Categoria
           
Num. Prodotti x Pagina
           
Ordina Per

Libri
Warning: fread() [function.fread]: Length parameter must be greater than 0 in /web/htdocs/www.piemontesacro.it/home/negozio/funzioni.php on line 198



Titolo: "La conversione al cristianesimo nei primi secoli"
Editore: Jaca Book
Autore: Bardy Gustave
Pagine: 352
Ean: 9788816300026
Prezzo: € 19.00

Descrizione:

[ Ottava Ristampa ] Come e perché il messaggio cristiano riuscì trasformare il mondo greco-romano? I primi convertiti erano anzitutto uomini semplici. Solo lentamente aderirono intellettuali e appartenenti a classi sociali benestanti. Eppure la quasi totalità dei documenti a nostra disposizione per ricostruire la fenomenologia della conversione al cristianesimo nei primi secoli appartiene proprio alla testimonianza di quegli intellettuali. Occorre quindi risalire, attraverso un poderoso filtraggio delle fonti, alla immediatezza stessa della conversione delle masse. Bardy ricostruisce in questo libro le motivazioni, gli ostacoli, le esigenze, i metodi della conversione cristiana nei tempi della chiesa. Ma colloca anche accuratamente le prime vicende del cristianesimo dentro l'ambiente religioso e culturale dell'impero romano. Ne deriva un quadro quanto mai vivo della storia cristiana: una vera e propria storia della chiesa dei primi secoli vista nel suo sviluppo dinamico, nel duro confronto con una realtà estranea, quale fu quella dell'orgoglioso e autosufficiente paganesimo greco-romano. Ma ne scaturisce anche, sul terreno solido della filologia, una metodologia della conversione, analizzata nelle sue dimensioni oggettive.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La conversione"
Editore: AVE
Autore:
Pagine: 112
Ean: 9788882847685
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Di fronte ai mutamenti sociali e culturali del nostro tempo, la Chiesa italiana ha avviato un cammino di discernimento, con l'obiettivo di sostenere il percorso dell'iniziazione cristiana attraverso proposte e itinerari nuovi, capaci di rispondere alle domande dei credenti di oggi.Ecco quindi il secondo di cinque volumetti, curati da Dino Pirri e Valentino Bulgarelli, scritti a partire dall'esperienza diretta e rivolti a parroci, catechisti, operatori pastorali come supporto semplice e molto fruibile nel lavoro di evangelizzazione e catechesi.La Conversione, generata dall'annuncio, è sostenuta dall'esempio di vita (Testimonianza ed Esperienza), sostenuta da un progredire graduale (Catecumenato) e alimentata dall'apertura a Dio (Preghiera).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Conversione"
Editore: Fede & Cultura
Autore: Ricci Teobaldo
Pagine:
Ean: 9788864091907
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Un aiuto per capire l'importanza della conversione nella vita di ogni cristiano in una società secolarizzata e ostile.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dov'è il tuo Dio?"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Angelo Comastri
Pagine: 144
Ean: 9788821578298
Prezzo: € 9.50

Descrizione:

Le storie di Paolo di Tarso, di Agostino di Ippona, dei grandi convertiti dei secoli antichi ancora oggi riempiono di stupore. Il cardinale Angelo Comastri dimostra invece in questo volume che la voce di Cristo è ancora capace di procurarsi ascolto, di risuonare nei cuori, nonostante i pregiudizi e l'ostilità. Adolfo Retté, André Frossard, Giovanni Papini, Edith Stein, Eugenio Zolli, Sergej Kourdakov e Pietro Cavallero sono uomini del 1900. Diversi per origine, formazione e professione essi credevano di portare avanti un loro progetto di vita quando una voce potente ordinò loro di abbandonare la loro casa per avviarsi verso una terra nuova. Nel libro le loro storie.

 

INTRODUZIONE

PER TRASMETTERE UNA BRICIOLA DI STUPORE
di ANGELO COMASTRI 

Victor Hugo, nel capolavoro intitolato I Miserabili, tratteggia la figura di un vescovo straordinario, al quale dà il nome di Charles François Bienvenu Myriel. E vescovo di Digne. Ecco un episodio di cui è protagonista: «Accadde a Digne una storia tragica. Un uomo fu condannato a morte per assassinio. Era uno sciagurato, non proprio istruito né proprio ignorante, che era stato saltimbanco nelle fiere e scrivano pubblico. Il processo interessò molto la città. La vigilia del giorno stabilito per l'esecuzione del condannato, il cappellano della prigione si ammalò.

Era necessario un prete per assistere il condannato negli ultimi momenti. Fu mandato a chiamare il parroco. Sembra che rifiutasse dicendo: "E cosa che non mi riguarda. Non ho niente a che vedere con questa faccenda e con questo saltimbanco; anch'io sono malato; e poi non è quello il mio posto". Fu riferita questa risposta al vescovo il quale disse: "Il signor parroco ha ragione. Quello non è il suo posto, ma il mio". Andò subito alla prigione, scese alla cella del "saltimbanco", lo chiamò per nome, lo prese per mano e gli parlò. Trascorse tutta la giornata e tutta la notte accanto a lui, dimenticando di mangiare e di dormire, pregando Iddio per l'anima del condannato e pregando il condannato per la sua propria. Gli dissele verità migliori, che sono le più semplici. Fu padre, fratello, amico. Fu vescovo soltanto per benedire. Gli insegnò tutto, confortandolo e consolandolo. Quell'uomo stava per morire disperato. Per lui la morte era come un abisso. Ritto e fremente su quella lugubre soglia, indietreggiava con orrore. Non era abbastanza ignorante per essere completamente indifferente.

La sua condanna, scossone violento, aveva in certo modo spezzato qua e là intorno a lui la parete che ci separa dal mistero delle cose e che noi chiamiamo vita. Guardava in continuazione fuori del mondo attraverso quelle fatali brecce e vedeva soltanto tenebre. Il vescovo gli fece scorgere una luce. Il giorno dopo, quando andarono a prendere lo sventurato, il vescovo era con lui. Lo seguì. Si mostrò alla folla con la mozzetta e con la croce vescovile al collo, accanto a quel miserabile tutto legato. Salì sulla carretta con lui, salì sul patibolo con lui. Il condannato, il giorno prima tanto tetro e abbattuto, era raggiante. Si sentiva l'anima riconciliata e sperava in Dio. Il vescovo lo abbracciò e nel momento in cui la mannaia stava per cadere gli disse: "Colui che l'uomo uccide, Dio lo fa risuscitare; colui che i fratelli scacciano ritrova il Padre. Pregate, credete, entrate nella vita! Là c'è il Padre". Quando scese dal patibolo l'espressione del suo sguardo era tale che la folla gli fece ala. Non si sapeva se ammirare più il suo pallore o la sua serenità. Tornando nell'umile dimora che egli chiamava sorridendo il suo palazzo, disse a sua sorella: "Ho celebrato l'uffizio pontificale».

Quello che Victor Hugo ha raccontato nel suo famosissimo romanzo, accade nella realtà. Anzi, la realtà è molto più bella della fantasia: le pagine che seguono ne sono una prova. Leggi e mi darai ragione!

 

ESTRATTO DAL PRIMO CAPITOLO

ADOLFO RETTÉ

È possibile incontrare Cristo... dovunque!

Cristo percorre tutte le strade

La sera del venerdì santo, mentre alcuni scendevano dal Calvario e altri osservavano da lontano la scena terribile e umiliante della crocifissione, non erano pochi a pensare che la veloce carriera del giovane profeta di Galilea fosse definitivamente conclusa: in un fallimento totale e irreversibile!

Ma il profeta di Galilea... era Dio, Dio fatto uomo per amore di ogni uomo: e la sua morte era una divina avventura di amore, per riaccendere l'amore nel gelido freddo della storia umana. Un'avventura degna soltanto di Dio!

«E il terzo giorno risuscitò»: appunto! Unico caso nella storia, perché unico era il personaggio. E, dalla sera di quel giorno di Pasqua, è possibile incontrare Cristo dovunque: lo puoi incontrare sulla strada che va da Gerusalemme a Emmaus o sulla strada che va a Damasco o su una strada di Atene o di Roma o di Parigi o di New York o di Tokyo o di Mosca o di Calcutta. È lui, sempre lui, dovunque lui... inatteso eppure rispondente alle attese del cuore umano.

Agostino di Ippona è una delle più acute intelligenze che siano mai apparse nello scenario della storia umana, ma è anche uno dei tanti che hanno incontrato Cristo, dopo aver disgustosamente assaporato le variegate ricette religiose del suo tempo. Con perfetta cognizione di causa, egli è arrivato a formulare questa certezza: «Ci hai fatto per te, o Signore! E il nostro cuore è inquieto fino a quando non riposa in te».

È vero! Molte persone hanno raccontato l'esperienza incredibile dell'incontro con Gesù: non lo aspettavano, ma era lui ad aspettarli! I discepoli di Emmaus, addirittura, lo davano per sconfitto e si rammaricavano di essersi abbandonati a un po' di entusiasmo (rimasto deluso!) dopo aver ascoltato la sua parola: si lamentavano di lui... con lui... e non lo sapevano, fino a quando si aprirono i loro occhi. Ma lui sparì dalla loro vista (Lc 24,31) per andare altrove. E,.. si mise a camminare sulla via di Damasco e andò incontro a Saulo, che lo odiava senza conoscerlo (come accade tanto spesso!). Saulo cadde da cavallo, mentre una domanda inaspettata gli ferì il cuore: «Saulo, Saulo, perché mi perseguiti?» (At 9,4). Era Gesù che parlava: il Crocifisso... risorto! Da allora (e ne sono passati di secoli!) Cristo è in agguato dovunque: anche accanto a te!

Francesco d'Assisi, poco più che ventenne, nell'autunno del 1205 entrò nella chiesetta di San Damiano per cercare un angolo di silenzio e, invece, improvvisamente sentì una voce: «Francesco, Francesco — gli disse la voce chiamandolo per nome — va' e ripara la mia casa che, come vedi, va tutta in rovina». Di chi era quella voce? Era la voce di Cristo: sì, era lui a parlare, ancora lui... il Crocifisso risorto.

Se raccontassero le proprie esperienze tutti quelli che l'hanno incontrato, il mondo non basterebbe per contenere i libri che si dovrebbero scrivere. Tante storie di conversione per ora restano nella riservatezza delle coscienze, ma, un giorno, tutto uscirà allo scoperto e allora capiremo la forza del sangue di Cristo, versato per la nostra salvezza.

Giosuè Carducci e Aldo Brandirali

Desidero raccontare, per far toccare con mano la presenza viva di Cristo, alcuni incontri con lui avvenuti nel secolo XX. Si resta sorpresi, sbalorditi, commossi constatando che i passi di Cristo vanno da un capo all'altro della terra, da una situazione a un'altra completamente diversa. Ma dovunque emerge un fatto: Cristo appassionatamente cerca l'uomo, ogni uomo, per dargli il perdono che risana le ferite del cuore e accende la lampada della pace: «Pace — per usare un folgorante pensiero di Alessandro Manzoni — che il mondo irride ma che rapir non può».

Quanti episodi bisognerebbe raccontare!

Giosuè Carducci, che pur aveva scritto un nauseante Inno a Satana, nel 1897 salì fino al Piccolo San Bernardo e si gettò ai piedi dell'abate Pietro Chanoux e confessò umilmente i suoi peccati. Dieci anni dopo, in punto di morte, chiese i sacramenti e gli furono sdegnosamente negati dagli amici di sventura che gli stavano accanto e non volevano ammettere il cambiamento di rotta del poeta. Un sacerdote, travestito da barbiere, riuscì a rispondere al desiderio manifesto del pentito Giosuè Carducci: e gli portò il viatico desiderato e il sacramento dell' unzione !

In tempi recenti Aldo Brandirali, assessore allo sport e ai giovani del Comune di Milano, ha dichiarato: «Sono nato cinquantanove anni fa in una famiglia di operai. In gioventù ho fondato l'Unione dei comunisti marxisti-leninisti. Tra il 1968 e il 1975 mi consideravano un leader carismatico della sinistra extra-parlamentare. Ero arrivato al punto di celebrare i matrimoni tra i compagni, recuperando una vecchia liturgia partigiana! Però dal 1976 al 1981 ho fatto una vita più appartata e ungiorno ho avuto la fortuna di incontrare don Luigi Giussani: inizialmente non ero d'accordo su niente di quello che diceva, ma sentivo dentro di me il fallimento delle grandi utopie. È stato l'inizio del ritorno.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sorpresi dalla fede"
Editore: Elledici
Autore: Cattaneo Arturo
Pagine: 296
Ean: 9788801052787
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il libro è un ricco "campionario" di storie di fede. Personaggi famosi, professionisti nei più vari campi e uomini e donne "normali" si raccontano e testimoniano il loro rapporto con Dio e la Chiesa. Il libro è diviso in due parti. Nella prima parte ("Così la fede mi ha scovato") vengono raccolte storie di conversione molto diverse, come diverse sono le persone e le circostanze della vita di ognuno. Claudia Koll, Gianni Morandi, Carlo Nesti ma anche Leonardo Mondadori, André Frossard, Maurice Caillet... testimoniano la forza dirompente dell'agire di Dio nella vita di chi sa aprirsi alla sua voce. Le testimonianze raccolte nella seconda parte ("Così la fede mi rinnova") mostrano l'incidenza della fede nella vita quotidiana e nella professione di ciascuno. Le persone interpellate raccontano cosa significhi per loro "vivere di fede" nella vita di ogni giorno e descrivono in che modo la luce della fede rinnovi profondamente il rapporto con se stessi e con gli altri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Champagne in Paradiso"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Stefano Jurgens
Pagine:
Ean: 9788861385177
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

È la storia di un uomo brillante, un artista di successo, un creativo che, all’improvviso, incontra il Creatore, ad un passo… “Stefano rincorre la vita, i ricordi, il trapasso e il suo personale rapporto con Gesù come un bambino che gioca in un prato ed è questa inaspettata meraviglia farcita di fede che stupisce il lettore. All’apparenza troppo leggera, la personale giostra interiore di Stefano Jurgens sfronda in realtà i nostri pensieri da tutti quei gravami che la ragione ci impone e consegna al viaggiatore la leggerezza della fede come soluzione e punto di partenza per una vita di fiducia” (dalla presentazione di Paolo Bonolis).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il miracolo della conversione"
Editore: Piemme
Autore: Fanzaga Livio
Pagine: 182
Ean: 9788856622157
Prezzo: € 13.50

Descrizione:Dio concede molti miracoli e guarigioni di carattere fisico, affinché gli uomini vengano scossi dal loro torpore spirituale e si aprano alla grazia della fede. Tuttavia, il miracolo di una persona che si converte ha una forza di persuasione ancora più grande. Le persone che cambiano vita - che passano dall'incredulità alla fede e che lasciano la via larga del mondo per intraprendere quella stretta del Vangelo - sono uno degli eventi più straordinari che possano accadere sulla terra. Per padre Livio sono il segno che Dio c'è e che è infaticabile nel cercare chi è immerso nelle tenebre della menzogna e della morte. Le persone che scelgono definitivamente il bene, rifiutando per sempre il male, rivelano l'opera di Dio che agisce in modo efficace anche se nascosto. Nella conversione l'uomo ha a che fare con Dio. La sofferenza e la gioia, il timore e la fiducia si mescolano nelle acque agitate del cuore. Chi si converte sperimenta, sul piano soprannaturale, il travaglio doloroso del parto e la gioia di una nuova nascita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Alla ricerca della felicità"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Matino Gennaro
Pagine: 64
Ean: 9788821573828
Prezzo: € 5.00

Descrizione:

In questo volume Gennaro Matino affronta il tema della conversione interpretata alla luce del momento storico che viviamo. Un cambiamento che è richiesto non solo ai credenti, ma a tutti gli uomini di buona volontà, se si vuole far fronte veramente alla crisi del nostro tempo. "Lo sciocco cerca la felicità lontano, il saggio la fa crescere ai suoi piedi": se la felicità è sotto i nostri stessi occhi, l'orizzonte irraggiungibile si avvicina e nel nostro cuore, nella nostra mente, l'infinito diventa catturabile e la sola possibilità, come una sola goccia di bene, può dare sollievo quanto un oceano di probabilità.

DESTINATARI
Religiosi.

L’AUTORE
Gennaro Matino (1956), Moderatore della Curia arcivescovile di Napoli, è docente di Teologia pastorale. Insegna Storia del cristianesimo presso l’Università Suor Orsola Benincasa. Editoria lista di Avvenire e de Il Mattino, ha curato Speciale domenica: il Vangelo della speranza su Famiglia cristiana pubblicando poi il volume Seguimi! (2011). Tra le altre sue pubblicazioni ricordiamo: La tenerezza di un Dio diverso (20043); Nostalgia di cielo (2003);Raccontami di Lui. Una sera sulla spiaggia di Mumbai (20072); Il Pastore della meraviglia(20073); L’ultimo dei Magi (2008); Buon Natale Gentilezza (2009); La culla vuota. Lettera a Gesù(2010). Con Erri De Luca, Mestieri all’aria aperta(2004); Sottosopra (20072); Almeno 5 (2008).Con Angelo per un giorno (Feltrinelli) ha vinto il Premio “Elsa Morante” ragazzi 2007.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il convertito dell'Immacolata"
Editore: Edizioni Segno
Autore:
Pagine: 134
Ean: 9788861383500
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

Il 20 gennaio 1842 un giovane e ricco ebreo di Strasburgo, Alphonse Ratisbonne, ostinatamente anticattolico, durante un suo soggiorno turistico a Roma, entrò nella chiesa di S. Andrea delle Fratte, nei pressi di Piazza di Spagna. Avanzando nella navata, mentre si guardava intorno distrattamente, vide all’improvviso la chiesa oscurarsi e quasi sparire intorno a sé. Solo una cappella laterale splendeva di vivida luce: “Levai gli occhi verso la cappella raggiante di tanta luce, e vidi sull’altare della medesima, in piedi, viva, grande, maestosa, bellissima, misericordiosa, la SS.ma Vergine Maria, simile nel gesto e nella struttura all’immagine che si vede nella medaglia miracolosa dell’Immacolata. A tal vista io caddi in ginocchio nel luogo dove mi trovavo, cercai quindi varie volte di alzare gli occhi verso la SS.ma Vergine, ma la riverenza e lo splendore me li faceva abbassare, ciò che però non impediva l’evidenza di quella apparizione… Alla presenza della SS.ma Vergine, quantunque ella non mi dicesse nessuna parola, compresi l’orrore dello stato in cui mi trovavo, la deformità del peccato, la bellezza della religione cattolica, in una parola capii tutto…”.

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il prezzo da pagare"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Fadelle Joseph
Pagine: 224
Ean: 9788821570957
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

Dell'autore, colpito da una fatwa per essersi convertito al cristianesimo dall'Islam, non conosciamo il vero nome. Sulla sua strada, come per san Paolo a Damasco, l'incontro con la fede cristiana diviene un ostacolo drammatico e insormontabile, che lo consegna a una vita concitata, di uomo in fuga con la sua famiglia, per salvare la propria vita e dare un senso alla nuova fede. La storia comincia a Bassora, in Iraq, nel 1987. Mohammed Moussaoui, questo il suo pseudonimo, narra in prima persona il suo avvicinarsi alla religione cristiana e la conversione. Braccato, aggredito dai suoi stessi fratelli, che giungono a minacciarlo di morte con una pistola puntata alla fronte, decide di fuggire e si rifugia in Francia, dove vive ancora oggi, nascosto.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il buttafuori di Dio"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: John Pridmore, Greg Watts
Pagine: 320
Ean: 9788831539364
Prezzo: € 16.50

Descrizione:"Era l'estate 1991: facevo l'usciere, o meglio il buttafuori, al Nightingales, un noto pub nel West End di Londra. La serata era trascorsa abbastanza tranquilla. Non vedevo l'ora di portare allo Stringfellows, un altro locale, una ragazza che si era fermata a chiacchierare con me. Ecco un lato positivo del lavoro di buttafuori: la continua presenza di donne".Comincia così l'autobiografica della conversione di John Pridmore, ex criminale londinese divenuto evangelizzatore. Aveva dieci anni quando i suoi genitori si separano, sconvolgendo la sua vita. Da quel giorno, inconsciamente, decide di non amare più nessuno. Comincia a taccheggiare, a rubare, a rapinare. Finisce prima in un riformatorio, poi in prigione. Quando esce, le cose vanno di male in peggio. Fa il buttafuori nei pub di Londra e l'addetto alla sicurezza ai concerti di musica pop. Entra nel mondo della droga. Con i soldi guadagnati si permette una vita dispendiosa e disordinata. Un giorno, per poco non uccide un uomo che lo aveva offeso durante una rissa. Tornato a casa, capisce che la vendetta non gli ha procurato la soddisfazione che aveva a lungo cercato, anzi… Sperimenta il fallimento totale e un pesante senso di responsabilità per il dolore provocato con le sue scelte. A 27 anni John si converte e si trasforma in un evangelizzatore e testimone di un'esperienza di liberazione.Oggi John Pridmore viene chiamato a dare la testimonianza in tante scuole e centri di ritiro della Gran Bretagna, dell'Irlanda e di tanti altri Paesi del mondo.La narrazione in prima persona offre spessore e concretezza, mentre lo stile giornalistico conferisce al racconto un ritmo incalzante. Un produttore cinematografico di Hollywood sta trasformando questo libro in un film. Già tradotto in diverse lingue, esce in Italia per la prima volta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Al sole del suo sguardo"
Editore: Pazzini Editore
Autore: Clara, Esposito
Pagine: 56
Ean: 9788862571463
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Ho ritenuto per molto tempo che fosse cosa assolutamenteinvereconda divulgare queste pagine didiaro, trattandosi, come ognuno potrà vedere, difatti privati, anzi privatissimi. [...] Tuttavia non misono decisa a pubblicare oggi queste pagine in polemicacon alcuni; e nemmeno per esibire un'esperienzache altri potrebbero giudicare singolare. Alcontrario: è solo per comunicare a quanti non losospettassero che un'esperienza come la mia puòcapitare a chiunque.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Allora tutto Israele sarà salvato"
Editore: Fede & Cultura
Autore: Morselli Alfredo
Pagine: 64
Ean: 9788864090757
Prezzo: € 7.50

Descrizione:

Alcuni circoli ebraici e alcuni organi di stampa fecero gran rumore in occasione della promulgazione del Motu proprio di Benedetto XVI che ripristinava la Messa antica, paventando la reintroduzione della preghiera per gli Ebrei, quella da cui Papa Giovanni XXIII aveva tolto l'aggettivo "perfidi". In questa temperie si colloca il commento dell'autore di questo libro, sacerdote cattolico, alla nuova preghiera pro conversione Iudaeorum per la forma straordinaria del rito romano. Se dinanzi al sangue prezioso del suo Figlio il Padre ha volto lo sguardo alla povera umanità peccatrice e l'ha salvata, non deve questo essere annunziato a tutti, compresi "i nostri fratelli maggiori" affinché volgano con noi lo sguardo al Figlio Salvatore? Questo volgere lo sguardo è l'inizio della conversione, opera della Grazia divina, che quest'opera vuole inaugurare.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dopo la guarigione e la liberazione il cammino verso la conversione"
Editore: Rinnovamento nello Spirito (RnS)
Autore: Pliya Jean
Pagine: 88
Ean: 9788878781757
Prezzo: € 7.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Esperienza di conversione"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Casale Giuseppe
Pagine: 120
Ean: 9788831538664
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Per essere testimoni credibili di Gesù Cristo, oggi non basta più vivere come "cristiani sociologici", cristiani cioè che di Cristo sanno poco o nulla, fermi solo alle poche nozioni del catechismo appreso per la Prima Comunione o alle reminiscenze sollecitate dalle tradizionali feste religiose. Bisogna incontrare di nuovo Gesù, contemplare il suo volto, sentirlo presente nella propria vita come Salvatore, mettersi alla sua "sequela". In una parola, occorre operare nella propria vita di credenti un passaggio decisivo, una "seconda conversione".Gli Esercizi spirituali di sant'Ignazio di Loyola possono senz'altro apportare un contributo determinante per questa svolta decisiva. Pensato come una sorta di introduzione e guida alla lettura degli Esercizi ignaziani, questo libro si sofferma su di essi, mettendone in evidenza soprattutto il loro dinamismo nella linea della "libertà per amore" (l'indifferenza ignaziana), della sempre più intensa conformità e comunione con Cristo e della totale adesione all'amore di Dio, vissuto nella quotidianità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lapsed Agnostic"
Editore: Marietti
Autore: Waters John
Pagine: 232
Ean: 9788821124990
Prezzo: € 22.00

Descrizione:

Waters racconta il viaggio, avvincente e drammatico, che lo riconduce sorprendentemente alla sua origine. Una "conversione" nel senso di un ritorno a quello che c'era già, ma che adesso è nuovo. Un racconto sincero in cui l'autore non risparmia il resoconto dei propri insuccessi e della lotta contro l'alcol, attraverso esperienze drammatiche e incontri che l'hanno portato a riscoprire la libertà, la ragione e la forza di una tradizione autentica e vitale. Con lui ripercorriamo anche cinquant'anni di storia dell'Irlanda, dalla ribellione della generazione post-sessantottina al rifiuto della tradizione. Ma qual è stato il prezzo di questa presunta riconquista della libertà? Nel finale, la sorprendente ipotesi di una speranza ancora possibile per la civiltà europea.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nuovi cristiani d'Europa. Dieci storie tra fede e ragione"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Fazzini Lorenzo
Pagine: 216
Ean: 9788871808307
Prezzo: € 16.00

Descrizione:La campana a morto l'ha suonata l'Unione Europea quando nel 2004 ha escluso ogni riferimento alle radici cristiane dal preambolo della sua Costituzione. L'ateismo è la nuova ideologia del Continente. Il cristianesimo non può più rivendicare un ruolo pubblico né incidere in modo diretto sulle scelte politiche. Questa svolta epocale - epilogo di un percorso iniziato con l'Illuminismo - ha prodotto un ampio dibattito, non solo fra i credenti. In molti si interrogano sul significato di un cambiamento che prima di tutto è culturale e confina la religione cristiana nella sfera privata, riducendola a pura esperienza soggettiva. Chi non si rassegna combatte una battaglia che appare già persa, almeno fino a quando la libertà dell'uomo verrà intesa come emancipazione da ogni legame con verità non contingenti e da una legge naturale in cui si esprime il senso morale originale di ogni essere umano. I dieci «convertiti» ascoltati da Lorenzo Fazzini in questo volume raccontano tuttavia un'altra storia, in controtendenza rispetto al mainstream (o a quello che si ritiene tale). Tra chi è stato sedotto da Cristo con un incontro di vita inaspettato - come lo scrittore Éric-Emmanuel Schmitt, il filosofo Fabrice Hadjadj o il critico Joseph Pearce - e chi invece vi è ritornato al termine di una lunga ricerca - come il cantautore Giovanni Lindo Ferretti, la sociologa Gabriele Kuby, lo scrittore Jean-Claude Guillebaud, la diplomatica norvegese Janne Haaland Matlary o i giornalisti John Waters e Marco Tosatti -, tutti raccontano di un'utopia ancora possibile: essere uomini e donne del nostro tempo e continuare a credere e a vivere e testimoniare la propria fede. Del resto, osserva Marcello Pera, piaccia o no, «il cristianesimo è la forma della cultura europea, opera come un filtro, come un dizionario di traduzione. Ciò che c'era prima e ciò che è venuto dopo, per noi si presenta attraverso concetti e vocaboli cristiani. Per questo il cristianesimo è fattore di identità: senza di esso, noi non saremmo noi stessi».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dal cuore"
Editore: Il Punto d'Incontro
Autore: Carlström Anette, Brenckert Eva
Pagine: 192
Ean: 9788880936527
Prezzo: € 11.90

Descrizione:

Nonostante sia nata e cresciuta in Svezia, un paese prevalentemente ateo, Anette Carlström iniziò a interrogarsi molto presto su Dio, chiedendosi: "Perché devo credere in Lui per conoscerLo? Non dovrebbe essere accessibile a tutti, indipendentemente alla religione a cui appartengono?". Cercando le risposte, attraversò difficili anni di confllitti e sofferenze, in cui il suo cuore desiderava sempre quella sacra unione di sconfinata libertà e gioia. Poi, nell'agosto del 2003, scoprì Oneness Diksha nel suo primo viaggio in India e la sua vita cambiò per sempre. Incontrò i fondatori della Oneness University, e ciò che accadde in seguito fu un'esperienza assolutamente incredibile.
Eva Brenckert, giornalista e scrittrice, desiderosa di saperne di più su Diksha e di metterne alla prova l'efficacia, ha contattato Anette, proponendole di scrivere un resoconto della sua esperienza. Quello che ha scoperto è stata un'innegabile, incredibile trasformazione personale attraverso il potere e la grazia derivanti da Diksha.
Fate attenzione, tutti voi che vi sentite attratti da questo libro! Potrebbe capitarvi un'esperienza di grande silenzio nel cuore e profonda gioia interiore senza motivo apparente, poiché quest'opera è stata scritta per veicolare la Benedizione dell'Uno e per connettervi con la Divina Presenza che dimora in ognuno di voi.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Per dare 100"
Editore: In Dialogo
Autore: Fondazione Oratori Milanesi
Pagine: 80
Ean: 9788881235544
Prezzo: € 5.00

Descrizione:Come fare per dare 100? Bisogna fare fatica e avere pazienza, non avere fretta di ottenere subito dei risultati. Ci vuole del tempo per riuscirci, anzi un tempo: la Quaresima.Ecco, allora, una proposta per vivere con i ragazzi un itinerario di preghiera e di animazione, che li accompagni lungo il cammino che porta alla Pasqua. Un percorso speciale, che li aiuti a crescere di settimana in settimana, e a custodire ciò che gli viene affidato. In allegato, il «centalbero»: aiutalo a dare buoni frutti!

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Come sono ridiventato cristiano"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Guillebaud Jean-Claude
Pagine: 141
Ean: 9788871807669
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Intellettuale di sinistra, laico, già ateo convinto, Jean-Claude Guillebaud racconta in queste pagine il suo viaggio di ritorno al cristianesimo.Insoddisfatto della narrazione solo «orizzontale» e cronachistica dei fatti cui era costretto dal suo mestiere di giornalista, Guillebaud sente la necessità di ritrovare una chiave di lettura più autentica per comprendere la dimensione «verticale» della storia e dell'uomo: «Per me era arrivato il tempo di deporre i bagagli. Il bisogno di leggere, di riflettere nel modo giusto, si sostituiva a quello di osservare e render conto».La sua testimonianza è insieme personale e paradigmatica: attraverso l'analisi delle esperienze vissute in momenti e in luoghi cruciali del nostro tempo (dalla guerra del Vietnam al '68, dalla crisi senza fine del Medio Oriente fino all'11 settembre) e il confronto con il pensiero di autori quali Girard, Morin, Ellul e Serres, Guillebaud riscopre la centralità e l'attualità del pensiero cristiano, il suo ruolo fondatore per la cultura dell'Occidente. «Messianismo giudaico, speranza cristiana, progresso dei Lumi: non riesco a impedirmi di scorgervi una filiazione che definisce l'intera storia occidentale. Significa che continuiamo a essere responsabili del divenire del mondo, che "un altro mondo è possibile", come dicono oggi gli altermondialisti».La sua «conversione» è dunque in primo luogo una scelta razionale, che nasce da una forte presa di coscienza di quelle che sono le radici della nostra civiltà e della terribile lezione che le ideologie del '900 ci hanno consegnato. In un'Europa «scristianizzata», stretta fra un fondamentalismo religioso che assume spesso i tratti del fanatismo islamico, un relativismo cinico e un edonismo disperato, il libro di Jean-Claude Guillebaud rappresenta un contributo prezioso alla riflessione sul rapporto fra fede e ragione, quel binomio che Benedetto XVI ha posto al centro del suo pensiero teologico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo splendore della verità. Perché sono diventato cattolico (e sono felice di esserlo)"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Neuhaus Richard J.
Pagine: 272
Ean: 9788871807355
Prezzo: € 21.00

Descrizione:Milioni di persone, di tutte le età, di tutte le fedi, di tutte le nazionalità e capi di nazioni anche in guerra fra loro si sono ritrovati nell'aprile 2005 per rendere l'estremo saluto a Giovanni Paolo II. Questa mobilitazione senza precedenti nella storia ha dimostrato che la Chiesa rappresenta un punto di riferimento essenziale, non solo per i cattolici. Anzi, qualche volta sembrano proprio alcuni fra loro i più restii ad accettarne la vitalità e la ritrovata capacità di offrire un contributo di idee autorevole, anche se spesso controverso, al mondo contemporaneo.In Lo Splendore della Verità padre Neuhaus - che si trovava a Roma in quegli storici giorni e ne ha redatto un diario che conclude il suo saggio - affronta molti dei temi più dibattuti del cattolicesimo postconciliare (dal significato del Concilio alle innovazioni nella liturgia, dall'ordinazione delle donne alla contraccezione, dall'aborto e dall'omosessualità al celibato dei sacerdoti) coinvolgendo il lettore in una riflessione vibrante e profonda su cosa significa essere credenti oggi.Partendo dalla sua vicenda personale - che lo ha portato a sentire l'insufficienza della fede e della teologia luterana nella quale era cresciuto e a diventare prima cattolico e poi sacerdote -, e ricordando gli incontri con Giovanni Paolo II e l'allora cardinale Ratzinger, Neuhaus spiega quanto sia in errore chi vuole politicizzare e «democratizzare » la Chiesa, contestando o stravolgendo gli insegnamenti del Magistero. La fedeltà e la continuità, non l'autonomia e la novità, conducono a un futuro ricco di promesse. Un futuro all'insegna di una evangelizzazione planetaria, dell'unità fra i Cristiani, e di un vero rinnovamento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La conversione di Alfonso Maria Ratisbonne"
Editore: Amicizia Cristiana
Autore: Bussières Théodore de
Pagine: 64
Ean: 9788889757215
Prezzo: € 5.00

Descrizione:"Quel Gesù che sulla via di Gerico si valse di un po' di fango per aprir alla luce del cielo gli occhi del cieco nato, egli medesimo ha permesso ch'io fossi il principale testimone di un avvenimento che è straordinario anche considerato sotto il solo punto di vista della ragione umana. Io racconto un fatto incontrastabile: Dico ciò che ho veduto coi miei occhi, ciò che una gran quantità di testimoni onorevoli possono affermare: ciò che Strasburgo non potrà credere, ciò che Roma ammira. Un uomo che godea di tutto il suo buon senso, della pienezza delle sue facoltà, è entrato in una chiesa giudeo ostinato, e per un colpo di grazia simile a quello che atterrò Saulo sulla via di Damasco un dieci minuti dopo n'è uscito cattolico di mente e di cuore".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gesù sorgente di vita"
Editore: Shalom
Autore:
Pagine: 448
Ean: 9788884041890
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Nella vita, è molto importante imparare gli uni dagli altri. Ciò che altri hanno vissuto ed appreso, può divenire un aiuto anche per noi. Le storie di fede vissuta, le testimonianze, le conversioni, le guarigioni raccontate in questo libro, mostrano che possiamo vivere nella nostra vita quotidiana le esigenze della fede sull'esempio di chi ci ha preceduti in questo cammino. Esse contengono sempre un insegnamento e un annuncio di speranza, un aiuto e un sincero incoraggiamento per il cammino della nostra vita verso Gesù sorgente di vita... Se una sola di queste pagine vi aiutasse a decidervi per Dio e per la santità, la mia fatica non sarà stata vana. Padre Petar Ljubicic

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Abbagliata da Dio"
Editore: Gribaudi
Autore: Delbrêl Madeleine
Pagine:
Ean: 9788871529004
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

Questo primo volume della corrispondenza inedita di Madeleine Delbrêl (1904-1964) segna il debutto di un’opera editoriale di grande importanza, finalmente disponibile al grande pubblico. Le lettere (dall’età di 6 a 37 anni) di quella che viene considerata una delle più grandi mistiche del Ventesimo secolo rivelano il passaggio da una normale preparazione cristiana a un ateismo proclamato fino a una conversione violenta: ecco come viene “abbagliata da Dio”.

Arricchiti dalle fotografie legate alla sua figura, tutti i volumi delle Opere Complete di Madeleine Delbrêl sono stati curati da “Les Amis de Madeleine Delbrêl”.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La conversione dei buoni"
Editore: Cittadella
Autore: Maggi Alberto, Thellung Antonio
Pagine: 96
Ean: 9788830807761
Prezzo: € 10.00

Descrizione:La sindrome dei buoni sta nel sentirsi dalla parte giusta. Secondo i luoghi comuni, i cattivi dovrebbero convertirsi per diventare buoni. In realtà, tutti dobbiamo convertirci, per diventare figli. Ma i cattivi, paradossalmente, seguono vie più facili. Quale spazio avrà il cristianesimo nel futuro? Esso sarà finalmente maturo, quando i cristiani sapranno mostrare concretamente il volto di Gesù, senza neppure nominarlo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO