Articoli religiosi

Libri - Anno B



Titolo: "Di domenica, una Parola"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Ester Abbattista
Pagine: 160
Ean: 9788861246836
Prezzo: € 15.00

Descrizione:La domenica era e dovrebbe continuare ad essere un tempo privilegiato per riposare, fermarsi e pensare. A volte per pensare, riflettere ci vuole un'idea, un input, qualcuno o qualcosa che ci risvegli dal sonno soporoso del nostro «fare» quotidiano. La tradizione ebraica, nel giorno dello Shabbat, e quella cristiana, nel giorno della Resurrezione, offrono da più di duemila anni una Parola che si rivolge sempre nuova all'uomo e alla donna nell'oggi della storia. Comprendere questa Parola, però, non è sempre facile; scritta tantissimo tempo fa in modi, lingue e ambienti lontani, richiede delle chiavi di lettura per dischiudere quel messaggio attuale che interpella il lettore di oggi. Di fronte ad essa spesso ci si ritrova come l'etiope che Filippo incontra sulla strada verso Gaza. Vedendolo con il libro del profeta Isaia in mano, gli chiede: «Capisci quello che stai leggendo?» E quegli risponde: «E come potrei capire se nessuno mi guida?» (At 8,30-31). Da qui il desiderio, da parte dell'autrice, di mettere a disposizione la propria competenza biblica e teologica per offrire anche ai «non addetti ai lavori» delle chiavi di comprensione e degli spunti di riflessione sulla Parola che la liturgia domenicale offre ai credenti e, perché no?, anche ai non credenti di oggi. Si tratta dunque di brevi commenti al Vangelo o alle altre letture domenicali che aiutino il lettore a prendere familiarità con il testo biblico e a scoprire quanto questo sia ancora oggi attuale non solo per crescere in una fede più cosciente e responsabile, ma anche per discernere le fondamenta dalla costruzione successiva, lo spirito dalla forma che nei secoli può aver in parte prevalso. Il messaggio biblico e, in particolar modo, evangelico è ancora una proposta portatrice di senso per tutti, per i credenti e non, perché ogni essere umano, qualunque sia la realtà in cui vive, avverte il bisogno di dare «sapore» alla propria esistenza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Educati alla fiducia"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Luigi Gioia
Pagine: 288
Ean: 9788810416457
Prezzo: € 22.50

Descrizione:

Il ciclo liturgico domenicale dell’anno B è posto sotto la guida del Vangelo più antico, quello di Marco. È un testo scarno, spesso sorprendente. Suggerisce invece di spiegare, lascia spazio all’immaginazione del lettore, lo stimola con una messe di dettagli apparentemente insignificanti, in realtà altamente simbolici. Ci presenta un Gesù di poche parole che si svela solo a chi lo segue e si lascia costantemente interpellare, spesso rimproverare.

Marco non edulcora la precarietà della vita di fede; anche quando il vento è contrario e siamo tentati di avere paura, il Gesù di cui narra nel suo vangelo ci educa pazientemente alla difficile arte della fiducia.

sommario

I. Tempo di Avvento. II. Tempo di Natale. III. Tempo di Quaresima. IV. Triduo Pasquale e tempo di Pasqua. V. Tempo ordinario. VI. Solennità e feste.

note sull'autore

Luigi Gioia, monaco benedettino della Congregazione di Monte Oliveto e dottore in Teologia a Oxford, insegna Teologia al Pontificio Ateneo Sant’ Anselmo di Roma ed è Research associate alla Cambridge University. Tra le sue pubblicazioni recenti: The Theological Epistemology of Augustine's De Trinitate (Oxford University Press 2008) e La Chiesa, popolo di Dio in cammino nella storia (Tau 2015). Per EDB ha pubblicato Mi guida la tua mano. Omelie sui vangeli domenicali. Anno A (2016) e La saggezza del monaco. Spiritualità monastica e vita della Chiesa (2017).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le letture bibliche delle Domeniche"
Editore: Apostolato della Preghiera Edizioni
Autore: Albert Vanhoye
Pagine: 374
Ean: 9788873576044
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Il volume presenta un commento spirituale e pastorale delle letture della Sacra Scrittura che la liturgia propone per le celebrazioni eucaristiche delle domeniche e delle solennità per il secondo anno del ciclo triennale, detto (Anno B).La caratteristica dell'Anno B è il ricorso abituale al Vangelo di Marco. Di questo Vangelo si piò dire che è il Vangelo degli eventi e del mistero. A differenza di Matteo, Marco non riferisce molti discorsi di Gesù, ma racconta i fatti con maggior abbondanza di dettagli, presi dal vivo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Stilli come rugiada il mio dire - Anno B"
Editore: ESD Edizioni Studio Domenicano
Autore: Biffi Giacomo
Pagine: 200
Ean: 9788870948967
Prezzo: € 12.00

Descrizione:"Guai a me se non predicassi il Vangelo!" (1 Cor 9,16), è un am­mo­ni­mento dell'apostolo Paolo che ha sempre accompagnato il mio ministero apostolico della predicazione. Anzi si è fatto più intenso e pungente, a mano a mano che alla mia riflessione si chiariva come dato primario per la comprensione di questo ordine di provvidenza la sorprendente misericordia di Dio, il quale vuole che tutti gli uomini siano salvati e arrivino alla conoscenza della verità (1 Tm 2,4). Proclamare la realtà di questo amore trascendente è stato il senso e lo scopo della mia esistenza e quindi anche della mia predicazione.In questo volume raccolgo le omelie che ho proposto nel cor­so del tempo ordinario dell'Anno liturgico. Sono il segno non appariscente, ma di grande rilievo apostolico del mio ministero. L'obiettivo costante è quello di annunciare un messaggio di gioia, perché evangelizzare significa primariamente annunciare la gioia di Gesù Cristo. Questo è un nucleo irrinunciabile: un Vangelo che si comunichi nella tristezza o porti alla tristezza è un perfetto controsenso.È una gioia che essenzialmente nasce dalla comunione con una salvezza avvenuta: imbattermi nel Vangelo significa che la mia salvezza c'è già, ed è già mia se solo accetto di arrendermi ad essa.È una gioia che ricava la sua sostanziale consistenza da un avvenimento, dalla concretezza di una persona: la persona di Gesù di Nazaret, Figlio di Dio, crocifisso, risorto, oggi vivo, unico Salvatore e Signore. Questo è il fatto che dobbiamo annunciare» (dalla Prefazione).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una buona notizia per te! Ciclo B"
Editore: Elledici
Autore: Angelo Comastri
Pagine: 312
Ean: 9788801057072
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

Il libro raccoglie le omelie per tutte le domeniche e le feste principali dell'anno liturgico "B". Nascono dal cuore e dalla scienza di un pastore universalmente conosciuto e stimato, che coglie il nucleo vitale della liturgia della Parola e lo presenta con un linguaggio semplice e coinvolgente. Il profondo legame con la Bibbia, la serietà teologica e la connessione con la pastorale si uniscono armonicamente in quest'opera, utile ai predicatori e a tutti quelli che cercano un valido strumento per una vera preparazione spirituale alla liturgia della domenica.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le ragioni della speranza. Anno B"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Ermes Ronchi, Marina Marcolini
Pagine: 288
Ean: 9788831545082
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il libro annuncia già dal titolo il suo obiettivo: cercare e comunicare buone ragioni di speranza. E lo fa scoprendo luoghi di Vangelo incarnato, esperienze antiche e iniziative nuove che mostrano all'opera l'inesauribile creatività dello Spirito. Questi commenti al Vangelo nascono come una sorta di lectio divina a due voci, maschile e femminile, voluta perché dalle divergenze e dalle sintonie di due persone, dalle loro storie diverse, possa meglio risaltare la capacità inesausta del Vangelo di parlare parole di vita piena. Ogni commento è concluso da una poesia, per tentare di «dire Dio con arte», perché, come ricorda il poeta e mistico Divo Barsotti, «la poesia dice la gratuità della vita» e si propone perciò come via per avvicinarci allo stupore di Dio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Stare nella domenica alla mensa della Parola Anno B"
Editore: Elledici
Autore: Rinaldo Paganelli
Pagine: 246
Ean: 9788801056914
Prezzo: € 16.00

Descrizione:

Questo libro di "itinerari dalla liturgia" offre, per ogni domenica dell'anno "B", una scheda di riflessione e di lavoro. La prima parte di ogni scheda favorisce la meditazione personale, mentre nella seconda parte si trovano indicazioni per il confronto in gruppo, per valorizzare la Parola in famiglia e per vivere qualche attenzione particolare nel corso della settimana. La proposta si colloca in piena sintonia con il cammino di evangelizzazione della Chiesa e si offre come aiuto ai singoli credenti e ai gruppi ecclesiali per riscoprire il volto umano di Dio.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Voi chi dite che io sia? - Anno B"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Maggioni Bruno
Pagine: 296
Ean: 9788825037807
Prezzo: € 19.50

Descrizione:

Bruno Maggioni commenta in questo volume le letture festive dell'anno B, caratterizzato dalla lettura del Vangelo di Marco, il più antico e il più breve, che ruota attorno a una domanda fondamentale: chi è Gesù? Il motivo dell'identità del Messia (e, di conseguenza, delle caratteristiche dei suoi discepoli) è sempre all'orizzonte nel racconto della vita e della predicazione di Cristo, dei miracoli, della sua passione e risurrezione. Quello di Marco è un Vangelo essenziale, sobrio, perfino spoglio, ma anche un racconto coinvolgente, attuale e drammatico, che accanto alla rivelazione del mistero cristiano conduce il lettore a scoprire le proprie paure e resistenze. Maggioni riesce, nei suoi commenti, a far emergere il dialogo tra Antico e Nuovo Testamento che si compie nelle letture della liturgia e conduce il lettore a porsi la domanda fondamentale: chi è Gesù per me?



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Messale festivo anno B"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore:
Pagine: 608
Ean: 9788821593222
Prezzo: € 5.90

Descrizione:Pensato per favorire una partecipazione fruttuosa e attiva alla Liturgia, il presente Messale festivo - Anno B risponde al suggerimento dei vescovi italiani presente nella Premessa della seconda edizione del Messale: «Sarà opportuno creare e diffondere per l'uso personale e familiare edizioni minori (messalini)... Ciò aiuterà i singoli fedeli e le famiglie cristiane a fare della Messa il centro della loro esistenza, a trasformare in preghiera anche le situazioni quotidiane» (n. 12).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Con il vangelo in tasca - Anno B Marco"
Editore: Ancora
Autore: Cazzulani Guglielmo
Pagine:
Ean: 9788851413668
Prezzo: € 15.50

Descrizione:

Testo adatto a tutti per accompagnare l'intero Anno Liturgico e riflettere sulla Parola di Dio della Domenica. Per l'anno liturgico B.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vangelo desiderabile"
Editore:
Autore: Colavita Mario
Pagine: 304
Ean: 9788874028115
Prezzo: € 16.00

Descrizione:I commenti al Vangelo di don Mario Colavita ci aiutano a cogliere, attraverso l'ascolto della parola, il significato vero dell'attesa dell'incontro con il Signore. Come la donna di Samaria, tutti noi abbiamo tra le mani un'anfora vuota; ci troviamo nei pressi di un pozzo e siamo in attesa: abbiamo desiderio, speranza di trovare una risposta vera, la sola che può dare senso e significato pieno alla nostra vita. A volte, la nostra è una ricerca affannosa, confusa. La nostra anfora ci pesa, è fatica tenerla vuota; è ancora più faticoso, per alcuni versi, riempirla con l'acqua del pozzo. La donna, l'anfora, il pozzo: è fatto di persone, oggetti, luoghi, il nostro pellegrinaggio terreno verso la Gerusalemme celeste. Ripercorrere i tempi liturgici, nei commenti al Vangelo, è ascoltare la parola di Dio per assumere il suo pensiero e rispondere all'amore con cui per primo ci ha amati; è ritrovare quell'incontro che non inganna, che non delude. È ritrovare il luogo di un appuntamento che cambia la vita, un volto che illumina la strada, una parola che riempie di acqua pura la nostra anfora. Dalla Presentazione di Fabio Zavattaro

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vangelo vivo"
Editore: SugarCo
Autore: Fanzaga Livio
Pagine:
Ean: 9788871986364
Prezzo: € 16.80

Descrizione:

Questo volume di Vangelo Vivo dell’anno B raccoglie le omelie pronunciate a Radio Maria da Padre Livio Fanzaga nei tempi liturgici

AVVENTO E TEMPO DI NATALE (16 omelie)
QUARESIMA E TEMPO DI PASQUA (15 omelie)

« Le parole di Gesù sono le parole dell’intransigenza, che non concedono nulla alla menzogna e allo spirito del male. Sono le parole dell’onnipotenza, che realizzano ciò che significano e che suscitano la vita laddove regna la morte. Sono le parole dello scandalo, che spazzano via i pregiudizi, le mediocrità e le falsità umane. Sono le parole del giudizio, che penetrano nei cuori e li mettono a nudo, smascherando le ipocrisie. Sono le parole della misericordia, che assolvono dai peccati e riconciliano con Dio. Sono le parole della speranza e della gioia, perché spalancano gli orizzonti della vita eterna. Le parole di Gesù sono la chiave che dischiude l’enigma dell’esistenza umana. Senza di esse l’uomo viaggia nell’oceano della vita senza timone e senza stella polare. Come potrà arrivare al golfo di luce della salvezza? » (dalla Presentazione di Padre Livio).

 

PRESENTAZIONE

Nella società mass-mediatica siamo sommersi da un oceano di parole che frastornano e mandano in confusione. La maggior parte sono inutili e, appena pronunciate, volano via come foglie secche. Non poche sono persino dannose, perché mai come oggi abbondano i falsi maestri e i falsi profeti. Ascoltare parole vere e sincere è un'impresa ardua, come rinvenire pagliuzze d'oro lungo un sentiero polveroso. Imbattersi in una persona che pronunci parole di vita eterna è impossibile, a meno che uno non abbia la grazia di incontrare Gesù Cristo. Egli infatti è la Parola di Dio fatta carne, che può dire di se stesso di essere la Via, la Verità e la Vita. Quando alcuni discepoli increduli si allontanano da lui, Gesù rivolge agli apostoli una domanda più che mai attuale: « Forse anche voi volete andarvene? Gli rispose Simon Pietro: Signore, da chi andremo? Tu hai parole di vita eterna » (Gv 6, 67-68). Solo Gesù ha pronunciato parole che illuminano la vita, che guariscono dal male e che salvano dalla morte.

Chi accoglie le parole di Gesù nel suo cuore e le fa diventare carne e sangue diventa una creatura nuova. In lui si riflettono la santità e la bellezza di Dio. Diventa un'immagine viva di Gesù Cristo. Invano cerchiamo la sapienza nelle parole degli uomini. Spesso la cultura umana è zavorra che offusca l'occhio e appesantisce il cuore. Per diventare sapiente mettiti alla scuola del Maestro divino. « Rumina » ad una ad una le sue parole, come facevano i Padri del deserto. Lascia che entrino nel profondo del cuore e plasmino la tua vita. Prendi in mano il Vangelo e divoralo, parola per parola, invocando lo Spirito Santo perché ti aiuti a comprendere l'abissale profondità di ognuna di esse. Alcuni santi hanno costruito l'edificio immortale della loro vita su una sola parola del Vangelo, accolta nella sua integrità.

Le parole di Gesù sono le parole dell'intransigenza, che non concedono nulla al la menzogna e allo spirito del male. Sono le parole dell'onnipotenza, che realizzano ciò che significano e che suscitano la vita laddove regna la morte. Sono le parole dello scandalo, che spazzano via i pregiudizi, le mediocrità e le falsità umane. Sono le parole del giudizio, che penetrano nei cuori e li mettono a nudo, smascherando le ipocrisie. Sono le parole della misericordia, che assolvono dai peccati e riconciliano con Dio. Sono le parole della speranza e della gioia, perché spalancano gli orizzonti della vita eterna. Le parole di Gesù sono la chiave che dischiude l'enigma dell'esistenza umana. Senza di esse l'uomo viaggia nell'oceano della vita senza timone e senza stella polare. Come potrà arrivare al golfo di luce della salvezza?

Accogliere con cuore aperto ogni parola pronunciata da Gesù è il primo dovere di un cristiano. Sono le parole di colui che è il Verbo e perciò sono le parole della verità. Non solo Gesù dice la verità, ma egli è la Verità, non una verità umana, ma divina, assoluta, eterna. « Verità» è una parola che suona ostica nel tempo della dittatura del relativismo, quando tutto è ridotto a opinione personale. Purtroppo oggi non sono molti i cristiani che si accostano al Vangelo come alla fonte di acqua viva che zampilla per la vita eterna. Non sono molti coloro che, come San Francesco, leggono il Vangelo senza forzature umane, « sine glossa », come egli affermava, intendendo con questo tutte quelle interpretazioni che lo addomesticano, fino a ridurlo a un messaggio puramente umano.

Le pagine di Vangelo Vivo riflettono, nella loro semplicità, l'eco che risuona nel cuore all'ascolto della Parola di Gesù. Non sono dotte, ma vogliono essere vive. Vogliono aiutare i cuori a incontrare la Persona stessa del Figlio di Dio, e a stringere con lui un rapporto di intima amicizia.

 

ESTRATTO DALLA PRIMA PARTE

AVVENTO E TEMPO DI NATALE

Anno B Il ritorno del Figlio dell'uomo

Cari amici, benvenuti all'appuntamento con il Vangelo Vivo di questa prima domenica di Avvento, che segna il percorso che ci deve preparare al Natale. Avvento di chi, cari amici? Avvento di Cristo. Ecco, vorrei sintetizzare brevemente il significato dell'Avvento cristiano con queste parole: ogni essere umano deve incontrare Cristo, perché Cristo non è solamente colui che si è fatto uomo e che è apparso sulla terra duemila anni fa, Cristo non è soltanto colui che hanno conosciuto gli apostoli e che hanno conosciuto i suoi contemporanei, Cristo non è soltanto colui con cui si sono incontrati tanti nei tre anni della sua vita pubblica. Mi viene in mente in questo momento l'incontro di Cristo con la Samaritana e vorrei dare a questo incontro quel significato che ha voluto dare Giovanni l'evangelista, secondo il quale la Samaritana è la creatura umana, la creatura umana che incontra Cristo. Ebbene, il significato dell'Avvento è proprio questo: a ogni creatura umana è riservato l'incontro con Cristo, ogni creatura umana dovrà incontrare Cristo. Questo è il significato dell'Avvento. È la preparazione al tuo incontro con Cristo; perché, cari amici, lo incontreremo.

Verrà quel momento in cui incontreremo Cristo, ma non nella fede, verrà il momento in cui incontreremo Cristo faccia a faccia, i nostri occhi nei suoi occhi. Pensate, verrà quel momento, verrà quel momento per tutti: per coloro che hanno creduto, per coloro che non hanno creduto, per coloro che l'hanno conosciuto, per coloro che non l'hanno conosciuto, per coloro che l'hanno rinnegato, per coloro che l'hanno tradito, per coloro che l'hanno servito e per coloro che l'hanno testimoniato.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Camminare con i piedi in cielo - Anno B (Quaresima-Pasqua)"
Editore: Edizioni Art
Autore: Cordova Sergio Arturo
Pagine: 128
Ean: 9788878791756
Prezzo: € 9.00

Descrizione:

Riflessioni sui Vangeli domenicali e festivi dell'Anno Liturgico 2011- 2012, ciclo B, per Quaresima - Pasqua.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nuovo Lezionario Festivo la Santa Messa. Anno ABC (cofanetto)"
Editore: Chirico
Autore:
Pagine: 1152
Ean: 9788863620542
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Novo Lezionario Festivo per la Santa Messa. Anno liturgico A-B-C. Dopo la definitiva approvazione della nuova traduzione italiana della Sacra Scrittura, la Chiesa italiana si è dotata di una nuova versione del Lezionario ad uso dei fedeli nella partecipazione della Santa Messa. Opera divisa in tre pratici volumi raccolti in cofanetto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Camminare con i piedi in cielo"
Editore: Edizioni Art
Autore: Cordova Sergio A.
Pagine:
Ean: 9788878791749
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

Riflessioni sui Vangeli domenicali e festivi dell'Anno Liturgico 2011- 2012, ciclo B, per il Tempo Ordinario.

Il piano dell'opera prevede la pubblicazione nel corso dell'anno liturgico 2011-2012 (ciclo B) di tre distinti fascicoli, di cui due dedicati ai tempi forti (Avvento-Natale, Quaresima-Pasqua) e uno al tempo ordinario.

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giorno di festa"
Editore: Ancora
Autore: De Vanna Umberto
Pagine: 400
Ean: 9788851409128
Prezzo: € 17.50

Descrizione:

"È un peccato essere noiosi", diceva Enzo Biagi. È un peccato annoiare e, se si tratta di predicazione, è anche un'occasione persa per la crescita nella fede dei fedeli. Viviamo nell'era della comunicazione e delle immagini: l'attenzione alle nostre parole da parte di chi ascolta è sempre più limitata. La sfida di ogni domenica è quella di trasmettere il desiderio di ritrovarsi insieme, per fare con gioia memoria della risurrezione di Cristo. L'autore offre in queste pagine un ricco commento alla liturgia dell'Anno B. Per ogni domenica e solennità, introduzione, presentazione delle letture, riflessioni e testimonianze attinte dalla parola di Dio, dalla tradizione ecclesiale e dall'attualità. Pagine utili per l'approfondimento personale e per costruire la propria omelia nei giorni di festa.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Celebrare e vivere la parola. Anno B"
Editore: Ancora
Autore: Ravasi Gianfranco
Pagine: 328
Ean: 9788851408947
Prezzo: € 17.00

Descrizione:

"Queste note esegetico-pastorali al lezionario liturgico domenicale vogliono essere uno stimolo e un aiuto per rendere più trasparente e più incarnata questa Parola che risuona nella nostra assemblea. Ogni annunciatore deve, infatti, con timore e con amore, approfondire e proclamare la Parola di cui è "ambasciatore come se Dio esortasse per mezzo nostro" (2 Cor 5, 20), deve renderla seme nel terreno della storia e fermento nel groviglio delle vicende umane. Senza sostituire il lavoro di attualizzazione proprio di ogni pastore nei confronti della sua specifica comunità e di ogni credente nei confronti della sua esistenza, queste pagine vogliono solo far balenare l'inesauribile ricchezza della Parola proclamata." (dalla Presentazione del cardinale Martini).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Seguimi"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Gennaro Matino
Pagine:
Ean: 9788821572654
Prezzo: € 19.50

Descrizione:

Nella pienezza dei tempi, il Verbo si fece carne in Gesù di Nazareth. L’Emmanuele, il Dio con noi, entra nella nostra storia per lanciare un ponte fra la terra e il Cielo. Da allora ad oggi, da più di duemila anni, la sua Parola corre veloce e di bocca in bocca è arrivata a noi ad annunciare la buona novella, a donare speranza. La Parola corre, sovrasta la terra, attraversa oceani e con la forza di un vento gagliardo scuote le coscienze, apre il cuore e la mente a nuovi orizzonti. Da quel primo Natale, che ha cambiato la storia del mondo, anno dopo anno, ogni domenica, «fondamento e nucleo di tutto l’anno liturgico » (SC 106), ascoltiamo il Vangelo della speranza: la Parola del Maestro di Galilea arriva a noi come un’eco lontana, eppure presente, che sussurra al nostro cuore: «Seguimi!».

DESTINATARI
Sacerdoti.

L’ AUTORE
Gennaro Matino (1956), Moderatore della Curia arcivescovile di Napoli, è docente di Teologia pastorale. Insegna Storia del cristianesimo presso l’Università Suor Orsola Benincasa. Editorialista di «Avvenire» e de «Il Mattino», cura Speciale domenica: il Vangelo della speranza su «Famiglia Cristiana». Tra le sue ultime pubblicazioni ricordiamo: La tenerezza di un Dio diverso (20043); Nostalgia di cielo (2003); Raccontami di Lui. Una sera sulla spiaggia di Mumbai (20072); Il Pastore della meraviglia (20073) L’ultimo dei Magi (2008); Buon Natale Gentilezza (2009); La culla vuota. Lettera a Gesù (2010) e Il Pastore delle meraviglia a fumetti con Blasco Pisapia. Con Erri De Luca, Mestieri all’aria aperta (2004); Sottosopra (20072); Almeno 5 (2008). Con Angelo per un giorno (Feltrinelli) ha vinto il Premio “Elsa Morante” ragazzi 2007.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Senza la domenica non possiamo vivere"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Cacucci Francesco
Pagine: 262
Ean: 9788820986445
Prezzo: € 13.00

Descrizione:A distanza di sette anni dalla pubblicazione del volume che proponeva un percorso mistagogico nel ciclo A dell'anno liturgico, Mons. Cacucci offre oggi in queste pagine un suo commento alle domeniche del Ciclo B.Il volume evidenzia fin dal titolo (mutuato dal tema del XXIV Congresso Eucaristico Nazionale tenutosi a Bari nel maggio del 2005) come la vita del cristiano non abbia valore senza la celebrazione della Pasqua domenicale e si propone di recuperare nella liturgia eucaristica un incontro con Cristo sempre più coinvolgente.L'Autore propone dunque un utile sussidio pastorale a tutta la comunità cristiana, ai fedeli (giovani e adulti) esortandoli a frequentare la Messa domenicale, e ai sacerdoti che hanno la responsabilità di farne riscoprire il valore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vangeli in jeans"
Editore: Ancora
Autore: Seregni Roberto
Pagine: 200
Ean: 9788851409036
Prezzo: € 9.90

Descrizione:

È un libro per giovani e meno giovani, per chi vuole riflessioni fresche che guidino nella comprensione dei Vangeli della Domenica. Le meditazioni si riferiscono ai brani evangelici delle Domeniche secondo il calendario liturgico romano. Lo stile quotidiano e brillante del giovane autore lo ha già reso molto noto nel web, tanto che i suoi commenti sono scaricabili e possono essere ricevuti via e-mail dai fedeli. Questo libro li raccoglie e li rende agibili e consultabili da tutti. Prefazione di Bruno Maggioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "In ascolto della Voce"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Grilli Massimo
Pagine: 272
Ean: 9788810416204
Prezzo: € 20.50

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quando la parola scalda il cuore..."
Editore:
Autore: Buschini Piero
Pagine: 320
Ean: 9788874027286
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il Vangelo è il libro per eccellenza del cristiano, ma è conosciuto dai più solo superficialmente. Attraverso le sue meditazioni sui brani evangelici delle liturgie domenicali dell'anno B, padre Buschini invita il lettore a entrare nello spirito dei Vangeli, esortando a leggerli non solo come la cronaca dell'esistenza umana di Gesù, ma come pagine profetiche che testimoniano la rivelazione del mondo di Dio e, quindi, i valori profondi che rendono sacra la vita. La fede in Gesù Cristo, se veramente accettata, conduce alla scoperta di una sorprendente pienezza di umanità, perché apre alla bellezza del Vangelo, della vita cristiana e della gioia di credere.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Camminare con i piedi in cielo"
Editore: Edizioni Art
Autore: Cordova Sergio A.
Pagine: 64
Ean: 9788878791732
Prezzo: € 6.00

Descrizione:Allo scopo di approfondire la Parola di Dio, la sua attualità permanente, il suo valore liturgico e spirituale e il suo contributo alla missione della Chiesa, sono sorte numerose iniziative che aiutano a rendere più vicina, viva e penetrante la Parola del Signore nell'oggi della storia. Questo è lo scopo del libro di padre Sergio, sacerdote studioso della Sacra Scrittura, che ha raccolto lungo gli anni un'intensa esperienza pastorale, capace di tradurre in linguaggio accessibile all'uomo di oggi il valore perenne della Parola, esperienza arricchita dal soggiorno per alcuni anni in Terra Santa. Servendosi di un linguaggio diretto, che arriva al cuore e alla mente del lettore, l'Autore si mette in sintonia con il modo di esprimersi proprio di Gesù, rendendo le forme espressive facilmente comprensibili anche a chi non è uno specialista dei testi sacri. Il lettore sarà così ripetutamente invitato, attraverso la lettura guidata dei diversi brani del Vangelo, a levare lo sguardo verso il cielo, con l'atteggiamento di Maria, donna credente, beata perché ha creduto (cfr. Lc 1,45).Il piano dell'opera prevede la pubblicazione nel corso dell'anno liturgico 2011-2012 (ciclo B) di tre distinti fascicoli, di cui due dedicati ai tempi forti (Avvento-Natale, Quaresima-Pasqua) e uno al tempo ordinario.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Servitori della Parola"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Orsatti Mauro
Pagine: 544
Ean: 9788839918734
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Non è mai stato facile parlare di Dio. Chi ha il nobile e oneroso compito dell'annuncio lo sa benissimo, così come sperimenta ogni volta di nuovo la propria pochezza. Oggi incontriamo una difficoltà supplementare, a causa del ricco pantheon di idoli, dove sembra esserci posto per tutti e per nessuno. Eppure è imperativo ritrovare ogni mattino uno stile nuovo di evangelizzazione: ci sentiamo chiamati a fare qualcosa, senza perdere altro tempo, per trasmettere a tutti la ricchezza della Parola di Dio, soprattutto al mondo dei giovani che viaggiano su nuove tangenziali della comunicazione. I fedeli hanno il diritto di pretendere un commento alle letture della messa che venga dall'intelligenza, dal cuore, dalla vita. Al predicatore, che non possiede ricette miracolose, spetta un compito davvero arduo. Il miracolo potrà venire dalla felice combinazione di impegno personale e di apporto della grazia. Se questo sussidio favorirà, sia pure in minima parte, il lavoro di comprensione del testo biblico, avrà raggiunto il suo scopo. Oltre ai predicatori, potrà aiutare tutti coloro che vorranno prepararsi alla liturgia della Parola proposta ogni domenica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lectio divina sui Vangeli festivi. Per l'Anno liturgico B"
Editore: Elledici
Autore:
Pagine: 704
Ean: 9788801041576
Prezzo: € 20.00

Descrizione:

Della ricca tradizione della spiritualità Carmelitana è nota la pratica della Lectio divina, il metodo di preghiera quotidiana raccomandato dalla Regola dell'Ordine e riscoperta e valorizzata negli ultimi decenni all'interno della Chiesa cattolica. Questo volume offre la Lectio dei testi evangelici domenicali dell'Anno Liturgico "B", frutto di un ampio progetto nato all'interno dell'Ordine Carmelitano. Classico lo schema di ogni incontro: lectio, meditatio, oratio, contemplatio.

 

ESTRATTO DALLA PRIMA PARTE

Prefazione
di Anthony Cilia, O.Carm.

Siamo lieti di pubblicare i testi della Lectio Divina presenti sul sito web dell'Ordine Carmelitano (www ocarm.org). Tale progetto ha avuto origine nei primi anni del 2000. Consci che la ricchezza spirituale dell'Ordine Carmelitano non è un tesoro da nascondere ma da condividere con tutta intera la comunità cristiana, abbiamo riflettuto a lungo su come avremmo potuto comunicare il nostro carisma e la nostra eredità spirituale ad ogni uomo e donna del nostro tempo. Già dal 1997, tramite il sito web dell'Ordine, è stata offerta una ricca varietà d'informazione e di documentazione sulla Famiglia Carmelitana. Ma a questo punto abbiamo sentito la necessità di condividere con tutta l'umanità qualche cosa di più attuale, cioè un'esperienza concreta della nostra vita quotidiana.

Nel settembre del 2001, provvidenzialmente, l'Ordine Carmelitano ha celebrato il Capitolo generale durante il quale è stato eletto in veste di Consigliere generale p. Carlos Mesters, biblista carmelitano di fama internazionale. Approfittando del fatto, ci siamo incontrati e insieme abbiamo discusso la possibilità di mettere su internet ed offrire a tutti i visitatori del nostro sito la pratica della Lectio Divina, cioè il metodo di preghiera quotidiana raccomandato dalla Regola carmelitana. Abbiamo stabilito d'iniziare questo viaggio prendendo i testi evangelici della domenica, con l'intento di condividere le nostre riflessioni con quanti desiderano vivere la Parola di Dio e la liturgia della Chiesa con più impegno. Come in ogni altro nuovo progetto, avevamo le idee chiare di dove volevamo arrivare ma allo stesso tempo non sapevamo quale dovesse essere l'entità della nostra risposta. Dunque, per non essere presuntuosi e per non assumere un impegno più grande delle nostre forze, abbiamo programmato lo svolgimento del nostro progetto per sei anni.

Durante i primi tre anni lectio è stata presentata ogni due settimane mentre nei tre anni successivi sono stati presentati i rimanenti testi delle domeniche, incluse le solennità. Una volta avviato il progetto, con nostra sorpresa, è stato accolto e seguito con grande entusiasmo da numerose persone in tutto il mondo e di tutte le fasce della vita cristiana: laici, religiosi, sacerdoti e vescovi. Da parte dei carmelitani, per la stesura dei testi, oltre al p. C. Mesters, c'è stata la bella collaborazione di vari religiosi e religiose: p. Tiberio Scorrano, sr. Maria Teresa della Croce, sr. Maria, p. Charlò Camilleri, p. Cosimo Anastasia di Gerusalemme, p. Cosimo Pagliara, sr. Marianerina De Simone, p. Bruno Secondin, p. Alexander Vella, p. Roberto Toni, e non meno importante è stato il lavoro dei traduttori: p. Manuel Anguiano per la versione spagnola, e p. Anthony Scerri per la versione inglese della lectio. Grazie al loro assiduo impegno con l'Anno Liturgico C (2006-7) sono state completate le lectio su tutti i testi evangelici delle domeniche per i tre anni liturgici.

Nel frattempo i testi della nostra /ceti° hanno avuto una vasta divulgazione non soltanto tramite il sito web dell'Ordine Carmelitano e tanti altri links in siti religiosi, ma anche nella stampa. Due case editrici italiane hanno già pubblicato una piccola selezione di testi. Oggi, grazie alla casa editrice Elledici. con la pubblicazione di tutti i testi della fedi sui brani evangelici delle domeniche, si realizzando il desiderio di tante persone che hanno a cuore questa pratica. Adesso, anche quelle persone che non hanno accesso all'internet o preferiscono assimilare e ruminare la Parola di Dio in altro modo, possono farlo liberamente.

Ci auguriamo che nel futuro altre persone di lingua inglese e spagnola possano avere la stessa opportunità di usufruire di questa ricchezza che il Carmelo offre con piacere a tutta l'umanità.
Vogliamo aggiungere che il nostro impegno a favore della Parola di Dio tramite la lectio divina online prosegue ancora. Animati dalla sete di tanta gente per la Parola di Dio e dalla continua sollecitazione dell'attuale pontefice, abbiamo deciso di proseguire con coraggio il nostro cammino. Dopo la copertura totale dei brani evangelici delle domeniche, dall'Avvento del 2007 abbiamo iniziato la Lectio Divina quotidiana sul vangelo del giorno, con il p. Carlos Mesters, autore principale delle riflessioni. Internet è un veicolo meraviglioso, molto adatto per l'evangelizzazione. Perché su internet la Parola di Dio non ha barriere, viaggia velocemente in ogni parte del mondo, anche in zone meno prevedibili, in silenzio e con gentilezza entra nelle case di quanti la accolgono e prende dimora nel loro cuore.

Davanti a tanta ricchezza e alla dinamicità della Parola di Dio, noi ci sentiamo semplicemente come il seminatore della parabola, di colui che getta il seme nella terra, ma poi è Dio che con la sua forza creatrice la fa germogliare, crescere e la fa diventare un grande albero che porta frutto in abbondanza.

Introduzione

Una delle direttive che ha caratterizzato la riforma della vita religiosa a partire dal Concilio Vaticano II è stata chiamata «ritorno alle fonti». I diversi Istituti e Congregazioni, con maggiore o minor successo, si sono impegnati a riscoprire l'ispirazione originaria dei rispettivi carismi per acquisire una maggiore fedeltà ad essi. Questa linea di rinnovamento si completa, senza dubbio, con lo sguardo amoroso, aperto e senza pregiudizi verso l'esterno, il mondo, la società che ci circonda e della quale facciamo parte, stando ben attenti ai segni dei tempi che, nella loro ambivalenza e mediante un serio discernimento, ci mostrano anche la volontà di Dio nelle sfide del mondo contemporaneo.

Tra queste fonti d'ispirazione alle quali dobbiamo volgere lo sguardo, non solo si trovano le fonti proprie di un Ordine o di una Congregazione (scritti del fondatore o della fondatrice, Regola, Costituzioni iniziali, epistolari, ecc.), ma anche — e non potrebbe essere altrimenti — le fonti fondamentali della rivelazione cristiana: la Parola di Dio contenuta nella Sacra Scrittura, la tradizione e il magistero della Chiesa. Inoltre, queste fonti della rivelazione articolate organicamente tra di loro (DV 8-10), devono essere sempre il riferimento ultimo, il «test di autenticità» — per dire così — dei nostri carismi, della nostra spiritualità e specificità.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU