Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Pittura



Titolo: "Il tempo sospeso. Ediz. illustrata"
Editore: Contrasto
Autore: McCurry Steve
Pagine: 156
Ean: 9788869657689
Prezzo: € 39.90

Descrizione:"Il tempo sospeso" è una collezione di ritratti e paesaggi che riflettono i riti quotidiani e le usanze di uomini e donne di tutto il pianeta. Questo intenso e suggestivo_volume riunisce le più belle fotografie realizzate da Steve McCurry negli ultimi trent'anni. "Il mio lavoro di fotografo trae ispirazione dai ritmi della vita di tutti i giorni: i rituali quotidiani dei pastori e dei pescatori, i canti dei religiosi e le grida degli ambulanti che vendono le loro merci. La mia vita è plasmata dal bisogno insopprimibile di viaggiare e osservare, e la macchina fotografica è il mio passaporto".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Qabbalah ebraica alla corte di Cosimo I de' Medici. Allegorie e simboli in Palazzo Vecchio"
Editore: Pontecorboli Editore
Autore: Valle Francesca Rachel
Pagine: 212
Ean: 9788833840161
Prezzo: € 16.00

Descrizione:La "Castrazione di Urano" fu la prima rappresentazione dell'albero cabalistico nella storia dell'arte del XVI sec. a Firenze, alla corte di Cosimo I de' Medici: un elogio prezioso dei dotti Giorgio Vasari e Cosimo Bartoli al loro mecenate illuminato. In occasione della celebrazione per i cinquecento anni della nascita del II Duca di Firenze (1519-2019), questo scritto vuole essere un omaggio alla sua lungimirante e istrionica personalità. Giorgio Vasari e Cosimo Bartoli raggiunsero la vetta più alta della loro ricerca espressiva con la decorazione della "Mutilazione del Cielo", nel quartiere degli elementi, in Palazzo Vecchio, uno dei luoghi simbolo di Firenze e dimora medicea. La rappresentazione visiva della Qabbalah ebraica, in un ambiente privato, è un aspetto inedito di Cosimo I de' Medici, che aggiunge lustro alla ricerca sapienziale in un meraviglioso teatro della memoria.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Daniel Graves. Continuum. Ediz. illustrata"
Editore: Polistampa
Autore:
Pagine: 36
Ean: 9788859619451
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Il catalogo della mostra allestita dal 2 al 28 febbraio 2019 a Firenze, nelle sale espositive dell'Accademia delle Arti del Disegno, riproduce una trentina tra disegni e dipinti dell'artista nato nel 1949 a Rochester (New York) e formatosi tra gli USA e Firenze. Graves ha creato uno stile di pittura ad olio che unisce la tradizione fiorentina di Nerina Simi e Pietro Annigoni con l'arte grafica dell'artista francese Charles Bargue.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Caravaggio"
Editore: Abscondita
Autore: Longhi Roberto
Pagine: 200
Ean: 9788884167538
Prezzo: € 23.00

Descrizione:«Non può sorprendere che, per una vicenda tormentosa e sciagurata come quella del Caravaggio, gli storiografi del Seicento più romanzevole e del più romantico Ottocento si industriassero a trasformarne ogni passo, fin dai princìpi, ad uso di un ritratto spiccatamente popolare (ciò che per essi suonava "plebeo") e cioè adatto a spiegare la spregiudicata e, si diceva, "indecorosa" naturalezza dell'artista. Fu così che il Caravaggio, già da ragazzo, in Lombardia, si tramutò in figlio di muratore, in rimestatore di calcine e preparatore di colle per gli imbianchini milanesi. Il resto della sua vita, soprattutto negli anni di Roma, Napoli e Malta, non aveva certo bisogno di esser rinforzato nelle tinte, ma pure non si mancò di farlo e persin la sua morte, per ragioni di corrispondenza simbolica, si amò fissare un anno prima del vero».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chagall"
Editore: Abscondita
Autore: Pieyre de Mandiargues André
Pagine: 95
Ean: 9788884167613
Prezzo: € 13.00

Descrizione:«Léger e Delaunay, racconta Chagall, gli rimproveravano (prima del 1914) d'essere un pittore "letterario". Se tengo a questo banale aneddoto al punto di farne la frase iniziale del libro che comincio a comporre su di un soggetto particolarmente esaltante, Chagall e la sua opera, è perché testimonia l'irritazione o il dispetto, il fraintendimento o la gelosia mostrati da quegli artisti che sono soprattutto esecutori manuali verso quelli che pongono le loro dita al servizio della propria intelligenza o di un grande sogno appassionato. Mi hanno detto, e me lo diranno ancora, che proprio perché sono uno scrittore e (ancor peggio) un "letterato" e un "intellettuale" preferisco la seconda specie alla prima. Non è affatto così. Credo di non falsare la verità scrivendo che raramente mi sono trovato in disaccordo con i semplici, gli innocenti e i primitivi (che d'altra parte non sono, questi ultimi, né semplici né innocenti), e che le reazioni di questi o di quelli non sono che di rado molto diverse dalle mie quando osserviamo insieme delle cose dipinte, disegnate, scolpite, modellate, tessute, così da rientrare in una delle innumerevoli categorie di ciò che viene chiamato arte, con la "a" minuscola o maiuscola. La letteratura ordinaria, ahimè, è tanto priva di fantasia quanto lo è la pittura ordinaria, e in Francia un po' più tristemente che altrove».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Masterworks of industrial photography. Exhibitions 2017 Mast Foundation-Capolavori della fotografia industriale. Mostre 2017 Fondazione Mast. Ediz. illustrata"
Editore: Mondadori Electa
Autore:
Pagine: 500
Ean: 9788891822017
Prezzo: € 90.00

Descrizione:La Fondazione MAST organizza ogni anno, negli spazi espositivi ospitati nel complesso polifunzionale, mostre temporanee che presentano la fotografia industriale dai lavori del passato fino alle sperimentazioni più attuali. Il nuovo volume raccoglie integralmente le mostre allestite nel 2017. Le riproduzioni di tutte le fotografie esposte in ciascuna mostra sono precedute da brevi brani di celebri studiosi che da diversi punti di vista si sono occupati della storia dell'industria moderna e da testi che hanno segnato i modi in cui la fotografia è stata interpretata nel Novecento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La verità celata. Giorgione, la «Tempesta» e la salvezza"
Editore: Donzelli
Autore: Alcamo Sergio
Pagine: XIX-219
Ean: 9788868438920
Prezzo: € 32.00

Descrizione:La "Tempesta" di Giorgione ha sempre rappresentato un mistero: pur essendo uno dei quadri più noti del Rinascimento, celebrato come esempio della maestria della scuola veneziana, vivisezionato in ogni dettaglio, questo dipinto mantiene intatto il suo segreto. Chi sono le figure in primo piano e a cosa alludono? Quale relazione intercorre con lo sfondo e il cielo in tempesta? Anche se in tanti hanno provato a rispondere a questi interrogativi, una delle letture più suggestive è quella di Salvatore Settis, il quale, grazie a una felice intuizione, suppose nel 1978 che i due giovani del quadro fossero Adamo ed Eva dopo la cacciata dal Paradiso terrestre. Quell'ipotesi ora si arricchisce, attraverso un'«indagine sottile e pazientissima», come la descrive lo stesso Settis nella Prefazione al volume, di «tasselli e nuove diramazioni interpretative». Prendendo le mosse dalla scoperta di un dettaglio inedito, abilmente mimetizzato nella tela, e grazie a un capillare confronto con opere affini - riprodotte in un ricco corredo iconografico -, il dipinto acquista un significato più ampio e si colloca in un preciso contesto, che si configura come una vera e propria fucina dell'arte moderna: la chiesa dei Servi di Maria a Venezia, frequentata da studiosi, filosofi, collezionisti e mecenati, tra cui Gabriele Vendramin, il committente dell'opera. Il risultato è una migliore definizione del contenuto dell'enigmatico quadro, riletto in chiave biblica e calato in un'età e in un ambiente gravido di fermenti culturali e inquietudini religiose e politiche, sospeso tra Umanesimo e Riforma cattolica. Prefazione di Salvatore Settis.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tessere il mondo, l'invenzione della realtà e la costruzione di sé. Opere di Sara Bolzani e Nicola Zamboni"
Editore: Aska Edizioni
Autore: Mancini Roberto, De Simonis Paolo, Capezzuoli Vinicio
Pagine: 108
Ean: 9788875423216
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Nicola Zamboni e Sara Bolzani, "scultori sociali", resistono. Non sono contaminati dalle mode, non hanno timore di non essere originali, il loro principale obiettivo è esprimere concetti universali con semplicità e umiltà. Entrambi, del resto, sono classicisti convinti e autentici: per loro, come già per Johann Joachim Winckelmann, «l'umiltà e la semplicità sono le due vere sorgenti della bellezza». E la bellezza, come ricorda sempre Zamboni, è «la più grande conservatrice della memoria». Le loro opere raccontano di uomini, di luoghi, di tradizioni; vivono a contatto con la carne del mondo e sono capaci di farci vedere in modo nuovo l'unico sogno possibile: la realtà.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un' altra America. Ediz. illustrata"
Editore: EBS Print
Autore: Tennenini Massimo
Pagine: 146
Ean: 9788893494069
Prezzo: € 27.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Boldini"
Editore: Giunti Editore
Autore: Borgogelli Alessandra
Pagine: 48
Ean: 9788809983762
Prezzo: € 4.90

Descrizione:Nella presente pubblicazione vengono presentate la vita e le opere di Giovanni Boldini (Ferrara 1842 - Parigi 1931), un pittore che vive due realtà, quella macchiaiola e quella impressionista, impostando uno stile tutto suo che lo porterà a dissentire sia dell'una che dell'altra e comunque a non aderire passivamente a nessuna delle due.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lettere"
Editore: Abscondita
Autore: Cézanne Paul
Pagine: 174
Ean: 9788884167422
Prezzo: € 21.00

Descrizione:"La prima lettera di Cézanne che conosciamo si apre con un'immagine della pioggia e della primavera. L'ultima (se si esclude la nota di sollecitazione a un venditore di colori) inizia accennando alla pioggia e all'autunno. Tra le espressioni scherzose della prima, percorse da un'allegra, ironica compiacenza retorica, e quelle dell'ultima , secche e disadorne, dirette a una comunicazione senza convenevoli, c'è uno spazio di quasi cinquant'anni. Cézanne non cercava biografie (« credevo che si potesse fare della buona pittura senza attirare l'attenzione sulla propria vita privata... L'uomo deve rimanere nell'ombra» scrive nel 1896 a Gasquet) e probabilmente pensava per le proprie lettere a un unico, privato destinatario, circostanza questa a cui dobbiamo, negli anni della maturità, la loro straordinaria asciuttezza, la loro assoluta mancanza di letteratura. Eppure queste carte si possono leggere come un diario psicologico dell'artista, tanto più rivelatore quanto più involontario e inconsapevole: una testimonianza di quel passaggio dall'eccedenza alla contrazione che si riconosce nella sua pittura e si intuisce nella sua vita. Per questo, in molti punti, diventano quasi una didascalia indiretta dei dipinti. Alle lettere giovanili, tra filastrocche e versi, subentrano quelle parigine, segnate da una progressiva concentrazione sui problemi della pittura. Al dialogo con Zola, nei confini di un'amicizia che si conclude con l'incomprensione, succede quello con Bernard, a cui Cézanne esprime le sue teorie artistiche più rivoluzionarie, o quello, il più commosso e trasparente, col figlio Paul. Una corrispondenza dove arte e vita si manifestano e si identificano senza ornamenti, con indimenticabile intensità." (Elena Pontiggia)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Francesca Leone. Ediz. italiana e inglese"
Editore: Silvana
Autore: Eccher Danilo
Pagine: 192
Ean: 9788836641840
Prezzo: € 30.00

Descrizione:È nella caduta della tragedia che l'arte di Francesca Leone ritrova la poesia liberatoria dei frammenti di una figurazione accennata, diluita, annebbiata; è nella pelle di una lamiera ondulata che affiora l'eleganza di un paesaggio sospeso, intuito più che visto, ovattato dal ricordo e dall'emozione. Alla crudele durezza dei materiali compositivi si affianca silenzioso il sussurro di una pittura appena accennata, più vicina a un'incerta apparizione che a una chiara visione: è così che si ricostruisce l'intera narrazione di quest'arte in perenne oscillazione fra incanto e analisi, ricerca e sogno, realtà e apparenza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il furto della Gioconda. Un falso al Louvre?"
Editore: Armando Editore
Autore: Vinceti Silvano
Pagine: 192
Ean: 9788869925115
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il furto della Gioconda di Leonardo, avvenuto il 21 agosto 1911, ha rappresentato la più famosa sottrazione di un'opera d'arte. Lo studio di questo spettacolare crimine ha riportato alla luce nuovi e originali documenti custoditi negli Archivi di Stato di Firenze. Una dettagliata ricostruzione del clamoroso evento ha permesso di riscrivere un'altra storia: l'indiscusso ideatore ed esecutore del furto, Vincenzo Peruggia, quel 21 agosto non entrò mai al Louvre e non rubò la Gioconda. Nuovi scenari e nuovi personaggi si prospettano all'orizzonte, come il marchese Eduardo de Valfierno, i fratelli Vincenzo e Michele Lancellotti e un falsario francese, Yves Chaudron, che accende i riflettori su una possibilità finora remota: la Gioconda esposta al Museo del Louvre è l'originale o siamo di fronte a un falso?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Carlo Valsecchi. Gasometro M.A.N. n. 3. Catalogo della mostra (Bologna, 1 febbraio-31 marzo 2019). Ediz. italiana e inglese"
Editore: Silvana
Autore:
Pagine: 59
Ean: 9788836642366
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Il volume presenta il progetto artistico realizzato da Carlo Valsecchi per il Gasometro M.A.N. n.3 di Bologna, oggetto di un recente restauro che, nel riconsegnarlo alla città, ha dato nuova forza al paesaggio di cui fa parte. Come spiega il curatore, negli spazi dell'architettura che Valsecchi ritrae, da un lato si percepisce il mistero più profondo e il fascino di questi luoghi, dall'altro si avverte, sottile seppur evidente nella scala che l'artista ha ritenuto opportuno utilizzare, la sacralità della rappresentazione e la forza, alle volte coercitiva, che questi luoghi portano con sé. Il volume accoglie un'intervista al fotografo raccolta da Luca Massimo Barbero, e apparati biografici. Edizione limitata in copie numerate.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fotografia notturna. Corso completo di tecnica fotografica. Ediz. illustrata"
Editore: White Star
Autore: Taylor David
Pagine: 175
Ean: 9788854041028
Prezzo: € 16.89

Descrizione:La fotografia è l'arte di catturare la luce. Tuttavia, ciò non significa che le foto debbano essere scattate soltanto nelle giornate di sole: lavorare in condizioni dì luce scarsa è forse uno dei modi più stimolanti di ritrarre quanto ci circonda. Il pluripremiato fotografo di viaggi e paesaggi, David Taylor, fornisce in questo volume consigli esperti e una guida pratica su come rendere una condizione difficile come la scarsa luminosità un punto di forza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Angelicus pictor"
Editore: ESD Edizioni Studio Domenicano
Autore: Alce Venturino
Pagine: 402
Ean: 9788870941265
Prezzo: € 80.00

Descrizione:Il Beato Angelico ha insegnato la teologia dipingendo.Questo libro di arte e cultura ha il pregio di spiegare tutte le opere dell'angelico pittore nel loro significato teologico e spirituale.Il volume, rilegato e con sovracopertina, contiene un centinaio di tavole a colori che riproducono i capolavori del Beato Angelico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scrivere la vita. 265 lettere e 110 schizzi originali (1872-1890)"
Editore: Donzelli
Autore: Van Gogh Vincent
Pagine: 1069
Ean: 9788868438906
Prezzo: € 58.00

Descrizione:Le lettere di Vincent van Gogh sono la più intensa e commovente testimonianza di un artista nella storia della letteratura mondiale. Oltre a essere uno dei più grandi pittori di tutti i tempi, Van Gogh era infatti uno scrittore dal talento straordinario. Le centinaia di lettere scritte al fratello Theo, agli amici artisti - come Paul Gauguin, Georges Seurat, Paul Signac o Émile Bernard - compongono un sorprendente racconto della sua vita, e insieme rappresentano uno strumento indispensabile per penetrare il suo universo artistico. La lettura di queste pagine - una generosa selezione dall'immenso corpus del carteggio, che per il rigore e l'autorevolezza che la ispirano può ritenersi definitiva - mette profondamente in discussione l'immagine del genio capriccioso e irrequieto che siamo abituati a collegare alla figura dell'artista. Van Gogh non era un depresso e un ubriacone, capace poi istintivamente di trasferire sulla tela il mondo che lo circondava. Le sue lettere non sono un insieme di esternazioni irrazionali, prive di coerenza, ma la testimonianza di un genio, di un sottile pensatore, con una precisa visione del mondo, alla costante ricerca del senso dell'esistenza. Le lettere rappresentano per l'artista un vero e proprio laboratorio, di cui egli si serve per sviluppare idee sull'arte, sulla vita, sulla pittura e sulle sue tecniche, sulla letteratura - di cui era un appassionato frequentatore - e sulla condizione umana in genere. Van Gogh scrive incessantemente del suo essere in lotta, dei suoi scarsi successi, della disperazione e della malattia. La sua prosa è affascinante e capace di arrivare dritta al cuore, «nel più puro degli stili» come ha scritto Charles Bukowski. Nelle lettere, la parola scritta e l'immagine spesso si fondono, l'una dà forza all'altra. Van Gogh scriveva e disegnava, componendo schizzi e bozzetti che avrebbero poi dato vita ai suoi capolavori. Il volume contiene, infatti, 110 schizzi originali qui pubblicati a colori e contestualmente ai testi delle lettere. Lo struggente "document humain" rappresentato dal corpus di queste lettere di Van Gogh ha lo stesso fervore della sua arte, e sembra dirci con Van Gogh: «Voglio andare avanti a ogni costo - voglio essere me stesso».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bertel Thorvaldsen (1770-1884). Ediz. inglese"
Editore: Silvana
Autore: Grandesso Stefano
Pagine: 303
Ean: 9788836629350
Prezzo: € 38.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mario Giacomelli. Leopardi, L'infinito, A Silvia. Catalogo della mostra (Recanati, dicembre 2018-maggio 2019). Ediz. illustrata"
Editore: Silvana
Autore:
Pagine: 112
Ean: 9788836642304
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Mario Giacomelli ha elevato la fotografia a quella nobiltà appartenente al segno che, riprendendo le parole di Roland Barthes, le ha permesso di "accedere alla dignità di una lingua". Negli anni sessanta l'artista elabora, su sceneggiatura di Luigi Crocenzi, la trasposizione fotografica della lirica di Giacomo Leopardi A Silvia. Di questo primo seme, da cui nasceranno negli anni ottanta le note serie leopardiane del fotografo marchigiano - L'Infinito e A Silvia, nella sua versione definitiva - fino a oggi si erano perse le tracce. Riscoprirne lo sviluppo non solo ci riporta a uno snodo cruciale nella storia della fotografia italiana, ma ci mostra anche la straordinaria evoluzione stilistica ed espressiva di Mario Giacomelli e il suo stretto rapporto con la poesia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fotografia di viaggio. Corso completo di tecnica fotografica. Ediz. illustrata"
Editore: White Star
Autore: Petrowitz Sandra
Pagine: 175
Ean: 9788854041011
Prezzo: € 16.89

Descrizione:Il viaggio e la fotografia costituiscono un eccellente binomio, ma a volte non riusciamo ad esprimere appieno le nostre impressioni attraverso le immagini. È possibile dare un tocco personale a un luogo fotografato già migliaia di volte? Questo volume offre consigli e trucchi pratici per fotografare in viaggio, che si tratti della breve visita a una città, di una vacanza estiva o di un lungo soggiorno in paesi lontani. Incredibili immagini ti aiuteranno a costruire il tuo stile personale, il punto di partenza indispensabile per realizzare fotografie perfette.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tiziano e Rubens. Ecce Homo e Sbarco di Maria de' Medici a Marsiglia. Ediz. italiana e inglese"
Editore: Silvana
Autore: Droghini Marco
Pagine: 239
Ean: 9788836641680
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Tiziano e Rubens, due tra i più alti esponenti della pittura antica a livello mondiale, trovano unione in un volume specchio dell'articolata procedura che si pone dietro l'analisi attributiva di un dipinto, abbracciante studi di carattere diagnostico, storico-documentario, stilistico ma anche di contestualizzazione iconografica e di lettura iconologica. Un "Ecce Homo", da associare a un grande committente di Tiziano, ovvero Guidobaldo II Della Rovere duca di Urbino, e uno "Sbarco di Maria de' Medici a Marsiglia", da identificare in un modello preparatorio destinato alla celebre serie che, dedicata alla Vita di Maria de' Medici, fu licenziata da Rubens per il palazzo parigino del Lussemburgo, saranno gli splendidi protagonisti del nostro percorso, conducendoci in una storia complessa quanto affascinante, dispiegatasi geograficamente tra l'ex Ducato di Urbino e la Francia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I Ciardi. Paesaggi e giardini. Catalogo della mostra (Conegliano, 16 febbraio-23 giugno 2019). Ediz. a colori"
Editore: Marsilio
Autore:
Pagine: 112
Ean: 9788831786713
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Il catalogo della mostra "I Ciardi. Paesaggi e giardini" che si tiene a Palazzo Sarcinelli, Conegliano, dal 16 febbraio al 23 giugno, presenta 70 opere di Guglielmo (1842-1917), Beppe (1875-1932) ed Emma Ciardi (1879-1933), raccolte in un percorso tematico che attraversa circa ottant'anni della scena artistica italiana ed europea. Il valore della scelta dei Ciardi a favore del paesaggio si misura nelle radicali novità che questi artisti, in particolar modo Guglielmo, sanno introdurre in questo genere pittorico: la luce declinata in tutte le possibili atmosfere, la presenza viva e palpitante della natura nelle piante, nei campi, nelle messi, nelle distese di eriche; la maestosità spesso scabra delle masse montuose, colte nella luce azzurra dell'alba o in quella struggente e aranciata dei tramonti, i filari, i covoni, i corsi d'acqua.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giorgio Morandi. Catalogo della mostra (Bologna, 15 dicembre 2018-16 febbraio 2019). Ediz. italiana e inglese"
Editore: Silvana
Autore:
Pagine: 192
Ean: 9788836642267
Prezzo: € 45.00

Descrizione:Il volume accompagna un'ampia retrospettiva dedicata a Giorgio Morandi, organizzata dalla storica Galleria d'Arte Maggiore g.a.m. di Bologna, città natale dell'artista. Una rassegna che propone un selezionato gruppo di olii, acquarelli, disegni e acqueforti che, spaziando dalle famose nature morte ai raffinati vasetti di fiori fino ai solitari paesaggi, rivela tutta la silenziosa ma profonda innovazione pittorica di Morandi, sospesa tra realtà e astrazione, e continua fonte di ispirazione per le generazioni di artisti contemporanei. Il volume è corredato da un'antologia critica, con numerosi interventi che restituiscono un ritratto intimo e familiare, ma nello stesso tempo esaustivo, del pittore che Francesco Arcangeli ha definito nel 1961 «L'uomo fondamentale dell'arte italiana di oggi, un passaggio obbligato».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Caravaggio"
Editore: Panini Comics
Autore: Manara Milo
Pagine: 64
Ean: 9788891244390
Prezzo: € 16.89

Descrizione:Un'edizione curata in ogni minimo dettaglio per ammirare il lavoro del maestro dell'eros. Dopo un primo volume, il maestro Manara torna a raccontare la storia di Caravaggio. Un omaggio all'arte e alla storia carico della sensualità che costituisce la firma stilistica dall'autore, questo libro conclude le vicende del travagliato artista milanese.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Soffitti lignei in Friuli fra medioevo e rinascimento"
Editore: Silvana
Autore: De Tomas Francesco Fratta
Pagine: 264
Ean: 9788836642663
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Spesso celati da controsoffittature e per molto tempo dimenticati dalla ricerca storico-artistica, solo recentemente i soffitti lignei dipinti sono divenuti oggetto di un sempre crescente interesse. Una produzione che interessò l'Europa mediterranea e che dalla Spagna sembra essersi propagata alla Francia per poi investire l'Italia settentrionale e quindi giungere in territorio friulano. Il volume presenta i risultati di una ricerca dedicata a quest'area e condotta presso il dipartimento di Studi umanistici e del patrimonio culturale dell'Università di Udine. L'analisi di oltre settanta cicli, collocabili cronologicamente tra i primi decenni del XV secolo e la metà del Cinquecento, ha permesso di precisare i caratteri di un fenomeno che ha avuto per protagonisti pittori e artigiani spesso di grande capacità, chiamati da famiglie di censo elevato allo scopo di impreziosire e rendere più sontuose le proprie dimore, manifestando al contempo la propria appartenenza sociale, giacché nella sequenza delle tavolette dipinte sono rappresentati i gusti e le scelte culturali del committente, i legami famigliari e politici, le occupazioni e gli svaghi del suo entourage. Iconografie un tempo destinate a veicolare l'immagine della casata e che oggi ci consentono di avere uno sguardo inedito e privilegiato su quell'universo domestico che, al presente, riusciamo solo a immaginare.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU