Articoli religiosi

Libri - Pittura



Titolo: "Leonardo. Il ritratto"
Editore: Giunti Editore
Autore: Pedretti Carlo
Pagine: 48
Ean: 9788809983731
Prezzo: € 4.90

Descrizione:Nella presente pubblicazione viene ripercorsa la genesi e la storia di tutti i ritratti di Leonardo da Vinci (Vinci 1452 - Amboise 1519), entrando a fondo in uno degli ambiti più affascinanti della produzione del genio di Vinci. Leonardo intrattenne col ritratto un rapporto particolare ed ebbe un'attenzione quasi maniacale per il volto: teneva un taccuino su cui annotava, in una sorta di repertorio disegnato, occhi, nasi, bocche, orecchie. La Gioconda, naturalmente, ma anche la Dama dell'ermellino e molti altri ancora.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' archivio Sigfrido Bartolini"
Editore: Polistampa
Autore:
Pagine: 16
Ean: 9788859619567
Prezzo: € 2.00

Descrizione:A Pistoia, appena fuori dalla cinquecentesca cerchia delle mura che difendeva la città, si trova la Casa-Museo di Sigfrido Bartolini, già dimora di uno dei più importanti incisori del Novecento italiano e ora sede di un nutrito archivio che comprende la corrispondenza, le foto, gli articoli e i testi riguardanti l'artista pistoiese sedimentati nel corso della sua vita, conservati con perizia e tramandati attraverso le attività di valorizzazione messe in atto dal Centro Studi Sigfrido Bartolini. All'archivio, cui si affiancano i fondi "Barna Occhini" e "Giulio Innocenti", si aggiunge una biblioteca che comprende oltre 6.000 volumi, oltre a una corposa collezione di riviste e articoli d'arte, per un ambito cronologico compreso tra i primi del Novecento sino ai giorni nostri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "«Insegnasti ridendo a capir». La narrazione figurata di Giuseppe Novello, pittore"
Editore: Interlinea
Autore:
Pagine: 128
Ean: 9788868572815
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Con la collaborazione di Elisa Frontori e Gianfranca Lavezzi, Premessa di Angelo Stella. Per chi è nato in lontani decenni del secolo delle due guerre mondiali, la mostra dedicata a Giuseppe Novello (che le ha vissute e sofferte) dalla Fondazione Maria Corti e dal Centro Manoscritti dell'Università di Pavia, in sintonia e collaborazione con la Biblioteca Universitaria, da lui certo frequentata, sicura conservatrice degli storici album mondadoriani, porta a una rivisitazione della propria stagionata storia, a comprendere quanto ci è passato accanto, quanto si è visto ma non si è guardato, quanto ci ha fatto sorridere senza capirne le ragioni spirituali. Per gli ancora giovani e per i giovanissimi la mostra vuole essere un invito, reso più persuasivo dalle immagini e dalla loro sapida parola educativa, pariniana (visto che la voce del poeta del «vocal colle eupilino» è qui riecheggiata), a interrogarsi su un mondo che sembra lontano, in un passato quasi remoto e più rimosso. Il catalogo curato da Susanna Zatti spiega e visualizza in prospettiva, e zoomando, il contesto storico del percorso espositivo, ne dichiara i dati e la misura storica e artistica. Come e più di altri cataloghi, guida i passi mentali, e si prova a stimolare la rivisitazione mentale: un certo sorriso su quel mondo lo si rimpiange.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Obiettivo terra. 48ª giornata mondiale della terra. Ediz. illustrata"
Editore: Aracne
Autore:
Pagine: 116
Ean: 9788825524086
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Obiettivo Terra è il concorso fotografico nazionale promosso da Fondazione UniVerde e Società Geografica Onlus, con il patrocinio di soggetti istituzionali e il sostegno di numerosi partners. Obiettivo del contest è quello di valorizzare il lavoro quotidiano dei Parchi e delle Aree Marine Protette d'Italia, orientato alla tutela ambientale, alla salvaguardia della biodiversità, alla difesa delle tipicità locali e permettere la diffusione di un modello di turismo veramente ecosostenibile e responsabile. Il libro è il racconto illustrato dell'edizione 2018.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Souvenir d'Italie. Disegni e acquerelli della collezione Horne. Catalogo della mostra (Firenze, 6 aprile-30 luglio 2019). Ediz. illustrata"
Editore: Polistampa
Autore:
Pagine: 84
Ean: 9788859619659
Prezzo: € 24.00

Descrizione:La mostra ospitata dal 6 aprile al 30 luglio 2019 a Firenze, nella sale del celebre Museo Horne, è un omaggio al Bel Paese che con i suoi suggestivi scenari naturali e urbani ha ispirato nel corso dei secoli molti capolavori indiscussi, che hanno contribuito a creare e a diffondere un'idea dell'Italia ancora oggi presente nell'immaginario collettivo. Il catalogo riproduce una cinquantina di opere sul tema del viaggio, realizzate tra il Cinquecento e l'Ottocento da artisti che hanno eletto l'Italia a seconda patria, come il francese Claude Lorrain, o che ne hanno reso ancor più forte il richiamo attraverso i propri lavori, come il veneziano Francesco Guardi. Testi di Antonio Paolucci, Andrea Pessina, Umberto Tombari, Elisabetta Nardinocchi, Matilde Casati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "#Ourport. Genoa Port 24h. Ediz. illustrata"
Editore: ERGA
Autore: Canalis Michela
Pagine:
Ean: 9788832980882
Prezzo: € 11.90

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tatau. Disegnare la pelle. Viaggio fotografico nel mondo del tattoo"
Editore: EBS Print
Autore: Maggi Fabio
Pagine: 170
Ean: 9788893495509
Prezzo: € 20.00

Descrizione:"Monografia composta da 168 immagini prodotte in diversi anni di ricerca fotografica che non ha tuttavia la pretesa di descrivere il variegato e complesso mondo del tatuaggio. È un racconto che si può definire "viaggio fotografico nel mondo del tattoo". Tra le migliaia di fotografie, spero di aver scelto le immagini più interessanti ed utili per meglio descrivere le situazioni che ho incontrato durante questo mio personale "viaggio". Il mio intento era quello di creare un lavoro squisitamente fotografico, anche mediante l'utilizzo di particolari obiettivi di antica progettazione, scevro di artefatti informatici".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gate. Caterina Arciprete. Ediz. italiana e inglese"
Editore: Arte'm
Autore: Arciprete Caterina
Pagine: 24
Ean: 9788856906851
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Gate è una porta d'accesso per uno spazio immaginifico, in cui ogni luogo è parte di un solo disegno. Un varco aperto a tutti coloro che fanno del pianeta un unico paesaggio. Ultimo progetto editoriale ed espositivo di Caterina Arciprete, poliedrica artista contemporanea partenopea che in questo racconto di poesia ed immagini crea un unicum paesaggistico. Un'opera senza frontiere tecnicamente resa dalla commistione di fotografia e pittura: una foto cade in un disegno e si dispiega in una sequenza aperta in due inserti pieghevoli, un viaggio attraverso varchi fisici o ancestrali di circa trenta opere.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sebastiano Ricci. Rivali ed eredi. Opere del Settecento della Fondazione Cariverona. Ediz. illustrata"
Editore: CieRre
Autore:
Pagine: 64
Ean: 9788883149979
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Le opere in mostra a Palazzo Fulcis - oggi sede delle raccolte d'arte dei Musei Civici di Belluno - documentano efficacemente la produzione di molti dei maestri più importanti attivi in Veneto tra la fine del Seicento e il Settecento. L'esposizione consente di riflettere sul ruolo svolto dai due bellunesi Sebastiano e Marco Ricci - un po' i numi tutelari dei Musei Civici - nella creazione di un'arte di dimensione europea.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Braque vis-à-vis. Picasso, Matisse e Duchamp. Catalogo della mostra (Mantova, 22 marzo-14 luglio 2019). Ediz. illustrata"
Editore: Mondadori Electa
Autore:
Pagine: 190
Ean: 9788891824929
Prezzo: € 33.00

Descrizione:Il volume accompagna l'omonima mostra (Mantova, Palazzo della Ragione, 22 marzo - 14 luglio 2019), che presenta circa 150 opere di Braque risalenti prevalentemente al periodo tra le due guerre e al secondo dopoguerra. Grande attenzione è riservata alla sua produzione matura, caratterizzata dall'affermarsi di un alfabeto fantastico fatto di pochi lemmi, un orientamento ideografico (o pittografico) per cui arti figurative e poesia acquistano tratti morfologici comuni e i temi sono replicati e perfezionati alla ricerca di una semplicità ultima e definitiva. E così, grande importanza acquista, in questa sua fase creativa, il libro d'artista, ampiamente presentato in mostra. Il catalogo ricostruisce anche le relazioni tra Braque e gli artisti della sua generazione, ma anche della generazione più giovane, incluso Duchamp. Include i saggi firmati da Michele Dantini e Markus Müller, insieme a testi di Georges Braque, Michael Baxandall, Louis Aragon, Eugenio Montale e molti altri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pollock painting"
Editore: Abscondita
Autore:
Pagine: 155
Ean: 9788884167637
Prezzo: € 34.00

Descrizione:«La mia pittura non nasce sul cavalletto. Non tendo praticamente mai la tela prima di dipingerla. Preferisco fissarla non tesa sul muro o per terra. Ho bisogno della resistenza di una superficie dura. Mi sento più a mio agio se la tela è stesa sul pavimento. Mi sento più vicino, più parte del quadro: posso camminarci intorno, lavorare sui quattro lati, essere letteralmente nel quadro. È un metodo simile a quello degli indiani del West che lavorano sulla sabbia. Mi allontano sempre più dagli strumenti tradizionali del pittore come il cavalletto, la tavolozza, i pennelli... Preferisco la stecca, la spatola, il coltello e la pittura fluida che faccio sgocciolare, o un impasto grasso di sabbia, di vetro polverizzato e di altri materiali non pittorici. Quando sono nel mio quadro, non sono cosciente di quello che faccio. Solo dopo, in una sorta di "presa di coscienza", vedo ciò che ho fatto. Non ho paura di modificare, di distruggere l'immagine, perché un quadro ha una vita propria. Tento di lasciarla emergere. Solo quando perdo il contatto con il quadro il risultato è caotico. Solo se c'è un'armonia totale, un rapporto naturale di dare e avere, il quadro riesce».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Torino al telefono. Immagini di una città alla risposta. Ediz. illustrata"
Editore: Pathos Edizioni
Autore: Greco Salvatore
Pagine: 130
Ean: 9788885529595
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Libro fotografico realizzato attraverso foto scattate con vecchi cellulari, dalle risoluzioni molto basse, ma con cui ha catturato angoli e situazioni di una Torino poco conosciuta. Salvatore Greco non è nuovo alla sperimentazione artistica attraverso la commistione di tecniche e materiali diversi. Nel corso degli anni Novanta del secolo scorso, infatti, la sua ricerca artistica lo ha condotto a valorizzare le proprie rappresentazioni fotografiche con l'ausilio di materiali quali la ceralacca e la rete metallica i quali, inseriti nel soggetto fotografico, contribuiscono non solo a catalizzare l'attenzione di chi guarda ma sono in grado di esprimere con viva forza la denuncia sociale dell'artista nei confronti dell'oppressione dei popoli e degli emarginati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tracce a esse. Ediz. illustrata"
Editore: Pathos Edizioni
Autore: Manganaro Simona
Pagine: 160
Ean: 9788885529632
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Stormi di uccelli che volano, lo sguardo di una scimmia in gabbia che assorbe il colore delle sue sbarre, le finestre aperte, le porte chiuse: sono gli opposti che si armonizzano nelle fotografie di Simona Manganaro. Apparentemente sembra non esserci un filo conduttore, ma in realtà ogni scatto esprime una costante ricerca di evasione interiore. Simona la soddisfa pienamente, attraverso l'innata capacità di scovare nella semplice realtà, a volte cupa, monotona o apparentemente insignificante, degli spunti di raffinata sensibilità estetica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "The divine bestiary. The meaning of the animals in the Cathedral of Modena and in the Abbey of Nonantola"
Editore: Artestampa
Autore: Caselgrandi Giovanna
Pagine: 64
Ean: 9788864626536
Prezzo: € 9.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Leonardo primo designer. Idee, sogni, progetti"
Editore: Hoepli
Autore: Morozzi Cristina, Temporelli Massimo
Pagine: VI-106
Ean: 9788820390983
Prezzo: € 12.90

Descrizione:Leonardo osservato da una nuova prospettiva, non come artista, architetto, ingegnere o scienziato ma come designer. Esiste infatti un solo vero filo rosso capace di legare insieme e coerentemente tutte le multidisciplinari attività di Leonardo: la passione per il progetto. Leonardo fu un grande progettista, capace di passare dalla micro alla macro scala, 'dal cucchiaio alla città', ed è questa sua capacità progettuale, che mischia arte e scienza, armonia e ingegneria, ad affascinarci ancora. Da un'idea di Mario Viscardi, gli autori analizzano con competenza e abilità tutte le caratteristiche dei più celebri progetti leonardeschi, dal monumento equestre a Francesco Sforza alle micidiali armi militari, passando agli oggetti di uso quotidiano come le macchine per il tessile e per il cantiere. Non mancano infine riferimenti a grandi figure del design italiano e internazionale che hanno calcato le orme di Leonardo in epoca contemporanea.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lettere e interviste"
Editore: Abscondita
Autore: Balthus
Pagine: 96
Ean: 9788884167606
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Balthasar Klossowski, in arte Balthus (1908-2001), è stato uno dei maggiori e più discussi pittori del Novecento. Figlio di uno storico dell'arte e di una pittrice, amico di famiglia di Bonnard, Derain, Gide e soprattutto di Rilke, col quale la madre ha un lungo legame sentimentale, inizia a dipingere giovanissimo, raccogliendo le istanze classiche del Ritorno all'ordine. La sua pittura, inizialmente vicina al «teatro della crudeltà» di Artaud e pervasa da un ansioso erotismo, si incentra in seguito su un mondo di bambine e adolescenti insieme provocatorie e angeliche. Il volume raccoglie, per la prima volta in Italia, le più importanti lettere dell'artista: quelle scritte da Arezzo e dal Marocco, in cui Balthus registra esperienze ed emozioni (la visione di Piero della Francesca, il colore di Kenitra); quelle al padre, a cui racconta ideali, difficoltà, insuccessi; quelle ad Antoinette, a cui lo lega un tenero e contrastato rapporto sentimentale, e a cui confida il significato dei suoi maggiori dipinti. Alle lettere si aggiungono alcune testimonianze altrettanto preziose: le interviste in cui l'artista, ormai vecchio, ripercorre le vicende della sua vita, parlando della pittura, dell'eros, delle sue modelle, e rivelando tra l'altro un'inaspettata tensione religiosa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fotografia. Temi e problemi"
Editore: Mimesis
Autore:
Pagine: 120
Ean: 9788857556031
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il volume apre al dibattito teorico sulla fotografia nella contemporaneità. L'immagine fotografica travalica i confini di un'estetica intesa come discorso attorno alle poetiche della produzione artistica e diventa domanda sul valore dell'arte, sulla sua persistenza nel mondo attuale. Se è innegabile che la rivendicazione delle potenzialità creative ed espressive della fotografia segna una linea maestra nel corso della sua storia, l'applicazione al mondo dell'arte di criteri propri del mercato finanziario ha profondamente cambiato la fruizione dell'opera, incanalata in un circuito privato di case d'asta, gallerie, collezioni e fondazioni, che spesso monopolizzano le modalità di esposizione al pubblico e selezionano opere e artisti, piegando il gusto degli spettatori ai criteri del mercato. Il volume affronta quindi i grandi temi della fotografia, dall'estetica alla relazione tra fotografia e pittura, in un'ottica estremamente attuale, mettendo nel contempo in grande rilievo anche i problemi più specifici che si insinuano nelle contraddizioni delle definizioni di fotografia artistica, documentaria, di moda, amatoriale ecc.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gestus. Scritti sulla fotografia e sull'arte"
Editore: Quodlibet
Autore: Wall Jeff
Pagine: 204
Ean: 9788822903129
Prezzo: € 24.00

Descrizione:«Non sono sicuro l'arte sia qualcosa che facciamo per la conoscenza; come per le scienze, la storia o il giornalismo, l'arte ha a che fare con l'esperienza». Profondo conoscitore della storia dell'arte, Jeff Wall è noto per aver utilizzato la tecnica del lightbox, tratta dall'architettura commerciale e vernacolare americana, ma soprattutto per le sue mise en scène, ovvero la creazione di set di carattere cinematografico con veri e propri attori sulla scena. Le sue opere, al di là del forte impatto sul mercato dell'arte, hanno suscitato l'attenzione di grandi critici come Susan Sontag, Michael Fried o Jean-François Chevrier, e sono state elette a decisiva fonte d'ispirazione da alcuni fra i maggiori fotografi contemporanei, da Andreas Gursky a Thomas Ruff. Nel caso di Wall, inoltre, all'attività di artista si affianca una notevole produzione di saggi teorici, qui raccolti secondo una selezione studiata esclusivamente per questa edizione e suddivisi in due gruppi: da un lato le riflessioni sulla propria opera di fotografo, dall'altro gli scritti dedicati ad alcuni artisti come Roy Arden, Rodney Graham, Stephan Balkenhol, On Kawara, ma anche al pittore impressionista Edouard Manet. E un doppio registro da cui emerge un'acuta e competente riconsiderazione del mezzo espressivo grazie anche a una minuziosa riflessione sulle tecniche e i materiali, anche se non mancano lucide digressioni speculative in filosofia o in architettura (come quando, solo per fare un esempio, Wall mette a confronto il lavoro di Dan Graham con quello di Philip Johnson, Robert Venturi e Aldo Rossi). La forza di questi scritti nel loro insieme sta nel ricavare un alveo rigoroso e stabile, nell'ambito della storia dell'arte, non solo per l'opera stessa dell'autore, ma soprattutto per la fotografia in generale: l'arte più massificata e più soggetta alle minacce dell'impostura.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giovanna Lysy. Memorie di luce. Ediz. a colori"
Editore: Silvana
Autore:
Pagine: 44
Ean: 9788836640553
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Da un rinnovato incontro con una spazialità affettiva, fecondata da una memoria pronta a proiettarsi sul presente, scaturisce l'ultima fase dell'opera di Giovanna Lysy protagonista di questo volume. Una fase caratterizzata da una temperatura più calda ed emotiva, dove il rigore degli anni duemila si stempera in un atteggiamento più libero e consapevole, capace di elaborare strutture articolate che nascono da un contatto diretto con la terra. Opere dove il genius Joci della Val d'Orcia torna protagonista all'interno di un percorso di riappropriazione della dimensione più profonda dell'essere. Qui la scultura si anima, cerca un rapporto attivo con lo spazio e diviene più narrativa, pronta ad assumere una dimensione artigianale vicina al design, senza mai abbracciare le costrizioni dovute alla produzione seriale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La stanza di Filippo de Pisis. Luigi Vittorio Fossati e la sua collezione. Ediz. italiana e inglese"
Editore: Skira
Autore:
Pagine: 110
Ean: 9788857241104
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Roma, 1944. Una stanza colma di arredi e oggetti preziosi, con quadri alle pareti, quasi tutti di un unico pittore: la stanza di Filippo de Pisis. La collezione è l'effetto di un sodalizio virtuoso tra pittori che dipingono e scrivono, letterati appassionati di immagini e musica, cultori delle arti e bibliofili: Luigi Vittorio Fossati Bellani ne è l'animatore. La mostra riunisce per la prima volta la collezione di opere, alcune mai esposte al pubblico, che Fossati Bellani aveva raccolto e allestito nella sua casa di Roma. L'esposizione, organizzata a Villa Necchi Campiglio grazie al FAI - Fondo Ambiente Italiano, è un omaggio al collezionista e alla sua passione per l'opera di Filippo de Pisis, che amava affiancare alle raffinate tele di Antonio Antony de Witt, Ottone Rosai, Alberto Savinio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' ultima cena dopo Leonardo. Anish Kapoor, Roberto Longo, Masbedo, Nicola Samorì, Wang Guangyi, Yue Minjun- The last supper after Leonardo. Ediz. a colori"
Editore: Skira
Autore:
Pagine: 151
Ean: 9788857241098
Prezzo: € 29.00

Descrizione:Lo smembramento del "corpo sacro" dell'Ultima Cena di Leonardo a opera di artisti alla ricerca dei misteri che questo grande dipinto murale ancora racchiude ci può regalare infinite rivelazioni, come questa mostra e gli esempi portati in questo libro testimoniano. L'ampia indagine critica sulle opere degli artisti che hanno guardato al dipinto di Santa Maria delle Grazie di Milano - Salvador Dalí, Shusaku Arakawa, Mary Beth Edelson, Marlene Dumas, Andy Warhol, Andres Serrano, Vik Muniz, Hiroshi Sugimoto, Zhang Huan, Zeng Fanzhi, Wang Guangyi, Yue Minjun, Robert Longo, Anish Kapoor, Masbedo e Nicola Samorì - e le interviste inedite agli artisti presenti in mostra fanno di questo libro un documento sulla capacità generativa dell'opera di Leonardo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "«Venere e Adone» di Tiziano. Arte, cultura e società tra Venezia e l'Europa"
Editore: Marsilio
Autore: Dalla Costa Thomas
Pagine: 280
Ean: 9788829700103
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Fra gli indiscussi capolavori di Tiziano si annovera il Venere e Adone, di cui si conoscono molte varianti, la più nota delle quali è la tela del Museo del Prado di Madrid, eseguita nel 1554 per il re di Spagna Filippo ii. A partire dalla discussione delle prime due versioni del soggetto, andate perdute, il saggio - che inaugura una nuova collana ideata dalla Fondazione Centro Studi Tiziano e Cadore - esamina per la prima volta e in maniera esaustiva la genesi della creazione di tutte le successive varianti, analizzandone gli elementi di continuità e le distinzioni e inserendole nelle corrette coordinate storiche e contestuali. Seguendo un metodo di indagine dinamico e interdisciplinare, si indagano inoltre le ragioni sociali e culturali che favorirono il successo dell'opera. Attraverso un confronto con le opere di Veronese, Carracci, Rubens, van Dyck, Poussin, fino a Lemoyne e Picabia, il saggio dimostra come questo modello iconografico e tipologico abbia continuato ad attrarre l'interesse di committenti e artisti nei secoli a seguire e come Venere e Adone sia da ritenere una delle immagini fondanti della cultura pittorica e visiva europea.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Marmo & bronzo per la città di Bologna. Cronaca di una restituzione"
Editore: Pendragon
Autore: Amante Francesco
Pagine: 231
Ean: 9788833641003
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il volume racconta la cronaca dei passi che hanno portato alla ricollocazione dell'opera scultorea di Giuseppe Romagnoli "L'amor Patrio e il Valore Militare? nella sua sede originaria, sulla facciata di Palazzo D'accursio in piazza Maggiore a Bologna. prefazione di Eugenio Riccomini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giorgio De Chirico. Il volto della metafisica. Ediz. illustrata"
Editore: Skira
Autore:
Pagine: 246
Ean: 9788857240435
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Il 1 ° gennaio 1919 - cento anni fa - Giorgio de Chirico (1888-1978), uno degli artisti più importanti e controversi del XX secolo, giungeva a Roma con il treno notturno da Ferrara, dove aveva prestato servizio militare nei tre anni e mezzo precedenti. La data segnava, insieme all'avvio del nuovo anno, l'inizio di un altro importante capitolo nella carriera del Pictor optimus, caratterizzato da stili e tecniche ispirati al classicismo e ai grandi maestri del passato. Il 1919 sarebbe stato di lì a poco anche utilizzato dai surrealisti e dalla critica successiva per indicare la fine del primo periodo metafisico di de Chirico (1910-1918) - periodo caratterizzato da quel genio creativo che incise profondamente sull'imminente nascita del surrealismo, di cui era considerato il precursore - e l'inizio della sua produzione "successiva", che si sarebbe estesa su un arco temporale di quasi sessant'anni. In linea con la posizione che de Chirico ha sempre sostenuto, questo volume, attraverso l'esame di circa cento opere relative all'intero arco della carriera del Maestro, evidenzia come la produzione post-1918 non rappresenti un distacco dal primo periodo dell'arte metafisica (nonostante le variazioni di stile, tecnica, soggetto, composizione e tonalità di colore), ma un'evoluzione sempre più sofisticata: una metafisica continua. Un percorso dove passato e presente coesistono sullo stesso piano in una sorta di eterno ritorno nietzscheano e dove il cosiddetto volte-face del 1919 non è pertanto da intendersi come un ripudio, una reazione o una rivoluzione, ma come una continua rinascita attraverso la rivelazione metafisica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Antonio Fontanesi e la sua eredità. Da Pellizza da Volpedo a Burri. Catalogo della mostra (Reggio Emilia, 6 aprile-14 luglio 2019). Ediz. a colori"
Editore: Silvana
Autore:
Pagine: 216
Ean: 9788836642359
Prezzo: € 34.00

Descrizione:Il volume è dedicato ad Antonio Fontanesi (1818-1882), indiscusso protagonista della pittura dell'Ottocento italiano ed europeo. L'obiettivo è documentarne la fortuna critica, per cogliere l'influenza che ha avuto sugli artisti riconosciutisi, nel corso del Novecento, nel suo particolare approccio alla natura e al paesaggio, ma anche i suggestivi tramandi dell'esperienza romantica che la critica ha voluto ritrovare nell'arte degli anni Cinquanta. Una chiave di lettura che riprende e rilancia spunti emersi in questi ultimi anni con l'ambizione di offrire una riflessione sui momenti decisivi della lezione del maestro reggiano: la riscoperta da parte dei divisionisti tra il 1892 e il 1915, con opere di Giuseppe Pellizza da Volpedo, Vittore Grubicy, Angelo Morbelli; la rilettura della sua poetica negli anni Venti, con Carlo Carrà, Felice Casorati, Arturo Tosi; sino a giungere all'interpretazione di Roberto Longhi e Francesco Arcangeli che tra il 1952 e il 1954 collega all'eredità romantica gli artisti dell'ultimo naturalismo, in particolare Pompilio Mandelli, Ennio Morlotti, Mattia Moreni, Sergio Romiti, spingendosi, sia pure in accezione distinta, fino ad Alberto Burri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU