Categoria
           
Num. Prodotti x Pagina
           
Ordina Per

Libri
Warning: fread() [function.fread]: Length parameter must be greater than 0 in /web/htdocs/www.piemontesacro.it/home/negozio/funzioni.php on line 198



Titolo: "Aldo Coppola. Bellezza senza tempo. Ediz. italiana e inglese"
Editore: Cambi
Autore: Coppola Aldo, Pozzi Maria Vittoria
Pagine: 220
Ean: 9788864032504
Prezzo: € 85.00

Descrizione:Il più grande interprete italiano dell'hair style nel mondo. Un pioniere. Un rivoluzionario. Un talento creativo. La sua storia è lunga. Ha iniziato nel 1968, creando il coiffage per un servizio di Toni Kent. E poi ha continuato a collaborare con riviste e grandi fotografi a livello mondiale: da David Baily a Giampaolo Barbieri, da Peter Lindbergh a Fabrizio Ferri. Aldo Coppola è stato uno dei primi a trasformare lo status del parrucchiere che, improvvisamente, diventa una star, parte integrante del fashion system, disegnando look di celebrities e dame della haute societé. Lavora con Armani, Valentino, Versace, Ferré, i suoi styling sono fotografati da Toscani ed Helmut Newton. Famoso per la sua eccezionale manualità, per l'estro, la personalità, l'energia creativa. La sua recente scomparsa lascia un'azienda internazionale, una garanzia di qualità. Con questo libro, e la mostra presso la Triennale di Milano, si festeggiano i 50 anni di un Brand conosciuto e rispettato nel mondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Forme elementari. Un'officina di modellazione, alterazioni, infrazioni del cubo"
Editore: Maggioli Editore
Autore:
Pagine: 114
Ean: 9788891626035
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Questo libro è il secondo di tre piccoli volumi che restituiscono alcune considerazioni connesse al processo di definizione della forma nella progettazione architettonica. Un processo in cui pratica e teoria si intrecciano di continuo ed esplorano alcuni aspetti costitutivi e preparatori alla sintesi progettuale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ripensare la questione urbana. Regionalizzazione dell'urbano in Italia e scenari di innovazione"
Editore: Guerini e Associati
Autore:
Pagine: 275
Ean: 9788862506892
Prezzo: € 30.50

Descrizione:Nuove, differenziate e plurali questioni urbane sembrano delinearsi in relazione alla regionalizzazione dell'urbano in Italia. Questo volume traccia una nuova mappa dell'urbanità in Italia e individua fronti necessari di innovazione nel campo del governo, del progetto e delle politiche urbane. Descrive nuovi profili di densificazione dell'urbano e le dinamiche del consumo di suolo, ragiona sul rapporto tra dotazioni e flussi, guarda alla transizione energetica come chiave di lettura di un nuovo metabolismo urbano; riflette sulle pratiche dell'abitare, considerando le sfide legate alla mobilità locale e globale; analizza criticamente le dinamiche di abbandono e riuso generate dalla crisi economica; evidenzia infine l'urgenza di una nuova dimensione transcalare della governance e gli effetti e le ragioni della sregolazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vivere tra cielo e terra. Architetture sugli alberi ed ecoturismo"
Editore: Aracne
Autore: Napoli Federico
Pagine: 148
Ean: 9788825508703
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Chi non ha mai desiderato una casa sulle fronde di un albero? La casa sull'albero rappresenta nell'immaginario collettivo un rifugio dal mondo reale: spazio ludico e ricreativo per i bambini, fuga dalla quotidianità per gli adulti. E nel mondo esistono decine e decine di queste strutture che sembrano fluttuare nei boschi. Al tema della casa sull'albero è legato, specialmente oggi, anche il concetto di ecoturismo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Guida al grottesco"
Editore: Odoya
Autore:
Pagine: 287
Ean: 9788862884266
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Sfuggente per natura a ogni definizione razionale, il grottesco si propone - già al suo primo apparire - come negazione delle proporzioni e trasgressione di una narrazione codificata del reale e dell'ideale. I "grilli" - quelle inquietanti presenze ibride antropo-zoo-fitomorfe che la mano dei copisti medievali disegnava nei manoscritti tra le linee del testo - ritornano nella modernità come fantasmi dell'immaginario. Impossibile da contenere all'interno di un solo genere o di un solo linguaggio, il grottesco manifesta una potenza arcaica in primo luogo basandosi sul forte impatto visivo della metamorfosi, della stilizzazione, della forzatura, della caricatura, infine della rappresentazione - dalla fiaba alla fantascienza - del mostro, dell'automa e dell'alieno, eccezioni nella norma del creato e nell'ordine costituito dall'uomo. La sede del corpo è indicata dal grottesco come il terreno di uno scontro tra livelli logici e politici inconciliabili che non sempre possono risolversi nell'esplosione liberatoria del riso, rimanendo sospesi tra grido, gesto gratuito e follia, secondo quella tendenza alla teatralizzazione che determina l'individuazione immediata di figure e parole del grottesco, dal carnevale alla scena borghese al teatro dell'assurdo. Linea di frontiera tra arti visive e letteratura, il grottesco predomina in quei movimenti - dal Barocco al Romanticismo, dall'Espressionismo al Postmoderno - in cui l'evidenza della crisi delle aspettative della ragione genera la contrapposizione di un'estetica del brutto refrattaria a ogni possibile appropriazione ideologica e apportatrice di una frattura vertiginosa e insanabile.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Extraordinary records. Ediz. italiana, spagnola e portoghese"
Editore: Taschen
Autore: Moroder Giorgio, Benedetti Alessandro, Bastine Peter
Pagine: 592
Ean: 9783836559362
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Vinili da vedere I dischi dal design più audace Disponibile nella nuova edizione Bibliotheca Universalis, questa raccolta stupefacente dedicata ai dischi in vinile ridefinisce il concetto di "album art". Prodotta in collaborazione con la rivista Colors, pagina dopo pagina scoprirete al suo interno oltre 500 dischi eccezionali provenienti dalle importanti collezioni di Alessandro Benedetti e Peter Bastine. Il libro si pone al confine tra fotografia, musica e grafica e celebra il vinile non solo per la pienezza del suono che ne scaturisce, ma anche per il suo potenziale artistico in quanto oggetto materiale. Musicisti del calibro di Pink Floyd, Prince, Michael Jackson, Bon Jovi e molti altri ancora, sono tra i protagonisti inclusi nel volume, che getta uno sguardo incisivo sui complicati dettagli della loro identità visiva, dal colore sgargiante al futuristico effetto a specchio del disco. I vinili sono presentati in ordine tematico, partendo da quelli monocromatici, passando per quelli insoliti (come i dischi argentati, dorati e a specchio, oppure i rarissimi vinili che si illuminano al buio), fino ai vinili multicolor, quelli con immagini impresse (in cui la musica è incisa solo su un lato), i vinili sagomati (con forme diverse dal classico disco) e i picture disc (con fotografie o elementi grafici stampati sulla superficie del vinile).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Creatività, cultura, industria. Culture del progetto e innovazione di sistema in Emilia-Romagna"
Editore: Luca Sossella Editore
Autore:
Pagine: 160
Ean: 9788897356448
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Creatività e innovazione operano su piani distinti quanto reciprocamente collaboranti. Mentre la creatività esprime la situazione in cui si trovano i talenti emergenti, che rivendicano un ruolo culturale attraverso il carattere sperimentale del "fare", ovvero attraverso le "culture del progetto" - design, fashion, creative economy, open innovation - l'innovazione definisce lo stato dell'arte, il "saper fare" a cui si attribuisce convenzionalmente valore in un certo momento storico, stabilendo le condizioni su cui fondare la produzione. Per queste ragioni la creatività non è mai riducibile alla sola innovazione ma implica sempre la responsabilità di una scelta, ovvero la selezione e reciproca combinazione dei soggetti e degli strumenti utilizzati, tra quelli disponibili, che vengono così a costruire il "sistema" a cui uniformare il momento realizzativo. Questo testo raccoglie una serie di saggi che indagano il rapporto tra le due fasi, con riferimento alle esperienze maturate in Emilia-Romagna, eccellente ecosistema creativo in potenza, ribadendo la necessità di ristabilire un fertile rapporto tra l'immaginazione di nuovi mondi e saperi e la capacità produttiva dei territori.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I giardini di Firenze"
Editore: Olschki
Autore: Pucci Angiolo
Pagine: XXX-598
Ean: 9788822265081
Prezzo: € 48.00

Descrizione:Numerosi e ricchi giardini all'interno della città murata: questo il filo conduttore del quarto volume de I giardini di Firenze. Angiolo Pucci ricostruisce un panorama urbano di orti e giardini di una ricchezza senza precedenti. Un patrimonio formatosi nei secoli passati grazie all'iniziativa di lungimiranti e appassionati proprietari e al magistero e alla cura di generazioni di tecnici giardinieri. Un viaggio che rivela un sorprendente volto verde del centro storico di Firenze.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Coperture discontinue. Elementi di progettazione e disegni di dettaglio per tetti e falde"
Editore: Maggioli Editore
Autore: Paolino Luigi
Pagine: 185
Ean: 9788891624819
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Tradizionali od evolute, le coperture discontinue (comunemente note come "coperture inclinate o a falda") rappresentano il sistema più diffuso di chiusura orizzontale superiore degli edifici. Progettare e costruire un tetto a falda richiede un'attenzione particolare per via dei nuovi materiali in commercio e la richiesta di prestazioni sempre più elevate. Questo libro tocca i temi di più spiccato interesse per la conoscenza delle caratteristiche tipologiche, tecnologiche e materiche delle coperture discontinue. Vengono diffusamente trattati gli aspetti progettuali rispetto alla tenuta all'acqua, all'isolamento termico, alla durabilità. Attraverso numerosi esempi grafici di nodi costruttivi e di dettagli tecnici il libro fornisce indicazioni utili ai progettisti e ai costruttori per concepire e realizzare manufatti di elevata affidabilità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Palermo neogotica 1830-1930. Ediz. illustrata"
Editore: Nuova IPSA
Autore: Sommariva Giulia
Pagine: 296
Ean: 9788876766824
Prezzo: € 39.00

Descrizione:Il Revival neogotico nacque in Inghilterra sul finire degli anni '40 del sec. XVIII. La sua popolarità aumentò man mano che s'allargava alle altre nazioni europee, riportando in auge l'architettura gotica medievale. Non è difficile comprenderne il motivo: il recupero degli elementi caratteristici di quello stile, in contraddizione col neoclassicismo imperante, richiamava alla memoria il coraggio col quale l'Europa s'era rialzata nel sec. XII dalle invasioni barbariche e dalla minaccia dell'Islamismo, proprio nel momento in cui altrettanta forza era necessaria per superare le lacerazioni createsi con la rivoluzione francese e i regimi post-rivoluzionari. Nel corso del sec. XIX il nuovo stile, ormai saldamente affermatosi in Europa, arrivava in Sicilia: il Neogotico siciliano, pur rifacendosi alla stessa matrice, ebbe caratteristiche originali, in quanto si richiamava ad un unicum: quel Medioevo arabo-normanno dal quale era nata la sfavillante bellezza dei mosaici palermitani, con la quale non potevano certo competere le severe cattedrali del Nord. Il Neogotico siciliano attraversò il sec. XIX, convisse con il Liberty influenzandolo in molti suoi elementi, per arrendersi infine - nel primo trentennio del sec. XX - alle avanguardie moderniste. Note storiche di Francesco Maggiore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Artists who make books. Ediz. a colori"
Editore: Phaidon
Autore:
Pagine: 335
Ean: 9780714872643
Prezzo: € 100.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Yves Saint Laurent accessories. Ediz. illustrata"
Editore: Phaidon
Autore: Mauriès Patrick
Pagine: 432
Ean: 9780714874715
Prezzo: € 49.95

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La parrocchia Regina Pacis di Caltanissetta. Fondazione, cura pastorale e istanze del Concilio Vaticano II"
Editore: Lussografica
Autore:
Pagine: 143
Ean: 9788882434441
Prezzo: € 12.00

Descrizione:"Il presente volume nasce dal desiderio di far conoscere ai parrocchiani la storia della loro comunità, per ravvivare, anche oggi, il dono che ha ricevuto in questi sessant'anni di storia. In realtà sessant'anni non sono tantissimi, ma sono sufficienti perché una comunità, composta anche da giovani e da nuove famiglie, inizi a guardare indietro e ad avere gratitudine per le persone che l'hanno preceduta, a conoscerle e ad apprezzarle. Inoltre, secondo quanto insegnava l'amato Papa Benedetto XVI, in occasione del suo incontro con i giovani a Sulmona nel 2010: «La memoria storica è veramente una "marcia in più" nella vita, perché senza memoria non c'è futuro. Una volta si diceva che la storia è maestra di vita! La cultura consumistica attuale tende invece ad appiattire l'uomo sul presente, a fargli perdere il senso del passato, della storia; ma così facendo lo priva anche della capacità di comprendere se stesso, di percepire i problemi, e di costruire il domani. Quindi [...] il cristiano è uno che ha buona memoria, che ama la storia e cerca di conoscerla». La nascita di nuovi gruppi parrocchiali, gli sviluppi dei Movimenti ecclesiali, gli avvicendamenti dei parroci negli anni più recenti, non determinano una nascita ex novo continua! Tutto si inserisce nel solco dell'unica storia di salvezza: «Né chi pianta né chi irriga vale qualcosa, ma solo Dio, che fa crescere. Chi pianta e chi irriga sono una medesima cosa: ciascuno riceverà la propria ricompensa secondo il proprio lavoro. Siamo infatti collaboratori di Dio» (lCor 3,7-9). Ecco allora l'obiettivo dell'incontro di studio sulla Parrocchia «Regina pa-cis» e della conseguente pubblicazione: dare la possibilità a tutti i parrocchiani di avere tra le mani un valido strumento che aiuti a conoscere le radici di questo albero di sessant'anni, che Dio ha fatto crescere e nel quale anche noi siamo stati innestati." (Sac. Cataldo Amico Parroco di «Regina Paris»)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' arte in tasca. Calendarietti, réclame e grafica 1920-1940. Catalogo della mostra (Modena, 15 settembre 2017-18 febbraio 2018). Ediz. illustrata"
Editore: Franco Cosimo Panini
Autore:
Pagine: 207
Ean: 9788857013312
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Pochi oggetti, nell'ambito della micrografica o stampa di piccolo formato, hanno avuto con l'arte del proprio tempo lo stesso legame che si ritrova nei calendarietti tascabili. Comparsi nella loro forma definitiva per la prima volta dopo la metà dell'Ottocento, i piccoli calendari offerti in omaggio ai propri clienti sono stati per decenni un veicolo pubblicitario privilegiato per editori, negozi, ditte di profumi e cosmesi e di artigianato vario. Anche se oggi evocano soprattutto lo stereotipo pruriginoso del 'calendarietto del barbiere', legato alla fase calante della loro fortuna, nella loro epoca d'oro questi oggetti di piccolo formato hanno saputo stupire e affascinare chi li riceveva con soluzioni artistiche e grafiche eleganti e originali, spesso in linea con le tendenze artistiche dell'epoca. L'arte in tasca racconta e documenta due decenni di produzione dei calendari tascabili in Italia, durante i quali lo stile déco allora in voga è stato il punto di partenza della ricerca espressiva di molti degli autori che si sono cimentati nell'illustrazione e nella grafica di questi oggetti. Autori che spesso si firmavano con degli pseudonimi o non si firmavano affatto, in quanto affiancavano l'attività di illustratore - ritenuta minore - a una carriera artistica. Da questo dialogo costante tra necessità promozionali ed espressione personale sono nati i piccoli capolavori che si possono ammirare in queste pagine, in grado di veicolare a tutti 1 livelli sociali le più aggiornate tendenze della moda e del gusto di un'epoca.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Casa alpina in tronchi/blockbau. Varianti locali ed evoluzione tipologica. Ediz. illustrata"
Editore: Priuli & Verlucca
Autore: Aspesi G. Mario, Cataldi Giancarlo
Pagine:
Ean: 9788880688426
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Questo Quaderno si propone di documentare e far conoscere al grande pubblico dei non specialisti un tipo di abitazione ormai desueto e in via di estinzione, che ha avuto tuttavia grande importanza nella storia della costruzione umana ed è ancora - nel paesaggio alpino - la presenza forse più qualificante e significativa. Per comprendere le ragioni abitative della casa in tronchi (Blockbau) occorre conoscere i processi che hanno portato nel corso dei secoli al costituirsi della struttura tipica delle valli alpine, sia morfologica che antropica, e che, per quanto conservativa (cioè sostanzialmente ormai stabilizzata nelle sue componenti essenziali), è comunque soggetta - come ogni organismo territoriale - a continue e progressive trasformazioni, augurandoci che questo secolo post-moderno non ne stravolga del tutto l'identità culturale. Proponiamo questa decennale ricerca universitaria (svolta negli anni Ottanta nei corsi di progettazione del primo anno della facoltà di Architettura di Firenze) e il materiale documentario che ne è derivato. Ricerca che rivista, rielaborata e raccolta in questa pubblicazione restituisce, in un colpo d'occhio, la complessità di un fenomeno edilizio (costruttivo e abitativo) da non considerare - come purtroppo oggi accade - in chiave di mero folklore, ma come parte integrante fortemente radicata nel DNA tipologico dell'architettura occidentale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La fondazione San Carlo a Modena"
Editore: Franco Cosimo Panini
Autore: Altini Carlo
Pagine:
Ean: 9788857013060
Prezzo: € 59.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Terragni ultimo"
Editore: Mimesis
Autore: Cuomo Alberto
Pagine: 193
Ean: 9788857540924
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Il titolo di questo volume intende evocare quello del romanzo "Eva ultima" di Bontempelli, articolato sul gioco tra simulazione e dissimulazione delle forme, mondo finzionale delle definizioni e loro aspirazione a cogliere il reale, che segna anche l'intera opera di Giuseppe Terragni. L'intento del testo è di risalire ai motivi profondi che uniscono la cultura italiana post-unitaria, slegata dagli sviluppi del mondo industriale e borghese europeo ma non priva di significative elaborazioni, e agli sviluppi dell'architettura nell'interpretazione del suo maggiore protagonista. Le insoddisfacenti spiegazioni sulla contraddizione, nell'architetto lariano, tra il professato fascismo e il respiro internazionale, o sul suo modernismo contaminato dalle esperienze novecentiste, hanno condotto a indagare sui temi culturali che dalla fine dell'Ottocento si erano dilungati in Italia sin dentro il fascismo, su cui si sono tessute anche trame oppositive al regime. E se il complesso rapporto tra architettura e rappresentazione sociale, la difficoltà a individuare un referente per i segni costruttivi, Dio, il Principe, il Popolo, che si manifesta nei progetti di Terragni, ha indotto negli anni, con analoghe incertezze, ad analizzare la sua opera, oggi, nella babele dei linguaggi architettonici, nella conclamata perdita di ruolo dell'architettura, appare forse utile rievocarne la rinuncia, la capacità di manifestare il silenzio forse, seguendo l'analisi di Tafuri, ancora «inattualmente» essenziale nell'inessenzialità dell'attuale pro-gettare, non solo architettonico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un libro meraviglioso. Sirene, teste fluttuanti e altre cose molto strane disegnate da me. Ediz. a colori"
Editore: Rizzoli
Autore: Meraviglia Lilly
Pagine: 212
Ean: 9788817097925
Prezzo: € 16.89

Descrizione:Prendete Lilly Meraviglia. Datele carta bianca (ma forse viola è anche meglio). Mescolate il tutto con spaghetti e palline rosa, case tentacolate e alberi perplessi, alieni e trote canterine. Il risultato sarà "Un libro meraviglioso", cento illustrazioni realizzate e commentate dalla più surreale delle regine del web con il suo inimitabile stile.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le piccole, belle chiese di Arezzo. Ediz. a colori"
Editore: EDIFIR
Autore: Susi-Neri Francesco
Pagine: 87
Ean: 9788879708678
Prezzo: € 16.00

Descrizione:"Arezzo con un'urbanistica composta da strade, stradine e vicoli che si aprono in una piazza, o piazzetta, è come una scenografia naturale di teatri continui, inattesi, che mi hanno invitato a descriverli, seguendo una idea da tempo coltivata: un itinerario delle piccole chiese. Non è un libro di divulgazione storica, neppure di critica artistica, non c'è la volontà di insegnare con nozioni, date, analisi dettagliate di costruzioni; c'è invece un'ambizione, quella sì, di riscoprire degli angoli, delle atmosfere, una certa poetica che Arezzo sa ancora custodire, in modo nascosto, quasi segreto". (Francesco Susi-Neri)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Di antichissima fondazione. Il Palazzo del governo di Pisa. Ediz. illustrata"
Editore: Pacini Editore
Autore:
Pagine: 164
Ean: 9788869952104
Prezzo: € 24.00

Descrizione:La pubblicazione dell'opera curata da Mariagiulia Burresi, documenta sotto il profilo architettonico il Palazzo del Governo di Pisa, illustra, con competenza e precisione, le opere d'arte in esso contenute e colma una lacuna facendo rivivere opere di straordinaria bellezza finora sconosciute al grande pubblico. Lo splendore del Palazzo, gli apparati storico artistici che lo arredano, la sapiente trattazione degli argomenti e la vastità della pubblicazione parlano da soli. L'opera è quindi uno strumento utile di consultazione scientifica dove la forza comunicativa delle immagini è presentata in una cornice editoriale semplice, comunque bella e di facile consultazione. Stefano Bruni, Mariagiulia Burresi, Antonino Caleca, Mauro Ciampa, Gabriella Garzella, Luca Paglianti, Alessandro Panajia, Cristine Pennison, Daniela Stiaffini sono i coautori del libro che occupano ruoli di rilievo nell'insegnamento universitario o comunque nella diffusione della cultura. Essi hanno aderito con entusiasmo alla realizzazione di questo progetto editoriale donando contenuti di qualità e forza di sicuro rilievo scientifico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Di beltà e fortezza cinte"
Editore: Ancora
Autore: Alessio Palmieri-Marinoni, Sara Piccolo Paci
Pagine: 112
Ean: 9788851419233
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Parafrasando la descrizione della «donna perfetta» che leggiamo nel libro biblico dei Proverbi, «cinte di beltà e fortezza» sono le donne al centro di questo saggio, che prende lo spunto da un accessorio comune come la cintura per approfondire aspetti non banali dell’animo umano, come la seduzione, la virtù, la passione, il sacrificio e il coraggio. Protagonisti sono donne e dee, sante e peccatrici, ma anche guerrieri e insospettabili uomini di Chiesa. Tutti accomunati da un gesto quotidiano come quello di cingersi la vita, per stringere la veste o portare la spada, con cinture di cuoio o di tessuto, cinture gioiello o di semplice corda, cinture di foglie, come quelle di Adamo ed Eva, o le Sacre Cintole come quelle (ben tre) che la Vergine Maria ha lasciato in eredità e testimonianza ai fedeli. Le immagini a corredo rivelano il duplice registro con cui possiamo accostarci a questo argomento: da un lato opere di grandi pittori, come il Beato Angelico, Neri di Bicci e Nardo di Cione; dall’altro un ricco apparato di immagini legate alla devozione popolare, come i santini, le cinture nuziali e quelle per il parto, o le statue della Madonna della Cintura. Attraverso l’arte, il linguaggio simbolico e la lettura antropologica, ripercorriamo assieme la storia di questo accessorio, che si rivela un affascinante compagno di viaggio, ricco di molteplici significati e di intriganti misteri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Roma, alla conquista del West. Dalla fornace al mattone finanziario"
Editore: DeriveApprodi
Autore: Marchini Rossella, Sotgia Antonello
Pagine: 176
Ean: 9788865482131
Prezzo: € 17.00

Descrizione:«Lo spazio occupato non è un recupero, ma il segno di una possibile nuova geografia della città. La resistenza, le forme di rifiuto nascono nello spazio dove si attestano le strutture del potere e dove la vita delle persone entra con queste in relazione. Le storie possono ricominciare con la comparsa di nuove forme di vita quotidiana che si ribellano all'ordine sociale che le vorrebbe indirizzare. Ritrovarsi in un nuovo modo di stare assieme e comportarsi vuol dire rimodulare l'ordine simbolico dello stare nella città che, riportando tutto alla soggettività del progetto, segrega ogni fatto, interrompe il racconto. Per continuare questo racconto, cercarne le fila prima ancora di vedere come tesserle, voltando le spalle al Gianicolo ci siamo spinti nell'ovest di Roma. Per andare a vedere la città che diventerà, facendo i conti con quello che c'è. Con i suoi uomini e con le sue donne. Con le loro esistenze legate in uno sciame poetico con l'abitare. Il libro è composto da capitoli suddivisi in due sezioni. Intrecciandosi tra loro pongono un doppio interrogativo: dobbiamo arrenderci a fronte di un mondo che riconosciamo come insensato? I sogni finiscono? Per noi il mondo insensato è la nostra città e i sogni sono le lotte e i progetti per cambiarlo. Mondo e progetti sono la nostra vita.»

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dismissioni commerciali e resilienza. Nuove politiche di rigenerazione urbana"
Editore: Egea
Autore: Tamini Luca, Zanderighi Luca
Pagine: 163
Ean: 9788823845718
Prezzo: € 22.00

Descrizione:I cambiamenti nelle abitudini di spesa dei consumatori, la crisi economica dell'ultimo decennio, il consistente sviluppo dell'e-commerce e la costruzione di nuove strutture di vendita di grandi dimensioni stanno accompagnandosi a una crescente presenza di negozi vuoti nei centri urbani e alle prime chiusure di centri commerciali. Si tratta di un fenomeno nuovo nel nostro Paese che comporta oggi - e comporterà ancor di più nel prossimo futuro - significative conseguenze sociali, economiche e urbanistiche e che necessita di essere analizzato nelle cause e nelle potenziali soluzioni. Siamo di fronte a una nuova de-industrializzazione dell'Italia che tocca questa volta l'industria dei servizi? La presenza di spazi dismessi a uso commerciale rappresentano una misura della debolezza del mercato del commercio al dettaglio di fronte ai cambiamenti strutturali in atto oppure un segnale del fisiologico riaggiustamento del comparto? Il volume illustra il tema delle dismissioni commerciali offrendo uno schema interpretativo sui fattori che determinano l'obsolescenza localizzativa e la presenza di superfici commerciali vuote. In particolare, attraverso l'esame delle principali esperienze internazionali e di alcune iniziative italiane, sono approfonditi gli strumenti di rigenerazione del tessuto commerciale e le politiche attive di contrasto alle dismissioni con riferimento sia alle realtà urbane che ai medi-grandi contenitori.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ward Bennett. Ediz. illustrata"
Editore: Phaidon
Autore:
Pagine: 271
Ean: 9780714874739
Prezzo: € 75.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Corpo e architettura o de humani fabrica. Ediz. a colori"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Sèstito Marcello
Pagine: 359
Ean: 9788849852110
Prezzo: € 50.00

Descrizione:Entro l'architettura il corpo ha assunto, via via nei secoli, comportamenti sempre più distinti, da quello meccanizzato a quello assente, da quello mistico, a quello materiale. Su di esso, l'architettura seguendo precise ideologie di comportamento, ha innalzato le sue mura possenti come castelli, o trasparenti come serre, avvolgenti come chiese, claustrofobiche come carceri oscure piranesiane. Il corpo è stato libero di muoversi entro la cosa architettonica o costretto in essa come recluso. Il libro indaga del corpo alcune tematiche che hanno coinvolto nello specifico l'architettura o altre arti in genere tentando, fin dove possibile, di tracciare un suo possibile destino epocale. I saggi, scritti in diversi periodi e qui riorganizzati tracciano, almeno per l'autore, una fisionomia, forse inconsueta, del corpo-architettonico, lavorando su tale simbiosi, in un corpo a corpo quasi con ossessione. In un possibile futuro in cui l'oltre-umano diverrà una realtà, forse per pochi ricchi che commerceranno organi e intelligenze artificiali, un'architettura che insisterà nostalgicamente sul mito di una natura incorrotta e incontaminata diverrà solo un baluardo di resistenza. Vivremo tutti in ecosistemi artificiali, sopravviveremo in provette oppure in brandelli di pelle, cellule isolate si cloneranno in futuro abbandonando il mito animale della sopravvivenza della specie, relegata a computers potentissimi capaci di programmare l'esistenza di un nostro futuro subatomico. Il post-umano si sta traducendo in non-umano. L'identità dell'uomo è, ormai, irrimediabilmente infranta. Gli "umani aumentati" si moltiplicheranno soprattutto in ambito militare. E l'esternazione degli organi florenskijana, sembra aver subito un'inversione. L'architettura essendo già protesi umana non può ulteriormente protesizzarsi, pena la tautologia. L'uomo non avrà più bisogno di esternare se stesso negli strumenti o nelle tecnologie avendo già in sé tutto ciò che gli occorre, essendo persino estraneo di sé, come vorrebbe Nancy, o già antiquato, come suggerisce Gunther Anders, ma in tale presunta autosufficienza si nasconde il limite e l'illimite dell'umano, o ciò che ne rimane.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO