Libreria cattolica

Libri - Architettura



Titolo: "Progettare i piccoli centri. Studi e ricerche per la rigenerazione del paesaggio storico di San Gemini"
Editore: Quodlibet
Autore:
Pagine: 144
Ean: 9788822902016
Prezzo: € 24.00

Descrizione:L'Italia è un Paese di paesi formato da costellazioni più o meno dense di centri, molti dei quali piccoli, che nel loro insieme disegnano un sistema reticolare la cui continuità e connessione - presidio e insieme condizione per la cura dei territori abitati - sono oggi a rischio. San Gemini è un nucleo storico di antico impianto collocato lungo la via Flaminia, sulla direttrice che da Roma conduce a Rimini. A dispetto di una centralità storicamente consolidata, rafforzata dalla seconda metà dell'800 con il successo delle acque minerali e da una posizione baricentrica rispetto alla infrastrutturazione moderna, oggi sconta una paradossale condizione di marginalità. A una sostanziale integrità della configurazione fisico-morfologica corrisponde la minaccia della perdita di senso e di ruolo. Il progetto risponde rafforzando un sistema di relazioni interscalari virtuose tra la città murata e il territorio storico, coinvolge l'area archeologica di Carsulae, la sorgente e il Parco delle Fonti, nel disegno di un paesaggio contemporaneo, fondato sul deposito delle tracce sedimentate e sui valori del benessere e della salute.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' architettura della città"
Editore: Il Saggiatore
Autore: Rossi Aldo
Pagine: 253
Ean: 9788842825081
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Dalla sua prima edizione nel 1966, "L'architettura della città" è stato il testo che più ha influenzato la riflessione urbanistica, restituendo centralità alla grande questione rimossa della forma. Ogni città è forma, e qualsiasi tentativo di comprenderla unicamente attraverso le sue funzioni è destinato a fallire. Nella forma, la tradizione mostra la sua capacità di mutare e durare nel tempo, e l'idea che una comunità ha di sé entra in risonanza con i bisogni pratici a cui deve far fronte. L'architettura diventa così un atto collettivo, in cui si uniscono due urgenze umane come l'intenzionalità estetica e la necessità di costruire un ambiente propizio alla vita. Non si tratta di un incontro teorico, ma di un'alchimia che genera spazi concreti: strade da percorrere, edifici da abitare, monumenti in cui depositare identità. Questa città, così animata e così umana, emerge dal tempo, cresce su se stessa, acquista coscienza e memoria allestendo il palcoscenico in cui istanze opposte si scontrano e sintetizzano: particolare e universale, individuale e collettivo, progettazione razionale e locus. Solo abbracciando la complessità di questo campo di forze eterogenee è possibile un approccio architettonico che sia nel contempo estetico e politico. Attraverso una rassegna di città ideali e di luoghi reali - da Berlino a Stoccolma, dal foro di Roma all'antico teatro di Arles divenuto un quartiere abitato -, Aldo Rossi costruisce un testo spartiacque della letteratura urbanistica. "L'architettura della città" è un saggio scritto con rigore rinascimentale e insieme la dichiarazione di poetica di uno dei più importanti architetti e intellettuali italiani; un libro che si dischiude a interpretazioni sempre fertili e nuove perché, come una sinfonia o un grande romanzo contemporaneo, ha la profondità e il fascino di un'opera aperta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pantone foodmood. Ediz. illustrata"
Editore: Guido Tommasi Editore
Autore: Malerba Francesca
Pagine: 288
Ean: 9788867531653
Prezzo: € 45.00

Descrizione:Pantone ha rivoluzionato l'industria delle arti grafiche lanciando, più di cinquant'anni fa, il Pantone Matching System®, uno standard che permette ai professionisti del mondo grafico e della stampa di declinare e riprodurre fedelmente i colori in ogni parte del mondo. Un linguaggio universale che, attraverso l'accuratezza della riproduzione e della classificazione dei colori, è diventato uno strumento duttile e preciso, creativo e accurato. Questo "canone" ha trovato applicazione negli ambiti più diversi e ha rafforzato la sua identità da un lato attraverso il rigore del design Pantone e della "regola aurea" delle proporzioni con cui viene declinato, dall'altro attraverso la forza espressiva dei colori associati al loro significato e alle emozioni. La "mazzetta" Pantone è diventata un intramontabile strumento di lavoro sempre a portata di mano: che sia sulla scrivania di un designer o di un art director, nella bottega di un artigiano o di uno stilista di moda, nello studio di un architetto o di un designer di cosmetici. E in cucina? È pensabile portare la filosofia Pantone tra i fornelli? L'idea di applicare le nostre linee guida in un ambito non solo professionale ma alla portata di tutti gli aspiranti "cuochi/food designer" ci ha appassionato. È nato così il Pantone Foodmood: enjoy!

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chanel. Le campagne di di Karl Lagerfeld"
Editore: L'Ippocampo
Autore: Mauriès Patrick
Pagine: 560
Ean: 9788867223596
Prezzo: € 49.90

Descrizione:Quando Karl Lagerfeld fu nominato alla guida della Maison nel 1983, decise di risvegliarne radicalmente l'immagine - non solo attraverso audaci collezioni ma anche, dal 1987 in poi, scegliendo di creare personalmente le campagne fotografiche della casa, mossa senza precedenti per uno stilista. Concepita in collaborazione con Karl Lagerfeld e Chanel, questa pubblicazione si apre con un saggio di Patrick Mauriès prima di esplorare le campagne stesse, organizzate cronologicamente. Una selezione di 600 fotografie, tutte scattate dallo stilista, mostra abiti spettacolari indossati dalle modelle più carismatiche di tutti i tempi, da Ines de la Fressange, Claudia Schiffer, Kate Moss e Cara Delevingne, a Kirsten Stewart e Lily Rose Depp, catturate in location glamour, dall'appartamento di Coco Chanel a Parigi alla Costa Azzurra e a Los Angeles.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Paesaggi italiani della protoindustria. Luoghi e processi della produzione dalla storia al recupero"
Editore: Carocci
Autore:
Pagine: 215
Ean: 9788843093298
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Il volume apre una nuova stagione di studi su temi riguardanti la protoindustria, le economie integrate, la pluriattività, le comunità e i paesaggi urbani e rurali delle aree interne italiane, che oggi sono al centro di un dibattito storiografico particolarmente vivace, poiché ripropongono come "questioni territoriali" i rapporti instauratisi nel lungo periodo tra centri e periferie, tra città e campagne, tra montagne e litorali marittimi. Il libro, articolato in saggi di metodo e a carattere teorico e in casi-studio, privilegia un approccio fortemente interdisciplinare - tra storia economica e sociale e storia dell'architettura, tra archeologia, antropologia e storia del patrimonio manifatturiero e industriale - che vuole essere anche il tratto distintivo della nuova associazione RESpro-Rete di storici per i paesaggi della produzione. L'analisi dei luoghi e dei processi della produzione non si limita tuttavia alla ricostruzione storico-critica dei paesaggi, bensì indica anche validi percorsi di recupero, tali da innescare nuovi processi di crescita e di sviluppo locale in una prospettiva globale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le case della musica"
Editore: Il Saggiatore
Autore: De Martini Piero
Pagine: 338
Ean: 9788842824404
Prezzo: € 23.00

Descrizione:Ci sono case abitate da voci, riverberi, note imprigionate nella luce che trafila una finestra o nelle stoffe damascate che ricoprono antiche poltrone e sedie Impero. Non è stata la curiosità voyeuristica del turista a spingere Piero De Martini a entrarvi, né la ricerca musicologica che permette allo studioso di colmare i vuoti di erudizione. Quello compiuto dall'autore di "Le case della musica" è un pellegrinaggio, un viaggio spirituale nelle dimore che hanno visto nascere e crescere i più importanti compositori, un errare nei territori della fantasia - gli stessi dei sogni -, che spesso nella realtà storica sono coincisi e continuano a coincidere con quelli della musica: luoghi magici, raccolti, segreti, vitali, in cui il genio può comporre l'ineffabile, dire l'inesprimibile, attraverso segni che scardinano l'afasia di un universo impalpabile e arcano, governato da leggi che possiamo percepire solo per brevi istanti, o messaggi che toccano gli strati più reconditi della nostra coscienza. Dalla casa a Eisenach di Bach a quelle di Mozart a Salisburgo e Mendelssohn a Lipsia, dalla Vienna di Schubert e Berg alla Weimar di Liszt, passando per le casette immerse nei boschi di Mahler e le stanze che hanno visto intrecciarsi le vite di Schumann e Brahms: sono queste le «case della musica» visitate da Piero De Martini. Luoghi che nelle loro materiche suppellettili e architetture - muri, camere, cucine, oggetti, libri - conservano ancora tracce della carne e dello spirito dei maestri che le hanno abitate, impronte invisibili di quelle presenze creatrici che costringono la nostra mente ai voli pindarici dell'immaginazione. Tra quelle pareti sopravvissute agli anni, talvolta ai secoli, si dipana la vicenda della musica europea; sotto quella tappezzeria brulica un mondo di emozioni, di nostalgie, di melanconie, di gioie violente e dolori profondi, di collere ataviche e tenerezze disperate che di questi grandi musicisti raccontano le storie più intime, gli stati d'animo più intangibili, che nessun manuale o biografia sarebbe in grado di restituire.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il governo della città complessa. Verso una nuova formazione"
Editore: Guerini e Associati
Autore:
Pagine: 128
Ean: 9788862507295
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Come si guarda e si interpreta oggi la città di fronte ai suoi problemi di gestione tecnica e amministrativa? In un tempo di incertezza politica, di frammentazione istituzionale e di dispersione urbana, sempre più le amministrazioni pubbliche sono chiamate a confrontarsi con molte questioni di management che riguardano le città in relazione a temi socio-economici, di mobilità e di abitabilità urbana. Il volume, promosso dalla Fondazione Dioguardi ed esito delle attività di un gruppo di ricerca del Dipartimento di Architettura e Studi Urbani e del Dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano, indaga diversi aspetti dei problemi e delle sfide della gestione urbana e rappresenta un'occasione per sviluppare un ragionamento sulle competenze che gli enti locali dispiegano nelle politiche urbane; al tempo stesso emerge dall'indagine la necessità di sviluppare nuovi percorsi formativi di urban management, ancora inediti in ambito europeo e internazionale, finalizzali a ripensare la città, in risposta ai dilemmi transcalari posti dallo spazio urbano contemporaneo: dal degrado delle periferie, alla sostenibilità sociale e ambientale, ai nuovi stili di vita. Premessa di Alessandro Balducci, Introduzione di Gianfranco Dioguardi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Verner Panton. Ediz. a colori"
Editore: Phaidon
Autore: Engholm Ida, Michelsen Anders
Pagine: 334
Ean: 9780714877167
Prezzo: € 79.95

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Iconic Callas. Vita, passioni e fascino in uno stile unico oltre le mode. Ediz. illustrata"
Editore: Centauria
Autore: Capella Massimiliano
Pagine: 128
Ean: 9788869212574
Prezzo: € 19.90

Descrizione:Maria Callas non è solo la voce potente che ha rivoluzionato il mondo dell'opera. Maria è anche "la Callas", la diva moderna, al pari di poche altre figure femminili del Novecento protagoniste di vite intrise di gioie e drammi, trionfi e sconfitte. Se altre grandi interpreti del teatro hanno incuriosito il pubblico, nessuna come la Callas è riuscita a suscitare un interesse che riguardasse allo stesso modo il mondo dell'opera, della moda, del cinema e del gossip, conquistando indiscutibilmente il titolo di "Divina". E divina Maria è diventata anche grazie alla sua passione per la moda che ha contribuito a trasformarla in una vera e propria icona di stile. Dall'apparizione nella primavera del 1954 della "nuova" Callas, magra, elegante e raffinata, con l'aiuto della sarta milanese Biki e in seguito di grandi couturier come Dior e Saint Laurent, Maria diventa un fenomeno di costume da imitare. E le immagini che la immortalano in occasioni pubbliche e private presentate in questo libro ci offrono scorci di un volto e di una personalità che esprimono uno stile perfetto e intramontabile.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I giardini e il tempo"
Editore: DeriveApprodi
Autore: Cocco Enzo
Pagine: 124
Ean: 9788865482551
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il giardino è spazio ma anche tempo. Nel giardino il tempo si spazializza, si rende visibile nei cambi di colore delle foglie, si annuncia nei profumi delicati che emana la rosa centifolia nel suo sfiorire, nel trepidante pallore della sera che si indovina tra i rami invernali. Il tempo, «grande scultore», trasforma e plasma le cose che «vivono di morire», e rende il giardino soggetto a continue fioriture ma anche alla rovina. Ciò obbliga «il giardiniere appassionato» ad avere cura delle piante e dei fiori, per far sì che la bellezza del giardino, di ogni giardino, continui a illuminare lo sguardo e l'animo degli uomini. Questo volume raccoglie glí interventi al Convegno "La pazienza e il tempo. Conoscenza, tutela e valorizzazione dei giardini storici della Campania", tenutosi a Salerno nel maggio 2017.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Diminuzioni e accrescimenti. Le misure dei maestri di prospettiva. Ediz. a colori"
Editore: Firenze University Press
Autore:
Pagine: XI-302
Ean: 9788864537306
Prezzo: € 39.90

Descrizione:La prospettiva nel figurativo nacque con forma diversa da quella con cui è presentata nella didattica attuale e si sviluppò accompagnando le trasformazioni del pensiero scientifico. Lo studio smonta e rimonta dall'interno le immagini prospettiche di una serie di opere, seguendo con chiare elaborazioni grafiche le trasformazioni del tema. La successione dei saggi spiega l'evolversi del ruolo dell'abaco e della misura nelle opere dei primi artisti-scienziati, secondo il pensiero scientifico della cultura coeva. Dall'Umanesimo al Barocco, la prospettiva si trasforma alla fine, da ricerca sulla verità della visione, in ricerca del suo inganno, attraverso espedienti meccanici e complessi teoremi di ottica geometrica. L'istanza originaria è dissolta nei virtuosismi tecnici. Il repertorio finale offre una selezione di esempi che, attraverso i secoli, fa intravedere la larga dimensione del tema. Presentazione di Mario Bevilacqua.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' arte della calligrafia. Tecniche ed esercizi di scrittura"
Editore: White Star
Autore: Toffaletti Laura
Pagine: 181
Ean: 9788854038974
Prezzo: € 19.89

Descrizione:La calligrafia è un'arte antica che trova ancora oggi grande applicazione in svariati campi e conosce un crescente successo in ambito amatoriale. Questo manuale, redatto da un'esperta del settore quale Laura Toffaletti, introduce i principianti alla pratica della calligrafia, svelandone i segreti e le principali tecniche in modo semplice e intuitivo, anche grazie al supporto di chiare e accattivanti illustrazioni. Schemi, tavole calligrafiche ed esempi di applicazioni suggestive accompagnano chi si avvicina a questa disciplina a muovere i suoi primi passi, o potremmo dire tratti, con l'ausilio di validi strumenti didattici, ma anche lasciando il debito spazio per sviluppare il proprio stile ed esprimere la propria creatività. Gli schemi dei principali alfabeti, minuscoli e maiuscoli, con relativi esercizi pratici costituiscono il cuore del manuale e insegnano a impostare correttamente il ductus delle lettere. Infine gli esempi pratici, presentati al termine del manuale, danno preziosi spunti per realizzare pagine di calligrafia come biglietti augurali, segnaposto, inviti e molte altre idee interessanti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dior. Sfilate. Tutte le collezioni da Christian Dior a Maria Grazia Chiuri"
Editore: L'Ippocampo
Autore: Fury Alexander
Pagine: 632
Ean: 9788867223602
Prezzo: € 49.90

Descrizione:La prima antologia delle creazioni Dior attraverso le foto di oltre 180 collezioni. Il volume ripercorre le leggendarie sfilate di Christian Dior (il famoso New Look), nonché quelle dei suoi successori: Yves Saint Laurent, Marc Bohan, Gianfranco Ferré, John Galliano, Raf Simons e le prime creazioni di Maria Grazia Chiuri per la Maison.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Preghiera del mare"
Editore: SEM
Autore: Khaled Hosseini
Pagine: 56
Ean: 9788893900966
Prezzo: € 15.00

Descrizione:"Mio caro Marwan..." È l'inizio della lettera che un padre scrive al suo bambino, di notte, su una spiaggia buia, con persone che parlano "lingue che non conosciamo". I ricordi di un passato fatto di semplici sicurezze, la fattoria dei nonni, i campi costellati di papaveri, le passeggiate nelle strade di Homs si mescolano a un futuro incerto, alla ricerca di una nuova casa, dove "nessuno ci ha invitato", dove chi la abita ci ha detto di "portare altrove le nostre disgrazie". Un futuro di attesa e di terrore, che comincerà al sorgere del sole, quando dovranno affrontare quel mare, vasto e indifferente. Questa lettera è un grande atto d'amore e nelle parole che la compongono c'è la vita. Speranza e paura, felicità e dolore. Impossibile non riconoscersi, non pensare che al posto di quel padre e quel bambino potremmo esserci noi. Impossibile non sapere che tutto questo, comunque, ci riguarda.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gaudí. Paesaggio come dimora"
Editore: Jaca Book
Autore:
Pagine: V-248
Ean: 9788816605664
Prezzo: € 100.00

Descrizione:«La casa è la piccola nazione della famiglia», ha affermato Gaudí in uno dei pochissimi scritti autografi a noi pervenuti. Il suo interesse per questo tema e gli straordinari esiti in esso raggiunti sono dunque maturati sullo sfondo di una meditata attenzione alle radicali trasformazioni sociali e urbane del proprio tempo, nella Catalogna. Spazi, forme e ornamenti traducono in luoghi di vita una sintesi di cultura, tra le più innovative nel contesto dell'architettura prodotta tra la seconda metà del XIX e l'inizio del XX secolo. In questo volume gli autori propongono un'approfondita lettura del suo progetto per dimore, di città e di campagna. Ne esplorano anche il legame con il mondo della natura che, nel progetto di parchi, giardini e città-giardino, porta alla luce uno dei più attuali, anzi profetici, contributi dell'architetto catalano. Nell'inedito taglio interpretativo dell'abitare gaudiniano qui proposto, viene inoltre data grande importanza al vasto numero e alla grande qualità dei collaboratori dell'architetto, mettendo in piena luce la maestria del mondo artigianale a lui coevo e la sua capacità di convogliarne abilità e tecniche nel progetto della casa, della città, del paesaggio. Una ricca sezione antologica sugli stessi temi, di riflessioni di pugno dello stesso Gaudi o raccolte dagli allievi, conclude il volume.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "E il palazzo lo chiamano Sersanti. Ediz. integrale"
Editore: Mandragora
Autore: Giberti Mario
Pagine: 152
Ean: 9788875865788
Prezzo: € 25.00

Descrizione:In questo suo nuovo libro l'architetto Mario Giberti arricchisce e istruisce la memoria civica imolese con un'esemplare indagine ricostruttiva delle vicende storiche legate ai passaggi di proprietà di un bene architettonico, palazzo Sersanti, di altissimo valore non solo storico ma anche politico per la società civile che si riconosce nelle istituzioni pubbliche imolesi e in esse vede la garanzia del futuro proprio e dei propri figli, repubblicano e democratico. Il pregio del lavoro storico sta nella difficile alchimia tra metodo e motivazione, entrambe qui sviluppate in maniera rigorosa e attenta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Atlantide. Ediz. illustrata"
Editore: Bordeaux
Autore: Baglivo Carmelo, Prati Carlo, Servino Beniamino
Pagine: 96
Ean: 9788899641023
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Questo libro si costruisce, grazie anche ai contributi critici di Franco Purini e Valter Scelsi, a partire dai 12 disegni di grande formato che Carmelo Baglivo, Carlo Prati e Beniamino Servino hanno realizzato per la sala centrale della Casa dell'Architettura di Roma in occasione della mostra Atlantide, curata da Giorgio de Finis. Tre ricerche teoriche per immagini si confrontano sul tema della scomparsa della città e della prefigurazione architettonica nell'epoca della modernità liquida.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il banco di prova. Esperienze di didattica partecipata"
Editore: Aracne
Autore: Dell'Aira Paola V.
Pagine: 372
Ean: 9788825516814
Prezzo: € 26.00

Descrizione:Il volume testimonia l'esperienza didattica (2012-2018), condotta nel corso di laurea triennale in Scienze dell'architettura della Sapienza - Università di Roma, all'interno dell'insegnamento del primo anno - di cui l'autrice è responsabile -, organizzato in due semestri (ottobre-giugno): Elementi di lettura del paesaggio urbano e Laboratorio di progettazione. Il criterio della "partecipazione" ne ha costituito il fil rouge. Il testo si compone quindi di plurimi apporti: gli scritti dell'autrice, i saggi degli assistenti e i brevi articoli firmati dagli studenti, scelti tra i migliori feedback alle diverse iniziative.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Centri storici e spazio urbano. L'esperienza regionale della Sardegna"
Editore: Franco Angeli
Autore:
Pagine: 216
Ean: 9788891771742
Prezzo: € 27.00

Descrizione:La discussione sui centri storici riveste grande importanza nel quadro pianificatorio nazionale, regionale e locale. Un'importante questione aperta della riflessione teorica e tecnico-applicativa dell'urbanistica contemporanea riguarda il valore strategico della pianificazione dei tessuti storici, soprattutto con riferimento al problematico dualismo tra istanze conservative e visioni di riorganizzazione e riqualificazione urbana prioritariamente orientate allo sviluppo locale. Il volume propone un sistema articolato di saggi che discutono diversi aspetti di questa questione duale, nella cornice territoriale e normativa regionale della Sardegna. Qui si evidenzia come sia stato il Piano paesaggistico regionale a dare inizio ad una visione innovativa di pianificare il centro storico, i cui risultati sono rintracciabili nei piani particolareggiati, che hanno caratterizzato, negli ultimi anni, la pianificazione territoriale di gran parte dei comuni della Sardegna.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Trento nuova. Le sue strade, le sue storie"
Editore: Curcu & Genovese Ass.
Autore: Lando Mauro
Pagine:
Ean: 9788868761936
Prezzo: € 25.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Livorno di Francesco Tomassi. Vuoto strada colore. Ediz. illustrata"
Editore: EDIFIR
Autore: Barontini Luca
Pagine: 116
Ean: 9788879709040
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Francesco Tornassi nasce a Viterbo nel 1934, studia a Pisa dove si laurea nel 1959 in Ingegneria civile con relatore Fernando Clemente; nel 1972 si laurea in Architettura a Firenze con relatore Pier Luigi Spadolini. Anche se ha avuto lo studio sia in centro storico a Pisa (lungarno Buozzi), sia nel cuore di Livorno (via degli Avvalorati, via Roma e via Borra), oggi vive e lavora nella sua casa-studio nella campagna di San Giuliano Terme. Svolge dai primi anni '60 in Italia e all'estero un'intensa attività di ingegnere e architetto per committenze fra le più prestigiose. Coltissimo estimatore del territorio toscano, si ricordano, a Pisa, la Sede del Partito Comunista, il Palazzo dei Congressi e Facoltà di Economia e Commercio, i restauri e la biblioteca della Scuola Normale in piazza dei Cavalieri, il restauro della Sede della Scuola Superiore Sant'Anna. A Viareggio, architetture straordinarie sono: il Mercato ittico e la Cittadella del Carnevale. Livorno è la città che vede il maggior numero di opere: numerosi complessi residenziali, la Casa del Popolo - sezione Stazione, i restauri nella Venezia Nuova, l'ampliamento del Cimitero della Misericordia. Membro di giurie internazionali, ha pubblicato i suoi progetti di architettura in Italia e all'estero su numerose riviste e manuali prestigiosi. È importante pittore dal 1979, quando iniziò a dipingere "alla scaramantica età di 45 anni". Ha esposto in luoghi importanti a Livorno, Viareggio, Pisa e Barcellona. Ancora oggi, porta avanti l'attività di ingegnere-architetto e pittore con spassionata dedizione e "ostinato rigore".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La sperimentazione tecno-tipologica nel progetto della residenza collettiva"
Editore: Mimesis
Autore: Daglio Laura
Pagine:
Ean: 9788857549255
Prezzo: € 20.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "In Domo Foscari. Memorie e immagini di un ateneo"
Editore: Marsilio
Autore:
Pagine: 224
Ean: 9788831742726
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Il volume è dedicato al complesso di edifici che ospitano la sede centrale dell'università Ca' Foscari di Venezia (Ca' Foscari, Ca' Giustinian dei Vescovi, l'Ala Nuova, Palazzo Squelini) ed è diviso in due parti. La prima (Il complesso delle memorie) raccoglie quattordici contributi di altrettanti autori, tutti collegati al mondo universitario di Ca' Foscari. I testi forniscono informazioni storiche e artistiche relative a materiali, personaggi, repertori e attività di vario genere. La seconda (La costruzione delle immagini) è un'antologia di 170 fotografie divise in sezioni e in sottosezioni che fungono da contenitori dedicati a singoli temi. Il volume, nato per celebrare i 150 anni dell'Università Ca' Foscari Venezia, è stato progettato come una ricerca di natura essenzialmente fotografica, ma i quattordici contributi iniziali, per quanto brevi, ne costituiscono l'imprescindibile cornice. Lo scopo è quello di offrire un quadro generale e introduttivo destinato sia alla comunità cafoscarina sia a un pubblico più vasto, presentando, assieme ai materiali essenziali e indispensabili, anche una serie di vicende meno conosciute e qualche piacevole curiosità, con la speranza che l'iniziativa riesca a stimolare i necessari approfondimenti e invogli a guardare questi spazi con occhi curiosi e attenti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Architettura per la cultura"
Editore: EDIFIR
Autore:
Pagine: 123
Ean: 9788879708814
Prezzo: € 15.00

Descrizione:L'architettura, precipua espressione essa stessa di cultura e di culture - dei luoghi, dei saperi, identitarie e molteplici - è una modalità per sostenere e dare fisicità inclusiva a tutti gli aspetti culturali di una società. Negli ultimi decenni "nuove cattedrali" destinate ad ospitare e incentivare cultura e un fenomeno policentrico di diffusione hanno promosso processi di rigenerazione urbana confermando la diretta relazione dell'architettura con la città e la vita in essa. Il volume, quale raccolta degli atti delle giornate di studio 3gA2017, intende riflettere sulla natura biunivoca e circolare del rapporto culture - architettura - cultura, soffermandosi sugli spazi dedicati alle arti, alla formazione, alla musealizzazione fino agli spazi aperti, quali promotori di scambi e relazioni sociali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Architettura e biblioteche pubbliche. Progettare i nuovi spazi di un servizio che cambia"
Editore: Editrice Bibliografica
Autore: Failla Luigi
Pagine: 347
Ean: 9788870759631
Prezzo: € 39.00

Descrizione:Nella maggior parte dei paesi industrializzati si continua a investire nella costruzione di biblioteche. Un fenomeno solo apparentemente in contrasto con l'avvento del digitale e il calo della lettura, dato che nella quotidianità questi luoghi sono frequentati da utenti che fruiscono, oltre che dei contenuti culturali, in modo diffuso e articolato degli spazi. Le recenti realizzazioni dimostrano, infatti, che la biblioteca non è più utilizzata in base alle regole che ne hanno definito, lungo la storia, la tipologia architettonica. Al contrario, le funzioni tradizionali divengono oggi gli strumenti per rispondere a obiettivi diversi, sociali oltre che culturali. Di fatto, l'evoluzione della biblioteca pubblica non è più legata a quella dei supporti della lettura, bensì al suo ruolo nel complesso sistema della struttura metropolitana, rivoluzionando i modelli del passato, basati su un'organizzazione funzionalista, in favore di un'architettura volta alla creazione di uno spazio non gerarchico. Quale sarà dunque il destino della biblioteca pubblica? Diventerà una sorta di museo? Si trasformerà in una server room chiusa alla quale accedere a distanza? Oppure essa ha già tutti i requisiti per tradursi in un dispositivo urbano capace di rispondere alla perdita di spazio pubblico nelle metropoli contemporanee? Partendo dallo studio di diverse biblioteche realizzate in tutto il mondo, il volume risponde a questi quesiti e offre una riflessione che si fonda su una dialettica permanente tra globale e locale, tra edificio e territorio. A fronte di una carenza effettiva di opere sul rapporto tra gli spazi per la cultura e la città, il libro di Luigi Faida si posiziona quindi come un riferimento progettuale per l'architettura delle nuove biblioteche come spazio pubblico urbano. Presentazione di Agnoli Antonella.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU