Articoli religiosi

Libri - Pittura



Titolo: "Essere Nori. Opere dalla collezione del Museo Nori De' Nobili. Catalogo della mostra (Cesena, 13 ottobre-2 dicembre 2018). Ediz. a colori"
Editore: Italic
Autore: Barduzzi Giuditta, Zava Simona
Pagine: 46
Ean: 9788869742255
Prezzo: € 15.00

Descrizione:"Per Nori la pittura è un bisogno spontaneo, nei suoi quadri mette l'accento sulla vita colta e aristocratica che ricordava e che, attraverso le sue opere, continuava a vivere. Ai suoi quadri affida, come a un diario, la sensibilità, le emozioni, le paure, le angosce, in una continua ricerca della sua esistenza che, tramite la prodiga facoltà immaginativa, le fa assaporare il senso di libertà." (Simona Zava). Presentazione di Carlo Emanuele Bugatti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Guernica. Genesi di un dipinto"
Editore: Abscondita
Autore: Arnheim Rudolf
Pagine: 180
Ean: 9788884167286
Prezzo: € 22.00

Descrizione:"'Non faccio mai un quadro come opera d'arte; ognuno di essi è una ricerca. Sono sempre alla ricerca e c'è una sequenza logica in ciò che ricerco. E per questa ragione che li numero; è un esperimento nel tempo; li numero e li dato; forse un giorno qualcuno me ne sarà riconoscente'. Questa osservazione di Picasso è significativa, ci indica come, secondo lui, l'elemento più rilevante nella creazione non consiste in un lavoro singolo o nella somma di tutti i lavori, ma nel processo di fluttuazione e di continua trasformazione offerto dalla sequenza dei tentativi. Secondo Picasso, tutta la sua opera creativa sembra possedere una dimensione temporale che non deve esser considerata come biografica ma come un aspetto essenziale dell'opera stessa. Ne consegue che gli schizzi per una determinata opera devono essere considerati alla stregua di una sequenza di opere compiute, e che essi, oltre a rappresentare gli stadi successivi d'un problema risolto gradualmente, debbono essere considerati come varianti sul tema di quella particolare opera. Ecco perché dobbiamo considerare come significativo il fatto che, per la prima volta nella storia, un artista abbia creato, catalogato e conservato con cura delle serie così vaste di studi preparatori. Il materiale preparatorio a Guernica, che viene qui riprodotto nella sua interezza, consiste di disegni e pitture, oltre a numerose fotografie (prese nello studio di Picasso dalla moglie Dora Maar) di vari stadi dell'opera stessa."

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La pecora di Giotto"
Editore: Abscondita
Autore: Bellosi Luciano
Pagine: 400
Ean: 9788884167309
Prezzo: € 36.00

Descrizione:"Il titolo del libro allude, naturalmente, al popolare aneddoto illustrato anche su certe scatole di matite colorate che accompagnano tanti ricordi della nostra infanzia. La popolarità di questo aneddoto è dovuta al fatto che lo racconta il Vasari: un fatto che è anche la causa della sua mancata considerazione da parte della critica. Ma il Vasari non fa che parafrasare un succinto passo del secondo Commentario del Ghiberti: 'Nacque uno fanciullo di mirabile ingegno il quale si ritraeva del naturale una pecora; in su passando Cimabue pictore per la strada a Bologna vide el fanciullo sedente in terra et disegnava in su una lastra una pecora [...] Cimabue menò seco Giotto e fu discepolo di Cimabue'. Ora, un aneddoto raccontato dal Ghiberti non può essere liquidato come uno dei tanti aneddoti raccontati dal Vasari, per il quale essi avevano la funzione di artifici retorici utili a dare compiutezza al racconto storico, secondo una concezione della storia che egli condivideva con i contemporanei. Lo scritto del Ghiberti appartiene a un genere letterario diverso e non ha le preoccupazioni del Vasari. Del secondo Commentario, le cui notizie che si possono controllare risultano sostanzialmente attendibili, va preso sul serio tutto e io credo che anche il raccontino della pecora di Giotto, al di là del suo significato letterale, alluda almeno a due aspetti reali."

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Annie Leibovitz. The early years 1970-1983. Ediz. italiana e spagnola"
Editore: Taschen
Autore:
Pagine: 200
Ean: 9783836571906
Prezzo: € 40.00

Descrizione:Per oltre mezzo secolo Annie Leibovitz ha realizzato fotografie di grande iconicità. I suoi ritratti di politici, performer, atleti, uomini d'affari e membri di famiglie reali compongono un'incredibile galleria del nostro tempo, che lascia il segno nella nostra coscienza collettiva sia per l'unicità dei soggetti sia per l'inimitabile stile di Leibovitz. Pubblicato in collaborazione con la LUMA Foundation di Arles, "Annie Leibovitz. The early years: 1970-1983. Archive Project #1" ci riporta alle origini di Leibovitz. Tutto ha inizio con un momento di rivelazione artistica: lo scatto spontaneo che per la prima volta fece pensare a Leibovitz che avrebbe potuto diventare una fotografa. Annie era allora studente presso il San Francisco Institute of Art, e decise di abbandonare il corso di pittura per frequentare quello di fotografia. Questa raccolta meticolosamente e personalmente curata include negativi e istantanee e fornisce un vibrante documento sia dell'evoluzione di una giovane artista che dell'epoca d'oro di Leibovitz. Prima collaboratrice esterna e poi fotografa principale della rivista Rolling Stone, con i suoi reportage fotografici Leibovitz ha documentato le esaltanti svolte che hanno interessato la politica, la cultura e la controcultura, come le proteste contro la guerra in Vietnam, il lancio dell'Apollo 17, la campagna presidenziale del 1972, le dimissioni di Richard Nixon nel 1974 e il tour dei Rolling Stones del 1975. Allora come adesso, Leibovitz ha saputo conquistarsi la fiducia di celebrità e personalità di spicco, come dimostrano i molti volti familiari che animano le pagine del libro; tra questi troviamo Muhammad Ali, Mick Jagger, Keith Richards, Ken Kesey, Patti Smith, Bruce Springsteen, Joan Didion, Debbie Harry, nonché John Lennon e Yoko Ono, abbracciati in quella foto diventata ormai iconica, scattata poche ore prima che Lennon fosse assassinato. I ritratti e i reportage contenuti nel libro sono inframmezzati da diverse immagini di auto, automobilisti e persino una serie sui vigili urbani della California. In un certo senso, si tratta della celebrazione della vita "on the road", con i ritmi frenetici, gli incontri fortuiti e tutti gli spunti di riflessione che porta con sé. Inoltre, questo archivio è anche un viaggio di tributo al passato, per ripercorrere gli esordi di Leibovitz e reinterpretare il suo lavoro attraverso una prospettiva inedita e profonda.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Je suis l'autre. Giacometti, Picasso e gli altri. Il Primitivismo nella scultura del Novecento. Ediz. a colori"
Editore: Mondadori Electa
Autore:
Pagine: 351
Ean: 9788891820693
Prezzo: € 40.00

Descrizione:A partire dal 1860, complici le politiche coloniali, l'irruzione sulla scena mondiale delle culture non-occidentali, produsse, nel campo delle arti, una vera e propria rivoluzione. Il "Primitivismo" fu una sorta di 'rivelazione' che aprì a nuove forme di espressione artistica, intuizioni linguistiche e formali, ed emozioni destinate altrimenti a rimanere inespresse Le suggestioni delle arti etniche di Africa e Oceania divennero, nel ventennio fra le due guerre, un diffuso fenomeno di gusto rivoluzionario che si estese dalle belle arti a spettacolo, cinema, teatro, musica, danza, moda, pubblicità. I saggi introduttivi dei curatori, Francesco Paolo Campione e Maria Grazia Messina, fanno luce sui prodromi di questa vicenda che inizia con la scoperta da parte di artisti quali Picasso, Matisse, Brancusi, Modigliani, Laurens, i tedeschi della Brücke dell'art nègre, negli anni precedenti la prima guerra mondiale. Fra gli altri testi di approfondimento in catalogo Alessandro Del Puppo scrive delle contaminazioni fra il primitivismo "mondano" e le estetiche surrealiste; Marco Fagioli del Primitivismo nella scultura europea; Carsten Juhl del significato estetico-rituale della scultura; Chiara Fabi approfondisce il tema delle fonti del Primitivismo nella cultura italiana del Ventennio

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ardia una corsa senza tempo. Ediz. illustrata"
Editore: EBS Print
Autore: Tamponi Giuseppe
Pagine: 98
Ean: 9788893494328
Prezzo: € 35.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fanfara e silenzi. Viaggio nella pittura di Primo Conti attraverso il Novecento. Ediz. illustrata"
Editore: Polistampa
Autore:
Pagine: 272
Ean: 9788859619062
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Il catalogo della mostra allestita tra ottobre 2018 e gennaio 2019, nella doppia sede di Villa Bardini a Firenze e della Fondazione Primo Conti a Fiesole, ripercorre la lunga parabola artistica del pittore fiorentino arricchendosi anche del confronto con opere significative di altri artisti a lui contemporanei. L'opera di Conti rappresenta nel suo complesso lo svolgersi delle stagioni dell'arte italiana nell'intero arco del Novecento: dall'esordio precocissimo, compiuto nel segno di una sintesi fauve fra forma e colore, all'adesione al futurismo - sentito e sviluppato nella versione costruttiva di radice cézanniana e di simpatie cubiste, proposta dai fiorentini di «Lacerba» - fino all'approdo, attraverso forme sempre più depurate, ad una forma di racconto per immagini, nella dimensione epica e biblica della grande composizione erede della tradizione italiana. A partire dal secondo dopoguerra, in linea con il clima delle neoavanguardie, Conti approfondirà una pittura segnica sempre più tesa ed essenziale, a tratti gestuale, immagine essa stessa di una appassionata e vitalistica celebrazione del visibile che si spinge fino agli anni Ottanta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sauro cavallini. Luce e ombra. Catalogo della mostra (Firenze, 4-30 ottobre 2018). Ediz. illustrata"
Editore: Polistampa
Autore:
Pagine: 120
Ean: 9788859619154
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Catalogo di una mostra allestita dal 4 al 30 ottobre 2018 nella Sala delle Esposizioni dell'Accademia delle Arti del Disegno di Firenze. Testi di Cristina Acidini, Dario Nardella, Eugenio Giani, Francesco Gurrieri, Barbara Santoro, Sauro Cavallini, Carlo Bo, Melanie Zefferino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Così è la vita. Opere recenti di Franco Girondi. Catalogo della mostra (Bologna, 24 novembre-2 dicembre 2018). Ediz. illustrata"
Editore: Il Rio
Autore:
Pagine: 68
Ean: 9788885469747
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Catalogo della mostra, Bologna, Galleria Farini Concept, 24 novembre-2 dicembre 2018. Franco Girondi è nato nel 1946. I primi esperimenti di pittura risalgono al 1963 e furono incentivati da un amico di famiglia: il gallerista milanese Silvano Falchi della Galleria Blu. Nei decenni successivi l'arte di Girondi tocca materiali e tecniche diverse - collage, assemblaggi e sovrapposizioni di stoffe, legni, carte, sabbia, pizzi antichi, sete - attraverso un processo di purificazione della materia. Negli anni 2000 la ricerca formale di Girondi si è concentrata sul dato pittorico, indagando forme e colori quali voci proprie della trascendenza che l'artista deve recepire mettendosi in ascolto, in dialogo con le proprie opere. Negli ultimi anni, è tornato a realizzare anche collage polimaterici, spesso con rimandi a città del mondo, e ha dato vita a una serie di oggetti concettuali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Particolari rivelatori"
Editore: Liberodiscrivere edizioni
Autore: Padovano Mimmo, Cicalese Mario
Pagine: 56
Ean: 9788893391269
Prezzo: € 12.00

Descrizione:"Particolari rivelatori", a cura di Virginia Monteverde, mette in atto radicalmente, a livello bidimensionale e tridimensionale, plastico e concettuale, le modalità espressive, comunicative, espositive, simulative, della rappresentazione estetica. La scansione spaziale dell'allestimento assegna le pareti e quindi la superficie verticale a Mimmo Padovano per opere che mettono in questione la bidimensione, e assegna il pavimento, e quindi la superficie orizzontale e lo spazio aperto, a Mario Cicalese, per opere che mettono su un piano dialettico la modularità della scultura con la staticità dell'architettura.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un «occhio felice e solitario». La donazione Mario Bonazzi"
Editore: Bononia University Press
Autore:
Pagine: 104
Ean: 9788869233777
Prezzo: € 25.00

Descrizione:La pittura di Mario Bonazzi, artista appartato, meditativo e sensibile, partecipa della poetica morandiana, ma con varianti che la caratterizzano nettamente e la diversificano per una riflessione venata di malinconia che suscita, in chi osserva le immagini ferme dei suoi paesaggi innevati e delle sue armoniose nature morte, un sentimento di nostalgia familiare per il tempo che silenziosamente scorre senza lasciare traccia. Le Collezioni d'Arte e di Storia della Fondazione Carisbo già possedevano quattro opere di Mario Bonazzi contrassegnate dalla poetica del suo intimismo riflessivo, come il Giardino sotto la neve, sinfonia di bianchi rinascimentali che dialoga con la giovanile Nevicata di Giorgio Morandi del 1910 appartenente alle Collezioni della Fondazione. La recente donazione di dieci dipinti da parte del figlio, Tiziano Bonazzi, consente ora di documentare a pieno la produzione di questo artista solitario, interprete libero delle visioni morandiane accanto a Norma Mascellani, a Ilario Rossi e a pochi altri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le «Madonnette dei Caruggi». 7 itinerari di ricerca. Episodi d'arte e cultura popolare. Ediz. illustrata"
Editore: ERGA
Autore: Ricchetti Mauro
Pagine: 300
Ean: 9788881639151
Prezzo: € 19.89

Descrizione:Sette itinerari nella città di Genova e nel Ponente con fotografie e schede alla ricerca delle edicole votive, dei sovraportali, dei palazzi. Un architetto/fotografo ripercorre, a distanza di 50 anni, il centro storico di Genova confrontandolo con le immagini che aveva raccolto nel 1962. Una documentazione dello stato di fatto della Genova "storica", trattata con un taglio quasi di cronaca, e sempre analizzata con gli occhi dell'architetto attento, che ha trascorso gli anni della sua formazione culturale tra le logge chiuse e i portali rinascimentali della sua città.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I segni del ricordo. A 100 anni dalla grande guerra. Ediz. illustrata"
Editore: EBS Print
Autore: Bernardi Alessandro
Pagine: 168
Ean: 9788893494717
Prezzo: € 22.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fotografia e scienze della mente tra storia, rappresentazione e terapia"
Editore: Aracne
Autore:
Pagine: 312
Ean: 9788825518382
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Il primo volume della collana "Mente e storia", promossa dal Centro ASPI - Archivio storico della psicologia italiana dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca, è dedicato ai rapporti tra scienze della mente e fotografia, due ambiti apparentemente distanti ma in realtà molto più prossimi di quanto si possa immaginare. Tra Otto e Novecento neurologi, psichiatri e psicologi introducono la nuova tecnica di registrazione delle immagini nei manicomi, nelle cliniche e nei laboratori. Da Charcot a Lombroso, dalla contestazione al neuroimaging, la fotografia diviene uno strumento fondamentale per la ricerca, la sperimentazione e la cura, ma anche per la documentazione scientifica e la denuncia sociale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sognatori e ribelli. Fotografie e pensieri oltre il Sessantotto"
Editore: Bompiani
Autore: Lucas Uliano
Pagine: 176
Ean: 9788845297472
Prezzo: € 14.00

Descrizione:"In questo libro ci sono più di ottanta fotografie che mostrano il Sessantotto come io l'ho visto e l'ho vissuto, un Sessantotto legato sicuramente più all'onda lunga che ha generato che non al momento germinale della contestazione all'interno delle università, più alle proteste dell'autunno caldo operaio e delle lotte del proletariato urbano, che non alla stagione beat e al mondo hippie da cui mi separavano età e formazione sociale e culturale. E poi ci sono gli slogan dell'epoca e le mie parole e i miei racconti. Per una volta ho voluto giocare in prima persona con il potere di rimemorazione della fotografia, ho voluto essere io a togliere il fermo immagine a queste mie foto, a liberare la memoria dai lacci della loro forza simbolica e ad affiancarle con i ricordi di quel periodo, di un'Italia in profonda trasformazione, densa di fermenti e di contraddizioni, che io giovane fotografo nei primi anni sessanta iniziavo a scoprire e a indagare". (Uliano Lucas)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le stagioni delle stelle. Tra le vette delle Alpi a caccia di stelle. Ediz. illustrata"
Editore: White Star
Autore: Roemmelt Nicholas, Hüsler Eugen E., Barden Marco
Pagine: 192
Ean: 9788854038783
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Chi è stato almeno una volta sulle Alpi in una notte limpida sa bene che le montagne sono un luogo privilegiato per osservare le stelle. Catturare in una fotografia l'atmosfera speciale della volta celeste visibile tra le vette non è per niente facile, ma un fotografo esperto quale Nicholas Roemmelt è riuscito a immortalare nei suoi scatti il meraviglioso spettacolo della Via Lattea, della Luna e delle stelle cadenti. Grazie a tecniche innovative per la fotografia notturna e alle potenzialità del digitale, Roemmelt rappresenta in modo straordinario il panorama alpino di notte, cogliendo le principali cime e il cielo che le sovrasta. Il libro presenta inoltre utili suggerimenti per realizzare fotografie notturne in quota.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Russia"
Editore: Sassi
Autore:
Pagine: 192
Ean: 9788868608538
Prezzo: € 29.90

Descrizione:Dal mare del Sud al Circolo Polare si estendono i nostri boschi e i campi: l'inno della Federazione Russa ricorda, nei suoi versi, la straordinaria estensione geografica del paese transcontinentale più grande del mondo. Ma al di là delle affascinanti rive del Volga e delle incontaminate pianure della Siberia, delle steppe del sud e delle foreste della taiga, la vera grandezza della Russia va ben oltre le sue bellezze naturali: tra le città e le campagne restano infatti percepibili i segni di una storia a tratti gloriosa, a momenti tormentata, ma sempre ricca di fascino. Dai fasti degli Zar al grande impero di Pietro il Grande, fino alla Rivoluzione d'Ottobre e alla creazione dell'Unione Sovietica, si sviluppa un Paese variegato e ricco di contrasti; nelle sue affascinanti città, storia e modernità si fondono in un'architettura che vede coesistere antichi monasteri, palazzi dall'aura fiabesca e strutture ultramoderne, echi bizantini ed eleganti aperture neoclassiche. All'ombra del Cremlino si sviluppa un paese ricco di ombre e luci, a tratti enigmatico ma straordinariamente suggestivo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Shaping cities in an urban age. Ediz. illustrata"
Editore: Phaidon
Autore:
Pagine: 449
Ean: 9780714877280
Prezzo: € 59.95

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Argentina. Terra del fuoco"
Editore: Sassi
Autore: Kugler Nicolas
Pagine: 240
Ean: 9788868607814
Prezzo: € 29.90

Descrizione:L'Argentina, terra di grandi contrasti naturali. Dalle foreste tropicali agli spettacolari deserti multicolori, dal vasto altopiano della Patagonia con i suoi laghi incontaminati e i suoi ghiacciai alle fertili ed erbose Pampas, dalle regioni coltivate a vigneti, fino alle montagne più alte delle due Americhe. Le enormi dimensioni delle sue risorse naturali si sono dimostrate una sorta di sfida per i suoi abitanti, che a fatica riescono a gestire una natura così ricca e generosa, ma che hanno saputo costruire una delle più grandi e popolate città, Buenos Aires, all'estremità di una landa scarsamente popolata. Questo spettacolare volume fotografico ci introduce ai diversi paesaggi naturali e umani dell'Argentina, attraverso immagini di grande suggestione che restituiscono l'imponenza della natura in questo magnifico paese, la storia intensa della sua società e la vibrante cultura di oggi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dell'arte della felicità. 25 quadri, 25 modi per conoscere la felicità"
Editore: Corbaccio
Autore: André Christophe
Pagine: 184
Ean: 9788867004898
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Christophe Andrè, psichiatra e autore di saggi sulle emozioni, presenta in questo libro illustrato venticinque capolavori che incarnano i volti, le forme, i gesti della felicità. Venticinque "lezioni" che dovrebbero aiutare a sviluppare la capacità di essere felici. Come spiega Andrè nel libro, fra i pittori della felicità alcuni ebbero una vita felice, altri invece furono infelici. Ma tutti, senza esclusione, erano attratti dall'idea della felicità e dalla sua necessità. La felicità è un'emozione viva, che nasce, cresce, sbiadisce e scompare. Esiste un ciclo naturale della felicità, così come esiste il passaggio dal giorno alla notte e poi ancora al giorno. A questo ciclo è ispirata la suddivisione dei quadri: quelli che raffigurano l'alba, il giorno pieno, il crepuscolo, la notte, e l'eterna rinascita della felicità. Illustrato da tavole a colori e arricchito da aforismi dei maggiori scrittori della letteratura mondiale, il libro insegna ad apprezzare la grande arte e a trarne insegnamenti per comprendere meglio se stessi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Carlo Carrà. Catalogo della mostra (Milano, 4 ottobre 2018-3 febbraio 2019). Ediz. illustrata. Con CD-Audio"
Editore: Marsilio
Autore:
Pagine: 284
Ean: 9788831729291
Prezzo: € 40.00

Descrizione:Carlo Carrà (1881-1966), grande protagonista della pittura moderna europea della prima metà del '900, torna dopo oltre trent'anni a Milano, sua città di elezione, e proprio a Palazzo Reale, che fu la sede nel 1987 della grande rassegna monografica dedicata all'artista. Sempre in questa stessa sede, nel 1962, si era svolta la monografica allestita, con Carrà ancora in vita, sotto la presidenza di Roberto Longhi, che dell'artista era stato primissimo estimatore dai tempi del futurismo. Il volume che ora si propone, a differenza di precedenti pubblicazioni che hanno invece considerato le opere di Carrà inserite in progetti incentrati su movimenti artistici (futurismo, metafisica, valori plastici, realismo magico, ecc.), ha l'obiettivo di disegnare l'intero percorso artistico del maestro attraverso le sue opere più significative, da alcune iniziali prove divisioniste, ai grandi capolavori che ne fanno uno dei maggiori esponenti del futurismo e della metafisica, ai dipinti ascrivibili ai cosiddetti "valori plastici", ai paesaggi e alle nature morte che attestano il suo ritorno alla realtà a partire dagli anni Venti, con una scelta tematica che lo vedrà attivo sino alla fine dei suoi anni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Franco Angeli. Gli anni '60. Catalogo della mostra (Londra, 4 ottobre-18 novembre 2017). Ediz. inglese"
Editore: Marsilio
Autore:
Pagine: 267
Ean: 9788831728928
Prezzo: € 45.00

Descrizione:Franco Angeli (Roma, 1935-1988) è stato uno dei grandi protagonisti della stagione artistica dell'Italia del secondo dopoguerra. Spesso etichettato in modo superficiale come "pop" si svela invece, attraverso nuovi documenti e studi, un artista dal percorso sorprendente e inedito. Dagli esordi negli anni cinquanta, in quel laboratorio romano ancora poco noto dove si sono incrociate le nuove generazioni e i maestri dell'arte italiana, vengono qui ricostruite le corrispondenze stilistiche, artistiche e di relazioni di Angeli con i suoi amici e sodali fino agli anni sessanta quando, con il raggiungimento di un'immagine esistenziale e allo stesso tempo carica di impegno polemico e provocatorio, la sua opera si sviluppa in un percorso versatile, in originale dialogo con il contesto internazionale. Presentazione di Maria Angeli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Paolo Baruffaldi. Il colore inciso. Ediz. a colori"
Editore: Marsilio
Autore:
Pagine: 160
Ean: 9788831744393
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Il libro racconta quarant'anni di ricerca e pratica incisoria nel laboratorio-galleria Bac Art Studio di Venezia, iniziate nel 1977 e non ancora concluse. Il corpus completo comprende più di tremila matrici incise. Le tecniche utilizzate vanno dalla più semplice e diretta, la punta secca, all'acquaforte e all'acquatinta, le più utilizzate, spaziando anche tra vernice molle, maniera a zucchero e sale, maniera nera, litografia, per arrivare alle tecniche sperimentali, che utilizzano come matrice il plexiglass con applicazioni di carborundum, interventi al pirografo e tutte le varianti introdotte da Henri Goetz nella grafica contemporanea. Il libro intende coniugare i due aspetti fondamentali del fare artistico del pittore-incisore di Chioggia Paolo Baruffaldi (1948): da un lato continuare l'arte incisoria classica; dall'altro utilizzare le novità che la tecnologia ha via via messo a disposizione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Carmi. Museo Carrara e Michelangelo. Ediz. italiana e inglese"
Editore: EDIFIR
Autore: Ferretti Emanuela, Turrini Davide
Pagine: 79
Ean: 9788879709217
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Glorificato ancora in vita dai suoi contemporanei, Michelangelo rappresenta una vera e propria icona dell'arte del Rinascimento e, più in generale, un riferimento imprescindibile per qualsiasi riflessione sul percorso della cultura figurativa e architettonica nel contesto europeo degli ultimi cinque secoli. Il dialettico coesistere di elementi simbolici e di indagini sul reale, di visionarie prefigurazioni e piena padronanza della tecnica è alla base dell'operosità di una personalità caleidoscopica, caratterizzata da molteplici valenze che emergono con vivida chiarezza a seconda del taglio critico, di volta in volta, privilegiato. Nella vasta attività di Michelangelo - pittore, scultore, architetto e poeta - possono essere infatti selezionati alcuni elementi rispetto ad altri, che in ogni caso convergono a definire un profilo compiuto che si presenta in forme assolutamente atemporali, riferibile a una peculiare capacità di lettura e restituzione di temi complessi - come la condizione umana, la religione, la guerra - mai semplicistica e sempre capace di dar corpo a opere dal valore universale. L'esposizione permanente del Carmi comunica una selezione di tali tematiche e suggestioni, creando un itinerario fisico e concettuale originale e chiarificando alcuni aspetti dell'intensa e multiforme attività del Buonarroti: il binario principale è rappresentato dal profondo rapporto con la materia, litica in primis, che passa attraverso capolavori architettonici o scultorei come il Davide che proprio a Carrara trova la sua più autentica concretizzazione. E Carrara, che ieri come oggi, accoglie artisti da ogni parte del mondo, non poteva non volgere il proprio sguardo anche agli intrecci fra Michelangelo e la Contemporaneità, cercando di illuminare e annodare fili sottili, e talvolta trascurati, fra il portato dell'eredità del maestro e i molteplici esiti dell'arte del XX secolo. Un progetto museologico che abbia al centro Michelangelo è un'operazione molto complessa in assoluto, ma ancora di più quando debba assolvere alla funzione di selezionare aspetti che illustrino il legame fra l'operosità artistica e il territorio, in orizzonte cronologico ampio, tenendo al contempo ben presente il ruolo assolto dal curatore, ovvero quello di cerniera fra ricerca scientifica e divulgazione. Quando si persegue come obiettivo l'ampliamento dell'accesso alla conoscenza di temi così articolati e stratificati è fondamentale definire un asse principale sui cui strutturare l'itinerario. La definizione di focus mirati su argomenti specifici, che possano trasversalmente evidenziare peculiarità, caratteri denotativi o permanenze e innovazioni, materializza l'approccio curatoriale dell'esposizione permanente del CARMI, che vorrebbe in primis indurre il pubblico alla riflessione. L'opera michelangiolesca viene infatti decostruita in singole aree tematiche, per consentire esperienze soggettive differenti elaborate individualmente dal visitatore, che si confronta con fotografie, video, ologrammi, fac-simili dei disegni del Buonarroti e di altri artisti, ricostruzioni tridimensionali e opere originali. La ricomposizione, nel procedere della narrazione espositiva, dei molteplici tasselli che compongono l'arte di Michelangelo è essa stessa un'operazione di conoscenza, che il visitatore è inviato ad esperire per forgiare una personale e specifica chiave d'accesso allo straordinario universo michelangiolesco.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "29 anni. Fotografie di una vita. Ediz. illustrata"
Editore: Mimesis
Autore: Fumagalli Roberto
Pagine: 272
Ean: 9788857551241
Prezzo: € 28.00

Descrizione:"Sono passati oltre vent'anni da allora. Evidentemente quel viaggio non l'ho dimenticato, ma lo ricordo di certo con molta meno ansia, anzi quasi con piacere. Come ricordo i micidiali treni della Cina e le giungle buie del Borneo, la febbre sul Ruwenzori e la devastante nostalgia di casa a Iringa, il nubifragio su un Angkor Wat deserto e la folla oceanica di Shibuya, le rovine persiane di Persepoli e i bassorilievi di Khajuraho, i discorsi di Hugo Chávez a Caracas e l'abbraccio a Fidel Castro a L'Avana." (L'autore)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU