Libreria cattolica

Libri - Architettura



Titolo: "Giardini, forme e design"
Editore: Elliot
Autore: Wolseley Frances Garnet
Pagine: 320
Ean: 9788869937354
Prezzo: € 14.50

Descrizione:Fondatrice di un college femminile in Inghilterra dedicato al giardinaggio, Frances Garnet Wolseley, nonostante le sue origini nobiliari, rifiutò di sposarsi per interesse e si dedicò all'insegnamento, iniziando le sue giovani allieve alle pratiche botaniche più raffinate. In questo libro, grazie anche alle eleganti illustrazioni di Mary G. Campion, Wolseley si fa portavoce del garden design, in cui occupano un ruolo di primo piano la componente artistica e architettonica e in cui sono continui i rimandi alle tradizioni italiana e giapponese. Il giardino come luogo di equilibri, dall'ingresso fino al giardino roccioso, in un manuale ancora oggi prezioso che non trascura il minimo dettaglio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Altre modernità. Energie etiche per il progetto"
Editore: Mimesis
Autore:
Pagine: 172
Ean: 9788857554495
Prezzo: € 18.00

Descrizione:La messa in crisi del concetto di modernità, la fine delle grandi narrazioni progressiste che avevano caratterizzato il Novecento, ha aperto una nuova fase nella ricerca globale di soluzioni per un mondo che subisce fenomeni di urbanizzazione incontrollata, cambiamenti a scala geografica e sommovimenti geopolitici senza precedenti. La spinta propulsiva della modernità, la capacità di dare al presente una qualità specifica che lo differenzia dal passato e ne indirizza il futuro, sembra oggi venir meno. Rimane forte la visione della modernità come rottura della tradizione, caratterizzata da tutto ciò che rigetta l'eredità del passato; ma la modernità occidentale, accolta a scala globale come promessa di sviluppo, non rappresenta più una visione planetaria di un futuro migliore di cui tutti potranno beneficiare, quanto sempre più spesso l'imposizione di valori alieni e culturalmente specifici, per giunta presentati come universali. A partire dal secondo dopoguerra molti intellettuali in diversi campi del sapere hanno affrontato la necessità di individuare traiettorie di sviluppo alternative: non impossibili regressioni pre-moderne ma nuovi paradigmi del moderno: altre modernità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Utilità e danno della storia"
Editore: Mimesis
Autore:
Pagine: 382
Ean: 9788857554488
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Lo studio della storia, e delle storie, in una scuola di architettura continua a essere di grande importanza. A dispetto, e anzi proprio a causa, della chiara consapevolezza che la storia in genere - in quanto disciplina in grado di organizzare il passato a partire dal presente - sia sempre più sottovalutata nell'attuale congiuntura storica. Questo libro non è il frutto di ricerche coordinate e neppure "interdisciplinari" - almeno non nel senso burocratico che di solito si attribuisce alla parola in ambito accademico - ma intende offrire, senza nessuna pretesa di completezza né tantomeno di organicità, qualche esempio di come ci si possa occupare di storia e interrogarsi sulla storia. Contiene alcuni saggi raggruppabili in parti ben identificabili per oggetto di studio e approccio - gli studi sulla rappresentazione e sulla storiografia - e singoli contributi di argomento vario. Lo si può considerare come un'istantanea, un'immagine in cui qualcuno guarda in macchina, qualcuno si guarda alle spalle, e qualcun altro passa fischiettando. Tutti, più o meno, camminano verso la stessa direzione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il complesso dell'Annunziata. Sette secoli di arte, storia, accoglienza"
Editore: Guida
Autore: Della Ratta Franca
Pagine: 265
Ean: 9788868664626
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il tesoro dell'Annunziata, di anno in anno, pezzo dopo pezzo, è stato donato da regine e sovrani, da cittadini di ogni ceto per aiutare i propri simili, per donare un sorriso a chi ne aveva tanto diritto, per voto a quella Madonnina così cara al nostro popolo. Ma l'Annunziata non è solo questo, è anche un forziere che più di ogni altro monumento racchiude la memoria storica di Napoli, un tesoro di opere d'arte di epoche e stili diversi, uno scrigno che, chiuso con una ferrea chiave, nasconde gelosamente l'origine misteriosa di migliaia di vite umane.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Costruire. Le strutture nascoste dietro le architetture"
Editore: Bollati Boringhieri
Autore: Agrawal Roma
Pagine: 265
Ean: 9788833931388
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Spesso le ignoriamo o ne siamo inconsapevoli, ma le costruzioni intorno a noi hanno tutte una storia. I cavi tesi che si allungano sopra un lungo ponte che attraversa un fiume, lo scheletro d'acciaio dietro la superficie di vetro di un grattacielo, le condutture e le gallerie che corrono sotto i nostri piedi, sono tutte strutture che compongono il mondo costruito da noi, e rivelano molto dell'ingegno umano, e delle nostre interazioni, tra noi e con la natura. Il nostro universo artificiale, in continua evoluzione, è un racconto ricco di storie e segreti che, se avete orecchie per sentire, e occhi per vedere, è affascinante da vivere. Roma Agrawal è una giovane ingegnera che ha alle spalle oltre dieci anni di carriera e, come progettista, ha lavorato a uno dei grattacieli più alti d'Europa, lo Shard di Londra, disegnato da Renzo Piano. In "Costruire" racconta i materiali che hanno rivoluzionato l'arte della costruzione e rivela le straordinarie vite segrete delle architetture nel mondo. Questo libro è un viaggio riccamente illustrato attraverso la storia degli edifici - dal Pantheon alla Tour Eiffel, dal ponte di Brooklyn (la cui costruzione si deve a Emily Warren Roebling, la prima ingegnera dell'era moderna), agli avveniristici grattacieli di Dubai e Kuala Lampur. Grazie alla guida di Roma Agrawal impareremo come calcolare la giusta lunghezza di un ponte, perché alcuni edifici famosi sono crollati (con i criteri di costruzione odierni le Torri gemelle sarebbero ancora in piedi), come progettare lo scheletro di metallo che si nasconde sotto la corazza di vetro di un'altissima torre e come sono disegnati i tunnel che corrono sotto le strade delle nostre città.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un tesoro nascosto racconto dell'immortalità di un'anima"
Editore: Edizioni Segno
Autore: De Paolis Rosario, De Paolis Magnolia M.
Pagine: 80
Ean: 9788893184069
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Perché abbiamo definito "tesoro nascosto" il Santuario di Santa Maria Crocifissa? Perché è un tesoro in quanto custodisce le spoglie della santa che a più riprese si è manifestata apparendo a Pierina Gilli, nascosto perché non è ancora indicato ai pellegrini tra i luoghi di devozione legati a Rosa Mistica e speriamo che questo nostro scritto possa contribuire al riconoscimento dell'importante ruolo che ha avuto la santa bresciana Maria Crocifissa di Rosa, fondatrice delle Ancelle della Carità, nelle apparizioni di Montichiari.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Raccontare Milano. Arte, architettura, media e mercato. Ediz. a colori"
Editore: Silvana
Autore:
Pagine: 159
Ean: 9788836642489
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Il volume è il risultato di un progetto di ricerca del Dipartimento di Comunicazione, arti e media "Giampaolo Fabris" dell'Università IULM dal titolo "Milano raccontata con gli occhi degli altri". 'L'altro' è rappresentato da chi è estraneo, per così dire, alla città, ma anche da chi è diverso da noi. Cogliere il suo racconto significa generarne un altro, in un processo che non ha fine e che proprio in questo nasconde la sua profonda e intrinseca vitalità. La caratteristica dei saggi qui riuniti è la 'polifonia'. I percorsi di analisi e di ricerca proposti dagli autori portano in tante direzioni, ma partono tutti dallo stesso punto: Milano. Storici e critici dell'arte, del cinema, della televisione, architetti, economisti hanno illustrato opere e aspetti più o meno noti della città, con sguardi profondi e inediti. Il volume è concluso da un progetto didattico curato da Gianluigi Colin e Adriano D'Aloia, che hanno guidato gli studenti del corso di Teoria e tecnica della fotografia della Facoltà di Arti, turismo e mercati della IULM in una piccola sfida: raccontare Milano attraverso il mezzo fotografico. La bella narrazione per immagini, che via via ha preso corpo, compare qui in una selezione di lavori, che hanno svelato un rapporto con la città complesso e mai banale. Un racconto degli altri, appunto. Prefazione di Paolo Giovannetti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Design per la città. Il progetto degli spazi esterni"
Editore: Navarra Editore
Autore:
Pagine:
Ean: 9788894080070
Prezzo: € 20.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "The Palazzo Blu and its collections"
Editore: ETS
Autore: Renzoni Stefano, Baldassarri Monica
Pagine: 99
Ean: 9788846751652
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Maire Tecnimont. I progetti FIAT Engineering. Ediz. italiana e inglese"
Editore: Silvana
Autore:
Pagine: 252
Ean: 9788836642465
Prezzo: € 40.00

Descrizione:A partire da un archivio che conserva più di duecentomila documenti fra disegni, relazioni e fotografie, il volume raccoglie sessantacinque progetti realizzati in Italia e all'estero dal 1980 al 2008 dalla più grande società di ingegneria italiana del Novecento. Accompagnato da saggi e testimonianze di storici dell'architettura e della città, il libro illustra, con immagini in gran parte inedite, un ampio spettro di realizzazioni degli ultimi vent'anni del XX secolo che include i centri di vendita e i complessi industriali del just in time come Io stabilimento di Melfi o il centro di distribuzione IBM a Basiano. Il volume, inoltre, contiene schede e foto di progetti di riconversione di aree industriali dismesse come il Lingotto diTorino e il Novoli ex Fiat di Firenze, gli appalti per il restauro di Palazzo Grassi a Venezia e la Reggia di Venar'ia, la creazione di importanti collegamenti ferroviari quali la linea dell'alta velocità Torino-Milano e la Bologna-Firenze, gli studi per la Protezione Civile Italiana durante la ricostruzione in Friuli Venezia Giulia e in Irpinia colpiti dai terremoti del 1976 e 1980. La nuova edizione aggiunge altri progetti di restauro e rifunzionalizzazione come quello del duomo di Monreale, la costruzione di ospedali e cementifici in Italia e all'estero, alcune strutture ideate da MaireTecnimont per le Olimpiadi Invernali di Torino del 2006. Le testimonianze di Aimaro Isola, Lucio Passarelli, Adolfo Natalini, Marco Visconti e Michele Pantaleo, che negli stessi anni hanno affiancato i tecnici di Fiat Engineering, arricchiscono con note e spunti questo volume che costituisce un capitolo importante della storia della progettazione. Presentazioni di Fabrizio Di Amato e Pierroberto Folgiero.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Éric Lapierre. Ediz. italiana e inglese"
Editore: Silvana
Autore:
Pagine: 60
Ean: 9788836642380
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Éric Lapierre è architetto, scrittore, curatore. Il suo studio, con sede a Parigi, opera su diversi fronti progettuali e culturali, come sottolinea la sua suddivisione in tre sigle: EL Architecture, EL Text, EL Sound. I progetti spaziano dalle residenze agli spazi espositivi, dalle scuole agli studi urbani. A queste attività si affianca un forte impegno teorico, che si traduce in lavori editoriali, organizzazione di eventi artistici e curatela di esposizioni. Éric Lapierre svolge inoltre da anni una costante attività didattica, che lo ha portato a insegnare all'École Nationale Supérieure d'Architecture di Marne-la-Vallée (Parigi), al Politecnico di Losanna, all'Università del Quebec di Montréal e all'Accademia di architettura dell'Università della Svizzera italiana a Mendrisio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tecnologia e progetto. Sperimentazione didattica"
Editore: ETS
Autore: Di Sivo Michele, Cellucci Cristiana
Pagine: 88
Ean: 9788846752420
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Il testo elabora strategie didattiche per definire i campi di relazione e modalità d'intervento tra la tecnologia e il progetto architettonico. Attraverso il Laboratorio di Laurea, il corso di Tecnologia II e il Corso di Progettazione di Sistemi Costruttivi, dall'a.a 2012-2013 all'a.a. 2017-2018, si è cercato di mettere a fuoco una metodologia di valutazione o di intervento propri del ruolo della tecnologia nel progetto dell'ambiente costruito. La necessità adeguare la dimensione progettuale al cambiamento delle esigenze e dei ritmi sia sociali, culturali ed economici, sia fisico-ambientali che caratterizzano la società contemporanea, comporta un impegno del progettista a riflettere in termini di strategie progettuali finalizzate a configurare lo spazio, che alle varie scale abitiamo, come habitat in cui interagiscono componenti ecologiche, sociali, tecniche ed economiche in grado di migliorare la vivibilità, l'inclusività, il benessere psico-fisico, le condizioni di salute dei suoi abitanti e in ultima analisi la qualità dell'ambiente costruito. Restituendo centralità all'utente, si individuano nuovi "territori esigenziali" intesi come luoghi di relazione univoca tra utente e spazio, senso di appartenenza, senso di avvolgimento e coinvolgimento personale che in termini antropologici rende lo spazio che abitiamo il contesto umanizzante del proprio essere individui. Le discipline hanno avuto la funzione di puntualizzare le problematiche che regolano la costruzione dell'architettura e porre il confronto sul complesso rapporto tra tecnologia, bisogni dell'utente e linguaggio architettonico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ciclopedia. Icone e disegni della bicicletta. Ediz. illustrata"
Editore: L'Ippocampo
Autore: Embacher Michael
Pagine: 304
Ean: 9788867223923
Prezzo: € 19.89

Descrizione:In omaggio alla bellezza delle due ruote, Ciclopedia celebra il design dei migliori modelli degli ultimi 100 anni. Michael Embacher possiede una delle più importanti collezioni di biciclette del mondo, riprodotte in questo volume: dalle eroine del tour de France, alle più pratiche pieghevoli, fino all'eccentrico prototipo per pattinare sul ghiaccio. Da montagna, da corsa, per i più piccoli o ancora per la città; da trasporto, monomarcia, tandem, pieghevole, o dagli accessori futuristici, ogni bicicletta è ritratta mediante fotografie che ne esaltano il design, corredate da una scheda tecnica. Prefazione di Paul Smith.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Maire Tecnimont. I progetti FIAT Engineering. Ediz. italiana e inglese"
Editore: Silvana
Autore:
Pagine: 279
Ean: 9788836642458
Prezzo: € 40.00

Descrizione:A partire da un archivio che conserva più di duecentomila documenti fra disegni, relazioni e fotografie, il volume raccoglie ottanta progetti realizzati in Italia e all'estero dal 1931 al 1979 dalla più grande società di ingegneria italiana del Novecento: la Divisione Costruzione e Impianti Fiat, poi Fiat Engineering. Accompagnato da saggi e testimonianze di storici dell'architettura e della città, il volume affronta un capitolo importante della progettazione mondiale e della storia italiana contemporanea. Tali progetti toccano tutte le tipologie: dallo stabilimento Lingotto alla grande fabbrica di Mirafiori; dall'autostrada Torino-Milano e i trafori del Gran San Bernardo e del Frejus a diverse linee metropolitane e piste prova; dai quartieri residenziali della lunga Ricostruzione post bellica alle strutture espositive disegnate e realizzate da Pier Luigi Nervi e Riccardo Morandi; dai grandi stabilimenti del Mezzogiorno italiano ai complessi industriali realizzati in Europa, America Latina, Africa, fino all'insediamento di Togliatti e ai parchi ricreativi dell'Arabia Saudita. Questa nuova edizione include anche progetti per il Venezuela e il Perù, le centrali elettriche a turbogas in Italia e all'estero. Un altro passo verso il recupero delle "radici dell'identità" intrapreso dal Gruppo Marie Tecnimont, uno dei maggiori player internazionali di ingegneria, main contracting e licensing di tecnologia. Presentazioni di Fabrizio Di Amato, Pierroberto Folgiero , Ferrari Primo, Carlo Olmo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vasi. 250 modelli iconici. Ediz. illustrata"
Editore: L'Ippocampo
Autore: Toromanoff Agata
Pagine: 256
Ean: 9788867224005
Prezzo: € 19.89

Descrizione:Il vaso diventa uno dei più diffusi accessori per la casa, i designer contemporanei ne ridefiniscono i confini, realizzando non solo oggetti funzionali ma anche vere e proprie opere d'arte e status symbol concettuali. Le loro creazioni sfidano la gravità e la logica spaziale e incantano con le loro forme inusuali. Dal lucido, lineare «Goose Egg» di Ted Muehling, alle cianografie botaniche su ceramica di Glithero, ai prismi cangianti di Joogii ricoperti di pellicola dicroica, non ci sono limiti all'inventiva dei designer. Questo libro include una serie di vasi dalla metà alla fine del XX secolo, e un'ampia selezione di designer emergenti della nuova generazione. Le loro visioni originali si traducono in una grande varietà di forme, mentre i confini tra design, scultura e architettura si fanno sempre più labili.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Design e antropologia. Riflessioni di un non addetto ai lavori"
Editore: Quodlibet
Autore: Frassinelli Gian Piero
Pagine: 262
Ean: 9788822902672
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Gian Piero Frassinelli si è interessato, sin dagli anni universitari, all'analisi dell'architettura nell'ottica dell'antropologia culturale. Da membro del Superstudio, il celebre gruppo fiorentino, ha introdotto l'antropologia come disciplina di stimolo per l'architettura e per il design radicale, specie negli ultimi lavori, dedicati alla Cultura materiale extraurbana e volti a una radicale critica del funzionalismo. Più di recente è tornato sull'argomento in una serie di lezioni, qui raccolte e riviste in modo organico. Frassinelli si dedica inizialmente all'analisi pre-progettuale e alla definizione del design e dei problemi etici che solleva, per passare poi in rassegna una «galassia di oggetti», dalla bottiglia di birra alla tavoletta di cioccolata fino alla bomba a mano (oggetti con caratteristiche fisiche simili, ma destinati a un uso profondamente diverso), dagli utensili degli aborigeni ai modelli matematici ed economici, concludendo con la rivalutazione di un designer oggi dimenticato, ma attualissimo, Victor Papanek.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' architettura della villa moderna"
Editore: Quodlibet
Autore: Boschi Antonello, Lanini Luca
Pagine: 296
Ean: 9788822902276
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Preceduto da saggi introduttivi e contributi sulle singole opere, il terzo e ultimo dei volumi su "L'architettura della villa moderna" descrive gli anni durante i quali la riscrittura degli etimi moderni dell'architettura avviene sia attraverso il recupero dei linguaggi locali e di quelli legati alla tradizione che attraverso la riproposizione di schemi legati alle avanguardie del primo Novecento. Caratteristica essenziale dell'opera, come nei primi due volumi, è il ri-disegno alla stessa scala di un gran numero di ville del periodo, permettendo al lettore la comparazione non solo compositiva, linguistica o tecnologica, ma anche dimensionale delle singole abitazioni, rendendo evidenti sia i congegni distributivi che le innovazioni concettuali. La casistica estremamente ampia di exempla permette non solo di seguire tutte le evoluzioni del tipo all'interno dell'architettura contemporanea, ma anche di avere una sorta di manuale di soluzioni a specifici problemi di progettazione elaborate dai grandi maestri dell'architettura.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Peter Eisenman. Gher-ghar. House 11A"
Editore: Mimesis
Autore: Pisciella Susanna
Pagine: 346
Ean: 9788857523460
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Gher e ghar sono la vocalizzazione e traslitterazione dall'ebraico della radice "Gime, l + Re-s", che significa "essere straniero" quando usato come sostantivo gher e "abitare" quando usato come verbo, ghar. Quelli che per la tradizione Occidentale sono due termini in opposizione, nella cultura ebraica costituiscono invece un'unità essenziale. Nell'Antico Testamento la 'eReTs, la terra, non può essere posseduta da alcun individuo in particolare, perciò nessuno vi può fondare alcuna costruzione. La terra può essere ceduta in uso per un tempo definito, ma mai in proprietà. Di conseguenza l'ebreo si sposta continuamente (Re-s), abitando in modo instabile luoghi e idee. L'esilio e, infine, la diaspora, trasferiscono nella storia questa modalità, che si traduce in una elezione allo sradicamento e al deserto; all'estraneità persino nel luogo più intimo, la propria casa. Impossibilità al radicamento, al contrario di come invece è concepita da sempre l'architettura Occidentale. Affermativa, epistemica. Una rivoluzione architettonica che, passando attraverso la riscrittura dei codici dell'abitare diviene a tutti gli effetti una rivoluzione culturale con la quale iniziare a confrontarsi. Le vocalizzazioni gher e ghar sono state riprese dal libro di Shmuel Trigano "Il tempo dell'esilio".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le Corbusier. Le Grand. Ediz. inglese"
Editore: Phaidon
Autore:
Pagine: 847
Ean: 9780714879109
Prezzo: € 49.95

Descrizione:Presentazione di Jean-Louis Cohen.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La chiesa di San Giacomo dall'Orio. Una trama millenaria di arte e fede"
Editore: Viella
Autore:
Pagine: 268
Ean: 9788833130989
Prezzo: € 33.00

Descrizione:Sorta forse prima del Mille in un'area adiacente il Canal Grande e ancora ricoperta di zone lacustri che saranno poi velocemente colmate seguendo la rapida espansione della città, la chiesa di San Giacomo dall'Orio ha mantenuto il proprio carattere antico, isolata rispetto agli edifici circostanti. La piccola facciata è tuttora orientata verso il canale mentre le absidi sono rivolte verso il campo che abbraccia l'edificio quasi su tutti i lati: una situazione inusuale nella fitta trama urbana di Venezia. Per secoli il quartiere, oscillante tra la periferia e il centro realtino, è stato abitato da operai e artigiani, in prevalenza impiegati nelle manifatture tessili e capaci di manifestare un'intensa attività devozionale; poche invece le famiglie patrizie. E come un vero e proprio palinsesto, la chiesa è stata sottoposta nei secoli a continui restauri e rifacimenti che restituiscono oggi un complesso armonico, di una bellezza del tutto singolare e riconoscibile. Il volume illustra tutti questi aspetti attraverso nuove ricerche, intrecciando le committenze artistiche con l'ambiente sociale della parrocchia, la sua vita religiosa e il suo contesto urbano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Abitare la terra. Ediz. italiana e inglese (2018)"
Editore: Gangemi
Autore:
Pagine: 64
Ean: 9788849234367
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Laboratorio Italia. Canoni e contraddizioni del Made in Italy"
Editore: Mimesis
Autore:
Pagine: 384
Ean: 9788857554501
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Come tutte le etichette identitarie anche quella di Made in Italy riflette, sin dalla sua formulazione in una lingua straniera, la prospettiva di uno sguardo esterno che coglie e condensa i tratti di un'identità non immune da stereotipie nazionalistiche e da definizioni illusoriamente autoevidenti. Il volume raccoglie una pluralità di contributi che riconoscono, oggi, nelle forme del progetto italiano un'idea peculiare di modernità e un legame specifico con le forme dell'esperienza storica. Particolare attenzione è rivolta sia agli orizzonti di riflessione che hanno recentemente problematizzato la questione dei tratti identitari del pensiero e del patrimonio culturale e umanistico "italiano", sia ai modi di produzione e ai modelli di sviluppo che il Made in Italy ha implementato, e alle contraddizioni e conseguenze economiche, politiche e culturali di tali modelli. Questa indagine non trova la sua pertinenza e coerenza in una definizione esclusivamente territoriale, settoriale o nazionale del Made in Italy, ma intende scardinare questa definizione aproblematica per interrogarsi sui tratti paradigmatici che i diversi ambiti del progetto inteso nella pluralità delle sue culture - dalla moda alle arti, dall'architettura e dal design alla riflessione filosofica, dalle arti performative alla gestione del patrimonio - hanno elaborato in ambito italiano. Il laboratorio Italia, nutrito dalla pluralità delle sue culture del progetto, ribadisce così la non separazione delle pratiche e delle teorie e afferma anzi la loro costitutiva coalescenza, nella convinzione che gli oggetti, i progetti, le opere "pensino" attraverso la specificità delle proprie forme e che le elaborazioni teoriche siano inseparabili dall'immanenza dei propri oggetti di riflessione, dei propri modelli e delle proprie procedure di pensiero.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ninfa nella campagna romana da città dei ruderi a splendido giardino. Ediz. illustrata"
Editore: Gangemi
Autore: Trabucco Marcello
Pagine: 160
Ean: 9788849236934
Prezzo: € 26.00

Descrizione:La ricerca fa emergere come il piccolo centro di Ninfa, che dopo l'anno 1382 è ormai diventato un cumulo di macerie, quasi del tutto spopolato, continua però a tramandare il proprio ricordo, mantenendo un posto ben saldo nelle carte del territorio. Memoria che rimane un punto fisso nella cartografia, con le "ruine" del castello, con i suoi edifici in disfacimento e le numerose chiese semidistrutte fino a quando, proprio queste caratteristiche, questi ruderi, la faranno riemergere dall'oblio e diventare luogo della fantasia, dell'immaginazione e del sentimento romantico. Mappe, incisioni calcografiche, dipinti e fotografie, provenienti da pubblicazioni e giornali d'epoca determinano, insieme a descrizioni di poeti e scrittori, il percorso narrativo della riscoperta dell'antico centro. L'ultimo capitolo illustra un itinerario di visita nella cittadina di Ninfa attraverso incisioni e disegni dell'autore. Presentazione di Paolo Portoghesi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Maciachini. Un positivista eclettico"
Editore: Jaca Book
Autore: Carla De Bernardi, Lalla Fumagalli
Pagine: 220
Ean: 9788816605770
Prezzo: € 50.00

Descrizione:

«Un giorno, durante un sopralluogo al Monumentale, io e Lalla, mia compagna di avventure e di scorribande, incontriamo nel Famedio, davanti al sarcofago di Don Lisander, lo spirito (per non dire il fantasma…) di Carlo Maciachini che, accompagnato da un gatto e da un corvo, entrambi neri come nella migliore tradizione gotica, entra in contatto con noi attraverso un buco spazio-temporale e ci rivolge, con una voce senza suono, quasi solo una vibrante carezza, una garbata ma ferma richiesta. "Per favore, amiche mie, siate le mie messaggere nel mondo intero e fate scoprire al colto e all’inclita questo luogo che ho pensato, progettato e costruito perché fosse il cuore pulsante di Milano e custodisse per l’eternità la sua gloriosa storia e l’illustre memoria dei suoi figli e delle sue figlie migliori"». Fondatrici dell'Associazione Amici del Monumentale di Milano, le autrici si dedicano da tempo, con curiosità e passione, alla valorizzazione di questo luogo e ora, con questo libro, a far conoscere in ogni dettaglio la vita e le opere di colui che lo ha progettato e reso celebre nel mondo.

l libro, di grande formato e riccamente illustrato, vede la luce nel duecentesimo anniversario della nascita di Carlo Maciachini.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Adaptable room. Strategie per la progettazione di una camera di degenza adattabile"
Editore: Pisa University Press
Autore: Balducci Claudia, Di Sivo Michele
Pagine:
Ean: 9788833391069
Prezzo: € 28.00

Descrizione:La camera di degenza rappresenta il luogo in cui il paziente trascorre la maggior parte del periodo di ricovero, lo spazio nel quale vengono somministrate le cure, dove è monitorato lo stato di salute e in cui si effettuano visite e terapie e, contemporaneamente, quello in cui si conducono attività legate alla vita personale e privata; ciò significa che la progettazione di tale area dovrà essere molto accurata e si dovrà tener conto non solo dell'aspetto "tecnologico" del problema ma anche dell'aspetto "umano", ovvero si dovranno considerare come fondamentali tutti quegli accorgimenti che permetteranno al paziente di trascorrere il più serenamente possibile il periodo di permanenza nella struttura, accorgimenti legati alla nuova frontiera del Patient-Centered Care Approach, sviluppatosi di pari passo con il progresso tecnologico: alle consolidate esigenze dettate dai protocolli medici si devono affiancare quelle esigenze che possono elevare gli standard qualitativi dell'ambiente ospedaliero - connesse al paziente ed agli altri utenti coinvolti - che tengano conto della progressiva evoluzione in atto nelle organizzazioni sanitarie. Obiettivi generali della ricerca sono, quindi, il miglioramento delle prestazioni erogate dalla camera di degenza in relazione alla complessità di esigenze clinico-mediche ed individuali del paziente e degli altri utenti che ne usufruiscono, nonché in relazione al progresso tecnologico ed alla rivoluzione etica, legata all'umanizzazione degli spazi di cura. La ricerca presenta una ricca analisi di casi di studio del panorama americano in modo da sistematizzare variegate caratteristiche della camera di degenza, in relazione agli aspetti funzionali e relazionali dell'ambiente interno. La ricerca propone una attenta riflessione sulla definizione del quadro esigenziale utile a definire strategie progettuali per la configurazione della "camera di degenza adattabile".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU