percorso è proprio nel confronto tra Oriente e Occidente, poco frequente nella letteratura sull'argomento, ma molto significativo perché permette di puntualizzare in relazione al femminile il divario teorico-pratico fra le due culture e di rilevare il contributo originale che la donna ha saputo fornire nel campo dell' elaborazione culturale.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La donna nel cristianesimo (gdt 308)"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Küng Hans
Pagine: 168
Ean: 9788839908087
Prezzo: € 14.50

Descrizione:La posizione della donna nella maggior parte delle religioni mondiali è piuttosto problematica. Anche nel cristianesimo la strada per l'equiparazione della donna non si è ancora conclusa. Critico e chiaro, Hans Küng descrive come la posizione della donna nel cristianesimo è mutata: dal cristianesimo delle origini al Medioevo, e alla Riforma, fino al presente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le donne della lampada"
Editore: Pro Sanctitate Edizioni
Autore: Maria Luigia Ronco Valenti
Pagine: 240
Ean: 9788873960539
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Il libro presenta sulla scia del Vangelo una serie di incontri di donne con Gesù, incontri toccanti che hanno segnato la loro vita e fanno emergere l’umanità, la potenza divina, la misericordia del Redentore. La suggestione che rimane nel lettore è la consapevolezza di poter rivivere quelle medesime esperienze nella certezza di una Presenza eterna.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'altra metà del sorriso. Giro semiserio intorno al pianeta donna"
Editore: Ancora
Autore: Chiostri Gianni
Pagine: 96
Ean: 9788851402501
Prezzo: € 7.50

Descrizione:Fanno sempre sorridere, le vignette di Gianni Chiostri. Alle volte i toni sono più pungenti, alle volte più ironici, alle volte più "scanzonati", certamente cercano di non essere mai banali. L'immagine è sempre accompagnata da frasi e aforismi di celebri autori come T. Capote, S. Beckett, M. Yourcenar, J.L. Borges, J.P. Sartre, E. Montale, G. Gozzano, J. Prévert, T.S. Eliot. In questo volumetto si sofferma con il sorriso sull'universo femminile.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Regina e selvaggia. Donna, vivi quello che sei!"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Jarosch Linda, Grün Anselm
Pagine: 184
Ean: 9788821554308
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

Regina e selvaggia: molte donne avvertono il fascino che emana dalle due immagini, ma purtroppo poche ammettono la presenza di queste sfumature della femminilità, nonostante tutte la portino con sé. Sulla base di quattordici figure femminili della Bibbia, Linda Jarosch e Anselm Grün presentano le caratteristiche possedute da ogni donna e incoraggiano le lettrici a lasciarle emergere, ad apprezzarle e a viverle: attraverso Eva, Sara, Maria Maddalena e altre donne della Bibbia gli autori mostrano il modo in cui si possono manifestare nella vita delle donne di oggi passione e amore, selvatichezza e regalità, maternità e saggezza, senso della giustizia, mitezza e spirito combattivo... per provare nuova gioia nella vita.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU