Libreria cattolica

Libri - Architettura



Titolo: "L' alfabeto della moda"
Editore: Carocci
Autore: Gnoli Sofia
Pagine: 208
Ean: 9788843093946
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Gli abiti castigati di Catherine Deneuve in Bella di giorno, i travestimenti camp di David Bowie, i cappellini color sorbetto della regina Elisabetta. Tra consigli di eleganza, curiosità e qualche pettegolezzo, questo alfabeto della moda descrive l'atmosfera intorno a un certo tipo di abito, di accessorio o di stile. Come in un viaggio nel tempo, tornano alla memoria arbitri d'eleganza, creatori di moda e stelle del cinema, che hanno insegnato a milioni di donne come vestirsi, camminare, dissimulare i propri difetti e perfino pensare. Da Gabriele d'Annunzio a Diana Vreeland, da Coco Chanel fino a Mae West, che affermava falsamente svagata: «mi fanno ridere le donne che vogliono governare il mondo da sole, senza uomini chi è che ti tira su la chiusura lampo sul dietro di un abito?». Tutti suggerimenti che in un momento di totale assenza di regole aiutano a sorridere e a tenere alto il morale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giuseppe Tombola architetto. Dagli anni delle avanguardie alla ricostruzione"
Editore: Gangemi
Autore: Pietrogrande Enrico
Pagine: 160
Ean: 9788849237016
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Giuseppe Tombola (1909-1990) fu membro del M.I.A.R., il Movimento Italiano per l'Architettura Razionale, e protagonista delle iniziative del raggruppamento veneto del movimento futurista. Di questo architetto si presenta un profilo dell'attività progettuale svolta fino al periodo della ricostruzione postbellica, una sintesi delineata cercando di distinguere nella monumentalità aspra e scarna di molte sue opere le tracce del futurismo ascetico al quale sono improntati i suoi primi progetti. Si è inteso, tra l'altro, ricostruire il quadro delle relazioni intessute da Tombola nei primi anni Trenta con professionisti e intellettuali. Tra questi in ambito veneto Mansutti, Miozzo, De Giorgio, Gallimberti, Guiotto, Salce, Calabi, Vallot. In un più ampio contesto Ponti, Pagano, Merlo, Tedesco Rocca, Aloisio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' enigma dell'opera poligonale con blocchi concavi e il rilievo delle mura di Amelia-The enigma of the polygonal work with concave blocks and the survey of the walls of Amelia. Ediz. illustrata"
Editore: Gangemi
Autore:
Pagine: 120
Ean: 9788849237184
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Tra le mura poligonali quelle di Amelia interessano particolarmente perché contengono un notevole numero di blocchi concavi. Una pietra concava genera nel sistema murario una condizione di doppio vincolo stante il fatto che entra in contatto con quella adiacente su due lati anziché su uno. Pertanto i blocchi concavi rappresentano un'innovazione strutturale che inserisce nelle mura poligonali, in modo intenzionale, altrettanti punti di vincolo di grado superiore con il risultato di ottenere una maggiore solidità di tutta l'opera muraria. Quelle straordinarie di Cuzco - molto più recenti rispetto alle mura di Amelia e qui documentate insieme ad altre in Italia e nel resto del mondo - costituiscono un'eccellente dimostrazione di questo principio. Nel tratto delle mura poligonali di Amelia designato con le lettere E-F nelle tavole di rilievo, sono presenti due pietre concave che entrano in contatto tra loro addirittura su tre lati. Una rarità che ha meritato la copertina. Il rilievo delle mura di Amelia è stato eseguito nell'ambito dell'incarico del 1993 per la redazione del progetto del piano particolareggiato relativo alla parte Sud fuori le mura, finalizzato alla valorizzazione culturale-sociale e della viabilità, affidato dal Comune - Sindaco Luciano Lama - al Prof. Arch. Sergio Lenci (1927-2001) e all'ing. Enrico Marcucci (1932-1995). All'interno del gruppo di progettazione, Ruggero Lenci è stato incaricato del rilievo delle mura che ha eseguito negli anni 1993-94 con l'ausilio di tecniche fotografiche, informatiche e grafiche. I disegni fanno parte del Fondo del Prof. Arch. Sergio Lenci, curato e conservato dalla Soprintendenza Archivistica per il Lazio. Nell'ambito delle attività universitarie, La Sapienza ha finanziato per l'anno 2016 una ricerca di Ateneo finalizzata allo studio sull'opera poligonale all'interno della quale è stato dato ampio spazio alla pubblicazione dei disegni di rilievo delle mura di Amelia, oltre che alla documentazione del crollo di un tratto delle stesse verificatosi lungo via Nocicchia il 16 Gennaio 2006. Saggi di Ruggero Lenci, Gianluigi Lerza, Chiara Luchino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "ArchiDisney. Architettura, città, design nell'arte di Floyd Gottfredson"
Editore: Odoya
Autore: Delbene Guidoni Giacomo
Pagine: 262
Ean: 9788862884990
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Fumetto e architettura sono due mondi che gioiosamente e giocosamente vanno spesso a braccetto. In particolare, nell'interpretazione di alcuni grandi autori del fumetto Disney, l'architettura fumettata è stata un mezzo per rappresentare luoghi, movimenti, situazioni e stereotipi che, nel mondo reale, imbevevano la vita quotidiana del pubblico di lettori cui le vignette erano indirizzate. Viceversa, il riferimento a elementi procedenti dalla quotidianità del dibattito architettonico, oppure dal mondo della tecnologia e del design industriale, ha contribuito a restituire al lettore una componente di plausibilità e riconoscibilità che sono state essenziali nel consolidamento dell'universo Disney. Quale e quanta architettura, reale e fantastica, ha attraversato le strisce di Topolino dal 1930 al 1975? E quali e quanti elementi di design? Delbene analizza l'intero corpus del Mickey Mouse di Floyd Gottfredson dal 1930 al 1975, estrapolandone suggestioni e riferimenti architettonici. Da un totale di oltre 13.000 strisce fumettate, tutte quelle che avessero interesse architettonico sono state analizzate, smontate nelle vignette significative e incorporate all'analisi. "ArchiDisney" avvia una ricerca su come e quanto architettura, paesaggio e design abbiano travalicato la sfera del reale per immergersi nel mondo della fantasia, amplificando i potenziali artistici e narrativi del fumetto Disney e contribuendo così a farne un'icona della cultura pop contemporanea. Prefazione di Alberto Becattini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sacri Monti"
Editore: Einaudi
Autore: Gentile Guido
Pagine: 380
Ean: 9788806240400
Prezzo: € 38.00

Descrizione:Il sistema dei Sacri Monti, diffuso tra Piemonte e Lombardia e riflesso in casi paralleli, consta di insiemi di cappelle costruite solitamente su alture e dedicate alla rappresentazione degli eventi o «misteri» della vita di Cristo, della Vergine e di alcuni santi. L'immaginario architettonico e figurativo che nel corso di secoli elabora questi complessi rispecchia le propensioni del pellegrinaggio insieme a particolari forme di meditazione e di narrazione, applicate a una catechesi popolare e a una devozione anche piú esigente. Lo sviluppo dei Sacri Monti, fiorito nell'età della Controriforma secondo intendimenti comuni, ma preceduto da rilevanti esperienze sin dal Quattrocento, fu promosso e gestito da religiosi, non solo francescani, e da ecclesiastici con il coinvolgimento dei rispettivi ambienti territoriali e di soggetti di vario rango sociale e politico. La ricognizione qui presentata è volta a seguire questa storia complessa attraverso l'evoluzione del Sacro Monte di Varallo e le derivazioni di quel modello. «Negli anni Ottanta e Novanta del Quattrocento il pellegrinaggio di Terra Santa, con la sua diretta esperienza e le sue narrazioni, continuava ad attrarre uomini e donne di varia provenienza e condizione, religiosi e laici, ecclesiastici e fedeli d'ogni rango, che si trovavano spesso accomunati nei travagli e nei pericoli del "viaggio d'oltremare"... Questa tensione della cristianità verso Gerusalemme si acuiva e insieme diveniva più critica mentre quell'orizzonte era piú arduo a raggiungersi per la crescente espansione della potenza ottomana... Il fallimento della crociata allora bandita da Pio IV dovette toccare particolarmente il frate minore osservante Bernardino Caimi che, nel 1478, si era occupato, quale commissario, della custodia francescana di Gerusalemme e nel 1482 era impegnato nella predicazione della crociata. Per tali circostanze gli doveva apparire più precaria la tutela che sui luoghi santi e sulla loro frequentazione fornivano i francescani del convento del Monte Sion. Il Caimi si rese quindi interprete, con particolare impegno, del sentimento "di dover trasmettere la 'vera' forma degli spazi testimoni della passione e della vita del Cristo in quel momento nel quale sembrava definitivamente compromessa la presenza latina in Terrasanta". A questo effetto si adoprò a impiantare una sua "nuova Gerusalemme", come un insieme di luoghi composti a somiglianza dei luoghi santi d'oltremare e destinati a surrogare il pellegrinaggio gerosolimitano con un'altra forma di devozione, ben più agevole e sicura».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Maria insegna ai dottori del tempio"
Editore:
Autore: Claudia M. Grieco
Pagine: 168
Ean: 9788869293641
Prezzo: € 15.00

Descrizione:A Foligno, nel cuore dell'Umbria, sorge il monastero di Sant'Anna, fondato sul finire del XIV secolo da Angelina di Montegiove e Paoluccio Trinci per un gruppo di Terziarie francescane che, invece della clausura, scelsero la via della testimonianza del vangelo per le strade della città, accanto alle persone bisognose. Di queste mulieres religiosae non ci restano scritti, ma la loro spiritualità è impressa negli affreschi che commissionarono per il monastero. L'inconsueta immagine di Maria bambina che insegna ai dottori nel Tempio e quella del piccolo Gesù che viene circonciso da una donna - entrambe appartenenti al ciclo cinquecentesco del «chiostro verde» - sono il segno della tenacia con cui, nonostante le molte opposizioni che incontrarono, le Terziarie di Sant'Anna affermarono il proprio modo di essere discepole di Cristo. Questo libro, attraverso un percorso nella storia, negli spazi e nell'iconografia dell'edificio, conduce alla scoperta di una voce importante, ancora viva e attuale, dell'esperienza cristiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cupole nel tempo e nello spazio. Un percorso antropologico tra simboli e architetture"
Editore: Pontecorboli Editore
Autore: Serino Vinicio
Pagine: 80
Ean: 9788833840192
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Questo libro è un viaggio antropologico condotto attraverso una delle forme che più hanno ispirato - e coinvolto - gli architetti di tutte le latitudini e di tutti i tempi, la cupola. Un viaggio che si avvale dei contributi offerti dai numerosi studiosi, giunti da ogni angolo del mondo che, nel marzo del 2012, parteciparono al convegno Domes in the world, analizzando i tanti significati di questa forma perfetta in un'ottica di identità culturale, di significati simbolici, di tecnologia e di arte. Ed osservando scrupolosamente il mai tramontato insegnamento impartito da Marco Vitruvio Pollione che, appunto, raccomandava, nella realizzazione di ogni edificio, di osservare gli aurei principi della firmitas, della utilitas e della venustas. E stabilità, utilità e bellezza si ritrovano in queste forme perenni che, appunto, sono le cupole, dove scienza, arte e cultura si compenetrano armoniosamente, imprigionando nella pietra l'anima del mondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Frammenti di città"
Editore: Lampi di Stampa
Autore: Pietrogrande Enrico
Pagine: 256
Ean: 9788848820752
Prezzo: € 33.40

Descrizione:Il volume, dedicato al tema delle aree dismesse in contesto urbano considerate sia come occasioni per la ricucitura di tessuti incoerenti della città sia come strumenti per interrompere al di fuori il consumo di terreno vergine, si compone di tre contributi. Nel primo Alessandro Dalla Caneva rende conto dell'indagine che ha condotto presso il Dipartimento I.C.E.A. dell'Università di Padova nell'ambito dell'assegno di ricerca Aree dismesse nel centro storico di Padova. Strategie per una riqualificazione urbana sostenibile. Dalla Caneva ha calato nella concretezza del territorio padovano l'attività di indagine condotta da un gruppo di lavoro il cui soggetto di ricerca è costituito principalmente dal più vasto tema Nuova architettura e città storica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Di casa in casa"
Editore: Codice Edizioni
Autore: Rizzo Renato
Pagine: 176
Ean: 9788875788216
Prezzo: € 18.00

Descrizione:La casa è una scultura sentimentale, un prisma dalle diverse facce interpretative che può coinvolgere molti saperi e molte emozioni. Questo libro mette la casa sul lettino di un grande psicanalista, la racconta attingendo ai ricordi di un inviato davvero speciale, la scopre «alla coreana» nei progetti di due architetti. E la esamina con gli occhi di una sociologa, negli scatti di un fotografo del disagio sociale, nelle esperienze di un uomo di pace. Mentre una guru dell'abitare condiviso spiega come andare in vacanza gratis "facendo surf" sui divani altrui e un esperto di nuove tecnologie ci apre stanze parlanti con robot maggiordomi. Interviste a: Augusto Romano, Domenico Quirico, Motoelastico, Gea Scancarello, Ernesto Olivero, Tommaso Mori, Marianna Filandri, Riccardo Oldani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Walter De Silva. Form in motion. Ediz. illustrata"
Editore: Mondadori Electa
Autore: Carugati Decio G.
Pagine: 190
Ean: 9788891819710
Prezzo: € 39.00

Descrizione:"Per capirla, un'auto va accarezzata. Va lavata. Quando c'è qualcosa che non mi torna di un modello, chiudo gli occhi e lo tocco, lo sento." (Walter de Silva). Nuova edizione, riveduta e aggiornata anche nella grafica, nel formato e nella confezione, della monografia Walter de Silva, pubblicata per la prima volta nel 2012. I testi sono arricchiti da una sezione sugli sviluppi più recenti della creatività del designer che includono incursioni nel mondo del fashion e del lighting design. Walter de Silva, che nel 2018 si è aggiudicato il premio Barsanti e Matteucci per l'innovazione in campo automobilistico, fa il suo debutto nel campo dell'industria dell'auto nel 1986 con l'Alfa Romeo, dove porta subito una ventata d'innovazioni con modelli vincitori di numerosi premi per il design. Dal 2007 al 2015 è a capo del Centro Stile del gruppo Volkswagen. Nel 2011 vince il Compasso d'Oro, il premio più ambìto di disegno industriale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Frid 2017. Sul metodo/sui metodi. Esplorazioni per le identità del design"
Editore: Mimesis
Autore:
Pagine: 470
Ean: 9788857549231
Prezzo: € 34.00

Descrizione:Che senso ha, oggi, proporre una discussione sulle metodologie della ricerca in design, in un mondo di mutamenti rapidi e imprevedibili, in una situazione che sembra richiedere flessibilità e astuzia, intuizione e azzardo più che il rigore di strumenti consolidati? Per rispondere a queste domande, la terza edizione di Frid - Fare ricerca in design ha messo a confronto dottorandi, dottori di ricerca e studiosi sul tema dei metodi. Al plurale. Non per rincorrere modelli normativi, ma per esplorare i diversi modi di ricercare nei vari contesti e per individuare le sfaccettature nelle quali si mostra oggi la disciplina del design. Proprio nel momento del successo planetario del design, mentre la disciplina sembra avere contorni sempre più sfuggenti, il Forum affronta i temi della ricerca finalizzata a produrre nuova conoscenza nel campo del design. Attraverso i racconti dei giovani ricercatori - e con l'aiuto dei docenti, che si confrontano su parole chiave contrapposte - Frid prova a capire come il design, attraverso la ricerca e le sue pratiche, fissare i propri presupposti, il proprio campo di azione e, appunto, i propri metodi di lavoro. Metodi rigorosi, coerenti e precisi, ma al tempo stesso duttili e aperti di fronte alle trasformazioni di un mondo tanto diverso da quello delle origini della disciplina, alla metà del secolo scorso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le città della campagna. Il paesaggio rurale nel progetto urbano"
Editore: Franco Angeli
Autore: Dessì Adriano
Pagine: 196
Ean: 9788820454340
Prezzo: € 25.50

Descrizione:Il presente saggio è proposto a valle di studi e ricerche condotti, in quasi dieci anni, sulle forme urbane tradizionali, sui modelli della modernità e sulle esplorazioni insediative contemporanee nei paesaggi rurali mediterranei. L'itinerario proposto vuole sostanziare una via comune, tanto storicizzata quanto troppo presto abbandonata dalla modernità, che il progetto della città e del paesaggio rurale possono intraprendere quando superano alcune posizioni disciplinari fondate da un lato su una radicata cultura del progetto urbano come esperienza autoreferenziale, dall'altro sulle ideologie ecologiste o neoruraliste imposte negli ultimi decenni. Lo studio sulla dimensione rurale "resiliente" di alcuni contesti mediterranei fa cogliere, in tal senso, l'opportunità di riconsiderare le logiche formative dei paesaggi storici all'interno di nuove concezioni e interpretazioni dell'insediamento contemporaneo. Infatti, l'emergere della necessità di ripristinare il consolidato rapporto con la dimensione naturale, in particolar modo con quella storica a fronte del dissolversi della città nel territorio, ha ricondotto alla possibilità che la campagna possa ancora fare città. Da questo angolo visuale vengono reinterpretate le forme dei villaggi rurali premoderni, le riforme e le colonizzazioni dei territori rurali nel Novecento, le sperimentazioni moderne "autoriali" sui modelli agro-urbani, alcune ricerche, progetti e realizzazioni contemporanei. Il testo si muove tra linee teoriche e progettuali in quell'indispensabile prospettiva delle discipline del progetto architettonico e urbano che vede il paesaggio non come nuovo "paradigma linguistico" ma come efficace strumento in grado di allontanare, citando Frampton, "le prassi consolidate nel Novecento di un'architettura come pratica reiterata di produzione indefinita di oggetti estetici".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Common landscape. Processi di educazione, partecipazione ed «empowerment» in paesaggi ordinari"
Editore: Quodlibet
Autore: Gangemi Sara
Pagine: 148
Ean: 9788822903044
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il testo si propone di riflettere sul significato che i processi di educazione, partecipazione ed empowerment assumono nel progetto, e fa sua l'ipotesi centrale che il paesaggio possa costituire una risorsa fondamentale per la città attuale e futura, ovvero una nuova categoria di bene comune. Negli ultimi due decenni, con la Convenzione Europea del Paesaggio, si è tornati a parlare di partecipazione in relazione a una crisi di valori e della riconoscibilità del paesaggio. La crisi monetaria e del welfare ha però generato fenomeni più diffusi e complessi, di natura sociale, spaziale, politica ed economica. Nello stesso tempo l'emergere di una nuova domanda sociale di "natura" e di azioni di cittadinanza attiva, capaci di riattivare spazi abbandonati della città, suggerisce nuove sfide per il paesaggio in termini culturali e progettuali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Senza titolo. Arte, progetto urbano e identità collettiva"
Editore: Aracne
Autore: Saitto Viviana
Pagine: 120
Ean: 9788825521351
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il volume "rinuncia" al titolo, così come accade a molte opere d'arte volutamente aperte alla libera interpretazione del fruitore. Sebbene il sottotitolo chiarisca il campo di indagine, la scelta di non dare un nome a questa ricerca è stata determinata dalla volontà di liberare la lettura dalle nozioni acquisite su una pratica comunemente conosciuta come Arte pubblica (o Public Art) e invita a una fruizione "aperta" delle dinamiche che legano l'arte allo spazio urbano. senza titolo. Arte, progetto urbano e identità collettiva utilizza riferimenti e riflessioni teoriche appartenenti al mondo dell'architettura e del progetto, dimostrando come l'arte, estendendo il suo campo di intervento alla modificazione del paesaggio, all'espressione dei valori della comunità e alla trasformazione dell'immagine di parti della città, sia oggi un simbolo di maturità, di democrazia urbana, e rappresenti una nuova "figura dell'abitare": uno strumento in grado di innescare processi e reazioni in grado di migliorare la vita del cittadino attraverso la costruzione di frammenti significativi di interiorità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "EDA. Esempi di architettura 2019. International journal of architecture and engineering. Vol. 6/1"
Editore: Aracne
Autore:
Pagine: 108
Ean: 9788825522044
Prezzo: € 40.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Edifici storici: dalla modellazione agli interventi"
Editore: Maggioli Editore
Autore: Prandi Corrado
Pagine: 128
Ean: 9788891631541
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Il patrimonio edilizio italiano comprende un gran numero di fabbricati edificati oltre cento anni addietro. Molti di essi, anche se non di valore storico e monumentale, sono caratterizzati da una peculiare bellezza, rappresentando, di fatto, delle opere uniche e irripetibili. Quando sorge la necessità di intervento su tali manufatti edilizi, è necessario un approccio tecnico rigoroso e consapevole delle specificità della struttura e delle sue logiche costruttive. Il presente manuale raccoglie testimonianze e modalità costruttive di questi edifici storici non monumentali, secondo la prevalente realizzazione in muratura laterizia. Nel testo si propongono le analisi delle tecniche costruttive passate mediante i contemporanei strumenti informatici, che consentono valutazioni e confronti. La modellazione dei fabbricati suggerita in quest'opera contribuisce a offrire ai progettisti soluzioni operative per le ristrutturazioni e la conservazione, sempre nell'ottica di intervenire nel recupero con modalità poco invasive e compatibili con tali edificazioni. In questo senso sono analizzati tutti gli elementi degli edifici storici: dalla calce ai laterizi, alle strutture (fondazioni, muri portanti, impalcati, archi e volte, tetti, ecc.) con un utile confronto tra la normativa e le tecniche del passato e attuali. Il volume ha quindi una finalità pratica di primo indirizzo verso ricerche più approfondite e, soprattutto, vuole stimolare l'interesse del lettore alla conoscenza dell'ampio e pregevole patrimonio storico del Paese. Corrado Prandi Ingegnere civile edile laureato presso l'Università di Bologna. Svolge attività professionale dal 1979 occupandosi di fabbricati, nuovi ed esistenti, adibiti a varie destinazioni. Le opportunità offerte dal percorso professionale lo hanno portato ad una intensa attività relativa a interventi in zona sismica. Sostenitore della Fondazione Eucentre e consigliere segretario di ISI - Ingegneria Sismica Italiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Realtà territoriali non standard. Villaggio Coppola, Castel Volturno, Caserta"
Editore: Aracne
Autore: Casoria Gabriella, Riccio Vittorio, Tieri Raffaele
Pagine: 116
Ean: 9788825521863
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Il volume raccoglie il lavoro svolto dagli autori per la tesi realizzata nell'ambito dell'accordo internazionale di ricerca con l'università ENSA Nantes sui territori non standard. Partendo da uno sguardo più ampio e indagando il tema della condizione della città contemporanea, è stato letto e interpretato il litorale domitio, oggetto dello studio. Avvalendosi dell'apporto di strumenti multidisciplinari, il progetto d'architettura misura il senso e l'adeguatezza di una rete di azioni che, insieme, determinano la possibile rigenerazione del territorio del Villaggio Coppola. Introduzione di Carlo Grispello e Giovanni Multari.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Disegnando l'utopia. Visioni e vedute di altri mondi possibili"
Editore: Mimesis
Autore:
Pagine: 160
Ean: 9788857552675
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il presente volume mette in luce i risultati conseguiti attraverso il progetto "Terra!", elaborato dal Gruppo Studentesco EGEA Milano all'interno del progetto interdipartimentale "In cerca dell'isola che non c'è" presso l'Università degli Studi di Milano. Attraverso la parola e il disegno, strumento proprio degli studenti del Politecnico di Milano riuniti nel gruppo ARGO/N, il percorso di ricerca ha permesso ai docenti e agli studenti coinvolti di indagare, con sguardo attento e mai banale, l'universo delle ou-topie ed eu-topie, in un contesto fortemente interdisciplinare e intergenerazionale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cantieri e città"
Editore: Aracne
Autore: Passeri Alfredo, Proietti Michelangelo, Tullii Noemi
Pagine: 320
Ean: 9788825522051
Prezzo: € 40.00

Descrizione:"Cantieri e città" raccoglie i contributi dei giovani architetti romani che hanno visitato, dal 2013 al 2015, alcune opere in via di realizzazione. Oggi, su di esse (ormai tutte funzionanti o quasi), si può esprimere un giudizio. Tali note di commento aiutano a contrastare lo sbassamento in atto della cultura architettonica, cercando di prospettare nuovi metodi e nuove logiche d'intervento nella città. Roma, L'Aquila, Viterbo sono le realtà urbane che con maggiore attenzione sono state analizzate e scelte quali casi di studio. Ma non esiste una formula univoca che possa garantire il successo di un'operazione di restauro, o di un nuovo progetto, oppure ancora di una essenziale infrastruttura. Le opere compiute vanno giudicate, una per una, per il valore intrinseco che esse producono: non c'è dubbio che l'architettura è l'unico strumento che, da sempre, permette di far salire detto valore. La raccolta, quindi, documenta e propone alcune regole di comportamento con la committenza, alcune prassi d'approccio con le amministrazioni, alcune proposte di equilibrio dei costi e della produttività nei confronti dei privati e altro ancora. prefazione di Mario Panizza. Introduzione di Maria Novella Tasselli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dal diagramma al progetto, dal progetto al piano. Studi metodologici su Udine Sud"
Editore: Aracne
Autore:
Pagine: 356
Ean: 9788825522464
Prezzo: € 30.00

Descrizione:ll volume riporta il lavoro svolto nel Laboratorio integrato di progettazione urbanistica del corso di laurea magistrale in Architettura dell'Università degli Studi di Udine nell'anno accademico 2016-2017. Lo studio si interroga sulla grave problematica della ricucitura dei vuoti urbani e degli sfrangiamenti dei tessuti edilizi nelle periferie delle città italiane. La ricerca indaga nuove metodologie progettuali volte a ricomporre le periferie urbane con il centro che le ha generate, secondo logiche di assimilazione. Le aree dismesse, le viabilità non connesse, la città disfatta e il suburbio sono oggetto di riflessioni che, a partire da Udine Sud, pongono l'accento su un metodo pianificatorio diverso dallo zoning. La pianificazione operativa non scompare, bensì viene innestata su un processo diverso che, partendo da semplici Diagrammi Chiave, sviluppa un Progetto Planivolumetrico Guida con lo scopo di creare un esempio per la rigenerazione e la progettazione di ampie parti di città.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un' opera per il castello 2016"
Editore: Arte'm
Autore:
Pagine: 64
Ean: 9788856906196
Prezzo: € 9.00

Descrizione:"Un'opera per il castello, concorso nato per sostenere la giovane arte italiana e giunto alla sesta edizione, quest'anno ha invitato i giovani artisti a confrontarsi sul tema "Le forme dell'abitare. Convivenza e interazione". L'opera vincitrice, la cura di Chiara Coccorese - formatasi all'Accademia di Belle Arti di Napoli - si inserisce nell'ottica di trasformare in "dimora" un luogo di osservazione militare proteso verso il paesaggio urbano, com'è la garitta sul lato sud dei camminamenti. L'artista, connotandola con una nuova pelle superficiale, aggiunge tutta l'intimità di un luogo domestico vissuto al femminile. Proiettato verso il paesaggio urbano, offre un ulteriore punto di vista aperto sulla grandiosità dell'orizzonte napoletano e riconferma uno dei possibili ruoli rigenerativi dell'ambiente svolti dell'arte contemporanea". (Anna Imponente)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Casino. Vendre de tout, être partout"
Editore: Silvana
Autore: Janand Marie-Caroline
Pagine: 112
Ean: 9788836640102
Prezzo: € 19.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Guida della cripta di San Zama. Storia e leggenda"
Editore: Persiani
Autore: Porta Paola, Giordano Francisco, Collina Lilia
Pagine: 44
Ean: 9788885804135
Prezzo: € 9.90

Descrizione:Questa pubblicazione racconta la successione degli episodi storici e descrive le caratteristiche della suggestiva cripta di San Zama, chiarendo l'intricata vicenda che ci è stata tramandata anche con quell'alone leggendario che riveste spesso i monumenti dell'antichità. Non sono molti coloro che hanno avuto l'opportunità, fino ad oggi, di visitare e di conoscere la preziosa cripta che, collocata sotto la chiesa dei Ss. Nabore e Felice, risulta legata ad una serie di antichissimi personaggi come si legge in queste pagine. L'edificio dalle forme romaniche, con il suo austero impianto architettonico, con i suoi capitelli corinzi, croci di pietra, colonne e pilastri, decorazioni pittoriche è ora nuovamente fruibile dopo lunghi anni di chiusura. Un luogo sacro, secondo la tradizione, intrinsecamente legato al primo sorgere della comunità cristiana bolognese.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Costumi. 10 lezioni di progettazione. Con espansione online"
Editore: Audino
Autore: De Vincentiis Zaira, Carbone Marianna
Pagine: 126
Ean: 9788875274115
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Pensato sia come guida pratica per aspiranti progettisti del costume - gli studenti da corsi di Scenografia e costume dell'Accademia di belle arti e gli allievi dei licei artistici a indirizzo Moda o Costume - che come manuale di progetto per professionisti già operanti nel settore, questo libro descrive in modo approfondito le fasi principali della creazione di un costume: dalla ricerca iconografica allo studio analitico della forma di un abito; dall'analisi delle nozioni di base sul disegno alla panoramica dettagliata sulle tecniche di rappresentazione grafica. L'approccio proposto, frutto dell'esperienza acquisita dalle autrici sul campo, unisce a un excursus sulla storia dell'abbigliamento l'analisi delle metodologie progettuali, delle tecniche di disegno, delle principali caratteristiche dei tessuti e fornisce utili consigli per l'organizzazione dì un book di progettazione dettagliato ed esaustivo. Il volume è corredato da un importante apparato iconografico, composto da circa 100 illustrazioni, che ha come obiettivo quello di accompagnare i contenuti documentando le fasi-fondamentali della progettazione. All'interno del libro, inoltre, è presente un glossario dell'abbigliamento e dei tessuti. Nell'appendice online le riproduzioni a colori di tutti i costumi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I misteri di Dioniso. Antico futuro come immaginario, mistica ed eros"
Editore: Solfanelli
Autore: Conte Vitaldo, Frau Dalmazio
Pagine: 128
Ean: 9788833051246
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Dall'esperienza, unica del suo genere, di "Dionysos", la rivista delle Arti, libera da schemi e preconcetti, affermante un modo, nel contempo antico e moderno, di vedere l'invisibile e andare oltre la porta chiusa, nasce questo libro. "I Misteri di Dioniso", altro non sono che l'attuazione di un progetto reale, affettivo, che ha nome Antico Futuro diventato brand culturale. Voluto dalla lungimirante idea del riportare in vita, anche ma non soltanto dal punto di vista artistico e culturale, luoghi carichi di Storia e di Bellezza, da una persona attenta alla realtà nella quale opera e vive da sempre come Lucia Liberati. Un'operazione questa che ha il "coraggio del folle o del santo", seguendo un progetto che trascenda gli angusti limiti della politica, divenendo come il Matto dei Tarocchi che danza, colorato, al limite del Mondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU