Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Pittura



Titolo: "Isole di ordinaria follia"
Editore: Marcianum Press
Autore: Marco Steiner
Pagine: 146
Ean: 9788865126424
Prezzo: € 18.00

Descrizione:"Si era nel '68. Franco Basaglia si batteva per la chiusura dei manicomi e con Carla Cerati avevamo realizzato delle fotografie sui manicomi. Vedendole, Basaglia rimase allibito. Si trattava di fotografie mai viste prima in Italia. Così abbiamo deciso di farne un libro, Morire di Classe. La condizione manicomiale (Torino, Einaudi, 1969), che con l'aggiunta di testi di Basaglia, ha fatto conoscere all'Italia le condizioni tragiche di questi malati". Ho scritto queste parole tanto tempo fa, in questo libro non ci sono le mie fotografie, ci sono i miei contatti con le mie note, i tagli, gli appunti. Disposti così in sequenza sembrano muoversi, sembrano le sequenze di un film che non posso dimenticare. Leggendo questo libro oggi mi rendo conto che il classificatore che ho consegnato nelle mani di Marco D'Anna e Marco Steiner è nato a nuova vita, ha prodotto qualcosa di diverso da un libro di fotografia, è un libro di storie e c'è anche la mia qui dentro, una storia di indignazione per quello che di inumano ho visto. C'è ribellione e ruvida poesia, documentata dalle mie immagini e sensazioni, esaltata dalle visioni di Marco D'Anna, arricchita con i germogli di speranza seminati nei racconti di Marco Steiner. Gianni Berengo Gardin

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il carro d'oro di Johann Paul Schor. L'effimero splendore dei carnevali barocchi. Catalogo della mostra (Firenze, 20 febbraio-5 maggio 2019). Ediz. a colori"
Editore: Sillabe
Autore:
Pagine: 184
Ean: 9788833400761
Prezzo: € 25.00

Descrizione:L'acquisto, da parte delle Gallerie degli Uffizi, del grande dipinto di Johann Paul Schor raffigurante Il corteo del principe Giovan Battista Borghese per il Carnevale di Roma del 1664 si è rivelato una grande opportunità per approfondire gli studi sull'artista e per ricostruire non solo la storia dell'evento raffigurato sulla tela, ma tutto un tessuto di relazioni artistiche e di committenza nel secondo Seicento a Roma e a Firenze. La magnificenza, lo sfarzo, le sorprese, l'esuberanza e financo gli sperperi del carnevale del principe Borghese, si collocano in un ambito intellettuale che va ben oltre i cliché connessi alle esagerazioni del gusto barocco. La mostra rievoca in maniera suggestiva il clima dei carnevali barocchi, per l'allestimento dei quali i carri e le carrozze costituivano un elemento primario. Insieme al carro d'oro possiamo in questa occasione ammirare la Giostra dei Caroselli per l'arrivo a Roma di Cristina di Svezia, monumentale tela di Filippo Gagliardi e Filippo Lauri eccezionalmente prestata dal Museo di Roma, e confrontarli con la satira dei Balli di Sfessania di Jacques Callot.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sardegna. 20 storie di natura. Ediz. illustrata"
Editore: Delfino Carlo Editore
Autore:
Pagine: 173
Ean: 9788893611428
Prezzo: € 40.00

Descrizione:Questo libro è un mosaico che comprende richiami geografici come l'Isola di Sant'Antico di Antonio Biggio, l'Oasi di Monte Arcosu di Giovanni Paulis, il Supramonte selvaggio di Massimiliano Mele, lo Stagno di Platamona di Alberto Frattus (valido fotografo prematuramente scomparso), la Giara di Gianfranco Fois, storico narratore dell'altopiano e i paesaggi stradali di una "terra da viaggiare" di Alberto Maisto insieme a quelli visti dall'alto di Marcello Chiodino, grande appassionato di fotografia col drone. Le suggestioni sono affidate alle albe e ai tramonti di Alessandro Carboni, alle rocce del parco della Maddalena di Mirko Ugo e alla raffinata grazia dei fiori spontanei di Bettina Puddu. Ambienti particolari come le grotte e i fondali marini sono raccontati da Vittorio Crobu (la magia delle eccentriche) e da Miho Tsuruoka (la vitale importanza della prateria di posidonia). Gli animali sono presenti con specie spettacolari come il Falco della regina di Giuseppe Sedda, poco conosciute come la Gallina prataiola di Gabriele Espis oppure note, ma di cui si parla poco, come il Daino di Bobore Frau ed Edoardo Simula. Ci sono presenze effimere e affascinanti come le farfalle di Mauro Doneddu insieme a specie ingiustamente invise e fonte di superstizione come i rettili di Matteo Di Nicola e i pipistrelli di Mauro Mucedda. Un discorso a parte merita il capitolo di Alfonso Mascia, tutt'ora l'unico fotografo ad aver avuto la possibilità di documentare da vicino, in assoluta sicurezza, la nidificazione dei fenicotteri "sardi". Infine il mio racconto dell'agonia di Sas Baddes, una delle più antiche foreste di leccio rimaste in Europa. "Sardegna 20 storie di Natura" dunque, senza avere la pretesa di illustrare compiutamente le varietà ambientali della nostra isola, si presenta come un insieme di immagini e di racconti, scritti con passione, competenza e sentimento, che esaltano alcune delle infinite e complesse diversità di una terra sempre più simile ad un piccolo continente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gastone Biggi Catalogo ragionato dei dipinti. Ediz. italiana e inglese"
Editore: Skira
Autore:
Pagine: 736
Ean: 9788857231495
Prezzo: € 360.00

Descrizione:L'opera di Gastone Biggi (1925-2014), artista singolare e significativo nella storia della pittura dal dopoguerra a oggi. Curato da Arturo Carlo Quintavalle e Gloria Bianchino, il catalogo ragionato delle opere di Gastone Biggi mette in evidenza l'importanza dell'artista e a ricostruirne il ricco, complesso percorso storico. Dal realismo e dall'Informale, al dialogo approfondito con Paul Klee e con Vasilij Kandinskij, infine all'incontro con l'Abstract Expressionism americano, da Kline a Pollock, da Tobey a Cy Twombly, Biggi è stato un consapevole mediatore fra la cultura europea e statunitense. Il catalogo delle opere comprende circa 4000 dipinti dagli inizi al 2014, sui 6000 realizzati dall'artista ma in parte da lui distrutti; a questi pezzi si aggiunge un saggio delle tempere e dei disegni. Nel catalogo vengono presentati in ordine cronologico i diversi cicli, tutti analiticamente schedati e preceduti da una scheda specifica. Al catalogo si aggiunge un'ampia selezione critica dei testi dei maggiori studiosi che hanno scritto di Gastone Biggi e una antologia di testi di dello stesso artista, la cui consapevolezza della propria e delle altrui ricerche è ben nota.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Artemisia Gentileschi. Ediz. illustrata"
Editore: Pacini Editore
Autore: Grassi Alessandro
Pagine:
Ean: 9788869953194
Prezzo: € 25.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Antonello da Messina. Ediz. a colori"
Editore: Skira
Autore:
Pagine: 299
Ean: 9788857239279
Prezzo: € 40.00

Descrizione:Una monografia su Antonello da Messina, uno degli artisti più importanti della storia dell'arte occidentale. Antonello da Messina fu un artista eccelso e inconfondibile, considerato il più grande ritrattista del Quattrocento, autore di una traccia indelebile nella storia della pittura italiana. Giorgio Vasari lo racconta, nelle sue celeberrime Vite, come colui che carpì il segreto della pittura a olio a Jan van Eyck, e da Bruges lo portò nel Mediterraneo. Di Antonello restano purtroppo poche straordinarie opere, scampate a tragici avvenimenti naturali e all'incuria; quelle rimaste sono disperse in varie raccolte e musei fra Tirreno e Adriatico, oltre la Manica, di là dall'Atlantico. Pubblicato in occasione della mostra a lui dedicata a Palazzo Reale di Milano, il volume presenta l'intero corpus di opere del maestro messinese e costituisce un'occasione unica e speciale per entrare nel mondo di questo artista di fondamentale importanza per la comprensione dell'arte europea. La monogra?a offre una lettura dell'opera di Antonello avvalendosi anche di occhi diversi da quelli degli storici dell'arte: ai saggi che introducono e offrono il taglio critico del catalogo dell'artista (con le intuizioni e letture di Giovan Battista Cavalcaselle a farci da guida nel catalogo di Antonello, lui che ne fu il moderno esegeta) e al contributo di uno storico, Renzo Villa, che ricostruisce la vicenda del siciliano collocandola nel suo tempo, si af?ancano infatti i testi di cinque scrittori che raccontano l'opera prediletta dell'intero corpus antonelliano. Ne scaturisce un mosaico del tutto insolito, che vede accanto Roberto Alajmo, Nicola Gardini, Jhumpa Lahiri, Giorgio Montefoschi ed Elisabetta Rasy. Ognuno con la sua scrittura, ognuno con una diversa impostazione ma tutti con una grande e comune passione: Antonello da Messina.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Leonardo"
Editore: Jaca Book
Autore: Clayton Martin
Pagine: 129
Ean: 9788816605756
Prezzo: € 50.00

Descrizione:

PER L’ANNIVERSARIO DEI 500 ANNI DELLA MORTE DI LEONARDO DA VINCI, UNA COMPLETA VISIONE DELL’UNIVERSO ARTISTICO DEL GRANDE GENIO, NEI DISEGNI DELLA ROYAL COLLECTION TRUST.

In occasione del cinquecentenario della scomparsa di Leonardo da Vinci (1452-1519), la più importante collezione al mondo dei suoi disegni è raccolta in un volume a cura di Martin Clayton, Head of Drawings and Paintings.. Nessuno come Leonardo ha saputo esercitare attraverso il disegno la sua vena artistica. Ancor più che i suoi dipinti, i numerosi schizzi mostrano quanto ampiamente e in modo variegato Leonardo si sia esercitato durante la vita nella professione di pittore, scultore, architetto, ma anche di ingegnere, costumista, anatomista, botanico, cartografo, inventore di macchinari e strumenti di guerra e molto altro ancora. A guardarli attentamente, però, i disegni sono ben più della testimonianza dei suoi progetti: ci offrono la sua percezione del mondo, le esplorazioni della sua mente, la sua immaginazione, il suo modo di pensare. Insomma, pongono in risalto un universo straordinario, dalla prospettiva di un grande genio. E a ogni sguardo, ci insegna Clayton, si possono cogliere sempre nuove e inaspettate connessioni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Caravaggio. La violenza delle passioni. Ediz. a colori"
Editore: White Star
Autore: Bayle Françoise
Pagine: 111
Ean: 9788854041820
Prezzo: € 14.90

Descrizione:Grazie a questo volume dedicato a Caravaggio scoprirete l'opera del grande artista, i cui quadri colpiscono per la maniera inedita di tradurre la realtà degli uomini e le loro emozioni senza curarsi delle convenzioni. Ma Caravaggio significa anche ,caravaggeschi , artisti giunti dalla Francia, dall'Olanda, dalle Fiandre e dalla Spagna, che hanno fatto loro i suoi innovativi canoni estetici e hanno diffuso la sua arte ben oltre il XVII secolo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Van Gogh. Il colore al suo zenit. Ediz. a colori"
Editore: White Star
Autore: Bayle Françoise
Pagine: 111
Ean: 9788854041837
Prezzo: € 14.90

Descrizione:Scoprirete più di 65 opere emblematiche e rappresentative del singolare percorso di Van Gogh e del suo stile unico. Dai sorprendenti ritratti, ai paesaggi trasfigurati dal suo tocco vorticoso, imparerete come questo artista sia passato dalle ombre de "I Mangiatori di patate" all'esplosione di colori del "Campo di grano con volo di corvi".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Monet. Un'impressione di luce. Ediz. a colori"
Editore: White Star
Autore: Girard-Lagorce Sylvie
Pagine: 111
Ean: 9788854041851
Prezzo: € 14.90

Descrizione:Scoprirete più di 65 quadri fondamentali per comprendere l'importanza della luce e dell'immediatezza nell'opera di Claude Monet. Parigi, Étretat, Vétheuil, Rouen, le rive della Senna e della Manica, e infine Giverny: tutti luoghi in cui l'artista esprimerà le sfumature di luce e di colore, a tutte le ore e in tutte le stagioni. L'esempio più bello non è forse la serie delle "Ninfee"?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Botticelli. Abitato dalla grazia. Ediz. a colori"
Editore: White Star
Autore: Neveux Murielle
Pagine: 111
Ean: 9788854041868
Prezzo: € 14.90

Descrizione:Grazie a questa esposizione consacrata a Sandro Botticelli scoprirete circa 55 opere maggiori di questo artista, uno dei grandi maestri del Rinascimento fiorentino. L'eleganza del tratto, la raffinatezza dell'esecuzione, la luminosità cristallina, la trasparenza dei colori caratterizzano i suoi affreschi, i suoi ritratti e le sue pitture religiose o allegoriche. Questo linguaggio personale traspare nelle opere celebri come la "Primavera", la "Nascita di Venere" o la "Madonna del Magnificat".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Verrocchio, il maestro di Leonardo. Catalogo della mostra (Firenze, 8 marzo-14 luglio 2019). Ediz. illustrata"
Editore: Marsilio
Autore:
Pagine: 368
Ean: 9788829700332
Prezzo: € 53.00

Descrizione:La mostra "Verrocchio, il maestro di Leonardo" a Palazzo Strozzi celebra, in occasione del cinquecentesimo anniversario della scomparsa di Leonardo da Vinci, la figura di un artista che fu geniale interprete dei valori del Rinascimento nella Firenze medicea di Cosimo il Vecchio, di Piero e di Lorenzo il Magnifico e che, con la sua bottega e la sua multiforme attività, influenzò un'intera generazione di maestri in Italia e in Europa. Il catalogo della mostra, edito da Marsilio, si apre con un album di immagini in bianco e nero dei monumentali capolavori di Verrocchio non in mostra poiché inamovibili dalle loro sedi, e con i saggi dei due curatori che ricostruiscono magistralmente l'impegno artistico instancabile e versatile del maestro: Francesco Caglioti mette in luce la complessità della figura di Verrocchio scultore, analizzandone la formazione, i generi figurativi, gli allievi e i seguaci; Andrea De Marchi prende in esame la produzione pittorica verrocchiesca e la fondamentale influenza che esercitò su alcuni tra gli artisti più brillanti del Quattrocento fiorentino, da Bartolomeo della Gatta a Perugino, da Ghirlandaio a Lorenzo di Credi, fino all'immenso Leonardo. Il catalogo delle opere è suddiviso in undici sezioni che rispecchiano il percorso espositivo, creando un contrappunto costante fra sculture in marmo, figure in bronzo, in terracotta e in altri materiali plastici, pitture e disegni e restituendoci, tra autografi di Verrocchio e opere dei suoi tanti allievi, seguaci e imitatori, l'affresco di un'intera epoca. Chiude il volume un'ampia e documentata bibliografia raccolta da Francesco Caglioti. Catalogo della mostra, Firenze, Palazzo Strozzi, 8 marzo-14 luglio 2019.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Leonardo da Vinci. I segreti di un genio. Ediz. a colori"
Editore: White Star
Autore: Neveux Murielle
Pagine: 111
Ean: 9788854041844
Prezzo: € 14.90

Descrizione:Oltre 60 quadri, disegni e schizzi emblematici dello spirito creativo e visionario di Leonardo. Pittore, disegnatore, scultore, ingegnere, architetto, ha lasciato la sua impronta sul Rinascimento italiano. Oltre alla descrizione della famosa Giocondo, l'opera dell'artista sarà approfondita attraverso lo studio di altri quadri come "La Belle Ferronnière", "L'Adorazione dei Magi" o "San Giovanni Battista".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giverny. Il giardino di Monet. Ediz. illustrata"
Editore: L'Ippocampo
Autore: Gilson Jean-Pierre, Lobstein Dominique
Pagine: 144
Ean: 9788867224203
Prezzo: € 29.90

Descrizione:Claude Monet si stabilisce nel 1893 a Giverny, in Normandia, dove trova una casa da sogno, con un giardino e un corso d'acqua che scorre accanto. Vi risiederà con moglie e figli fino alla fine dei suoi giorni. Il pittore trasforma il terreno in un giardino fiorito e acquatico: Giverny diventa allora il fulcro della sua pittura. Qui nascono le "Ninfee", testimonianza dell'arte innovatrice del maestro. Rimasta chiusa e abbandonata per oltre vent'anni, la casa di Giverny rinasce grazie alle attente cure di Gérald van der Kemp e apre le porte al pubblico nel 1980. Con 700.000 visitatori all'anno, è tra le maggiori mete turistiche di Francia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giostre. Storie, immagini, giochi. Catalogo della mostra (Rovigo, 23 marzo-30 giugno 2019). Ediz. a colori"
Editore: Silvana
Autore:
Pagine: 179
Ean: 9788836643202
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Il volume racconta - attraverso la fotografia, la pittura, la grafica e i giocattoli - il fascino immediato e intramontabile delle giostre. Le diverse interpretazioni visive sono giocose e anche malinconiche, e ci conducono in una dimensione della memoria che parla dell'infanzia, del tempo che passa, del nostro destino. Le giostre affondano le radici negli antichi giochi rituali delle società contadine, che una lunga evoluzione ha trasformato nelle moderne attrazioni ipertecnologiche. Insieme alla Commedia dell'Arte, al teatro dei burattini e delle marionette, e al circo, il luna park è uno degli spettacoli popolari itineranti la cui storia inizia con le antiche fiere. Queste - luoghi di commercio ma anche di divertimento, movimentati da artisti ambulanti, indovini, acrobati - con la Rivoluzione industriale di fine Settecento e poi, con il clima del Positivismo, mutano aspetto, utilizzando sempre di più la tecnologia per attrarre e coinvolgere il pubblico. Le grandi Esposizioni universali di fine Ottocento, nate per presentare le novità dell'industria, si tramutano in veri e propri parchi di divertimento: con uno scatto tecnologico appaiono i giochi meccanici, le altalene, le giostre. Nel corso del Novecento i parchi di divertimento diventano "luna park" - dal nome del parco di Coney Island (1903) - completamente meccanizzati e, successivamente, informatizzati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giovanni Migliara. Viaggio in Italia. Catalogo della mostra (Torino, 28 febbraio-16 giugno 2019). Ediz. a colori"
Editore: Silvana
Autore:
Pagine: 160
Ean: 9788836642755
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Originario di Alessandria ma attivo a Milano, Giovanni Migliara (1785-1837) è uno dei maggiori e più versatili interpreti della veduta prospettica in Italia nell'età romantica. Formatosi all'Accademia di Brera, si dedica alla scenografia e in seguito alla pittura, specializzandosi inizialmente in composizioni di fantasia - i cosiddetti 'capricci' - che fondono insieme architetture reali e di invenzione. Al contempo l'artista dà vita a immagini veritiere di città e monumenti, scene animate dalla presenza di numerosi personaggi impegnati nelle loro attività quotidiane. Non mancano echi dalle vicende storiche e dall'evoluzione del progresso tecnologico e industriale del tempo, come testimonia la celeberrima tela con la filanda Mylius di Boffalora. Migliara è anche uno degli esponenti più significativi in Italia del gusto troubadour, un fenomeno culturale di derivazione francese che propone un appassionato revival del Medioevo tragico e avventuroso tramite la rievocazione delle vicende dei personaggi della storia e della letteratura del passato. Celebri e ricercati dalla committenza aristocratica, tra cui Casa Savoia, sono i suoi fantasiosi interni di conventi, impreziositi dalla perfezione della prospettiva e dalla straordinaria resa della luce. Attraverso una serie di viaggi nelle principali città d'Italia - Venezia, Firenze, Genova, Roma, Napoli... - l'artista realizza, infine, molteplici vedute a olio, all'acquerello e anche fixés sous verre (sofisticate miniature a olio su seta applicata su vetro) che offrono un variegato panorama della Penisola in quell'epoca.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La pittura di mercato. Il «parlar coperto» nel ciclo Fugger di Vincenzo Campi"
Editore: Mimesis
Autore: Corrain Lucia
Pagine: 140
Ean: 9788857553719
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Il volume concentra l'attenzione su un ciclo pittorico composto da cinque tele realizzate da Vincenzo Campi e conservate in Germania fin dal 1580-1581. Il soggetto principale della serie è il cibo nelle sue diverse e straordinarie declinazioni, dalla frutta alla verdura, ai pesci, ai polli, ai tacchini, ai volatili di vario tipo. Veri e propri trionfi di naturali a che l'"ingegnosissimo Vincenzo" allestisce in mercati con tanto di "singolari" venditori. L'indagine condotta su ciascuno dei singoli dipinti riporta in superficie diversi significati "nascosti"; una volta messi in luce, però, sono capaci di ricostruire una dimensione culturale dell'epoca che il tempo ha sedimentato e via via disperso fino all'oblio e che le opere dell'artista cremonese invece gelosamente custodiscono.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo specchio della famiglia. Cultura figurativa e letteraria al castello della Manta"
Editore: Viella
Autore: Debernardi Lea
Pagine: 257
Ean: 9788833130538
Prezzo: € 45.00

Descrizione:Celebre per gli affreschi tardogotici della sua sala di rappresentanza, il castello della Manta (bene FAI - Fondo Ambiente Italiano oggi in provincia di Cuneo) fu teatro di vicende culturali assai più articolate, sviluppatesi dal XV secolo sino alle soglie del Novecento. Il volume ricostruisce l'intreccio degli episodi figurativi e letterari sorti intorno alla dimora, portando alla luce i processi di autorappresentazione e costruzione della memoria familiare che ne guidarono la realizzazione. Il quadro che emerge ha al suo centro le successive generazioni dei signori del luogo, i Saluzzo della Manta, e l'evoluzione delle loro iniziative culturali in parallelo al contesto politico, in un confronto costante con il regno di Francia e il ducato di Savoia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' amore materno. Alle origini della pittura moderna da Previati a Boccioni. Catalogo della mostra (Verona, 7 dicembre 2018-10 marzo 2019)"
Editore: Franco Cosimo Panini
Autore:
Pagine: 79
Ean: 9788857014609
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Per la prima volta la città di Verona ospita una mostra sul divisionismo italiano, uno dei periodi più creativi della storia dell'arte del nostro Paese. Il percorso espositivo si incentra sul tema dell'amore materno, motivo tra i più amati e rappresentati dalla cultura artistica europea tra Otto e Novecento e ha come fulcro portante Maternità, celebre dipinto di Gaetano Previati risalente al 1891. Attorno a quest'opera dirompente e rivoluzionaria si è riunita una selezione di capolavori che riassumono a colpo d'occhio, nelle pagine di questo volume, l'intensa stagione culturale al transito tra la pittura italiana ottocentesca e le nuove correnti figurative dell'avanguardia europea.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Iran. Il labirinto dell'immaginazione. Ediz. italiana e inglese"
Editore: Silvana
Autore: Gaetani D'Aragona Maria Luisa
Pagine: 304
Ean: 9788836643127
Prezzo: € 39.00

Descrizione:Da dove partivano i Re Magi che omaggiarono Gesù Bambino? In quale parte del mondo abitavano i temibili Parti che osarono sfidare l'impero romano? Da dove arrivavano le prime pesche consumate in Europa? Dove si producevano i bellissimi tappeti raffigurati nei quadri rinascimentali? E poi ancora, da dove prende nome il golfo Persico? A tutte queste domande, esiste una sola risposta: la Persia. Noto con il nome di Iran dal non molto lontano 1935, il Paese è tra i più carichi di storia di tutto il continente asiatico. Culla di civiltà antichissime, fu teatro di eventi e di cambiamenti che modificarono, in maniera irreversibile, la storia dell'umanità. A questo meraviglioso Paese è dedicato il volume fotografico di Maria Luisa Gaetani d'Aragona che, in occasione di un suo recente viaggio in Iran, ha saputo catturare, con rara sensibilità, le forme e i colori del paese. Non solo città ed edifici, ma anche volti umani e scorci di vita quotidiana che, alla pari dei monumenti, sono il prodotto di una stratificazione culturale, creata dal passaggio, sul territorio iraniano, di popoli e razze a volte completamente differenti. Un omaggio alla varietà di un Paese che dal confronto tra usi, costumi e tradizioni diverse ha saputo costruire la propria identità nazionale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Luc Tuymans. La pelle. Catalogo della mostra (Venezia, 24 marzo 2019-6 gennaio 2020). Ediz. italiana, inglese e francese"
Editore: Marsilio
Autore:
Pagine: 212
Ean: 9788831779494
Prezzo: € 48.00

Descrizione:Il fiammingo Luc Tuymans (Mortsel, 1958) è considerato uno dei più influenti pittori contemporanei e il punto di partenza del revival della pittura negli anni novanta. Tranquillo, sobrio, ma talvolta inquietante, il suo lavoro oscilla tra la storia e la sua rappresentazione e soggetti tratti dalla vita di tutti i giorni, raccontati sotto una luce diversa. Ripresi da iconografie esistenti, sembrano spesso sfuocati o poco colorati, come astrazioni in 3D della realtà. Mentre i primi lavori si basavano su fotografie di riviste, disegni, filmati televisivi e Polaroid, i più recenti includono materiale scaricato on-line, e immagini scattate con l'iPhone, stampate e talvolta rifotografate molte volte. Il catalogo di questa mostra (Venezia, Palazzo Grassi, 24 marzo 2019 - 6 gennaio 2020), la più grande monografica su Tuymans mai organizzata in Italia, con oltre 80 opere illustrate, è stato concepito in stretta collaborazione con l'artista e si intitola "La Pelle" - dal titolo del libro di Curzio Malaparte pubblicato nel 1943, che dà il nome anche a una delle tele dell'artista.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il tempo sospeso. Ediz. illustrata"
Editore: Contrasto
Autore: McCurry Steve
Pagine: 156
Ean: 9788869657689
Prezzo: € 39.90

Descrizione:"Il tempo sospeso" è una collezione di ritratti e paesaggi che riflettono i riti quotidiani e le usanze di uomini e donne di tutto il pianeta. Questo intenso e suggestivo_volume riunisce le più belle fotografie realizzate da Steve McCurry negli ultimi trent'anni. "Il mio lavoro di fotografo trae ispirazione dai ritmi della vita di tutti i giorni: i rituali quotidiani dei pastori e dei pescatori, i canti dei religiosi e le grida degli ambulanti che vendono le loro merci. La mia vita è plasmata dal bisogno insopprimibile di viaggiare e osservare, e la macchina fotografica è il mio passaporto".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bernini. Catalogo della mostra (Roma, 31 ottobre 2017-4 febbraio 2018). Ediz. illustrata"
Editore: Officina Libraria
Autore:
Pagine: 437
Ean: 9788899765736
Prezzo: € 45.00

Descrizione:Per celebrare i vent'anni dalla sua riapertura, la Galleria Borghese di Roma ha dedicato una grande mostra a Gian Lorenzo Bernini (Napoli, 7 dicembre 1598 - Roma, 28 novembre 1680). La Villa, che contiene il nucleo più importante e spettacolare di marmi berniniani, è stata la sede ideale per considerare l'insieme della produzione dell'artista e gli articolati problemi ad essa connessi. Il cardinale Scipione Borghese, primo committente di Bernini, lo volle infatti autore di gruppi scultorei autonomi, per dare figura di immaginazione allo spazio di ogni stanza, così come il suo ancora più potente committente successivo, papa Urbano VIII Barberini, lo vorrà scultore integrato in una costruzione globale dello spazio, che fosse complessivamente architettura e comprendesse dentro di sé luce, colore, figurazione, illusioni dimensionali e proporzionali, pittura, decorazione, funzione, movimento, spettacolo di significati ed effetti, insomma una parte scultorea che fosse parte di un tutto. I gruppi di Bernini nella Galleria Borghese continuano ancora oggi a esercitare il loro ruolo originario: trasformare in teatro ogni scultura della collezione, trainando nel proprio gioco anche i marmi antichi e animando di nuova poetica la perdita dei loro contesti antichi. La mostra ha raccolo molte delle sculture autonome e pienamente autografe che Bernini produsse - vale a dire quelle concepite ed eseguite al di fuori di complessi monumentali quali tombe o cappelle - con la specifica volontà di verificarne la pertinenza al gioco originario, di riattivarne l'esistenza nella logica architettonica e contestuale della loro concezione. Inoltre, percorrendo l'intero arco della sua lunghissima carriera, attraverso una riflessione sui generi, le tecniche e sul complesso processo creativo, ha restituito per la prima volta l'attività berniniana nel suo complesso: a partire dalle opere eseguite in collaborazione con il padre fino agli ultimi marmi toccati dal suo scalpello. Le singole sezioni della mostra, ordinate in sequenza cronologica alternerata da approfondimenti tematici, sono state affidate a specialisti che da tempo si occupano del grande artista o di particolari aspetti della sua carriera o ancora del ruolo da lui giocato all'interno del più ampio fenomeno del Barocco.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scrivere la luce"
Editore: Tau Editrice
Autore: Elettra Ferrigno
Pagine: 100
Ean: 9788862447379
Prezzo: € 13.00

Descrizione:"Scrivere la luce" è un progetto nato da un hashtag celebre sui Social Network: #unafotoalgiorno Ecco come prende forma questo libro più da guardare che da leggere: un esercizio quotidiano per allenare lo "sguardo". Come una scuola di contemplazione, che insegna pazientemente a piccoli passi, così, pagina dopo pagina, questo libro si fa amplificatore del messaggio di Dio: uno scatto fotografico di Elettra Ferrigno, un frammento di vita vera accompagnato da una didascalia di Sapienza. E, ogni giorno, una meditazione scaturita dal cuore di Padre Emiliano Antenucci. In questo modo, passo passo, ci si abitua all'arte del contemplare. Sguardi, prospettive, lampi di luce. Così, l'istante, affrancato dal tempo, diventa centro, punto di leva, benedizione...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tra Fiandre e Italia: Rubens 1600-1608. Regesto biografico-critico"
Editore: Viella
Autore: Morselli Raffaella
Pagine: 358
Ean: 9788833131153
Prezzo: € 55.00

Descrizione:Gli anni che Rubens trascorse in Italia dal luglio del 1600 all'ottobre del 1608 sono attestati da più di 200 documenti, oggi dispersi in 16 archivi diversi, suddivisi tipologicamente in lettere, contratti e fonti letterarie a lui coeve. Tale documentazione, ritrovata, trascritta e soprattutto tradotta in lingue differenti a partire dalla seconda metà dell'800 fino ai giorni nostri, non è mai stata sistematizzata nella sua complessità cronologica e di intreccio. Il pittore teneva una fitta corrispondenza con il fratello Philip e con gli amici fiamminghi, con quelli italiani, con gli spagnoli e con chiunque venisse in contatto con la sua empatica personalità. Gli anni italiani furono per Rubens una scacchiera su cui giocare con lealtà e furbizia, con un occhio alla pittura e all'antico e un altro all'economia più spicciola. Il pittore leggeva e scriveva in fiammingo, in latino, in greco, in italiano, in spagnolo e manteneva stretti legami sia con la sua terra sia con le persone più influenti che incontrava nel suo peregrinare, in quegli anni, tra Venezia, Mantova, Firenze, Roma, Padova, Genova, Valladolid e Madrid.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU