Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Donna



Titolo: "Eva e le altre. Letture bibliche al femminile"
Editore: Bompiani
Autore: Loewenthal Elena
Pagine: 330
Ean: 9788845258190
Prezzo: € 9.00

Descrizione:

Prendendo le mosse da una serie di verbi (generare, vivere, tacere, ascoltare, amare...) nei quali si condensa il contenuto letterale e simbolico della Bibbia ebraica, privilegiando coraggiosamente la lettura dei libri biblici più trascurati e una prospettiva esegetica fuor d'ogni autorevolezza ma attenta ai valori femminili, Elena Loewenthal si concentra su alcune figure archetipiche che contrassegnano i luoghi cruciali del testo sacro. Eva, il serpente e l'inestricabile intreccio di colpa, conoscenza e morte; Sara e l'intervento divino nel concepimento di Isacco; il sacrificio della figlia di Iftach... Un approccio guidato da un contatto stretto con il testo ebraico, forte di una vicinanza appassionata e dal desiderio di condividere queste letture.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donne e Bibbia. Storia ed esegesi"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore:
Pagine: 400
Ean: 9788810402733
Prezzo: € 43.00

Descrizione:Il volume intende colmare le lacune esistenti nel campo della storiografia biblica con una esposizione sintetica e sistematica delle più importanti questioni relative al rapporto donna - Sacre Scritture. La marginalità delle donne nella Bibbia è forse ad un tempo causa e conseguenza dello scarso riconoscimento che esse raccolgono nelle Chiese e in ambito teologico. All'interno di questa situazione storica è però possibile individuare una lunga tradizione interpretativa della Sacra Scrittura portata avanti dalle donne (parte I del volume), evidenziare una particolare presenza di donne nei testi sacri (parte II) e delineare, infine, a livello ermeneutico, i tratti specifici di un'esegesi al femminile, praticata da donne cristiane ed ebree (parte III). La novità dell'opera, che si articola in 12 contributi, va riscontrata non solo nell'impostazione interconfessionale, che si avvale di specialisti cattolici, protestanti ed ebrei, ma anche nella messa a confronto dell'approccio storico con quello esegetico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donna a una dimensione. Femminismo antagonista ed egemonia culturale"
Editore: Marietti
Autore: Nucci Alessandra
Pagine: 256
Ean: 9788821165443
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il femminismo in Occidente, che sembrava sopito per mancanza di buone cause, al volgere del Millennio è tornato alla ribalta, con maggiore antagonismo, ponendosi al servizio di una cultura omologante fatta di tenui appartenenze e "generi" interscambiabili. Per questa cultura, egemone in ambito internazionalista, la volontà femminile non è da conoscere e da favorire, ma da influenzare e incanalare verso scopi che non sempre corrispondono all'interesse della donna e spesso le sono perfino contro. Il libro traccia la genesi e la funzione di questo nuovo femminismo, elaborato a tavolino da un'élite intellettuale e diffuso nel mondo da istituzioni e associazioni tese a promuovere una società pianificabile, fatta di una moltitudine atomizzata di persone poco interessate ad appartenersi l'una all'altra e dunque poco interessate a riprodursi. Perché le donne non si facciano strumentalizzare, ma prendano in piena libertà le decisioni delle proprie vite, occorre portare alla luce gli scopi e i meccanismi di persuasione messi in campo da quella che è diventata oggi una filiera educativa mondiale, sempre più potente, ramificata e coesa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donna e sacerdozio. Indagine storico-teologica degli aspetti antropologici dell'ordinazione delle donne"
Editore:
Autore: Piola Alberto
Pagine: 720
Ean: 9788874022595
Prezzo: € 38.00

Descrizione:Nella discussione sull'ordinazione delle donne, oggi particolarmente viva in alcuni settori della Chiesa cattolica, sembrano mancare non tanto le «ali» che chiedono un cambiamento e un diverso modello di ministero ordinato aperto anche alle donne, quanto le «radici» che rendano conto del perché il Magistero sia giunto in questi ultimi anni ad esprimersi in modo negativo sul sacerdozio femminile.Pare necessario indagare queste radici, per permettere una maggiore intelligibilità alla dottrina proposta dal Magistero. E in particolare c'è un aspetto della storia della teologia cattolica che oggi è particolarmente utile indagare: se la costante tradizione teologica che nei secoli ha escluso la donna dal sacerdozio sia stata influenzata dalla convinzione dell'inferiorità della donna. Detto in altri termini, è la domanda cui oggi alcuni settori della cattolicità occidentale non riescono a rispondere in modo affermativo: è possibile che la dottrina cattolica per cui l'ordinazione sacerdotale è da riservarsi solo ai battezzati di sesso maschile non sia una prassi discriminatoria verso la donna?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La donna in Medio Oriente. Storia e prospettive a confronto con l'Occidente"
Editore: Marietti
Autore: Wadih Haddad Georges
Pagine: 216
Ean: 9788821165917
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Questo volume descrive il cammino di maturità della donna islamica alla luce del Corano e della legge musulmana Sharià, in accordo con le tesi dei musulmani sia fondamentalisti che moderati. Prende in considerazione, inoltre, la libertà di scelta nell'agire e nel vivere della donna come figlia, sposa e madre dentro il suo ambiente. È un libro che aiuta ogni donna in Occidente e in Oriente a capire il mondo in cui si muove e vive la donna islamica, e il perché del suo modo di vivere alla luce dei sacri testi: Bibbia, Corano e Vangelo. Questo saggio è stato scritto dopo una lunga tesi di approfondimento, avendo consultato molti testi dell'islam fondamentalista e moderato, a seguito di confronto con tanti autori occidentali e, infine, una tesi scritta dall'autore stesso che ha vissuto per nove anni nel Golfo Arabo, sopratutto in Kuwait e vuole aiutare la donna musulmana ad essere più libera e più autonoma nelle proprie decisioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il monachesimo femminile. La vita delle donne religiose nell'Occidente"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Musardo Talò Vincenza
Pagine: 440
Ean: 9788821555473
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Il libro costituisce il primo tentativo operato nel nostro Paese di presentare un quadro completo del mondo religioso femminile. Nel variegato universo medievale, più ancora di quello maschile, il monachesimo femminile è un fenomeno di grande rilevanza culturale. Una lettura attenta ha premesso all'Autore di ricostruire la vita delle donne religiose, di individuare i principali centri di irradiamento, di stabilire l'influsso che ebbero sulla società. Eloisa, Rosvita, Ildegarda di Bingen, Mechtilde di Magdeburgo, Chiara d'Assisi, Caterina da Siena e Brigida di Svezia sono solo alcune delle donne più conosciute del Medioevo. La ricostruzione della storia della vita religiosa femminile fa emergere un mondo autonomo e creativo rispetto al monachesimo maschile coevo. Le donne religiose sviluppano una propria sensibilità nel campo dell'educazione e della mistica, nello sviluppo della dimensione estetica, nell'arte della medicina. Un volume essenziale per la storia delle donne in Italia. Vincenza Musardo Talò (1950) è docente presso la SSIS Puglia, Università di Lecce, socio ordinario della Società di Storia Patria per la Puglia e presidente del Centro Ricerche, Studi e Catalo­gazione dei Beni Culturali di Puglia. È studiosa del monachesimo femminile, su cui, tra l'altro, ha pubblicato Il monastero di Santa Chiara a Grottaglie, Lecce 1992; Tra passato e presente, il Second'Ordine francescano o di Santa Chiara nel Salento, Lecce 1994; Il monastero del «Cuore Trafitto» di Manduria, Lecce 1995;Il mo­nastero di Santa Chiara di Castellaneta. Contributo per lo studio del monachesimo femminile nel Mezzogiorno d'Italia, Taranto 1997; Per una fenomenologia del monachesimo femminile me­dievale, «Communio» n. 198, novembre-dicembre 2004, pp. 44-51. Altri suoi significativi contributi riguardano la pietà popolare, l'agiografia e il fenomeno delle confraternite.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' eterno femminino"
Editore: Apostolato della Preghiera Edizioni
Autore: Hourcade Janine
Pagine: 168
Ean: 9788873574040
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Attingendo alla testimonianza di straordinarie donne che hanno arricchito con la loro saggezza e santità la storia della Chiesa e dell'umanità, l'autrice disegna un ampio affresco di temi e motivi spirituali che insieme presentano e illuminano la dimensione eterna e il mistero luminoso della dignità della donna.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tracce per la costruzione di un percorso al femminile"
Editore: Borla Edizioni
Autore: Tellatin Emma
Pagine: 264
Ean: 9788826315843
Prezzo: € 25.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mazzolari, La Chiesa del Novecento e l'universo femminile"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Giorgio Vecchio
Pagine: 296
Ean: 9788837221140
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Tra le carte lasciate da don Primo Mazzolari stanno centinaia e centinaia di lettere scrittegli da donne delle più diverse condizioni: sposate e nubili, laiche e religiose, colte e incolte, aristocratiche, borghesi o "popolane". In vari casi si tratta di una fitta corrispondenza, durata per decenni, che aiuta non solo a percepire le capacità di ascolto e di comprensione del parroco di Bozzolo, ma anche ad accostarsi alla spiritualità, alle ansie e alle speranze di tante donne del Novecento. Così la possibilità di approfondire la conoscenza della biografia di don Mazzolari si abbina a quella di esaminare più da vicino un universo femminile quanto mai variegato e avvincente. Partendo da una prima analisi di quelle lettere, questo libro – che contiene le relazioni presentate al convegno indetto dalla Fondazione Don Primo Mazzolari nell’aprile del 2004 – offre l’opportunità di conoscere donne di grande rilievo, ancorché sconosciute al grande pubblico, tra le quali le milanesi Sofia Rebuschini Vaggi e Maria Tschuor De Giorgi, la perugina Vittoria Fabrizi de’ Biani, la maestra cremonese Prima Zaniboni, la torinese Maria Barbano, la mantovana e bozzolese Maria Traldi Nardi. Per non parlare, poi, delle donne che fecero parte della famiglia di don Primo (la madre, le sorelle, la zia), nonché di "Sorella Maria" (Valeria Pignetti), ispiratrice del minuscolo eremo francescano di Campello sul Clitunno, o delle suore polacche che don Mazzolari conobbe al tempo del suo servizio come cappellano militare in Alta Slesia. Il libro inquadra tutte queste figure in un contesto più ampio, offrendo ricche riflessioni sul concetto di donna che la Chiesa si fece e diffuse nel corso della prima metà del Novecento: diversi contributi analizzano in profondità gli orientamenti prevalenti entro l’istituzione ecclesiastica e le principali riviste cattoliche, tanto "ufficiali" quanto di "frontiera". Né manca, naturalmente, l’esame del modello femminile fatto proprio da don Primo e manifestato attraverso i suoi vari scritti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La storia velata. Le donne dell'Islam nell'immaginario italiano"
Editore: Edizioni Lavoro
Autore: Vanzan Anna
Pagine: 158
Ean: 9788873131717
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Il presente testo è un excursus storico nei rapporti tra la cultura italiana e quella islamica che prende in esame la letteratura del nostro Paese, soprattutto di viaggio, stilata attraverso i secoli e che ha contribuito a formare la rappresentazione delle donne musulmane ancora presente nel nostro immaginario: un viaggio nel viaggio che svela vecchi ma sempre nuovi pregiudizi di cui siamo ancora vittime.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La donna nel cristianesimo (gdt 308)"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Küng Hans
Pagine: 168
Ean: 9788839908087
Prezzo: € 14.50

Descrizione:La posizione della donna nella maggior parte delle religioni mondiali è piuttosto problematica. Anche nel cristianesimo la strada per l'equiparazione della donna non si è ancora conclusa. Critico e chiaro, Hans Küng descrive come la posizione della donna nel cristianesimo è mutata: dal cristianesimo delle origini al Medioevo, e alla Riforma, fino al presente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il femminile tra Oriente e Occidente. Religioni, letteratura, storia, cultura"
Editore:
Autore:
Pagine: 276
Ean: 9788831101424
Prezzo: € 19.50

Descrizione:

I contributi qui raccolti propongono una panoramica ricca e variegata sull'universo femminile, in un fecondo confronto tra Occidente e Oriente, tra passato e presente, attraverso la religione, la letteratura, la storia e la cultura. La novità di questo percorso è proprio nel confronto tra Oriente e Occidente, poco frequente nella letteratura sull'argomento, ma molto significativo perché permette di puntualizzare in relazione al femminile il divario teorico-pratico fra le due culture e di rilevare il contributo originale che la donna ha saputo fornire nel campo dell' elaborazione culturale.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le donne della lampada"
Editore: Pro Sanctitate Edizioni
Autore: Maria Luigia Ronco Valenti
Pagine: 240
Ean: 9788873960539
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Il libro presenta sulla scia del Vangelo una serie di incontri di donne con Gesù, incontri toccanti che hanno segnato la loro vita e fanno emergere l’umanità, la potenza divina, la misericordia del Redentore. La suggestione che rimane nel lettore è la consapevolezza di poter rivivere quelle medesime esperienze nella certezza di una Presenza eterna.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'altra metà del sorriso. Giro semiserio intorno al pianeta donna"
Editore: Ancora
Autore: Chiostri Gianni
Pagine: 96
Ean: 9788851402501
Prezzo: € 7.50

Descrizione:Fanno sempre sorridere, le vignette di Gianni Chiostri. Alle volte i toni sono più pungenti, alle volte più ironici, alle volte più "scanzonati", certamente cercano di non essere mai banali. L'immagine è sempre accompagnata da frasi e aforismi di celebri autori come T. Capote, S. Beckett, M. Yourcenar, J.L. Borges, J.P. Sartre, E. Montale, G. Gozzano, J. Prévert, T.S. Eliot. In questo volumetto si sofferma con il sorriso sull'universo femminile.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Regina e selvaggia. Donna, vivi quello che sei!"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Jarosch Linda, Grün Anselm
Pagine: 184
Ean: 9788821554308
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

Regina e selvaggia: molte donne avvertono il fascino che emana dalle due immagini, ma purtroppo poche ammettono la presenza di queste sfumature della femminilità, nonostante tutte la portino con sé. Sulla base di quattordici figure femminili della Bibbia, Linda Jarosch e Anselm Grün presentano le caratteristiche possedute da ogni donna e incoraggiano le lettrici a lasciarle emergere, ad apprezzarle e a viverle: attraverso Eva, Sara, Maria Maddalena e altre donne della Bibbia gli autori mostrano il modo in cui si possono manifestare nella vita delle donne di oggi passione e amore, selvatichezza e regalità, maternità e saggezza, senso della giustizia, mitezza e spirito combattivo... per provare nuova gioia nella vita.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Essere donna in Asia. Dai diritti violati a una nuova cultura di pace. Con CD-ROM"
Editore: EMI Editrice Missionaria Italiana
Autore: Di Rico Lucilla, Quartieri Francesco
Pagine: 176
Ean: 9788830713635
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Le donne asiatiche mediano conflitti, costruiscono condizioni di liberazione e di sviluppo in situazioni di degrado, aprono spiragli di pace là dove la sopraffazione sembra prevalere. Tessono relazioni, si confrontano, discutono sulle prospettive future, cercano percorsi possibili e alternativi, partecipano man mano alla vita sociale e politica dei loro paesi. Questa pubblicazione si prefigge tre scopi: far conoscere la situazione in cui vivono le donne in 14 paesi asiatici; denunciare le ingiustizie che subiscono per innescare un processo di cambiamento; dare ragioni di speranza, indicando luoghi, nomi, associazioni che stanno già lavorando attivamente per un futuro di giustizia e di pace.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donna e teologia. Bilancio di un secolo"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore:
Pagine: 320
Ean: 9788810409602
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Il volume raccoglie i contributi del colloquio con cui l'Istituto "Costanza Scelfo" per i problemi dei laici e delle donne nella Chiesa ha inteso accomiatarsi dal XX secolo. Tra le voci provenienti dai vari continenti, molte sono quelle femminili. Proprio il XX secolo è infatti stato testimone del lungo cammino che ha condotto le donne, consapevolmente, al cuore della Chiesa e del sapere teologico. Il testo propone una ricognizione di temi e situazioni, in scansione cronologica e geografico-culturale. Una ricognizione militante, perché le autrici sono parte stessa del quadro che descrivono.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'Islam in Europa. Riflessioni di un imâm italiano"
Editore: Il Saggiatore
Autore: Pallavicini Yahyâ S. Y.
Pagine: 223
Ean: 9788842811619
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

Una proposta che traccia una possibile linea di sviluppo dell'Islam nell'Italia di oggi. Essa prevede un'indispensabile conciliazione fra tradizione e modernità, senza per questo intaccare la profonda radice mistica del culto islamico. Vengono illustrati i capisaldi della fede e della pratica religiosa con un linguaggio di facile comprensione, affrontando al contempo le questioni dell'immigrazione e dell'integrazione, dell'educazione interculturale, del dialogo tra le grandi religioni monoteiste, del ruolo della donna e del terrorismo, nell'intento di contribuire al dialogo in Italia e in Europa.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La donna associata allo zelo sacerdotale. Per il clero e per la donna"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Alberione Giacomo
Pagine: 304
Ean: 9788821545023
Prezzo: € 19.00

Descrizione:La donna associata allo zelo sacerdotale è il secondo grande libro (dopo Appunti di teologia pastorale) scritto dal giovane sacerdote Giacomo Alberione negli anni 1912-1915, periodo in cui è sorta la Famiglia Paolina. La prima edizione fu stampata nel 1915, ad Alba, dalla neonata Scuola tipografica «Piccolo operaio». Anche se non vengono menzionate né la Società San Paolo, né le congregazioni religiose femminili, si ha l'impressione che le pagine de La donna associata allo zelo sacerdotale contengano una qualche teoria o visione prospettica che sta alla base del progetto fondazionale di don Alberione. La lettura di quest'opera - insieme a quella degli Appunti di teologia pastorale - è quindi fondamentale per la riscoperta del carisma di Famiglia Paolina che caratterizza le fondazioni di don Alberione. Un testo di riferimento per la comprensione del carisma paolino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il genio femminile"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Giovanna della Croce
Pagine: 136
Ean: 9788881551774
Prezzo: € 13.43

Descrizione:Il 1 Ottobre 1999 Giovanni paolo II ha proclamato copatrone d'Europa, insieme a Benedetto da Norcia e ai santi Cirillo e Metodio, tre donne: Brigida di svezia, Caterina da Siena ed Edith Stein. E' il suggello di un magistero segnato da periodici richiami per una «rinnovata e universale presa di cosienza della dignità della donna». L'autrica di questo testo ha raccolto l'invito attingendo all'esperienza di grandi protagoniste della storia, per illuminare il presente che vede la donna impegnata nei diversi settori della vita attiva e speculativa. Un libro per riscoprire il senso pieno della vocazione di madre, sorella, sposa e figlia: nel mondo o nel chiostro; il tutto da un punto di vista situato nel cuore della Chiesa, la comunità dove l'uomo e la donna possono realizzarsi e donare sè stessi, ciascuno secondo la propria specificità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Con occhi di donna. Identità, ministero, spiritualità, contemplazione, parola"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Porcile Santiso M. Teresa
Pagine: 208
Ean: 9788810409442
Prezzo: € 18.60

Descrizione:Il volume prosegue e approfondisce la riflessione che l'autrice porta avanti ormai da molti anni sulla necessità di ripensare linguaggi e simboli teologici a partire da una prospettiva femminile, per poter cogliere, attraverso la sensibilità specifica della donna, tutta la ricchezza di sottolineature e aspetti mai esplorati. Esso raccoglie alcuni articoli frutto di conferenze o relazioni che hanno come punto di riferimento varie tappe o momenti di un pensiero antropologico e teologico in cui si riconosce la centralità del tema della donna.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Immagini della donna nel Medioevo"
Editore: Jaca Book
Autore: Pernoud Régine
Pagine: 264
Ean: 9788816602243
Prezzo: € 46.48

Descrizione:La donna medievale presenzia in modo rilevante a tutte le attività di città e campagna, quale mercante e quale contadina, assumendo per la prima volta nella storia un ruolo di rilievo. Di questa mentalità Régine Pernoud ci documenta l'eco nell'arte.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La donna, spazio di salvezza. Missione della donna nella Chiesa, una prospettiva antropologica"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Porcile Santiso M. Teresa
Pagine: 360
Ean: 9788810409220
Prezzo: € 31.90

Descrizione:Missione della donna nella Chiesa, una prospettiva antropologica

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La dignità della donna. Lettera apostolica "Mulieris dignitatem"di Giovanni Paolo II"
Editore: Elledici
Autore: Giovanni Paolo II
Pagine: 96
Ean: 9788801060669
Prezzo: € 2.50

Descrizione:Questa esortazione apostolica, in occasione dell'anno Mariano, presenta le indicazioni pastorale circa il ruolo della donna nella Chiesa e nella società.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donna e teologia (gdt 182)"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Van Lunen Chenu Marie-Thérèse, Gibellini Rosino
Pagine: 200
Ean: 9788839906823
Prezzo: € 15.00

Descrizione:«Siamo testimoni, anche in teologia, di una svolta fondamentale: la donna si afferma come nuova autonomia accanto a quella dell'uomo. Due autoconsapevolezze che vivono un'occasione storica: non negarsi reciprocamente, ma definire insieme molti percorsi nei tanti ambiti del vissuto. Allora la diversità può essere un significante elemento di fecondità, che non avvilisce l'altro nel rifiuto o nel possesso, ma lo rispetta con lo stupore e la meraviglia che la sua alterità ineffabile suscita. Una diversità che non è separazione di incomunicabili, ma consente alleanza, gioia di disvelarsi, progettualità comune, ascolto vicendevole nella varietà delle esperienze religiose». Dall'Editoriale di Adriana Valerio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU