Libreria cattolica

Libri - Architettura



Titolo: "Città incompiute. Orti, paesaggi, nature negate e disegnate"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Scaglione Pino
Pagine: 240
Ean: 9788849857733
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Incompiute: opere pubbliche, città, centri urbani, strade, edifici privati. Natura umiliata, asservita all'assurda idea di uno sviluppo basato sul cemento e sulla crescita edilizia, sul mattone! Una situazione paradossale, che al sud in particolare, denuncia una arretratezza sociale e amministrativa inaudita, un dispendio di risorse pubbliche costante, in un paese come l'Italia dove ogni centesimo andrebbe investito con oculatezza per far si che sia utile al miglioramento economico, sociale e del vivere. Una situazione di rapina del territorio e del paesaggio, di degrado diffuso, laddove queste opere e i tanti cantieri abbandonati, le case non finite disegnano uno scenario di povertà e degrado, di scomparsa della bellezza da luoghi un tempo straordinari. Discariche del moderno, luoghi della illegalità e della marginalità sociale ed economica diffusa. Così crescono le incompiute, nelle città, nei centri urbani precari e privi di identità, con edifici pubblici e privati in abbandono, edilizia povera e a rischio sismico, strade costruite senza criterio, luoghi anonimi. Una sensazione di profondo disagio e impotenza coglie chi si trova a immaginare che questo esteso ed inutile patrimonio è stato realizzato sia con fondi pubblici che privati, soldi dei cittadini, spesso con la leggerezza e la superficialità di classi politiche inadeguate - nazionali e locali - che per fini, spesso, solo elettoralistici, hanno dato avvio alle opere con leggerezza e incapacità di previsione, di uso, dimensionamento, finanza. Sopratutto di quanto, realmente, quelle determinate opere fossero necessarie alla comunità per le quali era state pensate, così come la diffusa estensione di edfici privati costruito dagli anni sessanta in poi del secolo scorso. Acri, in Calabria, non sfugge a questa regola, e diventa in questa occasione un caso di studio in cui si analizzano i problemi più evidenti: una piccola città che non è mai diventata tale, abusivismo diffuso, natura violentata, ma tuttora forte e presente, giardini appassiti, orti abbandonati, supermercati che sostituiscono i mercati tradizionali, opere pubbliche e case non finite, strade interrotte, modernità incompiuta, tradizione perduta... In un sud alla deriva, che cerca una affannosa ripresa senza obiettivi e strategie, ma con infinite risorse per le quali il progetto può diventare formidabile strumento di cambiamento, come dimostrano le riflessioni e proposte di questo primo quaderno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I fiori di Shakespeare. Ediz. italiana e inglese"
Editore: Elliot
Autore: Crane Walter
Pagine: 48
Ean: 9788869937316
Prezzo: € 13.50

Descrizione:William Shakespeare, oltre che poeta e drammaturgo, fu un esperto conoscitore del mondo botanico. Le sue opere sono ricchissime di citazioni di fiori e piante, usate per tracciare similitudini che avrebbero connotato in modo indelebile la letteratura a venire. Walter Crane, agli inizi del Novecento, ha immaginato e dipinto il variegato giardino di Shakespeare, umanizzandone gli elementi e realizzando la serie di deliziose illustrazioni a colori che compongono "I fiori di Shakespeare", in cui i versi immortali del poeta prendono vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Veneto. Temi di ricerca e azione"
Editore: Mimesis
Autore:
Pagine: 216
Ean: 9788857554518
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Attraverso un'indagine in profondità di specifici contesti del territorio veneto e utilizzando un approccio e un linguaggio analitico e descrittivo, obiettivo principale del quaderno è di mettere alla prova alcuni assunti generali, alcune ipotesi di trasformazione che avevano fatto da guida al precedente quaderno "Un manifesto per il Veneto. Scenari, obiettivi, azioni". In particolare tre sono le questioni che alimentano altrettante parti del quaderno: la prima propone una riflessione sulle nuove forme di produzione nel territorio veneto, la seconda prova a confrontarsi con le dinamiche e le strategie di trasformazione del paesaggio e delle infrastrutture, infine, la terza riflette sugli strumenti e gli attori coinvolti nei processi di rigenerazione e valorizzazione del territorio. Di fatto i diversi contributi confluiti in questo libro costituiscono per la maggior parte degli affondi su ambiti territoriali precisamente definiti. Si tratta di importanti tentativi di rilievo e descrizione utili a far emergere differenze e somiglianze tra i paesaggi che compongono il mosaico territoriale del Veneto. Nondimeno, i diversi contributi hanno provato anche ad interrogarsi su possibili azioni, sugli strumenti e le forme di intervento praticabili in questi territori, ipotizzando possibili scenari di trasformazione. Questo modo di lavorare tra descrizione e progetto, tra interpretazione e formulazione di scenari contribuisce senza dubbio a tenere viva quella tensione immaginativa che aveva pervaso il "Manifesto per il Veneto", e che in questo volume prova a misurarsi con la variabilità delle condizioni insediative.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Palazzo Corsini a Roma. Ediz. illustrata"
Editore: Franco Cosimo Panini
Autore:
Pagine: 275
Ean: 9788857013480
Prezzo: € 59.00

Descrizione:La storia di Palazzo Corsini, che oggi ospita la sede dell'Accademia Nazionale dei Linceicon la sua Biblioteca e la Galleria Corsini, inizia nel segno dello splendore della Roma rinascimentale. Edificato nel XV secolo dalla famiglia Riario, alla quale apparteneva Sisto IV, diventò a metà del Seicento la dimora di Cristina di Svezia, alla quale si devono gli affreschi della Sala dell'Alcova. Ma è solo alla metà del Settecento, con l'acquisto da parte della famiglia Corsini, che il Palazzo prende la sua forma attuale, frutto del progetto dell'architetto Ferdinando Fuga. Allo stesso periodo risale anche la sistemazione del Giardino (oggi Orto Botanico dell'Università "Sapienza"), che si arrampica sul retrostante colle del Gianicolo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il fenomeno urbano e la complessità"
Editore: Bollati Boringhieri
Autore: Bertuglia Cristoforo Sergio, Vaio Franco
Pagine: 800
Ean: 9788833931449
Prezzo: € 38.00

Descrizione:Massima competenza e scioltezza di esposizione: le mettono in campo Cristoforo Sergio Bertuglia e Franco Vaio, affrontando il fenomeno urbano nell'unica ottica in grado di comprenderlo davvero, quella della complessità. Se un sistema complesso è definibile come un tutto che agisce ed evolve secondo una logica che non permette di ridurlo alla sommatoria delle sue parti, la definizione si adatta perfettamente alle aree urbane, macroentità in perenne disequilibrio che si autorganizzano e si sviluppano anche in base a un principio di antagonismo interno. Compito specifico della scienza della complessità, applicata a una realtà di tale scala, è ricorrere a saperi multidisciplinari per vedere chiaro nel groviglio inestricabile di aspetti urbanistici, economici, sociologici, antropologici e filosofici alla base dell'evoluzione del sistema urbano complesso, non descrivibile in termini soltanto deterministici. Gente che abita, lavora e transita, strutture fisiche e imponenti flussi, attraverso reti materiali e immateriali, di beni e di trasporti: un tutto in movimento molecolare. Solo un ampio quadro, anche di tipo storico, può approfondire la portata della prospettiva fornita oggi dalla scienza della complessità. Per questo Bertuglia e Vaio compiono un interessante percorso attraverso le trasformazioni dell'urbanesimo europeo, dalla città preindustriale, radicata nel territorio, a quella industriale, che elegge l'urbanesimo a forma di vita, fino alla metropoli postindustriale, in cui al luogo fisico tende a sostituirsi un processo reticolare che connette centri di produzione e di consumo. In questa luce vengono analizzati in modo particolare i casi di Roma e Torino. Tra globalizzazione, gentrificazione ed espulsione, le dinamiche oggi in atto rispondono a un modello appropriativo ed espansivo, a cui la complessità contrappone una visione dal basso, attenta alla «città bella» come bene comune.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bubbletecture. Design e architetture gonfiabili. Ediz. illustrata"
Editore: Phaidon
Autore: Francis Sharon
Pagine: 287
Ean: 9780714878928
Prezzo: € 22.95

Descrizione:"Bubbletecture" raccoglie il meglio del sorprendente e multicolore universo delle architetture e degli oggetti di design gonfiabili. Dalle creazioni di moda più eccentriche agli edifici più innovativi, passando per ingegnose e originalissime creazioni come lampade, sedie e persino gioielli, questo repertorio ci svela come gli oggetti costruiti con l'aria siano semplicemente irresistibili.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gocce distillate di product design"
Editore: Fausto Lupetti Editore
Autore: Rossi Stefano
Pagine: 256
Ean: 9788868742409
Prezzo: € 18.00

Descrizione:La parola design nelle sue declinazioni è sulla bocca di tutti. Oggetto di design, hotel di design, cake design, interaction design, designer famosi... oggi un prodotto sfonda sul mercato non tanto per le sue caratteristiche funzionali ma per quelle percettive. Tutti pensano di sapere cosa sia il design o, almeno, si sono fatti un'idea propria del design, normalmente errata o parziale. Tutti si sentono designer. Questo libro si propone il difficile compito di provare a fare un po' di chiarezza nel mondo sfaccettato del design cercando d'illustrare brevemente i concetti più importanti relativi al prodotto industriale. Quanto sia importante il design per sfondare sul mercato, per mantenere concorrenziale un prodotto sul mercato, cosa vuol dire creatività nella progettazione di un prodotto, vedere che si può innovare senza fare grandi investimenti ma... cambiando modo di pensare. È un libro che non vuole essere un trattato completo sul design, ma che cerca di stimolare il pensiero laterale e la riflessione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cattedrali di Sardegna. L'adeguamento liturgico delle chiese madri nella regione ecclesiastica sarda"
Editore: Gangemi
Autore:
Pagine: 304
Ean: 9788849237139
Prezzo: € 40.00

Descrizione:Le chiese madri della Sardegna hanno un lungo percorso radicato nei secoli; raccontano le trasformazioni stilistiche, i materiali, le pietre, ma prima di tutto testimoniano una storia fatta di uomini, liturgie e idee che riflettono le peculiarità e le molteplici sfaccettature dell'Isola. Questi grandi centri aggregatori scandiscono il corso del tempo e sono in continuo mutamento, vivi. Non sono solo "contenitori" di beni culturali da conservare e custodire, ma anche luoghi di incontro fra Dio e i fedeli. I riti e le liturgie che in essi si celebrano camminano con l'uomo. Per questo motivo anche le cattedrali sono soggette a trasformazioni. L'adeguamento liturgico, deve pertanto tenere conto dei complicati equilibri fra architettura, storia, conservazione, senza però tralasciare gli aspetti teologici, liturgici, spirituali che sono alla base di ogni organismo vivente. L'opera è stata concepita come un "viaggio" che accompagna il lettore nella scoperta del mondo delle chiese madri sarde. La prima parte del libro raccoglie una serie di saggi di esperti che indagano sulla storia, l'architettura, i beni culturali, la musica e la liturgia che fanno parte dell'universo degli edifici chiesastici isolani. La seconda parte introduce lo stato dell'arte nell'adeguamento liturgico della Regione. Segue la sezione dedicata alle schede storico-artistiche delle Cattedrali di Sardegna, aggiornate con gli ultimi studi, cofirmate dal curatore del volume e dai direttori degli uffici dei beni culturali delle dieci diocesi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Storia della cucina. Architettura e pratiche sociali"
Editore: Jouvence
Autore: Giannetti Anna
Pagine: 332
Ean: 9788878016590
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Cucina è una parola ambigua, quando la pronunciamo possiamo tanto riferirci all'arte o all'atto del cucinare, tanto all'ambiente cucina, tanto all'oggetto che ha sostituito il vecchio fornello. Di architettura, di arte culinaria, di design e di casalinghe si occupa questo libro. L'immagine della famiglia allegramente riunita attorno al tavolo della cucina, la più ovvia e scontata, è infatti il risultato di un'aspra battaglia che ha visto arruolati cuochi e chimici, meccanici e fisici, igienisti e giornaliste, architetti e dietologi, industriali e ministri, a vario titolo protagonisti di una storia che ha avuto come risultato l'arrivo di tale ambiente al cuore delle nostre case. Segregata nei basamenti di castelli e palazzi, relegata nel blocco dei servizi dei condomini borghesi, la sua ritrovata centralità è una conquista recente, un ribaltamento nella gerarchia degli spazi e dei ruoli domestici e, vista dalla cucina, anche la storia dell'architettura offre scorci inattesi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Musica in cattedrale. Fonti storiche e carte musicali: dieci secoli di armonie nel Duomo di Pisa"
Editore: Pacini Editore
Autore:
Pagine: 207
Ean: 9788869955501
Prezzo: € 25.00

Descrizione:L'iniziativa di riordino, inventariazione e relativa messa in uso del prezioso patrimonio musicale conservato nell'Archivio dell'Opera della Primaziale Pisana, testimone di secoli di fede e d'arte, ha fornito occasione per raccontare la lunga storia della musica sacra a Pisa. A ripercorrerla sono esperti di diversa formazione, attitudine disciplinare e competenza cronologica, storici e musicologi, in grado di coprire un periodo di durata molto ampia. La "musica in cattedrale" è echeggiata anche dall'apparato decorativo dell'edificio sacro, che arricchisce d'immagini preziose il volume.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ampliamento dell'Accademia allo Scalo Farini. Indirizzi di un progetto architettonico. Catalogo della mostra (Milano, 27 febbraio-10 marzo 2019). Ediz. illustrata"
Editore: Mimesis
Autore:
Pagine: 78
Ean: 9788857555683
Prezzo: € 18.00

Descrizione:"L'inaugurazione del suo nuovo anno accademico 2018-2019 all'ex Scalo Farini è l'espressione di una grande conquista per l'Accademia di belle arti di Brera, esito di un laborioso percorso che permetterà alla nostra antica istituzione di manifestare appieno le proprie eccellenze, nel cuore di quello che diventerà uno dei poli culturali più vivi nel futuro progetto di sviluppo urbanistico di Milano." (dalla presentazione di Ferruccio Resta)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dream City. La mia guida alla città dei sogni"
Editore: Mondadori Electa
Autore: Zilli Nina
Pagine: 190
Ean: 9788891820242
Prezzo: € 17.89

Descrizione:I sogni son desideri, dicevano una volta. Ma le ragazze di oggi non sono principesse in attesa di essere salvate da un tizio in calzamaglia azzurra: sono esploratrici coraggiose, solari e ricche di risorse, sempre pronte a partire alla conquista di nuovi territori onirici, da sole o con le amiche. Tutto ciò di cui hanno bisogno è una guida turistica affidabile e aggiornata che le aiuti a orientarsi nei meandri di Dream City, la città dei sogni. Fondata nel 300.000 a.C., oggi conta circa sette miliardi di abitanti e si divide in quattro storiche contrade: Cuore, Cervello, Fegato e Pancia. Dream City. Nina Zilli dice: "La mia guida alla città dei sogni promette di rendere indimenticabile il vostro viaggio, grazie a una dettagliata cartina e a consigli da insider per trovare a colpo sicuro le location più suggestive e romantiche della città. Luoghi leggendari che avete sempre desiderato visitare (come il Paradiso dei Calzini, dove potrete finalmente riabbracciare tutti quelli che negli anni avete perduto in lavatrice); ristoranti stellati in cui assaggiare rarissime specialità tipiche (come i prelibati gelati alle nuvole o l'insalata di Erba Voglio, rinomati in tutto il mondo per la capacità di saziare con zero calorie); i migliori distretti dello shopping, ricchi di boutique esclusive (come gli showroom che promettono di disegnarvi addosso l'abito perfetto, o in cui è possibile acquistare superpoteri al dettaglio o all'ingrosso); i famosi quartieri della movida (come Chiringuito Bay, patria di tutti coloro che volevano aprire un chiosco sulla spiaggia ai tropici).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Animalia fashion. Catalogo della mostra (Firenze, 8 gennaio-5 maggio 2019). Ediz. a colori"
Editore: Sillabe
Autore:
Pagine: 159
Ean: 9788833400785
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Abiti come sculture, stoffe e ricami come dipinti: tutto in questo volume concorre a ricreare una specie di passeggiata zoologica tra creazioni di stilisti contemporanei che evocano il mondo animale più inaspettato. Nel volume animalia fashion le più celebri Case di Moda e gli stilisti emergenti 'mettono in mostra' i loro abiti, accessori e gioielli delle sfilate più recenti, dal 2000 al 2018: l'abito nero ispirato al mondo dei ragni di John Galliano per la Maison Margiela, lo stile 'surrealista' dell'abito aragosta di Bertrand Guyon per Schiaparelli, la preziosa tela di Maria Grazia Chiuri per Dior, l'indimenticabile borsa di Karl Lagerfeld per Chanel (che sembra una teca della Specola), l'abito sirena di Roberto Cavalli e l'insuperabile giacca-marsina di Azzedine Alaïa; e ancora il soprabito di Ferragamo e la borsa che Miuccia Prada ha disegnato con Damien Hirst. Non solo, questo zoo di stoffe, piume e pellami è qui animato e interpretato dagli scatti del maestro Costantino Ruspoli le cui immagini trasformano abiti, borse, scarpe e gioielli in creature di un bestiario moderno e poetico. Presentazioni di Eike D. Schmidt, Eva Desiderio e Olivier Saillard.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Tempio della Consolazione e Leonardo da Vinci"
Editore: La Vita Felice
Autore: Garai Luca
Pagine: 44
Ean: 9788893462471
Prezzo: € 8.00

Descrizione:A centoventi anni di distanza dalle prime edizioni a larga tiratura dei disegni e dei manoscritti di Leonardo, si conosce ormai tutto dell'universale attività di quest'uomo: la pittura, le macchine, lo studio dell'anatomia, dell'idraulica, della geologia. Ma non erano mai emerse sue testimonianze dirette come architetto, e questo libro vorrebbe portare un contributo appunto a questo: a Leonardo progettista della chiesa di Santa Maria della Consolazione a Todi, tuttora esistente. È una delle chiese più famose d'Italia, ed è considerata una delle dieci chiese rinascimentali più belle del mondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Iconic Marilyn. Vita, passioni e fascino in uno stile unico oltre le mode. Ediz. illustrata"
Editore: Centauria
Autore: Capella Massimiliano
Pagine: 144
Ean: 9788869214097
Prezzo: € 19.90

Descrizione:Non esiste personaggio più celebrato e studiato di Norma Jeane Mortenson Baker Monroe, alias Marilyn Monroe (Los Angeles, 1926-1962). Di questa Venere in carne e ossa è stato analizzato ogni dettaglio, dalla sua vita privata a quella professionale, dagli amori ai tradimenti, fino al mistero della morte. Tra le tante possibili interpretazioni che il personaggio di Marilyn ci offre è innegabile il suo ruolo di influencer nel campo della moda contemporanea. Marilyn è stata infatti consacrata icona pop, immortalata da grandi fotografi come André De Dienes, Cecil Beaton, Bert Stern, George Barris, Milton H. Greene, e trasformata in opera d'arte da Andy Warhol. I dettagli del suo volto, il trucco, l'amore per il profumo Chanel N°5, le scelte sartoriali per mettere in evidenza il corpo, la predilezione per scarpe e tacchi che sottolineassero il suo incedere felino e gli aneddoti di chi ha curato ogni aspetto dell'immagine della diva vengono arricchiti in questo libro da un'accurata selezione fotografica. Ancora oggi le creazioni di William Travilla, Oleg Cassini, Norman Norell, Jean Louis, e di Salvatore Ferragamo, Emilio Pucci e Roberto Capucci sono fonte di ispirazione per intere collezioni di moda, che attraverso Marilyn hanno lanciato tendenze immortali, celebrate da personaggi come Madonna, Michelle Williams, Christina Aguilera, Paris Hilton e dalle più importanti riviste di moda.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La voce delle cattedrali"
Editore: Tipheret
Autore: Eusebio Roberto Maria
Pagine: 236
Ean: 9788864963709
Prezzo: € 22.00

Descrizione:La cattedrale, stupefacente compendio di saggezza, forza e bellezza, è da considerarsi come uno scrigno al cui interno è racchiuso, come gemma preziosa, quel sapere antico e immutabile che rappresenta il punto d'incontro tra l'uomo e il suo Principio. Quel sapere, la cui radice affonda nei culti misterici, ci parla attraverso un linguaggio che è stato scritto nella pietra e con la pietra dagli antichi Magister. La simbologia è la chiave, il vero linguaggio, la voce dell'inesprimibile attraverso l'arte del costruire che allo stesso tempo nasconde e rivela. Esso è lo strumento per apprendere e comprendere in forma intuitiva ciò che ci sovrasta nella continua ricerca della dimensione divina.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La via dei re. Viaggio a piedi tra le residenze sabaude"
Editore: Gribaudo
Autore: Brizzi Enrico
Pagine: 304
Ean: 9788858022160
Prezzo: € 14.90

Descrizione:A metà strada fra narrazione e resoconto storico, Enrico Brizzi ci porta in viaggio, rigorosamente a piedi, lungo e dentro le Residenze Sabaude. La linea è anche quella del tempo, che mescola passato e presente, ricordi e cammino, città (con la Torino sabauda sempre sullo sfondo) e dimore di re. Una guida atipica da portare con sé, ma anche la testimonianza di un itinerario indimenticabile. Con il passaporto da timbrare presso le residenze sabaude.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Active house. Progettazione e innovazione con tecnologie di costruzione stratificata a secco"
Editore: Maggioli Editore
Autore: Imperadori Marco
Pagine: 432
Ean: 9788891630728
Prezzo: € 39.00

Descrizione:La tecnologia di costruzione stratificata a secco ha ormai raggiunto la piena maturità ed è sempre più impiegata per rispondere alle sfide di sostenibilità che il settore delle costruzioni è chiamato ad affrontare. Seguendo i tre principi cardine di Active House (Ambiente, Energia e Comfort), gli edifici realizzati con la tecnica integrale "strutture/rivestimenti - S/R" a secco permettono, senza aumento eccessivo degli spessori e sfruttando le intercapedini per gli isolanti, di raggiungere parametri caratteristici di un edificio ad alta efficienza energetica. Questo manuale offre al lettore gli strumenti operativi per la realizzazione di strutture che presentano indubbi vantaggi: l'utilizzo di fonti di energia rinnovabili per il fabbisogno degli impianti, la massima libertà architettonica al progettista, la garanzia del benessere ambientale per gli occupanti, la riduzione dei tempi di costruzione, il miglioramento delle prestazioni antisismiche e la possibilità di reimpiegare tutti i materiali utilizzati in un nuovo ciclo produttivo al minimo costo (secondo i dettami dell'economia circolare). L'opera, ricca di immagini commentate, stratigrafie e particolari costruttivi, si completa con un'importante sezione dedicata a numerosi casi di studio relativi ad architetture di nuova costruzione e di trasformazione dell'esistente. Marco Imperadori, ingegnere PhD, professore ordinario di Produzione Edilizia presso il Politecnico di Milano. Svolge attività di ricerca e ha pubblicato libri e articoli su riviste di settore in Italia e all'estero. Rappresenta il Politecnico di Milano nel network internazionale Active House Alliance. Arianna Brambilla, ingegnere PhD e lecturer in Architectural Technology per l'Università di Sidney. Federica Brunone, ingegnere e dottoranda di ricerca al Politecnico di Milano in Produzione Edilizia. Lone Feifer, architetto, è General Secretary di Active House Alliance e Director of Sustainability & Architecture in VELUX Group. Graziano Salvalai, ingegnere PhD, ricercatore in architettura tecnica presso il Politecnico di Milano. È responsabile di diverse ricerche a livello nazionale ed europeo ed è autore di numerose pubblicazioni su riviste internazionali di settore. Andrea Vanossi, architetto, ingegnere PhD, è professore a contratto presso il Politecnico di Milano e BIM Manager per CMB - Cooperativa Muratori e Braccianti di Carpi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Icona per caso. Pensieri di una star della terza età"
Editore: HarperCollins Italia
Autore: Apfel Iris
Pagine: 176
Ean: 9788869055010
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Una delle personalità più dinamiche nel mondo della moda, del tessile e dell'interior design - e in assoluto la più vitale, spiritosa nonagenaria del sistema solare -, Iris Apfel è originale al cento per cento. Ora questa leggenda contemporanea, che con la sua spontaneità, sincerità ed energia contagiosa ha conquistato fan di tutte le età e in tutto il mondo, ha creato un libro divertente, che fa pensare, visivamente di impatto ed emozionante che racchiude la sua incontenibile gioia di vivere. Un libro pieno di massime argute, aneddoti che vanno dall'infanzia al presente, saggi sullo stile e su vari argomenti - dal declino delle buone maniere all'assunzione di rischi - e arricchito da liste di cose da fare, che oltre a fornire molti ottimi consigli sono al tempo stesso provocatorie e illuminanti. Il design audace e colorato che varia da una pagina all'altra presenta un pastiche estemporaneo di immagini vibranti, che comprendono fotografie e ricordi personali, scatti dei migliori fotografi di moda internazionali, opere su commissione realizzate da rinomati illustratori e una gamma di novità sorprendenti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le comunità progettuali della bioregione urbana. Un parco agricolo multifunzionale in riva sinistra d'Arno"
Editore: Quodlibet
Autore: Poli Daniela
Pagine: 192
Ean: 9788822902269
Prezzo: € 26.00

Descrizione:I territori agroforestali stanno ritrovando una nuova vitalità, soprattutto nelle aree ad alta urbanizzazione. Chiamati «spazi aperti» senza ulteriore specificazione, semplicemente per contrapporli agli spazi costruiti, essi sono stati a lungo considerati puri «spazi vuoti», abbandonati o in attesa di urbanizzazione. Al territorio rurale periurbano e alle aree verdi interstiziali (parchi, giardini, orti ecc.) è oggi invece riconosciuto un ruolo decisivo nella fornitura di servizi essenziali alla popolazione, in termini di qualità della vita e di resilienza insediativa. Riflettendo sulle attività di ricerca del progetto Coltivare con l'Arno. Parco agricolo perifluviale - un laboratorio sperimentale di innovazione finanziato dall'Autorità Regionale Toscana per la Partecipazione, dalla Città Metropolitana di Firenze (ente capofila) e dai Comuni di Firenze, Scandicci e Lastra a Signa -, questo libro propone una visione bioregionale del progetto di territorio, individuando nella struttura ecologica, nella dotazione patrimoniale e identitaria di lunga durata (centri storici, viabilità fondativa, paesaggi rurali, fiumi ecc.).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un uomo e il suo orologio. Ediz. illustrata"
Editore: L'Ippocampo
Autore: Hranek Matthew
Pagine: 216
Ean: 9788867224098
Prezzo: € 29.90

Descrizione:Un omaggio al legame duraturo tra un uomo e il suo orologio. Il Rolex Daytona di Paul Newman, ricevuto in regalo dalla moglie Joanne Woodward; l'Omega Speedmaster dell'astronauta Wally Schirra, primo orologio a viaggiare verso la luna; il Submariner d'oro che Sylvester Stallone si regalò quando capì di avere sfondato; il Patek Philippe di Nas, perfetto esempio del suo stile unico; il Rolex Oyster Perpetual indossato da Sir Edmund Hillary quando scalò l'Everest. Che si tratti di un capolavoro di orologeria che spacca il secondo o di un semplice orologio dal grande valore affettivo, dietro c'è sempre una storia da raccontare. Matthew Hranek, collezionista e icona di stile newyorkese, ha girato il mondo per raccogliere le interviste di questo libro, tuffarsi nelle collezioni più esclusive, e radunare le storie inedite di 76 orologi, presentate con accattivanti foto di ogni singolo esemplare. Grazie a questi racconti e alla penna di Hranek, gli orologi non si limitano a segnare il tempo o status symbol; riescono a rappresentare momenti storici, conquiste innovative, cimeli di famiglia, doni sinceri e amicizie indissolubili.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il corridoio vasariano. Una strada sopra la città. Ediz. illustrata"
Editore: Sillabe
Autore: Funis Francesca
Pagine: 207
Ean: 9788833400563
Prezzo: € 20.00

Descrizione:L'architettura, la forma, la costruzione, gli usi e i restauri del Corridoio Vasariano sono affrontati nel volume da varie angolature. Costruito in un tempo eccezionalmente ridotto, nei mesi tra marzo e dicembre del 1565, il Corridoio, lungo circa ottocento metri, non è solo una stupefacente infrastruttura urbana che non ha uguali, ma è anche un'opera di architettura innovativa e improntata a un'eccezionale economia di mezzi linguistici e a una straordinaria varietà di esiti, che assecondano le varie parti di città attraversate. La storia, il significato simbolico e funzionale, gli usi di questa architettura che si snoda sopra la città vengono qui indagati analiticamente e valutati complessivamente, con l'ausilio di una messe documentaria e iconografica. Essa è il risultato di una più che decennale ricerca, di cui si è dato conto parziale in convegni internazionali, in seminari, in mostre e in conferenza e che, grazie alla disponibilità degli enti preposti, si è giovata di una costante familiarità con i cantieri che negli anni hanno interessato il manufatto. Il volume, pur non rinunciando al rigore scientifico, intende rivolgersi anche a lettori non specialisti, ma appassionati e curiosi di conoscere uno degli edifici più enigmatici e rappresentativi di Firenze, capitale del Cinquecento. Presentazione di Claudia Conforti, Andrea Pessina ed Eike D. Schmidt.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I resti della città. Napoli e la metabolizzazione delle cose e dei luoghi (XIX e XX secolo)"
Editore: Mondadori Bruno
Autore: D'Arienzo Roberto
Pagine: 194
Ean: 9788867742103
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Le attuali preoccupazioni ambientali invitano a posare uno sguardo nuovo sull'esistente, per individuare utili risorse tra materie e luoghi scartati. Questo volume propone un'esplorazione sintetica della città attraverso lo studio dei suoi resti metabolici - inevitabili, ambigui, preziosi - ai quali viene riconosciuto un valore testimoniale essenziale. L'analisi di due cicli di funzionamento principali - la produzione/fruizione di risorse e beni di consumo e la costruzione/trasformazione dello spazio abitato - permette di evidenziare l'alternanza di operazioni di valorizzazione e/o rifiuto e di sottolineare il ruolo cruciale dei resti in esame, in tensione perenne tra problema ed opportunità. Il libro, incentrato sul caso paradigmatico della città di Napoli, persegue il triplice obiettivo di ricostruire l'evoluzione dei resti metabolici in seno all'ecosistema urbano, di restituire il ruolo dei "resti architettonici" nella formazione di quel che è venuto configurandosi quale vero e proprio palinsesto stratificato, di fondare un confronto pertinente tra i due fenomeni, richiamando il lavoro pioniere di Kevin Lynch sulla dissipazione "delle cose e dei luoghi". Il racconto restituisce la lunga evoluzione che parte dalla rivoluzione batteriologica e dalla costruzione della città sanitaria, quando il funzionamento urbano è fortemente strutturato attraverso un attento bilancio di materie ed elementi e su un utilizzo scrupoloso di rovine e aree dismesse, e giunge agli anni del governo fascista, quando una vera e propria "guerra contro gli sprechi" sembra ispirare molteplici strategie di ottimizzazione di risorse. Prima di concludere con uno sguardo alla situazione recente, caratterizzata da due crisi nevralgiche - dei rifiuti e della dismissione - e dall'approvazione di due documenti cardine - zero-waste e zero-ettari -, il saggio effettua una breve escursione nel periodo 1950-1980, caratterizzato dall'introduzione di nuovi modelli di consumo che non poche conseguenze hanno avuto al contempo in materia di gestione dei rifiuti urbani e di progetto del territorio, traducendosi in quel fenomeno di spreco metabolico ed edilizio che le nostre città diffusamente testimoniano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "EdiTEST. Architettura e ingegneria edile. Nozioni teoriche ed esercizi commentati per la preparazione ai test di accesso. Con e-book. Con espansione online. Con simulatore online"
Editore: Edises
Autore:
Pagine: 856
Ean: 9788893620161
Prezzo: € 36.00

Descrizione:Rivolto a tutti i candidati agli esami di ammissione in Architettura e Ingegneria edile, questo volume costituisce un utile strumento di preparazione. Tutte le conoscenze teoriche necessarie e una raccolta di quiz svolti per affrontare la prova di ammissione, oltre a una serie di informazioni utili relative alla struttura del test e all'offerta formativa. Il volume offre una preparazione completa su tutto il programma ministeriale ed è organizzato in due sezioni: la prima sezione, Studio, comprende tutte le materie d'esame (Ragionamento logico, Matematica, Fisica, Storia e Storia dell'arte, Disegno e rappresentazione) trattate in maniera approfondita sulla base delle prove ufficiali degli ultimi anni; la seconda sezione, Esercitazione, raccoglie numerosi quesiti a risposta multipla risolti e commentati. Il codice personale, contenuto nella prima pagina del volume, consente di accedere a una serie di servizi riservati ai clienti tra cui tra cui la versione e-book interattiva scaricabile su tablet e pc e il software di simulazione online, per effettuare infinite esercitazioni di prove d'esame.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pratiche architettoniche a confronto nei cantieri italiani della seconda metà del Cinquecento"
Editore: Officina Libraria
Autore:
Pagine: XXXIII-268
Ean: 9788899765996
Prezzo: € 25.90

Descrizione:Il confronto tra le pratiche architettoniche messe in atto nei cantieri italiani fra la seconda metà del Cinquecento e l'inizio del Seicento costituisce una esplicativa chiave di lettura del processo costruttivo post-michelangiolesco. Il volume, in cui confluiscono le ricerche presentate al convegno internazionale di Mendrisio, organizzato dall'Archivio del Moderno-USI il 3o e 31 maggio 2016, illustra casi studio esemplari con l'obiettivo di rilevare specificità, analogie, permanenze e novità nelle modalità operative e di gestione del cantiere, attuate a Roma, Loreto, Venezia, Genova e nel Regno di Napoli. Una particolare attenzione è riservata, inoltre, alle imprese edili di origine ticinese, rilevandone la significativa presenza nei cantieri presi in esame. Analizzato secondo diversi aspetti, dai meccanismi finanziari che ne regolano la gestione alle soluzioni tecnico-operative adottate, fino alle gerarchie di programmazione del lavoro delle maestranze, il cantiere emerge come momento privilegiato della produzione artistica, luogo di sperimentazione di molteplici saperi e incrocio di diversificate competenze.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU