Libreria cattolica

Libri - Architettura



Titolo: "Il bosco e l'Abbazia"
Editore: Marcianum Press
Autore: Maria Grazia Cecchini
Pagine: 288
Ean: 9788865126134
Prezzo: € 38.00

Descrizione:L'Abbazia benedettina nel Bosco del Montello deve la sua nascita agli intrecci tra i Conti di Treviso, l'aristocrazia veneziana e Matilde di Canossa. Nel '500 ospita Monsignor della Casa che vi compone il Galateo. Il bosco di roveri della Serenissima diventa nel tempo regno di popolani, nobili, briganti e poeti. Grazie al restauro dell'Abbazia voluto dai nobili Giusti questo libro fa riaffiorare antiche e inedite storie.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il marchio di colore e di forma. Industrial design, packaging e sfumature cromatiche"
Editore: Aracne
Autore: D'Aleo Ilenia
Pagine: 76
Ean: 9788825519068
Prezzo: € 6.00

Descrizione:L'opera è rivolta a chiunque desideri approfondire e aggiornare delicate tematiche in materia di diritto commerciale, industriale e della concorrenza, e si compone di quattro capitoli. Il primo offre una panoramica sul presunto riconoscimento del marchio di colore nell'ordinamento vigente. Il secondo affronta la scottante tematica dell'estensione del diritto autoriale alle opere di industrial design già oggetto di privativa industriale, nota agli esperti come "questione del cumulo delle tutele". Il terzo si occupa del packaging, inteso nella sua accezione di "confezionamento". Infine, il quarto capitolo analizza la potenzialità delle sfumature cromatiche di essere registrate come marchio di colore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Palazzo rinuccini. Uno sguardo verso il cielo. Ediz. illustrata"
Editore: Polistampa
Autore: Felici Laura, Guaita Ovidio
Pagine: 232
Ean: 9788859619222
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Un percorso di alternanza scuola lavoro ha portato un gruppo di studenti del Liceo Classico a realizzare questo volume coordinati dai docenti di Latino e Greco e di Storia dell'arte. Questo è il primo volume fotografico sugli affreschi di Palazzo Rinuccini, sede del Liceo Machiavelli. Dipinte in buona parte sui soffitti queste rappresentazioni di eroi, miti classici e personaggi storici sono uno "sguardo verso il cielo" che va oltre gli spazi del palazzo per raggiungere una dimensione classica di sublime grandezza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Diritti edificatori e consumo di suolo. Governare il territorio in trasformazione"
Editore: Franco Angeli
Autore: Serra Sergio
Pagine: 264
Ean: 9788891779854
Prezzo: € 32.50

Descrizione:L'aumento della popolazione urbana mondiale e del livello di urbanizzazione diffusa contribuirà, nel prossimo futuro, ad accentuare le forme di dissipazione delle risorse naturali e di compromissione irreversibile del territorio e del paesaggio. Non giusti?cata dalle dinamiche socio-demogra?che, la pressione insediativa è in?uenzata dalla rendita urbana, con conseguenze rilevanti sul mercato immobiliare. In tale direzione, l'Unione Europea ha elaborato politiche ?nalizzate a contrastare il consumo di suolo e a gestire l'espansione urbana con sistemi di governance resilienti e sostenibili. Il volume ri?ette sull'evoluzione della disciplina urbanistica verso approcci market-oriented, ispirati ai principi neoliberisti di autoregolamentazione del mercato, focalizzando l'attenzione sulle esperienze internazionali di trasferimento dei diritti edi?catori per ?nalità legate alla salvaguardia ambientale e alla riquali?cazione degli insediamenti esistenti. Al centro della ri?essione vi è il concetto di diritto edi?catorio autonomo, scorporato dalla proprietà del suolo, che i diversi portatori di interesse possono cedere o acquisire secondo modalità de?nite dalle pubbliche amministrazioni. Anche in Italia la "moneta urbanistica" è utilizzata dagli enti locali per perseguire obiettivi di diversa natura, dall'acquisizione gratuita di suoli per la realizzazione di infrastrutture e servizi, alla tutela delle risorse ambientali e storico-culturali e all'incentivazione di interventi di recupero edilizio, efficientamento energetico e riqualificazione urbana. La ri?essione si amplia ai sistemi di piani?cazione che associano dispositivi flessibili e negoziali a misure di soft regulation, valutati in relazione ai criteri di efficacia, efficienza, equità e trasparenza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dire, fare, arredare. Come diventare un arredatore di successo"
Editore: Mind Edizioni
Autore: Aceti Alessandro
Pagine: 144
Ean: 9788869392573
Prezzo: € 11.90

Descrizione:L'Italia è la patria del design e anche delle migliori scuole di formazione sull'arredamento. Esiste però una parte fondamentale del lavoro di consulente d'arredo che non viene insegnata a scuola. Non si insegna a comunicare, ad ascoltare e a guidare le persone nella scelta della soluzione migliore. Questo aspetto è anche quello che fa la differenza tra un arredatore mediocre e uno di successo. Acquisisci le tecniche dei migliori professionisti che realizzano i sogni dei propri clienti! Cosa conosci del mondo dell'arredamento? Quanto hai studiato per diventare un professionista? Perché allora il successo non riesce a bussare alla tua porta? Beh, sicuramente non basta imparare la geometria, conoscere gli spazi, gli abbinamenti e tutte quelle nozioni che insegnano a scuola: chi vuole diventare un arredatore di successo, deve saper mettere a frutto le proprie competenze e riuscire ad accompagnare il cliente nel ricercare la soluzione migliore per lui. In maniera semplice, pratica e funzionale. È quindi fondamentale essere preparati a comunicare correttamente con il nostro interlocutore; ascoltarlo nel modo giusto e capirlo prima di rispondere alle sue esigenze. Proprio i fraintendimenti, le cose non ascoltate, non dette o dette male sono le cause maggiori di lamentela da parte dei clienti. E questo vale sia nel processo di acquisto automatizzato online sia in quello tradizionale: la differenza la fanno sempre le persone o, meglio, il rapporto tra le persone. Impara a potenziare le tue competenze di arredatore d'interni e a ottenere soddisfazioni incredibili nel tuo lavoro! Prefazione di Roberto Cerè.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Andrew Martin. Interior design review. Ediz. illustrata"
Editore: TeNeues
Autore:
Pagine: 496
Ean: 9783961711277
Prezzo: € 50.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Modernità resiliente. Esperienze d'habitat in Algeria"
Editore: Quodlibet
Autore: Atzeni Carlo, Mocci Silvia
Pagine: 325
Ean: 9788822902054
Prezzo: € 26.00

Descrizione:Lo sviluppo di nuovi habitat moderni in Marocco e in Algeria costituisce uno degli argomenti tra i più interessanti per l'architettura della seconda metà del XX secolo. Fin dall'Ottocento i territori francesi in Africa sono stati infatti un terreno di sperimentazione privilegiato per l'urbanistica francese. In seguito al IX CIAM del 1953, nel momento in cui anche il Team io maturava la sua posizione critica, prese forma un generale ripensamento dei paradigmi dell'alloggio sociale, in direzione di un superamento dell'approccio universalizzante al tema dell'abitazione di massa, e quindi in favore di progetti rivolti all'uomo in quanto individuo, nel rispetto delle culture locali. In questo contesto le nuove proposte nascono - e talvolta si consumano - in tempi e modi accelerati, spesso tumultuosi. Il volume affronta in particolare le poco studiate realtà algerine (Aéro-habitat di Louis Miquel, Pierre Bourlier e B. José Ferrer-Laloé; Cité Henri Sellier di Louis Miquel, Pierre Bourlier e Pierre-André Emery; Climat de France e Diar el-MahQoul di Fernand Pouillon; Djenan el-Hasan e Timgad di Roland Simounet). In queste proposte, la dimensione dell'habitat orizzontale e verticale (tra individuale e collettivo) e gli ibridi sistemi delle «casbah verticali» esplorano differenti modelli di relazione fra tessuti e spazi aperti. Sullo sfondo, si delinea un progetto di grande ambizione sul piano della capacità realizzativa e della sperimentazione delle tecnologie più avanzate accanto a quelle più tradizionali. Identità e innovazione possono così innescare una dialettica estremamente significativa, raramente eguagliata anche nelle più avanzate esperienze di costruzione dei tessuti urbani. La tensione tra modelli abitativi e insediativi, prodotto di un «razionalismo illuminato» ma comunque autoritario, e i confusi processi di riappropriazione delle ordinate periferie coloniali da parte di nuovi protagonisti sociali (gli immigrati che abbandonano le aree periferiche dei Paesi del Maghreb e si riversano nelle medie e grandi conurbazioni) che le reinterpretano a propria misura, costituiscono un campo di indagine e di riflessione irto di contrasti e paradossi, e proprio per questo una sfida ormai ineludibile al progetto contemporaneo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sneaker freaker. The ultimate sneaker book! Ediz. a colori"
Editore: Taschen
Autore:
Pagine: 640
Ean: 9783836572231
Prezzo: € 40.00

Descrizione:15 anni del magazine cult Sneaker Freaker. Nel lontano 2002, Simon "Woody" Wood era alla ricerca di un modo per avere delle sneakers gratis. Due settimane dopo, divenne l'orgoglioso fondatore di Sneaker Freaker, cambiando per sempre la sua vita. Dalle origini di fanzine punk alle ultime uscite su carta e web, questa pubblicazione fieramente indipendente ha documentato ogni sneaker realizzata in collaborazione o tematica, nonché ogni edizione limitata, riedizione vintage, Quickstrike, Hyperstrike e Tier Zero creata negli ultimi 15 anni. Il proposito originale di Woody, secondo il quale Sneaker Freaker sarebbe stato "divertente e serio, significativo e insensato al tempo stesso" è stato senza dubbio applicato nella realizzazione di The Ultimate Sneaker Book. Questo volume offre oltre 600 pagine zeppe di informazioni per addetti ai lavori e irriverenti osservazioni, nonché una dovizia di dettagli storici al limite della follia e altre minuzie da otaku a dir poco ossessive. Attraverso 100 anni di storia, ogni capitolo scatta una scanzonata istantanea dell'evoluzione dell'industria delle sneakers. Air Max, Air Force, Adi Dassler, Converse, Kanye, Dapper Dan, Dee Brown, Michael Jordan e Yeezy - senza dimenticare tesori nascosti come Troop, Airwalk e Vision Street Wear - sono tutte scrupolosamente documentate.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Louis Kahn e Venezia. Il progetto per il Palazzo dei Congressi e il Padiglione della Biennale. Catalogo della mostra (Mendrisio, 12 ottobre 2018-20 gennaio 2019). Ediz. italiana e inglese"
Editore: Silvana
Autore:
Pagine: 220
Ean: 9788836641628
Prezzo: € 50.00

Descrizione:Dal 1928, quando arrivò in laguna nel corso del suo primo Grand Tour in quell'Europa che aveva abbandonato da bambino per trasferirsi dall'Estonia a Philadelphia, Louis Kahn (1901-1974) - uno dei maestri dell'architettura del XX secolo - coltivò uno speciale rapporto con Venezia. Molti altri furono infatti, negli anni successivi, gli incontri ravvicinati con la città: con la sua architettura, ma anche con alcuni suoi illustri abitanti, tra cui Carlo Scarpa e Giuseppe Mazzariol. Venezia e Philadelphia divennero sempre più vicine, specie quando, nel 1968, all'apice della sua carriera, Kahn fu incaricato di disegnare un grandioso Palazzo dei Congressi all'interno dei Giardini della Biennale. Il progetto, rimasto purtroppo sulla carta, ancora oggi si offre come uno degli esempi più interessanti della sua opera non costruita, nonché come capitolo di quella Venezia irrealizzata che annovera le proposte di Palladio, Frank Lloyd Wright, Le Corbusier e molti altri. Louis Kahn e Venezia: rapporti umani, progetti, mostre, incontri con gli studenti, conferenze e riflessioni speciali, come quella improvvisata sul tetto di Palazzo Ducale, davanti alle cupole marciane. Ogni capitolo di questa liaison apre pensieri su temi complessi: il rapporto tra la memoria del passato e la cultura del presente; la rilettura dell'architettura antica da parte di un visionario moderno; il rapporto tra architettura e ingegneria in un Palazzo immaginato come un grande ponte sospeso; la ricezione dell'opera di Kahn in Italia e la speranza progettuale della cultura moderna. Dalla somma di queste esperienze emerge la lettura che Louis Kahn fa di Venezia, ancora oggi meritevole di essere approfondita sia in chiave storica sia in relazione ai problemi odierni della città. Quella di Kahn è una lezione preziosa, un insegnamento di grande attualità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Grand tour. L'anima dei luoghi nei progetti dello Studio Peregalli. Ediz. illustrata"
Editore: La nave di Teseo
Autore: Sartori Rimini Laura, Peregalli Roberto
Pagine: 311
Ean: 9788893446648
Prezzo: € 75.00

Descrizione:L'unione tra nostalgia per il passato e curiosità per il presente: così potrebbe definirsi la filosofia sottesa ai lavori dello Studio Peregalli. I progetti di Laura Sartori Rimini e Roberto Peregalli sono il risultato di un'attenta analisi storica e di un'alta qualità artigianale, che permettono loro di fondersi armoniosamente con i luoghi in cui sorgono. Grand Tour è un compendio visivo che raccoglie le immagini di ambienti ogni volta diversi, a seconda del contesto in cui sono inseriti, impreziositi dagli splendidi dettagli creati appositamente dai loro artigiani. Ogni progetto presentato qui costituisce un perfetto esempio dell'arte e della magia dello Studio Peregalli. Se il loro primo libro, "L'invenzione del passato", può essere considerato una sorta di dizionario del loro linguaggio creativo, "Grand Tour" è un vero e proprio viaggio che immortala dieci progetti da loro realizzati nel mondo: Milano, Capri, Parigi, Londra, Monaco, Saint Moritz, Gibilterra, Tangeri, Tel Aviv e New York. Questi lavori mostrano l'importanza che i luoghi, con la loro conformazione geografica, la loro architettura, il loro passato, hanno nell'ideazione e nell'esecuzione di ogni progetto. Con una conversazione tra Rachel Feinstein, John Currin e Hamish Bowles.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Esplorare la metropoli: aspetti socio-territoriali della grande Milano"
Editore: Ledizioni
Autore: Marra Ezio, Bernardi Monica
Pagine: 67
Ean: 9788867057047
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Milano Città Metropolitana allarga i confini cittadini che siamo abituati a conoscere aprendo a diversi interrogativi: i milanesi di "Milano-Milano", come si usa dire in città, sono quelli che abitano dentro la cerchia dei bastioni? Un abitante di Cinisello Balsamo non è milanese? Quando si dice Milano a cosa si pensa? La percezione dell'essere "milanese" è molto varia e variabile. Il presente volume mette in luce la percezione che della città hanno i giovani studenti del corso di Turismo Urbano (CdL Scienze del Turismo e Comunità Locale del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale) dell'Università Milano-Bicocca. È stato infatti realizzato a partire dal lavoro di analisi degli studenti sui 9 municipi e sulle 7 zone omogenee di Milano. Si pone pertanto come un'istantanea della città metropolitana milanese in cui traspaiono i possibili e alternativi punti di attrazione della città, che non è più solo attrattiva nel suo cuore storico ma dispone di risorse naturali, storiche, paesaggistiche e artistiche diffuse su tutto il territorio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Design competitons. L'essenza del progetto. Ediz. italiana e inglese"
Editore: Tecniche Nuove
Autore: Varagnolo Maurizio
Pagine:
Ean: 9788848138017
Prezzo: € 69.00

Descrizione:Ciò che rende unica questa monografia è la capacità dell'autore di mettersi in gioco illustrando il complesso lavoro del progettista con una mirabile chiarezza di immagini e originalità di testi, in particolare quelli sui concorsi. Venticinque scritti che Varagnolo sviluppa in forma così coinvolgente da andare oltre la poetica progettuale per raccontarci come nascono le idee. Una vera e propria storia le cui tappe ci aiutano a trovare nella genesi concorsuale unita alle nostre aspirazioni la chiave vincente, che interpreta il bando partendo dall'anima del luogo e dalle aspettative del committente. L'architetto che vince i concorsi è dunque non soltanto un bravo progettista, ma colui che grazie all'estro creativo riesce a leggere la realtà dando corpo ai nostri sogni. Ecco l'insegnamento che svela l'unicità del libro, primo manuale sui concorsi e racconto autentico di una sfida vincente, dedicato a chi cerca la via del successo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Verona. Arte, architettura e paesaggio. Ediz. italiana e inglese"
Editore: Sassi
Autore: Zamperini Alessandra
Pagine: 144
Ean: 9788868609122
Prezzo: € 29.00

Descrizione:Verona, grande città d'arte del Veneto, mitico luogo d'incontro fra Giulietta Capuleti e Romeo Montecchi, conosciuta per il suo inestimabile patrimonio artistico d'epoca romana, non finisce di stupire lungo le pagine di questo volume, dove accanto all'Arena si scoprono i capolavori d'arte del Gotico, i grandi dipinti del Rinascimento, le chiese e gli affreschi barocchi, per arrivare al genio contemporaneo di Carlo Scarpa, autore di un magistrale e rivoluzionario intervento di restauro a Castelvecchio. L'arte e la storia della città offrono uno sfaccettato panorama, che si dipana, lungo i secoli, dall'età romana alla corte scaligera (punto di riferimento per Dante, Giotto e Petrarca), dal Quattrocento di Pisanello e Mantegna al Rinascimento di Sanmicheli, per gravitare nel Settecento attorno al magistero di Scipione Maffei. Il libro conduce all'interno di questo articolato percorso, anche grazie a un suggestivo corredo fotografico: il risultato è uno sguardo curioso che accompagna il lettore lungo le vicende, note e meno note, di una città che dall'epoca romana ad oggi non finisce di creare e vivere d'arte.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Incompiute, o dei ruderi della contemporaneità"
Editore: Quodlibet
Autore: Giancotti Alfonso
Pagine: 160
Ean: 9788822902610
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il volume fornisce una lettura dello stato dell'arte per quanto attiene il tema delle "architetture incompiute" e al contempo si pone l'obiettivo di sollecitare la cultura architettonica, urbanistica e politica a confrontarsi con questi spazi dello scarto, attraverso la costruzione di strumenti idonei alla loro trasformazione. Il lavoro, muovendo dall'analisi del concetto di rovina nella società moderna, esplora i paesaggi dell'incompiuto e, di seguito, segnala le ricerche e le esperienze che in tale ambito si stanno producendo, anche al di fuori del contesto italiano. Prefazione di Stefano Catucci, saggio di Barbara Elia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nuove terre. Architetture e paesaggi dello scarto"
Editore: Quodlibet
Autore: Marini Sara
Pagine: 208
Ean: 9788822902498
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Questo saggio si interessa dello spazio residuo, ovvero degli scarti: il risultato di un affastellarsi di più disegni o di un'assenza di significato e di conseguenza del ruolo del progetto. Sotto questa prospettiva diviene allora concreta la possibilità che il progetto possa assorbire le dinamiche del tempo, elaborando strategie in grado di annettere, selezionare o abbandonare, e in ultima analisi di dialogare con lo scarto piuttosto che escluderlo a priori. Ecco che allora si aprono nuovi scenari operativi, nuove terre che in realtà esistevano già: «Non si vogliono scoprire o scrivere nuove parole ma trovare nuove terre in quelle che ci sono già, leggendole come enunciati di costruzioni e processi». Il futuro di queste zone bianche, palinsesti sempre in attesa di un ruolo preciso, può dunque essere quello di formare aree di cambiamento: pronte a rientrare in gioco in caso di necessarie revisioni della struttura esistente, assecondando così quella che l'autore definisce «identità mutevole dei luoghi». Esperienze dell'arte concettuale, progetti di architettura e alcuni frammenti letterari e filosofici vengono dunque scelti e montati allo scopo di fornire modalità interpretative e trasformative che pongano lo scarto come materiale del progetto. In tal modo Paul Auster, Ed Ruscha, Gordon Matta-Clark, Konstantin Melnikov, Kevin Lynch, Jean Baudrillard, fra gli altri, vengono riletti secondo una visione comune che in ultima analisi cerca di rispondere alla questione sollevata da Gilles Clément: «Le aree lasciate incolte, sono sempre esistite. La storia le denuncia come una perdita di potere dell'uomo sulla natura. E se si posasse su di loro uno sguardo diverso? Non sono forse le pagine nuove di cui abbiamo bisogno?».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pantone foodmood. Ediz. inglese"
Editore: Guido Tommasi Editore
Autore: Malerba Francesca
Pagine: 164
Ean: 9788867532087
Prezzo: € 45.00

Descrizione:Pantone ha rivoluzionato l'industria delle arti grafiche lanciando, più di cinquant'anni fa, il Pantone Matching System®, uno standard che permette ai professionisti del mondo grafico e della stampa di declinare e riprodurre fedelmente i colori in ogni parte del mondo. Un linguaggio universale che, attraverso l'accuratezza della riproduzione e della classificazione dei colori, è diventato uno strumento duttile e preciso, creativo e accurato. Questo "canone" ha trovato applicazione negli ambiti più diversi e ha rafforzato la sua identità da un lato attraverso il rigore del design Pantone e della "regola aurea" delle proporzioni con cui viene declinato, dall'altro attraverso la forza espressiva dei colori associati al loro significato e alle emozioni. La "mazzetta" Pantone è diventata un intramontabile strumento di lavoro sempre a portata di mano: che sia sulla scrivania di un designer o di un art director, nella bottega di un artigiano o di uno stilista di moda, nello studio di un architetto o di un designer di cosmetici. E in cucina? È pensabile portare la filosofia Pantone tra i fornelli? L'idea di applicare le nostre linee guida in un ambito non solo professionale ma alla portata di tutti gli aspiranti "cuochi/food designer" ci ha appassionato. È nato così il Pantone Foodmood: enjoy!

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Interior design review. Best interior design on the planet. Ediz. illustrata"
Editore: TeNeues
Autore: Seel Tatjana
Pagine: 301
Ean: 9783961710973
Prezzo: € 80.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Graphic design between creativity and science. Ediz. a colori"
Editore: Gangemi
Autore: Spera Michele
Pagine: 607
Ean: 9788849235005
Prezzo: € 48.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Old houses made new. Ediz. inglese, tedesca e francese"
Editore: TeNeues
Autore: Zamora Mola Francesc, Abascal Valdenebro Macarena
Pagine:
Ean: 9783961711314
Prezzo: € 60.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scavare fossati-nutrire coccodrilli. Catalogo della mostra (Roma, 10 novembre 2018-10 marzo 2019). Ediz. italiana e inglese"
Editore: Bao Publishing
Autore: Zerocalcare
Pagine: 197
Ean: 9788832732108
Prezzo: € 21.00

Descrizione:Il catalogo della mostra di Zerocalcare al MAXXI di Roma (10 novembre 2018-10 marzo 2019) contiene quattro storie a fumetti mai stampate prima, testi critici di Claudio Calia, Francesca Romana Elisei, Oscar Glioti e Loredana Lipperini, oltre a centinaia di disegni rari o mai visti, che ripercorrono oltre quindici anni di vita e lavoro dell'artista di Rebibbia. Un libro importante, per la storia personale di un autore e per un pezzo di Storia recente, presentato nello stesso formato di Macerie prime e reso imprescindibile da una cronologia 1999-2018 (scritta da Oscar Glioti) che contestualizza Zerocalcare con una precisione mai raggiunta prima negli scritti su di lui.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Villa Rufina Falconieri a Frascati. Il giardino. Ediz. illustrata"
Editore: Gangemi
Autore: Cogotti Marina
Pagine: 224
Ean: 9788849236415
Prezzo: € 40.00

Descrizione:Da sempre oggetto di ammirazione e di studio, lo straordinario sistema di residenze nobiliari note come Ville Tuscolane non sono state mai indagate dalla particolare prospettiva dei loro giardini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La portalada de Ripoll. Creació, conservació i recuperació"
Editore: Viella
Autore:
Pagine: 318
Ean: 9788867285143
Prezzo: € 50.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Museo Boncompagni Ludovisi per le arti decorative, il costume e la moda dei secoli XIX e XX. Guida breve. Ediz. illustrata"
Editore: Artemide
Autore:
Pagine: 96
Ean: 9788875753047
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Il villino Boncompagni Ludovisi, progettato nel 1901 da Giovanni Battista Giovenale (1849-1934), è un particolare esempio di architettura eclettica, espressione del gusto definito 'barocchetto romano' di inizio Novecento a cui si mescolano elementi Liberty. Edificato su incarico del principe Luigi Boncompagni Ludovisi, divenne dimora di un ramo della famiglia nobiliare. Nel 1995 divenne Museo Boncompagni Ludovisi per le arti decorative, il costume e la moda dei secoli XIX e XX, per dare compiuta attuazione alle volontà testamentarie della principessa Alice Blanceflor de Bildt e porre in rilievo l'arte decorativa dal 1900 al 1950. Il museo espone in maniera permanente gli arredi originali (poltrone, sedie, consolle di gusto rocaille, secretaire, vasi e suppellettili) e, a rotazione, le raccolte di oggetti d'arte decorativa, abiti e accessori di moda donati o acquistati al Museo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ciclabili e cammini per narrare territori. Arte design e bellezza dilatano il progetto di infrastrutture leggere. Ediz. italiana e inglese"
Editore: Ediciclo
Autore:
Pagine: 190
Ean: 9788865492758
Prezzo: € 22.00

Descrizione:E se ciclabili e cammini parlassero, cosa ci direbbero? Questo libro si propone di dare voce a quei fili sottili e leggeri che sono i cammini e le ciclabili con i quali possiamo scoprire territori bellissimi e ricchi di arte, storia, gusto, mestieri e tradizioni. A ben pensarci infatti ciclabili e cammini sono strisce sulle quali si possono scrivere, disegnare e persino ricamare parole, immagini e simboli che raccontano i luoghi attraversati. Bisogna usare fantasia, arte e design per trasformare quelle lingue di asfalto in uno spettacolare biglietto da visita per quei paesaggi. Il progetto tecnico delle lunghe ciclabili, come Vento, può diventare qualcosa di più di quel che è oggi, ma perché questo accada occorre dilatare la sfida tecnica con un vero e proprio progetto di narrazione territoriale, ben diverso da uno storytelling commerciale. Qui si tratta di un progetto culturale con l'ambizione di rigenerare territori fragili attraverso un altro modo di fare turismo lento. Nel libro troverete alcune suggestioni catturate qua e là nel mondo, da reinterpretare e a cui ispirarsi per sperimentare nuovi linguaggi capaci di rendere parlanti ciclabili e cammini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ultime notizie dalla terra. La Terra dei fuochi: questioni per il paese intero"
Editore: Ediesse
Autore: Di Gennaro Antonio
Pagine: 163
Ean: 9788823021518
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Un viaggio in Campania dopo la crisi della Terra dei fuochi, per capire come stanno veramente le cose. Nonostante l'emergenza abbia interessato un'area assai ristretta, la diffidenza dei consumatori ha finito per coinvolgere il territorio di un'intera regione. Ricerche approfondite hanno accertato che si tratta di un timore del tutto infondato, ma il danno, per una delle agricolture più importanti del paese, è stato enorme. Il libro è il racconto di ecosistemi e di paesaggi agrari della Campania del terzo millennio: da quelli universalmente noti, come la Penisola, i Campi Flegrei e il Vesuvio, a quelli meno conosciuti, come il Cilento interno e il Fortore. Un racconto di luoghi, ma soprattutto di persone: gli agricoltori che in questi paesaggi vivono e operano ogni giorno. Si tratta di cittadini assai particolari, invisibili ai più: nel sostanziale disinteresse della politica e dell'opinione pubblica, le loro imprese continuano a produrre qualità e innovazione, insieme al servizio pubblico forse più importante, cioè la cura e il presidio del paesaggio, la manutenzione dei suoli del paese, in quel novanta per cento del territorio campano e italiano che non è fatto di città, ma di coltivazioni, pascoli e boschi. Le esperienze narrate nel libro evidenziano come gli interrogativi e i problemi posti dalla Terra dei fuochi riguardino l'intero paese nel suo rapporto con l'agricoltura e lo spazio rurale. Continua infatti a mancare un progetto collettivo del territorio che regoli e risolva i rapporti tra un sistema urbano sempre più fuori controllo e il mosaico fragile degli ancora straordinari e bellissimi paesaggi rurali d'Italia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU