Articoli religiosi

Libri - Donna



Titolo: "La saggezza velata"
Editore: Terra Santa
Autore: Sandro Carotta
Pagine: 160
Ean: 9788862408844
Prezzo: € 14.00

Descrizione:«Ormai riconosco a occhi chiusi uno scritto di don Sandro: partenza sempre dal testo biblico, con ampi riferimenti agli originali in ebraico e in greco, poi via, verso un'attualizzazione ad ampi orizzonti sui grandi temi dell'uomo. Il tutto in brevi paragrafi, accessibili a tutti, con una ricchezza di citazioni che può all'inizio disorientare il lettore, ma in realtà lo attira dentro il testo e lo conduce a mettersi a sua volta in gioco, insieme all'autore. Perché il leggere è sempre un itinerario, un movimento che si compie anche restando fermi a tavolino: vuol dire riflettere, confrontarsi, interpretare, assumere un contenuto per la propria vita» (dalla Prefazione di Maria Manuela Cavrini, clarissa). L'autore ribalta l'usuale punto di vista della Bibbia sulla donna offrendo al lettore una ermeneutica del testo in cui la donna, troppe volte sempre e solo Eva, Maddalena o la Vergine Maria, si riscatta da sola in quanto figura viva, sostenuta da un approccio insolito e scomodo, perché contesta con lucidità e determinazione il potere e i soprusi del patriarcato. In questo saggio appassionato non smette mai di chiedere voce, stimolando riflessioni che travalicano l'ambito puramente religioso e teologico per parlare al sociale, al politico, all'umano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donne artigiane di futuro"
Editore: Tau Editrice
Autore:
Pagine: 160
Ean: 9791259750136
Prezzo: € 12.00

Descrizione:La comunità delle monache agostiniane di Rossano Calabro ha elaborato un percorso formativo "da donne a donne". «Artigiane di futuro» vuole richiamare il lavoro delicato e tenace dell'artigiano, che con gesti carichi di sapienza sa modellare, proprio come sanno fare le donne, le sue opere; Anche oggi la donna è chiamata ad essere artigiana di futuro, con gesti e azioni che veicolino vita, speranza, riconciliazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le malizie delle donne. Arte e potere della seduzione"
Editore: Marietti
Autore: Luísa Marinho Antunes
Pagine: 212
Ean: 9788821110375
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Con un'ampiezza di visione storica insolita, ricorrendo alla testimonianza di testi e documenti a volte poco noti, questo libro individua le tematiche e l'intreccio di generi che, a partire dall'antichità greco-romana, hanno concorso a costruire la moderna tradizione delle "malizie" e delle virtù femminili. Una vera e propria messe di giudizi, credenze, dialoghi, trattati, poemetti e testi di varia destinazione e forma, ispirati a preconcetti d'ordine sociale, religioso, o morale, persegue l'intento di svelare e denigrare le presunte arti incantatorie delle donne, oppure di idealizzarne le doti spirituali e intellettuali. Prefazione Daniela Marcheschi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Libera"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Virginia Tiraboschi
Pagine: 114
Ean: 9788849866544
Prezzo: € 14.00

Descrizione:«Per una donna essere libera non significa soltanto battersi spesso contro un sistema di regole e consuetudini sociali radicate. Talvolta, come nel mio caso, è necessario anche riconoscere e andare oltre i propri vincoli emotivi e affettivi. Con ostinazione e determinazione. Perché, come ha scritto Simone de Beauvoir "Una donna libera è il contrario di una donna leggera"». In questa autobiografia Virginia Tiraboschi ripercorre la sua vita, dalla solitudine patita durante l'infanzia al senso di esclusione dell'adolescenza, dalla giovanile attrazione per la poligamia al primo lavoro; dal breve esilio volontario a Malindi al matrimonio fallito; dall'ingresso al Senato al desiderio di restituzione per quanto la vita le ha dato. Un viaggio intimo che conferma che la più importante delle rivoluzioni è quella che inizia dentro di sé.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le italiane. Il Paese salvato dalle donne"
Editore: Solferino
Autore: Aldo Cazzullo
Pagine: 288
Ean: 9788828206477
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Sono le donne a custodire l’identità italiana. Partendo da questa convinzione, Aldo Cazzullo rievoca le figure, il carattere e le storie delle italiane che ha conosciuto. Un racconto a più voci che è anche un viaggio dentro l'animo femminile e nella comunità nazionale. Dalle centenarie che hanno fatto l’Italia, come Franca Valeri e Rita Levi Montalcini, alle giovani promesse di oggi, come Chiara Ferragni e Bebe Vio. Donne di potere, come Nilde Iotti e Miuccia Prada, e donne di parola, da Oriana Fallaci a Inge Feltrinelli. Per arrivare a oggi: chi ha salvato l’Italia nell’anno terribile della pandemia? Noi diciamo medici e infermieri, al maschile. Ma non solo la maggioranza delle infermiere sono donne; sono donne la maggioranza dei giovani medici. Neppure il lockdown ha fermato le cassiere dei supermercati, le edicolanti, le poliziotte, le farmaciste, le professoresse che hanno fatto lezione on line, le mamme che hanno lavorato e badato ai figli rimasti a casa, le nonne che hanno corso rischi pur di prendersi cura dei nipoti. In queste pagine si raccontano in prima persona attrici come Monica Bellucci e Stefania Sandrelli, cantanti come Laura Pausini e Gianna Nannini, campionesse dello sport come Valentina Vezzali e Federica Pellegrini. Scrittrici come Dacia Maraini, critiche come Fernanda Pivano, editrici come Elvira Sellerio. Ma compaiono anche figure storiche come Chiara d’Assisi, patriote, partigiane, combattenti. Alcune non ci sono più, altre hanno tutta la vita davanti. Samantha Cristoforetti ha conquistato lo spazio, Nives Meroi l’Himalaya, Sofia Viscardi la Rete. Tante hanno sofferto moltissimo, sia pure in modi diversi: Alda Merini in manicomio, Vittoria Leone nelle stanze del potere, Maria Romana De Gasperi quando il padre era nelle carceri fasciste. Molte testimoniano che l’Italia resta purtroppo un Paese maschilista; ma tutte confermano che la grande avanzata delle donne è appena cominciata.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dea o donna"
Editore: Pazzini Editore
Autore: Gabriele Dini
Pagine: 220
Ean: 9788862573702
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Per secoli il ruolo della donna è stato limitato alla cura dei figli, del nucleo familiare e della casa: soltanto nel periodo incluso tra gli anni Sessanta e Settanta del secolo scorso si è cominciato a parlare peculiarmente di diritti delle donne, nonché di specifiche qualità femminili. Questo libro è allora un viaggio nel tempo, da cui emergono alcuni ritratti di personaggi femminili universalmente noti della civiltà greca e romana, del mondo ebraico e del cristianesimo antico, in una continua oscillazione tra mito, leggenda e realtà storica. Inoltre il volume racchiude dettagliatamente le poche testimonianze letterarie antiche inerenti alla violenza sulle donne, nonché alla violenza in generale come caratteristica ricorrente della mentalità greco-romana ed ebraica. Con il cristianesimo Gesù mostra un atteggiamento cordiale verso le donne. Poche sono infine le testimonianze del mondo antico inerenti alle donne disabili, le quali spesso nel corso del tempo sono state vittime di violenza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Non tacciano le donne in assemblea"
Editore:
Autore: Paola Lazzarini
Pagine: 80
Ean: 9788869296390
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Esiste un percorso possibile per ogni donna cattolica, a partire dal giorno in cui si accorge di aver dato per scontato che quelle come lei sono sempre periferiche nella Chiesa, idealizzate e messe su un piedistallo, ma tenute lontane dagli altari e fuori dai processi decisionali? Attraverso un racconto che è personale e collettivo, perché in dialogo con tante altre donne, l'autrice di queste pagine ha provato a rileggere la propria esperienza ecclesiale: le sofferenze e le frustrazioni, ma anche le sfide. E l'attuale impegno, insieme a tante donne di tutti i continenti, per promuovere la piena dignità e parità del genere femminile nella Chiesa cattolica, dalla fondazione dell'associazione Donne per la Chiesa alla costituzione della rete globale Catholic women's council.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Della morale e della politica"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Gabrielle Suchon
Pagine: 352
Ean: 9788831553421
Prezzo: € 38.00

Descrizione:Pubblicato a Lione nel 1693 per mostrare alle donne, alle quali l'opera è principalmente dedicata, che è possibile liberarsi dagli stereotipi dell'ignoranza e competere con gli uomini nell'utilizzo del metodo filosofico e del sapere accademico, il trattato è diviso in tre parti (libertà, scienza e autorità). Attraverso il continuo rimando alla Bibbia e alla tradizione patristica e teologica, l'autrice incita le lettrici a prendere consapevolezza di sé, a studiare, ad aiutarsi vicendevolmente, scegliendo autonomamente il proprio stile di vita. L'opera denuncia con chiarezza e audacia gli stereotipi che ingabbiavano le donne nella Francia del Seicento. In italiano esistono solo due contributi su Gabrielle Suchon, ma nessuna traduzione dei suoi lavori; rapidamente dimenticata e riscoperta negli anni '70, è di estrema attualità per la Women history.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' abolizione della donna"
Editore: D'Ettoris
Autore: Fiorella Nash
Pagine: 240
Ean: 9788893280884
Prezzo: € 20.90

Descrizione:L'autrice di questo libro si definisce una «femminista pro-life», il che sembra una contraddizione in termini, data la forza con cui viene propugnato un presunto «diritto di abortire» in certi ambienti femministi. Con uno stile vivace e battagliero, Fiorella Nash si fa paladina di una tesi apparentemente contro-intuitiva: più una donna ha a cuore la parità fra i due sessi dei diritti nei rapporti civili, economici, giuridici, politici e sociali e più dovrebbe impegnarsi per la tutela pubblica di ogni vita. L'autrice, inoltre, pungola chi è sempre in piazza per difendere i «diritti civili» - sedicenti femministe incluse -, chiedendo loro come mai la loro indignazione svapori dinanzi alle donne cinesi indotte alla sterilizzazione o all'aborto forzati; dinanzi alle migliaia di bambine uccise ogni anno prima di nascere semplicemente per il fatto di essere donne; dinanzi alle migliaia di donne che ricche coppie occidentali «cosificano» uti-lizzandole come madri surrogate. Il libro però interpella anche il fronte pro-life, richiamandolo a un approccio più sensibile e realistico alle gravidanze problematiche, e a una maggiore attenzione allo sfruttamento e all'abuso delle donne all'interno di una società sessualizzata.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Stai zitta e altre nove frasi che non vogliamo sentire più"
Editore: Einaudi
Autore: Michela Murgia
Pagine: 128
Ean: 9788806249182
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Di tutte le cose che le donne possono fare nel mondo, parlare è ancora considerata la più sovversiva. Se si è donna, in Italia si muore anche di linguaggio. È una morte civile, ma non per questo fa meno male. È con le parole che ci fanno sparire dai luoghi pubblici, dalle professioni, dai dibattiti e dalle notizie, ma di parole ingiuste si muore anche nella vita quotidiana, dove il pregiudizio che passa per il linguaggio uccide la nostra possibilità di essere pienamente noi stesse. Per ogni dislivello di diritti che le donne subiscono a causa del maschilismo esiste un impianto verbale che lo sostiene e lo giustifica. Accade ogni volta che rifiutano di chiamarvi avvocata, sindaca o architetta perché altrimenti «dovremmo dire anche farmacisto». Succede quando fate un bel lavoro, ma vi chiedono prima se siete mamma. Quando siete le uniche di cui non si pronuncia mai il cognome, se non con un articolo determinativo davanti. Quando si mettono a spiegarvi qualcosa che sapete già perfettamente, quando vi dicono di calmarvi, di farvi una risata, di smetterla di spaventare gli uomini con le vostre opinioni, di sorridere piuttosto, e soprattutto di star zitta. Questo libro è uno strumento che evidenzia il legame mortificante che esiste tra le ingiustizie che viviamo e le parole che sentiamo. Ha un'ambizione: che tra dieci anni una ragazza o un ragazzo, trovandolo su una bancarella, possa pensare sorridendo che per fortuna queste frasi non le dice più nessuno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il mondo di Elisa Salerno"
Editore: Gabrielli Editori
Autore:
Pagine: 182
Ean: 9788860994486
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Questa raccolta di saggi offre la possibilità di "dipanare la matassa" del mondo complesso e sfaccettato, e spessissimo visionario e anticipatore, di Elisa Salerno, femminista cristiana vissuta a cavallo fra fine Ottocento e metà del Novecento. Con intuizioni decisive, studiosi ed esponenti di diverse discipline, dalla storia alla letteratura, dal giornalismo alla sociologia, dalle scienze bibliche a quelle teologiche, rileggono la personalità controversa e divisiva di questa scrittrice, giornalista, pensatrice e teologa, che dedicò tutta la vita alla causa della donna e che con il suo lavoro attirò su di sé i rigori della censura fascista e le vessazioni della chiesa, culminate in una condanna del Santo Uffizio. "Abbiamo una bomba fra le mani: non è vero che siamo dipendenti dalla grande madre del femminismo "a stelle e strisce"" (Marinella Perroni) "Una delle voci femminili più interessanti dell'Italia dopo l'Unità" (Antonia Arslan) "Una donna che riesce a sostenere un corpo a corpo così appassionato con il testo biblico lascia senza fiato"(Lidia Maggi)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La violenza di genere"
Editore: La Meridiana
Autore: Cristina Barbieri, Aurelia Galletti
Pagine: 114
Ean: 9788861538092
Prezzo: € 15.00

Descrizione:La violenza sulle donne o "violenza di genere", che l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha definito "una pandemia invisibile", continua a rappresentare una minaccia, tra quelle rilevanti, per la salute pubblica globale. Il fenomeno si è acuito in modo sensibile durante il periodo di lockdown per il Covid-19 che ha costretto alla convivenza e all'isolamento coppie e famiglie. La stesura di questo testo nasce dall'importante lavoro di ricerca fatto dalle autrici sul tema della violenza sulle donne, con riferimento ad un ampio contesto storico, culturale e sociale, secondo il modello psicosocioanalitico, di cui le autrici sono portavoce e a cui sempre più guarda chi opera in campo Psicosociale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Con grazia e coraggio"
Editore:
Autore: Vittoria Iacovella
Pagine: 136
Ean: 9788831175555
Prezzo: € 16.00

Descrizione:È la storia di quattro donne - Luciana Delle Donne, Judi Aubel, Paola Guerra, Lucia Luzietti - che, osservando antichi problemi da una prospettiva differente, li hanno superati proponendo modelli nuovi, replicabili e, di conseguenza, ispiranti. Sono menti luminose che hanno attraversato momenti bui e, nel realizzare il cambiamento, hanno fatto della femminilità il loro valore aggiunto. Appartengono a generazioni differenti, sono cresciute in famiglie diverse, hanno talenti originali, ma questo libro lascerà scoprire al lettore che hanno qualcosa in comune.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Anime del femminile"
Editore: Cavinato
Autore: Francesco Di Maria
Pagine: 142
Ean: 9788869828645
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il tema dell'emancipazione umana, e ancor più quello dell'emancipazione femminile, è sempre stato un tema piuttosto complicato, nient'affatto scontato e lineare e particolarmente esposto a interpretazioni unilaterali e sommarie, a fraintendimenti, a usi strumentali ed ideologici di ogni genere. La parola emancipazione ha un significato di base sicuro e tale significato consiste nel fatto che si abbia a che fare con un processo di liberazione da qualcosa che opprima, che sia d'intralcio a qualcuno o a gruppi umani e sociali più o meno estesi, e con un processo di avanzamento verso nuove acquisizioni conoscitive e nuove possibilità per gli esseri umani di esprimere le proprie potenzialità intellettive, morali, spirituali. Per il resto, però, tale parola presenta amplissimi margini di soggettività, opinabilità, ambiguità, arbitrarietà, nel senso che ognuno, a seconda della sua concezione di vita e delle sue opzioni ideologiche, può riempirla con i significati e con i valori o gli pseudo valori che crede.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Voglio votare anch'io!"
Editore: Piemme
Autore: Valentina Cavallaro
Pagine: 208
Ean: 9788856678444
Prezzo: € 9.50

Descrizione:

Sally è orfana e vive con la dispotica zia Frances: lavora in fabbrica e deve consegnarle la paga ogni settimana. Un giorno lo strillone Oliver le ruba il borsellino. Quella che parte come una terribile sventura metterà in atto una catena di eventi che porterà Sally all'emancipazione: imparerà a leggere, lotterà per i propri diritti, fino a unirsi al movimento delle suffragette.

Età di lettura: da 9 anni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' accompagnamento spirituale delle donne"
Editore: Tau Editrice
Autore: Francesco Maria Marino
Pagine: 120
Ean: 9788862449458
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Questo libro vuole rendere omaggio al bene che le donne hanno operato e possono operare nell'esercizio dell'accompagnamento spirituale a beneficio dei fratelli, un bene di cui non si dice mai abbastanza. La santità della donna rivela un genio che non si può tacere, come attesta la storia della mistica, quasi tutta al femminile. Negli ultimi decenni, il Magistero della Chiesa è tornato a parlare di donne straordinarie, la cui azione, nella Chiesa e nel mondo, ha offerto un contributo notevole allo sviluppo dell'identità dei laici come evangelizzatori; ma anche di donne comuni che, nella vita di tutti i giorni, vivono la santità domestica che contribuisce a gettare in famiglia i primi semi della fede. Papa Francesco nella sua Esortazione apostolica Gaudete et exultate ci ha ricordato che la santità è una chiamata universale e che è urgente che sia riscoperta da tutti i battezzati, confermando quanto già era affiorato dalla riflessione conciliare più di cinquant'anni fa. Il presente lavoro nasce da una duplice esigenza: ringraziare le donne per il dono della maternità spirituale esercitata a beneficio della Chiesa ed esortarle a non aver paura di essere, a immagine di Maria Santissima, donne perché madri, tanto biologicamente quanto spiritualmente. Non si tratta di smania d'uguaglianza tra uomo e donna; piuttosto si vuole considerare quest'ultima nella sua particolarità e nelle sue forze specifiche.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donne di sabbia"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Laura Cappellazzo
Pagine: 240
Ean: 9788831552714
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il testo racconta, in forma romanzata, la storia di quattro donne vittime di violenza. Soledad, peruviana, non si rende conto che il marito abusa di lei, ma ne prenderà consapevolezza quando scoprirà che il cambiamento deve avvenire prima di tutto dentro di sé; Innocence, nigeriana, narra le violenze subite durante il viaggio compiuto per arrivare in Europa e lo sfruttamento della vita di strada; Dashuri, albanese, dipende totalmente dal marito che la fa lavorare senza darle un soldo; Laeticia, adolescente italiana, è stata violentata dal padre e riporta ferite a livello cognitivo. Ad accomunare queste donne è Lei - così si autodefinisce la voce narrante -, che le ha conosciute durante gli anni in cui ha lavorato come educatrice a sportelli anti-violenza e a progetti anti-tratta. Lei è l'autrice stessa, che dichiara: «Tutto quanto narrato è accaduto realmente».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Alzatevi!"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Johannes Eckert
Pagine: 136
Ean: 9788839929198
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Le donne di cui Marco ci racconta erano per i loro contemporanei una provocazione bella e buona: una, estremamente sicura di sé, osa prendere la parola; un'altra coraggiosamente corregge Gesù; una terza mostra di avere una fiducia incondizionata... Eppure, i nomi di queste donne non ci sono stati tramandati: perché? Johannes Eckert si mette sulle loro tracce e indaga le loro storie. Riesce a scoprire così un messaggio altrettanto provocatorio per noi e per la chiesa di oggi. Il vangelo di Marco viene letto dall'abate benedettino come apertura alla vita: è la vita il luogo reale della "buona novella". Eckert motiva allora anche noi ad alzarci in piedi e a mettere in discussione strutture attuali come l'obbligo del celibato sacerdotale, a immaginare come possibile il cardinalato per le donne, a cambiare prospettiva nelle forme di sostentamento del clero... Incoraggia soprattutto i giovani e le giovani a osare, a sperimentare in quel vasto campo d'azione che è la Chiesa. Eckert si mette sulle tracce delle donne che compaiono nel vangelo di Marco. Indagando le loro storie, riesce a scoprire un messaggio stimolante anche per noi e per la chiesa di oggi. «Non riesco più a ignorare, delle donne incontrate da Gesù, le loro provocazioni attualissime. Sono una parte importante del vangelo che noi tutti siamo tenuti ad annunciare».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le figure del femminile in Levinas"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Catherine Chalier
Pagine: 176
Ean: 9788837233983
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Levinas filosofo dell'alterità, se non fosse per quella zona d'ombra qui finemente indagata dalla sua interprete francese, che ne scandaglia l'evoluzione del pensiero nei confronti delle figure radicalmente "altre" del femminile. Figure che il pensatore ebreo tende a relegare in una dimensione subordinata, escluse dal discorso etico, ma strumenti del maschile per raggiungerlo: «Senza la donna, senza la sua debolezza e l'intimità della casa, l'uomo non conoscerebbe "niente di ciò che trasforma la vita naturale in etica"». La sua teoria sembra trovare in un primo momento conferma nell'essenza stessa del linguaggio, strutturalmente programmato per sottomettere il femminile al genere del maschile, salvo tornare sui propri passi nella produzione successiva, dove Levinas, riflettendo proprio sulla lingua ebraica, mostra come le figure del femminile siano rivelatrici della trascendenza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il tempo del cuore"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Elvira Frojo
Pagine: 176
Ean: 9788892222953
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Tra pregiudizi e stereotipi, le storie di tante donne sono spesso vissute tra incomprensioni, disagi, difficoltà e violenze. A ogni età. Può la donna "imperfetta- essere protagonista di una "rivoluzione- dei sentimenti senza esserne vittima? L'imperfezione, con una visione di costante apertura e di accoglienza, e la fragilità, condizione profondamente umana, possono essere il punto di forza dirompente per un'inversione di marcia. Il tempo del cuore non è un decalogo, è un libro per riflettere, per sentire il gusto della vita, per sorridere. È un percorso di resilienza che crede nella possibilità del cambiamento recuperando, con la profondità dei sentimenti delle donne, forza interiore, autostima, solidarietà e benessere. Il libro è un viaggio tra sentimenti e passioni, tra solitudini e affetti, tra spiritualità ed eticità, vissuto anche da donne incontrate dall'autrice. Donne che sognano, soffrono, amano e che vivono, comunque, con una gioia che ha parole chiave in ogni stagione della vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una comunione di donne e di uomini"
Editore: Qiqajon Edizioni
Autore: Anne-Marie Pelletier
Pagine: 265
Ean: 9788882275747
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Qual è lo spazio delle donne nella chiesa? All'interno del dibattito attuale attorno a questa domanda, l'autrice propone una riflessione gravida di conseguenze per l'intero corpo ecclesiale. Un tentativo non di rivalsa ma di esplicitazione del "segno della donna" e di ciò che la singolarità femminile ha da offrire nella lettura delle Scritture come nella cura pastorale, e su questioni che riguardano tutti i battezzati quali quella della relazione tra sacerdozio ministeriale e sacerdozio comune. Il volume arriva a suggerire un nuovo approccio in cui sono la donna e l'uomo, l'uomo con la donna, ciò cui deve mirare un'intelligenza teologica rivisitata, che permetta un vero rinnovamento degli atteggiamenti e delle pratiche nel mondo ecclesiale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Dio delle donne"
Editore: Marietti
Autore: Luisa Muraro
Pagine: 240
Ean: 9788821112133
Prezzo: € 17.50

Descrizione:«Le donne si prendono con Dio una libertà che gli uomini neanche si sognano». Questo testo fondamentale del femminismo filosofico e teologico è un libro che scandalizza i custodi dei sacri poteri maschili per l'importanza che dà alla differenza femminile e per lo spirito di libertà che lo anima. Dal Medioevo al Novecento, da Margherita Porete a Simone Weil, da Angela da Foligno a Etty Hillesum, da Giuliana di Norwich a Cristina Campo, il Dio delle donne è stato infatti avvicinato attraverso l'esperienza diretta dell'incontro e l'accesso libero alla Scrittura Sacra, almeno finché la gerarchia ecclesiastica lo ha permesso. Forse solo le mistiche hanno saputo vibrare del rivoluzionario vento divino, inventare una teologia in lingua materna, rinunciare alle sicurezze delle dottrina perché «Dio possa capitare a questo mondo». Perché le donne sono l'umanità che sa che l'essenziale non è niente che possiamo produrre o conquistare e possedere, ma solo aspettare e ricevere.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Milano al femminile"
Editore: Jaca Book
Autore: Mariani Luisa, Zaccherini Giovanni
Pagine: 336
Ean: 9788816416246
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Come già nel 2017, con Milano è Donna, i curatori vogliono testimoniare in questo nuovo volume la vitalità e la creatività delle donne milanesi di nascita o di adozione, attraverso più di 50 interviste in cui le protagoniste raccontano sé stesse, il loro rapporto con Milano, la «milanesità» e il loro contributo alla città. Si tratta di donne già affermate e note come Andrée Ruth Shammah, Oriella Dorella, Rosanna Bianchi Piccoli, o giovani imprenditrici come Adele Nardulli, Greta Radaelli, Elisa Tattoni, legate a importanti e innovative Startup. Non mancano poi le giovanissime: Ginevra Costantini Negri, prodigiosa pianista adolescente, Maria Torelli, cooperante in Africa, Valentina Coniglio, volontaria di Servizi Sociali, o Francesca Notari, con la sua innovativa idea di ristorazione milanese. Ne emerge il quadro di una città stimolante e aperta a talenti di ogni età e provenienza, ed è il caso di Jada Bai, traduttrice cinese e docente, della fotografa brasiliana Monica Silva e dell'artista del libro polacca Alina Kalczynska Scheiwiller e della stilista sua connazionale Ewa Minge. Segno distintivo di queste pagine è anche lo stretto rapporto delle intervistate con istituzioni, fondazioni, associazioni, scuole, università, imprese, media, diventando così anche rappresentanti delle moltissime donne che a esse afferiscono.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La donna nel Nuovo Testamento e nella Chiesa"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Ricca Paolo, Simonelli Cristina, Virgili Rosanna
Pagine: 80
Ean: 9788810559703
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Nella tradizione ebraica si dice che Dio raccoglie tutte le lacrime delle donne. Paolo di Tarso, in uno dei suoi passaggi più ispirati, proclama che grazie a Gesù sono scomparse tutte le differenze, compresa quella tra l'uomo e la donna. Allora, perché è così difficile per gli uomini "sentire" che maschio e femmina non sono che una duplice versione dell'unico Adam? Negli ultimi tempi la questione del posto che spetta alla donna nella Chiesa si è presentata sempre più spesso, dal Sinodo per l'Amazzonia alle due commissioni volute da papa Francesco sulla possibilità di istituire delle diaconesse. È inevitabile, infatti, che l'emancipazione compiuta dalle donne nella società abbia ripercussioni in ambito religioso. La legislazione civile ha consacrato sempre più l'uguaglianza dei sessi: la conquista del diritto di voto e di una piena cittadinanza, lo sviluppo culturale, l'accesso sempre più numeroso agli studi superiori, la moltiplicazione dei compiti professionali mettono in luce attitudini femminili che erano state ignorate nei secoli precedenti. Ma queste attitudini sono state sufficientemente apprezzate e utilizzate finora nella Chiesa?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Oltre il clericalismo"
Editore:
Autore: Francesco Peloso
Pagine: 144
Ean: 9788831175524
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Come superare il clericalismo e spalancare le porte a laici e donne? Come far diventare protagonista della vita della Chiesa tutto il popolo di Dio? Papa Francesco, all'indomani della sua elezione, ha aperto la stagione delle riforme "irrinunciabili", pena la sopravvivenza stessa della Chiesa come grande soggetto universale. L'emorragia di fedeli nelle nazioni un tempo cattoliche, il silenzioso scisma delle donne, gli scandali sessuali, pongono problemi non più rinviabili. In particolare nell'agenda della Chiesa ci sono questioni aperte da tempo divenute nel frattempo particolarmente urgenti: come sconfiggere il clericalismo e spalancare le porte a laici e donne? Come far diventare protagonista della vita della Chiesa tutto il popolo di Dio? Nel frattempo, tuttavia, la strada scelta da Francesco, il tentativo di 'aprire processi' portato avanti da Francesco, ha provocato la reazione dei settori più tradizionalisti del mondo cattolico e della Chiesa. Ne è scaturito un conflitto a volte violento nei toni ma comunque denso nei contenuti, che fotografa bene il complesso rapporto fra cattolicesimo e modernità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU